Jump to content
Serpente

Gli "instagay"

Recommended Posts

Almadel
5 minutes ago, Demò said:

Parliamo di un mitomane vero, che ha amato sbattere in faccia una relazione perfetta e una gay Life che neanche dolce e Gabbana versione spagnola, senza che nessuno lo abbia mai visto: il romantico

Anche io volevo citarlo 🙂

Ilromantico però abita in Spagna, quindi non è mai stato a rischio "raduno".

Freedog più che altro è un "mentitore abituale" e aveva la sfiga di vivere veramente a Roma.

Finché si trattava di schivare i raduni ha avuto vita facile, inventandosi ogni volta una scusa diversa.

La messinscena delle foto false è caduta perché un brutto giorno un ragazzino di gay.tv

è andato a Roma e gli serviva un appoggio: all'ultimo freedog non poteva e lo ha accolto un suo "amico"

che - ovviamente - era il vero freedog... tutti già allora mangiammo la foglia, ma ovviamente la certezza

che il fighetto in tenuta da calciatore e freedog non fossero la stessa persona l'ho avuta solo con questo forum.

Ilromantico non si è mai presentato come una persona sufficientemente disponibile

da prendersi la briga di fare da cicerone per Madrid a un eventuale forumista in trasferta;

né d'altra aveva mai messo foto false o raccontato siparietti di vita quotidiana.

Il vero mentitore abituale non è affatto avaro di dettagli, anzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marce84

Quanto è cambiata anche l'iconografia: oggi nessuno si presenterebbe con quel bel completino sportivo. Gli abiti e le pose di oggi sono molte diverse. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS

quando eri in coppia aperta eri triste perché non avevi un fidanzato al contrario di freedog? Spiegaci meglio Almadel. 

Edited by SabrinaS

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
40 minutes ago, Almadel said:

Freedog più che altro è un "mentitore abituale" e aveva la sfiga di vivere veramente a Roma.

Finché si trattava di schivare i raduni ha avuto vita facile, inventandosi ogni volta una scusa diversa.

La messinscena delle foto false è caduta perché un brutto giorno un ragazzino di gay.tv

è andato a Roma e gli serviva un appoggio: all'ultimo freedog non poteva e lo ha accolto un suo "amico"

che - ovviamente - era il vero freedog... tutti già allora mangiammo la foglia, ma ovviamente la certezza

che il fighetto in tenuta da calciatore e freedog non fossero la stessa persona l'ho avuta solo con questo forum.

sei sfibrante...

ma che senso avrebbe mai avuto tutto sto circo? ti rendi conto che è assurdo anche solo come lo racconti?

cmq la vera ciliegina è la citazione di foto MIE in divisa da calciatore, che non possono proprio esistere (visto che ho fatto basket fino a fine liceo, poi più nulla).

hai deciso di tenè il punto? vabbè, che ti posso dire? buon divertimento, se ti accontenti di così poco...

sul fatto che avrei schivato raduni vari, manco varrebbe la pena risponde: 25 pride alle spalle, e sempre a testa alta (pure quando eravamo 4 gatti), rubriche a firma mia su mensili lgbt per decenni.. e mi devo sentì dì che mi nascondevo? DAVVERO??

---

la storia del "ragazzino" è l'unica cosa in parte vera, ma saranno passati all'incirca una quindicina d'anni: gli avrei dovuto far da cicerone in giro per roma una domenica che era salito su (mi pare dalla puglia), solo che la sera prima m'ero letteralmente sfasciato a una festa, tanto che ho passato al pronto soccorso tutto quel giorno. Al che chiesi al mio coinquilino se mi poteva rimpiazzare e fargli girare un po' la città per quel pomeriggio. Mi risulta che così accadde e la cosa morì lì.

 

scopro ora pure tutto sto mondo di gomblotti, foglie mangiate, gente che aveva capito tutto di me e ne sparlava alle mie spalle (ma ero davvero un argomento così interessante da perdere tutto sto tempo appresso a me?), eccetera. E' bellissimo venire a conoscere la mia biografia (spuria) in questo modo...

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann

Il romantico però era polemico, poco empatico ed utilizzava la bugia come arma per prevalere nelle discussioni ( a dire il vero non è che gli riuscisse molto bene...)

Questo tipo di bugia - finalizzata - è ben diversa dalla bugia compulsiva di chi non sa resistere alla tentazione di inviare una foto per ricevere una gratificazione immediata, pur rendendosi poi conto che non potrà incontrare la persona a cui l'ha mandata o dovrà arrampicarsi sugli specchi, per reggere il gioco

Il bugiardo compulsivo diciamo che non riesce a frenarsi, perchè mentire lo fa star bene, gli dà sollievo anche se pregiudica la sua qualità di vita complessiva

Inutile dire che se cresci in una famiglia rigida, magari omofoba, puoi apprendere durante l'infanzia che mentire è l'unico modo di star bene e la cosa poi crescendo ti sfugge di mano, diventa una debolezza, un tratto del comportamento che ti trascini dietro, come c'è il gay intyroverso che non riesce a sbocciare e ad uscire dal guscio ci può essere l'istrionico che è tendenzialmente un bugiardo compulsivo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar

Io non avevo mai letto IlRomantico come un mitomane, pensavo fosse solamente un coglione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

il romantico narrava di essere invitato alle più esclusive feste gay di spagna, tra popper e caviale, in compagnia del suo moroso patinato e poi insultava le coppie aperte.

nessuno l'ha mai visto, neanche in foto

Delle 2 l'una: o il romantico è Rocco Casalino (che del resto si è trovato un cubista a cuba), oppure è un commesso auchan

Edited by Demò

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS

Il romantico me lo ricordo, piangeva sempre perché le facevano sempre dei capelli di merda, e tutte la prendevano per il culo in diretta, con le punte tutte bruciate un po' su e un po' a paggetto, amica della Roberta Carrano lei. Mamma mia. Ho sentito che ora mette gli annunci al Parco Nord. 

Edited by SabrinaS

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
6 hours ago, Serpente said:

Direi si possa collegare al tema del topic l'intramontabile articolo di Claudio Rossi Marcelli (che Almadel criticò molto): https://www.internazionale.it/bloc-notes/claudio-rossi-marcelli/2018/01/26/gay-belli-impossibili

Non frequentando "instagay" non saprei che genere di vita fanno, e se la trovo invidiabile o no...perché passare un sacco di tempo a guardarsi gli addominali, e a profilare gli altri sulla base del fisico non sembra poi così divertente. Io ho scopato con dei palestrati, e non è che stare avvinghiati ad un corpo più muscoloso sia garanzia di maggior godimento; certo, i palestrati si notano di più in fase di rimorchio, ma la riuscita dell'atto sessuale ha poco a che fare con il corpo dell'altro.

Un bell'aspetto aiuta chiunque nella vita, ma non ho mai sentito particolari pressioni sociali...preferisco essere magro, mi piacerebbe che l'addome fosse un po' definito ma non ho pazienza per far palestra (i tentativi fatti in passato erano più che altro dei buoni propositi), mi piacerebbe viaggiare un po' più spesso...è raro in realtà che io mi senta in difetto in presenza di altri gay, ma di altri in generale, a meno che non ci sia in ballo un grande talento, una particolare "abilità" che l'altro ha e a me manca. Posso invidiare una certa disinvoltura, ma a trent'anni si fa pace coi propri difetti, e si riparte da lì per migliorarsi.

1 hour ago, Hinzelmann said:

Inutile dire che se cresci in una famiglia rigida, magari omofoba, puoi apprendere durante l'infanzia che mentire è l'unico modo di star bene e la cosa poi crescendo ti sfugge di mano, diventa una debolezza, un tratto del comportamento che ti trascini dietro, come c'è il gay introverso che non riesce a sbocciare e ad uscire dal guscio ci può essere l'istrionico che è tendenzialmente un bugiardo compulsivo

...psicologia spiccia ne abbiamo?

Qui presente figlio di cacciatore ex leghista a cui non dispiacerebbe Crosetto come presidente della Repubblica, nondimeno fieramente non-istrionico e non-introverso, tiè!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
58 minutes ago, Hinzelmann said:

Questo tipo di bugia - finalizzata - è ben diversa dalla bugia compulsiva di chi non sa resistere alla tentazione di inviare una foto per ricevere una gratificazione immediata, pur rendendosi poi conto che non potrà incontrare la persona a cui l'ha mandata o dovrà arrampicarsi sugli specchi, per reggere il gioco

Questo però è il pippaiolo che ti manda la foto falsa per fare sexting:

non l'ho mai fatto, ma è una cosa che potenzialmente potrei fare anche io;

voglio masturbarmi e mi fingo qualcuno che ti arrapa per dire qualche porcata.

E' una cosa che dura letteralmente soltanto una sera (e una sega)

Io sto parlando di una persona con foto pubbliche e con tutta una narrazione di vita quotidiana con il partner:

ed è una cosa che definirei molto più "perversa" e con ricadute a lunghissimo termine:

come l'impossibilità di avere veri amici attraverso il forum, perché - prima o poi - tutti se ne accorgono.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marce84
5 hours ago, freedog said:

non mi pare proprio venissimo considerati come la coppia gaya del mulino bianco, che fa l'elogio della monogamia e blasta le coppie aperte (questa poi è un'altra diffamazione omaggio, chè è qsa cosa che non ho letteralmente MAI fatto negli ultimi 45 anni: ho sempre detto che ogni coppia fa storia a sè e non esiste la ricetta perfetta per tutti! Ne ero convinto allora, ne sono convinto oggi)

Almadel, però non puoi accusare Freedog di essere pregiudizialmente chiuso alla coppia aperta. Molti ricorderanno quando Freedog ebbe a scoprire che il suo compagno - col quale, è bene ricordarlo, ha una bella e solida storia che dura da aaaaanni - lo tradiva, per giunta nel letto comune, con un giovane ranokkietto. Ebbene, Freedog ne soffri, è ovvio, non poco e decise di allontanarsi per alcuni giorni dal nido d'amore, ritornando - credo, non sono sicuro - da Madreh. Una pausa di riflessione, come si dice oggi, per capire se dovesse porre fine a quella luuunga storia d'amore come era successo con Patless oppure se dovesse cercare di comprendere, perdonare, andare avanti, ripartire, ricostruire. Prima di andar via - con fare pacato e con una sorprendente ironia che non tutti avrebbero se si trovassero in una situazione di quel tipo - disse al suo compagno che, se proprio sentiva l'esigenza di evadere da quella gabbia dorata che è la coppia, glielo avrebbe potuto dire chiaramente, discuterne e - se il ranokkietto avesse meritato - perchè no, fatto una cosa a tre. A me questo sembra un inequivocabile indizio di una certa apertura - scusate il bisticcio di parole - nei confronti della coppia aperta.

Edited by marce84

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
2 minutes ago, marce84 said:

A me questo sembra un inequivocabile indizio di una certa apertura - scusate il bisticcio di parole - nei confronti della coppia aperta.

Ci ho litigato per anni su gay.tv sull'argomento, vuoi che non mi ricordi? 🙂

Figurati che su gay.tv stava con "patless" ben prima di 13 anni fa come racconta qui :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Serpente
  • Topic Author
  • Tornate a parlare del topic e smettetela.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marce84
    8 minutes ago, Almadel said:

    Ci ho litigato per anni su gay.tv sull'argomento, vuoi che non mi ricordi? 🙂

    Allora diciamo che - come spesso accade - i fatti della vita, ad esempio il tradimento, gli hanno fatto cambiare idea o, quanto meno, hanno smorzato certe sue idee più radicali.

    11 minutes ago, Bloodstar said:

    Mamma mia, quanto sei perfido marce.

    No, ho voluto evidenziare a beneficio di Almadel - fatti alla mano - che magari le cose non stanno proprio così.

    Ritornando al tema della discussione, se è vero quanto affermo io, e cioè che col tempo si cambia, si pone anche un altro problema: questa sovraesposizione a cui ci sottoponiamo - quello che scriviamo, il modo in cui ci immortaliamo fotograficamente - può crearci problemi a distanza di anni? L'oblio rende meno problematico cambiare idea e modo di agire.

     

    Edited by marce84

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    49 minutes ago, schopy said:

    ...psicologia spiccia ne abbiamo?

    Qui presente figlio di cacciatore ex leghista a cui non dispiacerebbe Crosetto come presidente della Repubblica, nondimeno fieramente non-istrionico e non-introverso, tiè!

    E' dichiaratamente tale, prima ancora che tu replicassi avevo già tracciato il profilo di segno contrario, quello in cui ricadresti tu : l'introverso

    Però si tratta più che altro di capire dei concetti semmai la critica è per la famiglia l'ambiente sociale in cui si è cresciuti, non certo per i gay.

    O almeno non era mia intenzione giudicare i gay ma semmai attenuare certe responsabilità che potrebbero avere

    34 minutes ago, Almadel said:

    Io sto parlando di una persona con foto pubbliche e con tutta una narrazione di vita quotidiana con il partner:

    ed è una cosa che definirei molto più "perversa" e con ricadute a lunghissimo termine:

    come l'impossibilità di avere veri amici attraverso il forum, perché - prima o poi - tutti se ne accorgono.

    Certo se mi devo immaginare la situazione che descrivi ti precludi la possibilità di amicizie vere

    Può essere anche che il bugiardo compulsivo ed il bugiardo patologico, cioè le due tipologie da me delineate, possano essere molto meno distinguibili nella realtà di quanto non siano  nel mio esempio

    Io sono entrato in questa discussione con un non detto diverso : se potessimo paragonare il profilo di un instagay a quello del suo grindr o dei suoi frocial cosa salterebbe fuori? Di per suo è evidente che se ci si muove in un contesto in cui il gay può avere anche una identità pubblica perchè le pratiche sessuali non normative sono più accettate, questo è positivo. C'è un prezzo da pagare? Quale? E come potrebbe riverberarsi da un social media all'altro?

    Tu introduci un discorso diverso, anche in contesti meno favorevoli i social media possono almeno consentire di incontrarsi,  con relativa facilità, a meno che non si finisca per usarli nel modo più sbagliato possibile.  Entrambi però abbiamo frequentato il forum di gay.it ed era un helzapoppin di follia...direi una Bibbia sul modo sbagliato di usare un social media.

    Evidentemente una tendenza generale a non usare al meglio i mezzi di cui si potrebbe disporre esiste

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    9 minutes ago, Hinzelmann said:

    Entrambi però abbiamo frequentato il forum di gay.it ed era un helzapoppin di follia...direi una Bibbia sul modo sbagliato di usare un social media.

    Gay.it, non permetteva proprio di empatizzare con nessuno.

    Delle persone di quel gruppo ho conosciuto solo te e quel ragazzo sieropositivo che forse ricordi.

    Anche lì però c'era un personaggio totalmente fittizio (non mi ricordo il nome) che era andato avanti a lungo

    inventandosi storie e scattando foto in hotel di lusso per puro divertimento.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marce84
    1 hour ago, Almadel said:

    Io sto parlando di una persona con foto pubbliche e con tutta una narrazione di vita quotidiana con il partner:

    ed è una cosa che definirei molto più "perversa" e con ricadute a lunghissimo termine:

    come l'impossibilità di avere veri amici attraverso il forum, perché - prima o poi - tutti se ne accorgono.

    E' un quesito interessante. Che le bugie che raccontiamo - per iscritto o per immagini (vedasi Instagram) possano, a loro volta, raccontare di noi, delle nostre paure, dei nostri desideri? E che questo ci renda anche più umani e che ci avvicini a persone che sono disposte a perdonare le nostre debolezze dal momento che queste non le danneggiano? Poniamo che io sia un utente che interviene frequentissimamente, esperto in psicologia nella stessa misura in cui lo sono del diritto e non per studi, ma perchè abbonato da sempre a Riza Psicosomatica. Poniamo, ancora, che io di me e della mia vita non dica quasi mai nulla, per non dire nulla. Quale di questi due atteggiamenti mi preclude in maggiore misura di avere veri amici tra gli iscritti al forum?

    Edited by marce84

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Beppe_89

    Le vicende che riguardano freedog mi inquietano assai perché fanno traballare la fiducia che ripongo in lui quando si tratta di arti cinematografiche... non è nemmeno vero che lavori nel mondo del cinema e della critica @freedog ? Che presenzi ai big three (festival di Cannes, Venezia e Berlino) ?? Dimmelo freedog! dimmelo!!  devo sapere!!  : D  X D

    La tua sapienza in quel campo è uno dei pochi motivi per cui continuo a frequentare il forum, oltre agli aneddoti di alma e al contatto con la mia guida spirituale Corrado Augias Junior.. per gli amici: Hinz...(e alle perle trash di davy).

     

    Comunque siete degli stalker raga.. non potete frequentare il forum senza per forza buttarla sul personale? ..ovvio che poi si diventi parchi nel dare notizie sulla propria vita privata.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    3 minutes ago, Almadel said:

    Delle persone di quel gruppo ho conosciuto solo te e quel ragazzo sieropositivo che forse ricordi.

    Beh anche Isher, anche se io ci conobbi pure una persona con cui mi fidanzai

    Riuscii anche nell'impresa di far conoscere i due ad un pride romano

    Sì, comunque era praticamente impossibile empatizzare ed il contesto legittimava ampiamente la diffidenza all'incontro

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    34 minutes ago, Almadel said:

    figurati che su gay.tv stava con "patless" ben prima di 13 anni fa come racconta qui

    per la precisione, ci siamo messi insieme il 4 luglio 2006 (semifinale dei mondiali in germania), e tra  alti & bassi siamo ancora qua; adesso la nuova versione della mia biografia è che ho pure cambiato ragazzo da allora..

    no vabbè, pigliamola a ride, sennò dovrei comincià a distribuì robuste dosi de roncolate qua dentro..

    31 minutes ago, marce84 said:

    i fatti della vita, ad esempio il tradimento, gli hanno fatto cambiare idea o, quanto meno, hanno smorzato certe sue idee più radicali.

    mai cambiato idea sul tema; pure qui, continuo a scoprì di avè detto/scritto cose di cui non so nulla..

    il bello di tutto ciò è che non c'è manco mezza prova di tutto sto film, però avete già deciso che è tutto vero

    1 minute ago, Beppe_89 said:

    Che presenzi ai big three (festival di Cannes, Venezia e Berlino) ??

    quest'anno niente Berlino (sta a finì sti giorni) per problemi di salute e quasi sicuramente manco Cannes (stesso motivo)

    Venezia vedremo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    4 minutes ago, Hinzelmann said:

    Beh anche Isher

    Ah sì e anche Flavio Mazzini 🙂

    Forse pure qualcun altro che non ricordo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marce84
    4 minutes ago, Beppe_89 said:

    Comunque siete degli stalker raga.. non potete frequentare il forum senza per forza buttarla sul personale? ..ovvio che poi si diventi parchi nel dare notizie sulla propria vita privata.

    Infatti io sostengo che seppure, per assurdo, Freedog o altri raccontassero fesserie, comunque ci vuole coraggio (tanto più che poi viene utilizzato per ferirti) rispetto a chi di sè non dice nulla.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    Se sei veramente del 1984 cara Marce84 credo ti sarai accorta che nessuno dei due approcci è la risposta giusta in realtà sia sul forum che tra i gays offline, altrimenti saresti così ingenua che mi faresti quasi tenerezza. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marce84
    14 minutes ago, freedog said:

    per la precisione, ci siamo messi insieme il 4 luglio 2006

    Complimenti! 😊 Ammiro moltissimo (e un po' invidio anche) le coppie così longeve.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90

    Io ho individuato a mia volta una serie di mentitori, ma che senso ha che li sputtani pubblicamente su questo topic? Non hanno diritto anche loro a raccontare un romanzo (che a me non tange minimamente, quasi sempre) secondo l'umore del momento, o di redimersi eventualmente più avanti o su altre piattaforme, con nuovi utenti e devono essere riportati sempre  a tutto quello che facevano nel 2006 quando magari internet era una cosa completamente diversa da oggi e loro erano ancor più ingolfati di adesso?

    I social avranno tanti difetti ma hanno avuto il pregio di smascherare fake e mitomani. Se uno ha un profilo facebook, generalmente è lui, è quello lì che sta scritto nel profilo, più o meno, magari non ci posta la coloscopia ma molte informazioni che ci trovi dentro sono reali anche perché molte non le ha pubblicate nemmeno lui ma le pubblicano i suoi contatti. Ed ecco il motivo per cui FB vive già adesso e vivrà come mercatino online: perché si riconoscono facilmente i profili affidabili a cui puoi vendere o da cui puoi comprare con tranquillità (magari di persone della zona, con cui hai anche amici in comune) da quelli creati per truffare o che fanno perdere tempo. E se uno ha zero vita sociale (e capita, tra gay, molto spesso) oppure ha voglia di mentire, il profilo facebook sarà sempre stato quasi vuoto o nemmeno sarà mai esistito o non sarà mai stato condiviso. Perché creare un profilo mantenendo in piedi tutte le balle che si raccontano, ad esempio, nel forum sarebbe troppo dura.

    A me di freedog sembra più strano che uno che fa un lavoro come il suo sia totalmente assente dai social, cosa che ormai è rara (per lavoro eh) anche per chi fa il macellaio o il fruttivendolo. E ce ne sono tanti di utenti che non hanno mai condiviso i loro social con il forum, pur presenziando anche a raduni. Perché evidentemente usavano il forum per raccontare certe loro cose che non corrispondevano alla realtà, manipolando gli utenti o sfogandocisi sopra... una "discarica", appunto, tanto per citare un topic storico.

    Rotwang io non l'ho mai incontrato di persona (penso l'unico che non ho incontrato di utenti storici del foro e miei coetanei all'incirca) ma lo avevo come amico su fb e ho visto uno scorcio della sua vita, del tutto coerente con quello che racconta qui su queste pagine, non è un instagay (giusto per ritornare in topic) né tantomeno un mitomane, come non lo è affatto la maggior parte dei ragazzi che ho conosciuto nel forum. Non so cosa accadeva su piattaforme preistoriche ma penso fosse una tendenza preistorica, appunto, che oggi è stata un po' scardinata dai social.

    IlRomantico non l'ho mai visto neanche lui, ma non avendo visto altro che nero su bianco scritto di suo pugno su queste pagine, che viva in spagna, che vada alle orge col caviale e champagne, boh, sinceramente può essere tutto vero e tutto falso allo stesso tempo e non è che mi metta lì a ricamare sulla sua vita o ci rimango male perché è più figo di me, o mi metto d'impegno per fare il detective e scoprire se è vero o falso. L'unica è che uno possa notare sono delle palesi contraddizioni. (e a queste mi riferisco quando dico che ci sono una serie di mentitori nel forum). Ma in presenza di sole parole al vento, uno credo che le prenda come contemporaneamente vere e false di default, e io non capisco davvero come possa Almadel essersi sentito tanto inadeguato rispetto a un profilo falso di freedog. Anche se forse sono passati talmente tanti anni che non riesco a capire le dinamiche vituali di allora (che, ribadisco, non sono quelle dei social di oggi, né degli instagay che sono tutt'altra faccenda)

    Il problema del fake o di chi usa impropriamente il virtuale pugnalando alle spalle o mentendo è quando intrattiene anche rapporti vis a vis (seppur cordiali e superficiali) dove verrebbe chiaramente smascherato e allora preferisce magari rinunciare ai rapporti di amicizia in favore di una bugia cretina o del personaggio che si costruisce nel forum.  

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    43 minutes ago, davydenkovic90 said:

    A me di freedog sembra più strano che uno che fa un lavoro come il suo sia totalmente assente dai social, cosa che ormai è rara (per lavoro eh) anche per chi fa il macellaio o il fruttivendolo. E ce ne sono tanti di utenti che non hanno mai condiviso i loro social con il forum, pur presenziando anche a raduni. Perché evidentemente usavano il forum per raccontare certe loro cose che non corrispondevano alla realtà, manipolando gli utenti o sfogandocisi sopra... una "discarica", appunto, tanto per citare un topic storico.

    vabbè, questa è facilmente spiegabile: siccome per lavoro devo essere MOLTO social coi profili aziendali, quando stacco, STACCO letteralmente da tutto & tutti, e mi voglio lasciare spazio, tempo & respiro totalmente disconnesso (tanto che ai raduni vengo col vecchio nokia di 20 & passa anni fa -c'ho i testimoni!!- e lascio i melafonini aziendali a casa).

    lo so che per i nativi digitali questa è una scelta incomprensibile, però almeno in questo sono e resto analogico e tanto tanto a-social!

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    3 hours ago, Almadel said:

    Ah sì e anche Flavio Mazzini 🙂

    Forse pure qualcun altro che non ricordo.

    Il ché dimostra che comunque qualcosa di buono si può trarre anche da situazioni molto sfavorevoli, anche se in quel caso arcaico era veramente consigliabile l'uso di accortezze

    In secondo luogo noi non possiamo escludere che questa persona che si sarebbe preclusa delle amicizie vere sul forum, non abbia fatto dei passi avanti significativi per la sua vita sociale altrove...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama

    Non ho capito una cosa. Gli amici romani del freedog non hanno testimoniato inequivocabilmente a suo favore?

    Non ho parole...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      1 member has viewed this topic:
      Steste 
    ×
    ×
    • Create New...