Jump to content
NewMarc

Situazione dei diritti LGBT nel mondo.

Recommended Posts

fra1991

Era ovvio, come puoi pensare che  un paese della ex Yugoslavia sia gay friendly. 

In Serbia hanno addirittura un primo ministro lesbica, ma rimane un paese fortemente ortodosso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
21 minutes ago, fra1991 said:

Era ovvio, come puoi pensare che  un paese della ex Yugoslavia sia gay friendly. 

Beh, la Croazia è un po' meglio di noi...

La Serbia... beh... anche Berlusconi ama le lesbiche, non è un grande indicatore 🙂

Sui motivi del Montenegro sono d'accordo: è un Paese che mi è molto simpatico

(sono Montenegrino per un ottavo e ne ho ereditato parecchio DNA),

ma anche se non è fascista come la Serbia, è ancora piuttosto arretrato.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
fra1991
Posted (edited)

Oddio in Croazia, grazie a un referendum del 2013 hanno vietato il matrimonio gay costituzionalmente, anche se ci sono le unioni civili . 

La mossa di mettere un primo ministro lesbica(Ana Barberic) in Serbia è stata una mossa per avvicinarsi all' unione europea, tra l' altro è una lesbica di ultra-destra che nega i crimini di Milosevic e che dice che i diritti gay non sono una parte importante del suo programma(anche se auspica alcuni diritti civili per le coppie omosessuali ed è andata al gay pride), ma è già un passo avanti. 

 

Credo che la Slovenia sia il paese più tollerante dell' ex-Jugoslavia. 

Edited by fra1991

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
19 minutes ago, fra1991 said:

i crimini di Milosevic

da noi lo fa anche parte della sinistra

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

intanto, in america tira un'ariaccia, dopo la sentenza della corte suprema sull'aborto.

anche per i diritti lgbt, come testimoniano sti due ragazzi in questo video

speriamo bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

La politica usa dei prossimi anni verra' decisa dagli elettori a novembre.

bisogna vedere se valutano piu' importante l'inflazione o i diritti civili. L'impressione e' che biden teme molto il prezzo del petrolio e per questo ora fa scavare nuovi pozzi dove aveva promesso di non farlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    16 members have viewed this topic:
    MARIO8530  blaabaer  wwspr  marce84  Pix  Newgate  Demò  Uncanny  Saramandasama  conrad65  Almadel  yalen86  Syfy  Paradigma  Sampei  Mercante di Luce 
×
×
  • Create New...