Jump to content
Dragon Shiryu

Festival di Sanremo 2019

300 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

Sampei
5 hours ago, Uncanny said:

Ho semplicemente detto che trovo vomitevole la strumentalizzazione e la politica identitaria della peggior specie fatta sulla pelle di questo ragazzo che ha già detto di volerne stare fuori, che venga da destra o che venga da sinistra.

Esatto, scusami, non volevo sembrarti offensivo, ma mi riferivo proprio a questo, cioè che ti piace molto l'idea che sia dichiaratamente apolitico, l'idea del "volersene tirare fuori".

Il non prendere posizione, l'astenersi è proprio ciò che rende attraente un omosessuale di destra moderata.

Inoltre se ci penso bene è anche un eccellente biglietto da visita in molti ambienti della petite bourgeoisie discotecara milanese.

3 hours ago, Demò said:

Se non sapesse cantare sarebbe un commesso.

Non hai idea di quanto sia antropologicamente sfiziosa questa frase, secondo me.

Il commesso nel negozio di vestiti è la gloriosa categoria strutturale di riferimento della piramide sociale gay degli inurbati a Milano. E penso che sia anche da considerarsi un passo fondamentale in avanti nell'integrazione di massa dei ragazzi gay in Italia perché offre uno standard di riferimento sociologico straordinariamente solido, un po' come poteva essere per un etero negli anni '70 il socio di cooperativa a Reggio-Emilia o il metalmeccanico a Torino.

Però lui adesso è uno che stood out quindi traccia una parabola ascendente inusuale.

Insomma il povero Mahmoud-Mahmood è divenuto, senza averne assolutamente voglia, un fastidioso argomento da bar per turbare un pochino le categorie di italiani mixed gialloverdi e per costringere gli istituzionalisti per bene a ripetere mille volte che non si devono strumentalizzare le sue origini. E' un po' come quando Berlusconi per attirare l'attenzione ha detto che i problemi del paese non si risolvono parlando solo di porti e migranti. Salveenee tira fuori il meglio di noi, regaz.

A parte gli scherzi, la vicenda del fanciullo dimostra in re ipsa che non si può far finta di niente.

2 hours ago, Almadel said:

Comunque non sono sicuro del fatto che non volesse fare un "caso" delle sue origini.

La sua canzone parla proprio di un'integrazione culturale mal riuscita,

con tanto di "ramadan", "narghilè" e frase in arabo.

 

Ci marcia eccome, basta osservare anche solo la grafica del videoclip, la contaminazione è voluta dall'inizio alla fine.

Sto sentendo i commenti di diversi youtubers e soprattutto quelli stranieri sono contentissimi proprio per la tematica intimista del padre cattivo, della famiglia separata, del dialogo in arabo col papà, della famiglia multietnica ecc.

Quindi, caro Mahmood, oneri e onori, mi sa che qui non si scappa.

In un certo senso è anche giusto che sia stato "pizzicato" suo malgrado dal clamore perché voleva giocare sulla diversità e al contempo "fare finta di niente" (come avrebbe voluto Uncanny) ma non gli è stato assolutamente possibile. Quindi, ed è qui che volevo arrivare, forse perfino il qualunquismo discotecaro astensionista di periferia protegge solo fino ad un certo punto.

In tutto questo continuo a ribadire che mi piace molto la sua canzone, è l'unica ad essere un po' vivace e internazionale rispetto agli altri (appena ascoltati) drammoni neomelodici da karaoke al matrimonio di zia Rosalinda perfettamente conformi allo standard.

Fra l'altro mi colpisce che abbia voluto portarla proprio a Sanremo dove il pubblico è composto esclusivamente da anziani e da omosess... ah già.

Edited by Sampei

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

Tra l'altro, italia e francia ormai è sfida: guardate che algerino mandan loro all'eurovision (è indicativo che il canale youtube ufficiale abbia disabilitato i commenti, a questi poveri gilet jaunes va tutta la mia solidarietà)

Edited by Demò

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saramandasama

Il francese è esasperato. Ha dichiarato di voler essere lasciato in pace. ( ho letto da qlc parte) Povera anima. 

uno youtuber?

 sympa!

Ok parla come grace on your dash e ale Hilton 

🤐

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò
5 minutes ago, Saramandasama said:

sympa!

mi spieghi perchè i francesi sono ossessionati dai diminutivi? persino nelle testate giornalistiche, è agghiacciante

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uncanny

@Sampei No, non hai nuovamente capito una beneamata ciospa, per non usare parole più volgari.

Davvero tu e quelli come te avete un'ossessione nel cercare di etichettare quelle che sono le posizioni degli altri, a voler dividere in schieramenti netti, in "buoni" e "cattivi" e fra questi ultimi sono anche inclusi quelli che questa polarizzazione la rifuggono e che non si omologano allo schieramento dei "buoni", anche se si tengono ben lontani da quello dei "cattivi". Volete lo scontro sociale fra questi due schieramenti, esattamente come i "cattivi", in un gioco di parti in cui l'una alimenta l'altra. Solo così avete modo d'essere, solo così vi sentite vivi. Volete la guerra identitaria e una società degenerata e fecale come quella statunitense. Una dimensione miserabile di parodia scadente di dialettica politica.

Io tutto questo lo rigetto in toto. Posizione da borghese di destra? Va bene, sarò un borghese di destra, non mi interessa l'etichetta che mi viene affibbiata. Posizione da borghese di destra esattamente quanto quella di Oiza Obasuyi e The Vision ad ogni modo. 

Edited by Uncanny

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò
1 minute ago, Uncanny said:

società degenerata e fecale

lol

e su dillo che ti piace un sacco il sardo, non c'è niente di male, a tutti piacciono i sardi

anche se yukio sosteneva avessero problemi dotazionali

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saramandasama
1 minute ago, Demò said:

mi spieghi perchè i francesi sono ossessionati dai diminutivi? persino nelle testate giornalistiche, è agghiacciante

Dai, anche in italiano diciamo “tranqui”, “amo” etc.

Sono pragmatici. Si tratta di risparmio linguistico. Se il messaggio arriva lo stesso, chiaramente, perché non accorciare.

STP:s’il te plait

hebdo: hebdomadaire 

sympa: sympathique 

Certo è un linguaggio poco sorvegliato, proprio come la crusca ha sdoganato “uscire il cane”. Nel linguaggio informale si può. 

2 minutes ago, Demò said:

lol

e su dillo che ti piace un sacco il sardo, non c'è niente di male, a tutti piacciono i sardi

anche se yukio sosteneva avessero problemi dotazionali

Un sardo che mi ha uscito la sua virilità ( manhood) su un frocial, era tutto tranne che problematico da quel punto di vista.

Devo dire invece che tra nord africani, gli egiziani sono quelli che ce l’hanno più grande!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uncanny
6 minutes ago, Demò said:

e su dillo che ti piace un sacco il sardo, non c'è niente di male, a tutti piacciono i sardi

Il mio cuore è già del cantante bonazzo degli Ex-Otago

http___media.gossipblog.it_9_981_gettyimages-1127673702.jpg.fb26434a82227e57e1d9c77c8b869c5c.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uncanny

Ah e visto che forse qualcuno qui non l'ha capito, la mia posizione non implica ignorare e lasciare fare i razzisti. 

Ai razzisti rispondi: "Mahmood è italiano quanto me e te, nato e cresciuto a Milano, e si è fatto il mazzo per arrivare dov'è arrivato a differenza tua che sei un fallito che passa il tempo a sfogare in rete il proprio odio". 

Il resto è strumentalizzazione uguale e contraria, anch'essa razzista anche se in modo più sottile, che alimenta ancora di più lo scontro sociale e la guerra identitaria delle parti. 

Senza considerare che la strumentalizzazione uguale contraria - come gli "Haha ha vinto un immigrato egiziano, Salvini suca!" - è avvenuta fin da subito in modo attivo, non solo in risposta a Salvini e i suoi seguaci. I pipponi giornalistici sull'integrazione che non c'azzeccano una fava ci sono stati a  prescindere da Salvini & Co.

Edited by Uncanny

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uncanny

Mi perdonerete il multiposting - tanto di moderatori non ce ne sono più :asd: - ma vorrei aggiungere ancora una cosa. 

Quando parlo di società degenerata e fecale statunitense non lo faccio tanto per fare. E' una società dominata da quelle che sono definite politiche dell'identità o identity politics, che hanno avuto uno sviluppo e una diffusione enorme in particolare nell'ultimo decennio e che hanno ancora più esacerbato e acutizzato le tensioni sociali presenti, non solo relativamente alla questione razzismo, portando ad una polarizzazione sociale tremenda. Su queste identity politics - da cui poi hanno avuto origine tutta una serie di fenomeni e logiche derivate fra cui ad esempio la retorica del privilegio - e la sua critica c'è una letteratura molto ampia, basta fare qualche ricerca online. 

Ovviamente il fenomeno, come praticamente tutte le porcate di origine statunitense, si è poi esteso altrove e in particolare nelle società occidentali che sono le più influenzate dai fenomeni culturali americani. In primis nei paesi anglosassoni, e poi anche negli altri inclusa l'Italia in cui sta man mano prendendo piede. 

Ecco, io questo fenomeno e la regressione culturale e sociale che comporta le rigetto in toto. Se poi questo significa essere un borghese di destra bene, sarò un borghese di destra. Poi che la borghesia sia in verità strettamente correlata alle identity politics e a chi le promuove è un altro discorso, ma meglio evitare di dilungarsi troppo e mettere troppa carne sul fuoco. 

Edited by Uncanny

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann
9 hours ago, Uncanny said:

Il mio cuore è già del cantante bonazzo degli Ex-Otago

Vabbè ma quello è etero, o almeno a me pare abbia una faccia da eterosessuale

Giusto il cuore...

10 hours ago, Sampei said:

In un certo senso è anche giusto che sia stato "pizzicato" suo malgrado dal clamore perché voleva giocare sulla diversità e al contempo "fare finta di niente" (come avrebbe voluto Uncanny) ma non gli è stato assolutamente possibile. Quindi, ed è qui che volevo arrivare, forse perfino il qualunquismo discotecaro astensionista di periferia protegge solo fino ad un certo punto.

Vediamo come la gestisce...fin qui ha fatto molto da solo, cioè senza l'aiuto di professionisti ( o almeno sembra per la mancanza di una serie di cavalli di battaglia, fra cui l'intervista preventiva sulla fidanzata etc ) Vero che il gay commesso milanese oramai parla come se avesse un ufficio stampa ( o almeno è l'effetto che fa ad un vecchio come me )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

Stamane era su rtl, col presentatore che fa "sai io mi sono unito civilmente col mio compagno 6 mesi fa, su di te sono uscite affermazioni pesantanti sulla tua sessualitá, tu pensi che gli italiani siano piú avanti di come li raccontano? che ci dici" "eh tipo io cioé penzo che la vera normalitá sia non fare distinzioni, siamo tutti uguali, abbiamo gli stessi diritti"

Veramente mi chiedo cosa ci sia nel mondo musicale che impone una simile omertà

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uncanny
52 minutes ago, Hinzelmann said:

Vabbè ma quello è etero, o almeno a me pare abbia una faccia da eterosessuale

Giusto il cuore...

Credo che quella con cui si era abbracciato durante l'esibizione dell'ultima serata fosse la fidanzata.

Alla fine come le donne sbavano dietro una marea di gay, da Tiziano Ferro a Ricky Martin, posso anch'io gay ammirare da lontano qualche etero, che tanto rimarrebbe in ogni caso irraggiungibile.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beppe_89

[mention=694]hinzelmann[/mention] vedere "faccia da eterosessuale" scritto da te mi fa male

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Tutto questo interesse sulla questione etnica

e poi "la vera normalità è non fare distinzioni".

Speriamo che il prossimo vincitore invece del padre egiziano

abbia come padre un commesso gay milanese.

La canzone potrebbe intitolarsi "Saldi".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

Lool

Ti prego pubblicala ovunque

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dragon Shiryu
  • Topic Author
  • Aggiornamento: si vocifera che il vincitore non andrà all'Eurovision. E' ancora indeciso!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    23 minutes ago, Beppe_89 said:

    [mention=694]hinzelmann[/mention] vedere "faccia da eterosessuale" scritto da te mi fa male

    image.thumb.png.4935b0f00d79ef4bd5ac5e094366e386.png

    Pensa alla sua faccia dopo che ci hai provato senza averlo ammirato da lontano...una roba così

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    12 hours ago, Sampei said:

    l commesso nel negozio di vestiti è la gloriosa categoria strutturale di riferimento della piramide sociale gay degli inurbati a Milano. E penso che sia anche da considerarsi un passo fondamentale in avanti nell'integrazione di massa dei ragazzi gay in Italia perché offre uno standard di riferimento sociologico straordinariamente solido, un po' come poteva essere per un etero negli anni '70 il socio di cooperativa a Reggio-Emilia o il metalmeccanico a Torino.

    12 hours ago, Demò said:

    italia e francia ormai è sfida: guardate che algerino mandan loro all'eurovision

    sta sfranta nerd biondissimah è molto da eurovision (pezzo & coreografia compresi: sarebbe interessante vedere un effetto 3D al posto delle ballerine).

    1 hour ago, Demò said:

    Stamane era su rtl, col presentatore che fa "sai io mi sono unito civilmente col mio compagno 6 mesi fa, su di te sono uscite affermazioni pesantanti sulla tua sessualitá, tu pensi che gli italiani siano piú avanti di come li raccontano? che ci dici" "eh tipo io cioé penzo che la vera normalitá sia non fare distinzioni, siamo tutti uguali, abbiamo gli stessi diritti"

    Veramente mi chiedo cosa ci sia nel mondo musicale che impone una simile omertà

    che Diaco sia uno stronzo patentato mi è noto da decenni di cordiale & reciproca antipatia (ricordo agli astanti che sta mignotta 8 anni fa era il presentatore dal palco del family day a san giovanni; poi s'è "convertito" alle unioni civili);

    pure sto giro evidentemente non s'è smentito: se sto ragazzo sta a dì ai 4 venti "fateve i cazzi vostra, il q è mio e lo gestisco io!", che bisogno c'aveva de andà ancora a inzagà su sto punto?

    è gay? ok, lo dirà quando si sentirà pronto, anche perchè a  farlo adesso rischierebbe di bruciasse la carriera; e mò che si sta  a lancià, sarebbe un suicidio

    11 minutes ago, Dragon Shiryu said:

    Aggiornamento: si vocifera che il vincitore non andrà all'Eurovision. E' ancora indeciso!

    tesò, è da ieri che sto a linkà la cosa..

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    12 minutes ago, freedog said:

    che Diaco sia uno stronzo patentato mi è noto da decenni di cordiale & reciproca antipatia

    Il punto è che se ti occupi di musica, non è che puoi sapere se il tuo interlocutore Radio è nella fase "sono un cattolico liberale essere gay è solo una parentesi fra la coca e la depressione" piuttosto che in quella "sono un cattolico adulto essere gay è avere una famiglia ed un cane"

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    1 minute ago, Hinzelmann said:

    Il punto è che se ti occupi di musica, non è che puoi sapere se il tuo interlocutore Radio è nella fase "sono un cattolico liberale essere gay è solo una parentesi fra la coca e la depressione" piuttosto che in quella "sono un cattolico adulto essere gay è avere una famiglia ed un cane"

    ti ripeto: conosco il mio pollo anche troppo bene, e so quanto può essere.. scorretto (diciamola così, meglio che mi autocensuro).

    purtroppo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Demò
    32 minutes ago, freedog said:

    bruciasse la carriera

    ma perchè? tu dimmi perchè, azzarda un'ipotesi in linea generale

    pazienza per sto alessandro che in caso dovrebbe fare coming out con una nonna sarda e dieci nonne egiziane, ma se pure quella succhiacalippi del mengoni fa il velato, ci deve essere un motivo..non scontentare le fan? Ma quelle si eccitano pure di più...non è che è un settore pieno di froci e se fa coming out uno è come fare outing ad altri cento?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    18 minutes ago, freedog said:

    ti ripeto: conosco il mio pollo anche troppo bene, e so quanto può essere.. scorretto (diciamola così, meglio che mi autocensuro).

    purtroppo

    Sul fatto che Diaco dell'opportunismo sia un Maestro non ci piove

    Però non è neanche che noi siamo Orsingher che si vede il compagno giocare la carta - stiamo insieme - per strappare uno "scoop" ( se fa per dire...visto che solo @Beppe89 pensava fosse etero...Lol ) cioè non sono fatti nostri...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Beppe_89

    Ma io non lo conoscevo nemmeno.. Ho solo googlato il suo nome dopo che ha vinto.. E pensavo fosse etero solo perché non c'erano prove che dimostrassero il contrario.. Il modo in cui parla e si muove e si veste l'ho notato anche io..ma voi poi vi incazzate se si va su quei dettagli..

    Poi vabbè mi avete spinto a controllare i suoi profili social e ho dovuto darvi ragione.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama

    Ancora state a parla di questo?? Ebbasta, 

    sfera!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    1 minute ago, Beppe_89 said:

    Il modo in cui parla e si muove e si veste l'ho notato anche io..ma voi poi vi incazzate se si va su quei dettagli..

    Io no, come hai visto pubblico anche le facce da eterosessuali

    Ma era solo una battutina scema...il punto vero è quello tirato in ballo da Demò

    Noi possiamo pensare tutto il male possibile di Diaco, a parte il fatto che se si incontravano nel 2007 gli avrebbe fatto una domanda sul dramma delle famiglie interreligiose...se però riteniamo che nel mondo della musica c'è una cappa di omertà e vaghezza ingiustificata, non possiamo poi deprecare la domanda che Diaco ha fatto.  Il resto è una questione fra lui ed Orsingher....se stanno insieme ci sarà un perchè

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    59 minutes ago, Demò said:

    ma perchè? tu dimmi perchè, azzarda un'ipotesi in linea generale

    pazienza per sto alessandro che in caso dovrebbe fare coming out con una nonna sarda e dieci nonne egiziane, ma se pure quella succhiacalippi del mengoni fa il velato, ci deve essere un motivo..non scontentare le fan? Ma quelle si eccitano pure di più...non è che è un settore pieno di froci e se fa coming out uno è come fare outing ad altri cento?

    Secondo me rispecchiano le normali quote di gay di destra non dichiarati,

    alla fine è Tiziano Ferro a essere l'eccezione.

    Conosco ragazzi che non fanno nulla per nasconderlo, ma che non lo direbbero mai apertamente

    perché mai lo hanno detto apertamente alla loro famiglia né hanno intenzione di farlo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny

    In questa foto, che credo sia vecchiotta, lo trovo molto bono a differenza di ora. 

    Sarà la barba, sarà il taglio di capelli, sarà che è peggiorato col tempo, non lo so. 

    51819936_10212000869650270_8553658864426287104_n.jpg.cd5ca56251ba23f542e07022727a15c4.jpg

    Edited by Uncanny

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Demò

    La barba addolcisce i tratti arabi e poi in sti mesi si é dovuto impegnare per sanremo, ha dismesso palestra, massa e kili

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    ×