Jump to content
paraspera

Andare al pride da solo?

Recommended Posts

MyleneFarmer
1 hour ago, metalheart said:

il discorso di un attivista HIV+

quello che ha scritto il libro "febbre"?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
1 hour ago, metalheart said:

Lol 😂

Qualche anno fa una discoteca di Milano mise nel programma del sabato sera, tra uno spettacolo e l'altro sul palco, il discorso di un attivista HIV+, accompagnato da altri della sua (credo) associazione, visto che quel giorno cadeva tipo la giornata per la visibilità hiv+ o qualcosa del genere, se esiste. Il tema della serata era quello e sui social invitarono tutti a vestirsi di rosso 

su forse 300 persone ero l'unico nel mio campo visivo ad avere una maglietta rossa xD quando poi l'attivista cominciò a parlare, e un sacco di persone si allontanarono dalla zona vicino al palco per andare a ballare o sniffare cocaina nei bagni, scorsi finalmente un ragazzo con una canottiera rossa, che appena si rese conto della coincidenza (evidentemente era nuovo a Milano e ignaro del rigido dress code che vige nelle discoteche gay si era vestito di rosso, senza sapere del tema della serata) andò via, imbarazzato dall'associazione con la malattia o con un tema così poco fun 

insomma le possibilità sono due: o davvero tutti vengono vestiti con collane di fiori e perfettamente in tema, e tu vai con la tua canotta bianca perché non hai letto i post sui social che invitavano a vestirsi in un certo modo, oppure l'iniziativa farà flop e verranno tutti vestiti come al solito, e quando vedranno qualche coglione vestito da hippy qui e là penseranno solamente che abbiano fatto entrare pure i barboni per fare numero quella sera, senza collegarli ai figli dei fiori né tantomeno a una guerra della quale non gliene frega un cazzo comunque

L'unico modo razionale di fare una serata a tema in modo simpatico

è dare una consumazione omaggio a chi si vesta secondo il dress code. 🙂

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uncanny
Posted (edited)

Magari qualcuno una collana di fiori su petto nudo la indossa, effetto festa in spiaggia

Oppure un disegnino del simbolo della pace sulle guance

Oppure qualcosa di arcobaleno che tanto si può far passare sia per LGBT sia per bandiera della pace

Siate fiduciosi 🙂 

Edited by Uncanny

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

Ok  io sono' pantofolaro eccetera.

Pero' per come conosco Mukka, e' probabile che quella sera sara' zeppo di sfranteh & frociarole varie in tenuta da hippie.

Chi ci andra', ce lo potra' far sapere?

Tnks

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
Posted (edited)

reperti (semi) archeologici

 

002.jpg

notare che in frocessione non c'erano solo piume, paillettes, manzi nudi e tutta quella poca "sobrietà" che sento dire da decenni da chi non c'è mai stato.

brutta cosa parlare solo per sentito dire...

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

se sabato non mettono sfrociate tipo questa, so chi dovrò corcà de botte

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
On 6/6/2022 at 12:44 PM, MyleneFarmer said:

quello che ha scritto il libro "febbre"?

Che palle Jonathan Bazzi! In realtà lo invidio, perché come il sottoscritto ha studiato filosofia e nonostante, cioè, GRAZIE all'HIV è riuscito a raccontarsi in una sorta di autobiografia che è stata pure candidata allo Strega, ed ora campa della narrazione di sé stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
Posted (edited)

Più che la "sobrietà" la gente più o meno risolta rimprovera l'ipersessualizzazione commercializzata con la scusa della libertà sessuale credo. Alla fine la presenza di cubisti vigoressici non serve a un granché se non a fare **pubblicità** di cose, Freedog.

Poi ci sono quelli che criticano la blasfemia, anche, per quelche altro motivo.

8 minutes ago, schopy said:

Che palle Jonathan Bazzi! 

This. 

Insieme a quel tipo carino female to male che chiamano sempre dovunque di cui ora però non ricordo il nome forse Francesco ... Qualcosa.... e che alcuni gay trovano "bono" + Immanuel Casto quando si parla di omosessualita'/trasgressione sessuale in programmi perbenisti/generici perché maschile e muscoloso e decisamente "non checca" (Quando la produzione televisiva vuole uscire dal cliché "chiamiamo Malgioglio e Platinette").

Due palle così.💥

Edited by MyleneFarmer

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
14 minutes ago, MyleneFarmer said:

Alla fine la presenza di cubisti vigoressici non serve a un granché se non a fare **pubblicità** di cose, Freedog.

se anche fosse (e non sempre è così), qual è il problema?

ricordami quanti si sono scandlizzati per sto soggetto in giro per Milano l'altra settimana

festa-milan-cambionescudetto-borat-costu

questa era solo goliardia e voglia di festeggià lo sculetto, nevvero?

se qualcuno al Pride girasse conciato così, quanto ti scandalizzeresti? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
Posted (edited)

Io ho trovato patetico infatti che subito qualche gay sia corso a sbavare per quello, come successo già in altri casi, scoprendo nome cognome vita morte e miracoli 

Il suo obiettivo era finire sui social e da Barbara D'Urso in fondo e ha realizzato il suo sogno.

Edited by MyleneFarmer

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
Posted (edited)
50 minutes ago, MyleneFarmer said:

Poi ci sono quelli che criticano la blasfemia,

ma davvero?

002.jpg

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cesco00
1 hour ago, MyleneFarmer said:

.

Poi ci sono quelli che criticano la blasfemia, anche, per quelche altro motivo.

.

La blasfemia fine a se stessa è roba stravecchia. È quella roba che faceva Madonna quarant'anni fa per farsi notare e che oggi, che essere anticlericale è mainstream, non ha proprio senso.

La Madonna (l'altra) vagamente BDSM di Cremona sa tanto di triste ribellismo adolescenziale, vago e non incanalato, funzionale solo a scandalizzare L'Avvenire e mia nonna. Se hai 15 anni va bene, forse. 

Ha fatto benissimo l'Arcigay a prendere le distanze. Su Twitter tanti si affannano a difendere questa roba ("la Chiesa ci odia!!!1!1!1" o "e i crocifissi in aula???1!1!1??").

Noia, tanta noia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
58 minutes ago, MyleneFarmer said:

This. 

A Jonathan Bazzi concedo se non altro di essere uno scrittore; non ho letto il suo libro, che però è stato ben recensito. E' che, mi si perdoni l'antipatia, ha raggiunto il successo pubblicizzando una serie di sfortune, se non di "fallimenti". Certo, come dicono in tivvvù "ci mette la faccia", è stato coraggioso, e magari molti giovani gay empatizzeranno con lui, si faranno una cultura sull'AIDS, eccetera.

Io fin da giovane ho provato a fare tutto l'opposto, ovvero a rigettare il ruolo dell'outcast, a partecipare ad attività in cui il mio orientamento sessuale non fosse una caratteristica rilevante e ad amalgamare compagini sociali diverse, eterosessuali o gay che fossero. Sono sicuro che pure tra i miei amici/amiche eterosessuali ci sarà chi, dovesse leggere Bazzi, gli riconoscerebbe una "profondità d'animo" che a me mai accorderebbe...e di questo forse un po' mi dispiace, ché tutti pensano che interpretare il ruolo di quello leggero e spensierato sia un lavoro facile 🙂 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Capricorno57
1 hour ago, Cesco00 said:

Ha fatto benissimo l'Arcigay a prendere le distanze

avanti così mi sa che a breve Arcigay fa la fine di CGIL, che rappresenta solo gli interessi dei pensionati sotto la sigla SPI ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cesco00
Posted (edited)
23 minutes ago, Capricorno57 said:

avanti così mi sa che a breve Arcigay fa la fine di CGIL, che rappresenta solo gli interessi dei pensionati sotto la sigla SPI ... 

Vabè, non è che per fare bene il tuo mestiere di Arcigay devi a tutti i costi sostenere una pagliacciata come una Madonna BDSM, su...

Uno mi ha risposto: "eh ma l'Arcigay è piena di boomer". Ribellismo adolescenziale, appunto 

Edited by Cesco00

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
Posted (edited)
3 hours ago, Cesco00 said:

Ha fatto benissimo l'Arcigay a prendere le distanze. 

Che cosa tristissima le prese di distanza di Arcigay, ormai assimilato ai cattolici del PD e grillini che non hanno voluto il ddl Zan. Mamma mia. La apprendo adesso questa cosa. Aiuto.😶🌫️

Ma poi perché prende le distanze?! Non è che tutti i gay fanno parte di Arcigay o Arcigay è l'unica associazione che partecipa ai pride.

Edited by MyleneFarmer

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cesco00
5 hours ago, MyleneFarmer said:

Che cosa tristissima le prese di distanza di Arcigay, ormai assimilato ai cattolici del PD e grillini che non hanno voluto il ddl Zan. Mamma mia. La apprendo adesso questa cosa. Aiuto.😶🌫️

Ma poi perché prende le distanze?! Non è che tutti i gay fanno parte di Arcigay o Arcigay è l'unica associazione che partecipa ai pride.

Evidentemente gli andava così. Ma fanno bene: questa cazzata rischia di catalizzare tutta l'attenzione e dà manforte alle destre populiste, che non vedevano l'ora di dire "visto??? Sono dei degenerati blasfemi!". Quel tipo di provocazione è non solo infantile e anacronistica, ma persino controproducente. Un tempo forse una qualche correlazione tra l'essere gay dichiarati e l'anticlericalismo era rilevabile (e sensata), oggi che tanti gay inseguono il modello familiare eterosessuale e si dicono cattolici e praticanti, a che pro 'sta roba? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MyleneFarmer
Posted (edited)
27 minutes ago, Cesco00 said:

Evidentemente gli andava così. Ma fanno bene: questa cazzata rischia di catalizzare tutta l'attenzione e dà manforte alle destre populiste, che non vedevano l'ora di dire "visto??? 

Invece senza la Madonna BDSM Salvini ti avrebbe voluto bene...

Nel mio topic l'altra volta dicevi che non ci si deve aspettare che i gay siano "migliori" di altri perché sono mediocri come tutti gli altri, perché invece questa volta pretendi che gli LGBT in una manifestazione debbano non risultare blasfemi e politicamente scorretti per non fare torti a qualcuno che poi generalmente ci discrimina pure?

Non è stata certamente la Madonna BDSM a non farti ottenere il matrimonio gay questa volta.

Le destre populiste sono populiste proprio perché dicono cose che fa comodo loro senza alcun contesto, altrimenti non sarebbero populiste.

Edited by MyleneFarmer

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77
5 hours ago, MyleneFarmer said:

Nel mio topic l'altra volta dicevi che non ci si deve aspettare che i gay siano "migliori" di altri perché sono mediocri come tutti gli altri, perché invece questa volta pretendi che gli LGBT in una manifestazione debbano non risultare blasfemi e politicamente scorretti per non fare torti a qualcuno che poi generalmente ci discrimina pure?

Giustissimo il fatto che la provocazione serva, ma anche una blasfemia deve avere il proprio contesto. Trasfiguri un'immagine sacra per usarla con un altro significato. Sulla madonna bdsm non colgo l'intento, e non solo io, quindi se c'è una doppia lettura allora non è stata resa bene. 

Altrimenti se è solo una provocazione fine a sé stessa, siamo davvero ai livelli della ribellione adolescenziale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
5 hours ago, MyleneFarmer said:

Non è stata certamente la Madonna BDSM a non farti ottenere il matrimonio gay

ogni fottutissimo anno la solita polemica su come bisogna comportarsi al Pride. Che due palle...

Mettiamoci d'accordo sui fondamentali: non è che il riconoscimento dei nostri diritti dipenda da qualche graziosa concessione dei cattobigotti o di chi per loro, però solo se ci comportiamo bene e facciamo i bravi bimbi, sennò l'angioletto custode piange!!

Abbiamo diritto ad avere diritti, punto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
Posted (edited)

Sui social sta spopolando sto questionario sull’orgoglio gayo. 10 domandine manco troppo complicate;

a voi rispondere, se vi va!

----

1. Qual è la tua sessualità?

2. Con quale pronome ti definisci (maschile o femminile, visto che in italiano non c'è il neutro)?

3. Dici LGBT/LGBTQ/LGBTQ+ ecc?

4. A chi l'hai detto per la prima volta?

5. Quanti anni avevi quando hai capito di essere attratto dallo stesso sesso?

6. I tuoi genitori lo sanno?

7. Sei dichiarato con tutti?

8. Sei mai stato a un evento del Pride?

9. Hai opinioni forti sulle tematiche LGBTQ?

10. Hai amici gay?

---

my two cents

6 minutes ago, freedog said:

1. Qual è la tua sessualità?

2. Con quale pronome ti definisci (maschile o femminile, visto che in italiano non c'è il neutro)?

3. Dici LGBT/LGBTQ/LGBTQ+ ecc?

4. A chi l'hai detto per la prima volta?

5. Quanti anni avevi quando hai capito di essere attratto dallo stesso sesso?

6. I tuoi genitori lo sanno?

7. Sei dichiarato con tutti?

8. Sei mai stato a un evento del Pride?

9. Hai opinioni forti sulle tematiche LGBTQ?

10. Hai amici gay?

  1. gay. Golden star
  2. maschile
  3. lgbt basta e avanza
  4. uhm... al compagno di banco alle medie, se non ricordo troppo male
  5. 12-13 anni
  6. da sempre
  7. da sempre
  8. uh! negli ultimi 25 anni credo di essermene persi pochi o pochissimi, e solo se costretto
  9. beh,  in genere non vivo di certezza assolute & granitiche, ma qualche idea chiara in materia credo di averla maturata
  10. molti. e perfino qualche gay a cui sto cordialmente antipatico
Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77

Ok dai! 

1. Qual è la tua sessualità? GAY

 

2. Con quale pronome ti definisci (maschile o femminile, visto che in italiano non c'è il neutro)? MASCHILE 

 

3. Dici LGBT/LGBTQ/LGBTQ+ ECC? Dico GAY, iniziamo dal sistemare le cose a piccoli gruppi 

 

4. A chi l'hai detto per la prima volta? a una collega di call center , perché mi chiedeva per quale motivo conoscessi una disco gay di cui mi stava parlando. E non era un CO ma quella maledetta l'ha preso come tale. 

 

5. Quanti anni avevi quando hai capito di essere attratto dallo stesso sesso? 22

 

6. I tuoi genitori lo sanno? Dovrei chiederglielo, non parliamo vicendevolmente di cose personali, siamo sabaudi. 

 

7. Sei dichiarato con tutti? Sì, ma considerando che il mio gruppo sociale è al 95% fatto di gay vedrei dura l'opposto. 

 

8. Sei mai stato a un evento del Pride? Ai pride sì, a eventi correlati no 

 

9. Hai opinioni forti sulle tematiche LGBTQ? Forti ma non modificabili. 

 

10. Hai amici gay? Dovrei chiedermi "ho amici etero? “

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cesco00
9 hours ago, MyleneFarmer said:

Invece senza la Madonna BDSM Salvini ti avrebbe voluto bene...

 

Ma non c'entra nulla: è una roba che non apporta nulla alla causa, che esacerba inutilmente gli animi e che tra l'altro offende gli stessi omosessuali credenti e praticanti. Il tutto a che pro? Non trovo proprio il senso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77
3 hours ago, freedog said:

cattobigotti

Ci mancherebbe altro, ma se fai una provocazione deve avere un senso. È come se mettessi un manifesto di Paperino col pisello di fuori. Se non dai un senso, finisce per sterile provocazione come le canzoni dei Sex Pistols. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cesco00
3 hours ago, freedog said:

 non è che il riconoscimento dei nostri diritti dipenda da qualche graziosa concessione dei cattobigotti o di chi per loro, 

Certo che no, ma sarà anche lecito dire che se sai in partenza che una provocazione vaga, sciocca, sterile e adolescenziale catalizzerà l'attenzione a scapito dei contenuti, allora potrebbe essere saggio scegliere altre modalità espressive. 

Non è una questione di concessioni, ma di banale furbizia. A mio parere, sempre.

Just now, Ghost77 said:

Ci mancherebbe altro, ma se fai una provocazione deve avere un senso. È come se mettessi un manifesto di Paperino col pisello di fuori. 

Esatto. La provocazione deve essere funzionale a smascherare un'ipocrisia, altrimenti non ha senso. 'Sta roba equivale a prendere un megafono nel bel mezzo del Pride e urlare un bestemmione a cazzo: va benissimo, ma che senso ha? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77
2 minutes ago, Cesco00 said:

ma che senso ha

Già, ha infatti il senso controproducente di attaccare gente che magari se ne infischia pure del pride o anzi è pro diritti ed è anche cattolica. E dato che questa provocazione viene associata al pride, e non viene etichettata come un atto di un singolo, là dove attacchi qualcuno ti crei sempre dei nemici in più . 

E non parliamo dei "cattobigotti" ma di semplici cattolici come ve ne sono tanti e che non sono schierati "anti pride" o "anti diritti" e che si vedono perculare senza motivo un segno della loro fede . 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
9 minutes ago, freedog said:

1. Qual è la tua sessualità?

2. Con quale pronome ti definisci (maschile o femminile, visto che in italiano non c'è il neutro)?

3. Dici LGBT/LGBTQ/LGBTQ+ ecc?

4. A chi l'hai detto per la prima volta?

5. Quanti anni avevi quando hai capito di essere attratto dallo stesso sesso?

6. I tuoi genitori lo sanno?

7. Sei dichiarato con tutti?

8. Sei mai stato a un evento del Pride?

9. Hai opinioni forti sulle tematiche LGBTQ?

10. Hai amici gay?

Rispondo solo per sviare l'argomento dalla Madonna a tette di fuori.

1) Sono cis gay con passato bisex, monogamo situazionale, dom e attivo (nel caso preferisco un dito in culo che un cazzo in bocca)

2) Maschile.

3) LGBTI o Queer

4) Credo al mio testimone di nozze, nell'estate prima di compiere 17 anni

5) Penso di averlo detto quando l'ho realizzato, quindi direi quando la mia prima ragazza mi ha lasciato perché non la scopavo.

6-7) Lo sanno anche i sassi

8 ) Dal 2000 credo di essermene perso solo uno, l'anno in cui mio marito si è spezzato entrambe le braccia

9) Ho opinioni forti su quasi tutto

10) Non solo gay, un po' tutta la sigla.

42 minutes ago, Cesco00 said:

Ma non c'entra nulla: è una roba che non apporta nulla alla causa, che esacerba inutilmente gli animi e che tra l'altro offende gli stessi omosessuali credenti e praticanti. Il tutto a che pro? Non trovo proprio il senso. 

Sfogarsi. Ecco tutto.

Gli anticlericali sono una risorsa fondamentale del nostro Movimento,

molto più utili e fedeli dei gay cattolici che sono perloppiù inutili.

Il nostro Pride è abbastanza grande per far sfilare insieme bigotti e blasfemi,

famiglie arcobaleno e master con gli slave al guinzaglio, machi e drag queen.

 

E poi il ddl Zan è stato affossato e ci aspettano 5 anni di Giorgia Meloni:

essere moderati in questa fase non serve a niente strategicamente parlando.

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
35 minutes ago, Almadel said:

E poi il ddl Zan è stato affossato e ci aspettano 5 anni di Giorgia Meloni:

Sei davvero così pessimista? Io continuo a sperare che per il bene di tutti, non solo di noi froci, Meloni continui a fare la sua brava opposizione, ché le viene bene e accettiamo pure goda di consensi ma preferirei davvero non vederla primo ministro. Mi preoccupa al solito l'ingenuità della gente per cui voto io, ma tant’è...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cesco00
Posted (edited)
44 minutes ago, Almadel said:

:

essere moderati in questa fase non serve a niente strategicamente parlando.

Ma allora prendiamocela con la Meloni, non con la Madonna. Io sono il primo degli atei e dei bestemmiatori, è che trovo proprio poco furba una sceneggiata del genere. Sfogarsi contro un simbolo di fede? Boh, continua a sembrarmi una roba da quindicenni che usano la provocazione gratuita per sfogare quel sentimento di ribellione vago e non ancora ben incanalato tipico della loro età. Parlassimo di sagace critica anticlericale, capirei...

4 minutes ago, schopy said:

, Meloni continui a fare la sua brava opposizione, 

Sono ottimista anche io. Oggi i populismi funzionano solo all'opposizione: una volta al governo si sgonfiano inesorabilmente, schiacciati dalla complessità del mondo reale. E la Meloni e Salvini lo sanno benissimo.

Edited by Cesco00

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vivacia3But
On 6/19/2021 at 1:05 AM, paraspera said:

Ho chiesto a qualche mia amica se volessero venire al Pride, ma mi hanno dato buca. Secondo voi vale la pena andare anche da soli?

Sì, anche solo per vedere com'è, se non ci sei mai stato!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...