Jump to content
SabrinaS

Ma chi ha il profilo di coppia su Grindr quante possibilità ha di trovare uno a cui potrebbero piacere entrambi?

Recommended Posts

marce84
20 minutes ago, SabrinaS said:

secondo me sei una zoccolona ma ti vergogni a confessarcelo

Hai queste fantasie sul sottoscritto? Almeno qualcuno che fantastica su di me... :D 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77
54 minutes ago, marce84 said:

Però ho l'impressione che per i più sia la novità e il non conoscersi il substrato entro il quale risiede l'elemento di eccitazione.

Direi che è il valido motivo per cui il risultato è nullo per ora! 

Dovrei scendere in Puglia a raccattare qualche mio cugino che non conosco, qualcuno gay ci sarà no? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bullfighter4
3 hours ago, davydenkovic90 said:

Quando si fa sesso in più di due  (credo che tu stia parlando di questo, altrimenti le mie considerazioni sono da leggersi in generale e non riferite alla tua frase) per educazione, non si fanno troppe differenze, anche se c'è per forza chi ti piace di più e chi di meno (o per niente). E questo non vale solo per il sesso ma anche semplicemente per una cena fuori: anche se non ti sta proprio simpatico il partner di uno che ti sta simpatico, a cena comunque ci interagisci come con l'altro, per bon ton e per non fare differenze.

Onestamente, questo gayo mare e’ talmente vasto e non sono così sicuro la gente si accontenti così facilmente. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    2 hours ago, Ghost77 said:

    Dovrei scendere in Puglia a raccattare qualche mio cugino che non conosco, qualcuno gay ci sarà no? 

    I gay in Puglia esistono solo nel mese di agosto - in Salento però - e nei 15 giorni di natale.

    Secondo me ora neanche vivono più li e abitano a Moncalieri o a Londra ma tu non te ne sei neanche accorto.

    Per esempio già della mia classe del liceo (24 persone) la metà non abita più in Puglia, ed erano etero, figurati i gay. L'altra metà è restata lì perché avevano già il lavoro nello studio di avvocati dei genitori assicurato e gli altri sono dei disgraziati destinati all'infelicità nobody care about 

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy
    4 hours ago, marce84 said:

    Ci vuole mezza vita a capire se stessi, figurati a capire gli altri e quello che può succedere quando si interagisce a due o più. 

    Direi che l'importante è capire quel che si cerca da quest'esperienza; io son stato più volte con coppie, e da terzo devo dire che tutto sommato certe dinamiche a volte son risultate più semplici. In una sola occasione ho "spezzato" una coppia, senza volerlo, e mi son molto rasserenato quando ho saputo, dopo essermi fatto da parte, che s'erano rimessi insieme 🙂

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart

    off topic

    Leggendo le risposte sembra che tutti gli utenti del forum accoppiati facciano parte di una coppia aperta [non intendo coppia aperta dove ognuno può fare sesso anche con altre persone, ma proprio coppie che cercano terzi o altre coppie], per curiosità, secondo voi riflette anche la realtà lì fuori? (Parlo di coppie solide da almeno un anno o due, perché mi riesce difficile pensare a una coppia che già sul nascere è aperta e ha un profilo grindr di coppia, senza accusare nessuno ma mi sembra decisamente che si parte quasi sempre dal presupposto di una relazione monogama ed esclusiva poi con il tempo si apre, ma liberi di contraddirmi)

    E poi, non trovate a volte stressante il dover funzionare come un organismo unico, e il fatto che avete meno autonomia di fatto?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello

    Secondo me, secondo le mie impressioni ed esperienze,

    le coppie aperte (gay) non sono frequenti nel mondo reale.

    Molto usuale è piuttosto il tradimento, in una coppia (gay). Ma è altra cosa.

    Qui, comunque, vedo solo 2 coppie aperte:

    Almadel e Bull .

     

    Io ho  vissuto solo relazioni monogame,

    magari cornificato,

    ma monogamia.

    Da single ho invece avuto esperienze con coppie aperte,

    cioè sia nel senso di 3 (o +),

    e sia con ragazzi che consumavano avventure extraconiugali conosciute dal partner.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    Posted (edited)
    31 minutes ago, metalheart said:

    sembra che tutti gli utenti del forum accoppiati facciano parte di una coppia aperta

    Not true. Ci sono anche utenti che non fanno parte di coppia aperta (Alzo la manina)

    31 minutes ago, metalheart said:

    mi riesce difficile pensare a una coppia che già sul nascere è aperta e ha un profilo grindr di coppia, senza accusare nessuno ma mi sembra decisamente che si parte quasi sempre dal presupposto di una relazione monogama ed esclusiva poi con il tempo si apre,

    No, anche questo non mi sembra sempre vero, tante volte succede anche il contrario, e cioè che uno parta già con l'idea che la coppia, se coppia dev'essere, è meglio che sia aperta, vuoi per esperienze passate o per un convincimento suo, e poi magari si ritrova in una relazione chiusa e non sente la necessità di aprire la coppia.

    L'unica cosa importante è trovarsi d'accordo e sullo stesso piano nel decidere il da farsi e felici entrambi, poi si può fare tutto. Anche cose ultra-perverse tipo andare al Carrefour di Domenica pomeriggio.

     

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    34 minutes ago, metalheart said:

    off topic

    Leggendo le risposte sembra che tutti gli utenti del forum accoppiati facciano parte di una coppia aperta [non intendo coppia aperta dove ognuno può fare sesso anche con altre persone, ma proprio coppie che cercano terzi o altre coppie], per curiosità, secondo voi riflette anche la realtà lì fuori? (Parlo di coppie solide da almeno un anno o due, perché mi riesce difficile pensare a una coppia che già sul nascere è aperta e ha un profilo grindr di coppia, senza accusare nessuno ma mi sembra decisamente che si parte quasi sempre dal presupposto di una relazione monogama ed esclusiva poi con il tempo si apre, ma liberi di contraddirmi)

    E poi, non trovate a volte stressante il dover funzionare come un organismo unico, e il fatto che avete meno autonomia di fatto?

    sì è così, tutte le coppie del forum che ancora scrivono o "famose" che non scrivono più attivi sul forum sono in coppia aperte e formate quasi sempre da attivi o attivi-vers.

    Tra le altre caratteristiche comuni ci sono la residenza nel centro-nord (o estero) o/e un ISEE medio alto personale o famigliare, almeno dalle dichiarazioni ufficiali fatte negli anni qui. Per quanto riguarda queste ultime due caratteristiche ci sono coppie che le hanno entrambe e coppie che ne hanno solo una, ma ciò non vuol dire che ci siano coppie del sud.

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    33 minutes ago, metalheart said:

    off topic

    Leggendo le risposte sembra che tutti gli utenti del forum accoppiati facciano parte di una coppia aperta [non intendo coppia aperta dove ognuno può fare sesso anche con altre persone, ma proprio coppie che cercano terzi o altre coppie], per curiosità, secondo voi riflette anche la realtà lì fuori? (Parlo di coppie solide da almeno un anno o due, perché mi riesce difficile pensare a una coppia che già sul nascere è aperta e ha un profilo grindr di coppia, senza accusare nessuno ma mi sembra decisamente che si parte quasi sempre dal presupposto di una relazione monogama ed esclusiva poi con il tempo si apre, ma liberi di contraddirmi)

    E poi, non trovate a volte stressante il dover funzionare come un organismo unico, e il fatto che avete meno autonomia di fatto?

     

    Sembra che le coppie aperte siano circa il 50% delle coppie gay,

    contro il 5% di quelle etero e l'1% di quelle lesbiche.

    E direi che rispecchia abbastanza la mia esperienza di amicizie extra-forum.

    La mia attuale coppia è "nata aperta" a differenza delle mie esperienze precedenti,

    ma non abbiamo mai avuto un profilo di coppia: anche perché non abbiamo il feticcio di farlo sempre e solo in tre.

    Anche se adesso siamo una "coppia aperta di nome e non di fatto*" come quella di Ghost77

    perché è un'evenienza sempre più rara (l'ultima volta l'agosto scorso dopo quattro anni di fermo);

    mentre i primi anni era una cosa piuttosto comune, anche con amanti fissi.

    La spiegazione ovviamente è che il matrimonio ci abbia imborghesiti :D

    *Questo è un fenomeno piuttosto comune. Se non cerchi certe situazioni è difficile che ti capitino.

    Poi quando cominci - se è andata bene - magari ci riprovi attivamente.

     

     

     

     

    19 minutes ago, SabrinaS said:

    ma ciò non vuol dire che ci siano coppie del sud.

    Ci sono coppie del Sud, aperte o chiuse che siano?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello
    1 minute ago, Almadel said:

     

    Sembra che le coppie aperte siano circa il 50% delle coppie gay,

    contro il 5% di quelle etero e l'1% di quelle lesbiche.

     

     

    nel tuo ambiente forse

     

    perfino includendo nel concetto di coppia aperta tanto la coppia che frequenta ASSIEME altri, che il partner che incontra altri con il CONSENSO del suo compagno assente,

    io conosco pochissime coppie aperte

     

    E infatti nel forum chi siete????

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    Posted (edited)

    L'ISEE degli utenti del forum. Questa mancava tra le demenzialità dei troll.

    Io non sono in coppia aperta, e del forum me ne vengono in mente vari che non lo sono (anche del sud!)

    Conosco poche coppie gay per poter fare una statistica sensata, e a dire il vero di alcune non so neanche se siano aperte o chiuse, perché non è mica una cosa che vanno a sbandierare in giro. Oppure so che sono state chiuse o aperte per un certo periodo . Vero è che, tra gli etero, di tantissime coppie che conosco, pochissime sono aperte. (ma anche qui vale lo stesso discorso di prima: magari lo sono e non vengono a dirlo a me perché non rientro in quelle dinamiche)

    E' ovvio che se uno è in coppia aperta, tenderà a frequentare più gay che sono in coppia aperta, per ovvie questioni. Come fra gli etero esistono i locali per scambisti che si frequentano fra di loro, e dove io non andrei e quindi magari è per questo che non conosco tante coppie etero aperte (a onor del vero, qualcuna la conosco)

    Io e il mio ragazzo... (ecc. ecc. ho scritto e cancellato :D )

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    9 minutes ago, castello said:

    E infatti nel forum chi siete????

    Che scrivono attualmente io, Bullfighter e Ghost77.

    Chiusa sicuramente quella di Davidenkovic e credo quella di Krad77.

    Di relazioni aperte nel forum ne conosco altre tre, ma non ricordo se sia un'informazione pubblica

    E una di queste non scrive da un po'.

    Bloodstar credo sia in relazione chiusa e di Mario1944 sono abbastanza sicuro.

    Marco7 suppongo sia in una relazione aperta. Tyrael e Dragon Shiryu presumo chiusa.

    Hinzelmann non so se sia ancora fidanzato, ma nel caso direi aperta.

    Nowhere è lesbica e quindi non conta nella statistica. Freedog "chiusa con spiragli".

    Altre coppie di utenti recenti non mi vengono in mente.

    29 minutes ago, castello said:

    nel tuo ambiente forse

    Non è che mi invento i dati o faccio le statistiche sui miei amici

    solo che non mi ricordo la fonte...

    Peraltro è un'informazione personale e di molti miei amici storici neppure lo so.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bullfighter4

    Chissà perché avverto sempre del moralismo quando iniziano questi discorsi 😁 

    Onestamente non userei questo forum per fare statistiche dato che le coppie qui dentro si contano sulle dita di ( forse ) due mani. Inizia a togliere chi è assieme da solo qualche mese, chi non vive assieme, Chi vive ancora coi genitori, chi non è dichiarato, chi ha situazioni quasi più uniche che rare( tipo un solo partner in tutta la vita)... 

    Io prenderei in considerazione le statistiche, oppure diventa il gioco del secondo me.
    La cosa più importante è essere ( sufficientemente) contenti nella propria relazione, dato che ogni coppia fa storia a se.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS
  • Topic Author
  • 2 minutes ago, Almadel said:

    Marco7 suppongo sia in una relazione aperta.

    marco sette dice che non chiavano mai loro ... 

    2 minutes ago, Almadel said:

    Tyrael 

    tyrael è fidanzato? :hm:    :hm: 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    8 minutes ago, Almadel said:

    Hinzelmann non so se sia ancora fidanzato, ma nel caso direi aperta.

    No, io sono in coppia chiusa comunque ho avuto relazioni di coppia aperta, diciamo 2 ufficiali di cui una però breve ed una ufficiosa ( lui non voleva sapere diciamo l'esatto opposto del profilo di coppia )

    Non è il 50% delle relazioni che ho avuto, ma certo è un numero significativo se considero solo le relazioni importanti della mia vita

    Però il profilo di coppia è una cosa un po' diversa ed è qualcosa che mi manca, certo l'esperienza di farlo in tre mi è capitata ma non è mai stata una regola delle mie coppie aperte

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    Posted (edited)

    Ma infatti, non è che le coppie si presentano come aperte o chiuse, a meno che non ci sia una qualche trattativa in corso. E neanche a uno interessa sapere se lo sono o meno. Per esempio a me non importa sapere se Almadel o Ghost siano in coppia aperta o chiusa, saranno fatti loro e dei loro rispettivi fidanzati / mariti.

     Ho il sentore, a questo proposito, che fra etero ce ne siano molte di più, aperte, di quel che si pensi, specialmente molto giovani. E che ci sia una leggera remora a dichiararsi coppia aperta, perché è ancora un po' malvisto dalla società o almeno dagli "adulti".

    Il mio cuginetto era in coppia aperta (adesso ha 20 anni e si è appena lasciato) e me l'ha confidato un po' di tempo fa, ma credo di essere stato l'unico a saperlo della famiglia (insieme agli altri miei cuginetti suoi coetanei).

    Si era scelto la ragazza più carina, buona, simpatica e dolce da portare alle feste, in vacanza coi genitori, ecc. però poi entrambi andavano anche con altre persone, perché evidentemente lo desideravano, avevano varie occasioni e andava bene a entrambi 

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bullfighter4
    2 minutes ago, davydenkovic90 said:

     

    Il mio cuginetto era in coppia aperta (adesso ha 20 anni e si è appena lasciato) e me l'ha confidato un po' di tempo fa, ma credo di essere stato l'unico a saperlo della famiglia (insieme agli altri miei cuginetti suoi coetanei).

     

    Capisci quello che volevo dire prima. Se il cuginetto ha 20 anni adesso, calcolando il periodo di corteggiamento, la “ vita “ di coppia, la crisi, la rottura del rapporto...per quanto erano in coppia aperta? 3 settimane? 
    Sarà che la maggior parte dei miei amici in coppia sono assieme da 2, 3, e alcuni anche 4 decenni... ma questi aneddoti di vita vissuta mi fanno un po’ sorridere.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    48 minutes ago, davydenkovic90 said:

    L'ISEE degli utenti del forum. Questa mancava tra le demenzialità dei troll.

    ma mica so quanti soldi avete esattamente, era per dire che se dici che tua madre è avvocato, tuo nonno/a era medico e lavora anche tuo padre in famiglia mentre un altro dice è medico o professore universitario etc... e così via non è che è cosi difficile indovinare quanto guadagnate, fatevi furbi. A meno che non avete la passione per il casinò e gli investimenti in Alitalia e Atac in famiglia. O andate alla caritas a nutrirvi? Non è mica una vergogna essere di estrazione medio alta/borghese o ricchi se è tutto legale e guadagnato legalmente. Quindi non è una demenzialità.

    In statistiche del genere su campioni di popolazioni mista come può essere il gay forum il fattore classe sociale è importante sia perché una disponibilità economica più alta permette di investire maggiore denaro sia nella vita di coppia e nella qualità della vita come vacanze, regali, esperienze sia per gli spostamenti individuali se si è single e sia nella frequentazione di taluni posti per la ricerca di un partner o di un certo tipo di persone (metti che sono povero e fidanzato e mi spostano per lavoro a 800km non è che posso permettermi di fare avanti e dietro ogni weekend per cui è piu probabile che mi lascerò, al contrario è più probabile che duri ancora un po'), Però tu non capisci un cazzo che te lo spiego a fare. Scemo io. Fossimo in USA ci sarebbe anche il fattore "race". 

    Per dire io sono meno abbiente di te sia personalmente che per famiglia di origine, ma credo anche Almadel o altri. 

    Quote

    Io non sono in coppia aperta,

    eh sì, infatti credo che nessuno parlasse della tua coppia quando si parlava di coppie aperte. 

    Quote

    e del forum me ne vengono in mente vari che non lo sono (anche del sud!)

    chi? non ci sono manco utenti del sud abituali, uno o due massimo. 

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    Posted (edited)
    9 minutes ago, Bullfighter4 said:

    Capisci quello che volevo dire prima. Se il cuginetto ha 20 anni adesso, calcolando il periodo di corteggiamento, la “ vita “ di coppia, la crisi, la rottura del rapporto...per quanto erano in coppia aperta? 3 settimane? 
    Sarà che la maggior parte dei miei amici in coppia sono assieme da 2, 3, e alcuni anche 4 decenni... ma questi aneddoti di vita vissuta mi fanno un po’ sorridere.

    No, macché, è durata più di 3 anni. E di essere in coppia aperta me l'ha confidato almeno 2 anni fa. Ha vent'anni (quasi 21, è nato nel 1999) mica 12.

    Ho 3 cugini nati tra il 99 e il 2003 (uno del 2008 ma ancora non fa testo) che sono ragazzi abbastanza comuni,  eppure sono tutti e tre molto più inclini alla coppia aperta di quanto mi ricordo esserlo i miei coetanei 10 anni fa. 

    Del resto, anche fra i più grandi, esistono gli scambisti, quindi mi viene da pensare che anche fra etero le coppie aperte siano più diffuse di quel che si pensi. Magari non ne parlano con la stessa facilità di noi gay.

     

    p.s. corteggiamento? Penso che si siano conosciuti tramite FB, limonati al primo appuntamento and lived happily ever after. Si sono lasciati durante il lockdown perché si sono resi conto, evidentemente, che non era il caso di continuare la relazione. 

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    3 hours ago, SabrinaS said:

    I gay in Puglia esistono solo nel mese di agosto - in Salento però - e nei 15 giorni di natale.

    e allora com'è che Luca Bianchini ci sta a fà una carriera letteraria sui "giovani gay pugliesi & rapporti burrascosi con la famiglia"?

    sarà al 6° o 7° romanzo sul tema...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bullfighter4
    1 minute ago, davydenkovic90 said:

    No, macché, è durata più di 3 anni. E di essere in coppia aperta me l'ha confidato almeno 2 anni fa. Ha vent'anni (quasi 21, è nato nel 1999) mica 12.

    Ho 3 cugini nati tra il 99 e il 2003 (uno del 2008 ma è ancora troppo piccolo per queste cose) che sono ragazzi abbastanza comuni,  eppure sono tutti e tre molto più inclini alla coppia aperta di quanto mi ricordo esserlo i miei coetanei 10 anni fa.

    Onestamente le coppie di teenagers per me non fanno molto testo. Un conto è essere adulti, vivere assieme in una propria casa, Essere indipendenti, e vivere la coppia aperta, chiusa, etc. Un altro e’ avere 17 anni, avere la morosina del liceo, e essere d’accordo di poter trombare anche l’altra ragazzina che invece fa ragioneria.

    Per il resto ci credo che molti “ tabù” siano stati sdoganati, e sicuramente essere in coppia aperta anche fra gli etero non è poi così scandaloso come un tempo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    Posted (edited)
    37 minutes ago, Almadel said:

    Freedog "chiusa con spiragli".

    mmhhh...

    lo spiraglio adesso è chiuso, con una saccocciata di cemento...

    o almeno così mi risulta (e non ho motivo per dubitarne)

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bullfighter4
    1 minute ago, freedog said:

    mmhhh...

    lo spiraglio adesso è chiuso, con una saccocciata di cemento...

    o almeno così mi risulta (e non ho motivo per dubitarne)

    Queste risposte stimolano una enorme curiosità 😉

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    24 minutes ago, Bullfighter4 said:

    Chissà perché avverto sempre del moralismo quando iniziano questi discorsi 😁 

    più che moralismo, c'è del borghesismo benpensante

    Just now, Bullfighter4 said:

    Queste risposte stimolano una enorme curiosità 😉

    sopravvoliamo...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    Posted (edited)
    10 minutes ago, Bullfighter4 said:

    Onestamente le coppie di teenagers per me non fanno molto testo. Un conto è essere adulti, vivere assieme in una propria casa, Essere indipendenti, e vivere la coppia aperta, chiusa, etc. Un altro e’ avere 17 anni, avere la morosina del liceo, e essere d’accordo di poter trombare anche l’altra ragazzina che invece fa ragioneria.

    Certo, chi ha mai detto che è la stessa cosa?

    Però quella che citi tu è una dinamica dei 12, a 18-20 anni, per gli etero, le relazioni sono già diverse.

    Quando avevo 18-20 anno io, non ricordo di tanti miei coetanei in coppia aperta. C'erano quelli fidanzatissimi con la compagna di banco, quelli che cambiavano una fidanzata al mese,  quelli che scopavano in giro senza fidanzarsi e probabilmente quelli che tradivano. Non coppie aperte.

    Non c'erano neanche i social, e ho notato che a molti piace anche moltissimo avere il fidanzato o la fidanzata da esibire sui social, e poi, proprio tramite gli stessi social, pubblicare foto provocanti e (immagino) ricevere proposte a cui dar seguito, trovare altri ragazzi da frequentare parallelamente o con cui divertirsi. 10 anni fa non potevamo fare né una cosa (esibire il fidanzato sui social) né l'altra (trovare con minimo sforzo altri partner sessuali)

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bullfighter4
    1 minute ago, davydenkovic90 said:

    Certo, chi ha mai detto che è la stessa cosa?

    Però quella che citi tu è una dinamica dei 12, a 18-20 anni, per gli etero, le relazioni sono già diverse.

    Quando avevo 18-20 anno io, non ricordo di tanti miei coetanei in coppia aperta. C'erano quelli fidanzatissimi con la compagna di banco, quelli che cambiavano una fidanzata al mese, o quelli che scopavano in giro senza fidanzarsi. Ma di coppie aperte neanche l'ombra.

    Non c'erano neanche i social, e ho notato che a molti piace anche moltissimo avere il fidanzato o la fidanzata da esibire sui social, e poi, proprio tramite gli stessi social, pubblicare foto provocanti e (immagino) ricevere proposte a cui dar seguito, trovare altri ragazzi da frequentare parallelamente o con cui divertirsi.

    Detta così queste coppie aperte fra giovanissimi a me sembrano quasi più la moda del momento che una decisione ponderata di come vivere la vita di coppia. 
     

    Un parallelo nel mondo gay lo vedo nelle relazioni Poliamorose. Negli ultimi 2 o 3 anni c’e’ stato un aumento incredibile di “ famiglie allargate” composte da 3, 4 o 5 uomini che stanno assieme. Io ne conosco diverse personalmente, e sono TUTTI molto, diciamo... stile instagays con un seguito notevole nei social, etc. Non sono contrario a priori a queste relazioni, ma quelli che conosco io sono tutti molto attenti alla loro immagine. Forse è’ solo una coincidenza.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    20 minutes ago, freedog said:

    e allora com'è che Luca Bianchini ci sta a fà una carriera letteraria sui "giovani gay pugliesi & rapporti burrascosi con la famiglia"?

    sarà al 6° o 7° romanzo sul tema...

    Sicuramente saranno dei libri imperdibili che resteranno nella storia delle letteratura italiana, che non ne ho letto manco uno, ma a parte che pare che questo sia torinese e abbia vissuto a Londra, ma sarà che sono romanzi letterali che seguono la finzione scenica e non libri di storia?

    Per dire Mine Vaganti mi fa schifo e poi è la storia di uno che nel film ha il padre che ha una fabbrica e una casa che è grande quanto un quartiere di Roma, in qualche modo già vincitore nella vita a prescindere dalla sua storia omosessuale. Le grandi famiglie allargate, dove tutti si vogliono bene e mangiano continuamente. Città bellissime che tutti ci vorrebbero vivere per sempre (senza specificare, di rendita).  Insomma, tante cazzate. Fa parte di quel filone di film e romanzi sul meridione romanzato per gente che non ci ha vissuto neanche un giorno o ci va 10 giorni e resta chiuso in un lido.

    Potrei quasi creare un movimento come il Black Lives Matter a riguardo su stereotipi e pregiudizi e storie non inclusive e tutte identiche.

    Un altro genio nel forum. 

    menomale che sei il critico tu, e io la pagliaccia vaiassa qui

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marce84
    1 hour ago, Almadel said:

    Sembra che le coppie aperte siano circa il 50% delle coppie gay,

    contro il 5% di quelle etero e l'1% di quelle lesbiche.

     

    1 hour ago, Almadel said:

    Che scrivono attualmente io, Bullfighter e Ghost77.

    Chiusa sicuramente quella di Davidenkovic e credo quella di Krad77.

    C'è almeno una informazione falsa. Giochiamo ad indovina quale? 😛

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    41 minutes ago, Bullfighter4 said:

    Negli ultimi 2 o 3 anni c’e’ stato un aumento incredibile di “ famiglie allargate” composte da 3, 4 o 5 uomini che stanno assieme.

    Adesso vanno effettivamente di moda, ma c'erano anche prima.

    E' un po' il discorso di chi dice che "vanno di moda i gay" solo perché adesso si dichiarano.

    Io ero in un trio nel 2001 e visto che scrivevo nei forum in tanti volevano intervistarci,

    ma loro non era pronti (o interessati) a fare coming out su una cosa simile.

    Ora che la cosa è stata sdoganata (a parte i soliti bigotti) certi si dichiarano

    e se sei un "instagay" puoi farne anche la cifra del tuo sentirti speciale.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...