Jump to content
Sign in to follow this  
Sweet

Episodi di omofobia nel mondo: omicidi e violenze

Recommended Posts

Sweet

[Modbreak=NorwegianWood]Riunisco in questa discussione tutti i topic che riguardano episodi di omofobia nel mondo dal risvolto più o meno tragico. I topic uniti sono, in ordine: Pestata adolescente perché lesbica., Orrore in Camerun: caccia all'omosessuale, Transex uccisa in Portogallo...e oltre..., Mosca, assediato un pub gay, Violenza al Mama Mia - Torre del Lago, Giovane gay violentata in Versilia, Omofobia assassina in Iran, Bologna: aggrediti a colpi di spranga due studenti gay, MATTHEW SHEPARD, Ennesimo episodio di violenza omofoba in Italia, Trans sgozzato in un residence sul Verbano, Roma: Gay sgozzato con il coltello dal giovane amico romeno, Violenza verso i gay e Suicidio gay, Ennesima aggressione omofoba a Roma, Croazia e Ungheria: omofobi all'assalto. Il titolo complessivo della discussione sarà, a partire dal prossimo post, Episodi di omofobia nel mondo: omicidi e violenze. Trovate argomenti correlati in Elton John ha paura di un sabotaggio, L'Associazione Famiglia Italiana lancia la campagna «Abbasso Zapatero», L'Europa condanna l'omofobia, Giornata mondiale contro l'omofobia, Legge contro l'Omofobia. Per gli episodi legati al mondo della scuola e del lavoro, segnalo invece Casi di discriminazione e violenza a scuola e Casi di discriminazione sul lavoro. Infine, per gli episodi che hanno avuto, per fortuna, un esito spiacevole ma non tragico, segnalo il topic Episodi di omofobia nel mondo: discriminazioni, censure e simili.[/Modbreak]Ho preso la notizia da Gaynews.it... ma secondo voi è vera? Magari qualche ragazzo siciliano può dire se ne parlavano i giornali?

La denuncia di una madre sicilianaCarissimi,Scrivo perchè credo nella forza immensa delle donne, delle madri e nel buonsenso degli uomini di buona volontà.Quanto dolore stanno causando le intolleranze, l’ignoranza e il pregiudizio.Soffro per la mia vita e ho paura, per questo paese.Ho, o forse dovrei quasi dire avevo, una figlia bellissima. Teresa erauna bimba curiosa, vivace, con grandissimi occhi neri e quando mi vedeva tesa, già a due anni, diceva “mamma, no paura”.Brava a scuola, dolcissima con tutti. Anche con coloro che poi non ci hanno pensato un attimo a tradirla. Raccoglieva fiori per la zia, andava in officina dallo zio, gli chiedeva se serviva aiuto.Era rispettata da tutti anche perché figlia mia, io che ero quella che aveva studiato e che insegnava.Poi compì quindici anni e il giorno dopo successe la tragedia. Mi disseche al pomeriggio festeggiava con gli amici, sarebbe stata fuori.Mentre preparavo la cena sentii urlare dalla finestra, la voce della mia bimba. Poi le grida di mio marito e di suo fratello, lo zio che Teresa amava tanto, mi affacciai con il cuore che esplodeva.La scena che vidi non me la sarei mai aspettata.Mio marito trascinava mia figlia per i capelli, Teresa era a terra, strisciava.Lo zio la calciava e uomini, donne e curiosi vociavano.Corsi per le scale gridando.Quando arrivai giù, in strada, mio marito mi spinse in un angolo e trattenendomi brutalmente mi urlò sputandomi in faccia una serie di futtiri che presero forma solo dopo alcuni secondi nella mia testa. Teresa era stata trovata mentre faceva all’amore con una compagna di scuola.Mio marito mi lasciò libera pensando di avermi riempita di rabbia e odio.Invece mi buttai per terra, sulla mia bimba, per difenderla e perchè nonpiangesse più.Qualcuno mi prese per i capelli e mi gettarono nell’atrio, mi chiusero lì.Non dimenticherò mai le volgarità triviali vomitate da quegli uomini e legrida terrorizzate di mia figlia, le sue richieste di aiuto.Quando me la ridiedero tremava terrorizzata, era sporca e aveva ecchimosi dappertutto.Mi chiese scusa e mi veniva solo da dirle che lei dovevascusare, doveva scusare tutti.Le preparai una borsa e una valigia, ci misi anche il suo diario che nonho mai aperto e il peluche con il quale dormiva.Ci misi così tante lacrime che per la vita intera non ne avrò più.Prese il treno per andare da mia sorella, la feci fuggire dal male che già le avevano fatto e che sarebbe durato ancora.Non tornerà. In questo paese non può tornare.E io detesto tutti qui. Sto raccogliendo i soldi per andare da lei, e proteggerla. E’ figlia mia.Una figlia che non ha fatto mai male a nessuno, solare e limpida.Io sono sempre stata cristiana e Gesù è per me un’ispirazione.La sua storia scritta nei Vangeli e le sue Parabole mi hanno insegnato tante cose sull’amore cristiano.E questo amore gli fece difendere una prostituta, femmina in un’epoca maschilista, un reietto dell’umanità.Disse che chi era senza peccato scagliasse la prima pietra. Se l’è dimenticato il Vaticano?Disse di guardare alla trave nei propri occhi piuttosto che alla pagliuzzain quelli degli altri. Ruini ha letto le parole di Cristo? L’odio di questivecchi signori in gonnella è sceso su una ragazzina innocente come unascure. Gesù li starà guardando. Cosa diranno nelle loro preghiere a coluiche 2000 anni fa difendeva coloro che gli altri condannavano?Ogni giorno leggo le dichiarazioni di questi farisei e vedo e vivo sullamia pelle cosa genera sulle persone ignoranti la loro ottusità.Non ascolteranno il lamento di una madre. Potessi parlare loro vorreisapere perchè non si scagliano contro i loro preti, pedofili e morbosi,invece che su ragazzini che non fanno alcun male. Perchè non lottano per lapace, per un mondo migliore, contro l’inquinamento che ci avvelena e controla fame che devasta il mondo? E’ un problema più grosso che due persone chesi amano abbiano diritto ad assistersi l’un l’altra o la tortura che si stadiffondendo ovunque? Hanno meno paura a farsela con adolescenti, che almassimo si suicideranno, che con paesi repressivi, che applicano la pena dimorte e massacrano i loro stessi popoli?E poi è contronatura per la Chiesa chi non si riproduce? Allora i suoistessi appartenenti sono tutti contronatura, vestiti da donne, senzafamiglia, circondati da soli uomini. Nel mio animo di una cosa sono certa.Che se Dio c’è abbraccerà Teresa e condannerà loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest -NakedOnTheSand-

Io non so nulla, nè ho letto nulla. E' molto toccante e bello il commento della madre che si rende conto della ingiustizia ai danni della propria figlia. Soprattutto, ciò che mi ha colpito, è il discorso riguardo la chiesa e i suoi rappresentanti. Purtroppo, però, mi sa molto di storiella inventata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cambiapelle

anche io avevo letto la notizia su gay news e devo dire che il racconto di questa madre mi ha molto toccato..

mi sembra strano pero' che al tg, non abbiano detto nulla in proposito.

puo' anche darsi pero' che , essendo in francia e seguendo solo un tg al giorno , mi sia scappato il servizo.

 

indubbiamente pero mi sembra un racconto troppo sincero per parlare di bufala. -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alexarcus

Più che stare ad interrogarsi sul fatto che la storia sia vera o meno, io mi soffermerei sul dubbio che ci lascia. Il dubbio c'è, il che significa che la storia Potrebbe essere vera. Ed è questa possibilità che ci spaventa. Perchè sappiamo che cose di questo genere succedono e succederanno ancora. E questa consapevolezza spero ci dia la forza per lottare, affrontare le sfide di ogni giorno, per noi, e per quelli che verranno dopo di noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sweet
  • Topic Author
  • Senza dubbio Marco hai ragione, anche se io ancora mi domando per quale motivo 9 notizie su 10 che escono che parlano di pestaggi e soprusi ai danni di lesbiche mi sembrano inventante?

    Ci sono sufficienti episodi schifosi a questo mondo per evitare di doversene inventare altri. Non basterebbe raccontare quelli veri? O forse no perché le lesbiche vere sono troppo codarde per farsi avanti??

    Sono molto amareggiata da tutte le implicazioni di questa lettera.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cambiapelle

    si sweet, ma io penso che inventarsi una cosa simile sia un po esagerato ! ossia, guardiamo i toni e la sofferenza di questa madre.. a me sembrano autentici.

     

    e poi perche' dovremmo dubitare ?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sweet
  • Topic Author
  • perché non c'è stato riscontro su UN giornale o tg che sia uno, perché la lettera non è firmata, perché non contiene alcun riferimento ad un luogo o un tempo dove il fatto sarebbe avvenuto.

     

    la so scrivere pure io una lettera così. la può scrivere qualsiasi gay/lesbica che voglia sensibilizzare il prossimo e pensa che questo possa avvenire solamente inventandosi un fatto strappalacrime che colpisca la pietà delle persone.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Deed

    Quante notizie riguardanti le persone GLBT vengono taciute, mentre sul cappello da Babbo Natale del Papa vengono trasmessi e pubblicati articoli interi? Il fatto che questa lettera non sia stata pubblicata non mi sorprende.

     

    Proprio ieri sera leggevo di Matthew Shepard. Per chi non lo sapesse, Matthew era un ragazzo di 21 anni, ucciso nel '98 per la sua omosessualità. I media americani diedero ampio risalto alla vicenda e sorsero spontaneamente cortei in memoria del ragazzo in tutta l'America. Se fosse avvenuto in Italia, sarebbe stato un ragazzo sconosciuto.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cambiapelle
    Quante notizie riguardanti le persone GLBT vengono taciute' date=' mentre sul cappello da Babbo Natale del Papa vengono trasmessi e pubblicati articoli interi? Il fatto che questa lettera non sia stata pubblicata non mi sorprende.

     

    Proprio ieri sera leggevo di Matthew Shepard. Per chi non lo sapesse, Matthew era un ragazzo di 21 anni, ucciso nel '98 per la sua omosessualità. I media americani diedero ampio risalto alla vicenda e sorsero spontaneamente cortei in memoria del ragazzo in tutta l'America. Se fosse avvenuto in Italia, sarebbe stato un ragazzo sconosciuto.[/quote']

     

    ho visto proprio ieri il film qui in francia !!!! -_-

     

     

    estremamente crudo e vero...

    ho pianto. -_- :P

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SweetBoy89

    Cambiapelle potresti dirmi il titolo del film x piacere??

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cambiapelle

    mi spiace ma non ricordo... comunque era la versione francese e non so se in italia esiste..

    anche guardando la guida satellitare sarebbe inutile perche' e' impossibile vedere i programmi dei giorni passati.. sorry.

    forse cercando il nome Matthew Shepard su google

    potresti sapere se esiste e come sichiama la versione italiana di questo bellissimo e struggente film ! ha pianto anche mia madre pur non capendo una parola di francese -_-

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    nirti

    Sò che in passato era stato picchiato un ragazzo perchè gay dichiarato.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Deed
    Sò che in passato era stato picchiato un ragazzo perchè gay dichiarato.

     

    Scusa.. quale ragazzo di preciso tra i centinaia che ogni anno vengono picchiati per essere gay? :uhm: -_-

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    JessySummy

    mammamia..la gente si dovrebbe solo vergognare! :shock: pichiare qualcuno perchè ha gusti sessuali diversi!!!! ma dove siamo arrivati???????

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    nirti

    Mi era stato raccontato e la storia era almeno di un anno o due prima...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Aky_86

    vero o meno sn realtà ke esistono... tanti vengono pikkiati o emarginati xkè gay.. viviamo in un mondo ipocrita

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest Lover_Of_Darkness
    vero o meno sn realtà ke esistono... tanti vengono pikkiati o emarginati xkè gay.. viviamo in un mondo ipocrita
    come non quotarti...

    letto cosi l'articolo però..mi sa tanto di bufala..boh...magari mi sbaglio

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    nirti

    All'inizio di quando si venne a sapere che ero gay nel mio paese ne uscirono di tutti i colori...

    Preso in giro, schernito, ammirato,o anche guardato con curiosità...

    Ora dopo molto tempo molti pensano spòp che si fosse trattato di uno scherzo e l'attenzione si è spostata altrove... :shock:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    ICanFly

    Bufala o meno...è una cosa vergognosa...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    kiano

    L'articolo è struggente, e mette in atto in me un senso di ribellione....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Cosgrove

    Piena solidarietà ai nostrio fratelli Camerunesi.

    Scusate, ma mi sembra che questa notizia dovrebbe indignarvi un po' più di quanto sembra. Dov'è la vostra "coscienza di classe", per così dire?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Aky_86

    la cosa che mi spaventa di più... è che queste cose non succedono solo in camerun..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    takuya
    Questo è l'effetto dell'omofobia cattolica e musulmana

     

    Diamo a Cesare quel che e' di Cesare. In questi paesi l'omofobia cattolica e mussulmana non ha aggiunto nulla che non fosse gia' presente. Anche la lista pubblicata dai giornali ha avuto solo il ruolo di una fiammella in una stanza satura di gas infiammabile. Se poi si pensa che l'omofobia e' pure istituzionalizzata, che i soggetti culturali piu' influenti sono di tipo religioso e omofobo, allora non si vede nessun spiraglio di un possibile miglioramento.

     

    Se uno stato finanzia un' azienda nazionale potrebbero venir infrante le norme internazionali del libero commercio, cio' provocherebbe l'intervento del WTO con le conseguenti sanzioni che spesso portano ad una risoluzione del contenzioso.

     

    Se uno stato uccide, tortura o discrimina delle persone vengono infranti i diritti dell'uomo, provocando ............................... mmmm ci devo pensare .........

     

    bye bye

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    ferbus

    cattolico o islamico credo cambi poco... qui da noi non si fa più, ma temo che molti vorrebbero...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LadyVanHelden

    "Unico caso decisamente in controtendenza è il Sudafrica, che è l’unico paese al mondo ad avere una costituzione che proibisce esplicitamente qualsiasi tipo di discriminazione nei confronti delle minoranze sessuali e dove i matrimoni omosessuali sono diventati legali lo scorso dicembre."

     

    Lo fanno in un paese dove crepano di fame e di Aids...e facciamo fatica a capirlo noi in europa....io mi trasferisco nel terzo mondo ==

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    white

    ma che bello . . :awk::gha:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    nirti

    Sapevo già di cosa si trattava e cosa succedeva ma potessi fare qualcosa ben volentieri...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    NorwegianWood

    Cosa non si fa, anche in Africa, pur di vendere qualche copia in più dei giornali e per vincere le elezioni... E come lo si fa? Con la demagogia e il dagli all'untore, sfruttando il pregiudizio della gente e l'impossibilità degli accusati di difendersi (politici e potenti esclusi, forse). Proprio un bell'esempio di campagna elettorale e marketing... :)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Simone3G

    Una storia tristissima questa, ma tanto più grande è l'indignazione...:rotfl:

     

    LISBONA - E' sceso un silenzio che sa di censura sui media portoghesi per l’inquietante, tragica notizia di una persona transessuale seviziata e uccisa da bambini. Gisberta, immigrata brasiliana, transessuale, HIV positiva, con problemi di abuso di droghe, sex-worker e senzatetto, è stata trovata morta il 22 Febbraio dentro una fossa profonda 10 metri, in un edificio in costruzione ad Oporto, la seconda più importante città in Portogallo. Un gruppo di 14 ragazzi fra i 10 ed i 16 anni ha confessato il crimine. La maggior parte di questi ragazzi proviene da un istituto di protezione dell'Infanzia vicino alla Chiesa Cattolica, finanziato dallo Stato.

    Attraverso le confessioni, sono emersi ulteriori dettagli sul barbaro atto. La vittima aveva una condizione di salute generale molto fragile ed era frequentemente disturbata da questi ragazzi, con insulti e persecuzioni. Il 19 febbraio, il branco è entrato nell'area di una costruzione abbandonata dove Gisberta viveva, l'ha legata, picchiata ed assaltata fisicamente con estrema violenza, con calci e colpi inferti con bastoni e pietre. Il gruppo ha anche confessato di avere introdotto dei bastoni nell'ano di Gisberta, procurandole gravi ferite e bruciature di sigarette. I giorni 20 e 21, i ragazzi sono tornati sulla scena ripetendo le aggressioni. Dall'alba del 21 fino al 22 l’ultimo supplizio e poi il branco ha trascinato il corpo martoriato di Gisberta dentro la buca nel tentativo di nascondere il crimine. L'autopsia ha rivelato in seguito che Gisberta era ancora viva in quel momento. Fino a che non è stata raggiunta e poi sommersa dall'acqua stagnante nel fondo della buca. Secondo l'autopsia infatti Gisberta è morta poi per annegamento.

    La notizia del grave e barbaro omicidio non è stata data dai media portoghesi, che hanno adottato una censura deplorevole, secondo TgEu.net l’assembrale europea delle associazioni transgender.

     

    Penso sia chiaro tutto, ma come può avere la stampa nascosto una cosa cosi GRAVE??? nn è possibile!! ma poi mi chiedo: a noi oggi è "imposto" di studiare la storia, definita maestra di vita, per non ripetere gli stessi errori e per comprendere che tutti gli uomini sn uguali ed eliminare i pregiudizi, ma qnd avvengono qst cose mi chiedo, ma che studiamo a fare? xke ogni anno ricordiamo l'Olocausto e tutte le stragi avvenute per pregiudizi?....Questa storia mi ha lasciato davvero shockato....i bambini che sono ritenuti cosi innocenti, beh sapete, io adesso rifarei tt ciò che hanno fatto alla povera Gisberta...ma nn li ucciderei...così avrebbero il rimorso per tutta la vita... :rotfl:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest
    This topic is now closed to further replies.
    Sign in to follow this  

    • Who Viewed the Topic

      1 member has viewed this topic:
      Serpente 
    ×
    ×
    • Create New...