Jump to content
MynameIsMike

Sono Etero ma ho bisogno di un parere.

Recommended Posts

Sampei
22 minutes ago, MynameIsMike said:

Alcune volte ho fatto vedere le foto delle tizie co. Cui sono uscito a dei miei amici, spesso a loro non piacevano (ergo le top model non. C’entrano )

Quindi praticamente, se ho capito bene, tu vuoi vincere l'approvazione dei tuoi amici?

Cerchi una donna che piaccia a loro, nel senso che se non piace a loro non piace nemmeno a te?

Mi sembra una prospettiva un po' terrificante ma magari ho capito male. Anni di battaglie per liberarsi dal  dover ottenere l'approvazione dei propri genitori sulla nuora, e poi dobbiamo ricevere il plauso degli amici? E sembra una approvazione strutturale, nel senso che se loro non esclamano "wooow che figa" o non danno un voto superiore ad un certo numero, tu addirittura non riesci a tollerare di esserti avvicinato a lei?

25 minutes ago, MynameIsMike said:

cammino per strada con lei e vedo altre ragazze e mi sento di merda, perché sono loro quelle che voglio, non quella a cui stringo la mano.

Questo è interessante ma bisogna distinguere. Che uno possa vedere in strada una tipa che lo colpisce per la sua bellezza fisica, e la cosa resta una considerazione neutrale, è abbastanza ovvio, è praticamente impossibile che non accada.

Che uno invece addirittura senta una frustrazione viscerale nel non avere accesso a una donna rispetto a quella a cui si è avvicinato, è certamente un problema serio e da studiare.

Può trattarsi del cosiddetto "Effetto del Collezionista": avendo tu un approccio fondato sui voti, sulle classifiche e sulle gerarchie, consideri le donne come un elemento decorativo da sfoggiare proprio come un francobollo nella bacheca di un collezionista. Solo che il meccanismo del collezionismo implica che una volta ottenuto il francobollo X, lo si debba chiudere nella vetrinetta e passare subito al successivo francobollo Y. La soddisfazione cioè la si genera solo nella ricerca e nell'istante dell'ottenimento del pezzo: ma per proseguire, il collezionista deve ricercare e ottenere serialmente, in una sequenza infinita, altrimenti il suo interesse svanisce. 

Può anche trattarsi del cosiddetto "Effetto del Pornodipendente":  se uno cristallizza i propri standard estetici sulla base di come appaiono le attrici che superano i provini per lavorare nel porno, il paragone rispetto alle relazioni reali diventa ingestibile, e le aspettative nei confronti delle donne reali diventano di tipo estetico-pornografico, cioè si genera l'ossessione di dover selezionare le persone sulla base della loro vicinanza ai vari stereotipi astratti sessualizzati nei video porno.

Questi due effetti, uniti insieme dal mostruoso assoggettamento all'approvazione di un generico "Altro" nella scelta di una ragazza, non può che rendere la tua vita un inferno, e giustamente adesso non ne puoi più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MynameIsMike
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    16 minutes ago, Sampei said:

    Quindi praticamente, se ho capito bene, tu vuoi vincere l'approvazione dei tuoi amici?

    Cerchi una donna che piaccia a loro, nel senso che se non piace a loro non piace nemmeno a te?

    Mi sembra una prospettiva un po' terrificante ma magari ho capito male. Anni di battaglie per liberarsi dal  dover ottenere l'approvazione dei propri genitori sulla nuora, e poi dobbiamo ricevere il plauso degli amici? E sembra una approvazione strutturale, nel senso che se loro non esclamano "wooow che figa" o non danno un voto superiore ad un certo numero, tu addirittura non riesci a tollerare di esserti avvicinato a lei?

    Questo è interessante ma bisogna distinguere. Che uno possa vedere in strada una tipa che lo colpisce per la sua bellezza fisica, e la cosa resta una considerazione neutrale, è abbastanza ovvio, è praticamente impossibile che non accada.

    Che uno invece addirittura senta una frustrazione viscerale nel non avere accesso a una donna rispetto a quella a cui si è avvicinato, è certamente un problema serio e da studiare.

    Può trattarsi del cosiddetto "Effetto del Collezionista": avendo tu un approccio fondato sui voti, sulle classifiche e sulle gerarchie, consideri le donne come un elemento decorativo da sfoggiare proprio come un francobollo nella bacheca di un collezionista. Solo che il meccanismo del collezionismo implica che una volta ottenuto il francobollo X, lo si debba chiudere nella vetrinetta e passare subito al successivo francobollo Y. La soddisfazione cioè la si genera solo nella ricerca e nell'istante dell'ottenimento del pezzo: ma per proseguire, il collezionista deve ricercare e ottenere serialmente, in una sequenza infinita, altrimenti il suo interesse svanisce. 

    Può anche trattarsi del cosiddetto "Effetto del Pornodipendente":  se uno cristallizza i propri standard estetici sulla base di come appaiono le attrici che superano i provini per lavorare nel porno, il paragone rispetto alle relazioni reali diventa ingestibile, e le aspettative nei confronti delle donne reali diventano di tipo estetico-pornografico, cioè si genera l'ossessione di dover selezionare le persone sulla base della loro vicinanza ai vari stereotipi astratti sessualizzati nei video porno.

    Questi due effetti, uniti insieme dal mostruoso assoggettamento all'approvazione di un generico "Altro" nella scelta di una ragazza, non può che rendere la tua vita un inferno, e giustamente adesso non ne puoi più.

    Ti ringrazio perchè per ora la tua risposta mi sembra quella che più si avvicina ai miei dubbi. Volevo solo chiarire che non cerco l'approvazione degli amici, anzi, in passato è anche capitato che alcuni miei "amici" quasi ci provassero con le mie ex, quindi ben venga se loro non apprezzano la donna con cui sto. 

     

    Sì, sento proprio una frustrazione viscerale, qualcosa che mi fa sentire male dentro, nel momento in cui incrocio con lo sguardo una ragazza che mi piace. 

     

    Sappiamo tutti inoltre lo spirito di competizione femminile, quando sei accoppiato ti guardano e provocano, quando sei single non ti caga nessuna. 

    Non nego che ci sia l'aspetto del collezionista, ovvero mi piacerebbe mostrare (anche per ripicca per tutte quelle che mi hanno rifiutato) una mia bella foto con la tizia che mi piace su instagram.

    PERò ci tengo a precisare, sarebbe solo una piccola soddisfazione personale e MOMENTANEA, non è questo il motivo per cui sto male.

    Io non sto cercando una da scopare, voglio trovare una persona con cui passare un bel po' di tempo e stare bene, tutte le mie storie precedenti non hanno superato i 3 mesi, a parte una di un anno e mezzo (la mia prima ragazza a 18 anni). E' la mia vita che è sempre stato un fallimento. 

     

    Pornodipendenza: vado a periodi, ma per farti capire io guardo solo roba amatoriale, nulla di patinato o di Brazzers per intenderci, amo anche i difetti. 

     

    Questo è quello che mi dicono un po' tutti, ovvero che cerco la bella figa, accontentati ecc... ma non hanno capito un cazzo. Mi sono accontentato tutta la mia vita e ora non ne posso più, non riesco ad accettare il fatto che dovrò adattarmi e abbassere i miei (già non altissimi) standard, nella ricerca di una donna. 

     

    Pazzesco, pazzesco quanto conti l'aspetto fisico per le ragazze comunque. Sono veramente tremende. 

    Questa con cui sono uscito venerdi è rimasta per due anni con uno che la sminuiva e passava il tempo a giocare ai videogiochi, eppure ci è stata. 

    Mi ha fatto vedere la foto dell'ex , ovviamene molto carino. Ma guarda un pò, fosse stato cesso avrebbe accettato tutto questo? 

    Ed è solo un esempio tra mille. 

    Non ho ben capito il discorso dell'assoggettazione.

     

     

    Edited by MynameIsMike

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hazel226
    Posted (edited)

    Non sei costretto ad accontentarti di qualcuno che non ti piace @MynameIsMike, ci mancherebbe altro. Legittima e coraggiosa la scelta di non scendere più a compromessi, però vedi: è strutturale in questo tipo di scelta il fatto di dover accettare anche l'eventualità di rimanere con un pugno di mosche in mano, nel caso non vada bene. Visto che il meccanismo che porta ad adeguarsi è proprio quello della paura di restare "solo" o avere molti meno partner. Se non sei pronto ad affrontare il rischio allora non ti resta che continuare sulla strada vecchia. Se invece la strada vecchia ti fa schifo, devi assumerti il rischio. :sisi: ovviamente ti auguro che ti vada bene, però devi abbracciare il destino che ti scegli, considerando che ci sono pro e contro ovunque tu vada. :sisi:

    Edited by Hazel226

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    2 hours ago, marce84 said:

    donne redpill non esistono?

    avoja!

    vai a qsi riunione femminista (ma di quelle super mega ultra fanatiche) e ne trovi a carrettate!

    2 hours ago, Hazel226 said:

    meccanismo alla base del rapporto tra i due generi che è quello per cui esiste uno che caccia e l'altro che è cacciato, uno che cerca e l'altro che aspetta che gli altri lo cerchino, uno che fa pesca a strascico e l'altro che è il tonno.

    mmhh..

    sto meccanismo però mi sa che sta andando fuori produzione...

    1 hour ago, Hazel226 said:

    a dirla tutta comunque mi pare strano che di 50 ragazze non te ne piacesse manco una in modo sincero. 

    quotone

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hazel226
    Posted (edited)
    On 6/1/2020 at 4:18 PM, freedog said:

    mmhh..

    sto meccanismo però mi sa che sta andando fuori produzione...

    Esponevo la redpill, eh. E comunque non è vero, io ad esempio vi vedo come tonni. :sisi:

    Edited by Hazel226

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    43 minutes ago, MynameIsMike said:

    Sappiamo tutti inoltre lo spirito di competizione femminile, quando sei accoppiato ti guardano e provocano, quando sei single non ti caga nessuna. 

    questa mi mancava; e sì che fin dal liceo di ragazze che mi raccontavano la qsi (robe che non avrebbero detto manco al prete se si fossero andate a confessà) ce n'ho avute, forse perchè sapevano che con loro non ci provavo e si sfogavano loro sponte.

    da dove è uscita fuori sta cazzat.. ehm.. st'interessante teoria?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sampei

    Vedi Myke, voi etero vi trovate in un momento storico assurdo e sconvolgente: è crollato il periodo in cui "dopo i trenta sposarsi è obbligatorio, trovatene una qualsiasi e sfornate figli per il benessere della patria", e adesso vi trovate di fronte al baratro di dover (o poter?) provare a creare una relazione con una persona che ti interessi per davvero e a cui interessi per davvero. Una cosa che ha iniziato ad esserci più o meno nello stesso momento anche nel mondo gay, laddove è divenuto possibile potersi sentire socialmente inclusi, solo che noi, partendo in origine privi di diritti, ambivamo a trovarci in tale situazione. Anche se poi alla fine è piuttosto sconvolgente anche per noi.

    E' sconvolgente perché siamo nudi: dobbiamo metterci in gioco con la totalità della nostra persona. Non ci sono scuse: non possiamo sceglierci perché siamo costretti a sposarci dai genitori o dalla società, o perché abbiamo paura dell'orologio biologico, o perché dobbiamo socialmente fare figli, o perché c'è scappata la gravidanza e ora già che ci siamo ripariamo. Tutte scuse e binari che liquidavano le nostre ossessioni e indecisioni, e che non esistono più, o restano solo in forma attenuata,  magari a sorreggere le scelte pigre degli amici del paesello.

    Allora adesso puoi ricominciare la tua ricerca, ma ti assicuro che non puoi farlo utilizzando i canoni competitivi della sfida fra amici, del rinfacciare alle ex, dei "target da innalzare", delle classifiche da scalare. Questo non funziona per il tuo nuovo obiettivo, anzi ti fa proprio deragliare.

    Se il tuo scopo fosse di farti una modella, allora ci può anche stare. Se il tuo scopo fosse di sposare una Valentina Nappi, allora dovresti aggiungere una barca di soldi e forse palestrarti come un dannato (e accettare psicologicamente il suo lavoro).

    Ma se il tuo scopo è di trovarti una ragazza interessante, con cui divertirsi e passare molto tempo, sei costretto a fare una cosa molto diversa, molto ingenua ma fottutamente più difficile rispetto allo "scalare la vetta dei target". Devi parlare con le tipe con cui esci. Devi far loro delle domande. Scoprire cosa fanno nella vita e che opinioni hanno sui valori che secondo te sono fondamentali. E quando loro ti chiederanno dettagli su di te devi rispondere sinceramente anche se questo significa mostrarsi vulnerabile o sfigato o in difficoltà. La vita, con una persona "che passi un bel po' di tempo con te" non è minimamente paragonabile ad una scenetta porno. E' una vita che impone di condividere vedute, capacità organizzative, pensieri. Impone il terrificante, difficilissimo requisito di starsi simpatici a vicenda, e di trovarsi reciprocamente interessanti.

    Questo cambiamento di tecnica, che ovviamente è sconsigliabilissimo se uno voglia continuare la sua carriera di scopatore seriale, è l'unico che si può usare se si vuole avvicinare una persona che non usi, sui maschi, il medesimo metro di giudizio che tu usi sulle femmine.

    Se tu dai un voto alle tipe, ti tirerai dietro solo tipe che ti danno voti. Succederà automaticamente, senza nemmeno che tu te ne accorga.

    Se tu cerchi nelle tipe un "criterio estetico astratto", loro lo cercheranno in te.

    Se invece esci da questa competizione sanguinaria, potrai avvicinarti di più al tuo obiettivo. E vivere un po' meglio, credo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Iron84
    Ti ringrazio perchè per ora la tua risposta mi sembra quella che più si avvicina ai miei dubbi. Volevo solo chiarire che non cerco l'approvazione degli amici, anzi, in passato è anche capitato che alcuni miei "amici" quasi ci provassero con le mie ex, quindi ben venga se loro non apprezzano la donna con cui sto. 
     
    Sì, sento proprio una frustrazione viscerale, qualcosa che mi fa sentire male dentro, nel momento in cui incrocio con lo sguardo una ragazza che mi piace. 
     
    Sappiamo tutti inoltre lo spirito di competizione femminile, quando sei accoppiato ti guardano e provocano, quando sei single non ti caga nessuna. 
    Non nego che ci sia l'aspetto del collezionista, ovvero mi piacerebbe mostrare (anche per ripicca per tutte quelle che mi hanno rifiutato) una mia bella foto con la tizia che mi piace su instagram.
    PERò ci tengo a precisare, sarebbe solo una piccola soddisfazione personale e MOMENTANEA, non è questo il motivo per cui sto male.
    Io non sto cercando una da scopare, voglio trovare una persona con cui passare un bel po' di tempo e stare bene, tutte le mie storie precedenti non hanno superato i 3 mesi, a parte una di un anno e mezzo (la mia prima ragazza a 18 anni). E' la mia vita che è sempre stato un fallimento. 
     
    Pornodipendenza: vado a periodi, ma per farti capire io guardo solo roba amatoriale, nulla di patinato o di Brazzers per intenderci, amo anche i difetti. 
     
    Questo è quello che mi dicono un po' tutti, ovvero che cerco la bella figa, accontentati ecc... ma non hanno capito un cazzo. Mi sono accontentato tutta la mia vita e ora non ne posso più, non riesco ad accettare il fatto che dovrò adattarmi e abbassere i miei (già non altissimi) standard, nella ricerca di una donna. 
     
    Pazzesco, pazzesco quanto conti l'aspetto fisico per le ragazze comunque. Sono veramente tremende. 
    Questa con cui sono uscito venerdi è rimasta per due anni con uno che la sminuiva e passava il tempo a giocare ai videogiochi, eppure ci è stata. 
    Mi ha fatto vedere la foto dell'ex , ovviamene molto carino. Ma guarda un pò, fosse stato cesso avrebbe accettato tutto questo? 
    Ed è solo un esempio tra mille. 
    Non ho ben capito il discorso dell'assoggettazione.
     
     
    Trovo adorabile e ti leggo quasi in modo morboso perché é davvero interessante sentire l altra campana. Da una vita vivo i rapporti etero tramite i racconti delle mie amiche alcune molto strette e mi apri un mondo di cuoriosità
    Premesso che l estetica non é un tuo problema , io ho notato che superati i 30 anni le donne cercano davvero altro. Sono molto più concrete degli uomini e difficilmente vivono o ammettono di vivere avventure di solo sesso.

    Ma sto fatto che le donne etero badano all estetica mi giunge davvero nuova. Davvero. Le mie amiche non saranno state Belen Rodriguez ma sono tutte donne molto più che piacenti e spesso si sono circondate di uomini orrendi, vecchi e spilorci.
    Quello che ho notato, indipendentemente dal tipo di donna é che si cerca un uomo appartenente a due categorie
    1 Maschio Alfa con modi protettivi quasi paterni oppure narciso dotato di un grande ego cui la donna piace farsi guidare nel primo caso o adorare nel secondo.
    2 Maschio Beta da donna Alfa, quello si padrona della mutanda in testa.

    Insomma una banalizzazione la porterei più su questo campo che in quello economico. La solidità economica é considerata ma ai fini di un progetto di vita e sinceramente certi conti ce li facciamo tutti . Ho conosciuto in mare di donne , belle donne, con uomini squattrinati ma dotati di personalita forti.

    Posso aver detto una marea di stronzate ma fidati rientrano nella ambito delle mie osservazioni più disparate . Ho solo un'amica che ha la fissa dell' estetica e basta le altre al massimo commentano gli uccelli degli uomini ma solo se troppo piccoli

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    9 minutes ago, Sampei said:

    Devi parlare con le tipe con cui esci. Devi far loro delle domande. Scoprire cosa fanno nella vita e che opinioni hanno sui valori che secondo te sono fondamentali.

    devi parlarci.

    E ascoltarle

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hazel226
    On 6/1/2020 at 4:51 PM, freedog said:

    devi parlarci.

    E ascoltarle

    Non ci riuscirà. Ha già detto che essere loro amico gli fa schifo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    7 minutes ago, Hazel226 said:

    Non ci riuscirà. Ha già detto che essere loro amico gli fa schifo.

    :boh:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    2 hours ago, MynameIsMike said:

    Sono una persona con passioni, una macchina carina, educato, mi lavo ecc.. 

     

    ti giuro mi hai fatto morire ahahahhah con "Mi lavo" come se altri non compissero questa funzione xD

    Avere passioni ti eleva sicuramente :aha: ma è anche vero che non tutte le tue passioni possono coinvolgere persone che desideri, anzi spessi attiri a te tutt'altro genere xD 

    la macchina, non è diversa dal cazzo... la si tira fuori e si fa a gara a chi ce l'ha più lunga o veloce 

    educazione, sempre anche se lo stronzo attira di più 

    :aha:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    4 minutes ago, Tyrael said:

    lo stronzo attira di più 

    decenni fa c'era una filastrocchina che cantavamo sul refrain dello spot della negroni (nel senso dei salami):

    le fighe sono tante

    milioni di milioni

    ma vanno coi coglioni!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MynameIsMike
  • Topic Author
  • 37 minutes ago, Hazel226 said:

    Non ci riuscirà. Ha già detto che essere loro amico gli fa schifo.

    Si è vero non sono interessato ad amicizie femminili perché in passato mi hanno quasi dato più delusioni loro che le amicizie maschili. 


     

    io non penso di non ascoltarle le donne, anzi.

    semlre in riferimento all’ultimo appuntamento io ho conosciuto molti aspetti della vita della tizia, facevo domande, mi interessavo , lei zero. 
    e non è la prima. Si limitanoa domande superficiali e basta (che lavoro fai, fa quanti anni hai questa passione ecc..) 

    vi posso giurare che sono tutto tranne uno che non ascolta e fa domande. 
    perlomeno i primi appuntamenti. 
     

    non è quello il problema. È solo un fattore estetico che non mi permette di raggiungere un determinato tipo di ragazze. 

    Dove le vedete queste coppie con lui brutto e spilorcio ? 
    pio vedo solo coppie con lei normale ed il ragazzo mediamente più bellO. 
     

    Credo che l’unica cosa da fare sia accettare di stare da solo, per il momento non vedo alternative.

    uscire con una ragazza per me è diventata una vera e propria tortura, sto male prima , durante e dopo l’appuntamento.

     

    comunque se volete sapere il mio valore estetico, posso dirvi che alcune persone mi hanno detto che assomiglio a Paolo Meneguzzi 😂 solo per farvi capire che tipo di persona sono.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sampei
    5 minutes ago, MynameIsMike said:

    È solo un fattore estetico che non mi permette di raggiungere un determinato tipo di ragazze.

    Abbiamo detto basta con i "fattori estetici", e i "determinati tipi di", giusto?

    Non è che se usi delle perifrasi non si capisce che stai usando i voti per te stesso o gli altri.

    5 minutes ago, MynameIsMike said:

    l’unica cosa da fare sia accettare di stare da solo, per il momento non vedo alternative.

    Sì questa è un'ottima idea, prenderti una pausa ti permetterà di rifiatare, e di osservare da fuori  quanto l'ossessione per il tuo aspetto fisico ti abbia corroso dentro fino a non farti capire più nulla.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    Posted (edited)

    Mi pare una semplice questione di invidia, unita a bassa autostima.

    Vorresti stare con una ragazza più bella di quella che ti senti di poterti permettere.

     

    Edited by Almadel

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MynameIsMike
  • Topic Author
  • 41 minutes ago, Almadel said:

    Mi pare una semplice questione di invidia, unita a bassa autostima.

    Vorresti stare con una ragazza più bella di quella che ti senti di poterti permettere.

     

    Indeed! 

     

    semplificando la cosa è così, però non ho aspettative alte

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    Posted (edited)
    2 hours ago, MynameIsMike said:

    Si è vero non sono interessato ad amicizie femminili perché in passato mi hanno quasi dato più delusioni loro che le amicizie maschili.

    ok, ma se non ti interessa essere amico con una regazza (->avere con lei confidenza, complicità, sintonia eccetera), metter su una relazione che non sia solo sesso mi pare parecchio complicato...

    poi oh, se ci riesci, dacci la ricetta: sia mai funzioni pure tra gay!!!

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hazel226

    Comunque non ho capito perché scrivi qui. Non è che inconsciamente vuoi guarire dal tuo disgustoso feticismo per la figa? :sisi:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    Posted (edited)
    10 hours ago, MynameIsMike said:

    leggendo ogni tanto il forum ho apprezzato moltissimo la sensibilità di alcuni utenti

     

    9 hours ago, MynameIsMike said:

    Li ho guardati un paio di volte e ho provato a prendere il cazzo in mano ma non mi si rizza, mi eccitano le donne e amo scopare con loro. Sono sicuro di non amare il cazzo ma apprezzo la sensibilità .

    Che i gay siano sensibili è un luogo comune, non capisco dove tu possa aver trovato della sensibilità nei porno gay o su questo forum.

    Ancor meno capisco il perché vai cercando il parere di altri gay su questioni così fuori luogo per la tua veneranda età, aggiungendo dettagli e una scelta lessicale che lasciano perplessi, ad esempio che tu abbia sentito il bisogno di provare a masturbarti su porno gay e controllato se il cazzo in mano ti si "rizza" o meno. 

    Sii onesto, perché sei piovuto proprio su queste pagine?

    Pensi che l'omosessualità sia un ripiego facile per ragazzi che non riescono ad avere relazioni etero? Non mi stupirebbe, vista la grande cultura che ti sarai fatto su quegli altri forum che hai citato (e pensare che, quando lo sentii nominare per la prima volta, credevo che "il forum dei brutti" fosse una piattaforma ironica: non potevo essere più fuori strada)

    Ad oggi, dopo circa un decennio che ho frequentato ragazzi gay di tutti i tipi, non ne ho mai conosciuto uno che fosse uno che avesse deciso di essere gay perché era brutto e/o gli erano andate male una o più storie etero. 

    5 hours ago, MynameIsMike said:

    non riesco ad accettare l’idea di stare con una ragazza che non ,i piace esteticamente, ho già provato. 
    cammino per strada con lei e vedo altre ragazze e mi sento di merda, perché sono loro quelle che voglio, non quella a cui stringo la mano.

     Quindi, più che stare con una bella ragazza o con una ragazza con cui, semplicemente, stai bene, ti interessa camminare per strada con accanto a te un bel manichino perché i passanti possano vedervi e ritenervi degni, o perché non passino ragazze più belle della tua? Non hai altri contenuti, interessi, argomenti di conversazione? Le ragazze per te sono come auto superaccessoriate e la tua socialità, a trent'anni, consiste nel rimorchio continuo e in punzecchiamenti voyeuristici con amici che hanno gli stessi valori insulsi che hai tu?

    Niente di più lontano dalla mia esperienza, mi rifiuto di rispondere oltre perché siamo veramente off-topic e perché credo che tu debba ritornare di corsa dallo psicologo.

    Anzi, no, forse può essere utile un breve ma grande contributo di Aldo Busi, sperando che tu lo afferri:

    https://www.mediasetplay.mediaset.it/article/lapupaeilsecchioneeviceversa/aldo-busi-in-lacrime-ecco-cos-e-la-bellezza_b100002519_a9708

    Con molta sensibilità

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MynameIsMike
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    3 minutes ago, davydenkovic90 said:

     

    Che i gay siano sensibili è un luogo comune, non capisco dove tu possa aver trovato della sensibilità nei porno gay o su questo forum.

    Ancor meno capisco il perché vai cercando il parere di altri gay su questioni così fuori luogo per la tua veneranda età, aggiungendo dettagli e una scelta lessicale che lasciano perplessi, ad esempio che tu abbia sentito il bisogno di provare a masturbarti su porno gay e controllato se il cazzo in mano ti si "rizza" o meno. 

    Sii onesto, perché sei piovuto proprio su queste pagine?

    Pensi che l'omosessualità sia un ripiego facile per ragazzi che non riescono ad avere relazioni etero? Non mi stupirebbe, vista la grande cultura che ti sarai fatto su quegli altri forum che hai citato (e pensare che, quando lo sentii nominare per la prima volta, credevo che "il forum dei brutti" fosse una piattaforma ironica: non potevo essere più fuori strada)

    Ad oggi, dopo circa un decennio che ho frequentato ragazzi gay di tutti i tipi, non ne ho mai conosciuto uno che fosse uno che avesse deciso di essere gay perché era brutto e/o gli erano andate male una o più storie etero. 

     Quindi, più che stare con una bella ragazza o con una ragazza con cui, semplicemente, stai bene, ti interessa camminare per strada con accanto a te un bel manichino perché i passanti possano vedervi e ritenervi degni, o perché, non passino ragazze più belle della tua? Non hai altri contenuti, interessi, argomenti di conversazione? Le ragazze per te sono come auto superaccessoriate e la tua socialità, a trent'anni, consiste nel rimorchio continuo e in punzecchiamenti voyeuristici con amici che hanno gli stessi valori insulsi che hai tu?

    Niente di più lontano dalla mia esperienza. comunque mi rifiuto di rispondere oltre perché siamo veramente off-topic e perché credo che tu debba ritornare di corsa dallo psicologo.

    Anzi, no, forse può essere utile un piccolo contributo di Aldo Busi, sperando che tu lo afferri:

    https://www.mediasetplay.mediaset.it/article/lapupaeilsecchioneeviceversa/aldo-busi-in-lacrime-ecco-cos-e-la-bellezza_b100002519_a9708

    Con molta sensibilità

    Mi spiace ma non hai capito un cazzo. 
     

    va be’ ho ricevuto risposte utile dagli altri utenti, mi bastano quelle, qualcuno che ti giudica senza nemmeno sapere nulla di te ci deve sempre essere. 
     

     Chi ha mai detto che voglio un manichino da mostrare ? 
    ho tantissimi argomenti di conversazione e modesta,ente mi reputo pure più acculturato della media che si trova in giro di ragazzi. 
     

    ho scritto prima che ascolto e parlo con le ragazze con cui esco. 
     

    non penso che sia un ripiego l’omosessualità,.

     

    mesi fa sono capitato sul questo forum per puro caso, cercavo una informazione riguardo alle lesbiche de vuoi saperla tutta 😂 poi leggendovi ho trovato molte discussioni interessanti e molti utenti mi hanno dato l’impressione di essere intelligenti e sensibili.

    Ho quindi postato qui la mia storia per avere un parere diverso, in real ho chiesto a uomini donne e trans, mai ai gay, non trovo ci sia nulla di male e comunque non eri obbligato a rispondere. 
    pe4o tranquillo, dallo psicologo ci torno , sono consapevole di avere dei problemi ma non come pensi tu. 

    Edited by MynameIsMike

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    Posted (edited)
    6 minutes ago, MynameIsMike said:

    Mi spiace ma non hai capito un cazzo. 
     

    va be’ ho ricevuto risposte utile dagli altri utenti, mi bastano quelle, qualcuno che ti giudica senza nemmeno sapere nulla di te ci deve sempre essere. 

    A me dispiace che tu non abbia ascoltato Aldo Busi.

    E il primo che ha giudicato senza sapere nulla sei stato tu, più volte scrivendo che apprezzi la nostra "sensibilità". Spero che adesso tu ti sia ricreduto e allontanato da questo malsano e aberrante pregiudizio.

    Auguri!

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MynameIsMike
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    8 minutes ago, davydenkovic90 said:

    A me spiace che tu non abbia ascoltato Aldo Busi.

    E il primo che ha giudicato senza sapere nulla sei stato tu, più volte scrivendo che apprezzi la nostra "sensibilità". Spero che adesso tu ti sia ricreduto e allontanato da questo ennesimo malsano e aberrante pregiudizio sui gay.

    Auguri!

      Ma infatti non è che tutti i gay siamo sensibili, se hai fatto la 5 elementare e sai leggere il mio italiano schifoso , ho scritto MOLTI UTENTI, non tutti, mi hanno di,latrato INTELLIGENZA E SENSIBILITÀ.

    Ho conosciuto gay figli di puttana ed anche etero se per questo. 
    l’ho visto quel video di Aldo Busi e non sono assolutamente d’accordo con lui. 

    Edited by MynameIsMike

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Una volta chiesi a un paio di ragazzi etero perché fossero su una chat gay

    a fare domande sulla sessualità o sui sentimenti e mi diedero una risposta disarmante:

    "Agli altri ragazzi etero non interessa leggere i miei problemi e darmi consigli"

    Io mi immagino che sul forum dei brutti la gente si prenda a cuore i tuoi problemi

    solo per avere una scusa per parlare male delle donne o lamentarsi di sé.

    Noi invece ci facciamo autenticamente i cazzi degli altri (e a volte anche letteralmente).

    Magari perché siamo più sensibili, magari perché siamo solo più impiccioni:

    il risultato è comunque che un forum gay è la migliore alternativa rispetto a parlare con gli amici o con uno psicologo.

    Anche meglio rispetto ad andare da un confessore.

    Negli USA almeno ci sono gli Alcolisti Anonimi, ma suppongo che se non sei davvero un alcolista sia un po' noioso... 🙂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MynameIsMike
  • Topic Author
  • Just now, Almadel said:

    Una volta chiesi a un paio di ragazzi etero perché fossero su una chat gay

    a fare domande sulla sessualità o sui sentimenti e mi diedero una risposta disarmante:

    "Agli altri ragazzi etero non interessa leggere i miei problemi e darmi consigli"

    Io mi immagino che sul forum dei brutti la gente si prenda a cuore i tuoi problemi

    solo per avere una scusa per parlare male delle donne o lamentarsi di sé.

    Noi invece ci facciamo autenticamente i cazzi degli altri (e a volte anche letteralmente).

    Magari perché siamo più sensibili, magari perché siamo solo più impiccioni:

    il risultato è comunque che un forum gay è la migliore alternativa rispetto a parlare con gli amici o con uno psicologo.

    Anche meglio rispetto ad andare da un confessore.

    Negli USA almeno ci sono gli Alcolisti Anonimi, ma suppongo che se non sei davvero un alcolista sia un po' noioso... 🙂

    Esatta,ente. 
    tu sei 

    l’esempio di uno di quegli utenti che ho trovato intelligenti. 
     

    scusate per la scrittura ma odio l’iPad 😂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    Posted (edited)
    14 minutes ago, MynameIsMike said:

    Ma infatti non è che tutti i gay siamo sensibili, se hai fatto la 5 elementare e sai leggere il mio italiano schifoso , ho scritto MOLTI UTENTI, non tutti, mi hanno di,latrato INTELLIGENZA E SENSIBILITÀ.

    Ho conosciuto gay figli di puttana ed anche etero se per questo. 

    Di utenti di questo forum sensibili non me ne viene in mente neanche uno, e quasi tutti li ho conosciuti anche di persona. Quello è un aggettivo che ci ha affibbiato la cultura omofoba circostante, un po' come quando dicono, per esempio, che amiamo la moda, che abbiamo gusto nel vestire le donne, o che siamo i migliori amici delle donne. Cosa che vale solo per i parrucchieri che devono fidelizzare le clienti. Non c'è neanche una maggioranza di sensibili, tra i gay, mi spiace deluderti, e il forum non fa eccezione.

    Ti rinnovo gli auguri.

     

    6 minutes ago, MynameIsMike said:

    Esatta,ente. 
    tu sei 

    l’esempio di uno di quegli utenti che ho trovato intelligenti. 

    Ah be', volevo vedere se avevi il coraggio di dire che era "sensibile" lui.

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MynameIsMike
  • Topic Author
  • Just now, davydenkovic90 said:

    Di utenti di questo forum sensibili non me ne viene in mente neanche uno, e quasi tutti li ho conosciuti anche di persona. Quello è un aggettivo che ci ha affibbiato la cultura omofoba circostante, un po' come quando dicono, per esempio, che amiamo la moda, che abbiamo gusto nel vestire le donne, o che siamo i migliori amici delle donne. Cosa che vale solo per i parrucchieri che devono fidelizzare le clienti. Non c'è neanche una maggioranza di sensibili, tra i gay, mi spiace deluderti, e il forum non fa eccezione.

    Ti rinnovo gli auguri.

     

    Dipende tutto da come vedi l'aggettivo sensibile. 
    io lo intendo con una accezione positiva e non negativa. 
    Quello che dici sui gay e pregiudizi me l’ha spiegato mia madre in terza media, tranquillo che ci sono dei gay che con me sono stati dei bastardi, così come gli etero, perciò non penso che siano tutti così. 
    comunque immaginavo che ci sarebbero state delle critiche , del resto sono in un ha,niente “non mio” . 
     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    37 minutes ago, Hazel226 said:

    Comunque non ho capito perché scrivi qui. Non è che inconsciamente vuoi guarire dal tuo disgustoso feticismo per la figa? :sisi:

    :rofl:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    Sì 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    Posted (edited)
    13 minutes ago, MynameIsMike said:

    ci sono dei gay che con me sono stati dei bastardi, così come gli etero, perciò non penso che siano tutti così. 

    sai, il dettaglio è che gli stronzi sono onnipresenti: ne trovi di maschi, di femmine, di etero, di gay, di bisex, di polisex, di giovani, di vecchi...

    e poi, probabilmente per più di qualcuno (anche tra i forumisti) anch'io faccio parte della categoria; me ne farò una ragione!

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      1 member has viewed this topic:
      Orfeo87 
    ×
    ×
    • Create New...