Jump to content
BeeFree

Hi-Fi,Hi-End e tutto ciò che si può associare ad esso...

Recommended Posts

danieledall

Presente! :D

Amplificatore JVC + lettore CD Sony + casse JBL:

 

2rqzhah.jpg

 

4llyis.jpg

 

30mxve0.jpg

(scusate per la pessima qualità delle foto)

 

Avevo anche il giradischi ma qualche anno fa si è rotto, e siccome non lo usavo comunque praticamente mai l'ho buttato... e trasferito tutti i vinili in cantina.

 

@lcoldibarin: se ti potesse interessare, dovrei ancora avere più o meno l'intera discografia di De Andrè in LP.

Edited by danieledall

Share this post


Link to post
Share on other sites
Icoldibarin

 

 


@lcoldibarin: se ti potesse interessare, dovrei ancora avere più o meno l'intera discografia di De Andrè in LP.

Cioè tu mi stai chiedendo se mi può interessare? :P:
Ovvio che sì!

Attualmente ho solo Volume I e delle bruttissime ristampe della Buona Novella e di Storia Di Un Impiegato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
conrad65

se volete disfarvi dei vostri vinili fatemi sapere!! io ne faccio incetta (soprattutto di classica)

@danieledall le JBL sono una chicca, sono per caso le L19?

se sono queste non fartele scappare, i vecchi altoparlanti JBL hanno i magneti in alnico, oggi sono ricercatissimi

curale: prima o poi dovrai far sostituire la bordatura degli altoparlanti, rivolgiti da qualcuno qualificato

Share this post


Link to post
Share on other sites
ben81

Altro giorno mi sono domandato se ci fosse ancora qualcuno che ascolta i dischi in vinile o magari ha uno stereo "particolare",diviso in preamplificatore,amplificatore di potenza ecc...o che si è autocostruito uno stereo da solo...tra gli utenti di questo forum.Insomma,che ha una passione per l'ascolto della musica...

Scrivete magari anche da cosa è composto il vostro Hi-Fi...

 

 

:)

 

 

Ce l'ho, fermo da anni per mancanza di spazio, ma prima o poi lo rimetterò in funzione!

Giradischi Technics, sinto radio Jvc, piastra cassette Sony, amplificatore Jvc.

Mi manca la piastra cd, che volevo comprare anni fa, prima di accantonare lo stereo da una parte.

Inoltre devo mettere mano alle casse, cambiandogli altoparlanti piu' grandi, che si sono rovinati e fanno rumore.

 

Inoltre conservo parecchi vinili 33 giri, molti sono dischi anni 70 dei miei genitori, e diversi sono singoli di musica italodance comprati da me negli anni 90-2000, oltre a una 20ina di 45 giri.

 

p.s. vedo solo ora che @danieledall ha lo stesso amplificatore che ho io! Almeno esteticamente è uguale o quasi...

Ed il mio giradischi è come quello di @prefy !

Edited by ben81

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

Bello l'amplificatore, ha l'equalizzatore incorporato?

comunque ogni tanto mi viene lo sfizio di farmi quel Pioneer che mi è rimasto sul gargarozzo: non è certo un modello raro e in rete verrebbero anche buone occasioni ma poi penso che 1) lo spazio mi difetta, 2) che in effetti quel poco di musica che ascolto oggi è solo dal pc, per comodità ho abolito i supporti  (con quello che ci avevo speso negli anni dell'adolescenza!) e 3) infine subentrano spese più impellenti da fare, quindi, alla fine, finisco per desistere

Piuttosto ho iniziato, da poco, a cercare di disfarmi dei cd più fetecchiosi ma pare che, al momento, non vadano granchè , per miei vinili penso che aspetterò: ci sono un po' affezionato, pure a tutti i 45 giri, anni '60 e '70, di mia madre   :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

Visto l'enorme interesse destato dal presente thread :asd:, lo riesumo un'altra volta :evil:

 

amanti del vintage, che ne pensate del cambiadischi che avevano i miei?

 

 

i suoi meandri:

piattoPhilips-da_sotto.jpg

 era incassato nel vano di un mobile con radio-amplificatore della Grundig

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

A nessuno interessa il "gioiellino" meccanico? :o

Share this post


Link to post
Share on other sites
Icoldibarin

È molto bello a dir la verità, diciamo che è molto "brusco" nei cambi :D

Mi sa che i vinili ivi riprodotti si erano un bel po' patatizzati a giudicare da come oscillava il braccio :uhsi:

Di che anno è?

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

Sicuramente non trattava bene i vinili, per il braccio di lettura e per il cambiadischi, suppongo che poi li non abbiano piu costruiti per questo motivo

A quanto dicono i miei dovrebbe essere all'incirca del 1965, considera che era inserito in un mobile radiogrammofono a valvole! simile a questo

1ou6go.jpggrundig_verdi_av_ouvertx.jpg

Il vano si illuminava all'apertura e faceva il suo bell'effetto tanto che ancora me lo ricordo, in totale includeva 4 altoparlanti di cui 2 di grosse dimensioni posizionati in basso, sotto al piatto e, a quanto pare, non ne pregiudicavano il corretto funzionamento

Purtroppo io l'ho visto poco all'opera e da molto piccolo perchè poi non funzionava più e non lo fecero più riparare perchè non si trovavano i pezzi, era a 4 velocità ma mi pare che mia madre ci suonasse i 45 giri e non lo usasse col cambiadischi ma come normale giradischi, nel video non si vede ma per il cambiadischi era compreso anche un perno largo per i 45 giri

Quello che non ho mai capito è come si facesse a selezionare il diametro del disco, smontandolo sono abbastanza sicuro che il selettore di velocità incidesse solo sulle velocità

Edited by prefy

Share this post


Link to post
Share on other sites
conrad65

@prefy hai modo di recuperare le valvole? magari sono funzionanti e oggi sul mercaro dell'usato hanno raggiunto prezzi da capogiro :uhsi:

anche i miei avevano un Grundig con il cambiadischi, molti dei loro vinili li ho conservati e non sono in condizioni splendide :D

io oggi ascolto con un Thorens 124 degli anni '60, ha 4 velocità ed è completamente manuale

tipo questo

 

Thorens%20TD%20124.JPG

 

è considerato uno dei migliori giradischi di tutti i tempi, e devo dire che... la fama non è usurpata

 

visto inferiormente

 

Immagine%202.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

Da molti anni giace in una cantina, sommerso da altra roba, A dir la verità del blocco sinto-amplificatore non ne capisco molto, il fatto è che non si accendeva più, poteva anche dipendere da un semplice fusibile all'inizio dell'impianto (ma, in tal caso, sarebbe stato relativamente semplice ripararlo), quindi non so dirti sullo stato delle valvole, ricordo ce ne era una che quando si accendeva l'impianto faceva una bella luce fluorescente, la radio non credo di averla mai vista accesa ma si doveva presentare così

http://www.leradioavalvole.it/images/stories/GrundigStereomeister15/Grundig_Stereomeister_15_15.png

http://www.leradioavalvole.it/images/stories/GrundigStereomeister15/Grundig_Stereomeister_15_09.png

http://www.leradioavalvole.it/images/stories/GrundigStereomeister15/Grundig_Stereomeister_15_07.png

http://www.leradioavalvole.it/images/stories/GrundigStereomeister15/Grundig_Stereomeister_15_11.png

(è proprio lei! :D :D )

la luce fluorescente quì non rende ma da piccolo mi faceva sognare

http://www.leradioavalvole.it/images/stories/GrundigStereomeister15/Grundig_Stereomeister_15_14.png

comunque il piatto era un Philips

http://philips.pytalhost.com/AG1025/AG1025-01.jpg

http://www.radiomuseum.org/r/philips_ag1025w07ag_1025_w0.html

Anche io conservo i 45 giri di mia madre, non posso dire che siano in condizioni ottime, se non altro per il fatto che sono stati anche suonati su mangiadischi...

 

Bello il tuo Thorens d' annata! Che sistema di trazione ha?

Edited by prefy

Share this post


Link to post
Share on other sites
conrad65

molto bella la radio Grundig accesa, questi apparecchi sono spettacolari, hanno un fascino unico

 

il Thorens ha una trazione molto particolare perchè è a puleggia: era un apparecchio costruito per il broadcast, quindi doveva funzionare h24 nelle stazioni radio

in pratica il motore gira sempre, c'è una frizione che solleva il contropiatto meccanicamente e lo stacca dal piatto, che continua a girare

di giradischi così ne hanno costuiti pochi modelli, c'era questo Thorens, poi i Garrard 301 e 401... poi non saprei, forse qualche EMT

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

Il fatto è che nella maggior parte delle abitazioni di oggi, questi apparati trovano sempre meno posto perchè, non avendo più quella funzione necessaria originaria, sostituita da soluzioni molto piu snelle e minimali (si pensi al fatto che il supporto fisico musicale va scomparendo e in pochi centimetri possono essere immagazzinate e riprodotte ore ed ore di musica), rivestono, ormai, essenzialmente, quella decorativa, tra l'altro non apprezzata da tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
conrad65

alcuni oggetti ormai sono solo decorativi, ma per i fautori del buon ascolto del suono musicale molti di questi sistemi sono imprescidibili... se uno vuole ascoltare al top oggi c'è solo il vinile e i nastri a bobine, amplificatori a valvole etc.

tutta tecnologia degli anni '50 '60 e '70

occupa spazio ma il suono che ne esce è inimmaginabile e in genere lascia allibiti coloro che sono abituati ai gracchiamenti digitali e pensano che il suono "vero" sia quello :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

Ovviamente per gli audiofili il discorso è diverso, io, per la verità, non lo sono

Adesso il mio problema è questo: complici questi discorsi fatti sul forum ma anche, diciamo soprattutto, il fatto che in questi giorni mi son fatto tentare dall'acquisto, ma solo per via del prezzo stracciato irripetibile, di quel giradischi che mi era rimasto sul gargarozzo da tantissimi anni (non mi è ancora arrivato, speriamo bene :afraid: ), ho rimesso mano al vecchio stereo e scopro che il selettore dell'ampli fa capricci di brutto ma pure mi rendo conto di non avere più un paio di casse, all'infuori di quelle del PC, soprattutto non ho più posto per posizionarle, e francamente non voglio sottrarre spazio a cose più utili, per non parlare dei noiosi cavi volanti, considerato che l'ascolto di qualche vinile sarà uno sfizio che mi prenderò raramente

ci sarebbe qualche soluzione minimale ma decente per l'ascolto?

Suggerimenti saranno graditiSSIMI :yes:

Edited by prefy

Share this post


Link to post
Share on other sites
conrad65

per il gracchiamento del selettore sarà solo un falso contatto: accendi l'amplificatore e ruotalo per una mezz'ora di seguito, non lo farà più

eviterei di aprirlo e usare gli spray disossidanti perché non sempre fanno bene ai circuiti

per quanto riguarda le casse, l'unica è prendersi due minidiffusori di buon livello, anche usati: in teoria per dare il meglio hanno bisogno del supporto ma al limite puoi sistemarli anche in libreria

tra il nuovo economico consiglio sempre le Wharfedale Diamond

c'è il modello 121, le trovi nuove poco sopra i 200 euro la coppia

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

Intanto thanks per le info :grin:

Dunque questo problema del selettore a manopola non è  una specie di gracchiamento ma in pratica non si sentono le sorgenti , in particolare quelle più usate in passato, ovvero cd e phono, sul tuner lo fa meno, è come se mancasse qualche contatto,  ricordo che si era presentato quando ancora lo usavo, in  effetti allora lo smontati ma non feci altro che pulire la polvere con un pennellino e dopo sembrava risolto, ma ora si è ripresentato peggio, l'ho girato molto, adesso l'unica cosa che pensavo di fare da me è riaprirlo e spruzzarci l'aria compressa che si usa per i pc ma, a questo puntio,  non mi sembra proprio il caso di farlo riparare

comunque non lo trovo neanche questo granchè:

Pioneer%20A-227%20a.jpg

potenza 40w

 

Riguardo alle casse, quando parlavo di soluzione minimale, visto lo scarso uso che ne farò, mi riferivo anche al prezzo :grin: ,  insomma  c'è da considerare che la superficie che dovrebbero coprire  è ridotta, sull'usato ho visto buone offerte ma per me sono sempre troppo grandi, magari se ci fosse modo di unificarne l'utilizzo per il pc che di certo uso molto di più anche per l'audio....(anche se quelle attuali, comprate di recente, mi vanno piu che bene)

Edited by prefy

Share this post


Link to post
Share on other sites
conrad65

per il selettore l'idea di spruzzare aria compressa mi pare buona... se sono di quelli aperti sarà sicuramente polvere e ossidazione

per le casse.. ma figliUolo, se ti sei comprato un giradischi... vorrai pure ascoltarlo a dovere, no?

quanto vorresti spendere? 200 euro per una coppia di casse nuove mi pare un prezzo ottimo, ma è chiaro che dipende dal budget...

poco sotto i 200 euro trovi delle ottime Celestion... meno di così è difficile

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

 

 


ma è chiaro che dipende dal budget...

Parole sante! :uhsi:

Beh, comunque nel frattempo mi sono accorto che il canale destro si sente piu piano (provato con cuffie) , mi sa che questo amplificatore ha diversi problemucci, mi sto pentendo di aver comprato il giradischi  ma purtroppo c'era poco tempo per riflettere, quando starò meglio vedrò il da farsi, se riesco a riportare l'ampli ad un funzionamento decente acquisterò delle casse congrue il piu piccole possibili

Share this post


Link to post
Share on other sites
islanda10

Quegli amplificatori Pioneer soffrono di problemi ai selettori, comunque non è così vecchio quindi credo potrai trovare senza problemi il ricambio.

 

 

@conrad65  

   Bellissimo il tuo Thorens!!! Ne voglio uno anche io ma non è facile trovarli.... Io ho un Bang&Olufsen ma non posso usarlo troppo visto che le testine sono introvabili.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
conrad65

grazie @islanda10, quello in foto non è il mio ma il mio è praticamente identico

fino a 3-4 anni fa li trovavi facilmente su Ebay a prezzi relativamente bassi, poi bisognava lavorarci un poco ma non è difficile dato che si trovano ancora tutti i ricambi

oggi purtroppo la gente si è accorta del valore dell'oggetto e i prezzi sono saliti molto...

per i patiti della radio vi posto la mia, un oggetto anche questo leggendario (ahah so' fanatico), una Marantz 20b

 

mar20.jpg

 

Marantz_20_2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

Ammazza che bolide, solo per la radio!

Non oso immaginare il resto

Share this post


Link to post
Share on other sites
islanda10

Questo tuner è rarissimo, complimenti hai dei bellissimi pezzi!


Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

In che consiste la differenza rispetto ad un  tuner meno blasonato?

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

 

 


non è così vecchio quindi credo potrai trovare senza problemi il ricambio.

Certo! nel senso che dovrò cambiare l'apparecchio :asd: o farne a meno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
islanda10

Per tanto poco, se stavi dalle mie parti te lo avrei riparato io.

Share this post


Link to post
Share on other sites
conrad65

grazie degli apprezzamenti: si effettivamente è molto raro :pardon:

 

In che consiste la differenza rispetto ad un  tuner meno blasonato?

 

è progettato a regola d'arte; ha una sezione IF (a frequenza intermedia) con i controca..i

questo tuner ha una lunghissima storia: il primo tuner progettato dalla Marantz era il 10b, a valvole, che è un apparecchio ancora più leggendario e che si trova nell'usato a dei costi proibitivi

 

Marantz10B.jpg

Saul Marantz all'epoca non badò a spese per progettarlo, la sezione IF fu disegnata da Dick Sequerra che a sua volta avrebbe qualche anno dopo progettato il Tuner analogico più sofisticato di tutta la storia dell'audio, questo:

121100.jpg

il Marantz 10b aveva dei problemi per quanto riguarda la stabilità della taratura nel tempo, e la versione che ho io, 20b, è lo stesso identico progetto ma a stato solido :uhsi:

molti sostengono che sia migliore del 10b dal punto di vista sonico:

 

Although very similar to the Model Twenty, the 20B is even more rare today. Our contributor Tim "worked at a dealership that sold many different models of Marantz tuners. The favorite Marantz tuner of virtually everyone who worked for us was the 20B, and this choice encompassed the Marantz tuner range from the 10B up to the 2130. The 20B was not the most sensitive Marantz tuner we ever sold, but we thought it was the best-sounding tuner they made. Yes, we had sold 10Bs and always had one or two in for a 'tuneup' from one of our customers, but whenever we compared them, we always like the 20B better." Our contributor Brian H. adds, "The Marantz 20B is unbelieveable. The sound is almost identical to my Tandberg 3001A, in fact in some situations I prefer it over the 3001A. The 20B is most positively the best-sounding Marantz tuner."

 

ovviamente la qualità audio è limitata alla fonte dalla qualità della trasmissione, ma con i concerti dal vivo di Radio3 si sente in modo impressionante :uhsi:

Edited by conrad65

Share this post


Link to post
Share on other sites
islanda10

Nella speranza che il DAB non prenda il sopravvento....

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

@conrad65  d'accordo, d'accordo, ci credo anche se il tuo gergo si sta facendo un po' troppo tecnico per me, insomma come ricevi bene tu, nessun altro :music:

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

Per tanto poco, se stavi dalle mie parti te lo avrei riparato io.

Ma stai davvero in Islanda o è solo un nick?

Comunque grazie per il pensiero ma credo che non si tratti di poco, cioè, oltre a malfunzionare il selettore, non si sente da un canale anche sul tuner che viene "preso" dal selettore, quindi sarebbe da far cambiare il selettore, dovrei farlo revisionare tutto per scoprire altre magagne, è un apparecchio ormai vissuto e gli mancano cose, ormai essenziali, tipo controllo remoto, possibilità di leggere mp3 e roba simile, vale davvero la pena?

Nell'ipotesi di rimettere su un'impianto pensavo a questi micro hi-fi (eresia!!) che adesso spopolano nei neogozi dedicati, tra le cose che mi perplimono ci sono le potenze indicate, davvero scarsine e anche un solo ingresso esterno su cui dovrei attaccare almeno un altro cd player e un giradischi, forse 2, così, tanto per gradire, fattibile ma sulla resa ho dubbi, d'altra parte hanno i loro vantaggi estetici e pratici, MCR-B142_BLACK.jpgtutto (ampli, cd, radio con memorie e rds, mp3, iphod, sveglia)  in poco spazio con i diffusori mignon che potrebbero stare dentro uno scomparto del mio rack, dimensioni totali uguali a quelle di un singolo componente hi-fi, questo modello gli assomiglia pure :grin:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    86 members have viewed this topic:
    marce84  Vagabondo  ro.berto  Valgilon  davydenkovic90  Nesh  Andy42  thecornyear  Loredag  gianduiotto  schopy  Sbuffo  Liam  Syfy  Gondo  castello  Hinzelmann  FreakyFred  freedog  Saramandasama  Roxas97  Bloodstar  LocoEmotivo  SwEeT89  marco7  Paradigma  Almadel  conrad65  Iron84  Krad77  Tyrael  AndrejMolov89  Orfeo87  Fred  coeranos  Dav1de  Lor24  BeeFree  DivoAugusto  Mario1944  nowhere  Dragon Shiryu  Bullfighter4  Paolo91  Uncanny  Blink  Efestione7  Aarwangen  Duma  Marika00  Beppe_89  Icoldibarin  Sampei  cranfan  Mercante di Luce  Pix  Oscuro  Gulp!58  stefyman95  Amor-fati  todaw  ste25  SerialHenry  Filippo1993  DrFeelings  Fergus  Blob  d.gar88  stefa  Andrea98  n1c0l4  Quiescent93  yalen86  prefy  Boyly  wesker  faby91  nayoz  CutHere  Cassius Hueffer  Tex  ALEX1  BerryJuice  pianist93  Marion2189  mattky 
×
×
  • Create New...