Jump to content
FleurDuMal

Le nostre poesie

Recommended Posts

Cosgrove

Poesie in inglese:

 

"Undeniable"

 

David, my undeniable love

You're going to be in my heart till I live

and my love shall claim its existence

to the stars and beyond, till I breathe,

David, you'll be in my heart

forever

wherever you are

whatever you'll become

wherever you'll go

your smile and your eyes

Your beautiful face

Their bittersweet memory

I'll treasure till I die

unloved

by you

David

 

"Memory"

 

Don't think I'll forget you,ever

Albeit maybe it would be wiser

Vain hopes better be crushed

Instantly, not be nurtured

Doomed as they are,alas!

Too many dreams of you

Only too painfully sweet to suffer

Even when time plays buffer

Reverberating into my soul

Memory of your lovely face I'll keep

Enduring remembrance will

Remain also in my heart till I live,deep

 

 

"Peccavi"

 

Yes, I sinned

I loved you

since when I saw your smile

Yes , I sinned

Couldn't stop loving you

even when you couldn't care

yes , I sinned

I told you

my love so holy and pure

Now you've fled from me

oh, David I still feel for you

May sweet life smile at you

as you used to smile at me

You'll be in mine

you'll be in my heart forever

Nothing will change that

till I live

Yes, I sinned

if indeed love

is a sin.

David

Your name clear as day

In love I will say

forever.

 

"Poi ch'i' non spero più..."

 

Though I haven't any hope

to ever see you again

You aren't lost to me

the days may come, the days may go

but the moment I saw your smile

changed my life

for love is never lost

 

As fleeting as it was

your friendship shall remain

in my soul, and your smile

beautiful and pure

I'll treasure in my mind

forever.

 

In the echoing corridors of time

a name, sweet and lovely

your name

David

Share this post


Link to post
Share on other sites
JoHessen

Guarda Cosgrove che qui ci vanno le poesie proprie B) Non mi dire che hai scritto tu quelle posie in inglese :shock: Se è così, complimenti B)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cosgrove

Sì, sono proprio le mie!

Se postassi poesie altrui lo specificherei, e non userei questo 3D.

Grazie! B)

Share this post


Link to post
Share on other sites
dolcepensiero

Lungo i viali della liquidazione

 

Già vent’anni sbattuti, a controvoglia

lungo i viali della liquidazione

e fisarmoniche d’albanesi

nei pomeriggi fuori orario

tra le forchettate condominiali,

attentati catodici e audience a palla.

 

Come un addetto alla negligenza urbana

seguo le farfalle del giornale di ieri

e daccapo virgole sulle labbra

lunghe quanto la fine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
JoHessen
Lungo i viali della liquidazione

 

Già vent’anni sbattuti' date=' a controvoglia

lungo i viali della liquidazione

e fisarmoniche d’albanesi

nei pomeriggi fuori orario

tra le forchettate condominiali,

attentati catodici e audience a palla.

 

Come un addetto alla negligenza urbana

seguo le farfalle del giornale di ieri

e daccapo virgole sulle labbra

lunghe quanto la fine.[/quote']

Sembra scritta da Samuele Bersani :P Fidati, è un complimento B)

Mo posto la mia prima "opera", ovviamente la più merdosa :D

 

NERA MAREA

 

Nero mare di murene

non fiorirmi di sirene

né i più bei momenti

né i più gai fermenti

restano in me

ma perché

questo tempo sanguinario

è così poco vario ?

mi ritrovo in un mare

da cui nulla traspare.

 

Scritta nel periodo febbraio/marzo 2001 (apperò, 5 anni fa :shock: )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adamas

Questa è una poesia che ho suddiviso a sua volta in tre Occhielli,

li chiamo così... . . . Se capite il senso dell' ultimo occhiello

sappiate che lo aggiunto per camuffare il desiderio di un' uomo accanto

e non di una donna; è praticamente una poesia gay eterizzata... . . .

 

 

 

“Eclisse”

 

 

- L’ Ultimo Quarto

 

I primi chiarori della luna preludiano la notte,

una notte passionale.

 

Là, sul letto,

dinnanzi alla finestra

fissa l’ orizzonte;

avviene lo scioglimento dell’ orizzonte

che assassina il sole;

e la luna, fosca ancora,

plumbea,

nei suoi primi chiarori,

mostra il vero volto

del Mio Amore.

 

I capelli

gli coprono lo sguardo

come fa l’ orizzonte

con il sole.

 

Il mare si illude

della nascita

di una nuova luna,

è plumbeo anch’ esso;

la luna:

luminosa al suo sguardo

ed al mio.

 

Il sole ha inalato

l’ ultimo respiro da tempo

ormai.

 

 

Non c’è vento;

non fa freddo o caldo;

non v’ è guerra né pace

al di fuori

di quella finestra,

eclissata di fuori, la vita

si risveglia alle sue spalle

ove siedo accanto

all’ anima

del Mio Amore.

 

Cade la pioggia;

tutto si fa solenne;

i gabbiani aliano;

le tante lacrime

degli angeli

son mosse dai respiri

dell’ Equinozio

d’ Autunno:

sembrano danzanti

al ritmo

di quel dolce vento

che percuote

quella finestra.

 

Velata dal bluastro

delle nuvole,

la luna mostra al mare

il suo vero, ultimo sorriso

che inquieta

l’ animo di due giovani.

 

- Anime Inquiete

 

“La notte

non porterà consiglio

a coloro che godranno

della mia luce”

riflette

la Guida degli Amori.

 

I gufi sono svegli,

ma non mormorano

questa notte: zittiti.

 

Non tre eclissi

potranno ottenebrare

questa notte.

 

Dunque, come fanno

il sole

e la luna fra loro,

l’ uno con l’ altro

ci irradieremo

e non contempleremo più

le nostre già vissute gesta

ma cominceremo a vivere

tutto il resto.

 

- Parto

 

Questa notte

parto

verso nuovi orizzonti...

Questo occhiello:

omonimo del seguito

di codesto canto,

tanto nobile e “deliziosamente

dolce” gesto.

 

Aspetto commenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
SweetKissInTheNight

è un po incasinata ma era un periodo incasinato:

Alla ricerca di me stesso

 

Vago in notti scure

nell'oblio dei miei ricordi, nella speranza di trovare

uno spiraglio di luce, ma la Speme ora langue in un angolo

del mio cuore,piange il tempo in cui era, piange per me

lo so, lo sento.

Mi prega di farla rientrare di farmi irradiare dalla sua verde luce

di farmi ritornare il fanciullo che ero, senza amarezza, senza delusione,

senza dolore.

mi prega.

Ma un pugnale che porta il nome di "peritia" la colpisce e lacrimante esclama:

 

"La speranza non muore fichè il cuore batte"

 

E dopo quelle parole, caddi a terra, morente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dolcepensiero

23.59 €

 

Che incanalarsi di mezze scelte

alle casse, alle poste, ai caselli

fermarsi una vita, e poi ripartire

coi musi lunghi sulle chiappe

di chi è davanti a noi, e paga

paga in contanti e non pensa

a quei centesimi fior di conio.

 

E mi vedrai solo; tutti insieme

con il pensiero all’insù

e la bocca sempre più piccola

tra il tiptap stonato delle battiture

e il taratatà mitragliante dei scontrini

arrotolati nella loro intima

vergogna d’esistere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dolcepensiero

Si, anche a me è piaciuta la poesia di Sweet !

Share this post


Link to post
Share on other sites
SweetKissInTheNight

Grazie Adamas e grazie BelBoyBsx86 kiss kiss

 

Un bacio, una carezza, un sogno negato. Un sospiro, un pensiero uno sguardo nel vuoto, il silenzio di sfondo. Un sentiero bruciato un pazzo che piangela mancata ragione;il profumo di incenso di un Nirvana lontano, parole di ghiaccio che fondono al sole, mente perversa di un gay scrittore...che pecca di luce, che brilla d'amore.

 

 

Beh...nn chiedetemi di spiegarla perkè nn l'ho capita nemmeno io...e l'ho scritta io... :)

 

edit: evitiamo i post consecutivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest werty

ma posso postare delle mie poesie già pubblicate in altri siti? sì?.......va bè allora:

--------------------------

"chi sei tu per..."

 

Chi sei tu per creare in me tutti questi colori,

chi sei tu per farmi tremare come una foglia,

chi sei tu per farmi sentire tutti questi sapori,

chi sei tu per recare in me tutta questa voglia?

 

Ogni occhiata mia fugace su di te è eterna,

quelle poche volte che i tuoi si sono posati su di me,

mi scioglievo come neve al sole.

Chissà a cosa pensavi. O a chi pensavi. O non pensavi e basta.

 

Ma dunque, cosa hai che mi eleva la testa fra le nuvole,

distaccandomi da questo mondo più nero della notte,

non facendomi più ragionare, io, che della ragione ne ho fatto una vita,

sognando Ti?

 

Vorrei, ma non ho il coraggio.

Vorrei, ma ho paura.

Vorrei, ma dopo

Vorrei e sarà per sempre….

 

Sogno di aiutarti in qualche modo,

sogno di esserti vicino a proteggerti,

sogno di vivere con te,

e sogno di amarti per sempre.

 

Mi sembra impossibile esser vicino a te,

ma ancora qualche gemma di speranza ce l’ho.

Mi sembra impossibile che questo mondo possa amare,

ma ancora qualche gemma di fiducia ce l’ho.

 

So già quando sarà dura rivederti,

ma ripenserò alle mie fantasie,

a quei momenti fugaci,

quando anche tu, nel tuo meraviglioso mondo, per pochi eterni attimi, ti accorgevi che esistevo.

------------------------------------

spero che piaccia...... :uhm:

Share this post


Link to post
Share on other sites
JessySummy

una poesia che scrissi all'inizio di Gennaio..

 

Quello che voglio ma non posso avere..

 

Amarti è come nuotare nell'oceano

un oceano senza un inizio

e senza una fine.

Sono sola

sola con la mia anima

Vorrei dimenticarti ma non posso

provo a non pensarti e non ci riesco

Sono io che ti amo con tutta la mia anima?

O è la mia anima che è piena di te?

Ho dentro un grande amore

un amore che ho per te

Se solo ti potessi amare...

Io ti guardo ma non capisci cosa voglio dirti,

tu mi guardi, non con gli stessi occhi

con cui ti guardo io.

Nelle giornate di pioggia

tu sei il raggio di sole che illumina la mia via

la pioggia mi cade addosso

ma non mi porta via il dolore.

Un dolore che puoi togliermi solo tu

Posso solo piangere continuando ad amarti

in silenzio.

La cosa più brutta di quando piangi

è che l'unica cosa che può consolarti

è proprio quella per cui stai piangendo.

Mi fai battere il cuore

Un respiro, un sospiro..

ti prendo la mano e andiamo

ho capito che ti amo.

 

naturalmente dedicata alla Jessy..

Share this post


Link to post
Share on other sites
dolcepensiero

(Zzz)

 

Sbatte, ribatte il moscone

ad un vetro, ad un cranio

la sua orbita a far d’aureola.

 

E che gloria.

E che sonno.

 

S’affloscia la voglia

la pappagorgia

sul seno dell’uomo Poltrona.

 

Mi tiene sveglio ancora

ad un angolo, ad una via

l’andirivieni di quest’ansia vescicale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
contediluna

ma che bravini!

 

:-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
HakushakuDark

Scivolano le dita...

Pelle d'avorio...

Sottile come seta...

 

Polpastrelli curiosi

che scivolano seguendo

percorsi delineati dal piacere...

 

Sospiri...

 

Stai ansimando?

 

Posso sentire il mormorio

della tua anima scivolare

dalle tue labbra tremanti

alle mie ferme e sicure...

 

Ti rapisco la lingua fre i denti...

Ti mordo le guance...

Il collo...

 

E rispondi con sospiri sempre più intensi...

Dolce suono per le mie orecchie...

 

Fra petali di rose viola...

 

----------

 

mi hai rubato il cuore - Requiem

Mi hai rubato il cuore...

proteggendolo fra cuscini vellutati...

con le tue rosee labbra vellutate...

con le tue sottili dita vellutate...

 

Ne hai pizzicato le corde...

incessantemente...

lasciando che i nostri corpi si sciogliessero...

insieme, lasciando che io ti amassi...

 

Mi amavi, nel soffice letto dalle bianche lenzuola...

di seta... eravamo architetture di nere tende....

di raso... destinate a stare insieme...

Maggiordomo... padrone della mia casa...

 

padrone del mio cuore...

mio padrone...

 

E ti ho perso...

il raso lacerato, da unghie affilate...

le lenzuola ora vuote, io solo

contorcendomi dal terrore, piango...

 

e ti amo ancora...

e sono ancora in te, seppure tu sei lontano...

seppure tu non esisti...

e l'orgasmo non è più la stessa cosa...

 

e le tue labbra non mi sfiorano più...

le tue dita non mi accarezzano il palpitante

muscolo.. ma lo trafiggono, lo lacerano...

lo strappano...

 

e ti ho perso...

e ti amo...

 

muoriamo insieme...

 

----

 

 

rEquiem in eterno

Morte...

Profumo dolce d'ambrosia

Profumo dolce di garofani rosa

Profumo dolce della tua pelle

Profumo dolce dei tuoi capelli

 

Stretta gentile del tuo abbraccio

mortale. Dita d'organza...

Morte dolce e serena fra le tue braccia...

Mio... Mio fino all'ultimo...

 

Non potevo lasciarti andare...

Non potevo lasciare che morissi...

Dovevi morire per mano mia...

Dovevi morire con me...

 

Non avresti nemmeno dovuto pensarlo...

Sei sempre stato mio...

Sempre...

Fino all'ultimo istante...

 

Abbraccio di morte...

Abbraccio di vita...

Mio...

Riff...

 

------

 

Vale

E sospiro il pallido crine,

soave e angelica corona,

cingendolo con estranee braccia.

 

Attendo il cessare del divino coro,

Cadendo la torre, cadendo l'angelo,

cadendo l'appeso, cadendo la gloria.

 

Ecco il sussurro sommesso di silenziosa

preghiera, le labbra mie sulle tue.

Donandoti un ultimo saluto, un ultimo sorriso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
omega83

l'unica poesia che abbia mai scritto, il 6 luglio 2004, in un periodo difficile con gli amici, che fortunatamente ho ancora. Quando l'ho salvata nel pc c'ho messo anche una descrizione alla fine, posto anche quella.

 

FOGLIE

"Guardo indietro nei miei giorni,

e vedo foglie attaccate a un ramo,

ora cadute,

ma non portate via dal vento,

non perse per sempre.

Sono lì, nel giardino della mia vita,

ma non riesco a raccoglierle."

 

 

Non ha una metrica studiata, sono parole dettate dal cuore,

mentre ieri pensavo agli amici, ispirato dalle note dei Tiromancino.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dolcepensiero

Poeta 20

 

Mi piace ascoltare quello che non dico

il poeta ne soffre, delle vittorie

coppe, targhette, diplomi

mi dolgo nel soddisfarmi

e poi chiudo, si, chiudo tutto

manifestazione e professori compresi

perché domani poi, a nessuno frega tanto.

Non so, nessuno forse sa, se la miglior poesia

è quella non verbale

o quella che non esiste.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Paulie

Sono un pò vecchiette ma tant'è...

 

 

Attraverso le luci,

attraverso i colori

di questa giornata vuota.

 

Attraverso queste immagini,

ed i ricordi.

I movimenti lenti di un treno.

 

Attraverso gli animi di una vita

che si sta spegnendo.

Attraverso gli abbracci e il calore

di un nostro bacio.

 

Vivo e piango, attraverso questi occhi

quello che avevamo e che adesso

abbandono per sempre.

 

 

19/03/2004

 

<------>

 

 

Oscurità avvolgimi,

che il mio cuore esploda al suo battito.

Che ogni luce sul mio cammino

venga cancellata dal profondo buio.

Il mio respiro diventi calmo e leggero

e imbalsamato.

La mia anima ora abbandoni il mio corpo

e voli via, verso il fuoco dell'Inferno.

 

 

24/03/2004

 

 

Altre prossimamente per vostra disgrazia  :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest summer_roberts_92

O mio picciol coniglietto

 

---

 

Composta durante l'ora di latino, a scuola. Mi sono divertito tantissimo.  Chi l'ha letta ha detto che è troppo truculenta e che ho dei problemi. :look:

 

 

ahahahahaha macché truculenta, è stupenda XD

 

EDIT DEL MODERATORE. Cancellata citazione chilometrica e inutile ai fini del commento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
katia860

Ma qui siete tutti poeti, io sono una frana e quindi meglio che stenda un velo pietoso sulle poesie che ho scritto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Potanogiollo

                     Speranza

 

La dolcezza che scorgo nei tuoi occhi

mi fa sentire che davvero esisto

i fremiti che dài quando mi tocchi

tutto ciò l'avevamo già previsto

Che dolore il non poter vivere

l'immenso sentimento che ci unisce

non essere padrona di decidere

subire quello sguardo che ferisce

Io vorrei gridare questi brividi

posso farlo soltanto quando sogno

al mattino i ricordi son vividi

e mi strugge di te questo bisogno.

Dover mentire sempre non mi piace

celare ogni tuo sguardo e ogni carezza

e dentro me qualcosa non dà pace

si muove inquieta la mia sfrontatezza.

Che mondo triste e piccolo è mai questo

sa sorridere solo a chi è conforme

non dà spazio a chi è vero, onesto,

e non sa seguire le sue grette norme.

Dov'è il confine, chi lo stabilisce?

A sciocche regole mi attengo e vivo

per non sentir la gente che schernisce

di strade, acqua, sole io mi privo.

Resta in noi almeno la speranza

di sovvertire un giorno queste leggi

che ci vogliono chiusi in una stanza

per loro sol la gioia di esser greggi

Share this post


Link to post
Share on other sites
crock

Mille parole ed un osso

La finestra e il mare mosso

Sento questo dolore

Sotto le unghie

Come un leone

Che grida il suo amore

In modo rapace

Solo lui ne è capace.

 

L'ho scritta un anno fa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Angelus86

Sguardi

 

Sguardi: curiosi, interessati.

Pensieri: proibiti, nascosti.

Questo è ciò che ci avvolge,

in questi malinconici giorni.

Alla ricerca di un coraggio perso

mi fermo e penso

al giorno in cui ci troveremo.

Finalmente.

 

20 (?) aprile 2004

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

come l'arboscello spezzato

a primavera goccia la linfa

così ho ritrovato

il tuo aprile di dita al mio grembo

 

come si immerda di cera

profumata, il germoglio del tiglio

così io mi appiglio

esausto alla tua estate

 

e dell'autunno cadere?

e del gelo d'inverno?

non sa la penna ancora la rima

 

all'quinozio gioioso, la fiorita cima

rimane a godere quel sole

composto in versi alla tua pelle

 

(scritta l'altroieri per il mio piccolo mostro!)

Share this post


Link to post
Share on other sites
The Death Angel

quando sono a casa l'accompagno con la chitarra (classica). quindi è più una canzone che una poesia (mi si perdoneranno quindi le rime continue e lo stile più direttoxD). Effettivamente ho scritto diverse canzoni (circa una ventina, ma sono ancora in produzione XD), di poesie vere è da un po' che non ne scrivo, ma spero di poter postare qui anche le mie canzoni. Questa qui non l'ho mai fatta vedere a nessuno, nè l'ho mai cantata di fronte a qualcuno perchè tratta di omosessualità ^^

 

L'AMORE SBAGLIATO

 

Dov’è Luca, l’amico di sempre

l’uomo di mai, che la morte sorprese nel pianto?

Disse addio alla scogliera, l’amico mio mentre

del suo amore per la prima volta faceva un vanto.

Voleva vedere cosa succede ad un fiore

se ne ama un altro del suo stesso colore:

bruciati i suoi petali dall’odio dell’ ignoto

si accorse tardi che non era più un gioco.

 

…Ora dorme sul fondo e non sente dolore

ma nei suoi occhi parole d’amore…

 

Dov’è la dignità d’un uomo che ama sé stesso

e non consente che per gli altri sia uguale?

Mentre Luca cadeva in mare capì che nulla era più giusto

ma a tornare indietro fu solo un suo ideale.

Ma madre Terra che lo vide fragile cadere dal muro

lo trasformò in qualcosa di più duraturo:

scoglio il suo corpo che non giunse mai a una meta

e rugiada le sue lacrime sulla pietra.

 

…Ora dorme sul fondo ed è capace di amare

senza timore di un odio rapace…

 

Dov’è quel bastardo che d’amore lo lasciò morire

e non lo prese per mano quella sera?

Lui che poteva tutto, e in pugno teneva il suo cuore

non battè ciglio e ne rise, fuori di galera:

“Quel tipo innaturale ha avuto ciò che meritava:

l’ho ingannato e preso a pugni per la strada;

mi ha creduto come lui, poi si è accorto dell’errore

e ha capito che non esiste quel suo amore”

 

…Ora dorme tormentato dai fantasmi del rimorso

per una vita che non aveva soccorso…

Share this post


Link to post
Share on other sites
dolcepensiero

Uomo 10+

 

Schiodata la cena dai denti

scartavetrato il pranzo dal didietro

l’uomo è di nuovo uomo

sempre cornuto

tradito dal mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    39 members have viewed this topic:
    Elia99  SabrinaS  Filippo90  Andy42  GiuseEnv  Demò  LukasPodolski  Pugsley  Serpente  Bullfighter4  Aspis  davydenkovic90  angoloinstanza  ben81  Cely McFarland  Faceless  Almadel  Saramandasama  Aspis  AndreDgl  marco7  Iron84  nowhere  Hinzelmann  Bloodstar  anto89  schopy  Bunny  Andrea75  marce84  fabio88  Laen  Mercante di Luce  Marion2189  nayoz  freedog  Duma  Uncanny  paraspera 
×
×
  • Create New...