Jump to content

Forums

  1. Per cominciare

    1. Presentati!

      Sei nuovo/a? Entra qui dentro e lascia un messaggio per presentarti!

      6739 topics
      113160 posts
    2. Segnalazioni & Comunicazioni

      In questa board si possono segnalare problemi tecnici inerenti al forum e trovare informazioni sulle nuove funzionalità

      375 topics
      4799 posts
  2. Gay Forum

    1. News & Attualità

      Parliamo insieme delle notizie sul mondo gay e non!

      3221 topics
      94512 posts
    2. Spunti & Riflessioni

      Approfondimenti su tematiche generali che riguardano tutti.

      2118 topics
      89673 posts
    3. Coming Out

      A chi lo avete detto? Quali sono state le reazioni? Discutiamone qui!

      1644 topics
      41373 posts
    4. Amore & Relazioni

      L'amore in tutte le sue sfumature, problematiche o meno.

      4486 topics
      136078 posts
    5. Temi lesbici

      Sezione per temi solo femminili non classificabili nelle altre categorie, ad esempio i vostri modelli, i vostri obiettivi, e cosa significa essere lesbica nel ventunesimo secolo.

      489 topics
      14762 posts
    6. Associazionismo ed eventi LGBT

      presentazioni culturali, festival del cinema LGBT, manifestazioni, pride ecc, no raduni!)

      159 topics
      3498 posts
  3. Chiacchierando

    1. Off Topic

      Per parlare di tutto, per conoscerci meglio, per fare simpatici test e sondaggi.

      2437 topics
      107304 posts
    2. Musica

      Per parlare di musica, cantanti e strumenti musicali!

      1179 topics
      46359 posts
    3. TV & Cinema

      Tutto su TV e cinema!

      1700 topics
      40146 posts
    4. Fumetti & Animazione

      Per appassionati di fumetti, manga e animazione!

      435 topics
      11024 posts
    5. Libri, Arte & Cultura

      Spazio dedicato a letteratura e arte.

      583 topics
      16593 posts
    6. Scuola & Lavoro

      Tutto su scuola, università e mondo del lavoro.

      432 topics
      14435 posts
    7. Luoghi & Itinerari

      Per scoprire da dove scriviamo e condividere esperienze, abitudini, desideri e consigli di viaggio

      357 topics
      8299 posts
    8. Salute

      Parliamo della nostra salute e tutto ciò che comporta.

      532 topics
      16788 posts
    9. Sport

      Sei uno sportivo? Ti piace lo sport da guardare? Corri subito a discuterne con gli altri utenti!

      191 topics
      6244 posts
    10. Moda

      Ultime tendenze e consigli per apparire piu' fashion.

      302 topics
      14168 posts
    11. PC & Dintorni

      Per discutere di videogiochi, Internet e del mondo informatico.

      1065 topics
      24260 posts
  4. Creatività

    1. Fotografia

      Le nostre fotografie, commenti tecnici e suggerimenti da scambiare con tutti gli appassionati

      151 topics
      2968 posts
    2. Artworks

      Dove postare i propri disegni.

      144 topics
      3728 posts
    3. 273 topics
      2894 posts
  5. Bacheca

    1. Feste e serate

      serate musicali, discotecare, drag queen show

      188 topics
      685 posts
    2. Il Mercatino

      Per fare compravendita con gli altri utenti del Forum

      173 topics
      568 posts
  6. Affiliazioni

    1. Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli

      Spazio dedicato alle attività del Circolo Mario Mieli.

      79 topics
      530 posts
  • Today's Birthdays

    • giacomino
    • TwistedD
    • Fog94
    • CapBuckyFlameOnBlue
    • BlackSwan
    • LadyVendetta
    • Orlandella
    • littlebreaststroke
  • Who Was Online

    54 Users were Online in the Last 24 Hours
    Most members ever online in 24 hour was 72, last accomplished on .
    • davydenkovic90
    • Fergus
    • giasoneincantato
    • Almadel
    • Filippo1993
    • Lor24
    • Ghost77
    • BerryJuice
    • flavour
    • Andrea98
    • Uncanny
    • DanySamu
    • castello
    • Bloodstar
    • Pix
    • aed
    • LocoEmotivo
    • LeatherDaddy
    • Orfeo87
    • Stilisnky
    • n1c0l4
    • Paradigma
    • Paolo91
    • kaspo
    • Pgranatum
    • Marion2189
    • Wings
    • Hosni
    • Dragon Shiryu
    • Lorenzo03
    • Aristotele00
    • Sbuffo
    • ben81
    • freedog
    • Blob
    • LuxAeterna
    • estraneo
    • Ugnip
    • Shila19
    • Duma
    • Syfy
    • Hinzelmann
    • netny
    • Fladimiro71
    • Sampei
    • radioresa
    • Beppe_89
    • Travis8809
    • DrFeelings
    • ste25
    • Mario1944
    • pasquale19it
    • Rotwang
    • faby91
  • Vuoi accedere a tutti i contenuti del Forum? Registrati, richiede pochi minuti ;)

    Registrati

  • Latest topics

  • Latest posts

    • marco7
      Se vi trovate bene assieme continuate la vostra relazione a prescindere dalle vostre famiglie, amici e interessi.
    • davydenkovic90
      Posso dire una cosa che non c'entra niente? Io capisco il bisogno di sfogarsi su una piattaforma virtuale di una situazione incerta e che ci crea ansia. Capisco anche il flusso di coscienza che viene fuori, si parte da un dato aspetto e si finisce per fare un poema che coinvolge tutti gli ambiti dell'esistenza (benché non ritengo che questo modo di procedere sia utile a qualcosa nella risoluzione concreta dei singoli problemi). Ma, per favore, rispolveriamo anche qualche piccola vecchia virtù, ormai dimenticata: un minimo di buon gusto, discrezione e pudore, non gustano, specialmente nel raccontare situazioni altrui. Se non ti piace la sua famiglia o non ti piace di cosa parla, prendi la decisione di mollarlo e assumiti tutta la responsabilità della decisione. Non dire "eh ma eravamo diversi, la sua famiglia e così, la mia è colà, i miei amici parlano di politica e lui no". Sei tu che hai scelto di non stare con lui perché, evidentemente, stai meglio senza di lui, da solo, con qualcun altro, punto. Se invece al contrario scegli di starci, allora ti conviene fare di queste differenze dei punti di forza del vostro rapporto. Saluti.
    • Lor24
      Abbiamo parlato, ha riconosciuto di avermi reso la vita impossibile, di aver fatto anche lui diversi errori che avrebbero portato in poco tempo alla fine del rapporto. Mi ha chiesto di continuare a stare con lui, adesso sembra tutto andare per il meglio: nessun test, nessun guadagnarsi la fiducia e tutto è più rilassante. 
      Resta qualche dubbio da parte sua, dato che non conosce i miei amici e molti di loro non sanno nemmeno di lui.  Lui inoltre ha manifestato più volte una perplessità legata ai diversi ceti economici di appartenenza: i suoi genitori sono disoccupati e hanno un reddito quasi nullo, invece la mia famiglia si potrebbe definire una famiglia "borghese". Però sinceramente non vedo problemi da questo punto di vista. Da parte mia c'è invece qualche altro dubbio di cui non gli ho parlato, ma di altra natura: le nostre affinità. Con lui sto davvero benissimo, è un ragazzo divertente e  intelligente però risulta spesso testardo. E abbiamo interessi completamente diversi. Non ha mai letto un libro, non segue la politica, ascolta musica un po' usa e getta, guarda film blockbuster molto brutti e guarda programmi trash. Da poco volevo andare a una conferenza di un filosofo, ma non gliel'ho nemmeno proposto perché so che non gli piacerebbe e si annoierebbe. Normalmente non uscirei nemmeno con un ragazzo così diverso da me, perché di solito necessito di una persona più affine, di cui poter parlare di tutto. Però in questo caso è diverso: con lui mi trovo benissimo lo stesso, entro volentieri nel suo mondo e trovo che abbia le attenzioni nei miei confronti di cui necessito. E capisce bene i miei problemi, fornendomi buone soluzioni.  La cultura è utile se usata intelligentemente come strumento per comprendere meglio la realtà, godere della forza di linguaggi diversi da quello più comune e vivere dunque meglio. Ma mi rendo conto che non è affatto essenziale e che, anzi, spesso è più una posa che effettivamente qualcosa di utile. Forse anche nel mio caso. Però nel lungo termine funzionerà come adesso? Mi peseranno le nostre differenze? Come potrà essere trovarsi bene con molti dei miei più cari amici coi quali si parla solo di politica, libri e argomenti di cui lui non si interessa affatto? Be', la dinamica è stata esattamente questa che tu hai descritto, per quanto non così tanto consapevole. Il sesso  tuttavia non è stato una promessa ricattatoria.  Per me, ad esempio, il sesso anale (per essere espliciti) non è fondamentale e nemmeno per lui. Facciamo comunque "preliminari" a gogo, dove entrambi siamo molto focalizzati sul piacere dell'altro... se stiamo insieme a casa li facciamo anche tre o quattro volte in un solo giorno e a breve immagino lo faremo.  Forse è più lui a non vedere l'ora di me, ecco ahah
    • davydenkovic90
      Uff, sempre i soliti argomenti, le solite statistiche, i soliti discorsi soporiferi. Un mio professore una volta disse che notava che molte più ragazze si iscrivono a matematica (era vero, nel mio anno erano più ragazze, anche se in media molto meno brave dei maschi) , e lui diceva che il motivo era un telefilm - credo americano- di molto successo, dove c'era uno che risolveva crimini usando la matematica.
    • davydenkovic90
      Un forum di telefonia DEVE essere definito "forum etero" Fra gli etero l'argomento "telefoni" va tanto quanto parlare di Raffaella Carrà fra gay. Ricordo che una volta, mio malgrado, mi trovavo ad un compleanno dove erano tutte coppiette etero, più io, il fratello gay della festeggiata, e la mia amica solita. Ovviamente siamo finiti al tavolo accanto alle reiette della compagnia, ovvero due ragazze single (nei gruppi di coppiette etero,"ragazze single"  equivale ad "appestate untrici"). Una di queste, tutta in tiro, borsetta, vestitino, scarpe, e quant'altro, improvvisamente inizia una filippica sui Samsung S-qualcosa. E dopo un po' ha cominciato a parlare di Range Rover. Di entrambi gli argomenti ne so quanto Lory del Santo di meccanica quantistica. Allora l'ho guardata con tenerezza, avrei voluto abbracciarla e dirle "tesoro, è tutto a posto, ora ci ubriachiamo, balliamo un tango a mezzanotte e domattina non ti ricorderai più nulla di questa terribile serata". Invece poi, reduce dalla discussione sui samsung, mi sono ubriacato io (C'era la bacinella grande della sangria e ho pure chiesto alla festeggiata se era bon-ton bere direttamente col mestolo, ha detto di no, l'ho fatto comunque). Poi ho buttato la mia amica in piscina (usarmi come accompagnatore / finto fidanzato ha un prezzo) e da lì la serata è decollata.
    • davydenkovic90
      Sul "carini" o, più spesso, "bellissimi" che ci rivolgono, è un mistero anche per me. Non so nemmeno se si riferisce alla coppia, secondo me si riferisce solo a lui e lo mettono al plurale per non sembrare troppo scortesi nei miei confronti. Ma non saprei dirlo. Non mi suona come un "checcariniii" come si direbbe a due gattini o cagnolini. Non è quello il tono né l'intento, fortunatamente. Certo,  alcune volte può capitare che capiscano che siamo una coppia da alcuni gesti, ma, di base, noi non facciamo niente (e non per paura o che, prefy, ma proprio perché - almeno a me - troppi gesti d'affetto in pubblico tra fidanzati sembrano totalmente fuori contesto) Però penso fermamente che ci siano delle antenne già dritte ancor prima che ci vedano, e le antenne dritte ci sono perché - ripeto - c'è un clima omofobo e allarmista che non si è mai visto prima. E poi ci sono sicuramente delle paranoie. Per dirne una, c'è gente che teme che la rivoluzione lgbt porti un degrado della fertilità. Cosa che non solo è stata dimostrata infondata dagli studi scientifici, ma diventa una contraddizione nel momento in cui queste persone che la dicono non guardano con gioia alla crisi delle vocazioni, ai seminari e conventi che si svuotano, e che ormai anche i religiosi sono quasi tutti immigrati. E poi va be', osteggiate l'utero in affitto dicendo che è una prassi barbara, ma perché non accettate l'inseminazione artificiale con donatore esterno, e quindi per le coppie di lesbiche? Se il problema è che gli italiani non fanno figli, questo potrebbe essere un modo per risolvere. Magari più lesbiche o single faranno figli, visto che non tutti hanno i soldi per fare queste cose in Belgio o in Spagna. E invece no. Contraddizioni che si spiegano solo in un modo: l'unica cosa che interessa è rinfrancare e sguazzare nella propria ignoranza, e accrescere il potere di qualche chiesa o partito omofobo e razzista, non certo la fertilità, né la famiglia. Magari un gay che ha l'occhio allenato (o gay-radar) poteva capirlo, in quel momento, vedendoci. E forse, come dice qualcuno, il vecchietto rientra in questa casistica visto che, sì, in effetti, poteva benissimo essere un represso. (Gli omofobi sono sempre omosessuali repressi) Sicuramente non aveva neanche tutte le rotelle a posto, però purtroppo nella società c'è anche tanta gente che non ha le rotelle a posto, e soprattutto ci sono ignoranza, arretratezza e bisogno di trovare capri espiatori, e infatti votano Salvini e abbiamo il sindaco leghista pure in Toscana. Ripeto, non voglio fare il New Marc della situazione, e non credo faremo la fine della rana bollita, ma certo dobbiamo rimanere all'erta perché fenomeni come questo - uno che, a caso, ti ferma e ti dà consigli non richiesti su un tema molto personale - denotano un livello di omofobia crescente
    • Almadel
      Quando ho osservato per la prima volta lo studio a cui ti riferisci, mi è sembrato di cogliere una cosa che non c'entrava tanto col patriarcato quanto con la povertà per quanto sia evidente che le due cose siano correlate. In poche parole ho pensato sia normale che in Paese povero se si spende per l'istruzione di una donna senza dubbio si investirà in una laurea più spendibile dal punto di vista economico.
×