Jump to content
metalheart

Sondaggio: uomini gay/bisex e rispetto misure anti-Covid

Recommended Posts

LocoEmotivo
2 hours ago, AndrejMolov89 said:

non é che gli etero non la desiderino

Tanta parte di tutta la cagnara che quotidianamente si leva dai moralissimi scranni etero contro la leggerezza delle relazioni omosessuali è, a mio personalissimo avviso, semplice invidia.

2 hours ago, Renton said:

sto aspettando solo il momento giusto per poter dare avvio a una vita sessuale disgustosa

Fai come diceva parzialmente Agostino di Ippona: pecca fortemente!

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
4 hours ago, schopy said:

Ovvio, però è vero pure che ciò che disturba molti dell'altrui omosessualità è proprio la promiscuità; non dico che dobbiamo diventare tutti casti per essere bene accetti, ci mancherebbe, piuttosto dovremmo tenere a mente che molte persone apparentemente ben disposte nei confronti dell'omosessualità (da metalheart in giù) sono in realtà molto ma molto infastidite dalla nostra promiscuità.

più che infastidite, direi invidiose

perchè noi può e loro no!

2 hours ago, AndrejMolov89 said:

Tendenzialmente non si possono avere storie d´amore gay tenere con ragazzi conosciuti in oratorio

allora devo farti conoscere due nostri amici che si sono cirinnati l'altro ieri.

erano nello stesso campo scout a 17 anni e da allora non si sono più mollati per i successivi 20 anni

-ovviamente nel frattempo hanno chiuso con preti & contorni, ma se non li avessero bazzicati non si sarebbero conosciuti, non credi?-

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
metalheart
  • Topic Author
  • 2 hours ago, AndrejMolov89 said:

    Non mi stupisce che il topic sia stato tarato sul covid e promiscuitá sessuale, perché era l´unico modo per attaccare gli omosessuali durante una pandemia senza invocare la punizione divina.

    Ma no, nessun attacco ovviamente, solo un innocente sondaggio 

    io poi personalmente sono assolutamente per la promiscuità sessuale, la mia non è certo la frustrazione degli omosessuali che gridano alle “troie senza cuore che vogliono solo scopare”, ma quella di un concerned citizen che rimane perplesso davanti a forme di egoismo in tempi di pandemia, che siano dettate dal fanatismo religioso (messe clandestine), da diffidenza verso le istituzioni e verso la scienza, oppure altre indubbiamente minori ma non meno degne di essere indagate, come, appunto, la rinuncia ad agire sulla promiscuità sessuale

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy
    4 minutes ago, metalheart said:

    concerned citizen

    Il tuo problema è che pensi troppo e troppo spesso alle cose sbagliate 😄 il nostro problema è che sei tenacemente convinto di stare nel giusto, sempre! 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer

    Ma vedi fatico a capire la questione "egoismo". Forse perché non ho in mano le statistiche?

    Secondo me c'è una certa contraddizione nel dichiararsi "per la promiscuità sessuale" (cioè: per una sessualità non confinata alla monogamia?) ma considerarla un atto di egoismo. O perlomeno mostra una grande distanza. Prendere la bicicletta è un atteggiamento egoista? C'è sempre la possibilità di investire dei pedoni dopotutto. Ma capisci che è un non-problema. Lo stesso sollevare la questione non può essere letto in modo neutrale

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy
    1 hour ago, Hinzelmann said:

    Non è che essere stigmatizzato come "discotecaro" sia la stessa cosa rispetto a subire degli outing forzati o essere licenziati, come è successo a molti gay coreani. Questo accade perchè al sensazionalismo si somma l'omofobia

    Sì, chiaro. Io apprezzo il sistema di tracciamento coreano, trovo pazzesco però che ne consegua questa caccia all'uomo...ci sarà un modo per farlo funzionare senza dover mettere alla gogna chi sgarra?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    16 minutes ago, metalheart said:

    Ma no, nessun attacco ovviamente, solo un innocente sondaggio

    🤣

    e pensare che nelle ultime 5 web pages de sto topic TUTTI abbiam capito il contrario...

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Renton
    28 minutes ago, blaabaer said:

    Secondo me c'è una certa contraddizione nel dichiararsi "per la promiscuità sessuale" (cioè: per una sessualità non confinata alla monogamia?) ma considerarla un atto di egoismo

    Credo dipenda dal contesto, di per sé nessuna attività che fai per te stesso va valutata in maniera negativa perché pensare a se stessi in maniera egoistica è in una certa misura lecito nella vita, non siamo a questo mondo per ottenere la beatitudine... però ad esempio se vivi insieme a una categoria a rischio, tipo un anziano, ci pensi un po' prima di rischiare, perché sei cosciente di non rischiare solo tu. A me è capitato di farmi paranoie in tal senso anche se non c'entrava nulla la promiscuità 

    Edited by Renton

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    41 minutes ago, metalheart said:

    un concerned citizen che rimane perplesso davanti a forme di egoismo in tempi di pandemia, che siano dettate dal fanatismo religioso (messe clandestine), da diffidenza verso le istituzioni e verso la scienza, oppure altre indubbiamente minori ma non meno degne di essere indagate, come, appunto, la rinuncia ad agire sulla promiscuità sessuale

    Tutto si può dire di coloro che scopano diffusamente a destra ed a manca, se almeno è questo che intendi con "promiscuità sessuale", fuorché che siano egoisti:

    sono anzi beneficentissimi procuratori della soddisfazione dei desideri sessuali altrui.... 😉 

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy
    5 minutes ago, Renton said:

    se vivi insieme a una categoria a rischio, tipo un anziano, ci pensi un po' prima di rischiare, perché sei cosciente di non rischiare solo tu

    Questo però valeva pure prima...insomma, in era precovid quando avevo il raffreddore mia nonna mica l'andavo a trovare 😅

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
  • Topic Author
  • 1 hour ago, blaabaer said:

    Secondo me c'è una certa contraddizione nel dichiararsi "per la promiscuità sessuale" (cioè: per una sessualità non confinata alla monogamia?) ma considerarla un atto di egoismo

    Durante una pandemia posso sicuramente considerarla un atto di egoismo 

    Considero egoista una persona che in una situazione come quella attuale si ritrova con altre 10, che sia per un capodanno clandestino tra amici oppure per una gangbang

    E allo stesso modo considero egoista la stessa persona se anziché vederle tutte e 10 insieme le vede senza distanza di sicurezza una singolarmente ogni weekend, perché il diritto a vedere fisicamente i suoi amici oppure i suoi scopamici non glielo toglie nessuno, dopotutto a girl’s gotta live 

    Io non ho nulla contro la promiscuità sessuale degli omosessuali, e trovo anzi una manna dal cielo la loro possibilità di fare sesso online tramite webcam con tutte le persone di questo mondo: è una modalità totalmente sicura (almeno sotto il punto di vista delle infezioni), e sarebbe un peccato non sfruttarla in un momento del genere.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AndrejMolov89
    1 hour ago, metalheart said:

    Ma no, nessun attacco ovviamente, solo un innocente sondaggio 

    io poi personalmente sono assolutamente per la promiscuità sessuale, la mia non è certo la frustrazione degli omosessuali che gridano alle “troie senza cuore che vogliono solo scopare”, ma quella di un concerned citizen che rimane perplesso davanti a forme di egoismo in tempi di pandemia, che siano dettate dal fanatismo religioso (messe clandestine), da diffidenza verso le istituzioni e verso la scienza, oppure altre indubbiamente minori ma non meno degne di essere indagate, come, appunto, la rinuncia ad agire sulla promiscuità sessuale

    La questione l´aveva spiegata benissimo FF. Ci sono misure di contenimento che sono fattibili se e solo se si considera il comportamento umano. Per esempio tu puoi mettere in gabbia il 90% della popolazione se e solo se hai la capacitá di intimorirla a tal punto. In un sistema come il nostro é difficile mantenere disciplinate le persone all´interno degli schemi di un lockdown serio. Non puoi proibire di scopare, ma suggerire come comportarsi (i.e. qua a Mainz molte persone cercano fuckbuddy for the quarantine), o altre amenitá. Semplicemente, non puoi impedire che tizio scopi con un y diverso una volta a settimana: quello che puoi fare é sensibilizzare al tema e dire quali sono le conseguenze: dove questa logica é stata applicata si ha avuto una maggiore adesione alle regole. Quando, invece, si parla di orge o festini, li si ricade nel mondo degli irresponsabili, ma per quanto mi riguarda sono comportamenti talmente irrilevanti, che magari creano qualche problema, ma non come una sistematica poca aderenza del distanziamento sociale tra famigliari.

    La scienza fornisce strategie che non necessariamente funzionano, la politica le filtra e deve considerare un po´ tutte le parti.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
  • Topic Author
  • 16 minutes ago, AndrejMolov89 said:

    Semplicemente, non puoi impedire che tizio scopi con un y diverso una volta a settimana: quello che puoi fare é sensibilizzare al tema e dire quali sono le conseguenze: dove questa logica é stata applicata si ha avuto una maggiore adesione alle regole.

    Certo che puoi impedirlo 

    durante il primo lockdown è stato impedito 

    Poi sì, si può anche sensibilizzare: è quello che sto facendo anch’io ora, per esempio

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer
    16 minutes ago, metalheart said:

    Poi sì, si può anche sensibilizzare: è quello che sto facendo anch’io ora, per esempio

    Se intendi in questo topic, devo dissentire: si legge più come velata colpevolizzazione. Una tecnica che non adotterei - come appunto spiegavo qualche pagina fa

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy
    22 minutes ago, metalheart said:

    Certo che puoi impedirlo 

    durante il primo lockdown è stato impedito 

    E non mi è piaciuto affatto che si proibisse di vedere un amico ma si tenessero aperte le fabbriche dove spesso ai dipendenti non veniva nemmeno fornita una mascherina...spero solo tu non ti butti mai in politica 😂😂😂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AndrejMolov89
    1 hour ago, metalheart said:

    Certo che puoi impedirlo 

    durante il primo lockdown è stato impedito 

    Poi sì, si può anche sensibilizzare: è quello che sto facendo anch’io ora, per esempio

    Il risultato é stato il seguente : un impennata di casi di violenza domestica - soprattutto ai danni dei bambini, in Germania hanno cercato di tenere aperte le scuole per questa ragione, eh- una maggiore incidenza di crisi di panico e attacchi d´ansia e depressione e uno stato semiautoritario che ti seguiva con i droni se andavi a correre. Proprio una bellissima societá, una sorta di distopia. Vedi, tu puoi fare tutte queste cose, ma hanno un prezzo. Il primo é rinunciare alla societá democratica in quanto tale, il secondo é che questo genera una catena di violenza e depressione che culmina in tragedie.In Cina non avevano interesse di tutelare la salute dei propri cittadini, ma di evitarsi il problema della pandemia e potevano permettersela. D´altro canto, altri stati hanno addottato misure sostenibili aumentando e diminuendo la privacy dei cittadini. Nelle societá occidentali si poteva optare per la seconda soluzione e si riusciva a mantenere un livello sostenibile nelle misure, ma si é preferito politiche schizofreniche che hanno sfiancato la popolazione, che ora é meno disponibile a seguire le norme. Inoltre, tu come al solito fai finta di niente, ma se proponi un lockdown duro e puro, allora nessun spostamento deve essere autorizzato non solo le fantomatiche orge gay :3

     

    Per poi finire nel seguente modo: i morti erano dovute da scelte politiche da parte dei leghisti di mettere malati covid in case di Riposo creando un flusso di merda a non finire. Se ti fa piacere di vivere quest´ottica buon per te.
    https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/11/25/con-il-lockdown-e-aumentata-la-violenza-sulle-donne-nel-2020-uccisa-una-donna-ogni-3-giorni-raddoppiano-i-femminicidi-suicidi/6015926/
    https://www.azionenonviolenta.it/moltiplicata-la-violenza-sui-bambini-durante-il-lockdown/
    https://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0240501

    Edited by AndrejMolov89

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
  • Topic Author
  • 10 minutes ago, AndrejMolov89 said:

    Il risultato é stato il seguente : un impennata di casi di violenza domestica - soprattutto ai danni dei bambini, in Germania hanno cercato di tenere aperte le scuole per questa ragione, eh- una maggiore incidenza di crisi di panico e attacchi d´ansia e depressione e uno stato semiautoritario che ti seguiva con i droni se andavi a correre. Proprio una bellissima societá, una sorta di distopia. Vedi, tu puoi fare tutte queste cose, ma hanno un prezzo. Il primo é rinunciare alla societá democratica in quanto tale, il secondo é che questo genera una catena di violenza e depressione che culmina in tragedie.

    Guarda Andrej Molov puoi scrivere quello che vuoi ma non è il luogo per convincermi che il lockdown italiano da marzo a maggio abbia fatto più danni che benefici: con tutto il rispetto per te, mi affido a chi ne sa

    quando peraltro il modello italiano è stato dimostrato efficace ed applaudito a livello praticamente universale

    15 minutes ago, AndrejMolov89 said:

    si é preferito politiche schizofreniche che hanno sfiancato la popolazione

    Lasciali sfiancare 

    Vediamo se preferiscono l’immunità di gregge 

    Anche se a leggere questo thread direi che in cambio di un rapporto sessuale l’accetterebbero pure

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AndrejMolov89
    5 minutes ago, metalheart said:

    Guarda Andrej Molov puoi scrivere quello che vuoi ma non è il luogo per convincermi che il lockdown italiano da marzo a maggio abbia fatto più danni che benefici: con tutto il rispetto per te, mi affido a chi ne sa

    quando peraltro il modello italiano è stato dimostrato efficace ed applaudito a livello praticamente universale

    Lasciali sfiancare 

    Vediamo se preferiscono l’immunità di gregge 

    Anche se a leggere questo thread direi che in cambio di un rapporto sessuale l’accetterebbero pure

    Io sono stato in Germania: per loro il lockdown duro é chiudere i locali. Hanno la metá dei morti italiani e solo ora hanno avuto crisi perché hanno iniziato ad attecchire gli anziani. E concludo dicendo che sei un immensa testa di cazzo 🙂 perché era chiaro fin dal principio il tuo intento: sei irrecuperabile.Ma non solo per te l´incremento del 20 % delle violenze domestiche ai danni delle donne sono poche cose, lamentati della misoginia, mi raccomando. Perché per il porco dio, i dati bisognerebbe saperli leggere e si, il lockdown é stata una misura estrema per contenere la prima ondata ha avuto dei costi immensi, e ripeterlo provocherebbe danni ancora piu´ importanti.

    Edited by AndrejMolov89

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
  • Topic Author
  • 2 minutes ago, AndrejMolov89 said:

    Hanno la metá dei morti italiani e solo ora hanno avuto crisi perché hanno iniziato ad attecchire gli anziani.

    Sì, esistono pure altri paesi che non hanno adottato nessuna misura di contenimento e hanno avuto pochissimi casi, oppure altri che hanno avuto tantissimi casi e pochi morti, oppure la Svezia per dirne un altro. puoi dimostrare che in Italia, nello specifico, sarebbe andata meglio senza lockdown?

    7 minutes ago, AndrejMolov89 said:

    E concludo dicendo che sei un immensa testa di cazzo 🙂 perché era chiaro fin dal principio il tuo intento: sei irrecuperabile.

    Non è una risposta accettabile questa, e aggiunge poco a un dibattito altrimenti piacevole e interessante

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AndrejMolov89
    3 minutes ago, metalheart said:

    Sì, esistono pure altri paesi che non hanno adottato nessuna misura di contenimento e hanno avuto pochissimi casi, oppure altri che hanno avuto tantissimi casi e pochi morti, oppure la Svezia per dirne un altro. puoi dimostrare che in Italia, nello specifico, sarebbe andata meglio senza lockdown?

    Non è una risposta accettabile questa, e aggiunge poco a un dibattito altrimenti piacevole e interessante

    1) Si, ci sono diverse soluzioni: un total lockdown dovrebbe essere evitato, ma siccome si sono fatte le cose alla cazzo sará quello che vi ciuccerete, e guarda un po´ il problema non sono gli incontri sessuali, ma saranno tutti gli spiragli che si sono dati (e.g., i locali aperti and so on)
        a) Per esempio nel CTS non ci sono psicologi, e comunicatori, ergo non vengono fatti recepire alcuni messaggi semplici alla popolazione.
        b) La presenza di psicologi permetterebbe di implementare strategie molto piu´ sensate e fattibili senza arrivare al total lockdown. Ma questo sará inevitabile, non timorare.
        Tu vuoi parlare della declinazione gay dell´irresponsabilitá, cioé con la hook up culture, ma ti assicuro che gran parte delle persone "umane" vuole contatti umani, e siccome nell´economia del contagio stare in una stanza senza mascherina e con finestre chiuse é equivalente letteralmente a fare gargarismi di sborra, o vieti totalmente ogni contatto umano, o semplicemente fai come faceva la Merkel che permetteva gli incontri all´esterno - cosa che non fa permettendo la regola di una persona per nucleo famigliare. Tra parentesi i TEdeschi sono furbi e organizzano party di compleanno dilazionati in 4 giorni per entrare nelle norme.
    2) Il dibattito con te si riduce che vuoi dire che i gay per egoismo e per scopare sono irresponsabili. Il dibattito é interessante quando non intervieni, fatti due domande e datti due risposte.

    Edited by AndrejMolov89

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Renton
    31 minutes ago, AndrejMolov89 said:

    un impennata di casi di violenza domestica - soprattutto ai danni dei bambini, in Germania hanno cercato di tenere aperte le scuole per questa ragione, eh

    Però a me questo discorso sembra assurdo, se un bambino è vittima di violenza domestica non si può pensare che la soluzione sia la possibilità di andare a scuola la mattina e che non ha un cazzo di senso questa cosa perché si parla di abuso su minori e ci dovrebbero andare di mezzo i servizi sociali e i tribunali semmai. Cosa mi significa che tieni le scuole aperte? Che almeno la mattina non te menano però per il weekend sono cazzi tuoi? Boh

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
  • Topic Author
  • 2 minutes ago, AndrejMolov89 said:

    1) Si, ci sono diverse soluzioni: un total lockdown dovrebbe essere evitato, ma siccome si sono fatte le cose alla cazzo sará quello che vi ciuccerete, e guarda un po´ il problema non sono gli incontri sessuali, ma saranno tutti gli spiragli che si sono dati (e.g., i locali aperti and so on)

    Allora adesso stai dicendo che un total lockdown può essere necessario

    Perché ora sì e a marzo non lo era? 

    3 minutes ago, AndrejMolov89 said:

    2) Il dibattito con te si riduce che vuoi dire che i gay per egoismo e per scopare sono irresponsabili. Il dibattito é interessante quando non intervieni, fatti due domande e datti due risposte.

    Non l’ho mai detto però, anzi da qualche parte ho scritto che i gay che conosco sono stati più responsabili della media - anche per un discorso di istruzione, senso di responsabilità ecc 

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AndrejMolov89
    1 minute ago, Renton said:

    Però a me questo discorso sembra assurdo, se un bambino è vittima di violenza domestica non si può pensare che la soluzione sia la possibilità di andare a scuola la mattina e che non ha un cazzo di senso questa cosa perché si parla di abuso su minori e ci dovrebbero andare di mezzo i servizi sociali e i tribunali semmai. Cosa mi significa che tieni le scuole aperte? Che almeno la mattina non te menano però per il weekend sono cazzi tuoi? Boh

    Semplicemente é lo stress di aver a che fare col bambino 24 h su 24 h forzato a casa, e producendo anche a lavoro. Sostanzialmente la situazione crea una pentola a pressione che ha come valvola di sfogo o la depressione o la sociopatia 🙂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
  • Topic Author
  • 1 minute ago, Renton said:

    Però a me questo discorso sembra assurdo, se un bambino è vittima di violenza domestica non si può pensare che la soluzione sia la possibilità di andare a scuola la mattina e che non ha un cazzo di senso questa cosa perché si parla di abuso su minori e ci dovrebbero andare di mezzo i servizi sociali e i tribunali semmai. Cosa mi significa che tieni le scuole aperte? Che almeno la mattina non te menano però per il weekend sono cazzi tuoi? Boh

    Credo l’abbia tirato in ballo per dimostrare come il lockdown sia nocivo 

    Come se la causa di questi abusi fosse il lockdown in sé

    Io allora nell’altro piatto della bilancia ci metto le polizze auto meno care e meno furti in casa

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Renton
    1 minute ago, AndrejMolov89 said:

    Semplicemente é lo stress di aver a che fare col bambino 24 h su 24 h forzato a casa, e producendo anche a lavoro. Sostanzialmente la situazione crea una pentola a pressione che ha come valvola di sfogo o la depressione o la sociopatia 🙂

    Penso sia un po' come dire che è colpa del lockdown se i genitori sono abusivi, comunque la sociopatia non si genera per condizioni di stress, è un disturbo della personalità del cluster B e non è passeggera. Penso non sia nemmeno curabile.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AndrejMolov89
    4 minutes ago, metalheart said:

    Allora adesso stai dicendo che un total lockdown può essere necessario

    Perché ora sì e a marzo non lo era? 

    Non l’ho mai detto però, anzi da qualche parte ho scritto che i gay che conosco sono stati più responsabili della media - anche per un discorso di istruzione, senso di responsabilità ecc 

     

    Non ho detto questo: ho detto che il lockdown é una misura estrema DA EVITARE. Cioé fare in modo che vi sia un sistema di contact tracing, e limitato distanziamento sociale che non si renda necessario. Adesso come adesso se si vogliono portare i contagi ad un livello controllabile bisognerebbe farlo per due tre settimane. Ma questa volta non dovrebbero fare capelle come "ehy, non abbiamo avvisato i positivi o i contatti con i positivi perché non sappiamo usare un sistema informatico"
    No, continui a tirare fuori lo stesso mantra se tanti utenti ti chiedono dove vuoi andare a parare, ci sará una ragione?

    2 minutes ago, Renton said:

    Penso sia un po' come dire che è colpa del lockdown se i genitori sono abusivi, comunque la sociopatia non si genera per condizioni di stress, è un disturbo della personalità del cluster B e non è passeggera. Penso non sia nemmeno curabile.

    I dati parlano di un incremento della violenza domestica in casi non sospetti in concomittanza del lockdown. Non solo questo, si parla di un aggravio della salute mentale (ho usato un termine alla cazzo chiedo venia). Queste sono le rilevazioni, se non si vuole credere a questo, allora non so che dire: ho detto che il lockdown ha dei costi che primo o poi bisognerá pagare: se induce depressione e attacchi di panico non sono cose che sono risolvibili con qualche pillola e tanto grana sopra. Quindi la situazione attuale é ottimale se si fossero fatte le cose con i sacri crismi. Oppure, come sosteneva @FreakyFred é una condizione inevitabile con o senza lockdown.

    8 minutes ago, metalheart said:

    Credo l’abbia tirato in ballo per dimostrare come il lockdown sia nocivo 

    Come se la causa di questi abusi fosse il lockdown in sé

    Io allora nell’altro piatto della bilancia ci metto le polizze auto meno care e meno furti in casa

    Certo che devi avere qualche problema di comprensione: ha dei COSTI. Sia economici che psicologici che di tenuta sociale. Se tu non li vedi, é un problema tuo, ma questi ci sono e ad un erto punto devono essere pagati.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    11 minutes ago, AndrejMolov89 said:

    Non ho detto questo

    Permettimi un suggerimento: non dargli troppo retta.

    Abbiamo capito tutti di che pasta è fatto, quindi comportati come abbiamo fatto col fascistello del cazzo che si iscrisse durante l'ultima campagna elettorale e che era tutto contento di essere il cagnolino ammaestrato di quei bravi ragazzi di CPI o FN.

    Continuiamo ad affrontare l'argomento, se ci interessa, ma spurgandolo di certe raccapriccianti impostazioni.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Renton
    4 minutes ago, AndrejMolov89 said:

    Queste sono le rilevazioni, se non si vuole credere a questo, allora non so che dire

    Non ho detto che non ci credo... ho detto che non condivido la lettura per cui la colpa di queste violenze sia di chi ha deciso il lockdown, così come trovo posticcia la soluzione... mentre sul fatto che le violenze siano aumentate ci credo eccome, di fatto tante persone sono rimaste prigioniere con persone che erano abusive o potenzialmente abusive già da prima. "Casi non sospetti" non vuol dire nulla

    Non sospetti secondo il giudizio di chi? Delle vittime? Dei vicini di casa? Dei conoscenti? "Casi non sospetti" per me non significa davvero nulla

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    1 minute ago, Renton said:

    la colpa di queste violenze sia di chi ha deciso il lockdown

    Aspetta, però.

    Il discorso di @AndrejMolov89 mi pare fosse ben diverso, e cioè che il lockdown totale sia (e fosse) da evitare perché foriero di enormi disagi psicologici di vario tipo.

    Questa è una mera constatazione che non ha niente a che vedere con qualunque tipo di J'accuse.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AndrejMolov89
    2 minutes ago, Renton said:

    Non ho detto che non ci credo... ho detto che non condivido la lettura per cui la colpa di queste violenze sia di chi ha deciso il lockdown, così come trovo posticcia la soluzione... mentre sul fatto che le violenze siano aumentate ci credo eccome, di fatto tante persone sono rimaste prigioniere con persone che erano abusive o potenzialmente abusive già da prima. "Casi non sospetti" non vuol dire nulla

    Non sospetti secondo il giudizio di chi? Delle vittime? Dei vicini di casa? Dei conoscenti? "Casi non sospetti" per me non significa davvero nulla

     

     

    Semplicemente ho dato una lettura parziale ed hai ragione a farmi notare questa cosa. a) ci sono stati casi di violenze in situazioni non problematiche, ovvero dove non c´erano casi di violenza (tra l´altro é curioso che siano aumentati anche le richieste di divorzio) ; b) le persone che avevano patner abusivi erano costrette a casa e facevano fatica a contattare anche i servizi d´aiuto, stessa identica cosa per i bambini. L´incremento della depressione é dovuta a due fattori: la situazione stressante che si ripercuote nella solitudine forzata ed anche ad una sospensione dei servizi psicologici. Lo psicologo che mi segue mi ha detto che ora puo´ incontrare alcuni suoi pazienti al parco vicino casa sua/studio ma prima faceva solo online e diciamo che é importante ad avere privacy durante la seduta. Questi sono alcuni dei costi del lockdown, per quanto mi riguarda, un lockdown stile marzo dovrebbe essere evitato con tutte le forze, ma se si rende necessario, bisogna giocarsela bene sta volta e cercare di resettare la situazione per implementare delle misure contenitive che non richiedano misure cosi estreme. La tenuta sociale e la salute mentale in genere ne risente. Ne risentono le fasce povere, ne risentono le persone fragili.
    Per quanto mi riguarda il compromesso migliore é stato il modello tedesco: si sono chiusi tutti i locali e esercizi pubblici permettendo una minima socialitá. Questo non implica che tutta la popolazione aderisca al 100% vedasi le feste di compleanno dilazionate, ma permette di avere una aderenza sufficiente per contenere il virus.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest
    This topic is now closed to further replies.

    • Who Viewed the Topic

      6 members have viewed this topic:
      Bunny  Edoardo911  camillomago  Sorgesana  Gengar89  Krad77 
    ×
    ×
    • Create New...