Jump to content
Sign in to follow this  
Sbuffo

Primarie del Centrosinistra 2012

  

53 members have voted

  1. 1. Chi votereste alle Primarie del Centrosinistra?

    • Pierluigi Bersani
      1
    • Nichi Vendola
      24
    • Matteo Renzi
      11
    • Laura Puppato
      6
    • Bruno Tabacci
      1
    • Non andrò a votare alle Primarie del Centrosinistra
      10


Recommended Posts

quint

Ok, ora ricordo! Mi pareva che Puppato sottintendesse che se una lesbica rimane incinta se lo può tenere, ma quanto a far adottare due gay...

Questo almeno avevo capito lì per lì.

Riguardo ai nostri diritti, dunque, se non ricordo male:

 

Puppato: sì al matrimonio, sulle adozioni "pensiamo alla maternità/in caso di maternità/la maternità è una priorità" (qualcosa del genere)

Vendola: matrimonio+adozione

Renzi: civil partnership entro 100 giorni se va al governo, sulle adozioni "dobbiamo pensarci"

Bersani: unione civile alla tedesca, "prima delle adozioni dobbiamo pensare ai diritti dei bambini che già crescono in queste nuove famiglie" (applauso)

Tabacci: BURP

Share this post


Link to post
Share on other sites
wasabi

Credo abbia detto di essere favorevole alle adozioni ma di avere

dei dubbi sulla "maternità" forse intendendo fecondazione assistita

e gravidanza surrogata?

 

Esatto, è così.

Invece Bersani e Renzi hanno aggirato la questione delle adozioni (cioè, praticamente, non sono d'accordo),

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sbuffo
  • Topic Author
  • Le posizioni dei candidati erano state schematizzate in questa immagine (anche se dovrebbe essere riaggiustato perchè Tabacci sembra essere favorevole ad una legge sulle unioni civili anche se non è andato nello specifico e la Puppato che ha detto che è favorevole all'adozione ma non alla maternità per le coppie omosessuali) :

     

    527510_487847554580786_825983442_n.jpg

    Edited by Sbuffo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Il Pantheon di centrosinistra non poteva sembrare un Conclave solo

    perchè la Puppato ha citato una donna cattolica, Tina Anselmi

     

    La Puppato non la conosco, l'ho trovata solida di buon senso

    ma da Montebelluna al Governo mi pare troppo, nel dibattito ha

    fatto bene, spesso ha nicchiato Però gli darei un 6 1/2 di stima non

    è chiaramente un politico di mestiere o di lungo corso non credo

    neanche sia molto di sinistra ed un 6 per i diritti

     

    Bersani ha ribadito che non chiude la porta in faccia all'UDC anche se

    saranno fissati dei paletti, si può dare un premio all'onestà è l'unico che

    ha detto la verità, gli altri hanno nicchiato o mentito. E' difficile riconoscere

    in lui del carisma, contenuti scarsi solita questione morale etc. voto 4/5

    ( per l'onestà ) sui diritti voto 3

     

    Tabacci è un democristiano ma almeno ha fatto riferimento ad un episodio

    autobiografico, meglio della Bindi che preferisce far morire di fame i bambini

    in Africa. Il suo promoveatur ut amoveatur nei cfr. di Monti è stata l'unica notizia

    del dibattito, sulle adozioni Renzi e Bersani la pensano come lui voto 6 sui

    diritti 2/3

     

    Vendola ha fatto male, l'ho trovato a disagio col cronometro e coi tempi televisivi

    è chiaro che a lui serve il talk show, voto 5 ( ha deluso ) sui diritti 7 nonostante

    Martini ( d'altronde con quel che passa il Convento...)

     

    Renzi io tutto questo carisma non lo vedo, però considerando il flop di Vendola

    e l'appeal di Tabacci e Bersani è ovvio che era difficile far peggio, ha mentito in

    diverse occasioni, ma sempre con sicurezza ( vedi UDC i 100giorni etc) voto 7 sui diritti 3+

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    privateuniverse

    Pagelle!

     

    Tabacci: che bello aprire le primarie anche all'UDC. Eh? Non è dell'UDC?

     

    Però lo è stato.

     

    Laura Puppato: non male. Sa parlare bene, ha un ottimo modo di porsi, buone argomentazioni. Mi cade sulle adozioni ai gay dicendo che ci deve ancora pensare (?!), ma per il resto non mi è sembrata niente male. Solo che non rimane molto impressa, ecco. Spero che chiunque vinta sappia ritagliarle un ruolo in caso di successiva vittoria anche alle elezioni.

     

    E anche quando le è stato chiesto se vuole smettere di fare la consigliera regionale ha eluso la domanda...

     

    Bersani: soporifero, come sempre. Niente di sconvolgente, tutto estremamente prevedibile. Se non sbaglio però è stato l'unico a parlare di lotta alle mafie, e di questo gliene dò atto.

     

    E' vero, è soporifero. Però mi ha colpito la sua frase finale: "non vi chiedo di piacervi, vi chiedo di credermi".

    E' proprio perché lo ritengo credibile che voterò per lui in un eventuale secondo turno, anche se al ballottaggio dovesse andare contro Vendola.

     

    Insomma, Vendola potrà anche essere personalmente quello che trovo più affine alle mie idee (a parte Martini), ma sentire come reagisca in maniera del tutto dilettantesca (e sudando come un facocero) a un confronto con gente come Bersani o Tabacci mi fa davvero rabbia.

     

    A me ha dato fastidio quando non ha risposto alla domanda della sostenitrice della Puppato, su come avrebbe messo gli altri candidati in ordine di preferenza.

    Alle domande si risponde.

    Punto.

     

    Renzi: tocca tristemente ammettere che trasuda carisma da ogni orifizio. Potrà anche dire un mucchio di stronzate, ma lo fa benissimo (e lo fa, lo fa).

     

    Ha colpito anche me.

    Ha detto più cose condivisibili di quanto pensassi, ma non mi fido.

    Come dice Sbuffo:

     

    se uno ha seguito quello che lui diceva fino a qualche anno fa ora dice tutto l'opposto e questo mi sa di contaballe che dice cose in cui non crede giusto per accalappiare elettori.

     

     

    Ha detto che se va al governo ci dà le civil partnership (sempre meglio di quella robaccia che vuole Bersani) in 100 giorni. Segnamocelo.

     

    Tra legge sul modello inglese e sul modello tedesco (la proposta di Bersani), tutta questa differenza non ce la vedo.

     

    Conclude un baldanzoso Giuliano Pisapia che invita tutti a Milano per uno spritz.

     

    :jester:

    Edited by privateuniverse

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    quint

    Credo abbia detto di essere favorevole alle adozioni ma di avere

    dei dubbi sulla "maternità" forse intendendo fecondazione assistita

    e gravidanza surrogata?

    la Puppato che ha detto che è favorevole all'adozione ma non alla maternità per le coppie omosessuali

    Ma io ho capito esattamente il contrario. Attendo di rivedere il video, non sono convinto.

     

    E anche quando le è stato chiesto se vuole smettere di fare la consigliera regionale ha eluso la domanda...

    Vero, lì non mi è piaciuta per niente.

     

    A me ha dato fastidio quando non ha risposto alla domanda della sostenitrice della Puppato, su come avrebbe messo gli altri candidati in ordine di preferenza.

    Alle domande si risponde.

    Punto.

    Lì è stato terribile. Bastava usare un po' di retorica e un pizzico di umorismo, dire: "questo dibattito è stato fatto per sentire le nostre opinioni, alla fine lo capirete da soli chi mi è più affine e chi meno".

    Non vorrei che sembrasse che io lo difenda, ma Renzi avrebbe risposto così, o forse anche meglio.

     

    Tra legge sul modello inglese e sul modello tedesco (la proposta di Bersani), tutta questa differenza non ce la vedo.

    Che io sappia, il modello tedesco propone un'unione civile che da qualcosa in meno - ma non so cosa - del matrimonio.

    Le civil partnership del Regno Unito sono in tutto e per tutto uguali al matrimonio, ma vincolate alla "discriminazione etimologica" di avere un nome differente.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    privateuniverse

    A me sembra indicativo che la squadra incaricato di controllare la veridicità delle affermazioni dei candidati sia rimasta inattiva durante il dibattito.

    Significa che sono stati citati pochi fatti.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Frollo

    guardato l'inizio, ma Vendola che mi cita, decontestualizzando ed in maniera concettualmente inesatta, Einaudi mi ha fatto morire. Ora mi domando se la citazione sia stata fatta per ignoranza, cosa che credo, non essendo Vendola un fine conoscitore del pensiero liberale, o con opportunismo.

    Per il poco che ho seguito dibattito dilettantesco e condotto da un'ameba.

    Nota da segnalare un Renzi molto piú rosso del solito...più di Bersani?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    privateuniverse

    Certo, Renzi aveva davanti un pubblico di centrosinistra, e quindi ha parlato come esponente del centrosinistra.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fabius81

    A pelle mi sembra che chi se l'è cavata meglio sono stati Bersani e Tabacci, mi ha sorpreso positivamente Laura Puppato pensavo fosse un nulla messo li per far numero invece è tosta, Renzi voleva fare il simpatico ma sta ottenendo l'effetto opposto, il peggiore Vendola anzichè rispondere a domande precise partiva con discorsi filosofici e parole ampollose senza dire nulla.

    Penso anche io che passare dall'amministrare un comune bellunese al governo italiano sia un passo troppo grosso. Bruno Tabacci è un cristiano praticante, forse anche troppo, ma ha accettato ben volentieri di fare il superassessore di Pisapia, perciò vuol dire che non ha problemi ad aprire verso la sinistra anche quella molto rossa. D'altra parte il progetto di Don Sturzo del PPI era quello di un partito cristiano che guardasse a sinistra. Non lo vedrei male a Palazzo Chigi, mi sembra un Prodi più preparato e politicamente meno ingenuo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wasabi
    quint[/color]' timestamp='1352759723' post='622028']

    Le civil partnership del Regno Unito sono in tutto e per tutto uguali al matrimonio, ma vincolate alla "discriminazione etimologica" di avere un nome differente.

     

    Esatto, quindi Renzi, quando le cita, si dimentica volutamente che le civil partnership prevedono l'adozione per le coppie gay, tema sul quale lui si è mostrato dubbioso.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sbuffo
  • Topic Author
  • :asd:

     

    macomecazzo-01.png

    macomecazzo-02.png

    Edited by Sbuffo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    DragoViola

    Esatto, quindi Renzi, quando le cita, si dimentica volutamente che le civil partnership prevedono l'adozione per le coppie gay, tema sul quale lui si è mostrato dubbioso.

    Esatto, quindi Renzi, quando le cita, si dimentica volutamente che le civil partnership prevedono l'adozione per le coppie gay, tema sul quale lui si è mostrato dubbioso.

     

     

    veramente in un'intervista forse anche più di una ha dichiarato che adotterà il modello inglese escludendo la parte dell'adozione...

     

    cmq io nel sondaggio ho votato Renzi , perchè tra tutti mi sembra il più rivoluzionario ed è quello che ci serve in italia

    per quanto riguarda le unioni gay ha dichiarato o meglio promesso più volte che entro 100 giorni dal suo governo se mai diventerà premier) farà la legge.. sinceramente la velocità er me è un punto a suo favore... non vorrei che succedesse nuovamente quello che successe con il governo Prodi.. sono stufo di aspettare.. voglio qualcosa il più presto possibile.. per ora mi accontento anche del modello inglese che poi non è per nulla male

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wasabi

    veramente in un'intervista forse anche più di una ha dichiarato che adotterà il modello inglese escludendo la parte dell'adozione...

     

    I soliti distinguo all'italiana ...

    Comunque, ieri sera non ha avuto il coraggio di dire esplicitamente che non vuole le adozioni gay.

    Renzi mi sembra opportunista, vuole i voti degli elettori di centro destra, candidandosi per il centro sinistra, vuole i voti dei gay, mantenendo i voti dei cattolici ...

     

    Ho trovato queste pagelle, cosa ne pensate?

     

    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Politica/2012/11/13/pop_pagelle.shtml

    Edited by wasabi

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    DragoViola

    ma cmq io credo che un pò tutti facciano il loro gioco e poi parliamoci seriamente.. alle primarie o sale Bersani o Renzi gli altri non hanno speranza.. tra i due mille volte meglio Renzi

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Madoka

    Se sei di destra è ovvio che sia mille volte meglio Renzi. Renzi è chiaramente un uomo di destra che è entrato in un partito di sinistra perché lì ha trovato spazio per la sua scalata. Penso che sarebbe terribile se vincesse lui le primarie (e anche se perdesse ma pigliasse molti voti). In questo modo alle politiche ci si ritroverebbe solo con candidati premier di destra.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Non c'è una differenza di sostanza fra Renzi e Bersani, io ho messo un segno più

    sui diritti a Renzi, è un segno più che potrebbe valere anche un punto in più per il

    fatto che lui è più deciso nel dire che ci dà le Unioni senza le adozioni, laddove

    Bersani è più vago e sembra impegnarsi meno.

     

    Tuttavia Bersani - attualmente - deve rappresentare anche la Bindi e Fioroni

    che lo appoggiano e Renzi attualmente no....questo non significa affatto che

    Renzi intenda op ossa imporre una linea di coalizione più decisa sul tema, domani

    quando si troverà a dover discutere già dentro al suo partito.

     

    Alcontempo Renzi esclude l'alleanza con l'UDC per il fatto che le alleanze dovrebbero

    essere dichiarate prima del voto, ma non ci dice mica cosa farebbe nel caso non

    avesse la maggioranza...quindi anche in questo caso l'impegno è più retorico, che

    reale.

     

    Le pagelle del corsera, fatta la media, sono le seguenti:

    alla Puppato si dà un 5,5 a Tabacci 6, a Vendola 6,5 , a Bersani 6,75 a Renzi 7+

     

    Praticamente li hanno messi in scala di importanza politica, tranne che per Renzi davanti

    a Bersani di mezzo punto, diciamo che televisivamente è vero che Renzi ha prevalso. I voti

    sono molto generosi...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Frollo

    Madoka su quali basi dici che Renzi è di Destra?

    Lui è molto piú a sinistra anche l'etichetta di new-labour affibiatagli. In realtá a proposte da socialdemocratico, non è che se uno é un comunicatore e non una cartolina sbiadita voglia dire che sia di destra.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fabius81

    Beh Renzi sulla storia dell'infiltrato di destra ci sta giocando anche sopra, un po come Paul McCartney sulla sua morte :D.

    Penso proprio che alle prossime elezioni voterò centrosinistra, anche se non mi entusiasma, dovessi sprecare tre euro per le primarie ora come ora voterei Tabacci perchè è una persona seria e un politico competente. Il MCS nel frattempo ha già perso un voto (il mio) a causa delle continue sparate demenziali del suo capo supremo, adesso si è anche messo a sparare deliri antisemiti.

    Al centro forse l'unica cosa interessante è Fermare il Declino che in pratica propone un governo tecnico perenne, ha persone valide ma Giannino è impresentabile, non può guidare un movimento politico uno che va vestito come un pagliaccio.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    conrad65

    a me pare che le primarie, che probabilmente faranno anche a destra, sono un giochino da dare alla gente, per far finta che la politica conti ancora qualcosa in questo paese

    ma la modifica in gestazione della legge elettorale, che riflette un ben preciso orientamento, è mirata a non garantire a nessuna parte politica la maggioranza in Parlamento: l'unico che pensava ingenuamente di andare al governo, Bersani, se ne è accorto e si è giustamente incazzato, ma è chiaro che non ha alcun potere decisionale

    Monti ha già dichiarato che se non si potrà formare un governo, etc. etc., "lui è pronto"

    gli incazzati voteranno la destra di Grillo, e pure quelli sono sistemati

    gli altri dovranno raccogliersi attorno al professore

    insomma la sintesi è: giochiamo pure quanto ci pare al risiko-primarie

    tanto poi arriva il maestro, fischia la fine della ricreazione e ci aspettano altri 5 anni di Monti

    e saremo pure fortunati se saranno 5 anni...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Frollo

    Fabius non sei informatissimo su FID...Boldrin potrebbe mangiarti vivo per quello che hai detto XD

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sbuffo
  • Topic Author
  • Prima cosa bisogna sempre vedere se la legge elettorale cambierà perchè oramai mancano pochi mesi al voto e la legge elettorale è ancora in discussione in commissione affari costituzionali al Senato e se la legge elettorale rimane quella attuale con il premio di maggioranza allora non ci sarà nessun Monti-Bis

     

    Poi anche se venisse introdotta una soglia del 40% per far scattare il premio non è affatto detto che non si possa raggiungere: Prodi nel 2006 prese il 49,8% e Berlusconi nel 2008 il 46,8% per cui se ci fosse stata la soglia sarebbe stata raggiunta all'epoca, quindi è cosa fattibile.

    Non bisogna mai dimenticarsi che è sempre tutto in mano agli elettori, per quanto possono cercare di modificare una legge elettorale, poi l'elettore può sempre smontare i piani per un Monti-Bis.

    Edited by Sbuffo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Haider

    sono uscito con un ragazzo e mi sono perso (perso??) il dibattito tra i candidati alle primarie

     

    che voi sappiate qualcuno ha detto qualcosa di chiaro, netto e serio su

     

     

    1. tagli agli sprechi della casta?

     

    2. diminuzione delle tasse?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Icoldibarin

    Se vuoi puoi rivedere il confronto sul sito del youdem, ad ogni modo dipende da cosa intendi per il molto generico tagli alla casta. Più che sull'abbassare le tasse si è parlato più di un equa ripartizione e su un impegno a non farle salire ulteriormente.

     

    Devo dire che il profilo e il programma di Laura Puppato mi ha colpito positivamente. Oggi ho visitato il suo sito e, per essere del PD, propone dei punti interessanti. Penso che si guadagnerà alle primarie il mio voto seguito da Vendola che spero arrivi al secondo turno. Non conto di votare PD alle prossime politiche, ma un candidato presidente valido nel centro sinistra sarebbe comunque molto interessante.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    DragoViola

    ma ancora si parla di destra e sinistra .. ma finiamola .. vediamo i concetti , i programmi e le leggi che ci potrebbero dare.. sinceramente destra o sinistra non me ne fega più .. voglio le cose concrete.. tanto in italia la sinistra e la destra non esiste più

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    privateuniverse

    Fabius non sei informatissimo su FID...Boldrin potrebbe mangiarti vivo per quello che hai detto XD

     

    E chi è questo Boldrin??

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sbuffo
  • Topic Author
  • E chi è questo Boldrin??

     

    Michele Boldrin è un economista e docente universitario che insegna negli Stati Uniti (nato in Italia ma poi emigrato negli USA).

    http://it.wikipedia....Michele_Boldrin

     

    Recentemente è stato il promotore del movimento politico Fermare il Declino assieme ad altri economisti come Oscar Giannino e Luigi Zingales, si presenteranno probabilmente alle prossime elezioni con il loro movimento politico:

    http://www.fermareildeclino.it/

     

    Un liberale, liberista ed antikeynesiano (in sostanza è per un misto tra massicci tagli/meno spesa/meno stato/meno tasse/più privatizzazioni).

     

    Ogni tanto lo si vede in tv ospite a Ballarò o Piazza Pulita.

    Edited by Sbuffo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    privateuniverse

    Contro Fermare il Declino, Fermiamo il Cretino (Giannino).

    L'economista (?) che sosteneva, con un ragionamento SBAGLIATO, che il debito pubblico è stato accumulato in prevalenza negli anni dopo il 1994.

     

     

    PS Comunque, per la cronaca, Giannino è laureato in legge.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    Sign in to follow this  

    • Who Viewed the Topic

      1 member has viewed this topic:
      castello 
    ×
    ×
    • Create New...