Jump to content
Mario1944

Quale capacità e quale durata del governo bisConte ?

Recommended Posts

Mario1944
  • Topic Author
  • A quanto pare le Stelle cadenti hanno ottenuto quanto volevano:

    sottrarre ai Benetton il controllo di Autostrade per l'Italia per punizione dei mancati finanziamenti alla campagna elettorale stellata del 2018, come dichiarato da Gigione DiMaio subito dopo il crollo del ponte Morandi.

    Sì, perché affermare che il controllo di Autostrade è tolto ai Benetton per punizione della rovina del ponte, dell'omessa cura delle strutture, dell'interesse ai dividendi e non agli investimenti presuppone una sentenza passata in giudicato che abbia accertate tali colpe in capo ai Benetton;

    colpe  peraltro che non si vede come possano essere di (tutta?) la famiglia Benetton, quasi che essa (tutta insieme?) avesse gestita direttamente la società Autostrade e si fosse intromessa nei tempi e nei modi delle opere di manutenzione e rinnovamento.

    D'altronde un minimo di cultura giuridica od almeno di logica alle Stelle cadenti non è lecito chiedere, se non altro perché il loro stato interno è più dissipato che dissolto:

    s'aggrappano disperatamente ad un relitto marcescente per darsi un contegno dinanzi agli elettori delusi della carenza delle magnifiche sorti e progressive promesse.

    Non miglior spettacolo hanno offerto quanti della maggioranza e dell'opposizione per guadagnare facili consensi si sono accodati alla Benettonfobia stellata, dimentichi dello Stato di diritto e fautori di quello dello storto.

    Tra l'altro è veramente esilarante ascoltare quelli, non solo dei Grillotalpe, che vogliono riportare Autostrade sotto il controllo pubblico, perché il pubblico gestisce meglio i beni pubblici, non curando l'abominevole profitto:

    a parte che la nostra amministrazione pubblica è famosa per la corruzione e quindi cura e si procura anch'essa  l'abominevole profitto, per il resto basti vede lo stato di ponti e strade di manutenzione pubblica ed in particolare dell'Anas per capire la differenza o, meglio l'indifferenza .... 😉;  infatti, rimanendo in campo stradale, due mesi or sono crollò  il ponte di Albiano sul Magra senza causare morti solo grazie all'epidemia che aveva rese deserte le strade italiane;    di tale ponte proprio l'Anas aveva la manutenzione  e pochi mesi prima che rovinasse, dopo le numerose segnalazioni di utenti, aveva controllata la stabilità del ponte, confermando che non c'era pericolo e che non erano state "evidenziate criticità"!  (ma forse i Grillotalpe diranno che dietro l'Anas ci stanno i famigerati e tentacolari Benetton).

    Edited by Mario1944

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    I decreti sicurezza di Salvini sono ancora lì - update 16 luglio 2020

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
  • Topic Author
  • Dal Sole24Ore odierno:

    "Il decreto Rilancio è legge, ma per il provvedimento si apre la fase 2. Il Senato ha votato ieri la fiducia sul testo chiesta dal governo: 159 voti a favore, 121 contrari e nessun astenuto (al voto hanno partecipato 280 senatori su 281 presenti e la maggioranza necessaria era di 141). Ora entrerà nel vivo la partita dell’attuazione: per dispiegare al 100% i suoi effetti, il decreto Rilancio ha bisogno del varo di 155 provvedimenti attuativi tra decreti ministeriali e altri atti di agenzie e istituzioni coinvolte.".

    155 provvvedimenti attuativi che a loro volta richiederanno circolari illustrative ed esplicative!

    E che? non avevano promesse semplificazioni?:

    sì, ma evidentemente non per i cittadini italiani.... 😉 

     

     

     

    Edited by Mario1944

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
  • Topic Author
  • Dal Sole24Ore di ieri.

    "Ora il nodo viene al pettine. Con l’inaugurazione ormai prossima del nuovo viadotto sul Polcevera (sta iniziando il collaudo statico sulla resistenza della struttura) e la conseguente “ricucitura” dell’A10 dopo il crollo del Ponte Morandi, tutti vedranno che qualcosa stona rispetto a una struttura così moderna e celebrata. Sono i limiti di velocità, di appena 80 km/h verso Genova e forse addirittura di 70 verso Savona, contro i 90 consentiti sul Morandi: il tracciato non è a norma. Gli addetti ai lavori lo sanno già da quando i monconi del vecchio ponte dovevano essere ancora demoliti (si veda Il Sole 24 Ore del 15 dicembre 2018), ma la fretta di ricostruire e l’esigenza di non alimentare ulteriori contenziosi hanno portato a non correggere l’errore.".

    In breve:

    quando facciamo le cose celermente, le facciamo male;

    quando vogliamo farle bene sotto ogni rispetto, tendiamo all'eternità.... 😉 

    C'è un vizio di fondo nella nostra amministrazione pubblica, che probabilmente non potrà mai essere corretto, se non con una rivoluzione;    ma si sa che di solito le rivoluzioni, come estirpano un male, così ne generano altri.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    chissà cosa verrà fuori da questi giorni di discussioni europee, sono così eccitato

     

    I decreti sicurezza di Salvini sono ancora lì - update 19 luglio 2020

    Per il momento ecco l'elenco dei paesi che hanno presentato un piano di riforma all'Europa per ottenere le relative somme del fondo post covid evitando così ruberie ed eventuali sprechi. 

    EdSkTc4X0AAa-Fh.png

    non hanno capito che noi vogliamo i soldi e basta questi dell'europa che non cielodice

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Serpente

    Sembra sia stato trovato l’accordo a Bruxelles: 700 miliardi di Recovery Fund divisi in 390 di euro di sovvenzioni e 310 miliardi di prestiti. Con queste cifre, a occhio, l’hanno spuntata Conte e Macron e i cosiddetti “frugali” hanno decisamente ripiegato.
     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
  • Topic Author
  • Accordo fatto, com'era prevedibile:

    ci riempiranno di soldi in parte donati, in parte da rendere.

    La questione è:

    quando e come li spenderemo?

    Con tre regioni in mano alla delinquenza organizzata e con quella più ricca e produttiva ampiamente infiltrata, con un'amministrazione pubblica che probabilmente sarebbe stata insopportabilmente inetta ed autoreferente già un secolo fa, con una classe politica attenta solo al tornaconto elettorale del mese seguente, con governi senza potere reale, con cittadini ormai inclini più a chiedere assistenza pubblica che a lavorare per migliorarsi c'è poco da sperare che non saranno soldi gettati nelle fauci d'uno Stato ormai irrimediabilmente  inefficiente.

    Forse sarebbe stato meglio se non ci avessero concesso nulla e ce la fossimo dovuta cavare con i soldi nostri:

    non siamo uno dei popoli privatamente più ricchi del mondo?

    In questo almeno non hanno torto i sovranisti alla Salvini:

    peccato che siano stati i primi ad esigere donazioni dall'Europa!

     

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    58 minutes ago, Mario1944 said:

    ci riempiranno di soldi in parte donati, in parte da rendere

    Sì la cuccagna...

    Conte giudica il piano "adeguato" ed ha tutte le ragioni per sopravvalutare il risultato

    La realtà però è che l'Italia ha dovuto rinunciare all'idea di un prestito ponte e dei circa 80 miliardi a fondo perduto che dovrebbero rientrare anno prossimo ne abbiamo già spesi 75 e ne serviranno minimo altri 20 solo per proprogare gli ammortizzatori sociali

    Non a caso lo stimolo fiscale proposto dall'opposizione, tramite dilazione delle scadenze fiscali ai privati, non è stato accolto e abbiamo pagato sia a Giugno che a Luglio. La misura avrebbe potuto sostenere la domanda interna per contenere il calo del PIL ( previsto dal governo all'8, ma realisticamente fra il 9 ed il 10 ) ma semplicemente non ce la possiamo permettere

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Aspis
    3 hours ago, Hinzelmann said:

    Sì la cuccagna...

    Quello era l'albero da cui quasi tutti scivolavano giù.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny

    Bisogna riconoscere a Conte di essere uno dei presidenti più autorevoli degli ultimi decenni nel contesto europeo e internazionale 

    Finalmente l'Italia ha cominciato ad avere una certa credibilità e ad assumere un ruolo di maggior protagonismo

    Prima lo standard era prostrarsi, al massimo fare un po' di scena in modo ridicolo ma poi inevitabilmente prostrarsi

    Edited by Uncanny

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Aspis
    4 hours ago, Mario1944 said:

    Forse sarebbe stato meglio se non ci avessero concesso nulla e ce la fossimo dovuta cavare con i soldi nostri:

    non siamo uno dei popoli privatamente più ricchi del mondo?

    In questo almeno non hanno torto i sovranisti alla Salvini:

    peccato che siano stati i primi ad esigere donazioni dall'Europa!

    Mario, caro, le opposizioni non ti piacciono i governativi non ti eccitano i sovranisti sono stupidi gli europeisti incapaci i pentastellati cadenti i dem orfani etc.   Nun te va bene gnente.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    7 minutes ago, Uncanny said:

    Finalmente l'Italia ha cominciato ad avere una certa credibilità e ad assumere un ruolo di maggior protagonismo

    Secondo me il merito di Conte è quello di aver fatto passare l'Italia per un'alleata di Francia e Germania dotata di un suo proprio peso politico. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Serpente
    20 minutes ago, Bloodstar said:

    Secondo me il merito di Conte è quello di aver fatto passare l'Italia per un'alleata di Francia e Germania dotata di un suo proprio peso politico. 

    Il peso politico lo abbiamo dato che non siamo la Slovenia o l'Albania, solo che siamo esterofili e crediamo di no.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    siamo così autorevoli ed europeisti quando si tratta di andare a chiedere i soldi o - come facciamo ogni anno - chiedere della flessibilità perché non sappiamo stare nei conti, tra l'altro uno dei paesi che non ha ancora presentato alcun piano di riforme. Conte è il re dei paraculi, classico comportamento da terrone acculturato provinciale, da figlio del dottore di paese: non avere un minimo di spina dorsale e inseguire la banderuola facendo il piacione.

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Questo accordo si chiude -a quanto si dice- con Austria Olanda Danimarca Svezia e Finlandia che limitano i sussidi, che caleranno da 500 a 390 miliardi

    Conte ha però ottenuto dei correttivi sul riparto della somma per cui l'Italia prenderà ugualmente 81,4 miliardi circa, rispetto agli 85 preventivati limitando i danni, questo è un punto a nostro favore, il calo è più che compensato dall'aumento dei fondi per i prestiti ( anche se sono prestiti )

    Per arrivare a fine anno ne serviranno comunque almeno 95 e se vogliamo anticipazioni non ci resta che attivare il Mes ed il Sure

    I cd paesi frugali ottengono i rebates cioè 26 miliardi di sconti ripartiti nei trasferimenti all'Unione e cedono sul diritto di veto ( anche se i piani nazionali saranno proposti alla commissione e soggetti al voto del consiglio a maggioranza qualificata in caso di contestazioni)  di fatto occupano la posizione che deteneva la Gran Bretagna prima della brexit, paese che notoriamente faceva dipendere il proprio consenso da agevolazioni e trattamenti speciali ( a cui di per suo non avrebbe avuto diritto )

    Solo che la Gran Bretagna era la Gran Bretagna....mentre questi sono 5 nani e questa volta ( le prossime no ) mi sa che pagherà per lo più la Germania

    Non credo che Francia e Germania avessero mai concesso così tanto a nessuno di questi 5 paesi, che appaiono i veri vincitori della partita

    Resta da capire cosa vogliano

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    55 minutes ago, Serpente said:

    Il peso politico lo abbiamo dato che non siamo la Slovenia o l'Albania, solo che siamo esterofili e crediamo di no.

    Siamo un paese facilmente ricattabile, tutto qui. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Serpente
    27 minutes ago, Bloodstar said:

    Siamo un paese facilmente ricattabile, tutto qui. 

    Lo pensiamo noi, appunto.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
  • Topic Author
  • 2 hours ago, Aspis said:

    Mario, caro, le opposizioni non ti piacciono i governativi non ti eccitano i sovranisti sono stupidi gli europeisti incapaci i pentastellati cadenti i dem orfani etc.   Nun te va bene gnente.

    Ineffetti.... 

    D'altronde non mi pare che i nostri governanti passati, presenti e, temo, anche futuri brillino per capacità di governare;  ma si potrebbe obbiettare che ogni popolo ha il governo che si merita!

    2 hours ago, Uncanny said:

    Bisogna riconoscere a Conte di essere uno dei presidenti più autorevoli degli ultimi decenni nel contesto europeo e internazionale 

    Finalmente l'Italia ha cominciato ad avere una certa credibilità e ad assumere un ruolo di maggior protagonismo

    Prima lo standard era prostrarsi, al massimo fare un po' di scena in modo ridicolo ma poi inevitabilmente prostrarsi

    Se ti pare.

    In ogni caso con un debito pubblico così ingente com'è il nostro ed in continua crescita già prima dell'epidemia ed a maggior ragione dopo, prostrarsi è una necessità, posto che i cordoni della borsa monetaria stanno in mani altrui.

    Certo, ci sarebbe la soluzione sovranista che propugna l'uscita dall'euro e dall'Europa, ma non oso immaginare in che condizioni ora saremmo, se non fossimo attaccati alla turgida e generosa mammella di mamma BCE.

     

    Edited by Mario1944

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    ieri sera su RAI2 c'era uno speciale TG2POST su recovery fund, in studio Paola Micheli del PD, cugina di Serpente secondo me. Io stavo mangiando un cordn bleu. Parte il servizio su Rutte. A un certo punto la voce del servizio mentre parla sulla biografia di Rutte parlando del padre commerciante... "sembra che l'ossessione per le spese e la frugalità facciano parte del suo background" che a parte che non c'entra niente ma poi sembrava una cosa brutta quasi, la Micheli "credo che chi rappresenti il 7% degli europei non possa permettersi di avere un atteggiamento così rigido. La rigidità parte da un preconcetto...".

    A parte che avere i conti in ordine e aspirare a tale cosa non è un preconcetto ma dovrebbe l'unica cosa sensata così da spendere quando serve, perché non credo che nel suo privato lei spenda più di quanto guadagna.

    Poi il 7% non vuol dire niente dato che oltre a Paesi Bassi anche Germania, Finlandia e Danimarca e Svezia e Irlanda seguono le stesse idee e quindi sono più del 7% della popolazione UE, e hanno tutti un debito/pil sul 60% o meno, in più ci sarebbero i patti di stabilità da rispettare e che l'Italia non ha mai seguito. Poi l'ho trovata squallida perché poi ha parlato dei morti e degli ammalati di Piacenza "curati a Francoforte, questa è l'Europa solidale che noi degli anni 70 sognavamo". 

    E poi facile essere europeisti ed evocare la solidarietà e quando i soldi li escono gli altri. Inoltre non è un esempio che c'entri qualocsa dato che la gente a Francoforte non ci è andata perché ha scelto di andarci, ma perché lì non c'erano posti o altrimenti crepavano, quindi per il fallimento del sistema locale in una situazione di stress ed emergenza.

    Tra l'altro quali sono le proposte in ambito sanitario su come spendere i soldi europei? Notare poi la frugalità italiana di aggiungere più miliardi, e contrattare minuziosamente (sul ricevere), Mamma mia che circo. 

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
  • Topic Author
  • Comunque sia, il bisConte di Volturara esce abbastanza bene dal confronto europeo, non è da trionfo, ma da ovazione sì, almeno stando alla lettura più diffusa degli eventi e dunque il suo governo dovrebbe durare anche perché le stelle cadenti non sembra proprio possano permettersi ora, se mai potranno in futuro, elezioni anticipate ed un governo nuovo non si vede con chi potrebbero farlo, se non ancora con la Lega....

    9 minutes ago, SabrinaS said:

    A parte che avere i conti in ordine e aspirare a tale cosa non è un preconcetto ma dovrebbe l'unica cosa sensata così da spendere quando serve,

    Infatti poi, quando accadono eventi imprevisti, imprevedibili e rovinosi come l'epidemia recente, quelli che hanno i conti in ordine possono permettersi di raccogliere soldi sul mercato, senza "prostrarsi", come dice Uncanny, per ottenere sussidi ed aiuti vari.

    Edited by Mario1944

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy
    23 minutes ago, SabrinaS said:

    la Micheli "credo che chi rappresenti il 7% degli europei non possa permettersi di avere un atteggiamento così rigido. La rigidità parte da un preconcetto...".

    Invece io le trovo parole sensatissime😊 e tutt'ora preferisco vivere in un Paese dove si va in pensione qualche anno prima, dove mediamente si vive qualche anno in più, dove vi è una buona sanità pubblica per (quasi) tutti...non mi pare affatto scandaloso. Se ai cugini dei Paesi Bassi pare un latrocinio dovranno farsene una ragione, in tutto sono meno dei lombardo-veneti e campano grazie ad aziende estere che spostano lì la sede legale...

    Edited by schopy

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny
    40 minutes ago, SabrinaS said:

    credo che chi rappresenti il 7% degli europei non possa permettersi di avere un atteggiamento così rigido

    La Micheli criticava l'intransigenza nelle trattative del gruppo dei "frugali" nonostante la loro rappresentanza così scarsa 

    Germania e Irlanda non c'entrano niente visto che sostenevano il recovery fund com'era 

    Che poi sarebbe una critica al criterio di unanimità richiesto in seno al Consiglio europeo 

    Lo stesso che viene criticato quando a trarne vantaggio sono i paesi del gruppo di Visegrad che fanno comunella

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS
    1 hour ago, schopy said:

    Invece io le trovo parole sensatissime😊 e tutt'ora preferisco vivere in un Paese dove si va in pensione qualche anno prima,

    in un paese che da più soldi ad Alitalia che alla scuola, senza piano sanitario (i soldi andrebbero usati per quello in realtà, non per soddisfare il proprio elettorale e portare a termine il programma elettorale) che ha creato i baby pensionati e dove il programma per creare posti di lavori veniva chiamato "quota 100 e reddito di cittadinanza", ovvero come far andare in pensione prima, i lavoratori pubblici con una efficienza che è una delle più basse in europa e che già godevano di moltissimi privilegi e come spacciare per posti di lavoro creati 26 mila persone su milioni di riceventi che hanno trovato un impiego in quel periodo che poi è la naturale flessione da stagione a stagione con navigator a dormire

    In un paese dove la tua generazione e la mia non avranno una pensione di questo passo 

    Quote

    dove mediamente si vive qualche anno in più,

    A parte che i vecchi campano a lungo in Italia, ma bisogna vedere la qualità della vita. Riflettendo su come sono morti male i vecchi nelle RSA. Non direi che fanno una bella vita sana e lunga, come i giapponesi per esempio. Non so quanto sia desiderabile campare 100 anni e viverne 10 immobili in un letto etc... 

    Quote

    dove vi è una buona sanità pubblica per (quasi) tutti...non mi pare affatto scandaloso.

    non mi pare che loro abbiamo imposto a noi di cambiare il nostro sistema sanitario. Per cui non c'entra veramente un tubo. Si è vista poi la sanità buona in una situazione di emergenza e stress. Se non funziona in situazioni di stress quando deve funzionare? Quando sono tutti sani? E parliamo delle regioni "virtuose" del paese.... hanno chiamato pure i medici in pensione e l'armata rossa russa a Lodi :haha: per fare la parata dei camion militare una bara per camion per fare più spettacolo e fare le sceneggiate. Russi, dove i medici che parlano troppo li buttano cadono accidentalmente dalla finestra. Come anche succede ai gay che se tutti criticano la Svezia dovrebbero criticare anche la Russia con 800k infetti :uhsi: il paese delle comiche siamo, paese che poi tanto invidiato che prima del covid era messo pure peggio di noi. 

    Quote

    Se ai cugini dei Paesi Bassi pare un latrocinio dovranno farsene una ragione,

    Poi tutti vorrebbero tutto se tanto paga pantalone. Possono fare anche reddito di cittadinanza fino a 40 poi a 41 scatta già il baby pensionamento anticipato. La differenza è che nei Paesi Bassi il debito pil è 60% in Italia 160% .E' tutto populismo (di sinistra in questo caso) e chiacchiere. Alla giggino di maio "che buona la pizza questa in Olanda e Svezia e la sognano". Poi oltre a tutte queste cose vivi anche nel paese dove hanno abolito la povertà, cosa chiedere di più? A livello UE i paesi con un debito/pil sotto il 70% sono 20. 

    Quote

    campano grazie ad aziende estere che spostano lì la sede legale...

    le aziende vanno dove vogliono così come gli esseri umani, alla faccia della libera circolazione europea decantata ! 

    L'Italia per le aziende è un incubo e non è capace di trattenerle. A partire dal fisco, a finire con la durata dei contenziosi. E non è un paradiso fiscale l'Olanda.

    Basta con queste fake news.

    Comunque l'ignoranza e la propaganda dilagano anche sul GayForum. Un fantasma si aggira per l'Italia.... 

    Siamo messi proprio bene.... Siamo al ribaltamento totale della realtà. 

    53 minutes ago, Uncanny said:

    Lo stesso che viene criticato quando a trarne vantaggio sono i paesi del gruppo di Visegrad che fanno comunella

    Questo discorso avrebbe senso se l'Italia si ponesse contro il gruppo "Visegrad" per esempio per la questione diritti civili e immigrati e diritti, ma se pensiamo che Conte, l'avvocato delle cause perse, è stato presidente del consiglio di Salvini, colui a cui tutto il popolo italiano vuole dar "pieni poteri", pappa e ciccia con tutta quella combriccola, con i decreti sicurezza ancora lì e nessuno vuole eliminare.... capisci bene che facciamo e fa una pessima figura e passi da incoerente....

    Il problema è che siamo (e siete) tutti vittime di queste politiche e questa filosofia di futuro ma avete la sindrome di Stoccolma (sindrome frugale). Seppur col suo latinorum ostentato e insopportabile mario1944 pare più progressista di tutti quanti sotto questo punto di vista e avrebbe il doppio o il triplo dei vostri anni. 

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    13 minutes ago, SabrinaS said:

    Salvini, colui a cui tutto il popolo italiano vuole dar "pieni poteri",

    sei sicuro?

    io -come quasi tutti qua- sinceramente no

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS
    1 minute ago, freedog said:

    sei sicuro?

    io -come quasi tutti qua- sinceramente no

    Quasi 1 anno fa era ministro... Renzi ha fatto questo governo CONTE II perché "temeva l'arrivo Salvini" aka tiriamo a campare perché altrimenti arriva Salvini, ci resta e vota anche il presidente della repubblica. Nell'era pre-covid lo spettro dei pieni poteri a salvini girava, e anche in tempo di lockdown ha continuato a farlo.

    Nella cloaca nazionale poi attualmente la tua opinione non conta o è irrilevante, come la mia.

    Lega ha il 27% dei voti, Lady Giorgette quasi il 15% se ci metti anche il M5S arrivi al 56% che darebbe potere a degli incompetenti patentati. Tralasciando Berlusconi.... 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    22 minutes ago, SabrinaS said:

    Comunque l'ignoranza e la propaganda dilagano anche sul GayForum. Un fantasma si aggira per l'Italia

    Tu, con la tua esterofilia da cabaret, fai la tua egregia parte. 

    Però è vero, tu vivendo da anni in Scandinavia certe posizioni puoi permettertele.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny
    12 minutes ago, SabrinaS said:

    Questo discorso avrebbe senso se l'Italia si ponesse contro il gruppo "Visegrad" per esempio per la questione diritti civili e immigrati e diritti, ma se pensiamo che Conte, l'avvocato delle cause perse, è stato presidente del consiglio di Salvini, colui a cui tutto il popolo italiano vuole dar "pieni poteri", pappa e ciccia con tutta quella combriccola, con i decreti sicurezza ancora lì e nessuno vuole eliminare.... capisci bene che facciamo e fa una pessima figura e passi da incoerente....

    Come se gli altri paesi europei facessero diversamente 

    Il primo paese ad aver imposto pesanti sanzioni sulle ONG che trasbordano migranti è stata la Spagna di Sanchez e Podemos, giusto qualche mese prima che lo facesse l'Italia con i decreti sicurezza. La Spagna schiera poi l'esercito a presidiare i muri di filo spinato a Ceuta e Melilla

    La Francia di Macron respinge i migranti sulle montagne, e prima di lui lo faceva Hollande a Ventimiglia

    La Germania stordisce e seda i migranti irregolari per deportarli 

    L'UE paga la Turchia miliardi per trattenere i profughi siriani e non si fa problemi a far uso della forza per evitare ingressi irregolari come accaduto a marzo

    Devo continuare? Ne avrei per tutti i paesi europei, Paesi Bassi inclusi 

    In confronto Salvini è un agnellino e i decreti sicurezza sono carezze

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS
    9 minutes ago, Bloodstar said:

    Tu, con la tua esterofilia da cabaret, fai la tua egregia parte. 

    Però è vero, tu vivendo da anni in Scandinavia certe posizioni puoi permettertele.

    voi con il vostro sovranismo fucsia e para-comunismo frocio fate piu ridere di me. Ragionate a metà tra nostalgici del muro e dei democristiani 50enni degli anni 80

    7 minutes ago, Uncanny said:

    Come se gli altri paesi europei facessero diversamente 

    Il primo paese ad aver imposto pesanti sanzioni sulle ONG che trasbordano migranti è stata la Spagna di Sanchez e Podemos, giusto qualche mese prima che lo facesse l'Italia con i decreti sicurezza. La Spagna schiera poi l'esercito a presidiare i muri di filo spinato a Ceuta e Melilla

    La Francia di Macron respinge i migranti sulle montagne, e prima di lui lo faceva Hollande a Ventimiglia

    La Germania stordisce e seda i migranti irregolari per deportarli 

    L'UE paga la Turchia miliardi per trattenere i profughi siriani e non si fa problemi a far uso della forza per evitare ingressi irregolari come accaduto a marzo

    Devo continuare? Ne avrei per tutti i paesi europei, Paesi Bassi inclusi 

    In confronto Salvini è un agnellino e i decreti sicurezza sono carezze

    Se è così allora non c'è nessun problema con i paesi Visegrad che si allineano. Di che stamo a parlà?

    sopra hai scritto che si critica il principio usato dai paesi Visegrad quando fanno comunella, ma se fanno comunella anche con gli altri allora non c'è bisogno di criticare il principio e si è doppiamente ipocriti. Poi l'Italia è il paese con meno immigrati in confronto agli altri paesi ma anche quello molto intollerante. Se gli altri fanno male non è che un passepartout per fare male anche noi. 

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny
    6 minutes ago, SabrinaS said:

    Se è così allora non c'è nessun problema con i paesi Visegrad che si allineano. Di che stamo a parlà?

    sopra hai scritto che si critica il principio usato dai paesi Visegrad quando fanno comunella, ma se fanno comunella anche con gli altri allora non c'è bisogno di criticare il principio e si è doppiamente ipocriti 

    Dipende da su cosa verte la critica ai paesi del gruppo di Visegrad

    Se verte sull'immigrazione sì, è ipocrisia 

    Se verte sullo stato di diritto e la difesa del pluralismo no

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      9 members have viewed this topic:
      twink  DroftBlu  Deluso  JUST THE WAY U ARE  Almadel  Krad77  pianist93  Orfeo87  Dukes84 
    ×
    ×
    • Create New...