Jump to content
Fra86

Quali sono i film a tematica gay che vi sono piaciuti di più? (donne/uomini)

Recommended Posts

babytuckoo
5 minutes ago, Almadel said:

Intendi con un ragazzo più grande che poi ti molla per sposarsi? :(

No, fortunatamente non per quello; ma per l’essenza di una relazione densa di passioni e sentimenti ma fugace. A me è piaciuto e basta. Di certo non sono un critico cinematografico, però questo è il mio parere a riguardo 😊

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Contestavo solo il realismo, i gusti non si discutono 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
14 minutes ago, babytuckoo said:

Francamente nella loro relazione mi ci sono rivisto e secondo me è stata rappresentata in modo realistico. La reazione dei genitori no, quella è un po’ utopica; però francamente nel loro rapporto mi ci sono rivisto!

Ah sì? No, io mi rivedo molto più nel seguente:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
babytuckoo
6 minutes ago, davydenkovic90 said:

Ah sì? No, io mi rivedo molto più nel seguente:

 

😂😂😂

 

vabbe rega ho capito che non v’è piaciuto però mo manco a darmi addosso così 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77
On 6/3/2019 at 5:40 PM, freedog said:

Dolor y gloria, il miglior Almodovar degli ultimi 10-15 anni.

Sono andato stasera, prima proprio non ho  potuto. Un film incredibile, wow, ti mette sottosopra, ti lascia senza fiato. Ce ne vorrebbero più spesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

pure a te Banderas col girocollo rosso ricordava Cracco?

19 hours ago, Almadel said:

piangere perché l'altro si mangia una pesca?

ehm.. non era esattamente così...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77

No perché non seguo masterchef

poi Banderas l’ho trovato molto smarrito, fragile, in una mimesi accurata di Pedro, per quanto quel maglione effettivamente... ma l'uso dei colori, ah!

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

piccolo gioiellino, nelle ultime due settimane passato in sala praticamente inosservato, causa mancanza totale di promozione

 

Siccome ve lo consiglio caldamente, se volete vederlo in sala sto week end (che è una roba del tipo "ora o mai più", ma kest'è) verrà programmato solo nella pomeridiana (verso le 6) in ben DUE cinema in tutta Italia:

al Beltrade di Milano

e in quel piccolo gioiellino dell'Apollo 11 di Roma

Share this post


Link to post
Share on other sites
daydreamer
On 6/6/2019 at 11:26 AM, babytuckoo said:

Io l’unico film appartenente al “filone gay” che ho visto è stato “Call me by your name”. 

Sarò mainstream ma a me è piaciuto veramente molto. L’ho trovato molto bello e l’ho sentito molto perché descrive una relazione tra due uomini per quel che è, senza cadere in stereotipi o nel puritanesimo— l’ho trovato reale.

Poi anche la recitazione degli attori secondo me è universalmente apprezzabile. 

 

Condivido pienamente quanto espresso, e ti invito a leggere il libro.

Riguardo gli altri, mi sto facendo un po' una cultura: Alex Strangelove, Geography Club, Something like Summer, Closet Monster, Jonas, Center of my world, Land of the storms, Weekend, I killed my mother, Gewoon Vrieden, Mysterious Skin, Room in Rome, Beautiful thing, Hedwig and the angry inch, Shelter, Another country, Last summer...

Cito una pietra miliare: Pink Narcissus; la versione di "Una notte sul monte calvo" ripresa come leit motiv, gli stivali bianchi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iron84
On 6/3/2019 at 5:40 PM, freedog said:

 

cmq, per quei pochi che non l'avessero già visto, nei cinema c'è ancora Dolor y gloria, il miglior Almodovar degli ultimi 10-15 anni.

 

Due coglioni incredibili e Almodovar per romperti i coglioni si deve mettere proprio d'impegno!

 L'o trovato terribilmente autoreferenziale ed inconcludente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
10 hours ago, Iron84 said:

Due coglioni incredibili e Almodovar per romperti i coglioni si deve mettere proprio d'impegno!

no, ma una volta che sono d'accordo con Kraddino (e non capita MAI) arrivi tu e dici esattamente il contrario?

non sarà che vi divertite a darmi torto a prescindere, qua dentro???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77

E' vero che è un po' inconcludente però, autoreferenziale io lo trasformerei in autobiografico... non per forza sono difetti però, a me il film è piaciuto, trasmette un'umanità che la maggior parte dei registi viventi se la sogna

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Visto ieri in tv e mi e' piaciuto.

7F721E19-85D1-480B-8311-C723E18D0C12.png.a91ca3f1f92852c4f4dc658db7c87214.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

a fine mese uscirà al cinema il nuovo di Dolan

 tratta i suoi soliti temi (adolescenza, scoperta della propria omosesusalità, rapporto con la madre) ma stavolta.. beh, non voglio spolerare.

diciamo che le critiche sono state molto controverse e anche a me (che pure ammiro assai il suo stile, mai banale) ha lasciato delle perplessità.

magari ne riparliamo se/quando lo avrete visto, ok?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iron84
a fine mese uscirà al cinema il nuovo di Dolan
 tratta i suoi soliti temi (adolescenza, scoperta della propria omosesusalità, rapporto con la madre) ma stavolta.. beh, non voglio spolerare.
diciamo che le critiche sono state molto controverse e anche a me (che pure ammiro assai il suo stile, mai banale) ha lasciato delle perplessità.
magari ne riparliamo se/quando lo avrete visto, ok?
Sembra carino sicuramente sarà meglio del suo ultimo irritantissimo film

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

intanto segnalo anche questo bel corto inglese

una bella storia senza melodrammoni di adolescenti gay

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann

image.thumb.png.640c00619020c9d628f916388a5c7c8c.png

Aggiorno con Sunburn - golpe de sol

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Visto ora in tv. Bello.

 

2CF17EF5-ECBB-4FAC-B2EF-ED2972CB50B7.thumb.jpeg.cf85a868f70c6515b3b281815191ca05.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
Posted (edited)

prima mi chiedono un parere su sto corto

 

poi rosicano a bestia quando dico loro che anche basta de ste storie melodrammose in salsa gaya, corti compresi

-ah, e ho sopravvolato sul livello recitativo; non pretendo che devono esserci per forza i Redford o i De Niro del pigneto, ma un minimo sindacale di interpretazione si potrebbe pure chiede, anche ai volontari che immolano la loro immagine per La Suprema Causa, o no? questi qui emanano il pathos di un frigorifero..-;

possibile che dalle parti di via Efeso non riescano MAI a metter su una pellicola non dico con l'happy end, ma almeno senza sta cappa di tragedia incombente?

esistono anche le commedie leggere gaye, e all'estero ne han girate di molto valide; qui no, ce deve sempre da stà il frocio addolorato, tanto sensibbile e sofferente di pene d'amore

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7
1 hour ago, freedog said:

prima mi chiedono un parere su sto corto

 

poi rosicano a bestia quando dico loro che anche basta de ste storie melodrammose in salsa gaya, corti compresi

-ah, e ho sopravvolato sul livello recitativo; non pretendo che devono esserci per forza i Redford o i De Niro del pigneto, ma un minimo sindacale di interpretazione si potrebbe pure chiede, anche ai volontari che immolano la loro immagine per La Suprema Causa, o no? questi qui emanano il pathos di un frigorifero..-;

possibile che dalle parti di via Efeso non riescano MAI a metter su una pellicola non dico con l'happy end, ma almeno senza sta cappa di tragedia incombente?

esistono anche le commedie leggere gaye, e all'estero ne han girate di molto valide; qui no, ce deve sempre da stà il frocio addolorato, tanto sensibbile e sofferente di pene d'amore

Filmetto del cazzo. Fatto nel 2018 e fa passare l'idea che un sieropositivo in terapia antivirale possa essere contagioso, cosa non vera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
13 hours ago, marco7 said:

Filmetto del cazzo. Fatto nel 2018

l'hanno fatto uscì sotto Pride, chiedendomi di presentarlo;

siccome non mi piace fà marchette così spudorate (ossia parlà bene di qsa che non mi ha entusiasmato -eufemismo..-), tanto per non cambià, i katanka longobardiani (a cui sto riccamente sui coglioni da decenni) me ne stanno a dì di ogni.

che poi, sò pure monotoni & ripetitivi peggio de un disco rotto: se vogliono organizzà uno shitstorm decente, almeno usassero un po' di fantasia. In fondo, dicono de esse quelli creativi, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann

image.png.9f47da26aafc979eef205fd8f21f96f3.png

Visto, ma noiosetto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
fireice08

Al di là del famoso Chiamami col tuo nome (a mio parere sopravvalutato, l'ho trovato quasi bruttino) *e sì dobbiamo in teoria nominare i film che ci sono piaciuti di più ma io volevo ugualmente citarlo ahah* e di qualche altro film che avrò nominato pagine e pagine fa, ultimamente ho visto 120 battiti al minuto (abbastanza conosciuto credo, è un po' lento in alcuni punti ma ci sta, anche per la tematica trattata) e Quando hai 17 anni, film da cui sinceramente mi aspettavo qualcosina in più, ma nel complesso è un film che intrattiene tranquillamente per una serata, nonostante sia dimenticabile (oserei dire che potrebbe sembrare più un film adatto ai canoni tv che a quelli del cinema). Tra gli altri, qualche tempo fa ho visto anche Tuo, Simon che sicuramente, invece, ha dietro una buona produzione e l'ho trovato anche più godibile, non annoia mai; finalmente un film in cui protagonista è un ragazzo gay delle superiori che, supportato da famiglia e amici, fa coming out e non vi dico altro (tra l'altro è anche mainstream e che io sappia non è stato per nulla boicottato da alcun cinema, per una buona volta!). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77

Non sono d'accordo su Quando hai 17 anni
vedi :

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
On 6/24/2019 at 10:39 PM, fireice08 said:

Tuo, Simon sicuramente ha dietro una buona produzione e l'ho trovato anche più godibile, non annoia mai; finalmente un film in cui protagonista è un ragazzo gay delle superiori che, supportato da famiglia e amici, fa coming out e non vi dico altro (tra l'altro è anche mainstream e che io sappia non è stato per nulla boicottato da alcun cinema, per una buona volta!). 

sì, è una fresca & godibile teen comedy in salsa rainbow;

molto simile (e te lo consiglio) è Come non detto, raro esempio di italico film LBGT-themed senza melodrammoni strappacore uscito 6-7 anni fa.

Se non lo conosci, scaricatel... ehm.. riimedialo, e mi saprai dire!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
fireice08
5 hours ago, freedog said:

sì, è una fresca & godibile teen comedy in salsa rainbow;

molto simile (e te lo consiglio) è Come non detto, raro esempio di italico film LBGT-themed senza melodrammoni strappacore uscito 6-7 anni fa.

Se non lo conosci, scaricatel... ehm.. riimedialo, e mi saprai dire!

 

Sì sì, l'ho già visto, molto molto piacevole... tra i film made in Italy a tema lgbtq secondo me è ad oggi fra i più riusciti, proprio per la freschezza e la genuina interpretazione degli attori! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77

Ho messo in lista visione questo
54832.jpg

mi ispira proprio
Del resto Christophe Honoré è un regista da seguire sempre, no?
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
Posted (edited)

segnalo & consiglio questa gradevole commedia brasliana,

di cui sicuramente non esiste versione italica (anche perchè credo sia uscita in patria un mesetto fa)

 

(se attivate i sottotitoli, c'è la traduzione in inglese)

On 6/29/2019 at 9:46 AM, Krad77 said:

Ho messo in lista visione questo
54832.jpg

mi ispira proprio
Del resto Christophe Honoré è un regista da seguire sempre, no?
 

A Cannes ha fatto discutere (forse portare un altro film sull'aids negli anni 90 un anno dopo 120 battiti non è stata una grande idea, ma vabbè),

cmq su una cosa son stati tutti d'accordo: troppo lungo, poteva benissimo tagliare una mezz'oretta dei 210 minuti complessivi

PS: ma perchè poi il titolo inglese è diventato Sorry Angel?

che c'entra con l'originale??

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77
On 7/5/2019 at 6:22 PM, freedog said:

poteva benissimo tagliare una mezz'oretta dei 210 minuti complessivi

veramente la versione che ho io è 130 min

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    24 members have viewed this topic:
    davydenkovic90  BeeFree  Paradigma  Blink  Marcolino2  freedog  Paolo91  marco7  Gigiskan  Sampei  yalen86  Metamorphoseon90  Quiescent93  wwspr  castello  Saramandasama  Tyrael  Almadel  conrad65  Hinzelmann  Duma  Capricorno57  FreakyFred  Sorgesana 
×
×
  • Create New...