Jump to content
Priscilla160

Trans e drag.

Recommended Posts

Vivacia3But
Posted (edited)
18 minutes ago, Almadel said:

Ma è una minigonna?

Ha indossato gonne molto più appariscenti.

In ogni caso non è una drag: non sta interpretando un personaggio.

Credo che sia proprio così che vorrebbe vestirsi.

Ah no? Va a comprarsi da solo i vestiti e sceglie quelli più carini? Ha un plotone di stylist, come tutti, drag queen incluse.

Inoltre che significa "è così che vorrebbe vestirsi". Perché, le drag queen non è proprio così che vogliono vestirsi, quando si vestono da drag queen?

Mahmood e Blanco sono assolutamente due personaggi e fanno spettacolo indossando minigonne e abiti da sera luccicanti. 

Per una volta, cerca di rispondere alla domanda in modo diretto e onesto: li reputi misogini o transfobici?

18 minutes ago, Almadel said:

Quando si troverà un nome femminile buffo per esibirsi, te lo farò sapere.

Anche qui dimostri la tua ignoranza: moltissime drag non hanno nomi femminili, e la quasi totalità non ha nomi "buffi". Solo le comedy queen hanno nomi come Baga Chipz e simili. Le altre non ci tengono affatto ad avere un nome buffo e/o femminile, ma scelgono, esattamente come questi due, un nome che le rappresenti come artiste.

Molte drag americane usano il nome di battesimo: RuPaul è il suo vero nome. Le pageant queen usano il nome della loro drag mother e solitamente nomi altisonanti: ChiChi DeVayne, Sahara Davenport...

C'è anche una drag che si chiama Milk e ha anche fatto il modello per Marc Jacobs

RUPAUL'S DRAG RACE ALUMNUS 'MILK' È PROTAGONISTA DELL'ULTIMA CAMPAGNA DI MARC  JACOBS - GENTE FAMOSA

Mi spieghi la differenza con Blanco, perché proprio non la afferro!

E soprattutto troverei coerente da parte tua se tu parlassi di

- transfobia

- misoginia

- uomini che si vestono da donne.

anche quando vedi Mahmood, Blanco, Damiano dei Maneskin, Achille Lauro e tanti altri, e non solo quando parli delle drag queen.

Double standards e bias a manetta, proprio!

 

Edited by Vivacia3But

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
26 minutes ago, Vivacia3But said:

Mahmood e Blanco sono assolutamente due personaggi e fanno spettacolo indossando minigonne e abiti da sera luccicanti. 

Ma ti è chiara la differenza tra indossare una gonna ed essere una drag?

Una drag è un personaggio diverso dalla persona che lo interpreta.

Anche il mio ex girava in minigonna: ma perché voleva lui essere così,

non per impersonare Miss Tupry.

36 minutes ago, Vivacia3But said:

Per una volta, cerca di rispondere alla domanda in modo diretto e onesto: li reputi misogini o transfobici?

Blanco, Damiano e Achille Lauro fanno una cosa piuttosto fastidiosa

che si chiama queer-baiting ovvero ammiccano al pubblico LGBT (e femminile)

fingendosi queer pur essendo etero. Un po' come le TATU che si baciavano sul palco.

Ed è una cosa potenzialmente omofoba (vedi il caso di Renato Zero)

che viene perdonata solo se sei un artista colossale (come David Bowie).

 

Non sono misogini o transfobici perché non si fingono donne: quelle sono appunto le drag.

(E anche le drag non lo sono sempre: la già citata Drusilla Foer propone un modello di femminilità per nulla derisorio.)

Il queer-baiting però non è certo neutrale come pratica e va contestualizzata.

Io sinceramente non lo vedo con favore e sono dispiaciuto che Blanco (che a me piace) ne faccia uso.

Purtroppo qualcuno deve aver pensato: "Ehi! Se piace agli attivi di mezza età, a Sanremo vestiamolo di pizzo!"

 

Come vedi non ho nessunissimo problema a parlare di queer-baiting (anzi);

semplicemente non lo trovo né misogino né transfobico visto che non sono cis che si vestono da donna;

ma lo trovo semmai omofobico, visto che sono etero che si travestono da gay.

 

Mahmood no: è dichiarato come "fluido" e si veste in modo un po' macho e un po' effeminato

e non finge di essere qualcosa che non è. Penso si sarebbe vestito volentieri così anche alle superiori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Che ne sai @Almadel su ci finge e chi si trova bene come si veste ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
1 hour ago, marco7 said:

Che ne sai @Almadel su ci finge e chi si trova bene come si veste ?

Per me è abbastanza facile.

Fingono quando:

1) Sono etero

2) Lo fanno per diventare famosi

Sono davvero così. quando:

1) Sono gay/bisex/fluidi

2) Lo fanno dopo essere diventati famosi.

 

Mahmood vince il suo primo Sanremo dopo una carriera vestito da macho.

Poi i paparazzi gli fanno outing e dall'oggi al domani comincia a mettersi la gonna.

 

Blanco improvvisamente comincia a vestirsi genderfluid per partecipare con Mahmood a Sanremo (e lo vince).

Il dubbio che sia qurerbaiting è venuto a tutti, mica solo a me.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cesco00
29 minutes ago, Almadel said:

Il dubbio che sia qurerbaiting è venuto a tutti, mica solo a me.

 

Ma assolutamente. Una banalissima operazione di marketing, un po' come quello delle multinazionali quando iniziano a infilare la bandiera arcobaleno ovunque. Personalmente mi infastidisce parecchio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saramandasama

@Almadel

Secondo te quindi i cross dresser che vestono imitando un look femminile sono fluidi o queer/gay in ogni caso? Altrimenti sono ~baiting?

Non si può trattare semplicemente di seguire una moda trasgressiva? (Ovviamente per chi non vuole diventare famoso)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
Just now, Saramandasama said:

Secondo te quindi i cross dresser che vestono imitando un look femminile sono fluidi o queer/gay in ogni caso? Altrimenti sono ~baiting?

Con crossdresser cosa intendi? Gente che lo fa per feticismo sessuale?

Ti riferisci a qualcos'altro di preciso?

Comunque sì, nella definizione di "fluido" c'è anche il portare i tacchi a spillo.

Il queerbaiting è un fenomeno commerciale, non un modo di essere.

Se domani vado a fare la spesa con la gonna non sto facendo queerbaiting,

a meno che il cassiere non sia gay e non mi faccia lo sconto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saramandasama

Pretendono un coming out insomma per normalizzare la cosa..

Vincerà l’Ucraina comunque. Inutile fare dietrologie 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
8 hours ago, Almadel said:

che viene perdonata solo se sei un artista colossale (come David Bowie).

Viene perdonata più che dal fatto che siano grandi artisti (cosa che né Blanco, né Mahmood e nemmeno Achille Lauro e altri ancora, sono) quanto più dal fatto che sono "maschili" e più o meno fisicati.

Attivo o passivo che sia, Mahmood si pone e viene percepito prima come "maschile" e poi come fluido o gay, ed è palestrato quel giusto che basta per sembrare "più maschile" dello stereotipo gay e mantenere il personaggio, oltre ad avere origini egiziane, che è un rafforzativo della mascolinità.

Achille Lauro lo stesso, Blanco anche.

Damiano dei Måneskin anche con calze di pizzo, tacchi e reggiseno è prima di tutto +++magro+++, poi è "fisicato" e tatuato e ha lineamenti ruvidi e spigolosi, il risultato è quindi che viene percepito come più maschile che femminile anche quando indossa il più femminile degli abiti, oltre che per una questione caratteriale e di indole (voce, atteggiamenti, modi di fare etc..)

Se Damiano o Blanco fossero stati anche solo obesi o vagamente sovrappeso con pizzo e tacchi sarebbero stati percepiti come più femminili e quindi il loro vestirsi "fluido" percepito come negativo sia soprattutto dagli stessi gay sia dagli etero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
3 minutes ago, MyleneFarmer said:

Viene perdonata più che dal fatto che siano grandi artisti (cosa che né Blanco, né Mahmood e nemmeno Achille Lauro e altri ancora, sono) quanto più dal fatto che sono "maschili" e più o meno fisicati.

Cioè davvero tu definiresti David Bowie "maschile"?  O "fisicato"?

Il queerbaiting si fonda proprio sulla femminilizzazione:

se sei un etero che si finge queer non hai molte altre strade.

 

Blanco - prima di vestirsi di organza, di fare un duetto omoerotico e mettersi un reggiseno sul palco -

si è giocato la carta del "passivo maschile" con la sua canzone più famosa: Blu Celeste.

Il ricordo del suo amico più grande (forse morto), la frase "io sono il pesce e tu lo squalo"

e una serie di video in cui poga seminudo con dei trentenni.

Prima della svolta vestito da sposa mi aveva incuriosito per quello.

 

Evidentemente preoccupato di sembrare l'attivo della coppia (fittizia)

Mahmood rilascia un video in cui abbraccia un palestrato di colore

e rinnova la sua immagine con gonne appariscenti,

mentre Blanco - per non rubargli la scena - devia su uno stile da pappone newyorkese.

 

Damiano dei Maneskin fa esattamente il gioco contrario.

Si propone come virile e dominante nonostante le calze a rete.

Nella sua cover di "Io vengo dalla luna" di Caparezza addirittura cambia il testo

pur di non dire "Sono disposto a stare sotto solamente quando fotto".

cambia "solamente" con "forse nemmeno" 🙂

35 minutes ago, MyleneFarmer said:

Se Damiano o Blanco fossero stati anche solo obesi o vagamente sovrappeso con pizzo e tacchi sarebbero stati percepiti come più femminili e quindi il loro vestirsi "fluido" percepito come negativo sia soprattutto dagli stessi gay sia dagli etero.

 

Non capisco perché metti sullo stesso piano la magrezza e la palestra.

La prima rimanda facilmente alla femminilità, come la seconda alla virilità.

Non è che Michele Bravi ci sembri virile solo perché è magrissimo.

 

E non capisco nemmeno perché l'obesità ti richiami la femminilità,

visto che normalmente è considerato un tratto virile quanto il pelo.

Non era con te che si diceva che la cosa bella di essere attivi

è proprio che la pancia negli attivi viene spesso ammirata quasi quanto i muscoli,

mentre lo standard per i passivi è la magrezza, anche più dei muscoli?

(Forse no, pazienza)

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
44 minutes ago, Almadel said:

 

🙂

Non capisco perché metti sullo stesso piano la magrezza e la palestra.

La prima rimanda facilmente alla femminilità, come la seconda alla virilità.

Non è che Michele Bravi ci sembri virile solo perché è magrissimo.

 

E non capisco nemmeno perché l'obesità ti richiami la femminilità,

visto che normalmente è considerato un tratto virile quanto il pelo.

Non era con te che si diceva che la cosa bella di essere attivi

è proprio che la pancia negli attivi viene spesso ammirata quasi quanto i muscoli,

mentre lo standard per i passivi è la magrezza, anche più dei muscoli?

(Forse no, pazienza)

Infatti. Il mio ragionamento è chiaro. Forse non mi sono spiegato bene.

Il bottom shaming anche all'interno della comunità LGBT, a causa della stessa omofobia degli ambienti e degli attivi, va spesso di pari passo al fat shaming.

Quanto più sembri passivo o effeminato tanto più non devi essere anche grasso perché altrimenti vieni percepito dagli attivi come non abbastanza uomo gay da essere scopato o comunque interessante, ma più donna ergo inscopabile e non interessante.

Gli attivi, non subendo per definizione il bottom shaming, non subiscono nemmeno il fat shaming e possono permettersi invece di essere più grassi. Gli attivi più mascolini ancora di più.

Ieri ad esempio nella chat box freedog ha scritto che Valerio Scanu si è "allardato" (non ingrassato eh... Ma "allardato", quindi un dispregiativo) come mai? Perché Valerio Scanu è notoriamente gay e effeminato e probabilmente passivo, solamente che lui non fa più nulla perché ormai la sua carriera è quella di una macchinetta dei salotti TV proprio perché è stato completamente de-sessualizzato: sia dalle donne (perché gay) che soprattutto dai gay (perché passivo, effeminato e ingrassato).

Tiziano Ferro pur essendo ingrassato rispetto ad anni fa e pure essendo gay e probabilmente passivo è "credibile" a molti gay a molte donne perché comunque non effeminato.

Infatti Mahmood, probabilmente passivo (i pettegolezzi infatti dicono più che sia passivo che attivo) e gay, si è "fisicato" negli anni così da potersi permettere di andare in giro anche con la gonna ed esprimere in qualche modo il suo essere "effeminato" e tenere anche il piede in due scarpe così da poter usare in futuro la carta del coming out senza sorprendere troppo i fan iniziando già da ora a proporsi come "fluido". 

David Bowie è stato percepito come più trasformista che femminile perché non bottom e perché poi alla fine è etero, al contrario di Elton John e anche immaginandolo come gay sarebbe attivo: Elton John Invece è gay/effeminato/ bottom/femminile/grasso, anche perché ha sempre avuto un altro fisico rispetto a David Bowie. 

Il fatto di cambiare i testi che sono scritti ad esempio dal punto di vista femminile lo fanno anche molti uomini etero cantanti perché omofobi.

Per quanto riguarda Blanco, sicuramente il suo pubblico è quello più omofobo (almeno per quanto riguarda la carriera pre-sanremo) come tutto il pubblico trap: sei etero, puoi indossare il giro di perle e gli occhiali da sole da donna ma comunque devi essere "uno dei quartieri difficili" uno della "gang", un "bro". Anche Mahmood ha tentato di seguire questa strada, quindi probabilmente in futuro lo vedremo molto più fisicato e il suo personaggio sembrerà più forzato, perché gay e passivo e effeminato, se non vuole diventare come Valerio Scanu. A meno che non succeda qualcosa di rivoluzionario.

Infatti Blanco finché il fisico regge indossa abiti "femminilizzanti" ma seppur facendo queer baiting ha fatto subito sapere dopo Sanremo di essere fidanzato con una bella tipa, così da non spaventare troppo il suo pubblico con la storiella di Mahmood. 

Quando ingrasserà sicuramente smetterà di farlo anche se potrebbe continuare a farlo per un po' perché tanto è etero e quindi anche se fosse immaginato come gay sarebbe attivo, a patto di compensare in altro modo e non sembrare bottom e ingrassato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77
53 minutes ago, MyleneFarmer said:

Ieri ad esempio nella chat box freedog ha scritto che Valerio Scanu si è "allardato" (non ingrassato eh... Ma "allardato", quindi un dispregiativo) come mai? Perché Valerio Scanu è notoriamente gay e effeminato

Tu dici? A mio parere si è più propensi a una critica di questo genere non quando l'oggetto è effeminato quanto invece è antipatico. Scanu è quello del "quanti cantanti sanno cantare bene come me, eh? “. Se lo associ a un look alla Nikka Costa, ne esce un mix letale per l'eventuale fama che vuoi costruirti. 

Ben vengano i passivi sovrappeso, piacciono, esistono pure categorie dedicate. 

Scanu si allardella come si può allardellare una bimba prima della classe tutta pizzi e scarpette di vernice nera che non ti passa i compiti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
bydysawd

Non ho intenzione di rileggermi la diatriba interminabile portata avanti fino a qui, e non ho neanche voglia di fare generalizzazioni campate in aria, do solo un contributo basato sui miei gusti: in generale adoro i bottom esteticamente più femminili, se grassottelli meglio (aggiunge volume al culo, mica poco), gli attivi grassi invece non mi attirano per nulla. Peso e bottoming non c'entrano niente tra loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer

Bisognerebbe definire cosa significano sovrappeso e grasso perché se si leggono i profili sulle app e social anche con 5kg in più sei "grasso" per l'omosessuale tipico. 😂

4 minutes ago, bydysawd said:

Non ho intenzione di rileggermi la diatriba interminabile portata avanti fino a qui, e non ho neanche voglia di fare generalizzazioni campate in aria, do solo un contributo basato sui miei gusti: in generale adoro i bottom esteticamente più femminili, se grassottelli meglio (aggiunge volume al culo, mica poco), gli attivi grassi invece non mi attirano per nulla. Peso e bottoming non c'entrano niente tra loro.

Se sei attivo, o più attivo, gli attivi non ti interessano comunque...

____

Che piacciano non è vero, forse piacciono ad alcuni o certi, ma certi non sono tutti o la maggior parte di tutti.

Piacciono agli attivi meno di quanto invece ai passivi piacciano gli attivi grassi. Basta accendere qualsiasi app e la quantità di attivi che esplicitamente richiedono sul loro profilo passivi magri e fit è innumerevole.

I passivi, specialmente grassi e/o effeminati, sono più a rischio di sviluppare problemi alimentari, abusare di chirurgia estetica o diventare al contrario patiti della palestra e vigoressici proprio perché sono o sono stati costantemente sotto pressione della loro comunità di riferimento, gli altri omosessuali, e specialmente attivi, quelli a cui aspirano di piacere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
32 minutes ago, MyleneFarmer said:

Il bottom shaming anche all'interno della comunità LGBT, a causa della stessa omofobia degli ambienti e degli attivi, va spesso di pari passo al fat shaming.

Uffi, il bottom-shaming lo fanno i versatili: mica gli attivi 🙂

Su questo punto credo non saremo mai d'accordo: ma possiamo sempre riparlarne altrove...

35 minutes ago, MyleneFarmer said:

Quanto più sembri passivo o effeminato tanto più non devi essere anche grasso perché altrimenti vieni percepito dagli attivi come non abbastanza uomo gay da essere scopato o comunque interessante, ma più donna ergo inscopabile e non interessante.

Anche questa proprio mi sfugge.

Gli attivi spesso preferiscono i magri per l'idea di "fragilità" che li eccita, non perché sembrano più virili dei grassi.

Io sono ingrassato velocemente di 25 chili intorno ai 35 anni  e non sembravo "più donna": semmai sembravo "meno efebico".

Sono piuttosto sicuro che ingrassare mi abbia reso più virile agli occhi dei passivi che prima mi chiamavano "sekka"

mentre ora parlano di "dad bod" che è il fisico tipico del quarantenne con la pancia da birra. 

"Alla Umberto Smaila" come ha simpaticamente detto Vivacia.

45 minutes ago, MyleneFarmer said:

Gli attivi, non subendo per definizione il bottom shaming, non subiscono nemmeno il fat shaming e possono permettersi invece di essere più grassi. Gli attivi più mascolini ancora di più.

Ho la sensazione che siamo d'accordo, ma non capisco perché.

Come è possibile che il grasso faccia sembrare più femminili i passivi e più mascolini gli attivi?

C'è qualcosa che non colgo nel tuo ragionamento.

 

A parte queste due cose sulle quali siamo in disaccordo:

1) Sono i versatili tipo Freedog a fare battutacce sui passivi, non certo gli attivi come te

o le "passive" come Vivacia a fare body-shaming sugli attivi come me e mai viceversa:

ma ti accorgerai da solo come funziona se avrai la pazienza di studiare le interazioni sul forum.

2) Il grasso non "de-virilizza", semmai accentua la virilità.

In linea generale posso dirmi d'accordo con quello che scrivi.

 

C'è anche da dire che nel mondo dello spettacolo gli "attivi" sono invisibili.

Tutte le persone che abbiamo citato o sono gay passivi (più o meno mascolini) o etero che si femminilizzano.

Lo spazio simbolico per il "gay attivo e maschile" è totalmente inesistente.

Non esiste un Mahmood o un Tiziano Ferro che stiano con un twink.

Non esiste un Achille Lauro o un Damiano che - vestiti in modo maschile - bacino un altro uomo.

Le regole della rappresentazione queer pretendono che se non dai il culo devi mettere le giarrettiere.

L'unico gay attivo risaputo della canzone italiana - Lucio Dalla - ha nascosto il suo "segreto" fino alla morte.

 

C'è qualcosa di scandaloso nel desiderio verso il passivo, qualcosa di disturbante.

Come se ci fosse sempre un automatico rimando all'abuso come in Alceo, in Pasolini, in Gide o in Thomas Mann.

La celebrazione del desiderio verso l'attivo invece è libera da questa ombra:

così che il punto di vista del passivo o dell'effeminato sia l'unico a essere davvero universale.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
25 minutes ago, Ghost77 said:

Ben vengano i passivi sovrappeso, piacciono, esistono pure categorie dedicate. 

Le "categorie dedicate" spesso sono più considerabili a delle sette: attivi feticisti del grasso o altra gente grassa/sovrappeso. La varietà delle coppie è abbastanza raro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77
2 minutes ago, MyleneFarmer said:

Le "categorie dedicate" spesso sono più considerabili a delle sette: attivi feticisti del grasso o altra gente grassa/sovrappeso

Non lo nego, e ben vengano. Se il passivo sovrappeso e l'attivo amante sono felici, non è un problema anzi. Ti dirò poi coppie in carne ne vedo, non moltissime ma abbastanza.

L'osservazione personale non fa statistica, ma mostra che questo tipo di coppia esiste. 

Non parliamo di obesi ovviamente, ma infatti neanche Scanu lo è. Ha solo quella peculiarità di accumulare il grasso in modo ginoide, come succede ad alcuni maschi, e lo si nota di più rispetto alla classica panzetta . 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
Posted (edited)

Dipende, esisteranno ma bisogna vedere se sono coppie già avviate da anni o freschissime. Col tempo tutti mettono la pancia, ma dopo vent'anni di matrimonio te la fai piacere perché ci sei affezionato. 

Poi non per fare la Michela Murgia della situazione ma hai giudicato antipatico Valerio Scanu e hai tirato in mezzo il suo corpo a supporto: capelli, look, grasso, Nikki Costa... invece di dire che è antipatico e basta, che cambia poco dallo scrivere "si è allardato".

Edited by MyleneFarmer

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77
1 minute ago, MyleneFarmer said:

Col tempo tutti mettono la pancia, ma dopo vent'anni di matrimonio te la fai piacere perché ci sei affezionato

È una visione romantica sicuramente, ma se dopo 20 anni il tuo partner non ti attrae o viceversa, è giusto non considerarsi più una coppia. Io esigo che il mio ragazzo mi lasci, anche senza preavviso, se un giorno scopre che non gli piaccio più. Sarei più felice così che stare assieme a uno per pietà, abitudine o affetto. 

Tornando al tema del grasso, il punto è anche l'accumulo. Se metti su peso come una femmina, l'effetto è diverso dal metterlo su nelle aree tipicamente maschili. È la differenza dall'avere davanti una dea della fertilità o un maschio che se la gode. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

@MyleneFarmer non avrebbe dovuto scrivere "GRASSO" che è una parola tabù!

Adesso per dieci pagine si parlerà solo di quello

(visto che è un argomento molto più personalmente sentito del travestitismo o del queerbaiting).

MF, io ti maledico! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77
10 minutes ago, MyleneFarmer said:

Poi non per fare la Michela Murgia della situazione ma hai giudicato antipatico Valerio Scanu e hai tirato in mezzo il suo corpo a supporto: capelli, look, grasso, Nikki Costa... invece di dire che è antipatico e basta, che cambia poco dallo scrivere "si è allardato".

Certo, è una possibile spiegazione alla frase di freedog e alla tua interpretazione. 

Che Scanu sia ritenuto antipatico non è mia opinione, è più un dato di fatto generico. Da questo ho simulato un possibile pensiero che porta al fatto che sia più facile criticarlo per cose non inerenti alla musica rispetto ad altri. Non è un legittimare, è un analizzare il fenomeno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
Posted (edited)
22 minutes ago, Ghost77 said:

Non lo nego, e ben vengano. 

È comunque una privazione per il passivo. Non si può pretendere che ogni passivo sovrappeso, grasso e fuori da certi canoni estetici si debba far piacere *per forza* il grasso o feticista del grasso per poter avere una vita sessuale e sentimentale, perché tra gli etero invece è pieno di bruttarelli con belle donne, bruttarelli con belli uomini, grasse con magri e magre con grassi.... Ma anche semplicemente di attivi grassi con passivi magri o più brutti di loro. La mia opinione è che molti attivi più dei passivi per fattori culturali o forse un po' di omofobia rifiutino persone sovrappeso, grasse e fuori da standard di bellezza molto elevati perché li de-virilizzerebbe, come se stare con un bellone giustificasse meglio il fatto che ti piacciono gli uomini (passivi) e il fatto di stare con uno magro giustificasse il fatto che ti piacciono i passivi effeminati.

Vabbè siamo off topic.

Edited by MyleneFarmer

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77
16 minutes ago, MyleneFarmer said:

Nikki Costa

Nikka Costa, era una cantante bambina particolarmente vezzosa e odiata dai bambini dell'epoca. Un po' come Isabella Rocchetta, notoria interprete bambina di numerosi spot pubblicitari. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77
13 hours ago, Almadel said:

chiama queer-baiting

Il queer-baiting però è un’accusa, un po’ come il fan service. Ma in arte e cultura non hai quasi mai delle prove che quello che sia stato fatto sia qb, e non libera espressione dell’artista o degli artisti che lavorano al progetto. Quindi è tutto facilmente smontabile perché a quella parte di pubblico che ci trova il queerbaiting (o il fan service per quel che mi riguarda) puoi spesso opporre un punto di vista contrario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
5 minutes ago, Krad77 said:

Il queer-baiting però è un’accusa, un po’ come il fan service. Ma in arte e cultura non hai quasi mai delle prove che quello che sia stato fatto sia qb, e non libera espressione dell’artista o degli artisti che lavorano al progetto. Quindi è tutto facilmente smontabile perché a quella parte di pubblico che ci trova il queerbaiting (o il fan service per quel che mi riguarda) puoi spesso opporre un punto di vista contrario.

Io non voglio fare processi alle intenzioni, ma solo problematizzare la cosa.

Per me il rappresentante di una maggioranza che scimmiotta una minoranza su un palco

potrebbe essere un problema.

1) Lo è quando un bianco si trucca come un nero

2) Quando un etero si atteggia come un gay

3) E quando un uomo si veste come una donna

 

Se il punto 1 ci lascia pochi dubbi, quello 2 lascia dei margini di incertezza.

Nel caso 3 invece il problema assume delle prospettive più complesse.

a) Se vediamo un maschio etero (tipo Ezio Greggio) che si traveste da donna, è probabile sia offensivo: per il rapporto di potere che c'è tra uomini e donne.

b) Se vediamo un maschio gay che interpreta una donna, non tanto. I gay mi paiono una minoranza decisamente più delle donne cis.

c) Se ci pare che il maschio gay cis, interpreti invece una trans; ecco che di nuovo mi suona un campanello: essendo le trans più discriminate dei gay.

 

Per esempio se a interpretare la trans Agrado in "Tutto su mia madre" fosse stato un gay cis

la frase: "Le bocche delle donne sono fatte solo per i pompini e i pettegolezzi" lo avrei trovato transfobico e misogino.

L'idea di farla interpretare da una donna biologica invece mi ha spiazzato

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer

1457541610635.jpg

enzo-iacchetti-1129108.jpg

WCCOR_0H3Z63ZA.JPG

ce-posta-per-te-ezio-greggio-enzo-iacchetti-2016.jpg

Sono più drag o en travesti come Drusilla Foer?

Share this post


Link to post
Share on other sites
bydysawd
1 hour ago, MyleneFarmer said:

Bisognerebbe definire cosa significano sovrappeso e grasso perché se si leggono i profili sulle app e social anche con 5kg in più sei "grasso" per l'omosessuale tipico. 😂

Se sei attivo, o più attivo, gli attivi non ti interessano comunque...

Chi ha detto che sono attivo o più attivo? A me piace fare sesso in qualunque ruolo, e, articolazioni nodose permettendo, qualunque posizione. Questo ragionamento bottom+grasso = VERGOGNATI mentre top+grasso = va bene basta che cojo mi sembra semplicemente campato in aria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer

avevo dedotto che dato che desideravi che il tuo passivo grasso avesse - stranamente... 😜- tutto il grasso superfluo localizzato sul culetto - a te piacesse più fare l'attivo che il passivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    1 member has viewed this topic:
    Giacmar 
×
×
  • Create New...