Jump to content
Prince1999

L'incoerenza di mia madre

Recommended Posts

Prince1999

Buonasera caro forum,scusate l'orario ma ho bisogno dei vostri consigli. Ho appena finito di parlare con mia madre,a telefono,ed è uscito anche il tema della mia omosessualità,come al solito lei ha reiterato i suoi soliti meccanismi.

Mi aveva detto una delle solite massime della nostra famiglia.."Quando avrai un figlio non lo metterai al primo posto?" 

Alché io le ho chiesto come lo facessi ad avere, dacché speravo in una ammissione da parte sua della possibilità di avere un bambino adottandolo,e lei mi ha citato i gay che scopano donne per fare figli e poi si lasciano. Io ovviamente mi sono offeso e le ho sbattuto in faccia una serie di cose,tra cui ricordarle del suo cuginetto dal culo aperto,che è più passiva di Achille Lauro,della sua cugina lesbica e via dicendo. Lei continua col suo meccanismo dire e non dire...la sua tattica è affermare tramite la negazione cose che in realtà pensa lei.. tipo:

"Ma perché,non è il mio caso eh,non ci sono casi in cui le mamme accettano i figli ma non i loro compagni?" E io altra predica le ho fatto perché se non è il tuo caso cazzo lo dici a fare? E lei pur di non ammettere le cose e pur di non esporsi troppo cercava in tutti i modi di arrampicarsi sugli specchi..riattaccandosi a parole precedenti e via dicendo...il punto è che lei tenta di sfuggire anche nel linguaggio da questa situazione..io mi chiedo:Lei si sarà fatta capace che son gay,e quindi alludeva alla possibilità che potessi adottare, oppure ancora spera nel contrario? Perché poi quando le ho detto che di biologici non ne avrei avuti, perché non andrei con donne, lei diceva: "Ma sicuro? Sicuro sicuro proprio?" E io le ho anche spiattellato in faccia che sono cosí e non cambio.

Consigli? Sono troppo furbo per cadere nei giochetti...ho sgamato tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tyrael

Uhm 🤔 consigli non so 🤔

Ma non mi stupirei se stanotte ti facesse male lo stomaco, dolce prince 😟

Share this post


Link to post
Share on other sites
Prince1999
  • Topic Author
  • 9 minutes ago, Tyrael said:

    Uhm 🤔 consigli non so 🤔

    Ma non mi stupirei se stanotte ti facesse male lo stomaco, dolce prince 😟

    Ti prego non me lo dire..sto cercando di sfogarmi proprio per evitare di accumulare ansia.. è tutto cosí ambiguo... non c'è un'accettazione palese,e nemmeno un rifiuto palese.. perché pure se volessimo pensare che è na stronza non lo si può dire per inciso perché fa di tutto per non esporsi né in bene né in male!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Se tu avrai figli o se non ne avrai sono affari tuoi e non di tua madre che non deve impicciarsi. Stesso discorso per le persone che ti scoperai siano essi donne o uomini. Le madri sono tremende e io dicevo sempre alla mia che le madri e' meglio non averle.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marce84
    4 hours ago, marco7 said:

    Se tu avrai figli o se non ne avrai sono affari tuoi e non di tua madre che non deve impicciarsi. Stesso discorso per le persone che ti scoperai siano essi donne o uomini. Le madri sono tremende e io dicevo sempre alla mia che le madri e' meglio non averle.

    I tuoi ti hanno osteggiato quando hanno saputo della tua omosessualità? Raccontacelo, così smentisci anche la vulgata che di te non dici e non mostri nulla.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Per i miei il figlio frocio fu la catastrofe della loro vita diciamo. Non e' vero che non racconto nulla, ho raccontato molto di me in passato ma ora scrivo meno sul forum.

    Mia mamma mi disse che si ritrovava con un pugno di mosche (io).

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    9 hours ago, Prince1999 said:

    Consigli?

    Sono affari suoi: se non ti accetta, la questione non ti riguarda.

    Soltanto, potresti inserire anche questo fattore nell'equazione che regola i vostri rapporti: i genitori, in fondo, vanno educati con attenzione. E pugno di ferro. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    1 hour ago, LocoEmotivo said:

    Sono affari suoi: se non ti accetta, la questione non ti riguarda.

    Sì, certo, non lo riguarda, perché i genitori sono accidenti transeunti nella nostra vita....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar

    Più che altro, Prince, ti sei chiesto perché ti fa star male questo atteggiamento?

    Io ho in famiglia una situazione  vagamente simile alla tua, anche se enormemente più leggera, ed aver ragionato parecchio sul perché questi comportamenti mi procuravano malessere è stato un buon esercizio per tranquillizzarmi. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    4 minutes ago, Mario1944 said:

    i genitori sono accidenti transeunti

    I genitori sono quello che noi permettiamo loro di essere (da un punto di vista strettamente pratico più che affettivo-formativo, eh). Della serie: ne prendo atto e mi muovo altrimenti.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • Buondì raga..sono stato malissimo questa notte..ho pianto un casino,fino alle 3:30 circa..non riuscivo a tranquillizzarmi in nessun modo..qua a casa con i miei coinquilini ho un buon rapporto ma non ci confidiamo tanto..e forse l'assenza di confidenti qua mi logora un po' ,ora la mia unica amica è tornata momentaneamente in Italia.. però di buono c'è che stamani al risveglio non ho avuto nessun mal di stomaco...menomale..almeno... comunque aggiungo qualcosa che ieri sera non ho detto..mia madre dice anche delle cose a favore,ma le camuffa sempre,pur di non dire le cose chiaramente,ad esempio:

    "Prince,io ti auguro di realizzare tutti i tuoi sogni etc etc."

    "Fai quello che vuoi tanto avrai 25-30 anni di certo non devi pensare a noi" 

    E cosí via..ora ho scritto a mia sorella maggiore sperando di farle capire qualcosa..a me la cosa che rode è che suo cugino è un succhia cazzi (passatemi il termine) allucinante..come fai ad attuare cosí avendo il morto in casa tua? No words..so solo che stanotte mi sentivo completamente solo su questo mondo..credetemi..non so quale forza superiore mi trattiene dal fare cazzate..forse il fatto che sono lontano, e che qui queste cose le vedo a metà..venire qui è stata tutta una strategia per fare sbucare fuori questo tema nella mia famiglia,e a modo mio,riuscirò a trionfare..anche se ora sono in un punto molto low..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    15 minutes ago, LocoEmotivo said:

    Della serie: ne prendo atto e mi muovo altrimenti.

    Non è certo facile e pacifico: non certo prima dell'età maggiore, ma neppure dopo, se non altro in virtù della pietà filiale ordinaria:

    che se poi qualcuno ha una pietà filiale extra ordinaria....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Io non ho capito un granché, ho riletto anche il topic sul tuo CO, ma non ci ho capito niente

    Certo sparlare dei cugini gay e rinfacciarli lamentandosi di essere soli al mondo, quando si potrebbe semmai stringere una alleanza con loro, è contraddittorio

    Tutta questa urgenza di far accettare ai propri genitori un fidanzato che non c'è non la capisco

     

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    16 minutes ago, Prince1999 said:

    un succhia cazzi (passatemi il termine)

    No, non te lo passo.

    Non puoi sfogare i tuoi problemi e le tue frustrazioni su qualcuno che magari ha sofferto le tue stesse pene invece di prendertela (al massimo) con i tuoi (vostri) carnefici. 

    Edited by LocoEmotivo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 3 minutes ago, LocoEmotivo said:

    No, non te lo passo.

    Non puoi sfogare i tuoi problemi e le tue frustrazioni su qualcuno che magari ha sofferto le tue stesse pene invece di prendertela (al massimo) con i tuoi (vostri) carnefici. 

    Mi devi scusare loco, purtroppo dopo una notte di merda come la mia veramente è difficilissimo razionalizzare..quello che voglio dire è che mi dà fastidio la sua incoerenza,io le ho anche detto che se le cose non vanno come devono andare non mi vedranno quasi più,e lei,tradendosi, anziché dire "Tanto non è il nostro caso,quindi il tuo è un ricatto perso" faceva leva sul fatto che stessi ricattando..il che significa che avevo colto nel segno,ipocrita..se penso a tutto quello che ho fatto per lei..per difenderla mi sono messo sempre in mezzo,e ho litigato sempre con mio padre..bel modo di ringraziare, bellissimo... comunque questo ragazzo..di certo non ce l'ho con lui.. semplicemente l'ho chiamato in causa perché è vicino a lei...credo comunque che abbia avuto meno problemi,a quanto so è stato cosí

    6 minutes ago, Hinzelmann said:

    Io non ho capito un granché, ho riletto anche il topic sul tuo CO, ma non ci ho capito niente

    Certo sparlare dei cugini gay e rinfacciarli lamentandosi di essere soli al mondo, quando si potrebbe semmai stringere una alleanza con loro, è contraddittorio

    Tutta questa urgenza di far accettare ai propri genitori un fidanzato che non c'è non la capisco

     

     

     

    Non è mio cugino, è cugino di lei,ha quasi 37 anni (per niente dimostrati) e vive al Nord,dove si è trasferito,chi lo conosce...so solo questo...in ogni caso a me urta che lei attraverso i suoi giochetti dice e non dice delle cose... perché non ha le palle (glielo ho anche detto) di affrontare il discorso cosí come è..se pensi che non sia il tuo caso quello di un genitore che non accetta il compagno del figlio, perché minchia quando ti dico "Se cosí fosse non mi vedreste praticamente più" ti incazzi e dici che faccio ricatti? Vuol dire che invece lo è il tuo caso,ma sei talmente ignava da non riuscire neanche ad ammetterlo.. Cosí facendo lei crede di non ferirmi perché non mi dice chiaramente le cose..e invece io le percepisco IN TOTO. E qui subentra l'ipocrisia, perché con questi due cugini lei non solo ha tolleranza,ha proprio amicizia, particolarmente con la lesbica,e allora mi dico..ma cazzarola,tuo figlio che l'hai schiacciato tu,non lo supporti,e questi che sono comunque più """"estranei"""""" sí? È qui l'assurdità..scusate se ho usato quel termine verso di lui.. è che sono esausto io capite.. stanotte ho fatto una notte pessima.. fortunatamente almeno non mi sono svegliato con lo stomaco dolente. Sarà stato perché ho sfogato tutto.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    10 minutes ago, Prince1999 said:

    Mi devi scusare loco

    No, non ti scuso: già più volte hai manifestato una certa insofferenza verbale verso la tua comunità di appartenenza e i suoi membri costitutivi.

    Forse, più che convincere tua madre, sarebbe il caso che cominciassi a disintossicarti da un certo habitus mentale di chiara matrice moralistico-omofobica che sembri aver interiorizzato fin troppo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama

    Ti criticano che hai usato “succhiacazzi” e poi usano “frocio” come se non ci fosse un domani-

    La coerenza!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 4 minutes ago, LocoEmotivo said:

    No, non ti scuso: già più volte hai manifestato una certa insofferenza verbale verso la tua comunità di appartenenza e i suoi membri costitutivi.

    Forse, più che convincere tua madre, sarebbe il caso che cominciassi a disintossicarti da un certo habitus mentale di chiara matrice moralistico-omofobica che sembri aver interiorizzato fin troppo.

    Non lo nego che ho la mia dose di omofobia interiorizzata, quello che però ti dico è che veramente il termine non l'ho voluto usare per offendere la persona in questione, minimamente. Purtroppo ci sono momenti in cui i nervi cedono,e uno fa cose che non dovrebbe. Sei una persona intelligente e sono sicuro che lo capirai, purtroppo l'omofobia interiorizzata è una realtà,ma in questo caso non ne volevo assolutamente fare sfoggio. È normale anche che io debba lavorarci su,oltre che indubbio.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    7 minutes ago, Saramandasama said:

    Ti criticano che hai usato “succhiacazzi” e poi usano “frocio” come se non ci fosse un domani

    Uso anche la parola "troll", quando mi imbatto in qualcuno che ha fatto del disturbo vacuo, continuo e non costruttivo la sua unica ragion d'essere.

    Pensa un po'. 

    5 minutes ago, Prince1999 said:

    Purtroppo ci sono momenti in cui i nervi cedono

    E in quei momenti esce fuori ciò che sei e cosa pensi.

    Quindi, ripeto, sarebbe il caso di ripartire da qui. Dalle parole. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 1 minute ago, LocoEmotivo said:

    Uso anche la parola "troll", quando mi imbatto in qualcuno che ha fatto del disturbo vacuo, continuo e non costruttivo la sua unica ragion d'essere.

    Pensa un po'. 

    E in quei momenti esce fuori ciò che sei e cosa pensi.

    Quindi, ripeto, sarebbe il caso di ripartire da qui. Dalle parole. 

    Hai ragione...io voglio iniziare ad andare in terapia,potrei farlo anche da qua, però mi hanno detto che c'è tipo da aspettare mesi..quello che so è che ne ho bisogno realmente..ho accumulato ansie per anni dovute a mille fattori diversi..e si è creato l'effetto palla di neve.. stanotte mi sentivo cosí schiacciato..sai quando nulla sembra avere un effetto ristoratore su di te? È tremendo. Unica nota buona ripeto,il mal di stomaco che è mancato,per il resto è un periodo da incubo,essendo obbligato a star chiuso in casa per studiare,e quindi per laurearmi presto,e quindi per scappare da tutta quella follia.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
    1 hour ago, LocoEmotivo said:

    Uso anche la parola "troll", quando mi imbatto in qualcuno che ha fatto del disturbo vacuo, continuo e non costruttivo la sua unica ragion d'essere.

    Pensa un po'. 

    E in quei momenti esce fuori ciò che sei e cosa pensi.

    Quindi, ripeto, sarebbe il caso di ripartire da qui. Dalle parole. 

    Meglio troll che frocio!

    I tuoi contenuti non sono tanto migliori! Del resto il contributo di un ex bisex che si auto definisce  frocio non si sa di quale utilità possa essere per un forum gay..

    Prince caro, di chi sei il clone?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 3 minutes ago, Saramandasama said:

    Meglio troll che frocio!

    I tuoi contenuti non sono tanto migliori! Del resto il contributo di un ex bisex che si auto definisce  frocio non si sa di quale utilità possa essere per un forum gay..

    Prince caro, di chi sei il clone?

    Di nessuno.. è la prima volta che mi son iscritto a questo forum

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    5 minutes ago, Prince1999 said:

    Di nessuno.. è la prima volta che mi son iscritto a questo forum

    Non dargli corda, se non per impiccarsi. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    6 minutes ago, Saramandasama said:

    I tuoi contenuti non sono tanto migliori! Del resto il contributo di un ex bisex che si auto definisce  frocio non si sa di quale utilità possa essere per un forum gay..

    Uhm 🤔 razzismo pure su un forum a tematica... Come se non bastasse quello etero lol 

    Loco ha il diritto di vantarsi di essere "froscio", l'intento non è disdicevole o offensivo. Come tu dici meglio troll che frocio. Tu sei omosessuale comunque. Siamo tutti gay, suvvia :aha:

    Non istigatemi le lelle che sguinzaglio nowhere e poi so cazzi vostri 🤣

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • Just now, LocoEmotivo said:

    Non dargli corda, se non per impiccarsi. 

    Ok... tornando in topic...una cosa che a me fa strano è che,non accettare un figlio dovrebbe significare comunque in qualche modo allontanarlo dalla propria vita..o comunque tagliargli tutto il tagliabile..invece a me ogni mese continuano ad arrivare i soldi dell'affitto,e talvolta anche pacchi enormi di alimentari...insomma...ma dove sta la verità?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944
    6 minutes ago, Prince1999 said:

    ma dove sta la verità?

    Nel mezzo, direbbe Aristotele;  nell'Iperuranio direbbe Platone;  nella virtù, direbbe Zenone;   non c'è una verità, direbbe Pirrone.... 😉

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • Just now, Mario1944 said:

    Nel mezzo, direbbe Aristotele;  nell'Iperuranio direbbe Platone;  nella virtù, direbbe Zenone;   non c'è una verità, direbbe Pirrone.... 😉

    E tu,che dici?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mario1944

    Concordo con Pirrone....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    43 minutes ago, Prince1999 said:

    Ok... tornando in topic...una cosa che a me fa strano è che,non accettare un figlio dovrebbe significare comunque in qualche modo allontanarlo dalla propria vita..o comunque tagliargli tutto il tagliabile..invece a me ogni mese continuano ad arrivare i soldi dell'affitto,e talvolta anche pacchi enormi di alimentari...insomma...ma dove sta la verità?

    Ti sembra veramente così inconcepibile che una persona pensi e faccia cose contraddittorie? 

    Sarebbe stato molto più assurdo se dopo il CO avessero tagliato con te tutti i ponti, non trovi?

    Edited by Bloodstar

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 12 minutes ago, Bloodstar said:

    Ti sembra veramente così inconcepibile che una persona pensi e faccia cose contraddittorie? 

    Sarebbe stato molto più assurdo se dopo il CO avessero tagliato con te tutti i ponti, non trovi?

    Lo è.. comunque ho sentito mia sorella maggiore,che mi ha detto che non vuole più che io pensi a mia madre,mi ha spiegato che lei è ignorante e non si sa esprimere e quindi avrà sicuramente detto fischi per fiaschi,poi mi ha detto che devo imparare a fottermene ed essere più egoista,e anziché parlare e parlare, ribadirle chiaramente che sono gay e stop, e che se lei non vuole capirlo si fotta,io le ho spiegato di averlo già fatto,e lei ha detto va bene cosí.  Sul discorso figli mi ha detto che è inutile farmi il fegato amaro perché sono piccolo e devo vivere poco a poco.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      2 members have viewed this topic:
      Finisterre  Krad77 
    ×
    ×
    • Create New...