Jump to content
Dragon Shiryu

Festival di Sanremo 2019

Recommended Posts

Saramandasama

Verrà obliato come occidentalis karma.. chi è che la cantava?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77
1 hour ago, davydenkovic90 said:

mai Mengoni, Nannini e co. hanno giocato sull'ambiguità sessuale?

Beh per Mengoni magari è stata più una dichiarazione di intenti, ma nelle canzoni che conosco non si rivolge mai a un ‘lui’ o una ‘lei’ - Esemplare L’essenziale

la Nannini ci ha giocato sull’ambiguità, e pure tanto

poi citi spesso la Rai ma ne hai un’idea inesatta, inoltre se Mah non si dichiara, non è certo per motivi inerenti alla Rai

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
22 hours ago, Krad77 said:

Beh per Mengoni magari è stata più una dichiarazione di intenti, ma nelle canzoni che conosco non si rivolge mai a un ‘lui’ o una ‘lei’ - Esemplare L’essenziale

la Nannini ci ha giocato sull’ambiguità, e pure tanto

poi citi spesso la Rai ma ne hai un’idea inesatta, inoltre se Mah non si dichiara, non è certo per motivi inerenti alla Rai

Sanremo è il programma più importante della Rai di tutto l'anno, ma a parte questo... scrivere canzoni in cui non ci si dichiara a un "lui" o a una "lei" non è giocare sull'ambiguità sessuale, dai, è semplicemente negare l'evidenza e costruire brani conformisti, pop e banali fino al midollo.  Che diventano ancora più banali se conditi da interviste filosofeggianti dove non si ha nemmeno un minimo di sfrontatezza per dire "sì, sono gay".  Inoltre mi citeresti in quali canzoni la Nannini gioca sull'ambiguità? No perché mi sono sfuggite tutte.

L'unico che ci abbia giocato, a mia memoria, è Renato Zero quando, nel Triangolo dice: 

"non è il mio tipo" e poco dopo, "non l'avevo considerato, la geometria non è un reato, il triangolo io lo rifarei, perché no, lo rifarei... ecc."

e poi forse anche Patty Pravo in "pensiero stupendo" ma non c'entra col topic perché Patty è un uomo gay

On 2/26/2019 at 1:54 PM, Saramandasama said:

Verrà obliato come occidentalis karma.. chi è che la cantava?

Perchè Young coso lì..?

No, io spero che Mahmood non venga obliato, è molto bravo e, ripeto, se deve far smettere di parlare di Gabbani o Young Signorino, anche sul forum a te, Almadel e co., ben venga, anche se non è Mina.

Edited by davydenkovic90

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saramandasama
1 minute ago, davydenkovic90 said:

Sanremo è lo spettacolo più importante della Rai, ma a parte questo... scrivere canzoni in cui non ci si dichiara a un "lui" o a una "lei" non è giocare sull'ambiguità sessuale, dai, è semplicemente negare l'evidenza e costruire brani conformisti, pop e banali fino al midollo.   Inoltre mi citeresti in quali canzoni la Nannini gioca sull'ambiguità? No perché mi sono sfuggite tutte.

L'unico che ci abbia giocato, a mia memoria, è Renato Zero quando, nel Triangolo dice: 

"non è il mio tipo" e poco dopo, "non l'avevo considerato, la geometria non è un reato, il triangolo io lo rifarei, perché no, lo rifarei... ecc."

e poi forse anche Patty Pravo in "pensiero stupendo" ma non c'entra perché Patty non è un uomo gay.

Perchè Young coso lì..?

No, io spero che Mahmood non venga obliato, è molto bravo e, ripeto, se deve far smettere di parlare di Gabbani o Young Signorino, anche sul forum a te, Almadel e co., ben venga, anche se non è Mina.

Quello che speri tu: un grande fottesega, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
2 hours ago, davydenkovic90 said:

in quali canzoni la Nannini gioca sull'ambiguità?

le primissime che mi vengono in mente

  • profumo
  • bello e impossibile
  • america
  • i maschi
Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
Just now, freedog said:

le primissime che mi vengono in mente

  • profumo
  • bello e impossibile
  • america

Non si gioca sull'ambiguità sessuale in nessuna di queste tre, sorry.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
12 minutes ago, davydenkovic90 said:

Non si gioca sull'ambiguità sessuale in nessuna di queste tre, sorry.

?

ma sei serio?

rileggiti i testi e guardati le clip dell'epoca (per dire, come gioca col microfono in America, oppure quando canta i maschi innamorati come me)

tornando a Mahmood

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
1 minute ago, freedog said:

?

ma sei serio?

rileggiti i testi e guardati le clip dell'epoca (per dire, come gioca col microfono in America, oppure quando canta i maschi innamorati come me)

"I maschi innamorati come me" è giocare sull'ambiguità sessuale? Mazza, ci vuole fantasia galoppante per leggere quel testo nel senso che dici tu.

Per me è no, come direbbe la Maionchi e, mi spiace, nessuna di quelle tre canzoni da te citate contiene alcun riferimento ad "ambiguità sessuale", ma semplicemente riferimenti al sesso.

Puoi citarmi quello che vuoi e farmi vedere qualsiasi video, non c'è ambiguità di nessun tipo e che la Nannini è lesbica ne abbiamo avuto il sentore non dai testi delle canzoni né dal suo aspetto (allora è più lesbica Rita Pavone, scusami) ma non appena è andata a Londra per la gravidanza e ha iniziato a sparare a zero sul paese bigotto e arretrato che è l'Italia. Arretratezza contro la quale lei non ha mai mosso un dito, dalla sua posizione di privilegiata artista. Ci toccherà aspettare il funerale, com'è stato per Dalla, per avere la certezza, non appena la vedova si farà avanti e leggerà uno scritto in sua memoria.

E questa non è avanguardia, né filosofia, ma  medioevo e sputi in faccia alla comunità lgbt e a chi ha avuto il coraggio di metterci la faccia, su determinate battaglie, in Italia come ovunque nel mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
10 minutes ago, davydenkovic90 said:

"I maschi innamorati come me" è giocare sull'ambiguità sessuale? Mazza, ci vuole fantasia galoppante per leggere quel testo nel senso che dici tu.

Per me è no, come direbbe la Maionchi e, mi spiace, nessuna di quelle tre canzoni da te citate contiene alcun riferimento ad "ambiguità sessuale", ma semplicemente riferimenti al sesso.

no-maria-io-esco-gif-1-1.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90

Ma dai, cita i i testi della Nannini o di Mengoni, non aspetto altro. Del resto, con molta fantasia, anche "L'anno che verrà" è un mezzo coming out, ma anche "Attenti al lupo"... con mooolta meno fantasia di quanta ne usi tu nel leggere i testi della Nannini.

Per esempio, su Dalla, nel programma di qualche anno fa della Virginia Raffaele, Ornella Vanoni ha raccontato un aneddoto... La Vanoni era soprannominata "culo d'oro" (così dichiara nel suo libro) e pare che Dalla fosse solito dirle: "E' una bella gara fra te, la Bertè, e Ricky Portera " (il suo chitarrista).

Edited by davydenkovic90

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77

Io ti posso citare Scandalo

”ehi signora ti faccio divertire”

però ravviso ambiguità varie anche nelle canzoni citate da Freed... questione di sensibilità. Del resto un’ambiguità non può essere certificata...

3 hours ago, davydenkovic90 said:

Puoi citarmi quello che vuoi e farmi vedere qualsiasi video, non c'è ambiguità di nessun tipo e che la Nannini è lesbica ne abbiamo avuto il sentore non dai testi delle canzoni né dal suo aspetto /cut/ ma non appena è andata a Londra

Questo però non è vero mi dispiace 

il mio nick finisce con 77 e certe cose me le ricordo bene

la voce che fosse lesbica girava già dagli anni 80, nei 90 aveva una diffusione tale da essere paragonabile a quella su Dalla: lo sapevano tutti, prima o poi qualcuno te lo diceva, ma sui mass media non usciva.

Aveva un pubblico di lesbiche enorme, se conoscevi 10 lesbie, 8 la amavano...

io compravo Babilonia, la rivista, e su quelle pagine fu criticata perché in germania ai concerti urlava Ich bin eine lesbisch ma in Italia non osava dichiararsi, poi su altri media questo non usciva, ma è la verità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
1 minute ago, Krad77 said:

Questo però non è vero mi dispiace 

il mio nick finisce con 77 e certe cose me le ricordo bene

la voce che fosse lesbica girava già dagli anni 80, nei 90 aveva una diffusione tale da essere paragonabile a quella su Dalla: lo sapevano tutti, prima o poi qualcuno te lo diceva, ma sui mass media non usciva.

Aveva un pubblico di lesbiche enorme, se conoscevi 10 lesbie, 8 la amavano...

io compravo Babilonia, la rivista, e su quelle pagine fu criticata perché in germania ai concerti urlava Ich bin eine lesbisch ma in Italia non osava dichiararsi, poi su altri media questo non usciva, ma è la verità.

Appunto, ma è quello che dico io, è quello che fanno Bolle e compagnia cantante. Non ci mettono la faccia per convenienza. Puro e semplice come l'hai detto tu: fanno girare le voci, filosofeggiano, ma no hanno le palle per dire "sì, sono lesbica, la mia compagna si chiama Luisella". E non dirlo è medioevo e vigliaccheria, non c'è altro modo per definirla.

Anche perché ci vuol poco a dire "sono gay", quand'è evidente, peraltro. Mahmood per me è un vigliacco e basta, sarà un vigliacco manovrato, avrà i suoi motivi, ma non ci vedo niente da ammirare. Nemmeno nella Nannini.

Sull'ambiguità sessuale hanno giocato altri artisti molto più di quelli citati: Patty Pravo, Rettore, per citarne due.

La Nannini è passata da un pop-rock provocatorio anni ottanta a un pop melodico molto insulso (per me) ma di grande successo di pubblico, con Aria e definitivamente da Sei nell'anima in poi, che l'ha consacrata ad artista di livello superiore ("quelle che non hanno più bisogno di Sanremo, tipo la Pausini, Zero, Ligabue e co.)

L'ambiguità sessuale dev'essere ambiguità sessuale, non è questione di sensibilità... Zero era ambiguo, anche se si dichiarava etero e se ha fatto un po' la stessa cosa della Nannini passando dal provocatorio al conformista che è diventato negli ultimi dischi, Mengoni non ha niente di ambiguo a parte la voce molto alta. La nannini non ha niente di ambiguo, a parte che si veste da maschiaccio (ma per una donna è accettato e non denota ambiguità, lo fanno anche altre, tipo Irene Grandi)

Questi che ho citato (Nannini, Zero, e co.) non riesco nemmeno a considerarli dei veri Artisti, perché per me un artista deve avere anche del coraggio, deve andare controcorrente e sfuggire dal conformismo e dalle banalità. Non può pensare solo a fare la bella vita e vendere dischi. Per me un'artista è Loredana Bertè che per fare un disco s'è venduta la casa, che fa le canzoni a favore dell'eutanasia. E' un'artista Mina col suo eclettismo e col suo fare le cose sempre a modo suo fregandosene totalmente di tutti. 

Questa cosa dell'improvviso coming out nasce molto spesso nello sport che io pratico, che è il tennis, specialmente femminile. Spessissimo capita che tenniste sconosciute salgano alla ribalta per aver vinto un torneo (come è successo a Mahmood in questo sanremo) puntualmente arriva la domanda e... che fanno? Quelle italiane mute come pesci (dobbiamo ancora aspettare i coming out di Schiavone, Errani e Vinci, che ormai vanno per i quaranta tutte e tre), mentre abbiamo assistito a decine di coming out di ragazze belghe, francesi, americane, australiane, e chi più ne ha più ne metta. Semplicemente quando vanno in finale in un Australian Open ringraziano la compagna, e non si mettono lì a disquisire di filosofia spicciola alla prima domanda privata di qualche giornalista.

Tutto il mondo è arretrato e la Nannini è avanti? Mi viene da credere che sia il contrario. In ogni caso la Nannini non è un esempio da seguire o da ammirare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beppe_89

Quando ero a casa in Italia ho visto tipo tre minuti di un'intervista di Mara Venier a Renato Zero a Domenica In e ad un certo punto lei gli chiede.. "ma perché non ti sposi?" (con un sorriso sornione e sarcastico)
Ecco io mi chiedo come alcune persone non ne abbiano mai abbastanza di questo tipo di umiliazioni, perché di questo si tratta. Il sorriso della Venier (e la domanda) era evidentemente un modo per provocarlo e sfotterlo.
Oltre che codardi sono anche privi di orgoglio (non omosessuale ma prima di tutto personale) e rispetto per se stessi.

Comunque davy la Egonu (pallavolo) ha detto serenamente di avere una ragazza pochi mesi fa. Alcuni esempi positivi ci sono anche nello sport. Non so se nel tennis ci siano pressioni più forti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
17 minutes ago, Beppe_89 said:

Comunque davy la Egonu (pallavolo) ha detto serenamente di avere una ragazza pochi mesi fa. Alcuni esempi positivi ci sono anche nello sport.

Vero. Confido nel ricambio generazionale. Anche un'atleta olimpica italiana alle scorse olimpiadi lo disse. (Una nuotatrice)

17 minutes ago, Beppe_89 said:

Quando ero a casa in Italia ho visto tipo tre minuti di un'intervista di Mara Venier a Renato Zero a Domenica In e ad un certo punto lei gli chiede.. "ma perché non ti sposi?" (con un sorriso sornione e sarcastico)
Ecco io mi chiedo come alcune persone non ne abbiano mai abbastanza di questo tipo di umiliazioni, perché di questo si tratta

Ora che ci sono le unioni civili, poi, i gay come Renato ci giggioneggiano ancora più volentieri su queste domande, altro che umiliarsi. 

Zero, ma anche Dalla, hanno sempre ritenuto una virtù quella di saper destreggiarsi in questo genere di giungle mediatiche.

Per esempio io vidi un'intervista di Zero in cui diceva che la fine di Mia Martini, il suo declino, era stato dovuto in gran parte a lei e alla sua incapacità di essere diplomatica e furba... capito il signorino? Invece che puntare il dito contro lo showbiz, punta il dito con chi non si conforma alle regole di mercato, talvolta squallide, omofobe, provinciali.

Il dito va puntato contro le istituzioni omofobe, contro la Rai che dà della satanica a una presentatrice per un riferimento palesemente ironico (mi riferisco allo sketch della Raffaele)... e se non lo fanno personaggi come Zero, Nannini e co. che teoricamente dovrebbero essere forti della loro posizione sociale e professionale, chi deve farlo? Quelli che lo fanno in effetti: i giovani, gli studenti, gli operai che vanno alle manifestazioni e rischiano di perdere il lavoro, e via dicendo. Io non dico che Zero debba andare al Pride vestito da arcobaleno. Né che la Nannini diventi Vladimir Luxuria. Ma che almeno portino rispetto alle battaglie che vengono fatte, alle bandiere e ai termini in nome dei quali abbiamo uno straccio di diritto civile. Inutile fare i vaghi, andare a Londra e prendersela sempre con i più deboli. Mahmood è un altro della serie. Mi fa piacere che inizi a suonare ridicolo, del resto, guardando le sue foto,  anche senza sapere che ha cantato al Pride o che ha avuto quello o quell'altro fidanzato, se la sua espressione con la boccuccia denota eterosessualità o ampiezza di vedute, allora io sono Christina Aguilera rovinata dal botox. 

Risultati immagini per mahmood foto

Edited by davydenkovic90

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beppe_89

Sì davy ci sono le unioni civili ora ma la Venier non ha fatto quella domanda pensando di sentirsi rispondere "ah beh ora che ci sono le unioni civili ci sto facendo un pensiero..." (anche perché non so se Zero abbia un partner)
Semplicemente voleva sollazzarsi nel vedere la cazzata che s'inventava per sviare l'argomento. E quindi se la rideva sornionamente.
Ma ha fatto anche bene... Chi non rispetta se stesso non può aspettarsi il rispetto degli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
12 hours ago, davydenkovic90 said:

La Nannini è passata da un pop-rock provocatorio anni ottanta a un pop melodico molto insulso (per me) ma di grande successo di pubblico, con Aria e definitivamente da Sei nell'anima in poi,

tzk tzk..

già in Fotoromanza (1984), c'erano i mandolini nel refrain..

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
2 hours ago, Beppe_89 said:

Sì davy ci sono le unioni civili ora ma la Venier non ha fatto quella domanda pensando di sentirsi rispondere "ah beh ora che ci sono le unioni civili ci sto facendo un pensiero..." (anche perché non so se Zero abbia un partner)

Appunto, Zero adesso può dare risposte vaghe del tipo "magari l'anno prossimo mi sposo", risposta che prima non sarebbe stata vaga (perché ci si poteva sposare solo con donna...)

E' la stessa cosa che fa Mahmood appigliandosi ai gender fluid e alle generazioni di ragazzi attuali che sarebbero, non si sa in quale fantasia sfrenata, tutti "oltre" le definizioni dell'orientamento sessuale, al punto di svalutare completamente il coming out e la rivendicazione politica e sociale della propria sessualità. Che mi pare una battaglia tutt'altro che superata. Ma lui chiaramente pensa ai dischi, ai passaggi radio e a Sanremo. Ripeto, c'è tempo per i periodi di magra nei salottini della D'Urso, come certi suoi "illustri" colleghi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77
17 hours ago, davydenkovic90 said:

ma è quello che dico io,

Siamo anche d'accordo su vari punti, quindi mi perdonerai se insisto un pochino sul fact checking di ciò che dici
 

17 hours ago, davydenkovic90 said:

'ha consacrata ad artista di livello superiore ("quelle che non hanno più bisogno di Sanremo, tipo la Pausini, Zero, Ligabue e co.)

Si fa a fatica a dire che non ne hanno più bisogno la Nannini e Liga, non avendo mai partecipato...  ^^

16 hours ago, davydenkovic90 said:

contro la Rai che dà della satanica a una presentatrice per un riferimento palesemente ironico (mi riferisco allo sketch della Raffaele)...

Ma non è stata la Rai, è stato un prete esorcista, Don Aldo
Salvini lo ha poi ripreso in un tweet dichiarando di comprendere e condividere le preoccupazioni, perché le sette sataniche sono cosa seria
Ma hai delle questioni irrisolte con la Rai, ti ha fatto personalmente qualcosa?

Rivendico le mie considerazioni sull'ambiguità che non è palese a tutti, capita sempre che qualcuno non colga qualcosa, quello che io trovo ambiguo magari per Almadel lo è poco e per Hinzel lo è molto, parla con i tuoi amici e te ne accorgerai, l'ambiguità è per sua natura sfuggente, non palese.

17 hours ago, davydenkovic90 said:

non riesco nemmeno a considerarli dei veri Artisti

delle tue considerazioni però il mondo musicale magari farà anche a meno, non voglio dirlo con cattiveria eh, figurati anche io amo follemente Loredana, però non è che basta fare un pezzo sull'eutanasia per essere artisti, altrimenti sarebbe semplice.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann
20 hours ago, Krad77 said:

Rivendico le mie considerazioni sull'ambiguità che non è palese a tutti, capita sempre che qualcuno non colga qualcosa, quello che io trovo ambiguo magari per Almadel lo è poco e per Hinzel lo è molto, parla con i tuoi amici e te ne accorgerai, l'ambiguità è per sua natura sfuggente, non palese.

Questo è indubbio, semmai si potrebbe fare un discorso parzialmente diverso per il camp ( fermo restando il fatto che definire in modo preciso cosa esso sia è a sua volta una impresa non facile, sfuggente ). Se @davidenkovich voleva dire che la Rettore Mina la Vanoni o la Pravo hanno messo in scena performance "camp" molto più evidenti dei cantanti gay velati, questo forse è possibile anche ipotizzarlo.

Che poi alle spalle di queste grandi interpreti vi siano stati spesso  autori gay ( oltre ad amici gay e frequentazioni gay ) per cui è un camp eterosessuale per modo di dire, è un altro discorso ancora, di ricostruzione di una storia più o meno sotterranea della cultura gay, però di per suo chiunque può fare una canzone-performance camp

Però un discorso è dispiegare delle performance camp, come magari hanno fatto Ivan Cattaneo o Renato Zero ( o in modo circoscritto Tiziano ferro con la canzone sulla Carrà ) altro discorso fare una canzone d'amore gay o una canzone d'amore con dei messaggi codificati che un pubblico gay coglie benissimo mentre quello etero può far finta di ignorare

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
11 minutes ago, Hinzelmann said:

erò un discorso è dispiegare delle performance camp, come magari hanno fatto Ivan Cattaneo o Renato Zero ( o in modo circoscritto Tiziano ferro con la canzone sulla Carrà ) altro discorso fare una canzone d'amore gay o una canzone d'amore con dei messaggi codificati che un pubblico gay coglie benissimo mentre quello etero può far finta di ignorare

ora, che l'italico panorama in questo campo sia desolante mi sembra pacifico, ma non so fino a che punto ciò avvenga solo qui:

vi ricorda niente George Michael?

se non si fosse fatto beccare ai cessi coi calzoni calati, avrebbe continuato a fare il velatone probabilmente a vita;

che poi abbia saputo sfruttare molto bene l'outing rilanciando una carriera che cominciava ad andare un po' così, resta a suo merito, per carità;

ma se quel poliziotto avesse chiuso un occhio perchè cmq era un vip, come sarebbe andata?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77
7 minutes ago, freedog said:

se non si fosse fatto beccare ai cessi coi calzoni calati, avrebbe continuato a fare il velatone probabilmente a vita;

Non successe qualcosa di simile anche a un nostro connazionale, un personaggio televisivo, di cui non faccio nome perché non c'è niente di più violento di una velata che ti accusa di diffamazione, che però tra le prime cose volle rassicurare la mamma (!!!) che era tutto un equivoco? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fred

Un altro discorso sarebbe parlare dei cantanti etero che pubblicano canzoni su figure gay, da Pierre in poi, e su cui ci sarebbe molto da dire...comunque come siamo finiti lontano, da Sanremo alle ambiguità gay nelle canzoni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
On 2/28/2019 at 10:29 AM, davydenkovic90 said:

E' la stessa cosa che fa Mahmood appigliandosi ai gender fluid e alle generazioni di ragazzi attuali che sarebbero, non si sa in quale fantasia sfrenata, tutti "oltre" le definizioni dell'orientamento sessuale, al punto di svalutare completamente il coming out

in compenso, ormai sta ad un millimetro dall'outing

https://www.ilmessaggero.it/gossip/mahmood_gay_fidanzato_dario_faini_mykonos-4638337.html

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77

Volevo postarla anche io la notizia in questo topic... sono proprio curioso di sapere se la sua intenzione è infischiarsene ed andare avanti senza entrare nel merito della paparazzata per la filosofia è tutto uguale, non cambia niente quindi non uso le parole che servono e non mi dichiaro 

Il servizio originale di “Chi” li propone come coppia in vacanza romantica (per volontà di Signorini?), loro dai social “smentiscono sorridendo” (wtf?)

fonte: https://www.ilsussidiario.net/news/mahmood-e-dario-faini-fidanzati-vacanza-romantica-smentita-sui-social-ma/1908478/

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
1 hour ago, Krad77 said:

ono proprio curioso di sapere se la sua intenzione è infischiarsene ed andare avanti senza entrare nel merito della paparazzata per la filosofia è tutto uguale, non cambia niente quindi non uso le parole che servono e non mi dichiaro 

vabbè, ma ti piace vince facile, dai!!

è sicuro che continueranno a fà i vaghi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77

Cooooomunque, sarò all’antica, ma per me Mykonos = coming out ufficiale! Seriamente, quanti etero la conoscono?

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
6 minutes ago, Krad77 said:

Cooooomunque, sarò all’antica, ma per me Mykonos = coming out ufficiale! Seriamente, quanti etero la conoscono?

mmmhhh..

nì, nel senso che non ci sono più le Mykonos o le Santorini di una volta, signora mia!

pure lì non mancano gli etero tamarri a frotte, manco fossero in un qsi gayVillage romano!

ormai sono divise a zone, e la Mykonos gaya è la zona del castello; sarebbe da capire in quale zona avevano affittato il nido d'ammore.

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    3 members have viewed this topic:
    Secretwindow  gianduiotto  blaabaer 
×
×
  • Create New...