Jump to content
Lucatorino04

Situazione strana con un amico

Recommended Posts

Rocco88
18 minutes ago, Bloodstar said:

Non è una fase di passaggio, è proprio una posizione insensata e un po' masochista.

In realtà potrebbe semplicemente denotare una certa mancanza di consapevolezza e maturità; non è un caso che tu l'abbia sostenuta a 19 anni e poi abbandonata. oreDieci in questo senso è un po' indietro ma non fa niente, ci arriverà. 

Edited by Rocco88

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paedicator1987
7 minutes ago, oreDieci said:

Intanto perché per un totale di omosessuali che se ne sbattono c'è un altro totale di gay in prima linea a patteggiare per dei diritti, qualora dovessi averne bisogno;

E ma se tutti ragionassero così, non ci sarebbero i gay in prima linea a patteggiare per quei diritti di cui potresti aver bisogno.

Comunque la differenza tra gay e omosessuale secondo Almadell dovrebbe stare nel fatto che il gay è un omosessuale dichiarato, non che fa politica per i diritti degli omosessuali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oreDieci
8 minutes ago, Paedicator1987 said:

E ma se tutti ragionassero così, non ci sarebbero i gay in prima linea a patteggiare per quei diritti di cui potresti aver bisogno.

Tipo la frase "se tutti fossero gay nessuno farebbe più figli"?

10 minutes ago, Paedicator1987 said:

secondo Almadell

Capirai... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
1 hour ago, oreDieci said:

Rivendico con orgoglio il fatto che nessuno si sia mai permesso di discriminarmi per il mio orientamento

Grazie al cazzo: se non li sanno...

1 hour ago, oreDieci said:

Se poi qualcuno pensa che io sia gay, ci faccio poco caso

Appunto...

Ma se qualcuno te lo dovesse chiedere, lo ammetteresti o la butteresti in caciara?

 

22 minutes ago, Paedicator1987 said:

se tutti ragionassero così, non ci sarebbero i gay in prima linea a patteggiare per quei diritti di cui potresti aver bisogno

Evidentemente fa parte dei "parassiti" che potranno sfruttare quel per cui noi suffragette gaye abbiamo lottato, e stiamo lottando.

Vabbe', fa parte del gioco. Meno pero' il fatto che gente come lui ci tiri addosso palate di... letame assortito...

Share this post


Link to post
Share on other sites
oreDieci
6 minutes ago, freedog said:

Grazie al cazzo: se non li sanno...

Appunto...

Ma se qualcuno te lo dovesse chiedere, lo ammetteresti o la butteresti in caciara?

 

Evidentemente fa parte dei "parassiti" che potranno sfruttare quel per cui noi suffragette gaye abbiamo lottato, e stiamo lottando.

Vabbe', fa parte del gioco. Meno pero' il fatto che gente come lui ci tiri addosso palate di... letame assortito...

Guarda che sono dichiarato, eh... 

Sto uscendo un ragazzo. Incrociamo le dita! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bttmfrancis9
1 hour ago, oreDieci said:

Intendo questo. Io sono omosessuale, con l'unica definizione possibile della mia attrazione per persone del mio stesso sesso (maschile). Essere gay significa far parte di categorie speciali. Ad esempio dell'acronimo LGBT e tante altre lettere, categoria, questa, ultra politicizzata e schierata. Esiste anche il partito gay. Non ho parole... E quindi essere gay diventa una parte della personalità. Essere omosessuali (così come eterosessuali) non è una parte della personalità, quanto più una realtà tangibile, totalmente aliena a simpatie, inclinazioni, intelligenze, fazioni e speranze. Non sono gay anche perché non ho bisogno di sentirmi parte di un gruppo. Rivendico con orgoglio il fatto che nessuno si sia mai permesso di discriminarmi per il mio orientamento. Non ho bisogno di essere difeso e quindi esisto socialmente perché ne ho voglia e senza che qualcuno me l'abbia concesso. Se poi qualcuno pensa che io sia gay, ci faccio poco caso. non tutti gli omosessuali hanno a cuore i diritti lgbt, così come non tutte le donne sono femministe. Di solito sono persone che proprio non ne hanno bisogno e non si fanno carico di battaglie che nemmeno le sfiorano. 

Trovo interessante questa visione. Io stesso sono ancora parecchio indeciso su quale "parte schierarmi" e probabilmente non lo farò mai mantenendo una posizione sobria.

Anch'io trovo orribile "l'ideologia gay, il partito gay" e mettere l'omosessualità centrale alla propria persona (Anche se, diciamoci la verità, è davvero un dettaglio così irrilevante?.. Io penso che se fossi stato etero a quest'ora la mia vita sarebbe abbastanza diversa su svariati fronti.)
Devo dire però che (orribile utero in affitto a parte) per gli altri sono favorevolissimo ad ogni battaglia lgbt (matrimonio, adozione, legge contro l'omofobia) anche se allo stesso tempo non ho la minima intenzione di usufruire di questi diritti e mi toccherà trovare un ragazzo che la pensi come me altrimenti siamo incompatibili

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocco88

Ma cos'è " l'ideologia gay"? Per piacere.. 

Edited by Rocco88

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
4 minutes ago, Rocco88 said:

Ma cos'è " l'ideologia gay"? Per piacere.. 

Praticamente significa non essere contro i pride e il ddl Zan.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rocco88
Just now, Bloodstar said:

Praticamente significa non essere contro i pride e il ddl Zan.

L'unico modo per definirla è in negativo, pensa tu! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Per essere "omosessuale e non gay" pur essendo dichiarati

si deve rientrare nella categoria degli omosessuali dichiarati di destra

generalmente noti come "checche di regime".

 

E' gente che non ha bisogno di presentazioni perché spadroneggia da decenni in televisione

e considera i Pride una porcata da esibizionisti, ma adora andare ai reality show.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Skeletor
11 minutes ago, Almadel said:

Per essere "omosessuale e non gay" pur essendo dichiarati

si deve rientrare nella categoria degli omosessuali dichiarati di destra

generalmente noti come "checche di regime".

Insomma, i Toni Iwobi della situazione.

Che poi basterebbe guardare oltralpe per vedere come destra non debba corrispondere per forza a conservatorismo sociale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
1 minute ago, Skeletor said:

Che poi basterebbe guardare oltralpe per vedere come destra non debba corrispondere per forza a conservatorismo sociale.

Questa tua considerazione vale solo dove il Cattolicesimo è stato sconfitto culturalmente (o militarmente)

La destra italiana, francese, spagnola, ungherese e polacca produce più o meno gli stessi mostri. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Skeletor
6 minutes ago, Almadel said:

Questa tua considerazione vale solo dove il Cattolicesimo è stato sconfitto culturalmente (o militarmente)

La destra italiana, francese, spagnola, ungherese e polacca produce più o meno gli stessi mostri. 

Sisi hai ragione, mi riferivo al fatto che un gay può identificarsi di destra anche senza tirare fuori argomentazioni da popolo della famiglia e disagiume vario.

Se lo fa il problema non è il suo essere di destra, ma l'omofobia interiorizzata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paedicator1987
1 hour ago, oreDieci said:

Tipo la frase "se tutti fossero gay nessuno farebbe più figli"?

Può essere che sia una frase di quel tipo, ma è oggettivo che se tutti - e tutte - andassero sessualmente solo ed esclusivamente con quelli del proprio sesso, nessuno farebbe più figli.

Così è oggettivo che se nessun omosessuale si sbattesse per ottenere diritti per gli omosessuali, neppure tu potresti goderne qualora ne avessi bisogno.

E questo l'hai detto tu:

>>Intanto perché per un totale di omosessuali che se ne sbattono c'è un altro totale di gay in prima linea a patteggiare per dei diritti, qualora dovessi averne bisogno<<

Semmai logica vorrebbe che tu negassi che vi siano stati omosessuali - gay - che abbiano patteggiato per ottenere quei diritti di cui godresti qualora dovessi averne bisogno.

Ma tu hai riconosciuto proprio il contrario.

Edited by Paedicator1987

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
11 minutes ago, Skeletor said:

Se lo fa il problema non è il suo essere di destra, ma l'omofobia interiorizzata.

Boh, sì in teoria è così.

In pratica non succede mai, neanche all'estero.

Ti viene in mente qualche famoso gay statunitense che stesse con Trump? A me nessuno.

Di famosi gay italiani con Berlusconi? Te ne posso dire quanti ne vuoi.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paedicator1987
1 minute ago, Almadel said:

Di famosi gay italiani con Berlusconi? Te ne posso dire quanti ne vuoi.

Però ooggettivamente Berlusconi non mi sembra abbia mai manifestato idee omofobe.

51 minutes ago, Bttmfrancis9 said:

Perché i residenti sono tutti froci lol

Share this post


Link to post
Share on other sites
Skeletor
15 minutes ago, Almadel said:

Ti viene in mente qualche famoso gay statunitense che stesse con Trump? A me nessuno.

Potrei dirti Caitlyn Jenner, ma non conoscendo bene il personaggio non ne conosco bene le posizioni.

Comunque più che a persone famose stavo pensando ad alcuni miei amici, tra cui il fratello del mio ragazzo, dichiaratamente di destra (proprio quella turboliberista alla "puttane e caviale col Cavaliere e Briatore") ma non omofobi.

 

Tutto questo per dire che ci potrebbe anche stare essere di destra solo in quanto gay (mentre se oltre che gay si è anche operai sarebbe come darsi una martellata sui coglioni da soli), ma cominciare a darsi delle label a parte solo per non passare come progressista mi fa pensare di trovarmi davanti a un conservatore, e quindi a una persona che come minimo ha dei conflitti da omofobia interiorizzata.

Edited by Skeletor

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
2 hours ago, oreDieci said:

Intendo questo. Io sono omosessuale, con l'unica definizione possibile della mia attrazione per persone del mio stesso sesso (...) Non sono gay anche perché non ho bisogno di sentirmi parte di un gruppo. 

Perché allora scrivi sul gay-forum?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
4 minutes ago, Paedicator1987 said:

Però ooggettivamente Berlusconi non mi sembra abbia mai manifestato idee omofobe.

Beh, aveva la fidanzatina lesbica, ha un figlio gay

ed era gay pure il pappone che gli portava le minorenni.

Nonostante questo il suo partito e i suoi organi di partito

hanno sparso omofobia in tutte le direzioni per decenni

senza che lui facesse nulla per mettere un argine.

Nulla. Ha citato i gay solo una volta: con la battuta del gay sieropositivo che va a fare le sabbiature.

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
1 hour ago, Bttmfrancis9 said:

Anch'io trovo orribile (...) mettere l'omosessualità centrale alla propria persona 

Che intendi? Quanto tempo trascorri sulle app di incontri? E quanto spesso ti colleghi al gay forum? 

Non mi pare che la faccenda sia per te così secondaria come dici 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
4 minutes ago, Skeletor said:

(proprio quella turboliberista alla "puttane e caviale col Cavaliere e Briatore") ma non omofobi.

Se in Italia tieni per la destra e magari la voti pure, non puoi dirti serenamente non omofobo. 

Perché col tuo appoggio e il tuo voto hai contribuito a rendere la vita difficile a un sacco di persone LGBT. 

Non c'è storia, puoi essere la persona più illuminata di questa terra ma le cose stanno così finché la destra sarà Berlusconi+Lega+Fasci ripuliti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Skeletor
1 minute ago, Bloodstar said:

Se in Italia tieni per la destra e magari la voti pure, non puoi dirti serenamente non omofobo. 

Perché col tuo appoggio e il tuo voto hai contribuito a rendere la vita difficile a un sacco di persone LGBT. 

Vero, infatti questo mio amico non ha votato alle ultime elezioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
18 minutes ago, Almadel said:

il suo partito e i suoi organi di partito

hanno sparso omofobia in tutte le direzioni per decenni

Già; negli ultimi anni Carfagna e Bernini hanno manifestato simpatie gay, ma questo per un motivo o per l'altro non si è mai tradotto in un voto a favore di qualsivoglia legge...

Edited by schopy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Skeletor
14 minutes ago, schopy said:

Già; negli ultimi anni Carfagna e Bernini hanno manifestato simpatie gay, ma questo per un motivo o per l'altro non si è mai tradotto in un voto a favore di qualsivoglia legge...

La Carfangna è stata ospite della qween Lilli questa primavera, ed effettivamente non si capisce perchè una con le sue idee stia in coalizione col Capitone e Meloni-chan.

A parte lo stipedio da parlamentare, s'intende.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bttmfrancis9
29 minutes ago, schopy said:

Che intendi? Quanto tempo trascorri sulle app di incontri? E quanto spesso ti colleghi al gay forum? 

Non mi pare che la faccenda sia per te così secondaria come dici 😅

Appunto. Per quanto vi adori, star qui sopra non rientra tra le primissime priorità/ambizioni della mia vita (e voglio sperare nemmeno per la tua o di chiunque altro) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paedicator1987
44 minutes ago, Almadel said:

Beh, aveva la fidanzatina lesbica, ha un figlio gay

ed era gay pure il pappone che gli portava le minorenni.

Ahahahah più gay friendly di così!

Ma qual è il figlio gay?

Mi sembra che i due maschi siano sposati felicemente con figli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
1 hour ago, Bttmfrancis9 said:

Appunto. Per quanto vi adori, star qui sopra non rientra tra le primissime priorità/ambizioni della mia vita (e voglio sperare nemmeno per la tua o di chiunque altro) 

Forse mi hai frainteso, quel che volevo suggerire è che se trascorri pressapoco un'ora e mezza al giorno tra questo forum e le app di incontri, più di media ipotizziamo una sera ogni dieci giorni in cui incontri qualche ragazzo, in un mese oltre 50 ore le "spendi" per qualcosa che ha a che fare con la tua omosessualità 😄 non c'entrano le tue ambizioni, nella gayezza ci sei già dentro fino al collo!

Edited by schopy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bttmfrancis9

È un discorso che fila con Grindr ma non col forum. Il fatto che sto spesso qui sopra è legato semplicemente al fatto che, da buon millennial poltrone, appena ho 2 minuti liberi mi ritrovo a smanettare col cellulare (infatti sto online qui, come su Twitter,Insta, Fb ecc ecc).

Ho detto che *non metto l'omosessualità al centro della mia persona* perché un prete mette Dio centrale alla propria vita. Ma di certo noi non facciamo lo stesso col nostro orientamento..Vuoi dirmi che ogni tua azione ed ogni tuo pensiero sono in funzione della tua omosessualità? La tua vita la fai ruotare intorno al fatto che ti piace il cazzo? Non voglio credere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    1 member has viewed this topic:
    Sokka99 
×
×
  • Create New...