Jump to content
Silverselfer

Musica degli anni 2000 - Dopo la prima decade del millennio.

Recommended Posts

Silverselfer
  • Topic Author
  • Ok, premetto che a me i canadesi stanno tutti simpatici a prescindere e quindi non voglio unirmi al fuoco di fila di chi pensa che c'è sempre una buona ragione per sparlare di Justin Biber ...

     

    tumblr_ml7vccWc6l1rl8rnpo1_500.gif

     

    Iniziamo come il solito cercando di capire da dove viene ---> Lui nasce nel 1994 e tanto per dire, aveva sette anni quando vennero giù le torri gemelle ... Justin appartiene quindi alla prima generazione dei nativi digitali ... dato molto interessante ... 

     

    Cresce a Stratford nell'Ontario ... è un figlio di quel preservativo bucato che tanto piace alla nostra carissima ministra Lorenzin ... sua madre era probabilmente ancora minorenne quando rimase in cinta e suo padre, pur riconoscendolo, sposò un'altra. Nel suo bagaglio genetico ci troviamo un po' di Germania e Francia ... ma è molto comune in quell'area geografica. Visualizziamo Stratford

     

     

     

    Stratford.jpg

     

    E' praticamente una cartolina ! Sì, ok ... ma non lasciamoci incantare ... è troppo perfetto! Sembra il set di un film tratto da un romanzo di Rosamunde Pilcher, dove le isole britanniche sono ritratte in un'eterna primavera fiorita, senza torba sugli stivali e il catarro che intasa i polmoni. Da queste parti piove moltissimo e negli ultimi inverni le temperature sono scese oltre i 30 gradi sotto lo zero, mettiamoci che Stratford ha poco più di 30mila abitanti e ci ritroviamo in una claustrofobica  periferia dimenticata da Dio. 

     

     

    Ma come ha fatto un ragazzino a scappare da un buco simile? Io mi fido sempre poco delle agiografie, ma in questo caso non vedo proprio altra possibilità che crederci. L'eccezionalità del talento di Justin non si riscontra manco con tutta la buona volontà di trovarlo. C'è giusto una gara canora locale, ma in cui arrivò solo secondo. Caricava video su You Tube, questa è la chiave di volta del suo successo ... ma la rete è piena di nativi digitali canterini ... andiamo a vedere e ascoltare cosa aveva di speciale lui ...

     

     

    Oddio ... che dire ... canta come può ... ma che coraggio ... basta, io l'adoro ... Stesso luogo, qualche anno dopo -->

     

     

    ... canta peggio ... sicuramente non è niente di particolarmente interessante ... cerco altra roba ... justin canta justin

     

     

    bah ... guardiamoci il video che lo ha fatto notare al produttore discografico che per caso sarebbe rimasto folgorato dal suo indiscutibile talento cliccando appunto questo video

     

     

    Bada che provò a cantare anche Alicia Keys (!!!) se ce la fate ascoltatelo .. il coraggio merita sempre ...

     

     

    Cioè ... diamo un premio ai vicini di casa che lo hanno dovuto patire ... però è bello pensare che pur non avendo nulla e non potendo contare su nessuno, questo pupo è oggi l'under 25 più ricco del mondo ... Resta da capire come sia potuto succedere ...

     

    tumblr_ml7vccWc6l1rl8rnpo2_500.gif

     

    Scooter Brown (il produttore) folgorato da cotanto talento, convinse la madre a lasciarlo nelle sue amorevoli mani ad Atlanta, altrimenti nota come la Sin City dell'east coast, dove gli fa incontrare un certo Usher ... non fate cattivi pensieri, please ... Usher fu prosciolto dalle accuse di pedofilia. In ogni modo, Biber firma un contratto (non chiedetemi per cosa) con la Raymond Braun Media Group ... e qui è interessante conoscere chi è Rymond Braun anche per il suo attivismo lgbt ... lo lascio fare a lui con il video copertina del suo canale YouTube.

     

     

    Nel 2008 Usher presenta Justin ad Antonio L.A. Reid (scrittore e produttore discografico di tutte le pop star) e anche lui rimane folgorato dalla sua voce così unica e lo propone alla Island Record che distribuirà il lavoro fatto con la Braun Media Group. E' interessante questa cosa perché denota come oggi le case discografiche non fanno più scouting, preferendo acquistare da gente come Braun che in realtà fanno show business e usano la musica pop come qualsiasi altra arte d'intrattenimento. 

     

    Braun diventa il suo manager e bisogna dire che lo fa egregiamente. Come abbiamo visto, oramai il long-playing si chiama concept album ed è quasi un optional che arriva solo dopo aver ricevuto un riscontro commerciale; così anche Biber realizza il suo EP che è invece il corrispondente del desueto 45 giri che conteneva due sole tracce. Un EP ne contiene generalmente 4 o al massimo 5, cioè il numero di tracce che sui vecchi vinili stavano sulla facciata A del long-playing. La missione di un EP è quasi esclusivamente commerciale e quindi contiene brani progettati per scalare le classifiche o quello che oggi s'intende per incasso, che comporta varie voci d'introiti in cui i media group come quelli di Braun sono specializzati a monetizzare. 

     

    Justin Biber esce dunque con il primo singolo One Time

     

     

    Sì, leggerete sicuramente che fu un successone eccetera ... ma se andiamo a guardare l'andamento delle vendite, ci accorgiamo che fu accolto assai tiepidamente e fu solo a seguito della sapiente promozione di Braun nelle radio e soprattutto in televisione che il pezzo ha il tempo di farsi ascoltare e riascoltare. Questo ci porta ad un'altra riflessione e cioè che la televisione e la radio rimangono centrali per l'affermazione di un personaggio.

     

    Il video è smaccatamente diretto a un pubblico di teenager e quindi 2.0 .... si vede in apertura il primo piano di un Joystick PS e poi il party organizzato via social net. Lui viene presentato come uno skat8er ma notate bene che non si vede mai starci sopra. Il look è curatissimo e se ci ricordiamo come usava vestirsi solo l'anno prima, capiamo bene quanto questo sia costruito a tavolino. Insomma, è un prodotto commerciale e come tale viene venduto nel suo mercato di nicchia ... e qui va riconosciuto il suo successo, perché indubbiamente funziona ... resta da capire se il merito sia più di Braun o di Biber.

     

    Nel 2009 esce l'Ep My World, ma di nuovo ---> musicalmente parlando non è accolto come si usa raccontare ... ma ascoltiamo il secondo singolo

     

     

    Come cambiano i tempi .. c'era una volta quando le ragazze avrebbero preso come un insulto essere paragonate a delle cagne randage ... ma ora siamo nell'era dei social e della proliferazione della cucciolomania ... Ok, andiamo oltre ... il video è in perfetta linea con le soap opera per teenager che imperversano sulle reti tematiche o via cavo ... musicalmente, stiamo ancora nel solco delle boyband ... sì, ma Justin Biber non è un prodotto televisivo e non balla in formazione di cinque ... tanto meno proviene da un talent eccetera ... questa è la sua originalità ---> è un cantante vecchio stile che si adatta al suo tempo. 

     

    Il pezzo non va benissimo e si lancia a ruota un terzo singolo e un quarto singolo ... se vi va ascoltatene uno

     

     

    La cosa importante è che la sua immagine si vende bene e Braun gli prepara un tour televisivo di prima categoria che va da Good Morning America a The Ellen Show 

     

     

    Guardiamolo ora nella sua prima apparizione Tv ... in una sorta di covatoio di signore bene, accanto alla madre che per il vero spara un paio di balle, ma ok, ci sta...

     

    https://youtu.be/u8o7YBY_iaw

     

    Insomma, si vede bene il lavoro che gli è stato cucito addosso. Dopo questa metamorfosi televisiva, riviene pubblicato One Less Lonely Girl e stavolta riesce a entrare nella topo 15 dei singoli più venduti, ma è l'EP che si vende meglio e questo è strano ... non c'è il pezzo musicale che fa da traino, ma è il personaggio che crea un interesse "feticista", nel senso che le sue fan comprerebbero qualsiasi cosa ci sia sopra il suo nome ... commercialmente è ottimo, ma musicalmente non è molto entusiasmante come risultato. 

     

    Ma ascoltiamolo mentre canta SOmeday at Christmas a Obama e consorte ...

     

    https://youtu.be/zyKZCQfKIDw

     

    Du palle ... ops ... presenterà persino lo show dei grammy awards del 2010 (!)

     

    https://youtu.be/wTOAg94nXdQ

     

    Parliamoci chiaro ... è una Celebrity come tante, del resto è un prodotto della musica moderna e non sempre questa accezione è positiva ...

     

    Il primo album arriva proprio nel 2010 e si chiama My World 2.0 ... titolo molto internettiano e non per il riferimento 2.0, bensì nel dire nel titolo quello che ci sta esattamente nel contenuto ... il primo singolo è ancora più esplicativo "Baby" ve lo metto tradotto

     

    https://youtu.be/iN89wDTLKzE

     

     Ecco ... io adoro questo pezzo ... il più attuale eppure il più vecchio di tutti, proprio com'è il conformismo spacciato per modernità sui social ... baby, baby, baby ... questa tematica così intensa mi ricorda un pezzo dei Beehive ... beh, ovviamente era molto più rocchettaro ... ma il testo è identico

     

    https://youtu.be/Tu5noGD8-fU

     

     Con sta genialata è meglio che chiuda e me ne vada a dormire ... Oh, come sono giurassico! 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Vediamo se riesco a chiudere il capitolo di Justin Biber ...

     

    Ecco, My World 2,0 debutta al numero uno della bildboard 200 americana ... tipo trent'anni fa, questo significava un successo di vendite veramente eccezionale, ma oggi è ancora così? Chiedetevi quando è stato l'ultima volta che avete comperato della musica ... 

     

    tumblr_mpvxwhY2kW1sqn99yo2_250.gif

     

    No, il suo successo musicale rimane il riflesso di quello popolare che riscuote come Celebrity e per il lancio del suo album il baby boom si fa una maratona tra ospitate TV e poi passeggia su tutti i red carpet delle feste, sui cui bordi stazionano i commentatori più gettonati eccetera ... ma l'unico successo musicale vero, lo ottiene per caso collaborando con Sean Kingdom al pezzo Eenie Meenie ---> ascoltiamo?

     

     

     

    Eenie Meenie money more ... oppure ... Eenie Meenie more lover? Bah, trattasi di poetica biberiana data da una rima baciata tartagliante del my, my, my, oh my ... time, time, time oh time ---> sto facendo del sarcasmo? Il pezzo mi piace e devo dire che Justin si mangia il paffuto rapper di colore ... tuttavia, a voler essere buoni, ascoltandolo, uno si accorge che il K-pop oramai imperversa negli States e se poi uno è perfido come me, allora sosterrebbe che sto brano è scopiazzato a quelli di G-Dragon fin dall'intro rap e anche nel ritornello ricorda quello di Lollipop che, se non vi ricordate, fu commissionato da Samsung a G-Dragon e quindi usato nei suoi spot pubblicitari ... una coincidenza? Ed è sempre una questione di pensar male ... 

     

    tumblr_nrx5fttt371uqelzho4_400.gif

     

    In ogni modo, questo pezzo diventò un tormentone e scalò le classifiche radiofoniche di mezzo mondo, tanto che Justin se ne appropriò definitivamente includendolo in una nuova edizione del suo My World 2.0. Sull'onda di questo punto messo a segno, ad aprile 2010 esce il secondo singolo, ma solo dopo un intervento parecchio strombazzato al Saturday Night Live ... questo è il promo ...

     

     

    ... notato l'intensità umoristica della sua battuta? Beh, durante lo show viene meglio ...

     

     

     

    ... ma insomma, il singolo lanciato è Somebody to Love ed esce direttamente corredato da un remix per mano del suo angelo "protettore" (ma quanto sono bastardo?) -->  Usher

     

     

    .. e va bene ... sarò buono e non scriverò nulla sui molteplici riferimenti all'oriente pop che arrivano proprio dopo aver scopiazzato G-Dragon .. però, questo remix segna una svolta dance quanto meno inattesa ... nel senso che, se l'R&B di My World era effettivamente un successo come viene propagandato, perché si decide al secondo singolo di cambiare radicalmente stile ... e uno stile mooolto più commerciale di quanto non era già prima? Beh, possiamo almeno dedurre che a Justin Bieber frega assolutamente nulla della sua musica? Pensa solo a vendere se stesso sulle bancarelle del merchandising? Ma io ho deciso di non voler essere cattivo con lui e quindi non lo penso ... 

     

    tumblr_mpvxwhY2kW1sqn99yo1_250.gif

     

    Intanto è partito il suo tour e a livello di squinzie in overdose ormonale che riempiono i suoi concerti non si può proprio eccepire. Come del resto la sua carriera di Celebrity che procede alla grande. Lui diventa il personaggio più cliccato e le visualizzazioni si sprecano, tanto che riesce persino a tenere sotto il successo planetario che in quel momento sta ottenendo un altro personaggio decisamente sopra le righe come Lady Gaga, ma c'è da dire che lei in quel momento ha un pezzo che spopola in ogni angolo del pianeta >>Bad Romance<<  ma lui? Cos'è che si clicca, come fa ad essere il più ricercato e cosa sta dando al suo presunto pubblico? Non di certo: Baby, baby, baby .. oh baby .... diamo un po' un'occhiata anche noi alle sue performance più ricercate ...

     

     

    Beh, che sia ignorante in geografia può essere qualcosa che lo accomuna a molti nativi digitali, ma un canadese che scambia il polo nord per un un continente è inaccettabile. Insomma, diciamo che è decisamente svampito .. guida da cani .. si accappotta a ogni pie' sospinto e non sa stare su uno skate ... beh, è un sex symbol e allora vediamo una luuunga classifica dei suoi momenti ritenuti "sensuali"

     

     

    Ok, se lo dice lui che è un bubble boy, poi non se la prenda se qualcuno sostiene che è anche un pallone gonfiato. Bah, ascoltare la dichiarazione d'amore della sua fan di cinque anni e ascoltare quell'intervista davanti a una platea di under dieci, ci deve dire molto sul tipo di sensualità di cui si sta parlando ... diciamo che è la versione sexy di un Minion.

     

    tumblr_nhd2c6mX2F1sdtqz8o1_500.gif

     

     

    Diciamo che, in conclusione, il 51% della sua popolarità arriva dall'interesse che sa creare intorno al suo personaggio e si parla di interesse negativo, nel senso che la gente lo cerca con lo stesso spirito con cui si guarda un film di Fantozzi, cioè ci fa sentire tutti un filino più intelligenti. Sono troppo cattivo? beh, ragazzi, non sono riuscito a trovare il video dove prende a testate e non metaforicamente, la porta girevole di un albergo, senza riuscire a passarvi attraverso ... roba veramente da commedia dell'arte ... ma basta, andiamo oltre.

     

    tumblr_mg4nj7YWmg1s2t25qo1_500.gif

     

    Forse proprio per questo continuo sberleffo che sempre nel 2010 pubblica una versione acustica di My World 2.0, tanto per dimostrare di avere un mestiere in mano ... insomma, sa cantare ... ci sarebbe da aggiungere che anche le centinaia di ragazzotti canterini che partecipano annualmente ai talent show lo sanno fare e forse pure meglio, ma lui ha l'X factor ... che può essere inteso come il culo che mette seduto Fedez a giudicare le doti canore di gente che sa cantare meglio di lui ---> Questo è il succo che distingue una Celebrity dalla gente comune e spiega come ti puoi ritrovare con un milione e settecento mila euri sul controsoffitto di casa ---> Pray ---> evito il video ufficiale per rispetto della salute dei diabetici e inserisco la versione live agli AMA

     

     

    Ok, gli si toglie l'appetito a pensare quanti hanno fame nel mondo e perde il sonno quando chiude gli occhi e prega per un giorno migliore ... hanno scritto e cantato lo stesso pezzo praticamente tutte le pop star degli ultimi 70 anni, non vedo perché non debba farlo pure lui. Certo, un attimo di originalità nella melodia lo avrebbe reso memorabile, non lo ha fatto ... si prenda gli applausi e domani si tornerà a guardare le cazzate che combina. 

     

    tumblr_mg7yy8mREk1s2t25qo1_500.gif

     

    Nel 2011 esce il suo film concerto in 3D e sbanca i botteghini ... incassa la stessa cifra nell'ordine delle decine di milioni di dollari che ottenne Miley Cyrus nel 2007 con il meglio dei concerti di Hanna Montana ... si potrebbe pensare che si tratta dello stesso target di pubblico, cioè bambini ... praticamente voi ventenni li ascoltate come noi bambini degli anni ottanta ci commuoviamo con Cristina D'Avena e Jeeg Robot... tiè, vi metto l'ultima bellissima versione di Claudio Santamaria realizzata per il film --> lo chiamavano Jeeg

     

     

    Beh, certo che con io testi di Bieber ci sarebbe poco di metaforico da cui trarre la stessa ispirazione ... ma procediamo ---> Dopo la solita uscita natalizia che ci risparmiamo, arriva Belive, il nuovo concept album che debutta con una certa attesa perché lui stesso dichiara di aver perso le tonalità alte nella voce a causa dei peli pubici ... e capita sempre alle star bambine di diventare adulti .... quindi andiamo ad ascoltare il primo estratto ---> Boyfriend

     

     

    A me piace ... ma non condivido le coordinate che dà lui per inquadrare il pezzo ... cita Sexy Back di Justin Timberlake, ma non c'è neanche un'oncia di quel funky ... sì, magari la struttura è la stessa, ma qui ci sento molto di più Snoop Dog. La voce? Beh, Mi sa che ha dovuto dire addio a quei vocalizzi di cui era tanto orgoglioso ... ma che io trovavo cacofonici, quindi ... la sua carriera continua sui tabloid e inizia la saga della sua love story con Selena Gomez, con cui appare nel video parody di call me maybe di Carly Rae Jepsen 

     

     

    Qualcuno ha mai visto la versione originale di questo video? Forse no ... del resto le parodie sono tutte uno spasso ... la più bella è quella di questi militari di stanza in Afganistan che girano il video in risposta a quell'altra parodia fatta dalle Miami Dolpphin Cheerleaders , se non la conoscete guardatela perché è proprio mitica .. questi soldati sono più sexy delle cheerleaders ... e soprattutto questa performance abbatte il machismo strombazzato da certo cinema d'azione sui soldati americani ... 

     

    https://youtu.be/B_zhaji9eos

     

    Ammirevole anche la professionalità con cui è stato montato e questo spiega anche perché ormai le parodie determinano il successo di certi pezzi pop ... prima o poi voglio dedicare uno spazio solo a questa "nuova arte"...

     

    Ma ora torniamo in tema ... questo video è importante perché è una rassegna di tutte le nuove pop star che arrivano a popolare lo showbiz ... credo che sia proprio la Gomez a introdurvi Justin, anche perché arrivano tutte dal mondo di Disney channel. Ma vediamo di conoscerla meglio ---> Lei è figlia d'arte e cresce praticamente davanti la cinepresa e arriva a insidiare la popolarità di Hanna Montana. La scuola Disney è sicuramente una buona palestra e la forma anche musicalmente ... incide delle colonne sonore per dei film d'animazione e arriva persino a firmare un contratto discografico ufficiale con una sua band --->  Selena & the Scene ... la ascoltiamo con Naturally

     

    https://youtu.be/a_YR4dKArgo

     

    Lei è texana e giusto per dire, da bambina fa parte del cast di Walking Texas Ranger. Mezza messicana e si vede, da noi è praticamente sconosciuta, ma negli States il suo successo non ha nulla da invidiare a quello di Miley Cyrus o del suo ormai ex ragazzo Justin Bieber ... quindi aggiungo un altro contributo ...

     

    https://youtu.be/BzE1mX4Px0I

     

    A me lei piace ... mi sembra che abbia qualcosa da dire, certo che non brilla in originalità, ma è ancora giovanissima ... in ogni modo, in questo momento imperversa una tempesta perché Justin l'è stato sfilato dalla sua amica Sofia Richie, la più piccola delle ricchissime sorelle Richie. Quella meno famosa e per questo forse oggi la più odiata, tanto che Justin ha chiesto pubblicamente di lasciarla in pace ...

     

    tumblr_obzy9ndzUa1rsjrs1o1_540.jpg

     

     

    Ma non divaghiamo e andiamo a vederci un altro di quei video finto artigianali in cui si vede anche Ariana Grande, altra cavalla di razza targata Disney.

     

    https://youtu.be/oovZa4GVAx8

     

    Si capisce che il bambino ha iniziato a camminare sulle sue gambe e come già abbiamo visto accadere ad altri, viene risucchiato dal circo delle feste a bordo piscina di Los Angeles ... di cui esiste tutta una letteratura che ce le racconta, quindi mi chiedo perché stiamo ancora a stupircene ogni volta ... Justin si ubriaca e bla bla? beh, c'è da dire che si fidanza con ragazze che, pur appartenendo a quel mondo, se ne discostano quel tanto da non esserne ingoiate ... è il caso di Selena e anche Sofia non è una che ama troppo quel giro, a differenza della sorella maggiore che ricordo essere la miglior amica di Paris Hilton e la differenza  si vede a prima vista ...

     

    tumblr_ncdsetp1mH1s07yceo1_500.giftumblr_ncdsetp1mH1s07yceo2_500.gif

     

    Torniamo alla musica di Justin che dopo aver partecipato alla compilation per le olimpiadi di Londra, esce con il singolo in collaborazione con Nili Minaj

     

    https://youtu.be/Ys7-6_t7OEQ

     

    Io ammiro Niki perché si fa pagare a peso d'oro per ruttare su qualsiasi schifezza e glielo dice in faccia ... e quelli giù a ridere, dicendo ma quanto è figa ... coglioni! Comunque, non so voi, ma io ne ho piene le scatole de sta lagna ... Justin non ha più la voce, mi sembra evidente e continua intonando la sempre la stessa cantasilena  ... però ha capito che sta vendendo la sua vita dorata e quindi è diventato >>social<< a 360 gradi. La musica gli serve solo per esistere e onore la merito perché incassa milioni a palate ... 

     

    Ecco un esempio di cosa sto parlando ... uno scambio di tweet tra Justin e Lady Gaga ...

     

    https://youtu.be/CG1XJxtFyEs

     

    Trovo assurdo quei programmi televisivi che commentano i commenti sui social, addirittura con la presunzione di essere più intelligenti perché li irridono ... è la fiera del nulla ... Oramai non importa cosa fai o chi sei, conta solo il numero di sottoscrizioni ..

     

    tumblr_nzjcblM52I1s63gs8o1_1280.jpg

     

     

    C'è da dire che una festa di quelle che vediamo ritratte nei selfie delle Celebrity costano mediamente non meno di 15mila dollari e non hanno tetto massimo ... questo vuol dire che c'è un mercato florido che gira intorno a questo business e se di mercato si tratta, significa che c'è un rientro di guadagno. Ergo, c'è tutto un mondo che ci campa sopra, dal catering ai figuranti di bell'aspetto fino appunto alle Celebrity che le traducono in moneta sonante ... ma il punto è che a pagarle siamo tutti noi attraverso quel clic con cui sottoscriviamo i loro social ... ecco dunque fenomeni come quello nostrano di Chiara Ferragni con 5,4 milioni di follower su instagram e 14 milioni di clic al mese sul suo sito ... non chiedetemi cosa fa per ottenerli, ma le hanno procurato un servizio fotografico nuda per Vanity Fair USA  dopo una copertina per Vogue Spain

     

    1573411_Chiara-Ferragni-sulla-copertina-

     

    Chiudo qui il capitolo di Justin con il suo ultimo album Purpose che contiene What do you mean e Sorry. A mio avviso sono un esempio di pop moderno molto riusciti, specie Sorry ... in cui lui trova il modo di cantare con la poca voce che gli è rimasta ---> sussurrando. Non li posto perché è storia di questi giorni, e chiudo invece con una collaborazione con Skrillex/Diplo, dalla quale a mio avviso arriverebbe il sound di Porpouse.

     

    https://youtu.be/nntGTK2Fhb0

     

     

    Ok, la prossima è Miley Cyrus ... 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Miley ... Miley ... Miley ... da che parte cominciamo? E non si può che iniziare da Hanna Montana e allora guardiamoci i provini sostenuti dalla quasi bambina Destiny Hope ... ma che caspita di nome è Destino Speranza? Baby, chiedi i danni a tuo padre ...

     

    Intorno al terzo minuto c'è quello con il padre Billy Ray che, con un nome così e arrivando da Nashville, non poteva che essere un cantante country. 

     

     

    Beh, quando si dice >>la professionalità americana<< ma non diamo nulla per scontato e diciamo cos'è Hanna Montana.

     

    tumblr_obuaqbNHMM1tq4of6o1_500.gif

     

    Hanna Montana è il nome d'arte di una teenager che vive la dimensione di pop singer all'insaputa dei suoi amici "diurni", cioè di giorno è un'anonima adolescente con tutte le problematiche tipiche dell'età e di notte si trasforma in un'acclamata pop star ... qualcuno potrebbe leggervi una parafrasi della vicenda di Dottor Jakylll e Mister Hyde?

     

    tumblr_nbgam9vK1A1rxuv4uo1_250.gif

     

    Beh, il paragone potrebbe essere avvalorato con lo sviluppo della sua vicenda personale, ma non mettiamo il carro davanti ai buoi e procediamo con ordine ---> No, ovviamente nella sitcom della Disney si realizza un sogno comune a tutti gli adolescenti nati dopo l'avvento della pop music. Negli anni 60/70 c'erano le storie di famiglie canterine come i Jackson Five per esempio, che poi ispiravano sitcom eccetera ... con l'individualismo degli anni ottanta, i genitori si scoprono eterni adolescenti alla ricerca dell'amore e quindi entrano in concorrenza con i figli ... ecco dunque che il mondo del pop inizia a creare un prodotto diverso per gli adulti e per gli adolescenti, arriva il bubble pop ... il quale sfuma nel mondo dell'infanzia con una nuova branchia degli anime o qual si voglia chiamarli "cartoni animati" .. questo è ---> L'Incantevole Creamy --> ascoltate la sua trama e constaterete che si tratta di una Hanna Montana primordiale ... 

     

     

    Sì, è vero, Hanna Montana non ha la bacchetta magica di You ... ma vediamo com'è cambiata la funzione di tale oggettino ...

     

    tumblr_o3lq7vtEEy1u3hadgo1_500.gif

     

    Quella delle Sailor Moon, già dal nome stesso delle protagoniste, attribuisce poteri che le trasformano in delle marines cosmiche ...

     

    tumblr_o3u3gcrSF51qggdn7o1_500.gif

     

    Quelle di Harry Potter s'illuminano su un sapere antico, ma la funzione principale rimane quella di combattere dei nemici, finanche Voldemort ...

     

    In ogni caso la magia attiene alla collettività ... è un super potere che t'investe di una responsabilità superiore. Fino agli ottanta non era così e la magia serviva alla vita privata dell'individuo ... 

     

    tumblr_n3w4wtHC5Y1t7lixko1_500.gif

     

    tumblr_n1y411H3vN1r08eq0o1_500.gif

     

    Bewitched (Vita da Strega) e I Dream of Jeannie (non mi ricordo il titolo italiano) Sono due sitcom cult della televisione andate in onda fino agli inizi degli anni settanta, ma poi replicate all'infinito. Sono un esempio di TV generalista e trans-generazionale che potevano vedere i bambini come gli adulti perché, appunto, la magia s'inseriva in un discorso di quotidianità famigliare ---> realizzava desideri. 

     

    Cosa succede dagli anni settanta in poi? 

     

    tumblr_n26q82zGcB1tug757o1_500.gif

     

    Arriva la pop music .. in realtà l'avvento già c'era stato, ma diciamo che completa il suo percorso dopo la rivoluzione culturale del 68 e per il nostro discorso, la psicadelia dei Beatles cambia il concetto della magia che non è più qualcosa asservita alle necessità del quotidiano borghese nelle vicende famigliari di una casalinga sposata a un grafico pubblicitario oppure è una genio sexy che incasina la vita di un irredento scapolone astronauta ..

     

    tumblr_n7ftzlpx0M1rsc32po1_r1_500.gif

     

    I Beatles traducono in chiave pop un discorso intellettuale iniziato a fine ottocento e continuato per tutto il novecento che importava in occidente le filosofie orientali ... la percezione della realtà non è più indiscutibile ... essa dipende dall'emotività e quindi dalla psiche individuale. La parola >>amore<< acquisisce infinite declinazioni e diventa appunto la parola magica che realizza ogni gioia terrena ...

     

    tumblr_obapd9zFqI1uc0ww3o1_500.gif

     

    Poi arrivano gli anni ottanta, cioè quando si realizzano gli effetti di adulti che continuano a vivere da adolescenti, entrando appunto in competizione con i figli ... arrivano dunque i telefilm per come Beautiful, dove si abbatte ogni tabù generazionale e tutti scopano con tutti ...

     

    tumblr_mtw75ssVZ21sqz6ygo1_250.gif

     

    Lungi da me fare discorsi moralistici, sostengo solo che tutta la magia che si reggeva sul "Love & Peace" si traduce nell'estenuante ricerca dell'elisir di eterna giovinezza. Ma per gli adolescenti che hanno la giovinezza, la magia diventa qualcosa che la rende spendibile sul mercato. La pop music, ultimo tassello di un discorso pop art, diventa proprio l'elemento magico che rende tutto questo possibile. Arriva dopo i prodotti a cartoni animati il fenomeno del bubble pop come quello di Debbie Gibson ---> Only in My Dreams 

     

     

    Tralasciando i jeans a vita alta, spalline ipertrofiche e l'assolo di sax, è lo stesso identico prodotto che si è ripetuto durante le decadi successive, con le boy/girl bands anni novanta, il teen pop degli anni duemila e il bubble pop rispolverato in salsa coreana. 

     

    tumblr_movsb1reOG1r28ovco1_400.gif

     

    Tornando in tema, Debbie canta i suoi sogni in cui l'amore è la parola magica che li realizzerà e nel farlo, la vediamo ammiccare da un letto in pigiamone di raso e poi passeggiare su una spiaggia piena di oggetti che richiamano a una vita da casalinga, come per esempio lo stendi panni. In altre parole, nel 1987 si era in piena fase di rientro dalla rivoluzione sessuale degli anni settanta, ma il ricorso storico importa nel vecchio concetto di coppia chiusa l'amore libero ... una contraddizione in termini ancora oggi rimasta irrisolta ... 

     

    Ricapitolando ---> Dagli anni ottanta al 2006 la bacchetta magica è finita in mano ai super eroi, mentre a trasformare le/gli adolescenti in pop star sono i talent show figli dei reality e successivamente importati nel fenomeno delle Celebrity made in social net. E' dunque il talento la nuova magia ed è quello che rincorrono gli adolescenti 2.0 ... e non solo loro. 

     

    Siamo tornati dunque alla magia degli anni 50/60 che serve al quotidiano famigliare, migliorando l'amore attraverso il potere dei soldi ricavati dall'acclamazione popolare del proprio talento. Sì, è un po' troppo arzigogolato come concetto, ma del resto viviamo in anni molto confusi ... 

     

    Cerchiamo di rimanere in tema ---> Risolto l'arcano della magia di Hanna Montana, vediamo da dove arriva il fenomeno pop --> Lei prende il testimone del teen pop da Britney Spears che, insieme alla triade formata da Justin e Christina, sono i porta bandiera di una generazione cresciuta a Disney Channel. I tempi però sono cambiati anche antropologicamente e nella società americana, quella che era la minoranza ispanica è diventata in parecchie zone degli States maggioranza culturale. Questo dato va considerato insieme a quello globale, in cui i mercati latino e orientale hanno quanto meno eguagliato quello anglofono. 

     

    tumblr_nkp2ykz1ok1unc7o4o1_400.gif

     

    Il mercato latino americano, dopo decenni di colonizzazione culturale nord americana, ha iniziato a produrre telenovelas spendibili sulle reti televisive in lingua spagnola presenti negli Stati Uniti. Per esempio, Ugly Betty è il rifacimento di una telenovelas colombiana che ha spopolato negli States in spagnolo e, a detta di molti, è anche all'origine del film campione d'incassi "Il Diavolo Veste Prada".

     

    tumblr_oe86wepUqc1qbwtexo1_250.gif

     

    Disney Channel fin dalla seconda metà degli anni novanta annusa il business del mercato latino, accorgendosi delle potenzialità delle telenovelas per teenagers. L'argentina ha degli studios immensi che ne sfornano a decine e di altissima qualità ---> vedi Violetta ---> Dal 2006, la Disney decide d'importare negli Stati Uniti proprio quel prodotto dovutamente ibridato con la tradizione canterina propria alla Disney ---> E' un successone senza precedenti e insieme ad Hanna Montana arriva Hight School Musical ... con Zac Efron e allora lustriamoci un po' gli occhi ...

     

    tumblr_n2gypuk7OQ1qztj25o1_500.gif

     

    Qualcuno dirà che High School Musical si rifà al celeberrimo "Saranno famosi" degli anni 70/80... ecco, ibrido significa proprio riprendere vecchi format ultra collaudati made in USA e tradurli in chiave telenovelas canterine. trattasi anche di un lavoro puramente estetico come nei colori ...

     

    tumblr_o9m83cjGdu1she1iko2_250.gif

     

    Qui stiamo proprio nel mondo dei cartoni animati con una scrittura stereotipata su dei personaggi di genere fiabesco, tipico delle telenovelas con il protagonista buono, l'antagonista cattivo, l'amico virtuoso, quello sfigato ma divertente e, fondamentale, con la morale finale che premia l'amore e punisce il single, il quale è solitamente un libertino o un arrivista o entrambi. Sono tutte uguali ... a distinguerle è il contesto: in Ugly Betty è il paradosso della brutta o per esempio, nel grande successo de' il Segreto è il color seppia finto antico col linguaggio da romanzo ottocentesco, unitamente all'elemento della pozione/veleno che torna ciclicamente ricollegandosi al personaggio principale di Pepa che era una ostetricia ... quelle tacciate di stregoneria anche nella vecchia Salem ... sto divagano ... STODIVAGANDO ...

     

    Hanna Montana arriva nel 2006 esattamente tra due fenomeni epocali: Il 2004 in cui inizia il fenomeno social net con Facebook e il 2007, quando Steve Jobs presenta il primo smartphone ... ovvero, si comincia a vivere interfacciati con la realtà virtuale. Questo è un altro elemento di magia dove il talento serve a distinguerti da una platea che sale indistintamente sul proscenio virtuale. 

     

    tumblr_o7vergujKT1u4sepmo1_500.gif

     

    E' iniziata l'era del selfie selvaggio che porta il personaggio a rompere il quarto muro scenico e anche il quinto e il sesto .. fino a rompersi la testa e dover ricorrere allo psicologo. Fin quando c'era il Personal Computer, il social si chiamava Chat room o come qui "Forum", in cui tutti interpretavano un alter ego di se stessi e invece del proprio nome si usava un nickname. Con il sopraggiungere del portatile e la connessione lap top, si cominciano ad avere delle dissociazioni tra vita reale e virtuale ... cioè, nel virtuale è molto più facile far emergere ciò che vorremmo essere piuttosto di accettare quanto la vita ci ha costretto a diventare. 

     

    tumblr_oc1997ryY41vvy1aco1_500.gif

     

    Il punto è che con lo smartphone e il social net, viviamo continuamente con questa specie di specchio magico in tasca, in cui ogni momento possiamo vederci riflessi e rischiamo di affogarci dentro come Narciso. Nel senso che se oggi ti crei un profilo fake su FB e inizi a vivere le tue amicizie, t'iscrivi a pagine e partecipi a eventi eccetera ... finisci che quel nome e quel personaggio soppiantano il nome e la persona reale. Ecco, questo è quello che accade alle Celebrity che finiscono a parlare di se stessi in terza persona ...

     

    A Miley Cyrus accade proprio questo perché la Disney chiede per contratto d'interpretare 24/7 i propri personaggi >>fiabeschi<< come la Walmart chiede di lavorare ai propri inservienti 24 ore al giorno per sette giorni alla settimana, con la differenza che quelli prendono uno stipendio da fame, ma finito il turno si riappropriano della propria vita ... 

     

    tumblr_nonrxuAnvT1rbf5cro1_500.gif

     

    ... mentre le pop star Disney guadagnano milioni di dollari, però devono sottoscrivere col sangue il contratto per rinunciare alla propria identità. Metteteci che lavora con degli adolescenti e otterrete delle bombe ad orologeria che puntualmente esplodono appena si liberano della loro maschera di ferro ... o passano di personaggio in personaggio finendo per credersi qualsiasi cosa ...

     

    tumblr_mt8v4vKi5t1rk197eo1_400.gif

     

     O questi personaggi si annullano con effetti deleteri fino alla bipolarità psichica  tipo Baby Jane ... 

     

    tumblr_mkgcr2Yb8v1r84iplo1_500.gif

     

    ... o sviluppano un odio viscerale verso quel ruolo finendo per diventarne la nemesi e questo mi sembra proprio il caso di Miley Cyrus.

     

    tumblr_ng4k0mdZHw1qb6v6ro1_1280.gif

     

    Ok, ma ora dobbiamo ascoltare qualcosina per avere un termine di paragone tra Hanna Montana e Miley Cyrus ...

     

     

    Sicuramente è un pop migliore di quello delle sue antesignane, ascoltiamo ora Miley Cyrus ..

     

     

    E' praticamente la stessa roba con un look diverso ... beh, possiamo dire che a sfanculato la divetta Disney diurna, tenendosi la pop star da palco scenico e non c'è nulla di male in tutto ciò ... ah, vi siete accorti di Justin Bieber? No? Era uno dei ciclisti ... 

     

    Ok, dopo questa lunghissima discettazione, la prossima volta sarà il momento della nuova Miley che esprime se stessa ... 

     

    NB: ho dovuto cancellare le immagini o non mi postava il contributo ... cerco di reinserirle ma potrei mancarne qualcuna ..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Focalizzando il momento >>presente<< stamattina sono stato sbrandato alle sette e quarantuno da un terremoto, giusto in tempo per essere >>adescato<< da un gruppo Whatsapp che s'incontra per discutere di amicizie sospette su FB innescate da risposte non scritte per ripicca o date con doppi sensi e vaffanculo e, poi, finisco >>abbindolato<< da un join rilasciato con troppa superficialità per una sedicente "giornata della costituzione" al che, esausto, ho tagliato la corda però eccomi di nuovo nel mio ipogeo di provincia, in panciolle su una comodissima poltrona >>ancora connesso<< a leggere i post saccenti e sardonici di eruditi e salomonici individui che dopo aver ascoltato la verità davanti a un improbabile roseto, si sentono pronti a scolpire le tavole della legge ---> Ma basta! 

     

    tumblr_mpl6j40gru1rome1po2_500.gif

     

    ... sì, esattamente quello che volevo dire io!

     

    tumblr_mpl6j40gru1rome1po1_500.gif

     

    AH, già ... ma è esattamente quello che sostengono tutti ... bah, forse dovremmo smetterla di essere una vetrina di noi stessi, in cui mettere all'incanto le opinioni cool o solo quanto ci renda spendibili ---> ahahahahah ---> AHAHAHA ---> Siamo tutti alla ricerca della magia che ci trasformi in tante Hanna Montana o Panna Montata, fate voi ... basta che impariate ad esprimervi in ideogrammi ...

     

    faccine-whatsapp.jpg?auto=format

     

    ... così da poter leggere e rispondere rapidamente senza compromettervi anche guidando un boeing 747 .. meglio che mi preparo una sigaretta o non esco più dal loop polemico ...

     

    .... e comunque bisogna piantarla colla storia del social net >>ggiovane<< ho notato che la dipendenza sale insieme all'età ... dico solo che la mia mammina ultrasettantenne ha voluto per il compleanno uno smartphone e un account su FB perché si sentiva tagliata fuori dalle suo gruppo anziani .. stop, basta lamentarsi ... torniamo alle cose serie ...

     

    tumblr_oev6ow5gGh1qhj870o2_400.giftumblr_oev6ow5gGh1qhj870o3_400.gif

     

    Niente ... stanotte proprio non mi riesce di centrare l'argomento ... ci riprovo ---> Pimpolo pampulo arimpampum  ...

     

    tumblr_nvoh4xWiaa1rdzuduo1_500.gif

     

    Ecco ... così mi sembra che possa andare ...

     

    Direi di ricominciare da dove eravamo rimasti e ascoltarci un altro brano dell'era Hanna Montana.

     

     

    Beh, sulla qualità del prodotto musicale non si può eccepire nulla ... questo brano è tratto dal film Hanna Montana The Movie ... ascoltiamo un live vero?

     

     

    Ho detto Live? Qui è palesemente in playback, tanto che nel passaggio parlato ansima manco avesse appena compiuto una maratona e un attimo dopo torna a cantare persino il refrain in cui la voce è sfumata nel coretto ... altro che abracadabra ci vorrebbe! Vabbeh, come dice lei "nessuno è perfetto" e questo era il brano di apertura, vediamo qualcos'altro ...

     

     

    Mi chiedo se quelle ragazzine acclamanti non andassero ai suoi concerti per entrare anche solo come comparse nel magico mondo di Hanna Montana ... cioè, la situazione è veramente estraniante! Sarebbe come poter andare a un concerto dell'incantevole creamy ... e poi c'è la musica che non è robetta da cartoni animati, insomma, è difficile distinguere un pezzo di Hanna Montana da uno di Avril Lavigne. La commistione tra reale e virtuale è sempre più difficile da scindere e immagino che quando ti ritrovi addosso i panni di un personaggio che fattura milioni di dollari, ricevi la pressione anche di tutti gli interessi che ci gravitano attorno ... 

     

    tumblr_o3fo1fos931v7f6ndo1_500.gif

     

    E dire che lei ci provò a combinare un divorzio consensuale. Infatti, inizia la sua carriera come Miley Cyrus fin dal 2007 pubblicando il doppio album per la nuova stagione di Hanna Montana con il secondo CD interamente cantato nelle vesti di se stessa, il tutto con un titolo molto significativo --> Vi presento Miley Cyrus ... mettiamo a confronto il singolo del primo CD e l'estratto dal secondo ---> Hanna Montana - Life's What You Make It 

     

     

    Ed ora Miley Cyrus con See You Again

     

     

    Allora ... look: colore dei capelli più realistico con meno extension e frisé da barbie ...idem per il trucco da teenager che scompare e soprattutto non canta in playback ---> La musica: sicuramente usa una tonalità più bassa, ma temo che sia una scelta dettata dalla necessità di dover cantare seriamente in pubblico. Per il resto è difficile distinguere i due pezzi, anche perché i pezzi di Hanna Montana non fanno per niente schifo ...

     

    tumblr_nq0yc3gqvK1si9we1o1_500.gif

     

    Lei è sempre stata conscia del pericolo di rimanere incastrata in quel personaggio e ha sempre preteso che il suo nome reale fosse accostato a quello di Hanna Montana, purtroppo il diavolo che le aveva fatto sottoscrivere il suo contratto aveva furbescamente creato Hanna a sua immagine e somiglianza e per esempio, conservare il nome vero nella sitcom e poi mischiarci anche il padre eccetera ... confondeva continuamente nel reale il virtuale e chi la guardava non aveva più le coordinate per distinguerla.

     

    Nel 2008 pubblica il primo album da solista Breckout ---> 7 thing

     

     

    Giudizio? ---> Sapore decisamente anni 90 sia nel video, nel look e soprattutto nel gusto musicale che somiglia fin troppo alla cover di Natlie Imbruglia di Torn, grandissimo successo appunto dei primi anni novanta ... ascoltare e vedere per credere ... i due video sono ripresi entrambi con un obiettivo fisso che crea una prospettiva sul cui punto di fuga centrale si costruisce la struttura scenica, che va avanti e indietro accentuando il primo piano e il grandangolo ... 

     

     

    Musicalmente parlando, bisogna darci un'ulteriore verve anni novanta con la sigla di Friends ...

     

     

    Ho idea che le devono piacere moltissimo gli anni novanta ... e come darle torto? Ascoltiamo il secondo estratto ---> Fly on the Wall 

     

     

    Nel video c'è molto Thriller di Michael Jackson e il balletto dei Paparazzi è palesemente ispirato a quella mitica coreografia degli zombi, tanto che è da annoverare come colta citazione di un classico.

     

    Per l'ispirazione del pezzo ... bisognerebbe chiedere un parere a Dragon Shiru che evocherei con una tag, ma tanto sono sicuro di stare sbagliando la sintassi del nickname ... comunque a me, in alcuni passaggi ricorda qualcosa di Britney Spears ... tipo Toxic?

     

     

    Le va riconosciuto però un piglio rock niente male e anche una certa autoironia che non la fa prendere troppo sul serio, tipo il finale del video dove rimane gabbata dal ragazzo paparazzo ... simpatica, dai!

     

    In ogni modo, l'album è degno di nota e vende anche parecchio ma viene sepolto vivo dalla macchina di promozione di Hanna Monanta, la quale nel 2009 prepara l'uscita di Hanna Montana - The Movie e successivamente arriva la nuova stagione con relativa colonna sonora ... e no, la bastardella non molla la scena e le piscia in testa con un successo senza pari ... 

     

    tumblr_ntycit2wpb1qh9nffo1_500.gif

     

    Miley conta soprattutto sul fatto che quella sarà l'ultima stagione di Hanna Montana e gioca di rincalzo con un film drammatico e qualche filmato rubato in cui fuma e beve come una cattiva ragazza ... 

     

    tumblr_o7ywpboW1F1v3d428o1_500.gif

     

    Guardiamoci Liberty walk tratto dalla colonna sonora che canta per il film Last Song

     

    https://youtu.be/WPzcegyAMNQ

     

    Oddio! Questo ---> All .. all .. right ... Oh, Yeah! e il parlato sono di Lady Gaga, ma non riesco ad individuare il pezzo ... niente, non riesco a ricordarmi il titolo di quel pezzo .. accidenti ... vabbeh ... andiamo oltre e diciamo solo che fin'ora la Miley trova sempre ispirazione da qualche altra artista, ma ci aggiunge una verve rock niente male ... 

     

    Nello stesso periodo pubblica un EP col suo nome, tra le cui tracce c'è Party in USA ... vediamo?

     

    https://youtu.be/M11SvDtPBhA

     

    Ok, ricorda lo stile di Kesha e mi ricorda tanta altra roba, però è carino e orecchiabile ... lei dichiara che scrivere canzoni è la cosa che vuol fare per tutta la vita e ce l'ha può fare! Sì e intanto nel world tour ottiene un grande successo, specie in UK eccetera ... sembra tutto pronto per svestire i panni di Hanna Montana e ma no ... la Disney spunta una quarta stagione di Hanna Montana e quella figlia di puttana le dà un calcio in culo alla faticosa carriera costruita con tre film, una biografia e quel peso morto del padre che le sta addosso come zecca ... e no ... la deve proprio ammazzare o Baby Jane non la mollerà mai ... 

     

    tumblr_nz8w2qPzut1qk7scno1_r1_540.gif

     

     

     Il seguito alla prossima puntata ... 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • >>Focalizzando il tempo presente<< cito me stesso e mi vengono i brividi a pensare l'ultima tesserina del mosaico che si è andata ad aggiungere al ritratto del mondo ...

     

    tumblr_nb35dg2SNN1txar8to1_500.gif

    Sì, ero comunque tra quelli che credeva in una vittoria di Hillary ... e si preparava al peggio, ma devo ammettere che il peggio è arrivato prima di quanto mi aspettassi e ancora mi devo riprendere dallo shock della notte delle elezioni americane ---> più di trecento milioni di elettori hanno scelto Donald Duck alla guida della Casa Bianca ... Why, perché?

     

    tumblr_ogcudiwpXN1r9m2kfo1_400.gif

    Lo so che qui si parla di musica e di pop star, ma siccome mai come in queste elezioni pressoché l'intero star system è sceso in campo dando il proprio endorsement per nonna papera, significa che il fior fiore degli agenti di marketing capaci di vendere la qualunque agli americani, hanno sbagliato cavallo vincente ... cioè, il giorno dopo le elezioni una buona parte degli americani si sono risvegliati dall'illusione radical chic indotta da due mandati di Obama che fingeva di non accorgersi del razzismo dilagante, della povertà a dispetto di una piena occupazione ... le migliaia di soldati morti lontano da casa ... no, le Celebrity stavolta non hanno convinto con il loro endorsement botulinato ...

     

    tumblr_odvip3U9DP1qejocno1_400.gif

    Volti più o meno noti si sono alternati per pronunciare assennati appelli sul bisogno di proseguire quanto iniziato durante l'ultima amministrazione Obama, dalla previdenza sociale alle politiche ambientali e soprattutto per guardare ad un futuro progressista fatto di green economy e la visione di un mondo globalizzato sotto la cappella americana, quella della democrazia e dei valori liberali dei diritti civili ... e anche la nostra Miley ha fatto la sua parte ...

     

    tumblr_ofqpyyWAnP1ujgbu9o1_250.giftumblr_ofqpyyWAnP1ujgbu9o2_250.gif

    Iniziamo una delle mie anticonvenzionali analisi partendo proprio dal Miley pensiero? Questa è una dichiarazione estrapolata dal contesto di un discorso più ampio, quindi non pensata per essere venduta come lo slogan di una supporter, come per esempio lo sono state tutte quelle di Katy Perry, un endorsement il suo pianificato in ogni dettaglio, fino alla cessione gratuita dei diritti della sua immagine per essere seguita al seggio ...

     

    tumblr_ofnq71EJG11r46pd2o1_400.gif

    Lei è nata il 25 ottobre e da qui nasce questo suo augurio a Hillary Rodham Clinton, chiamata in Celebrity Slang >>aitch er si<< ... ok, tralasciamo il buon gusto della faccenda e torniamo a Miley. Lei ci racconta che all'inizio era stata una supporter di Bernie Sanders (!) e poi continua con una piccola discettazione sul merito di votare per qualcuno che non è la perfezione ma come ogni cosa che non può mai essere perfetta, lei voterà per ciò che tende in quella direzione. In altre parole ---> si tura il naso per votare nonna papera.

     

    tumblr_ogb5hwgJHi1r2zno3o2_r1_540.giftumblr_ogb5hwgJHi1r2zno3o3_r1_540.gif

    Beh, diciamo che anche Katy ha mostrato un filo di estraniamento per la sua stessa convinzione democratica ... almeno fin a quando non è stata scelta e messa sotto contratto dalla campagna presidenziale milionaria di HRC ... ma perché hanno scelto lei e non Miley? Sì, Miley viene da un periodo di eccessi trasgressivi che dobbiamo ancora sviscerare, ma si è formata pur sempre nella scuderia Disney che addestra bene le sue star e sanno bene come riciclarsi ... e poi nonna papera non ha esitato ad accettare la qualunque ... e poi, nessuno ha ancora rilasciato dichiarazioni così accorate ...

     

     

    La scelta secondo me è stata molto oculata ---> Katy è nata nel 1984 ed ha dieci anni quando in america inizia l'era dei Clinton, passata alla storia come >>Billary<< un doppio mandato durato fino al 2001, cioè quando Katy iniziò a votare (+ o -). Lei raggiunge il successo nel 2008, a 23 anni, in piena campagna delle primarie presidenziali ... quando Miley è già campione d'incassi con Hanna Montana songs & movies ...

     

    tumblr_nin90iO5HR1u0vzi6o1_500.gif

     

    C'era proprio Hillary Clinton che contendeva la corsa presidenziale a l'outsider Obama ... siamo sul bilico della crisi economica che sarà innescata dai titoli tossici delle banche, ma in bilico significa che si fabbricano ancora dollari falsi con cui si foraggia chiunque sia disposto a coprire il banco ... tant'è che quella era la prima volta nella storia degli Stati Uniti che delle primarie si mostravano così incerte. L'amministrazione Bush aveva lasciato il deserto dietro di sé e nel campo repubblicano si affacciavano alla ribalta i protagonisti del Tea party i T-con che si rifacevano al movimento che nel 1773 si ribellò alle tasse inglesi da cui venne l'indipendenza americana.

     

    Furono proprio i Clinton che negli anni novanta hanno riformato gli Stati Uniti introducendo quel sistema finanziario che ha distrutto la classe media ... per dire , furono loro che considerarono "occupati" anche chi distribuiva volantini o serviva hamburger senza riuscire a mettere insieme uno stipendio per campare, integrandolo però con i buoni pasto del servizio sociale. In Italia c'era Dalema (si scrive così?) che inaugurava il lavoro interinale e in UK Blair inaugurava la così detta "terza via" restringendo il diritto di sciopero ... insomma, si fa presto a dire Berlusconi e Bush, ma le regole del gioco le hanno cambiate proprio i nuovi democratici smart alla Renzi.

     

    Rimaniamo nel seminato e cerchiamo di capire ---> Il mondo della finanza del 2008 conosce Hillary e il partito democratico che la sostiene e quando non riesce comunque a contrastare Obama, esce allo scoperto facendo il solito gioco tanto caro ai Radical Chic, cioè ventilando l'apocalisse se si lasciasse decidere al voto degli incivili e ignoranti zoticoni dell'elettorato boccalone, quindi il presidente del Comitato Nazionale Democratico fa un appello ai super delegati affinché esprimano il loro endorsement ... l'invito è un ordine velato di serrare le fila dietro la Clinton perché dall'altra sponda i repubblicani hanno saputo ricondurre i T-con dentro il partito prendendo nel tiket presidenziale Sarah Palin ---> Hillary batte Obama ma con uno scarto troppo piccolo ... significa che il partito accetterà l'esito del voto popolare e da questo momento Nonna Papera diventa idrofoba, arrivando a dei colpi bassi tipo insinuare che Obama sia un islamico fondamentalista o usare ogni mezzuccio burocratico per delegittimare il suo appeal popolare ...

     

    tumblr_nlz7mjGCMD1r9dlqho1_400.gif

    Obama quella volta vinse e con sé portò le istanze lgbtq ... che ringraziò per l'appoggio dato e che ripagherà e speriamo solo che Trump non distrugga ... ecco, all'epoca Katy dominava le classifiche con I Kissed a Girl. La carriera di Katy Perry percorre la via del successo durante l'amministrazione Obama ----> Lei piace alla politica che governa perché ne condivide la storia di vita ...

     

    tumblr_njxbub3n361u8e4gdo1_500.gif

    Miley, invece, nasce nel 1992 ... ha appena nove anni quando l'era Clinton si conclude e sicuramente non se la può ricordare. Lei rientra nella millenium generation, cioè è cresciuta negli anni 2000 ... è una nativa digitale di prima generazione, quella formatasi senza smartphone. Katy e Miley sono entrambi dei prodotti clintoniani, ma Miley vive con un scarto d'età che le fa prendere in pieno l'onda della rivoluzione informatica. Nel 2008, Katy Perry irride il perbenismo Disney che sforna fidanzatine d'America come Britney Spears o proprio Hanna Montana ... baciando un'altra ragazza e dicendo che l'è piaciuto ... è la sinistra progressista che sbertuccia la destra conservatrice, ok, ma dopo cos'è successo?

     

    tumblr_nn6f4iJqNU1tvd7dvo1_500.gif

    Obama fa i suoi compromessi e scende a patti con i demoni della finanza, ma governa bene il suo paese e lo porta fuori da una crisi che sta cambiando il volto della società globale, tuttavia deve convivere con aspetti conservatori del proprio partito che gli impongono Nonna Papera con i suoi intrallazzi e scelte politiche quantomeno maldestre e non sto certo parlando dell'ultima solfa delle e-mail scritte dal suo server personale ...

     

    tumblr_ofs89gVTCa1tnxjoyo1_500.gif

    Lei viene da una famiglia storicamente filo repubblicana e questo probabilmente l'ha portata a confondere l'elite democratica con quella economica storicamente repubblicana. L'alchimia funzionava negli anni novanta che arrivavano in coda alla caduta del comunismo reale, ma portarla avanti con disinvoltura anche durante l'amministrazione Bush e adoperarla con cinismo contro l'elezione di Obama, ricorrervi ancora per imporre la sua presenza fino ad ottenere una seconda chance presidenziale, in barba all'elettorato di cui non si è mai curata neanche quando combinava disastri in politica estera ... beh, il risultato di tutto questo è questo ...

     

    tumblr_nrnl4ctrwP1ru5h8co1_1280.gif

    Solo 3 americani su dieci credono alla sua onestà e quando viene meno la fiducia, tutto si confonde nel meno peggio ...

     

    tumblr_ocd2oinxVu1toamj8o1_1280.gif

    Rimane da capire perché la millenium generation preferiva Sanders ... beh, c'è da dire che a giochi fatti, queste elezioni si sono concluse con la sconfitta di Sanders, anche tenendo conto di alcuni dettagli come questi ...

     

    tumblr_o3vgu23yHA1tpri36o1_500.gif

    E evidente che i voti di Sanders non si sono convertiti a Hillary ... che la consideravano una iattura tale e quale a Trump ... solo che lei era molto più supponente e arrogante ...

     

    tumblr_o1jgnyzU3g1so9cmbo1_250.gif

    Sostanzialmente Sanders rappresentava un partito democratico ante clintoniano, quello delle radici storiche che affondano nella contestazione pacifista e delle battaglie sui diritti sindacali prima ancora che civili. Tra le tante vaccate sparate da Trump, una l'ha coniata proprio pensando all'esperienza di Sanders, cioè ---> Non lasceremo indietro nessuno.

     

    I nuovi poveri americani come quelli del resto del mondo, appartengono proprio alla Millennium Generation. Sono loro i nuovi poveri e sono quelli che scontano una deriva del mondo del lavoro sempre meno protetto e alla mercé delle necessità di un mercato rarefatto, incapace di sostenere il ruolo storico di mezzo di ridistribuzione della ricchezza.

     

    tumblr_nmun0qXvzO1ql6jblo1_500.gif

    Quando tutte le opzioni praticabili ci sono occluse, anche la scelta folle diventa possibile e in questo senso la gente vota chi riconosce lo stato di precarietà in cui sente di vivere ... bah, certo è che con Trump più di un salto nel buio, gli americani ci hanno costretto tutti a fare un salto nella merda.

     

    tumblr_o8vfer9GJN1qe4mifo1_500.gif

     

    E' troppo tardi per ricominciare a parlare di Miley ... alla prox.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Rotwang

    Posto due canzoni che adoro di questo decennio, entrambe bellissime e diversissime.

     

     

    I Groove Armada sono un duo britannico di musica elettronica, alternative dance e trip hop (indie ante litteram praticamente), attivo dal 1996, e questa loro canzone è nel loro quarto album del 2002, e nella hit parade delle mie canzoni preferite per la sua malinconia, il suo romanticismo e la sua poesia.

     

     

    Questa è un po' diversa, canzone dance classica e molto estiva degli anni Duemila, precisamente del 2008, di Chris Lake, un dj scozzese di musica house ed electro house, e Nastala, una cantante statunitense elettropop cresciuta a Detroit.

    Edited by Rotwang

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Oh, ma che bello! Adorro i contributi musicali ... Groove Armada, ostia se me li ricordo! Il loro nome lo trovavo spesso tra i re-mix dei miei pezzi preferiti, tuttavia, non riuscirei a citare qualcosa di specifico ... di originale intendo. Questo pezzo, che ascolto ora per la prima volta, è decisamente >>old school<< e mi sembra di riconoscere la voce di Nene Cherry e anche il pezzo ricorda molto quello che era il suo stile nella seconda metà degli anni 90 ... questo è il celeberrimo pezzo che dominò allungo le classifiche dell'epoca ---> Woman

     

     

    E visto che stiamo parlando di pezzi preferiti, ce n'è uno di Nene Cherry che mi spacca il cuore ogni volta che lo ascolto ---> Someday

     

     

    .. e ma qui mi sono spinto molto in là nello spazio tempo! Ci sarebbe da discettare sul concetto di modernità odierno, cioè da quando abbiamo in punta di clic l'intera produzione musicale dell'ultimo secolo. Ascoltavo una lezione di Philippe Daverio alla facoltà di Design in cui faceva una parentesi al riguardo. Giustamente osservava che in qualunque altro periodo storico si sarebbe trovato dinanzi dei ragazzi vestiti più o meno alla stessa maniera, cioè rispecchiando il concetto di modernità di un determinato periodo storico, mentre quel giorno vedeva tutti abbigliati con un mix di dettagli riconducibili tutti a mode del passato e fissava il nuovo concetto di modernità con gli esploratori ottocenteschi che recuperavano il passato classico per contaminarlo di altre influenze. Ecco, penso che la musica di oggi esprima assai poco di veramente nuovo e rielabori molto il passato.

     

    Anche il secondo pezzo produce in me un dejà-vu  after hours ... mio caro Rot, hai dei gusti molto anni novanta e bada che almeno per me è un gran complimento ... del resto, tu hai anche un aspetto un po' fuori dal tempo e ti ci vedo come uno di quei viaggiatori ottocenteschi sulle tracce di antiche civiltà .. beh, quando scopri qualcosa che ti entusiasma, mi raccomando postala, ok?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Rotwang

    mio caro Rot, hai dei gusti molto anni novanta

     

    In realtà adoro la musica elettro-synthpop degli anni Dieci, che richiama spesso gli anni Ottanta.

    Edited by Rotwang

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Visto che mi ci trovo ... vedo di continuare e spero di chiudere, il capitolo dedicato a Miley Cyrus ... e a tal riguardo invito i deboli di stomaco ad astenersi dal continuare a leggere ... 

     

    tumblr_nzb16xS7g61rb58h1o1_500.gif

     

    E già, siamo arrivati al punto in cui Miley rincorre il successo perduto dopo aver mollato la Disney. Molti sostengono che i colpi di testa di quel periodo sono un segno d'instabilità psichica e li ricollegano a quanto accadde qualche anno prima a Britney Spears 

     

    tumblr_ntlbwks1tR1qfjfoyo1_400.gif

     

    Eppure io non ricordo che Britney abbia mai posato per servizi fotografici hot. Brit era effettivamente alla deriva mentre Miley pianifica un'azione avendo ben chiaro un obiettivo ... quale? A mio avviso, il riferimento giusto è la sua collega Disney, Vanessa Hudgens

     

    tumblr_n9dwr7a6ES1r4ueyro1_500.gif

     

    Per chi non se lo ricordasse, lei interpretava il personaggio di Gabriela Montez in Hight School Musical e condusse una carriera parallela a quella di Miley, con altrettanto successo ... guardiamoci una sua snapchat mentre si reca a ritirare il suo premio agli Emmy Awards ...

     

    https://youtu.be/V_IJ1Y3zKfI

     

    Come si nota, quello della Disney è un club molto cool e le sue star vivono veramente in una favola da pop star ... ma torniamo a Vanessa, lei è sostanzialmente un'attrice, ma nel 2006 debutta anche lei come cantante con un CD "V" che diventerà disco d'oro negli States --->  Ascoltiamo? Scelgo Say Ok, almeno c'è Zac che da un motivo per ascoltarmi un'altra solfa disney-pop

     

     

    Qui c'è da raccontare una rivalità che s'innesca tra le girls disney ---> Vanessa lancia il suo CD durante il tour delle Cheetah Girls, un trio Disney che conosce la sua parabola di successo tra il 2003 e il 2008 con serie Tv, film e ovviamente musica e nel 2006 sono all'apice del loro successo, avendo pubblicato un album natalizio campione d'incassi e visto che stiamo in aria di natale ascoltiamoci il brano che da il titolo all'album

     

     

    Sono un uomo sull'orlo di una crisi di nervi ... Ommmmmmmmmm ... andiamo avanti ... ce la posso fare ... insomma, essere sponsorizzate nel loro show significa molto e Vanessa ha una rivale ---> Ashley Tisdale ... la stronza Sharpay di High School Musical

     

    tumblr_o18cxgS9Lb1v5huq4o1_500.gif

     

    La quale sgomitava per un ruolo di primo piano e dichiarò apertamente che aspirava ad avere il personaggio che poi fu di Vanessa ... insomma, qui si sta parlando di guerra aperta tra le due e putacaso, Ashley ottiene lo stesso spazio nello show delle Cheetah Girls dichiarando battaglia anche sul campo musicale e ascoltate pure voi con che grinta ...

     

     

    Si sente e si vede che Ashley possiede molti più punti energia e può evolversi ... è stufa d'interpretare sempre il ruolo della cattiva, anche perché con quello non conquisti il grande pubblico ... lei vuole di più!

     

    tumblr_nq79yiuS5i1qfyjoto1_500.gif

     

     

    Ed ha nel mirino proprio Vanessa che deve trovare qualche espediente da sputarle in un occhio e siccome non ha poi molte frecce al suo arco, rispolvera le sue radici trasgressive

     

    tumblr_myxnvufz2I1rkmed8o1_400.gif

     

    qui è in Spring Break ma nel 2003 aveva avuto anche una parte nel film Thirteen  --->

     

     

    Ebbene, vige un codice morale per le star disney e Vanessa riceve un chiaro monito a tal proposito ---> può fare la reginetta sexy, ma deve attenersi alla regola di non tenere comportamenti diseducativi, quali il nudo e ogni riferimento a droghe ed alcol ... pena, la rottura del contratto. Chiaro, no? Boh, a me non tanto, ma pare che basti una tetta di fuori per ricevere un calcio in culo e buona notte al fischio ... Miley è intenzionata a seguire la strada di Vanessa? Sì, ma con molta cautela .. 

     

    tumblr_ntrekgGXFF1sv1v8lo1_500.gif

     

    Facciamo il punto della situazione con un occhio ai soldi ---> Su Disney Channel e la serie di Hanna Montana, Miley non incassava più di 15mila dollari a puntata, non è poco ma nemmeno tanto rispetto ad altre sue colleghe ---> Al 2007 il brand di Hanna Montana alla Cyrus SpA  tra CD e merchandising fruttò 18milioni di dollari e nell'anno 2008 con l'uscita del film e il tour, arrivava a 25milioni di dollari. Viene a molti il dubbio che sia la Disney a guadagnarci tenendola sotto contratto, tuttavia è la Disney la proprietaria del brand Hanna Montana, senza il quale Miley perdeva la bacchetta magica e tornava ad essere una delle tante ... 

     

    tumblr_o3oqelfdTZ1v7f6ndo1_500.gif

     

    Come si fa a rinunciare a 54milioni di dollari guadagnati solo durante il 2010? Come si fa a mettere a rischio una carriera da cantante che in soli 5 anni di attività le ha reso 100milioni di dollari? Essere o non essere Hanna Montana non è una questione solo artistica ... tuttavia Miley ha compiuto la sua scelta e nel 2011 dichiarerà di essere pronta a dare un taglio alle commedie di Hanna Montana e voler pensare solo alla sua musica ---> non ci crede nessuno e tanto meno la Disney, ma lei fa sul serio e non rinnova il contratto con la Hollywood Rec. l'etichetta discografica della Disney, passando nella scuderia della Sony.

     

    tumblr_nu405lCruD1sv1v8lo1_500.gif

     

    Il 2012 è un anno di transizione. Sono molte le cose da decidere e pianificare e intanto i suoi nuovi produttori la rodano saggiando le sue possibilità. Così la fanno partecipare a un progetto culturale e filantropico, incide una cover per l'album tributo per i 50 anni di Amnesty International del futuro premio nobel per la letteratura Bob Dylan, facendosi accompagnare alla chitarra da Johnzo West, cosa chiedere di più per una cresciuta a pane e Country music? ---> U're gonna make me lonesome when U go

     

     

    Fa schifo, lasciatemelo dire ... sta roba fa bestemmiare ... il folk e in particolare il Country folk è roba seria e non basta essere figlia di una mezza pippa di menestrello per saperlo cantare. Non ci prova neanche a graffiare via la platina da musical disneyano dalla sua voce ... dispiace proprio sentire storpiato un pezzo come questo .. è come scarabocchiare una tela d'autore ---> merda!

     

    Meglio abbassare la mira e quelli della Sony le propongono un'altra collaborazione ma in tutt'altra direzione con Rock Mafia ---> Morning Sun

     

     

    E non ci siamo ... la sua voce filtrata alla Britney appare scialba ... opaca ... senza carattere ... indistinguibile. Senza contare che la sua stessa immagine non proietta alcun aura da diva del pop ... le manca l'X factor che traeva da Hanna Montana. Mi sa che alla Sony iniziano a temere di aver scritturato una bufala pazzesca e la passano nella controllata RCA per il suo primo album, tentando il tutto per tutto chiamando dietro il tavolo di produzione del suo primo CD il produttore più grande di tutti ---> Pharrell Williams. 

     

    Nell'attesa dell'uscita, la tengono in pista affidandola al produttore israeliano Borgore ---> Decisions 

     

     

    Lasciamo stare la voce e il cantato che è pari a zero, ma qui abbiamo due elementi importati da cogliere, il primo riguarda i capelli in cui ci dà veramente un taglio netto col passato e poi la torta delle zoccole la induce a leccare, quindi a tirare fuori quel metro di lingua che si ritrova e qui secondo me trova la sua propensione sexy sguaiata ... il primo vero colpo di scure che stride con la vecchia Miley

     

    tumblr_ngjkprfH4p1rkpuzfo1_400.gif

     

     

    La pubblicazione dell'album slitta e presumo per colpa di Pharrell, del quale Madonna disse --> Fa strano lavorare con qualcuno più Diva di te. Ma questo non può che fare bene a Miley che deve trovare una nuova cifra stilistica e sfoggia sulla copertina di Cosmopolitan il suo nuovo taglio di capelli ... non posto l'immagine per evitare problemi al momento di editare, ma non è nulla di che ... diciamo che è innovativa e fintamente aggressiva ... a da venire il peggio!

     

    Intanto arriva una nuova collaborazione con Snoop Dogg ---> Ashtrays and Heartbreaks

     

     

     

    Ecco ... la voce di Miely  s'infila nel refrain di questo regge come in una scarpetta di cristallo ridandole una nota di originalità ... beh,non esageriamo perché pare la parente povera di Rihanna, però almeno esiste ... c'è ... ha infilato la cruna dell'ago e può iniziare a cucirci attorno qualcosa. 

     

    Intanto l'album in studio non si concretizza e si fa le ossa con un'ennesima collaborazione, stavolta con will.i.am ---> Fall Down

     

     

    Beh, diciamo che ora a guardarla non torna più in mente Hanna Montana ... è molto carina e con una sensualità molto chic .. ok, ma uno che si ricordava la starlette Disney, sempre protagonista sul palco ... si domanda chi sia questa vocalist neanche troppo brava e sicuramente con una voce dozzinale ...

     

    Intanto continua la telenovelas del CD che viene annunciato senza mai arrivare ... e tutto si riduce ad un singolo di anticipazione per il 3 giugno mentre l'album slitta ad ottobre, ma questo si saprà solo a fine estate. Il singolo è bello in questa versione accapella con la collaborazione anche di Jimmy Fallon, nel video alla sinistra della cantante ....  

     

     

    Si ma non questa versione non è significativa. Il video ufficiale dimostra quale rotta abbia intrapreso Miley. C'è anche da dire che il testo lo ha scritto da sola e racconta la cronaca di una festa e il senso di libertà che ne trae ... robina da poco ... sostanzialmente, ricordiamoci di Vanessa e Spring Break mentre guardiamo questo video per capire da dove arriva l'ispirazione di Miley ... orsacchiotti coccolosi a parte ... 

     

    https://youtu.be/LrUvu1mlWco

     

    Su quale delle due versioni avrà messo le mani Pharrell? Una mezza idea io ce l'ho, ma bisogna riconoscere che la prima è solo un abbozzo non spendibile sul mercato del pop, mentre la seconda versione si vende bene ... anche se, anche se ... anche se ... ci ricordiamo quanto notato nel refrain di Ashtrays and Heartbreaks ... il regge? Rihanna? Mi sa che non me ne sono accorto solo io che le calzava a pennello e hanno rimaneggiato il pezzo incompiuto di Pharrell con quell'obiettivo ... il risultato è piacevole e la sua lingua è veramente notevole ...

     

    tumblr_nq7czoq4BI1qh9nffo1_500.gif

     

    Ma ora soffermiamoci sull'immagine ... aoh, sarà che sono bisessuale, ma con il cappelletto in testa è tale e quale a Justin Bieber e secondo me questo non è un effetto voluto ... no, il tentativo è quello che notano tutti, cioè di dare alla sua immagine una malizia e una maturità sessuale ... e l'effetto è quello di farla somigliare a Justin Bieber (!!!) Tolta la lingua, sto video è trasgressivo come una lemon soda bevuto in una pinta di birra ... non c'è niente da fare, il bonton disney si vede ancora, si sente troppo e dopo tanti sforzi Miley non se ne riesce a liberare ... poi arriva l'esibizione agli MTV music awards in coppia con Robin Thike ... vi anticipo che tira fuori la lingua .. 

     

    https://youtu.be/FEBwvwhc4lM

     

    Nella prima parte, quella del suo pezzo, vediamo la versione hot di Hanna Montana con tanti orsacchiotti e la linguetta selvaggia; nella seconda parte con la presenza di un maschio vero, abbiamo un assaggio di quello che verrà ... una sensualità in collant e ci sarà pure una ragione se questi non s'indossano mai al posto di un reggicalze? Il suo passo sexy in scarpe da tennis ... comodo come i collant, non c'è che dire. Il twerk .. no, il twerking non lo sa fare e anche se improvvisamente acquisisse il senso del ritmo di cui è totalmente sprovvista, lei non ha il culo! E' un manico di scopa senza forme ... il suo unico modo di essere sensuale è diventare trasgressiva tirando fuori la lingua e rompendo così l'incantesimo di Hanna Montana ... chi non vorrebbe farselo leccare da quella zoccoletta tutta vezzi fru fru? 

     

    tumblr_nubvzrNs2C1uevp07o1_500.gif

     

    Qualcuno avrà sicuramente pensato ---> questo silversurfer è peggio di Trump! ---> Non capisco perché i maschi possono essere molestati da una donna anziana che minaccia di spompinarli se voteranno per Hillary Clinton (Ecco perché ha vinto Trump!) ma sono sessisti se pensano che Madonna sia una pompinara ... bah, comunque ... vogliamo credere che Miley non avesse intenzioni erotiche mentre agitava la sua camaleontica linguazza? No dico, se fossi una lella avrei multi orgasmi solo a guardarla! 

     

    tumblr_o8l7orwaI11sgnzjvo1_540.gif

     

    Ok, Miley ... ho capito il messaggio ... Torniamo alla musica, anche se da questo momento in poi diventa impossibile distinguerla dal cattivo gusto di una sensualità da casalinga porno. Già, la strada del successo che intraprende sarà proprio questa perché le procura istantaneamente milioni di visualizzazioni e torna alla ribalta con milioni di follower sui social ... Tutti vogliono vedere la testa che rotola fin dai tempi degli ghigliottina ... e Miley inizia a rotolare goffamente ... senza capire che non si tratta più di una commedia ... 

     

    tumblr_o16e0oY3yZ1tjjveqo1_500.gif

     

    Non c'è più tempo da perdere, bisogna prendere l'onda e surfare sul successo ... esce il singolo Wreking Ball e a ruota il video e si fotta Pharrell ... la canzone è un plagio clamoroso di un pezzo di Prince cantato da Sinead O'Connor agli inizi degli anni novanta ... se ci ricordiamo il precedente scopiazzamento della Natalie Imbruglia, si evince che Miley conosca bene i successi di quel periodo storico. Inserisco il mashup con l'originale ...

     

    https://youtu.be/XemSRzvKgGc

     

    Lady Gaga aveva fatto la stessa sozzeria con Born This Way e Express Yourself di Madonna. putacaso un successo contemporaneo a quello di Sinead O'Connor ... come si poteva pensare che non ce ne saremmo accorti? Semplice, lo sapevano benissimo, ma come per Express Yourself anche i diritti di Nothing Compares to You erano contesi tra gli artisti e le ex case discografiche che negli anni ottanta compravano l'intero pacchetto musicale degli autori con contratti milionari. Nessuno li avrebbe portati in tribunale come accadeva per esempio a Michael Jackson che dovette presentarsi alla causa intentata da Abano Carrisi a Roma e poi anche pagargli 5 miliardi di vecchie lire per il plagio di Will be There dei Cigni di no so cosa, in quanto avevano ben "37" note uguali nel ritornello, salvo poi scamparla perché entrambi gli artisti in realtà avevano scopiazzato un pezzo del 1939 sprovvisto di copyrights .. così Albano dovette pure pagare le spese processuali.

     

    In finale, il plagio è difficile da dimostrare e paga visto che sia Born This Way sia Wraking Ball vendettero milioni di copie, diventando due pezzi fondamentali dell'inizio della seconda decade dei 2000 ... che rientri in quel discorso di modernità che attinge dal passato per mischiarlo al presente? Ok, ci potrebbe pure stare ... però si deve giocare a carte scoperte e dire chiaramente quello che si sta facendo, altrimenti rimane una truffa ... 

     

    tumblr_nio8dn9uVt1qiy02no1_500.gif

     

    E questa lo è perché Miley copia tutto, anche le lacrime, i primi piani e la capa rapata ... tutto! Ma vabbeh, tanto viviamo in un tempo che più accusi qualcuno e meglio questo riesce a vendere la propria merda ... e accade anche con Miley ... chissà se me lo passano questa gif? Mi appello al diritto di cronaca!

     

    tumblr_ob5hv6KK4q1v5qd51o1_540.gif

     

    Può essere considerato sexy un sospensorio moscio sia davanti che dietro? C'è proprio una ricerca dello squallore, del volgarissimo cattivo gusto ... uno si vergogna per lei! Certo che poi ti appelli al nudo artistico e ci sta che un'artista faccia ricerca anche nel brutto, ma tu ... tu che sei a tua volta artista, cosa stai cercando? Lo scherno?

     

    tumblr_nqnvt68LTM1r7hva3o1_400.gif

     

     

    Anche Madonna posò in immagini sadomaso nel libro SEX e poi girò quel video assurdo in costa azzurra, ma tutto aveva un senso nel ricerca di una sessualità oltre l'attrazione dei sensi, comprendendo anche la musica di un CD veramente innovativo ... allora ascoltiamo il terzo estratto dal CD di Miley e vediamo di trovarci una qualche continuità con queste immagini ... Adore You

     

    https://youtu.be/W1tzURKYFNs

     

    In effetti c'è un filo conduttore nel cattivo gusto della biancheria intima che continua a indossare ... potrei inserirla nel discorso Bitch Punk? Provo un confronto all'americana ...

     

     

     

    tumblr_n4pz16Gji71ryobwro1_500.giftumblr_o3z1dvMIGq1u34qwao1_250.gif

     

     

     

    Il metro di Broke Candy mi dice che almeno ci prova ... bah, sicuramente a livello musicale non c'entra nada de nada ... 

     

    La chiudo qua con le pop star disney ... mmmm ... sì, ora voglio andare a sondare il Bitch Punk delle trans ... fanno musica veramente buona e con una ricerca molto sofisticata e soprattutto sempre con un occhio attento all'arte visiva ... però ora si è fatto troppo tardi quindi alla prox .. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Rotwang

     

    Una vera hit parade del 2007 di musica dance (migliore della versione house) in voga a lungo nelle discoteche 'truzze' degli anni Zero, con tanto di video sull'oggettivamento del corpo femminile. Mason è un dj e produttore olandese, mentre Princess Superstar (nota come Concetta Kirschner) è una rapper e dj newyorkese, di origini ebraiche (precisamente russo-polacche da parte di padre) e con madre siciliano-americana convertita all'ebraismo. Il video musicale è stato realizzato da Marcus Adams, un regista britannico.

     

     

    Questa è una canzone molto popolare del 2002, primo singolo di Moony, una cantante veneziana appassionata di classici soul, precedentemente nei DB Boulevard, un quartetto musicale house-pop italiano. Il video musicale è stato realizzato da un regista canadese, Stuart Gosling.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  •  

     

    Princess Superstar (nota come Concetta Kirschner) è una rapper e dj newyorkese

     

    Vedi che aiuta avere un punto di vista alternativo, io non sapevo di questa collaborazione di Princess ... innanzi tutto, la collaborazione è a livello di produzione perché quella nel video non mi pare proprio lei ... non sia altro per ragioni puramente anagrafiche ... questa era lei nel lontaniiiiissiiiimo 1995, in cui doveva avere più o meno l'eta della vocalist del video ... 

     

    tumblr_nj7yl9qEg91rmazeio6_250.gif

     

    Poi diciamo che il video postato conferma quello che dicevo sul concetto di modernità attuale, cioè si dice qualcosa si attuale usando un linguaggio del passato. E' evidente che lì c'è il richiamo all'era d'oro del fitness degli anni ottanta, nel particolare come non citare il celeberrimo Physical di Olivia Newton John, anche se qui si fa tutt'altro tipo di ironia ... sulla sessualizzazione del corpo, beh, sicuramente questa è una collaborazione di Concetta Kirschner in veste di produttrice di musica dance e con palesi scopi commerciali, tuttavia lei è un'antesignana del scum punk nella declinazione hip hop, che molto poco modestamente mi sono permesso di rinominare bitch punk.

     

    Ma perché non ci guardiamo il video da cui è ripresa la gif animata? --- > Bad Babysitter

     

     

    E' sicuramente datato come pezzo, tuttavia ci sono tutti gli ingredienti che arriveranno fino a Brooke Candy. La carriera di Concettina è molto lunga e per buona parte trascorsa dietro al tavolo di produzione. Nel suo caso non si può proprio parlare di scarsi contenuti culturali, non sia altro perché la tipa ha un QI certificato MENSA. E' un'attenta critica del costume e in questo video ravvisa la nefasta influenza sul comportamento degli ideogrammi ---> Motherfuckin' Emojis

     

     

    La tipa asiatica che vediamo nel video è Margaret Cho, nota comica e un sacco di altre cose, di San Francisco. In prima linea anche per quanto riguarda i diritti LGBTQI ... purtroppo sconosciuta da noi e quindi non si trovano dei suoi monologhi sottotitolati. Insomma, il duetto fa capire anche il genere di ambiente culturale che frequenta Concettina ... posto il video del suo ultimo lavoro da cantante che credo risalga a un paio di anni fa ---> Firecracker ---> decisamente bitch punk

     

     

    Ok, ora torno nel mio seminato e lascio ROT al suo ... sempre curioso di conoscerne di più. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Ho promesso d'infilarmi nel discorso della musica realizzata dalle trans, quindi ho deciso di parlare di lei .... sì, lo faccio ---> Brooke Candy.

     

    tumblr_o85hbjt8Gt1tvax83o1_1280.gif

     

    Voi direte ---> Che c'azzecca? Lei non è mica una trans ... però io voglio mostrare soprattutto il contenuto intellettuale ... ma lasciamo stare, meglio far spiegare il discorso dalla storia in sé. Chi è Brooke Candy? Beh, geneticamente è una mezzo sangue tale e quale a Concetta Kirshner ---> italo-ebrea. Lei però è una pansessuale dichiarata ... che mettetela come vi pare, si torna nel campo freaky che avevamo lasciato con i Die Antwoord e quindi preparatevi a tornare nell'inquieto mondo di mezzo ...

     

    tumblr_o06cmtN63Y1qagvwxo1_1280.gif

     

    Se mi avete seguito nel racconto dei DIe Antwoord, già avete in mano le chiavi per riconoscere la cultura freaky di un bisessuale e quindi non ci tornerò sopra. Come spesso capita a quelli come noi, Candy proviene da un'infinita serie di dualità a cominciare dalla genetica. Nel suo caso continua anche nell'aspetto socioeconomico. Suo padre lavora per Hustler, la rivista pornografica fondata da Larry Flynt, il pioniere del porno americano, e poi dirigerà il Casinò Hustler di Las Vegas. Tralasciando l'aspetto HOT del business di cui si occupa, significa lusso sguaiato. Dall'altra parte abbiamo una madre pediatra senza troppi mezzi di sussistenza. Lei nasce a Oxnard, una di quelle città satellite di Los Angeles che nonostante i 200mila abitanti, è solo un sobborgo di periferia fatto di palme, spiagge e un'immigrazione ispanica che oramai prevale su quella di origine anglofona. 

     

    tumblr_mlz8pcxKMz1ql7dv9o1_500.jpg

     

     

    Qui il ben noto grilletto facile della polizia losangelina spara spesso e il conflitto sociale tra ricchi e poveri genera proprio la cultura gangstarr. I genitori di Brooke Candy divorziano quando lei ha otto anni e lei inizia a rimpallare da un mondo opulento a un altro dove si vede il confine violento della miseria. Come ogni Bi, anche lei non riesce a stare dentro i binari di qualsiasi normalità e deraglia quasi subito, finendo a vivere in automobile e esibendosi in un locale di striptease.

     

    tumblr_mkbzmcHQdv1s1szpho1_500.gif

     

    La questione morale non la tocca proprio, il punto della sua inquietudine è posto su ben altri livelli etici. Ci lavora solo otto mesi in quel buco di posto, ma le basta per assorbirne la mediocre ripetitività dell'erotismo di genere. Lei è alla ricerca dei propri limiti e ha bisogno di sperimentare e avendo a disposizione la varia umanità che popola il mondo di Hustler, diventa una spugna e il suo erotismo raggiunge livelli di poliedricità eccezionali. Lei è coetanea di Miley Cyrus, ma potrebbe ben avere il doppio dei suoi anni, tale è il bagaglio di esperienza che le pulsa in corpo.

     

    tumblr_nfc1gx89pe1se3i38o1_400.gif

     

    Si definisce una rivoluzionaria a modo suo ... è Bi, non fateci caso. Ha le idee chiare sui suoi riferimenti artistici come GG Allin, fondatore dello Scum Punk californiano di radice Hard Core più estremo, posto un video ma vi avverto che, oltre a esibirsi nudo sul palco, c'è la scena violenta del pestaggio di un poliziotto che dura per tutto il video ... questo anche per tornare alla cultura del sobborgo da cui proviene Candy.

     

     

    Ma la dualità esiste sempre e cita anche Hank William, eroe maledetto del country americano e di tutta quella cultura on the road legata alla beat generation anni 50 ... 

     

     

    Da questo arco d'influenze di 360 gradi si ottiene quanto segue ... qui c'è il provino di una Candy adolescente che corrisponde alla Hanna Montana tutta fronzoli che incassava milioni di dollari. ( il suo provino inizia al 15esimo secondo)

     

     

    Dopo qualche mese rieccola cimentarsi con la sua female crew in un freestyle niente male sui gradini di casa.

     

     

    Ovviamente, il suo stile deve provenire da altri modelli e in fatti la sua maestra è Lil'Kim, turbolenta cantante hip hop proveniente dalla New York di BIG, quello morto ammazzato a cui successe JZ. Lei compare nel video di Lady Marmalade, ma la sua carriera si è infranta quando è finita in prigione per un'altra storia di ammazzamenti. Ascoltiamoci qualcosa.

     

    https://youtu.be/X8l_0N8lLWY

     

    Ecco, qui ci siamo ... tuttavia Candy è diversa perché il bocciolo della sua sessualità inizia a fiorire in maniera ipertrofica ed ha bisogno di essere interpretato per definirsi concretamente in qualcosa di oggettivo ... sarà proprio Larry Flynt a saziare la sua insana necessità di perdersi e fa quello che tante altre starlette hanno fatto prima di lei, solo che nel suo caso metabolizza tutto e lo guarda sempre da un punto di vista altro.

     

    tumblr_o31ns3ia9D1tcscydo1_500.gif

     

    Ricordiamoci sempre che lei è giovanissima e qualsiasi altra ragazzina si sarebbe persa in quel mondo, invece lei sembra dominarlo con distacco, lo usa e le critiche per i suoi eccessi arrivano anche da quello stesso ambiente che dovrebbe rappresentare. Del resto il mondo platinato di playboy è il più conservatore e specie le ragazze, sono trattate sicuramente con i guanti di velluto, ma sono comunque delle sane portatrici di figa. Candy invece si dichiara pansessuale e parla con disinvoltura di femminismo, rivendicazioni sindacali e legalizzazione dei sex workers e come se non bastasse si orienta verso il transumanesimo.

     

    tumblr_mywsndXgCY1r34j0so1_500.gif

     

    Ricordiamoci tutto quello che abbiamo già detto sulla generazione formatasi tra i 90 e i 2000, cioè film fantasy e super eroi marvel, videogiochi e D&D e poi traduciamolo in chiave BI, otterremo una Sailor Moon dalla sessualità iperborea ... ad aiutarla in questa trasformazione è Rachel Zoe, che la mette in contatto con il mondo della moda e anche qui, Candy non è certo attratta dal cool o dal sexy, lei cerca chi usa l'immagine come mezzo espressivo. 

     

    tumblr_n04g52Okqx1trwzcio1_500.gif

     

    Il ricordo di Lady Gaga è ancora forte e più di qualcuno glielo fa notare, facendola imbestialire. Beh, diciamolo a bassa voce, tuttavia è vero. Lady Gaga s'ispira anche lei al mondo del trasformismo e ne condivide molti riferimenti storici, come quello di Grace Jones. E' però solo una coincidenza perché Candy è effettivamente tutta un'altra storia e se non si è sordi, basta ascoltare i suoi primi tre video; tutti autoprodotti. Il primo è quel Das Me che le abbiamo sentito cantare nel provino.

     

     

    Questo video crea una risonanza perfetta con quanto raccontano i Die Antwoord dal Sud Africa: il sobborgo oltre il confine dell'opulenza ... la cultura ZEF è simile a quella gangstarr, ma non può essere la stessa perché quella era ad uso esclusivo dei neri ... Il secondo video è Everybody Does

     

     

    Ci accorgiamo che, esattamente come per i Die Antwoord, il rap è solo una componente che s'innesta su un contesto elettronico. 

     

     

    Giusto per dire due parole sull'industria discografica odierna ... questi tre pezzi sono nati solo per essere trasmessi sui canali internet, niente piattaforme musicali o altro genere di commercializzazione specializzata. E' questo che ci fa leggere sciocchezze come quelle che mi è capitato di vedere su delle riviste italiane che definiscono "secondaria" la sua produzione musicale. Del resto questi illustri critici si accorgono di lei solo quando compare nel video delle Grimes ---> Genesis

     

     

    In questo video Candy è un alieno, ma non perché la vogliono far apparire tale. Succede perché è bisessuale ed è femmina come potrebbe essere qualsiasi altra cosa. Non sarebbe accaduto accanto a Yolandi Visser ...

     

    tumblr_n2a7drx1ES1t2exslo1_500.gif

     

    o magari Dita Von Teese 

     

    tumblr_odtej5tdd31vbdmt2o1_500.gif

     

    Tutte artiste molto diverse eppure si vede che esprimono un linguaggio erotico che proviene da un inconscio psichico più che da un desiderio viscerale.

     

    tumblr_ob232mlvTS1tzs3nco1_500.gif

     

    Ma torniamo alla musica ---> Dopo il video con le Grimes che pure essendo di nicchia, sono conosciute in tutto il mondo indie music, i produttori discografici si accorgono del talento di Candy e arriva un contratto con la RCA. Quindi partono le collaborazioni per introdurla nel mondo musicale e soprattutto trovarle una collocazione nel  mercato ---> appare dunque nel video di debutto di Charli XCX 

     

     

    Giusto per capire l'enorme valore aggiunto che porta Candy nel video di Charli XCX, inserisco un video della sua produzione personale

     

     

    In quel video è tutta farina del sacco di Candy e la Charli da protagonista diventa una sua interprete, tuttavia la collaborazione artistica funziona. L'occasione del debutto arriva con Opulance, un lavoro non nuovo di Candy che lo aveva già sviluppato in un EP. 

     

    tumblr_nb2a8lsizu1se3i38o1_400.gif

     

     

    I suoi produttori capiscono che Brooke Candy ha bisogno di due angeli custodi che l'assistano nella musica, ma anche per esprimere al massimo le sue potenzialità d'arte visiva. Bisogna dar loro atto che azzeccano i nomi giusti ---> Sia rimaneggia le note di Candy e Dildo  si mette dietro al tavolo di produzione mentre per l'immagine scelgono NIcola Formichetti. Sarà proprio con quest'ultimo che si crea la scintilla creativa. Entrambi convergono nella direzione di un trasformismo che richiami quello delle drag queen e quindi abbandonare le treccine e le armature sexy da Sailor Moon. 

     

    tumblr_n4q2071q0D1s54smho1_500.gif

     

    Ritengo che Opulance sia uno di quegli spartiacque che segnano un prima e un dopo, ma ne parlerò la prossima volta ...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Dragon Shiryu

    da quanto non entravo :o

     

     

     

    l pezzo mi piace e devo dire che Justin si mangia il paffuto rapper di colore ... 

    preferisco Sean XD

     

     

     

    tanto che Justin se ne appropriò definitivamente includendolo in una nuova edizione del suo My World 2.0.

    infatti doveva far parte del terzo album di Sean, ma ok ahahahahha

     

     

     

    Per l'ispirazione del pezzo ... bisognerebbe chiedere un parere a Dragon Shiru che evocherei con una tag, ma tanto sono sicuro di stare sbagliando la sintassi del nickname ... comunque a me, in alcuni passaggi ricorda qualcosa di Britney Spears ... tipo Toxic?

    in effetti assomiglia!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  •  

     

    da quanto non entravo

     

    Si decisamente troppo, troppo tempo :onthequiet:

     

     

     

    preferisco Sean XD

     

    Non avevo dubbi su questo :music: 

     

     

     

    infatti doveva far parte del terzo album di Sean, ma ok ahahahahha

     

    Non vorrei aver scritto una cavolata ... comunque era un brano di Sean con la collaborazione di Bieber per lanciare quell'album, solo dopo è finito nella riedizione di quello di Justin ... bah, oramai i CD li comprano solo i collezionisti e la track list varia come in una qualsiasi raccolta ... forse per questo ora si chiamano concept album ... perché tutti i pezzi sono riconducibili a un tema e ad un sound ... ci metto un po', ma poi ci arrivo :swoon:  

     

     

     

    in effetti assomiglia!

     

    Avrei voluto taggarti per avere una consulenza, ma temevo che oramai mi avessi abbandonato ... thanks

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Dragon Shiryu

     

     

    comunque era un brano di Sean con la collaborazione di Bieber per lanciare quell'album, solo dopo è finito nella riedizione di quello di Justin ...

     

    esattamente, ma non si sa per quale motivo non è statop mai incluso nell'album di Sean Kingston!

     

     

     

    Avrei voluto taggarti per avere una consulenza, ma temevo che oramai mi avessi abbandonato ... thanks

    non ti ho abbandonato, ma ogni tanto quando vengo qua, mi si blocca tutto XD

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Allora ricominciamo con mettere una toppa ad alcune >>castronerie<< scritte nell'ultimo post di Brooke candy

     

    1) questa musica è hip hop con influenze elettroniche e non il contrario, anche se poi questi artisti spesso si cimentano con la musica elettronica, ma in quel caso non è più hip hop.

     

    2) Charli XCX non è oscurata da Candy, ma decide lei di cucirle addosso quel brano e poi certo che la personalità di Candy esonda ... 

     

    3) Imbarazzante lapsus con Diplo ---> Ho scritto >>DILDO<< meglio sorvolare :blink: 

     

    Ricominciamo da Opulance 

     

    tumblr_n4pornDqdk1r5pycvo1_500.gif

     

     

    Perché questo brano è una pietra miliare pur non avendo scalato classifiche o diventando un fenomeno di costume eccetera? Beh, perché Brooke Candy non è un personaggio collocabile in una sola categoria artistica ... abbiamo visto che i critici musicali neanche la definiscono una cantante. In fondo, fino a questo momento non era possibile neanche comprare un suo singolo ... in questo momento tutti sono ancora convinti che le milioni di visualizzazioni dei suoi pezzi celebrino solo un personaggio massimamente sessualizzato. 

     

    tumblr_n0jtthfOgA1rx8aczo1_500.gif

     

    Nessuno prende sul serio la sua arte e tanto meno la considerano un'artista ... per dire, l'accostano di più a un prodotto pornografico. Negli States a differenza che in Europa, il porno soft non si è mai confuso con la cinematografia hard e non perché sono più civili di noi, ma solo perché l'erotismo è ancora censurato e non esiste un'eccezione artistica. 

     

    tumblr_nadt4eFuqR1rxmy51o1_500.gif

     

    Lei inizia a scrollarsi di dosso l'etichetta di Tumblr stripper solo dopo quella collaborazione con le Grimes ... del resto lei pure non aveva mai fatto nulla per andare incontro a delle esigenze di mercato, anzi, sembrava proprio fare l'esatto contrario ...

     

    tumblr_n4de5jLYj51tyg7c8o1_500.gif

     

    E' una grande scommessa quella che i suoi produttori discografici si giocano con Opulance e la vincono solo se la guardiamo in una prospettiva di lungo termine. Questo pezzo dà un accezione negativa al termine >>opulenza<< con cui indica un tipo di ricchezza che non è più il segno della grazia di Dio, virtù tanto cara ai calvinisti americani, bensì produce la tentazione della lussuria intesa anche come lusso smodato.

     

    tumblr_ochk0aOEtY1qlnqdvo1_500.gif

     

    Sostenere una cosa del genere negli States è una roba da comunisti, ma lei la racconta in prima persona. Nella sua storia ci sono quelle feste che durano giorni e in cui si spendono anche milioni di dollari, tutto in spregio a una forbice sociale tra ricchi e poveri che si allarga pericolosamente ... In questo video ci si accorge che quella che indossa Brooke Candy è una maschera e i suoi eccessi sono cicatrici che sputa in faccia a chi la giudica ...

     

    tumblr_n4zdvl9d6j1qa280uo1_500.gif

     

    Anche in questo conta molto la sua anima Bi ... se uno di noi incontra il diavolo, lo ingoia e finché non lo metabolizza, non riesce a vomitarlo fuori di sé. Fino a questo momento Candy ha pasteggiato con i suoi carnefici e quando tutti la credevano come loro, lei gli sferra questa feroce critica dissacrante ...

     

    tumblr_n6qb1pibbq1rsxbklo1_500.gif

     

    L'opulenza consuma e rende folli nella lussuria dei desideri soddisfatti e neanche la morte vi salverà perché l'anima rimane imprigionata in una pelle incastonata di diamanti ---> Dannazione eterna.

     

    tumblr_n4po9cP7Qn1qd99t2o1_500.gif

     

    Praticamente passiamo da un eccesso a un altro, cosa che può riuscire solo a un personaggio capace di contenerli entrambi. Da notare che in questo video non c'è redenzione o salvezza. Lei ci mostra solo il demonio che l'ha ingannata con questa falsa promessa ...

     

    tumblr_n4pq9daiUO1r4wzs9o1_500.gif

     

    Evidentemente Candy sta dicendo una verità comune a molti perché l'eco del suo ghigno rabbioso lo vediamo riverberare sul volto di molte altre artiste ...

     

    tumblr_n4vpkhczqE1s54smho1_500.gif

     

    Certo che per molte è solo un esercizio manieristico, ma anche così rimane il messaggio morale. Sarà interessante vedere ora che l'opulenza è stata eletta alla casa bianca, se questa maschera diventerà un po' come quella di V negli anni 2000.  Ma ora guardiamoci sto video ...

     

     

    Opulance segna una fine e quindi anche un nuovo inizio. Candy lo fa cercando di studiare la propria dualità ...

     

    tumblr_noddatMizl1qhdl78o1_r1_500.gif

     

    La sua discesa nella mondanità si è conclusa ... Happy Days è un addio diverso da quello fatto in Opulance, qui Candy ha intrapreso una via d'uscita e si volta indietro senza più rancori e con un pizzico di malinconia la saluta ...

     

     

    A prima vista uno direbbe che mostra finalmente il suo volto senza sovrapposizione di maschere ... ma in realtà sta solo indossando il volto della normalità. E' una Bi giovane che sta solo intraprendendo il suo secondo ciclo di esistenza. Artisticamente parlando coincide con la pubblicazione del suo primo concept album The Daddy Issue. Candy vuole fare la pop star e diligentemente si mette a lavoro con tanto di sponsorizzazioni e collaborazioni e colonne sonore per videogiochi e tutto il resto ...  il suo primo singolo glielo paga una ditta di cosmetici ---> Rubber Band Stack 

     

     

    Beh, come si vede bene ora i suoi contenuti sono resi commerciabili e soprattutto l'immagine non prevale più sulla musica ... c'è da dire che cronologicamente questo video è antecedente Happy Days, ma a me pare chiaro che si tratta di una scelta puramente di mercato aprire con un pezzo ballabile il CD. 

     

    tumblr_ntnzluB1YV1qzqz7eo2_500.gif

     

    Ovviamente è una mia opinione ... anyway ... Vi pare che negli States una pop star che si voglia far definire tale non abbia avuto a che fare con Nicki Minaj? Nicki le regala il grande onore di cantare un suo pezzo degli esordi che coniò uno slogan che l'ha accompagnata per parecchio ...

     

    tumblr_nqojo9au4H1u5972go1_1280.gif

     

    Don't Touch my hair ---> Hoe ... ascoltiamo?

     

     

    Ok. non sono riuscito a concludere in due post Brooke Candy e c'è da capirlo, ma da adesso inizia veramente la sua carriera da pop star e vedremo come si svilupperà ... alla prossima ...


     

    non ti ho abbandonato, ma ogni tanto quando vengo qua, mi si blocca tutto XD

     

    Connessione lenta o CPU intasato? Queste pagine sono stracariche di collegamenti esterni. Io apro il link e lascio centrifugare per qualche secondo, facendo qualcos'altro da qualche altra parte ...  :pogranichnik:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Dragon Shiryu

    in tutto questo non ho ancora capito chi sia sta Booke Candy... o.o solo io non la conosco e non l'ho nemmeno mai sentita nominare?

     

     

     

    Queste pagine sono stracariche di collegamenti esterni.

    me ne sono asccorto XD

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  •  

     

    in tutto questo non ho ancora capito chi sia sta Booke Candy... o.o solo io non la conosco e non l'ho nemmeno mai sentita nominare?
     

     

     Lei è esattamente quello che tu pensi che sia ---> una mezza sega? allora è una mezza sega, non è che devi aspettare che ti sia presentata su un cazzo di menù pronta per essere servita con il prezzo di coperto annesso, ok? Allo stato delle cose è un ex puttana che usa il rap come linguaggio espressivo. 

     

    Non sarà mai una pop star perché le mancano i fondamentali etero o omo per procurarsi il consenso necessario a diventarlo. Tuttavia, le sue intuizioni producono tutta una serie di enzimi che alimentano l'immaginario collettivo. Non sono io che lo dico, sono i fatti che lo affermano. 

     

    In questo momento non posso produrre le argomentazioni a sostegno di quanto affermo, ma con i tempi dovuti alla vita sincopata che ognuno è costretto a sostenere per guadagnarsi la pagnotta, m'impegno a farlo.

     

    Ti prego resta ... stimola ancora il mio impegno ... ti voglio bene milanese barbuto ... smk. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Dragon Shiryu

     

     

    Ti prego resta ... stimola ancora il mio impegno ... ti voglio bene milanese barbuto ... smk.

     

    milanese? ahahahahah e sta cosa da dove esce? XD

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • @Dragon Shiryu  ---> Scusa, a rileggere quanto scritto in risposta al tuo msg, sono proprio sgarbato e paio addirittura incazzato ... ma andavo solo di fretta. Di nuovo scusa ...  :comando:

     

    Riguardo al discorso della popolarità di Brooke Candy. Avrei dovuto premettere che introducevo un personaggio che si sta affacciando ora sullo scenario musicale americano e a livello internazionale la conoscono solo pochi addetti  ai lavori o  esperti del costume. E' un fenomeno che si è imposto attraverso i social network. I suoi tre video autoprodotti hanno ottenuto milioni di visualizzazioni e prima di questi rastrellò centinaia di migliaia di follower come personaggio molto discusso proveniente dal soft porno di Larry Flynt. 

     

    tumblr_n1isdzAfp61qefpkro1_500.gif

     

    Certo non è la sua bellezza conturbante a distinguerla, altrimenti avrebbe una platea di soliti maschi etero arrapati; anzi, il nudo e la relativa censura pone un pesante limite all'accessibilità della sua arte. Lo stesso essere freaky la taglia fuori dal circuito commerciale ... per dire, i suoi live show si tengono nei club e spesso sono quelli gay ad ospitarla ... ecco una pillola di un suo spettacolo.

     

     

    Non vi sto raccontando la carriera di una pop star e non so neanche se mai lo diventerà, sicuramente già ora rappresenta un elemento di novità che sta influenzando le regine del pop. Se poi guardiamo alla sua produzione discografica ufficiale, ha all'attivo solo Opulance che risale al 2014 e un album che è stato pubblicato nel 2015 ed è ancora storia di adesso. 

     

    tumblr_o85k3aTg4X1tvax83o1_1280.gif

     

    Io non posso sapere se mai realizzerà un brano pop o dance che la farà uscire dal mondo di nicchia in cui è, sicuramente ci sta provando a trovare la cifra per rendersi appetibile a livello commerciale ... ma è un'operazione che richiede >>omologazione<< e personalmente spero che non esageri a livellarsi su degli standard che vertono su dei canoni eterosessuali. 

     

    tumblr_o91sttsNpM1u7p3x8o1_540.gif

     

    Ora cerco di chiudere il suo capitolo. allora ... eravamo rimasti alle sponsorizzazioni ... Brooke Candy va forte nell'industria della cosmetica, di cui io non so praticamente un cazzo ... presumo che MAC sia un grande marchio se ha i soldi per pagarle un video.

     

     

    Ecco ... qui abbiamo una videocamera davanti a uno sfondo nero, buona musica (la sua) e un personaggio che tiene la scena così bene da rendere ogni fotogramma un dettaglio unico ...

     

    tumblr_o7bdpaqfUO1tcscydo1_500.gif

     

    Sicuramente lei non ci potrebbe essere, se non avessimo conosciuto prima Lady Gaga che,non so quanto volontariamente, ha ridato auge al mondo del trasformismo. Candy sa tenere la scena bene quanto lei, ma non può smettere il proprio costume perché, al contrario della Germanotta, la sua non è solo una scelta artistica. Questa è la >>normalità<< di una ermafrodita psichica ... né maschio, né femmina ... qualcosa di altro che si sente intrappolato nella sua forma corporea ...

     

    tumblr_o7581l59sD1tcscydo1_500.gif

     

    Follia? Beh, sicuramente parliamo di un personaggio borderline e questo non vuol dire socialmente pericoloso, ma solamente che non ha quei limiti di genere creati da dei bisogni standard. Per dire, l'omosessualità ha fissato o ci sta provando a fissare un codice comportamentale individuando dei bisogni standard, in cui riconoscersi in un unico costume di vita. I freaky come Candy non ci si possono riconoscere perché sono ricalcati sul segregazionismo di genere ---> l'omosessuale attivo (maschio) è attratto dall'omosessuale passivo (femmina) e su questo rapporto "normalizzato" s'innesta l'amore di coppia tale e quale a quello etero. L'ermafroditismo in questo schema dovrebbe inevitabilmente amputare una parte di sé ... ora la finisco qui, ma Candy è una pansessuale e rifiuta ogni concetto di normalità uguale per tutti. Il problema dei personaggi come lei è una certa "evanescenza" nell'azione concreta. 

     

    tumblr_ndvfcsptDh1qb0bobo1_500.gif

     

    Secondo me si dovrebbe concentrare unicamente sulla produzione musicale. Per esempio come nell'ottima collaborazione con Sia --> Pop Rock

     

     

    Invece continua ad andare in tutte le direzioni possibili come in un continua deflagrazione creativa. 

     

     

    Di qua gioca a fare la Christina Aguilera

     

     

    La sua poliedricità è veramente notevole. In Paper or Plastic diventa ancora qualcos'altro usando un linguaggio molto sofisticato.

     

     

    Tutto ottimo, fantastico, superlativo a prescindere che si sia d'accordo con le sue idee ... però tutto sto popò de roba un'artista "normale" lo propone in almeno dieci anni di carriera mentre lei ce lo offre in successione frenetica. Mi ricorda Prince che produceva fino a due album all'anno che erano totalmente diversi e sicuramente stratosferici, ma diventa impegnativo per una persona comune starti dietro e finisci per andare fuorigiri, diventando un prodotto di nicchia per pochi eletti che hanno gli strumenti intellettuali per seguirti ... insomma, non avere limiti pone inevitabilmente un limite di comprensione per tutti gli altri ... 

     

    tumblr_nyhvykR6rw1qc5i9so1_500.gif

     

    E con questa immagine molto bella chiudo la storia contemporanea della Principessa dei Freaky. La prossima volta torniamo in una dimensione più pop, ma rimanendo nel mondo del trasformismo con Adore Delano,. Premetto che qui da noi non la conosce nessuno ma negli States ha un buon seguito, del resto proviene da un mitico American Idol, in cui uno dei giudici era RuPaul ... nelle gifs è lei ai tempi di American Idol 

     

    tumblr_of7hhe9afa1v1euo1o1_r2_250.giftumblr_of7hhe9afa1v1euo1o2_r2_250.gif

     

     

    Per chi la vuole conoscere, ci si risente alla prossima ...  :salut:


    milanese? ahahahahah e sta cosa da dove esce? XD

     

    Barese!!!!!!!!! Non farci caso ... magari ti confondo con chissà chi ... faccio continuamente di queste gaffe ... sorry!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Dragon Shiryu

     

     

    Per chi la vuole conoscere, ci si risente alla prossima ... :salut:
    io non di certo ahahaha

     

     

     

    Barese!!!!!!!!! Non farci caso ... magari ti confondo con chissà chi ... faccio continuamente di queste gaffe ... sorry!

    don't worry... capitaXD

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • io non di certo ahahaha

     

     

     

    don't worry... capitaXD

     

     

    Lascia stare che è veramente imbarazzante e soprattutto poco cortese per non dire maleducato ... la mia memoria  somiglia a quella di Dori ---> DO YA!

     

    tumblr_nci1xaDuWa1soax2qo1_500.gif

     

     

    I pregiudizi non mi piacciono mai e mi dispiace che un artista sia giudicato per la propria sessualità o per il modo in cui la esprime. Adore Delano è prima di tutto una cantante e con lei lavorano altri artisti anche parecchio bravi. I suoi video sono bellissimi e allora perché non concederle una chance?

     

    Allora, devo necessariamente fare una premessa e chiedo anticipatamente scusa per gli errori che sicuramente commetterò nel confondere tutte le categorie transgender ... non ci capisco niente. Adore è una Drag Queen e non so dove vada incasellata ... boh ...

     

    Inizio subito con una correzione di quanto detto nell'altro post dove ho confuso American Idol e il RuPaul's Drag Race. Sono due show diversi e Adore partecipa prima ad American Idol all'età di 17 anni con il suo nome Danny Noriega, questo è il suo provino e ascoltate anche voi che voce che ha ...

     

     

    Non andò oltre le semifinali ma divenne comunque un personaggio che rimbalzò per qualche altro show televisivo prima di scomparire come capita a tutti i protagonisti dei talent ... qui ospite nel Ellen show

     

     

    Ricomparirà in quello di RuPaul dove arrivò in una finale celeberrima con altri due personaggi che diventeranno delle star. Questo show è molto interessante e ben fatto, anche se non c'entra nulla con la musica, io vi posto il link della prima puntata dove compare Adore, merita almeno di essere guardato per i primi cinque o dieci minuti per capire il modo giusto, secondo me, in cui si può trattare in maniera accattivante e non ridicola, il punto di vista Drag Queen. RuPaul non nasconde nulla, ma lo tratta semplicemente con garbo ... piccola nota ---> Voto dieci per i valletti in biancheria intima.

     

     

    Ma andiamo per ordine ---> Danny Noriega è per metà messicano, nell'altra metà ci troviamo anche delle ascendenze germaniche e soprattutto, perché si nota dai caratteri somatici, ha nel sangue dei geni pelle rossa. E' nato nel 1989, quindi rientra nella generazione di Hanna Montana e compagnia bella. Partecipa ad American Idol nel 2008, confermando questo anno come cruciale per l'avvento di tutti i personaggi che caratterizzeranno la nuova decade in arrivo. 

     

    tumblr_ods4wnzHuc1u28umlo3_250.pngtumblr_ods4wnzHuc1u28umlo5_250.png

     

    Nasce e cresce ad Asukasagna, nome Tongva della odierna cittadina californiana di Azusa. I nativi americani ci si stanziarono per il clima mediterraneo che si mantiene stabile tutto l'anno sui 20 gradi. Si trova all'imbocco di un Canyon e quindi scordatevi le solite spiagge con cui siamo abituati a immaginarci la California. Azusa non raggiunge i 50mila abitanti e nonostante sia attraversata dalla mitica Route 66, mi sa che oltre a quella strada non ce ne siano molte altre che la mettano in contatto con i grandi centri urbani. Mi dà l'idea di essere uno di quei posti in mezzo al niente, circondato da una natura imponente. Penso che un adolescente da qui voglia solo scappare ... se sei pure omosessuale, vuoi cantare e aggiungiamoci la propensione al travestitismo, non mi stupisco che a 17anni Danny abbia fatto le valige.

     

    tumblr_ods4wnzHuc1u28umlo6_250.pngtumblr_ods4wnzHuc1u28umlo4_250.png

     

    Tuttavia, l'esperienza ad American Idol, secondo me, non è del tutto positiva. Penso che lui vi abbia riposto tutte le proprie speranze e soprattutto, gli ha fatto credere di essere riuscito a sfondare nel mondo dello spettacolo. Invece, uscito dallo show e a parte un paio di ospitate in TV, si è ritrovato di nuovo ad Azusa solo con la sua voce. Dunque si mette a cantare cover su YouTube dal bagno di casa ...

     

    https://youtu.be/G9ZaZbaRgoc

     

    Usa tutto quello che la rete mette a disposizione ad ognuno di noi --> MySpace, Twitter, FB, Instagram e anche grazie al suo quarto d'ora di celebrità, mette insieme una discreta manciata di follower ... niente di eccezionale, ma abbastanza per crederci ancora. Nel 2009 si autoproduce un video per un pezzo scritto e cantato con la sorella maggiore, che le deve volere molto bene e che secondo me sgancia anche i dollari necessari ---> 24/7

     

     

    Carino e orecchiabile ... ma non smuove una paglia e Danny continua a rimanere seppellito ad Azusa. Come ogni ragazzo Gay di provincia inizia a frequentare le chat per incontrare gente ... va al pride di Los Angeles ... qualche storia d'amore ... lega amicizia con un po' di gente per qualche uscita in città ...

     

    tumblr_o0x42av1sV1s36j2ao3_400.pngtumblr_ogm8qpImUU1vhtlp7o1_250.png

     

    Probabilmente in qualcuna di queste occasioni inizia a travestirsi e in un locale di drag decide di partecipare alle selezioni per lo show di RuPaul ... sicuramente qualcuno si ricorda ancora di lui e vagliando tutto il materiale che ha postato sui suoi canali internet, decide d'imbarcarlo nello show.

     

    tumblr_ogm8qpImUU1vhtlp7o3_250.pngtumblr_ogm8qpImUU1vhtlp7o2_250.png

     

    E' sicuramente più maturo per cogliere questa nuova opportunità ed anche smaliziato dalla prima esperienza finita male. Arriva in finale dello show accanto ad altre due drug che faranno parlare molto di sé, anche perché formeranno un trio che realizzerà delle parodie fantastiche di pezzi pop ---> Courney Act e la fantastica Bianca del Rio

     

    tumblr_ngp5lthZ2w1tbfb5lo1_500.gif

     

    Danny è perfettamente cosciente che non sarà quella finale a dargli la possibilità di cantare, invece deve darsi da fare a cercare le persone giuste sfruttando l'occasione d'incontrarle lungo i corridoi delle quinte televisive ...

     

    tumblr_ogm8qpImUU1vhtlp7o6_250.pngtumblr_ogm8qpImUU1vhtlp7o9_250.png

     

    Adore sfrutta al meglio la popolarità raggiunta durante lo show per realizzare il suo primo video, veramente bello ---> DTF

     

     

    Sicuramente lei sceglie la strada più complicata ... sarebbe stato più facile realizzare una parodia come faranno le altre due finaliste, perché tutti si aspettano questo da delle drug queen ... al contrario, non si prende sul serio un gay vestito da donna e il pregiudizio arriva prima di tutto dagli omosessuali "per bene". 

     

    tumblr_n5aeurMELM1qac1soo1_500.gif

     

     

    Io no so se esiste una differenza tra drug queen e gay travestito, sicuramente Adore Delano smette di essere una drug queen nel momento che esce dallo show di RuPaul e ricomincia a cantare come Danny Noriega, ma con la sua nuova identità di femmina ... operata o no, please non mi complicate la vita, quella che vedo è una ragazza che canta un bel pezzo, in un video fantastico ... 

     

    tumblr_n5uvbqXgNx1raskclo1_500.gif

     

     

    DTF esce nel 2013, giusto il tempo di registrare e l'anno dopo esce l'album Till Death to Us Party. Certo non fa il botto di vendite, comunque si piazza al 59esimo posto della classifica di Billboard e non è male se si pensa che non ha una major alle spalle. Anzi, nella classifica di settore, arriva all'11esimo posto degli album indie label e al terzo di quelli di musica elettronica. Il secondo estratto è Adore You e la versione remix arriva al 49esimo posto della classifica dei brani dance ... il video è superlativo

     

     

    Ora mi chiedo cosa ci sia di "diverso" in questo prodotto musicale da tutti gli altri ... cioè, in Brooke Candy troviamo la contestazione e un sacco di altra roba, ma qui c'è solo una storia di corna come tutte le altre raccontate in chissà quanti successi pop ... niente di più, fatto salvo la qualità sicuramente più alta di tutto il pacchetto artistico ... eccola in un live promozionale, in cui non c'è nulla di eccessivo ...

     

     

    Per tutto il 2014 Adore promuove l'album in giro per gli States, ma i media ufficiali pretendono sempre che faccia cose da drug queen. I video hanno comunque un bel seguito e trova i soldi per produrne altri ---> Give me tonight

     

     

    Intanto il suo album entra nei circuiti internazionali, specie in Brasile e in Australia ottiene una buona accoglienza, anche grazie a questo bellissimo video di Party 

     

     

    A questo punto Adore è oramai una realtà con il suo bacino di utenza e riceve il credito necessario a mettere su un vero tour, intanto produce altri video perché sono indubbiamente un suo punto di forza ---> Jump the gun

     

    https://youtu.be/h7XxUEGwPqE

     

    Sì, è vero ... non riesce sempre a tenere il livello della qualità altissimo, ma è da tenere anche conto che si girano con dei budget bassi e tanta "fantasia". Si vede subito quando trova qualche soldo in più per curare i dettagli e la post-produzione... Hello, I Love You

     

     

    Le va riconosciuto un grande impegno ... Danny Noriega è un ragazzo che lavora sodo ed ha il merito di non perdersi nella mondanità che lo accoglierebbe a braccia aperte tra feste e red carpet su cui mostrare la sua diversità. Invece, sta lì a esibirsi nei suoi concerti che non sono certo il massimo del glam, si esibisce nei club e nelle discoteche, festival vari o pride ... quindi immagino che trascorra gran parte del tempo in pessime stanze d'albergo e si prepari in camerini di fortuna ... non tutti sarebbero disposti a questi sacrifici, specie quando si ha un opzione B assai più allettante. 

     

    https://youtu.be/um3u9QgsWfo

     

    Ecco ... non sarà un David Bowie però chi mi viene a dire che Danny vale meno di un altro perché si veste da donna, io lo sputo in un occhio . Meno male che il merito trova sempre chi lo riconosce, anche perché si fa riconoscere e Adore ha davanti a sé un lungo cammino sulla via del successo e con sto gancio assai paraculo, chiudo questo post con ---> My Adress is Hollywood

     

    https://youtu.be/df-fSHlK0rM

     

    Alla prox ...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Ho appena ascoltato Fabio Canino dire con aria scontata che le drag queen sono i clown del nuovo millennio ... e non è certo sbagliato perché, oserei dire, il sarcasmo è una loro caratteristica "somatica"... e poi si travestono e si truccano anche con maschere che somigliano nei loro eccessi a quelle dei clown ... quello che mi lascia perplesso è se veramente lo fanno per apparire come dei clown. 

     

    Io non sono abbastanza preparato per affrontare l'argomento e non credo neanche sia questo il topic giusto per farlo, tuttavia mi sento di affermare che nel cinema come nella musica, ma anche e soprattutto a teatro dov'è nata la drug queen, essa non sia una figura associabile a quella del clown circense. Che poi esista il mestierante di avanspettacolo, non c'è niente di male ed è scontato che questo aspetto popolare poi sia il più richiesto, ma diventa riduttivo svendere tutto un mondo con un'etichetta su un barattolo di passata di pomidoro fabbricata in serie. 

     

    Non mi piace usare la retorica e non lo farò, voglio però mostrare un'altra faccia della "T" nella sigla lgbt che non sia quello politicamente allineato al senso comune della democrazia del profitto. Una dimensione prettamente creativa ... 

     

    Inizio con un meraviglioso progetto del 2010 che fece da colonna sonora a un corto cinematografico realizzato per SundanceTV, un canale via cavo statunitense che già dal nome si capisce che trasmette solo produzioni indipendenti. Il corto si chiamava "The Lady is Dead" e la colonna sonora è affidata a The Irreplessibles, un piccolo gruppo di musicisti o più ingenerale artisti della musica che dallo Yorkshire si sono trasferiti a Berlino e fanno quel genere di elettronica estremamente etereo con miscellanee di orchestrazioni unite a dei testi mai scontati. Tutto si sposa meravigliosamente con le arti visive come nella migliore tradizione della musica elettronica, con eccellenti risultati come questo ... ah, il compositore è Jamie McDermott  ...

     

    jamie_mcdermottx400_0.jpg

     

    Il corto è questo qui ... dura quanto un video musicale ...

     

     

    Il progetto era contro l'omofobia però, secondo me, va oltre e indica il male in un doppio oscuro di noi stessi, il quale ci accusa usando gli stessi argomenti sessuofobi con cui l'omofobia vorrebbe reprimere le nostre pulsioni sensuali .. quindi giochiamo con il nostro cuore, lo tritiamo e sentiamo di sporcarci delle nostre carezze, arrivando ad amputarci la testa. In tutto ciò, a me fa sorridere leggere delle critiche in cui non ci si accorge che la "vecchia signora" è una drug queen attempata. 

     

    tumblr_mbehp5suvG1qejq7jo1_250.gif

     

    Eppure anche questa ha un vistoso fiocco in testa, un'improbabile parrucca e mostra spavalda delle cosce ancora appetibili ... però non fa ridere. Sì, è vero ... si potrebbe obiettare che si usa il lato grottesco del clown ... ma andiamo oltre.

     

    tumblr_of9bztPZDh1s6sc4lo1_500.jpg

     

    Io lo chiamerò Aaron Coady perché sinceramente mi sono perso tra i suoi molteplici nomi d'arte, tanto che non sono manco sicuro si tratti sempre della stessa persona. Lui è nato nel 1981 in Iowa a Newton, un buco di posto da cui è costretto a scappare, anche perché a scuola lo pestavano eccetera .. il suo primo nome da drug è Sharon Needles e in questo primo singolo cantava in un rock con forti influenze di quel primo punk californiano di San Francisco ... questo pezzo la dice lunga su quelle ascendenze col semplice titolo ---> Why Do You Think You are Nuts?

     

     

    Il presentatore ... perché quello non era una parodia di campagnolo americano ... la congeda con un  "Thank You Sir" ... non credo che si sia accorto che si trattasse di una drug ... Aaron continuò la sua carriera artistica con il suo stile "arrabbiato" pur usando tutti i fronzoli di un una drug ...

     

     

    Se qualcuno ha avuto qualche sentore di Lady Gaga in questo video, lei stessa ha dichiarato che Sharon Needles è stato un suo riferimento artistico. Per farla breve ... Aaron parteciperà alla quarta stagione dello show di RuPaul e sarà incoronata American Next Drug Superstar nel 2012 ... che si sia messa a raccontare barzellette anche lei? No, direi proprio di no ---> Anus

     

    https://youtu.be/0NPcFzYfRo4

     

    Non fate l'errore di credere che sia lei che imita Lady Gaga ... in ogni modo, ora sorvolo perché devo cercare di dormire qualche ora ... in finale torno nel seminato, perché Aaron fa da madrina a Ador Delano comparendo nel suo primo album e ospitandola anche in suo video eccetera ... qui ci dicono a chiare lettere che possiamo criticarle, disprezzarle finanche pestarle, ma loro non saranno mai diverse da come sono ... e si fottano che le da dei pagliacci ... 

     

     

    Cmq, man mano che mi tornano in mente begli esempi di drug brave, le posto .... alla prox ...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Prima di continuare voglio discutere la vicenda che ha visto coinvolto Lapo Elkan ... non lo so se c'è un topic dedicato, ma spero di no perché è una vicenda veramente triste ... lo faccio qui perché sto affrontando proprio l'argomento delle trans statunitensi e per prima cosa voglio proprio sottolineare come la notizia è stata affrontata negli Stati Uniti.

     

    Tanto per cominciare, i titoli non sono stati Lapo e la trans, ma il rampollo di casa Fiat coinvolto in un coca party durato diversi giorni, mettendo particolarmente l'accento sul suo video postato su Instragram, in cui mentiva dicendo che si sarebbe assentato per qualche giorno perché impegnato in un viaggio d'affari eccetera ... che ci volete fare, l'america è un paese dove le bugie pubbliche fanno ancora scandalo.

     

    TMZ che ci campa sulle notizie scandalistiche, non pubblica la foto di Curtis McKinstry e la nomina una volta solo come identificazione anagrafica, in quanto lei non ha mai cambiato nome in Marie. Qui da noi la notizia è stata titolata come festino con trans e solo continuando si precisa a base di cocaina, oppure si associa trans e cocaina ... sull'usare l'articolo  al maschile poi non si sbaglia nessuno. Non solo, ma nei salotti tutti rosa della televisione dabbene, quelle gran dame della morale pornografica, nel senso che fanno la morale a tutti pagandosi il parrucchiere con i peccati di chi quella morale la trasgredisce ... ebbene, codeste maestre del bon ton intonano faccine contrite nel consolare quel bravo ragazzo, ravvedendoci sulle sue evidenti fragilità, prodotte da quella brutta storia vissuta in collegio a soli tredici anni, sottolineando che un suo compagno si tolse la vita ... 

     

    Mi dispiace sul ragazzino suicida, ma non è che se un maschio sopravvive a una violenza sessuale, trascorre poi il resto della vita piegato a novanta gradi. Sarebbe come sostenere che le ragazze che subiscono violenza sessuale diventeranno ninfomani. Per non dire poi dello spettacolo indecente di vedere Sgarbi irridere Lapo, evocando l'immagine di lui sodomizzato mentre chiede aiuto per liberarsi dalla posizione imbarazzante. Tutta questa storia è un continuo commento di luoghi comuni omofobi e il peggio è che nessuno se ne accorge. Lapo è sicuramente indifendibile, ma di una cosa non lo si dovrebbe accusare e cioè sulla sua sessualità ---> qualunque essa sia ---> Invece è proprio di quello che si discute e si irride perché gli piacciono le trans.

     

    Iniziamo nel dire che amare una trans non è reato. Diciamo pure che essere attratti sessualmente dalle trans non è sintomo di alcuna "fragilità". Qualcuno si ricordi anche che una trans è abitualmente passiva come tutte le donne, quindi non è scontato che quanti le preferiscono lo facciano per essere sodomizzati. Bisogna smetterla di parlare dei maschi cui piacciono le trans come dei "malati" o peggio "traviati" ... vorrei chiedere ai giornalisti italioti e alle suddette dame del piffero rosa, di che genere di cure parlano quando si riferiscono al suo ricovero in Arizona, dove lo avranno certo guarito dalla sua dipendenza alla cocaina e non certo dai propri gusti sessuali. 

     

    Per chiarezza d'informazione, Lapo Elkan aveva chiesto in prestito i diecimila dollari alla escort, presumo per comprare la coca, e solo perché era in possesso di una carta di credito prepagata, che non ne disponeva per saldare il debito. Posso solo tentare d'immaginare i motivi per cui non aveva qualche altra carta di credito -->  aveva contattato la escort on line ed è comprensibile che usasse una prepagata ... la escort probabile che non conoscesse le sue reali disponibilità e pretendeva di essere saldata subito e presumibilmente pretendeva dei contati ... non mi suona strano che lui abbia dei contatti abituali per essere rifornito a domicilio di contanti. Il fatto di essere stato pizzicato solo tre volte, la prima per overdose, la seconda subito dopo per avventatezza e la terza per una storia chiaramente scaturita da un stato mentale ottenebrato dalla droga ... secondo me dimostra un'abitudine e quindi sarà anche una consuetudine per chi gli deve parare le chiappe ogni volta. 

     

    In finale, il problema è la sua imbecillità e se sono puttane le trans che paga, lo sono anche tutti quelli/e che incassano i soldi per le messe in scena mediatiche messe in piedi per propagandare l'immagine di un talentuoso uomo d'affari sempre teneramente innamorato di donne bellissime. Basta con questa fiera dell'ipocrisia e ricordiamoci che se esiste un florido mercato della prostituzione trans è perché la metà dei mariti italiani le pagano profumatamente.

     

    E ora torno nel seminato ..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Gulp!58

    Silver mi sa che prima hai confuso Dragon con me dato che gli hai dato del milanese! :D comunque ti seguo sempre nel tuo viaggio nella musica (ma non solo...) degli ultimi anni, anzi negli ultimi mesi sono entrato giusto per controllare l'andamento del topic! ;)

     

    In tutto ciò hai nominato Charli XCX che mi piace assai... Brooke Candy, Aaron Coady e Adore Delano invece non le conoscevo!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Adore Delano ecco da dove ricomincio ---> Una Trans che per mestiere fa la cantante.

     

    tumblr_ohlgbjfqun1um78gio1_500.gif

     

    Ovviamente racconta il suo mondo, ma usa una cifra stilistica molto pop e soprattutto è figlia del nuovo corso lgbt, molto meno incazzato e con la pretesa di credere in una piena integrazione ... nel senso che non si sente chiamata alle armi per combattere nessuna altra battaglia che non sia la sua affermazione del suo talento e non tenta di cambiare il mondo, ma solo di realizzare i suoi sogni ... che sono uguali a quelli di qualsiasi altro.

     

    tumblr_oh9sfdJi2Q1rosb88o1_400.gif

     

    Adore dichiara fin dal 2014 che sta scrivendo i testi per il suo nuovo album, di cui ha in mente anche il nome e soprattutto dice di avere in mente un doppio album con ben 22 pezzi. Insomma, rimane molto concentrata sulla sua carriera di cantante e pare che le piaccia anche molto. Nel 2016 entra in sala prove con un progetto ridimensionato e spiegherà in un intervista ufficiale che la metà dei prezzi è stato deciso di inciderla solo in un secondo momento. 

     

    tumblr_ofd4ixsGRp1v1euo1o1_250.giftumblr_ofd4ixsGRp1v1euo1o2_250.giftumblr_ofd4ixsGRp1v1euo1o6_r1_250.gif

     

    Il titolo dell'album viene probabilmente studiato a tavolino e dato il successo di quello che lo ha preceduto, si chiamerà "After Party". Come annunciato da Adore, questo concept album ha delle atmosfere più dark, in cui l'artista vuole raccontare parti di sé meno legate alla sola voglia di divertirsi ... c'è da di dire che già nel primo c'erano due o tre pezzi in cui si Adore raccontava i suoi sogni e le sue problematiche ... ma andiamo ad ascoltare l'anticipazione presentata sempre nello show di RuPaul, in un piccolo spazio che riserva alle vecchie glorie ---> I can't Love You

     

     

    L'anima romantica di Adore non si allontana mai dalle tematiche del cuore ... il primo estratto dall'album però è oure ---> Dynamite 

     

     

    Sì, dai ... le atmosfere sono più torbide e c'è qualche allusione puramente erotica ... però ... diciamocelo ... la trasgressione non è nelle sue corde. Rimane una ragazza di provincia molto semplice e incapace di concepire certe malizie. Il pezzo è comunque gradevole ... ma niente di originale. Ascoltiamo il secondo estratto ---> Take me There

     

     

    Ecco ... questa secondo  me è la sua dimensione ... festaiola, ma con gli amici di una vita e senza mai osare troppo negli eccessi. Pare strano, però non è quello che ci si aspetta da una drug queen ... questo disorienta ... lei è paragonabile a una Britney Spears o magari a una Hanna Montana, proprio quella del telefilm, di cui sicuramente non si è perso neanche un episodio ...

     

    tumblr_oehjv5o2MS1v1euo1o1_r1_250.gif

     

    sognando di diventare come lei e lo sta facendo ... terzo estratto ---> ICU

     

     

    E già ... nella poetica di Danny gli acronimi abbondano ... questo è il pezzo che preferisco e penso che rappresenti proprio quel CD che voleva realizzare, ma che evidentemente poi ha dovuto rivedere in funzione del mercato. Danny boy ... Danny boy ... qui la drug è scomparsa e al suo posto c'è un ragazzo punk che intona un rap un tantinello troppo virile ... Il pezzo si discosta troppo dal repertorio di una drug queen e credo  che lui e non lei, stia vivendo un momento importante in cui gli viene chiesto di fare una scelta. 

     

    tumblr_ocvybnEDFe1tabg86o2_400.giftumblr_ocvybnEDFe1tabg86o3_400.giftumblr_ocvybnEDFe1tabg86o4_400.gif

     

     

    Io gli ho scritto che negli occhi degli altri si riflette un'immagine ingannevole di noi stessi e rincorrerla ci costringe a guardarci nello specchio deformante del consenso ... come succede in un luna park, può essere divertente solo se dura poco ... ma diventerebbe grottesco se ci si rimane incastrati dentro. Non mi ha risposto e meno male perché altrimenti mi sentirei responsabile di quanto è successo dopo ...

     

    tumblr_oemv3r7gdI1remm4io3_1280.jpg

     

    Adore nel suo piccolo e con tanto impegno diventa la drug queen uscita dal contest di RuPaul che ottiene un concreto successo di vendite discografiche e consolida un successo che nessuno prima di lei ha ottenuto. Tuttavia non è ben vista o comunque è sentita come un elemento estraneo. Gode dell'ammirazione di Alaska Thunderfuck, ultima versione di Sharon Needles ed è solo questo che tiene a bada le critiche. 

     

    tumblr_ofj36n8vUC1um78gio1_1280.png

     

    Ho scelto apposta questa immagine perché accanto alla più grande drug queen, si nota meglio "il suo problema". I numeri conquistati sul campo le permettono di partecipare alla versione All Star dello show di RuPaul ... ma è una trappola e se ne accorge subito. Fin dalla prima puntata viene messa da parte e finisce messa alla berlina, tanto che nel secondo interpreta un'uscita alla Pamela Prati intonando un "Chiamatemi un taxi, me ne vado". E' la prima volta che qualcuno sbatte la porta in faccia a RuPaul e questo può costarle molto caro ... 

     

    tumblr_oczd2wplHl1tabg86o1_400.giftumblr_oczd2wplHl1tabg86o5_400.gif

     

    Beh, almeno non sono il solo a pensarla così ... la veste di drug le sta stretto, deve crescere come artista e andare dove la porta il cuore. Quel circo non le appartiene, ma questo non significa che soffrirà di meno o le verrà praticato uno sconto di pena per il tradimento consumato in diretta tv. nelle grazie di RuPaul non c'è mai stata, ma se prima la strada era in salita, ora è diventata una scalata verticale ... spero che non le facciano terra bruciata attorno ... dovrà comunque impegnarsi ancora di più nella musica e infilare qualche buon successo di vendite ... meglio se imbroccasse un pezzo da hit ... ma è difficile anche perché non è molto nelle sue possibilità reali ... io tifo per lei.

     

    tumblr_oedunq9Wwr1v1euo1o1_r1_500.gif

     

    Ma vogliamo dare un'occhiata a come si sarebbe dovuta comportare? Cosa avrebbe dovuto cantare? Guardate questo bellissimo ed esilarante video di Detox

     

     

    Qualcosa di più serio e soprattutto commercialmente remunerativo? Rimaniamo in tema e altri auguri di natale con questo All Star

     

     

    Ok, perà c'è anche Cortney Act che vediamo in questo trio che canta pezzi pop senza la solita ironia drug ... ascoltiamo il suo bel ---> Ugly

     

     

    Bel video .. bella storia e bel pezzo ... finale encomiabile e tutto. Diciamocelo ... lei è bellissima ma del resto è australiana ... non credo che esistano australiani brutti ... vi propongo qualcos'altro ... osiamo di più con un amore caleidoscopico .. 

     

     

    Come si dice quando una trans s'innamora di una ragazza? Boh ... ma perché mettere limiti all'amore? Cortney è per molti aspetti più trasgressiva di Adore, si permette persino di comparire senza travestimenti accanto alla sua versione drug ... qui si domanda proprio il significato di certe scelte ...

     

     

    Io credo che Adore a Cortney appartengono a una generazione nuova di drug che non si sentono più di vestire il ruolo di clown e nello stesso tempo, vivono una dimensione gay in un certo senso liberata dal peso della storia. Per Cortney è più facile perché è australiana e anche se vive negli States, è sempre considerata una straniera che non fa testo. Loro sono la punta di un iceberg che si muove ancora sotto il livello della popolarità .. la prox volta vi propongo qualcosa di questo mondo ancora sommerso ... 

     

    NB: non ho il tempo di rileggere ... spero di non aver scritto troppo e troppo male ... sorry.


    Silver mi sa che prima hai confuso Dragon con me dato che gli hai dato del milanese! :D comunque ti seguo sempre nel tuo viaggio nella musica (ma non solo...) degli ultimi anni, anzi negli ultimi mesi sono entrato giusto per controllare l'andamento del topic! ;)

     

    In tutto ciò hai nominato Charli XCX che mi piace assai... Brooke Candy, Aaron Coady e Adore Delano invece non le conoscevo!

     

    Mi sa che hai ragione! Sono un disastro ... io Charli XCX non la conoscevo bene, ma ci tornerò su ... hai visto che ho ampiamente trattato Queen B e Rihanna ... ti lascio un abbraccio stritolatore ... 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Continuo questo capitolo nel mondo musicale delle drug queen con un'altra vincitrice del RuPaul contest. Lei si chiama Violet Chachki ed ha vinto la settima stagione del Drug Queen Race ...

     

    tumblr_o7evt8JIcd1r2czk4o2_r2_540.gif

     

    Bellissima vero? Sono solo io che noto in lei un fascino da dark lady? Beh, intanto sul décolleté sfoggia uno scarabeo mentre quello che le cammina in fronte pare proprio uno scarafaggio, ma anche sulla pelle ha una sorta di tatuaggio che sembra come un livore venoso ... pure i gioielli hanno molto di gotico e nel complesso l'abito sembra uscito da un film di Tim Burton ... lui è Jason Dardo prima dell'evoluzione in Violet ...

     

    tumblr_og4ws4ADKR1vinslto1_1280.jpg

     

     

    Ma andiamo per ordine ---> Analizziamo il suo nome ---> Violet lo ha preso dalla protagonista del film Bound, una storia molto noire che fece scalpore nel lontano 1996 . La seconda parte del nome ---> Chachki ... ci racconta dei Tchotchike Shops newyorchesi, di cui chachki ne è la contrazione americanizzata. Questo negozi li aprivano gli ebrei polacchi in fuga dall'Europa. Gli indizi ci sono tutti ---> ci troviamo nella terra di mezzo ---> In fatti Jason si dichiara gernderfluid che è un'ennesima variabile di pansessuale o qual si voglia bisessualità che non si vuole far circoscrivere in un paio di genitali. 

     

    tumblr_oezzp1SZ4b1uuzucio1_1280.jpg

     

    Ora ve ne ho presentati diversi, ultima in ordine cronologico Brooke Candy. Possiamo rivedere quindi un trasformismo che sconfina nell'iperuranio ...

     

    tumblr_oah1ne7Eup1qbzesqo7_1280.jpg

     

    Jason cresce ad Atlanta e non ci provo neanche a ricostruire le sue ascendenze famigliari. Frequenta una scuola cattolica e appena finisce il liceo inizia ad esibirsi fino ad apparire sulla rivista Legendary Children. La sua carriera ha quindi un certo slancio e forma quella che fu denominata "Drag family" di cui fa parte la sua madrina drug queen Dax Exlamationpoint. Da questo momento inizia a costruire il mito di Violet Chachki nel circuito dei night di Atlanta e nel 2013 arriva ad esibirsi negli stessi locali dove arrivano le star del RuPaul contest e incontra Alaska Thunderfuck. Cercherà anche lei di entrare nelle grazie di RuPaul, ma non ci riesce ... riesce però a comparire in un brano di Captain Murphy ---> Al secolo FlyLo cioè Steven Ellison, un vero guru della musica elettronica contemporanea.

     

    tumblr_m7cbpuEb4f1qcabyio1_500.jpg

     

    A dicembre del 2014 Jason Dardo entra a far parte dello show di RuPaul e arriva dritto in finale senza mai una sconfitta, che è un record per il programma televisivo e a giugno 2015 Violet è incoronata American's Next Drug Superstar ... ma i suoi atteggiamenti non sono propriamente regali ...

     

    tumblr_nrzytfNj9c1qga2p5o1_400.giftumblr_nrzytfNj9c1qga2p5o2_400.giftumblr_nrzytfNj9c1qga2p5o4_400.gif

     

     

    Insomma, la sua connaturata allergia per qualsiasi ruolo, finisce inesorabilmente a dissacrarli anche quando le si presentano con il titolo di onorificenza. Incassa però i 100mila dollari del primo premio e l'investe subito nella sua musica con un EP di poco più di 15 minuti che è già pronto per uscire alla fine dello stesso mese di giugno 2015. Il primo singolo è Bettie, in cui inizia a raccontare le proprie dualità, ispirandosi proprio a Bettie Page che da dominatrix è finita per impazzire ascoltando la voce di Dio ... ascoltiamo e guardiamo perché è molto interessante sia la musica che le immagini ---> Bettie

     

     

    Se ascoltando la batteria vi è tornata i mente qualche remota memoria metallara è perché a suonarla c'è Tommy Lee dei Motley Crue ... si ok, diciamo l'ex marito di Pamela Anderson. Il secondo estratto è Vanguard e racconta di un'aggressione subita da Violet mentre era sola in un fast food australiano, il video è bello, il pezzo pure ... 

     

     

     

    Jason definisce la sua musica dark industry e in questo brano si sente ... vediamo e ascoltiamo la bellissima ---> Petite Mort ... che, per inciso, è l'orgasmo ... non l'esalazione dell'ultimo respiro ... visto il personaggio, meglio essere chiari ...

     

     

    Qui si sente la mano di Miss Kittin e tutta la dance francese con il nasino all'insù. Gli altri due brani dell'EP non aggiungono niente e anzi, sono piuttosto opachi e direi anche brutti ... tralascerei quanto fa per campare nel filone drug e concludo con una bella collaborazione di quest'anno con Allie X --> All the Rage

     

     

    Sempre nel filone drug vi propongo qualcosa di diverso dalla musica elettronica con Jinkx Monsoon vincitrice della quinta edizione dello show di RuPaul. Lei è nata a Portland, la capitale queer d'america ... si definisce cis-gender e non chiedetemi cosa caspita significa, ma stiamo sempre nel campo no-gender ... al solito viene da una famiglia molto composita, di cui una madre di ascendenze ebraico-russe che dà il senso alla contrazione jewish in Jinkx...comunque studia anche lei in una scuola cattolica ... a 15 anni già si esibisce come drug queen e nel 2010 si laurea con tanto di bacio accademico al Cornish college of the Arts di Seattle. 

     

    tumblr_ognr5cXoH21vnk58do1_400.gif

     

    Sì, la bellezza non è il suo punto di forza ... prima di approdare in televisione, già aveva avuto parti in dei film e soprattutto a teatro aveva intrapreso una buona carriera ... si può dire anche di lei che è una scoperta di Alaska Thinderfuck ... che la convince a esporsi al grande pubblico. 

     

    tumblr_oh07maq6y61ujd8yco1_500.gif

     

    Dopo aver vinto il contest di RuPaul incide il primo album, chiamandolo "L'inevitabile album"  che la dice lunga sul suo modo d'approcciarsi al mercato commerciale. Prima però aveva già realizzato un singolo nel 2011 in cui si sente la sua propensione al musical ... ascoltiamo le sue delizie?

     

     

    Poi si presterà a due collaborazioni ---> Schizzophrenic coi 2 Dudes in Love e con Manila Luzon partecipò al progetto di Bring it ... interessante il primo meno il secondo ...   La sua musica viene fuori proprio con il primo album e sulla qualità giudicate voi con il primo singolo Coffe & Wine

     

     

    Si sente che viene dal musical? Beh, con l'elettronica non è che se la cava male, però non è il suo genere e si sente nel prossimo pezzo in cui ci fa scuotere la pancetta ---> Bacon Shake

     

     

    Il meglio arriva con la cover di ---> Creep ---> versione rielaborata in maniera superlativa del pezzo dei RadioHead con altrettanto video superlativo!

     

     

    Wow! Mi chiedo a chi sia venuto in mente di sostituire il timballo di lasagne con la lettiera del gatto .. bla.  il secondo album è una marchetta pagata all'establishment ...

     

     

    A guardare sta roba si capisce meglio dove Adore Delano ha sbagliato ... nel senso che lei si è sganciata subito dal circo delle drug, scegliendo di non pagare i dovuti tributi al circuiti dei night club e le relative mafie dello spettacolo. 

     

    Ok. la chiudo qui con le drug, la prossima volta devio sulla musica gay ... tanto per fare il gioco delle differenze ... 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Ho appena risposto a un topic in cui si discuteva della rottamazione delle vecchie Icone Gay ... poi ... prima di cominciare ho voluto dare un'occhiata al thread delle canzoni a tematica gay ... in finale, mi sono convinto che l'artista gay moderno ... moderno in quanto giovane ... interpreta se stesso e le sue diversità solo come un punto di vista. E' finito il tempo delle lotte civili e se c'è ancora l'omofobia o il bullismo eccetera ... si tratta di una problematica che coinvolge tutta la società e non solo la comunità gay ... sentita sempre di più come una sorta di sindacato. 

     

    Ovviamente, qui in Italia stiamo ancora nella preistoria dei diritti civili e quindi questo atteggiamento potrebbe apparire disfattista o, peggio, un aspetto deleterio dell'omofobia interiorizzata, ma non penso che si tratti di questo. 

     

    Ok, inizio con Ben J. Pierce, al secolo "Benny" classe 1999, di Dallas e quindi texano. Ha sedici anni, ma è nel mondo dello spettacolo da quando ne aveva solo nove. E' soprattutto un attore di sit com, ma deve la sua celebrità alla sua carriera di youtuber. 

     

    tumblr_nupckaKnIc1sz5yelo1_r2_500.gif

     

     

    Sia chiaro che non si sta parlando del solito adolescente che si ritrova star per caso ... lui sulla rete c'entra con una piattaforma mirata ---> KidPOV ma ciò non toglie nulla al suo successo. Cosa fa? Fa quello che fanno tutti gli altri: tutorial, parodie o semplicemente racconta il suo punto di vista di adolescente. Vi posto una robina da piluccare, giusto per rendersi conto di cosa combina usualmente ...

     

     

    Ehm ... secondo voi è etero? Inutile starselo a domandare, tanto a lui non interessa dircelo e tanto meno ci racconterebbe il suo coming out ... magari solo se si trovasse costretto a compierlo ...

     

    tumblr_nl4qf9NcAI1rduzpco1_400.gif

     

    Ma insomma ... stiamo parlando di un adolescente e quindi andiamoci piano con il sarcasmo. 

     

    Forse la sola cosa in cui non si è mai cimentato seriamente è la musica, tipo con cover eccetera ... però nel 2014 o 15 (non mi ricordo) si fa aiutare dai fratelli per scrivere un pezzo molto bello, che poi diventa subito virale con milioni di visualizzazioni ... si titola little game. Benny sente la necessità di scrivere qualcosa contro i ruoli di genere, parole sue ---> Cresci suicida dentro una personalità preconfezionata. Ma ascoltiamoci il bel video di  "Little Game"

     

     

    A me pare di leggere un messaggio scritto tra le righe di queste immagini, cioè che tra i ruoli contestati c'è anche quello del gay ---> sono quello che sono, faccio quello che voglio e per questo non mi puoi dare un'etichetta. Qualcuno potrebbe obiettare che è una problematica molto adolescenziale, ma proprio perché comune a tutti non si ritrova più nella atipicità del ragazzo gay. 

     

    Volto subito pagina e vado nel campo femminile ---> Lei si chiama Hayely Kyoko, origini giapponesi ma losangelina puro sangue. Classe 1991, otto anni più grande di Benny, ma grosso modo stesso ambiente di provenienza. Inizia presto a recitare eccetera ... l'avrete sicuramente vista in qualche film ...

     

    tumblr_oh7gh5bRul1upj1tqo1_250.gif

     

    Sarà però nella musica che si distinguerà ... e non proprio per la qualità della stessa che è un pop rock molto easy ... tuttavia, nel 2013 pubblica il suo primo EP con un bel gruppo di professionisti europei, tra produttori inglesi e svedesi ... una garanzia di successo ---> rich youth

     

     

    Lei è autrice dei testi ... quindi bisogna tenere l'orecchio sulle parole e non gli occhi sulle immagini. La faccio breve e nel 2014 arriva un secondo EP, in cui si sente che ha molta più libertà artistica e realizza quello che è attualmente il suo maggiore successo ---> Girls Like Girls

     

     

    Per carità, il video è molto bello e tutto ... rimane da capire perché lei non compare ... che il suo agente tema per la sua carriera di attrice se si compromette troppo con una sessualità ambigua? Certo non poteva sapere che questo pezzo avrebbe avuto più di 50milioni di visualizzazioni in brevissimo tempo ... ma questo ci dice anche che quella cautela ormai rientra in un atteggiamento omofobo ormai archiviato nella storia del costume ... guardiamoci l'altro estratto ---> Cliffs Edge

     

     

    Sì, sono storie d'amore travagliate tra scazzottate col maschio etero e tentato suicidio alla Virgina Woolf, ma sempre con il lieto fine che risolve tutto con un alto contenuto romantico. L'ultimo EP è uscito a settembre di quest'anno e il singolo estratto è storia di questi giorni ---> Gravel to tempo

     

     

    Niente più drammi ... il nuovo modello di lella è servito ... ma è proprio il sentito che cambia e qui non ha assolutamente più alcun alone di diversità. 

     

    Faccio un ulteriore cambio e mi sposto nel terzo campo, quello queer e per farlo mi sposto in Svezia con un duo composto da fratello e sorella che faceva musica elettronica ---> The Knife .. sì, purtroppo si è sciolto ... erano dei tipi molto misteriosi e non comparivano mai nei video, non rilasciavano interviste e per dire, non vanno mai a ritirare i premi ... ma guardiamo il bellissimo Pass this in

     

     

    Questo è tratto dal loro secondo album che ha avuto una genesi lunghissima, durata dal 2003 al 2009, quando è stato pubblicato negli Stati Uniti, dove è stato inserito tra i 100 LP più belli degli anni 2000. Il loro modo di approcciarsi alle tematiche che affrontano è molto controverso e soprattutto non hanno remore ad affrontarle ... robina tipo pedofilia o come abbiamo visto nel precedente, l'omofobia che starebbe nello sguardo del desiderio negato ... in altre parole nel rifiuto di una sessualità fluida ... si vede meglio in questo video tratto dal bel film canadese Les  Amours Imaginaires ... il finale specialmente è molto più esplicito ...

     

     

    Sì, è vero che questo album è classificabile come anni 2000, ma era talmente avanti che solo ora si riesce a comprenderne la modernità. Tant'è che è nel 2013 che lo hanno inserito nei migliori album di sempre della musica scandinava. Per comprendere fin a che punto si erano sparati in avanti, ascoltare e soprattutto vedere questo Wanting to kill ---> 2003 (!)

     

     

    Avevano già anticipato il gusto moderno di reinterpretare il passato recente e non solo, ma negli occhi del ragazzo che uccide il padre c'è il rifiuto di quel costume sessuale, che lo vorrebbe perennemente allupato com'è doveroso che sia un verro riproduttore e qui torniamo al rifiuto del ruolo di genere da dove sono partito. 

     

    Ok. il cerchio è chiuso ... è quasi l'alba e quindi da buon vampiro me ne vado a dormire. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Ho avuto una giornata pesante ... vigilia di un'altra che non promette certo di essere migliore ... se penso che tra un po' ci si metteranno anche gli oroscopari a tirarmele, le probabilità che io tiri giù nel Tevere qualcuno, si fanno sempre più alte ... diciamo che in questo momento covo degli istinti da Niffler ...

     

    tumblr_oh8dcqITod1upvr5ao2_400.giftumblr_oh8dcqITod1upvr5ao6_400.gif

    Ok ... ora torniamo nel seminato e quindi mi concentro sulla next generation gay nella musica pop. Ovviamente da buon Niffler mi rendo conto che si trova sempre ciò che si va cercando, quindi, mi sono dato dei parametri piuttosto stringenti. Il primo dei quali è proprio l'età anagrafica, dalla quale non si può evincere automaticamente >>la modernità<< ma gli si deve comunque riconoscere di essere >>attuale<< ...

     

    Dunque il prossimo artista che tiro fuori dal mazzo è Shamir, che è sto tipo qui ...

     

    tumblr_np21lsgjVV1qzqtn5o1_500.gif

    Classe 1994, quindi ha proprio l'età giusta (22 anni) per rappresentare il tempo corrente --> non aveva ancora dieci anni quando vennero giù le torri gemelle ---> il suo primo cellulare è stato uno smartphone ---> nel 2008 aveva 14 anni e quindi del mondo prima della grande crisi finanziaria ne conserva un vago ricordo ---> è cresciuto in una famiglia afroamericana mussulmana e quindi rappresenta l'ultima generazione di quella cultura nera che si rifà più a Malcom X che a Martin Luter King ...

     

    tumblr_ne6ev0DLP11rmji07o1_400.gif

    Ora veniamo alla sua sessualità ... partiamo col dire che almeno lui ne parla, nel senso che non parte dall'assunto di parità civile e quindi come un etero non è tenuto a definirsi, così un omosessuale non deve dar di conto a nessuno della propria sfera sentimentale. Posizione sacrosanta ... almeno per chi se la può permettere.

     

    tumblr_ni19linqkt1tqvii3o1_250.gif

    Shamir Bailey è nato e cresciuto a North Las Vegas, che è una vera e propria città e se siete stati nella sin city del Nevada, potreste essere scesi proprio nell'areoporto Northtown di NLV. Lui la definisce una periferia "cutting-cookie" ... come dire che sforna in serie dei bravi cittadini. Sì perché NLV è il cuore del nuovo corso di Las Vegas, iniziato verso la fine degli anni novanta, che non vuole più essere solo la capitale del gioco d'azzardo e dei matrimoni stravaganti. Potremmo azzardarci a dire che NLV è il volto colto di Las Vegas, famosa per essere una delle capitali della green economy. La metà dei suoi abitanti sono WASP anche se radical chic, i quali convivono senza alcun attrito etnico con la minoranza afroamericana che è più o meno il venti percento della popolazione e se guardiamo Shamir possiamo farci un'idea di come questa sia upper class. Del resto, il rimanente delle quote delle minoranze etniche combaciano con le maestranze orientali a servizio dei granosi (non esistono ispanici) ... insomma, NLV con i suoi circa 30mila dollari procapite è forse l'unico posto al mondo dove esiste ancora la classe media ...

     

    tumblr_lo3ey1FS9D1qj15v0o1_1280.jpg

    Sì, stavamo parlando di sessualità ... come Ben J. Pierce, Shamir ha la fortuna di crescere in un contesto molto liberal e rifiuta quella che viene percepita come la "tradizione" lgbt, preferendo definirsi gender no conforming .. sono quelli che combattono il gender anche nella grammatica, che in inglese può avvalersi del pronome alla terza persona "It" che non indica la sessualità come He e She.

     

    tumblr_nx09yrWUmH1qck0geo1_1280.png

    Ma ora vediamo come questo si traduce in cultura pop ... Shamir riceve una buona educazione musicale e si sente subito ... è un controtenore e il suo genere si può collocare nell'elettropop di gusto funky ... lui scrive i propri testi, dai quali si evince una certa raffinatezza nell'esposizione anche ironica. I suoi video sono bellissimi ed è veramente difficile trovare qualcosa che stoni ... è indubbiamente bravo.

     

    tumblr_nlolibFrO61qbvkmso1_500.gif

    Inizia a suonare al liceo in una band punk (del compagno) ma già a sedici anni collabora con un etichetta della grande mela ... per farla breve, nel 2014 incide il suo primo EP che si chiama Northtown, cioè il nome dell'aeroporto che dà il nome al sobborgo dov'è cresciuto. Il primo singolo è If It Wasn't True ... ascoltiamo?

     

     

    Shamir incide per GodMode ... sarebbe lunga da spiegare, ma le indie label di ogni genere, anche letterario per esempio, nascono da un'idea culturale che diventa anche stile di vita eccetera ... non so ... la Motown o Atlantic o Island o la Mute e queste sono alcune storiche che poi hanno influenzato tutti i generi musicali ... ecco, la GodMode nella sua nicchia è una piccola autorità e incidere per questa, se non ti procura il primo posto nelle vendite, certo ti pone all'attenzione della critica e Shamir viene accolto bene e il suo pezzo è inserito in tutte le track list delle maggiori radio statunitensi. Questo fa sì che da GodMode approdi a XL, un'altra indie ma di quelle storiche che annoverano nomi come M.I.A. e nel passato Prodigy o Radiohead e tanti altri nella sua lunga storia che arriva fino al 1989 ... Shamir è quindi pronto per la prova commerciale e incide On the Regular ---> Bellissimo pezzo ...

     

     

    Siamo nell'ottobre del 2014 è questo pezzo è praticamente contemporaneo a quello di Benny ... entrambi c'invitano a dire di no al regular che è sinonimo di straight e cioè a quelle costrizioni di genere che fin dai primi giocattoli che ci regalano da bambini, mirano a inculcarci delle regole pregiudiziali che definiscono anche in senso omofobo la personalità gay ---> il maschio che gioca con la barbie diventa rosa e la femmina che preferisce il pallone diventa celeste.

     

    tumblr_ne10tbKAC71tzznlto3_500.giftumblr_ne10tbKAC71tzznlto7_500.gif

    Tutte robe che si possono trovare scritte in tomi di psicologia e sociologia, ma la cosa interessante è che qui stiamo parlando di cultura pop fatta da giovani per i diretti interessati ... e non capita neanche per caso perché arriva in coda a una battaglia che silenziosamente si combatte negli istituti educativi ... anche qui in Italia e contro cui si battono le Sentinelle, caso emblematico quello dell'asilo di Trieste in cui le maestre sono state tacciate di deviare i bambini e le bambine, ma specialmente i maschietti ... sono state accusate di farli vestire da femmine e persino di averli indotti a dei toccamenti sessuali. Vere e proprie panzane d'ignoranti che travisano la realtà ... nel concreto quelle psicologhe facevano fare dei giochi in cui invertivano i ruoli di genere. Roba che in nord europa si fa da anni e oggi stanno introducendo l'empatia accanto all'abusato "amore" che confonde il rapporto di coppia sessuale con il resto dello scibile sentimentale umano ... sto divagando? Sì, sto divagando ... ma insomma, Shamir e Ben J. Pierce sono, anagraficamente parlando, figli di questo nuovo corso ...

     

    tumblr_nww33vXXjl1rmv9iyo1_250.giftumblr_nww33vXXjl1rmv9iyo2_250.gif

     

    Shamir è ormai pronto per il suo primo concept album Ratchet e a marzo 2015 esce il primo singolo Call It Off

     

     

    Questa forse è passata in qualche radio nostrana, del resto ha la tematica molto attuale dei rapporti virtuali, anche se poi il gusto vintage di Shamir preferisce rifarsi alle preistoriche hotline ... Il secondo estratto è una ballata ---> Darker

     

     

    Ascoltiamoci qualcos'altro dell'epoca GodMode, tanto per sentire quanto influisce il tavolo di produzione ---> Sometimes a Man

     

     

    E ora l'ultimo estratto di Ratchet ---> In 4 the Kill

     

     

    Questo video è geniale ... senza tempo ... cioè, sempre quel discorso di concetto di moderno in forma composita di passato ... si contamina tutto e anche la musica fa lo stesso con un sound sperimentale, ma anche molto tradizionale .. beh, per ora è tutto ...

     

    alla prox ...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Silverselfer
  • Topic Author
  • Allora ... come proseguiamo? Individuare il presente consta solo per metà nell'individuazione dell'attimo che sopraggiunge ... dall'altra parte sta il passato e in particolare quello più prossimo che brucia come una araba fenice, rigenerandosi nel futuro. Beh, non tutto il passato si rigenera ... in parte deflagra estinguendosi, anche se poi nulla si distrugge. Insomma, fin qui ho tentato di focalizzare la next generation, ma ora vorrei spostare di poco le lancette del tempo e catturare l'attimo precedente. 

     

    tumblr_odo0xjSxB71sin489o1_500.jpg

     

    Tenuto conto che ho individuato la next generation tra i nati negli anni novanta, devo spostare la lancetta dell'orologio negli anni ottanta ... direi che il mio campione d'osservazione si debba individuare tra i nati alla fine del primo lustro degli anni ottanta ... così che alla fine dei novanta abbia tra i 15 e i 16 anni, tanto che abbia concluso la sua prima fase puberale e quindi assorbito il germe culturale che si svilupperà nei successivi cinque o sei anni ... cioè intorno al 2008 ... esattamente nel tempo di transizione che conduce ai giorni nostri ... mi sa che mi sono capito da solo ... ma fa lo stesso ... vediamo un po' ---> 1984 ---> gay ---> musicista ---> moderno ---> Mike Handreas 

     

    tumblr_ohqkgs3JIB1qazm8bo5_r1_250.giftumblr_ohqkgs3JIB1qazm8bo4_r2_250.giftumblr_ohqkgs3JIB1qazm8bo6_r5_250.giftumblr_ohqkgs3JIB1qazm8bo1_r6_250.gif

     

    Anche lui proviene dal mondo delle indie, quindi niente hits, ma questo  non vuol dire che sia meno bravo ... anzi, è garanzia di libertà artistica ... almeno negli Stati Uniti succede così. Vi propongo subito qualcosa d'ascoltare stuzzicante anche per la presenza in video del porno divo Arpad Miklos 

     

     

    questo brevissimo brano era stato concepito per fare scalpore e nei fatti ne procurò abbastanza ... Andiamo per ordine ---> Mike Nasce a Seattle proprio nel 1984 ed è sostanzialmente un pianista. Durante l'adolescenza, quindi a metà anni novanta, i suoi genitori si dividono e se consideriamo il periodo storico musicale, si è da poco tolto la vita Cobin che era proprio di Seattle ... come il movimento che generò "grunge" ... insomma c'è una coincidenza di tempo e spazio con questo momento particolare nella vita di Mike ... non che la sua musica sia grunge, ma ha in sé quel sentito sofferto ... 

     

    tumblr_niaxomrJtI1rtvgffo2_1280.jpg

     

    Lui rientrerebbe nella categoria geneder no conforming eppure non se ne accorge o non gliene può fregar di meno. Cerchiamo d'incastonare il suo percorso di vita nella storia del movimento lgbt ---> vive la sua età puberale tra il 95 e il 99, quindi affronta il suo percorso di consapevolezza nel momento in cui il movimento rivendica i propri diritti civili negli States e il coming out è molto politicizzato. I Pride cui partecipava lui erano assai diversi dalle parate folcloristiche di oggi e l'arcobaleno era veramente una bandiera rainbow da imbracciare con orgoglio. Le sfumature minacciavano l'unità d'intenti e si cercava di uniformare tutto in un nuovo orientamento di genere da aggiungere accanto a quello etero.

     

    tumblr_oh8ecvSKvo1vs697no1_1280.jpg

     

    Tutto poi risolto con la richiesta poi ottenuta con l'elezione di Obama del matrimonio egalitario ... cioè si tendeva a una semplificazione o ... come dire ... si mirava a trovare un minimo comune denominatore che spazzasse via le variegate richieste queer ... dunque lui è il gay 32enne di oggi che corrisponde al 22enne gay italiano ... con la differenza che il trentenne americano ha davanti a sé la generazione che gli ha dato l'identità, mentre il ventenne italiano sta ancora formando la coscienza civile dei ragazzi più giovani ... con l'effetto pratico di stare ancora uniformano le sfumature rainbow e quindi è in lotta con le tendenze queer ... al contrario il trentenne americano, ottenuto i diritti civili, sta affrontando un percorso di nuova consapevolezza, riappropriandosi di quelle che erano ritenute un tempo delle stravaganze compromettenti.

     

    Ora vediamo come tutto questo si traduce in musica ---> iniziamo da capo ---> Handreas è di origine greche, quindi sangue caldo, nasce ad Everett, un sobborgo di Seattle ... vediamo se riesco a visualizzarle dov'è cresciuto ...

     

    tumblr_o0einu85zz1tk91bqo1_1280.jpg

     

    Beh, si sa che quelli sono posti dove l'autunno malinconico inizia a metà estate ed è seguito da un lungo e freddo inverno da trascorrere al chiuso nei locali ... mentre la primavera del disgelo ha l'odore e la magia dei boschi. In ogni modo, tutto cambia quando sei omosessuale e a metà degli anni novanta si doveva affrontare ancora una società profondamente omofoba. Lui racconta che era l'unico gay del suo liceo ... l'unico gay dichiarato, ovviamente ... ricevette persino delle minacce di morte per i suoi atteggiamenti apertamente omosessuali e pur denunciandolo formalmente, l'amministrazione scolastica non mosse un dito, tanto che alla fine getta la spugna e stremato dal bullismo di cui era fatto oggetto, abbandona la scuola all'ultimo anno. Questo non basta perché Mike continua a dichiararsi gay e si ostina a vivere alla luce del sole la propria diversità ... resiste per due anni, poi dei ragazzi del suo quartiere decidono di dargli una raddrizzata ... ne viene fuori con le ossa rotte e fa quello che hanno già fatto tanti gay prima di lui ---> va a vivere in una grande città.

     

    tumblr_nlat8i6dFV1qazm8bo1_250.gif

     

    Forse voleva andare a vivere a New York, ma la grande mela non fa sconti a nessuno e finisce a Williamsburg (Brooklyn), lavorerà poi nell'East Village come portiere in un club ... insomma, vita dura e soprattutto squattrinata ... lui è uno di quei perdenti che se ne ritornano a casa con la coda tra le gambe e di cui non parlano mai i film che raccontano il successo delle grandi star. Siamo nel 2005 e Mike ha appena 21 anni e già un gran bagaglio di vita pesante da trascinarsi dietro ---> Ecco un'altra differenza con i gay "moderni" ---> Rimette le mani sul vecchio pianoforte della madre e siamo appunto nel 2005, cioè quando i social si stanno affermando e MySpace offre a tutti uno spazio per esprimersi. 

     

    tumblr_n7h4griQv21squ3ypo1_400.gif

     

    A quei tempi si usavano ancora gli pseudonimi da nickname da chat room e lui si fa chiamare Perfume Genius .. nome che poi usa ancora oggi. I testi dei suoi pezzi affrontano oltre che gli aspetti della vita di un omosessuale e delle relative problematiche, anche un aspetto particolare della sua salute .. lui soffre della Malattia di Crohn, una roba che porta il sistema immunitario ad aggredire l'apparato intestinale provocando feroci infiammazioni ... fino all'ampolla rettale e all'ano che per un omosessuale equivale a una castrazione ... la malattia è incurabile e comporta anche lunghi periodi di convalescenza tra dolorosi spasmi e robine simpatiche tipo diarrea, emorroidi, sanguinamenti e fermiamoci qui che è meglio ... 

     

    tumblr_nf1j4d6ODs1se2ngdo1_500.png

     

    C'è un detto che dice di non avere pietà degli artisti perché l'arte si nutre delle loro sofferenze ... Siamo nel 2008 e la storia di Mike conquista la copertina della rivista Ciao Mr ... cresce l'interesse intorno alla sua proposta musicale e nel 2010 pubblica per una indie il suoi primo concept album Learning, che è una raccolta di pezzi interamente registrati a casa sua ---> You want be there

     

     

    Quando incidi per una indie non ti aspetti manco di entrare nelle classifiche di vendita, il lavoro che fanno è metterti in condizione di cantare. Le indie hanno in genere sono collegate a dei circuiti e fanno ascoltare le tue cose ai critici eccetera ... Mike viene accolto bene ed è proprio nei live che dà il meglio di sé ... questo gli procura crediti e alla sua seconda prova in studio ci arriva con qualche soldo in più da investire. 

     

    tumblr_nchzpmyJAq1qazm8bo4_250.gif

     

    Il pezzo che precede il lancio di Put Ur Back N 2 iT  è quello con Miklos e verrà censurato prima ancora di uscire ... insomma, è un'operazione commerciale per creare interesse intorno al suo controverso personaggio. Questo è un assaggio ...

     

     

    Bella musica ma che deve ancora incontrare un produttore che le sappia dare una forma più accattivante. Intanto Mike non si ferma e trascorre tutto il suo tempo sul palco ... il pubblico impara a conoscere la sua vena malinconica e se ne innamora ... niente you tube o like e visualizzazioni, lui segue la vecchia strada che però scava un solco indelebile sia nel pubblico che ti ascolta, sia nell'artista stesso che si sfama di emozioni. 

     

    tumblr_nxeoj4ZmSZ1shmr2yo1_1280.jpg

     

    Nel 2014 arriva Too Bright e finalmente viene messo in condizione di crescere artisticamente. L'album viene affidato alla post produzione di Adrian Utley ---> quello dei Portishead e riceve praticamente un'acclamazione generale ---> Fool

     

     

    Mike non è solo una voce, ma ha anche un'anima molto preziosa ... una sorta di diamante che aspettava di essere incastonato in una forma artisticamente fruibile ...

     

     

    Certo che nella sua musica ci sono incise tutte le cicatrici di una vita da omosessuale "diverso" ... ricordo proprio durante la discussione delle unioni civili italiote, su questo stesso forum qualcuno dei "giovani gay" accusare quelli della vecchia guardia che facevano notare lo scaracchio in faccia di questa legge, di essere appunto dei vecchi arnesi legati a un mondo che non esiste più, proprio perché oggi tutto si è risolto e dovevamo solo agganciarci al nuovo corso proveniente dagli States ... come se l'Italia facesse parte della confederazione ... ma il punto da cogliere sta proprio in una storia che non trova più a chi passare il testimone ... certi valori si trasmettono da padre in figlio, si coltivano in seno alla famiglia e almeno fino ad oggi, i gay nascono a caso e la trasmissione avviene solo a livello culturale/artistico. Un discorso soggetto sempre ai tempi che corrono e io non me la sentirei d'incolpare uno Shamir se nella sua musica non esiste più il pathos che gronda dalle note d Mikei Handreas ... ogni artista è testimone del suo tempo e tutto deve seguire il suo corso ---> Queen ---> meraviglioso pezzo!

     

     

    Vecchi gay tristi e ottenebrati dalle proprie manie persecutorie e sucide? Oppure esseri umani che discutono la propria diversità mettendola alla prova con l'esistenza quotidiana? Tutto sta nel metro con cui si vuol misurare la realtà ... quello che si nota nei presunti gay giovani è la cieca fiducia nella teologia dell'amore che risolve ogni problematica nel talamo nuziale ... osservando la piega del nuovo corso iniziato dagli artisti adolescenti e post adolescenti, credo che quei giovani gay siano nati già vecchi perché superati dall'esperienza fallimentare delle famiglie etero, così si trovano negli stessi panni di quei conservatori a cui hanno voluto furbescamente scippare dei diritti civili, ritrovandosi a difenderne le stesse posizioni etiche discese da un sacramento. --> Longpig

     

     

    Sia chiaro che non sto accusando nessuno di niente ... rimane da vedere se l'unione di due uguaglianze è veramente la ragione per cui la coppia etero è implosa ... ammesso che sia mai esistita ... perché sono finito a parlare di sta roba? E non lo so ... di fondo c'è anche un problema semplicemente generazionale ... il romanticismo é come la fede e tende a usurarsi con l'esperienza ... bisogna credere nell'amore per non lasciarsi scivolare nel lato oscuro della forza ---> Dark Parts

     

     

    Alle scuole primarie la maestra usava chiamarmi "il poeta" e io credevo che fosse una roba figa ... poi l'ascoltai palare con una sua collega di uomini e sostenere che i poetici li detestava perché erano tutti dei piagnoni ... insomma, ci sono delle inclinazioni personali alla malinconia che ti portano a guardare il mondo con dei chiaro scuri diversi dalle tinte fluo della felicità ... e non ci credo che la felicità sia più superficiale della tristezza ... è solo più scema ... nel senso di scemante ... la tristezza è fedele e quando la gioia ti mette le corna, lei rimane ... sa aspettarti perché tanto quella puttana ti lascerà e allora tornerai da lei ---> Sister Song

     

     

    La cosa stupida è ingannare se stessi annegandosi nel flusso della massa, continuare a rotolare pur di non fermarsi a pensare, smettere di specchiarsi nello sguardo altrui ci costringerebbe a riempire un riflesso vuoto di contenuti ... già, ma se poi questi contenuti non hai nessuno a chi donarli? La normalità è una storia difficile perché è diversa per ognuno di noi ... imporne una uguale per tutti ci annullerebbe  ... bah ---> Normal Song

     

     

    Ma in fondo ... perché sforzarsi di capire tutto ... in fondo basterebbe saper guardare solo ciò che ci piace vedere ... credere in quanto è facile capire e ci fa star meglio ... per esempio ... chi me lo ha fatto fare di ascoltare Mike Handreas stanotte? Bah ... me ne vado a dormire ... si fa per dire ... 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      3 members have viewed this topic:
      SandyBottarga  ByWord  giuves 
    ×
    ×
    • Create New...