Jump to content
MyleneFarmer

Il comitato del "Rivolta Pride" di Bologna contro l'associazione degli sbirri LGBTQ: ennesima vittoria dei movimenti radicali e populisti escludenti con cui spesso l'attivismo va a braccetto?

Recommended Posts

Saramandasama

Situazione familiare in Italia maggioritaria

Share this post


Link to post
Share on other sites
Renton
2 hours ago, schopy said:

Dispiace magari di allontanare gente come @MyleneFarmer o @Renton, ché capisco la loro insofferenza per queste incomprensioni

No, no, a me la diatriba ha solo allontanato da specifici gruppi e persone, mica dal Pride. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
5 hours ago, Renton said:

No, no, a me la diatriba ha solo allontanato da specifici gruppi e persone, mica dal Pride. 

A Padova è successo un merdaio simile ma opposto

con le associazioni antagoniste (12 su 16) che faranno uno spezzone separato

contro il neo-liberismo nella comunità LGBT e contro la cancellazione delle persone ACE nel DDL Zan

(e un'altra serie di cose piuttosto lunga).

Purtroppo una di queste assciazioni l'ho fondata io e verrò additato come queer cattivo anche se me ne frego da anni :(

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Renton

@Almadel sì, avevo sentito qualche voce lol

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS

Addirittura ci sono 16 associazioni gay a Padova? Da me credo non ce ne siano 16 in tutta la regione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Renton

16 a Padova e 0 a Belluno mi dicono

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS

A Vicenza e Verona almeno altre due per città minimo quindi 16+2+2.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
1 hour ago, SabrinaS said:

Addirittura ci sono 16 associazioni gay a Padova? Da me credo non ce ne siano 16 in tutta la regione.

Non c'erano mica solo le associazioni gay, eh!

Anche cinque gruppi studenteschi, un centro sociale e delle altre sigle che non conosco.

In Veneto è normale coinvolgere molte sigle nell'organizzazione, ma credo sia così ovunque.

A Vicenza non saranno state molte di meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
Posted (edited)
1 hour ago, SabrinaS said:

Addirittura ci sono 16 associazioni gay a Padova? 

Quando ho letto la notizia è stata una sorpresa anche per me 😅 in realtà no, alcune delle 16 sono associazioni studentesche universitarie che si occupano soprattutto di altro. Ai miei tempi la questione LGBTQ+ non entrava nell'agenda di associazioni "generaliste", men che meno nei centri sociali che ci guardavano ancora con curiosità...ma in 15 anni il mondo è cambiatissimo.

Comunque, il comunicato delle 12 associazioni separatiste è sfortunatamente un po' delirante. 

Francamente non so se il Pride sia l'occasione più adatta per dichiarare guerra totale al neoliberismo. Sugli asessuali non mi pronuncio. 

Edited by schopy

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
Posted (edited)
1 hour ago, schopy said:

il comunicato delle 12 associazioni separatiste è sfortunatamente un po' delirante. 

Francamente non so se il Pride sia l'occasione più adatta per dichiarare guerra totale al neoliberismo

Come dicevo qualche paginata fa, Lenin 100 anni fa diceva che l'estremismo era la malattia infantile del comunismo.

Evidentemente ci  stanno ragazzini (viziati) che continuano a non vole' cresce, pure un secolo dopo.

ce li ritroveremo tra qualche anno super reazionari, come i berluscones che venivano da Lotta Continua o da Autonomia Operaia e son finiti ciellini. Han sempre continuato a pensare per sentito dire, perche' non sanno fare altro

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS
1 hour ago, schopy said:

Quando ho letto la notizia è stata una sorpresa anche per me 😅 in realtà no, alcune delle 16 sono associazioni studentesche universitarie che si occupano soprattutto di altro. Ai miei tempi la questione LGBTQ+ non entrava nell'agenda di associazioni "generaliste", men che meno nei centri sociali che ci guardavano ancora con curiosità...ma in 15 anni il mondo è cambiatissimo.

Comunque, il comunicato delle 12 associazioni separatiste è sfortunatamente un po' delirante. 

Francamente non so se il Pride sia l'occasione più adatta per dichiarare guerra totale al neoliberismo. Sugli asessuali non mi pronuncio. 

siete cosi cittadine civicamente coinvolte in veneto

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
39 minutes ago, freedog said:

Evidentemente ci  stanno ragazzini (viziati) che continuano a non vole' cresce, pure un secolo dopo.

ce li ritroveremo tra qualche anno super reazionari

In realtà credo di no; non penso siano adolescenti viziati, non tutti almeno, alcuni fra loro sono proprio così come sembrano 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS

Io sono d'accordo col rivolta pride a volte un po' di cagnara serve ed è utile altrimenti la gente si addormenta anche se a pelle mi stanno sui maroni tutti loro ... Poi come detto da qualcuno tutto ok fino a quando uno non ha parenti nelle forze dell'ordine e viene toccato per primo 

 

Per esempio mio fratello non sarebbe ben accetto dato che è da poco maresciallo dei c4r4bin1eri, vabbè che non è f¹n⁰kkio però... 

È stata una mossa non strategica sia perché tutti hanno un parente nelle FDO soprattutto al sud e sia perché se temiamo che la melona vincerà l'anno prossimo forse è meglio farci amici gli sbirri prima che vengano rifondate le camicie nere  

Poi a Bologna sono tutti terroni in particolare pugliesi e campani ovvero da dove provengono più della metà dei carabinieri. Vivono proprio in una bolla questi.

Tutta questa rabbia anarchica poteva essere condotta in una classica protesta contro la casta dei politici omofobi e saremmo state tutte contente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Se tu sabrina vieni implicata in una rapina per preservativi in una farmacia e  casualmente viene chiamato tuo fratello in farmacia per arrestarti, che fa lui ? Ti toglie d'impaccio perche' e' tuo fratello o e' inammovibile e tu finisci in carcere ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Skeletor
1 minute ago, marco7 said:

Se tu sabrina vieni implicata in una rapina per preservativi in una farmacia e  casualmente viene chiamato tuo fratello in farmacia per arrestarti, che fa lui ? Ti toglie d'impaccio perche' e' tuo fratello o e' inammovibile e tu finisci in carcere ?

Questa domanda è troppo specifica per essere stata pensata da zero. Ci devi raccontare qualcosa marc?

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

No :no:

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS
Posted (edited)
24 minutes ago, marco7 said:
Se tu sabrina vieni implicata in una rapina per preservativi in una farmacia e  casualmente viene chiamato tuo fratello in farmacia per arrestarti, che fa lui ? Ti toglie d'impaccio perche' e' tuo fratello o e' inammovibile e tu finisci in carcere ?

Non finiscono in galera i mafiosi ci devo finire io per aver rubato qualcosa che nemmeno ruberei mai perché non mi serve? In Svizzera mettete in galera i ladri di goldoni perché costano troppo e i poveracci li rubano? ?

Sono la più incensurata d'Italia.

Edited by SabrinaS

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Noto che non hai risposto alla domanda @SabrinaS  🤔

tuo fratello e' corruttibile o la sua etica professionale gli imporrebbe di arrestare pure te se necessario ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS
Posted (edited)

ovvio che no, noi terroni siamo così: tutti corruttibilissimi e naturalmente molto focosi a letto 

per questo abbiamo tutti un parente poliziotto o militare per poter infrangere la legge meglio 

altrimenti che vantaggio c'è 

siamo più furbi degli svizzeri 

Edited by SabrinaS

Share this post


Link to post
Share on other sites
blaabaer
14 hours ago, schopy said:

il comunicato delle 12 associazioni separatiste

Ce lo puoi passare? Sono curioso 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
16 minutes ago, blaabaer said:

Ce lo puoi passare? Sono curioso 🙂

Lo puoi trovare sulla pagina FB di Antéros, post del 29 giugno 🙂 non dubito della buona fede degli scriventi, né che le 4 associazioni che l'hanno avuta vinta sulle altre 12 si siano comportate un po' meschinamente, è proprio quest'idea di "noi queer simbolo di resistenza a neoliberismo", siamo contro il jobs act, la daspo. il fascismo, il razzismo, Minniti...troppo. Tutto troppo. Singolarmente prese sono tutte istanze condivisibili, ma così è un delirio. Qual è poi il "modello di società che incorpori le necessità delle persone queer quand'anche siano divisive per il sistema neoliberale" che queste associazioni chiedono? Insomma, mancano le idee costruttive pure qui mi sa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Ieri sera ho parlato con qualche persona coinvolta.

Pare si tratti proprio di un bisticcio tra associazioni più che di un problema ideologico,

per quanto di "ideologico" ci fosse sicuramente la richiesta di non far partecipare i locali.

E la cosa buffa è che non si tratta di un problema tra associazioni LGBT,

ma di uno scazzo tra associazioni universitarie etero.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
AndrejMolov89
15 minutes ago, Almadel said:

Ieri sera ho parlato con qualche persona coinvolta.

Pare si tratti proprio di un bisticcio tra associazioni più che di un problema ideologico,

per quanto di "ideologico" ci fosse sicuramente la richiesta di non far partecipare i locali.

E la cosa buffa è che non si tratta di un problema tra associazioni LGBT,

ma di uno scazzo tra associazioni universitarie etero.

 

 

lol . tu ti lamenti, ma io sono ancora nel direttivo, e non so come togliermici lol

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
26 minutes ago, AndrejMolov89 said:

lol . tu ti lamenti, ma io sono ancora nel direttivo, e non so come togliermici lol

Quindi la spaccatura nel Movimento per colpa della bifobia, dell'ace-fobia e dell'antispecismo

è una tua precisa responsabilità politica!

Share this post


Link to post
Share on other sites
AndrejMolov89
21 minutes ago, Almadel said:

Quindi la spaccatura nel Movimento per colpa della bifobia, dell'ace-fobia e dell'antispecismo

è una tua precisa responsabilità politica!

Mi fotograferei accarezzando un gatto, in una stanza tetra per fare effetto villain e registrerei anche una risata diabolica. Ma io cerco di togliermi da quando sono in Germania alcune volte mi richiedono i soldi. lol

Quindi, sono ostaggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
Posted (edited)
1 hour ago, Almadel said:

E la cosa buffa è che non si tratta di un problema tra associazioni LGBT,

ma di uno scazzo tra associazioni universitarie etero.

A Padova da sempre le associazioni universitarie di sinistra e i centri sociali malsopportano UDU - Studenti Per (che è collegata alla CGIL, ai miei tempi anche in forte continuità con il PD, ora non so più); io rischiai una grossa lavata di capo per aver distribuito ad una manifestazione molto "collettiva" dei volantini la cui paternità era di Studenti Per, e ancora mi rimprovero il mio eccesso di zelo. Chi me lo faceva fare e perché prendevo le cause tanto a cuore? 

Il frociame al tempo non era ancora materia generalista; c'eravamo, ma in quei contesti dovevamo capire se fosse opportuno palesarci o no.

12 minutes ago, AndrejMolov89 said:

Ma io cerco di togliermi da quando sono in Germania alcune volte mi richiedono i soldi. lol

Quindi, sono ostaggio.

Lascia i soldi e scappa!

Edited by schopy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
51 minutes ago, schopy said:

Il frociame al tempo non era ancora materia generalista; c'eravamo, ma in quei contesti dovevamo capire se fosse opportuno palesarci o no.

Alla fine " come fai, sbagli" 🙂

All'epoca ci demmo tanta pena per uscire dal "ghetto" e a essere inclusivi con tutti.

Abbiamo coinvolto tutti quelli che ci stavano a sentire: gli studenti, i centri sociali, i preti di periferia e le multinazionali americane.

Il Pride Village si chiamò "la festa di tutti" per far sentire accolte anche le famigliole esterne alla nostra comunità.

 

Anni dopo a questo impegno cosa è successo?

Ieri mi hanno raccontato che una ragazza dell'UDU ha detto testualmente chiesto

all'assemblea di fare un Pride "che potesse piacere anche a un maschio etero cis" :D

E al momento del voto si sono presentate le "truppe cammellate" del Partito Democratico

(seguendo peraltro la stessa strategia con cui Zan mi ha messo in minoranza in Arcigay, nonostante potessi contare sull'80% dei militanti)

prendendosi la maggioranza grazie al voto di gente che neanche sapeva di cosa si parlasse 🙂

 

Queste "manovre" risultano però opache agli occhi di chi non è coinvolto

per cui il risultato della frustrazione in cosa si traduce? In un documento verboso e strambamente estremista

che se la prende con il "neoliberismo" perché è incapace di reagire all'astuzia di chi il politico lo fa per professione.

 

Io sono uscito da Arcigay da sinistra e sono uscito da Antèros da destra.

Non è che io non fossi abbastanza furbo. Semplicemente sapevo che se avessi fatto il furbo,

i miei amici avrebbero perso la stima nei confronti della mia integrità e sarei rimasto solo.

Alessandro ha perso così molti amici della prima ora, ma ci ha guadagnato un codazzo di cortigiani.

Meglio così: ubi maior minor cessat.

Quello che conta sono i risultati che otterrà il Movimento e - naturalmente - la dimostrazione

che il miracoloso laboratorio politico che vent'anni fa abbiamo creato all'Arcella non è stato tempo sprecato 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
1 hour ago, Almadel said:

E al momento del voto si sono presentate le "truppe cammellate" del Partito Democratico

(seguendo peraltro la stessa strategia con cui Zan mi ha messo in minoranza in Arcigay, nonostante potessi contare sull'80% dei militanti)

È il guaio delle assemblee spontanee in cui non si capisce bene chi ha o no "diritto di voto", ed è uno dei motivi per cui mettere una proposta ai voti se non si sa esattamente chi e quanti sono i votanti è una dabbenaggine o una carognata 😅

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
dreamer_
9 hours ago, Almadel said:

che se la prende con il "neoliberismo" perché è incapace di reagire all'astuzia di chi il politico lo fa per professione.

Quindi se tu non ti abbassasti alle strategie di Zan fu per nobiltà d'animo,

ma se noi non ci abbassiamo alle strategie del centro-sinistra è perché siamo dei tontoloni?

Due pesi e due misure, Alma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
3 minutes ago, dreamer_ said:

Quindi se tu non ti abbassasti alle strategie di Zan fu per nobiltà d'animo,

ma se noi non ci abbassiamo alle strategie del centro-sinistra è perché siamo dei tontoloni?

Due pesi e due misure, Alma.

Sì, direi che hai colto quello che intendevo dire 🙂

Visto che mi sono fatto fregare due volte (anzi, diciamo tre)

e alla fine siamo arrivati a un accordo di non belligeranza, sarei tontolone a insistere.

Più che ipocrisia la mia è PROIEZIONE. 🙂

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...