Jump to content
Prince1999

Situazione strana..consigli?

Recommended Posts

Prince1999

Buon pomeriggio e buona domenica a tutti,chiedo scusa per la mia assenza ma ho avuto diversi problemi,e ieri era anche il mio compleanno. Scrivo in questa sezione per chiedere consigli circa un problema che sto avendo negli ultimi giorni.

 

Praticamente,da qualche notte a questa parte,mi capita di essere svegliato da un dolore epigastrico più o meno intenso,che mi stressa molto perché faccio davvero fatica a riaddormentarmi..mentre nei primi due episodi sono riuscito senza problemi,venerdì mattina il dolore era più intenso e associato ad una leggerissima difficoltà respiratoria. Alché mi sono svegliato,e fortunatamente mancava poco alla sveglia,e ho deciso di recarmi al pronto soccorso. Da specificare che anche in questo caso più intenso il dolore mi è passato da alzato e seduto,era da steso che proprio non riuscivo a stare. Vado all'ospedale e mi fanno diverse analisi,che risultano tutte ottime e nella norma,per cui nessun problema particolare. La notte fra il 31 e l'1 tutto trascorre tranquillamente,ma stanotte,o meglio stamattina, è ritornato il dolore,le ho provate tutte,anche prendendo una capsulina di quelle prescrittemi dai medici per alleviare i dolori all'epigastrio,e non riuscivo comunque a riaddormentarmi, tant'è che comunque di lì a poco è suonata la sveglia,e solita routine,mi alzo,mi siedo per fare colazione e il dolore è praticamente passato. Non so se può c'entrare,ma in questi mesi ho avuto alcuni episodi di forte panico, soprattutto notturno,dovuti alla difficoltà che avevo a dormire a causa di un vecchio coinquilino che mi rendeva la vita impossibile portando gente a festeggiare fino alle 6 del mattino,e che fortunatamente ora è andato via. Inoltre,spesso mi curvo nel camminare o nel sedermi,quindi ho pensato potesse anche essere un problema di postura.

 

Nel mentre sono davvero preoccupato perché già ho innumerevoli problemi con la laurea,poi ci si mette pure la salute,insomma...ditemi che ne pensate!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tyrael

Uhm 🤔 in generale ti dico di prendere con le pinze i consigli medici online (qui, su medicina.it o dove vuoi) la cosa migliore è una visita medica specifica. 

Non essendo medico e non avendo provato il tuo dolore posso azzardare (?) Che forse il problema è dipeso dalla postura estesa? O materasso? O ansia pre-laurea?🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
Prince1999
  • Topic Author
  • Io quello che posso dirti è che a 14 anni (ormai 7 anni orsono) ebbi una colecistectomia e una appendicectomia in soli 2 mesi. Le analisi del sangue fattemi riguardavano tutta la zona circostante,quindi organi delicati come pancreas,fegato,duodeno etc. Che sono veramente potenzialmente letali,e non è uscito nulla di anomalo. Il materasso è ottimo...spero vivamente sia un fattore ansioso e un fattore di postura.. perché veramente qualcosa di più grave non ci vorrebbe proprio..peraltro il quadro non è quello di una malattia.. però questo continuum mi dà i nervi in una maniera allucinante..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred

    Che tipo di dolore è? Bruciore?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 2 hours ago, FreakyFred said:

    Che tipo di dolore è? Bruciore?

    Non saprei neanche definirlo bene, perché mi sveglia,e quindi sono ancora intontito..oserei dire che ricorda delle fitte continue.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 1 hour ago, freedog said:

    190003626.png

     

    Pensi sia reflusso,freedog?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred
    1 hour ago, Prince1999 said:

    Pensi sia reflusso,freedog?

    Per questo ti ho chiesto se sia un dolore di tipo bruciante. Il reflusso causa un senso di bruciore.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Per il reflusso credo che i medici diano un inibitore della pompa protonica ma e' un medicamento dato dal medico su prescrizione medica.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • A me sono state fatte delle analisi del sangue,ed in seguito alla risposta,secondo la quale i valori sono tutti nella norma,mi è stata prescritta omeprazol..io credo tutto possa legarsi a un fatto di ansia.. perché tipo anche adesso,se provo ansia mi duole l'addome..non so..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello

    "fitte continue" sintomi di reflusso?  mahh  piuttosto bruciore come dice FF

    anche la postura, potrebbe essere perché quando cambi posizione…  ma la postura sbagliata porta dolore non fitte, in genere; e poi non passa così facilmente

    l'ANSIA invece dà sintomi vari, anche fitte…. e facilmente problemi respiratori…

        Ma questo non è un forum medico: visto che il problema non si è risolto  "da solo", devi chiedere al tuo medico curante quale specialista sentire e fare altre, diverse, analisi e verifiche...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • Raga la situazione va di male in peggio...di nuovo svegliato un botto prima della sveglia da questi dolori tremendi..il che influisce anche sulla qualità del sonno..io qua in Spagna non ho un medico di base.. ora me ne andrò alla guardia medica..sono disposto a girarle tutte pur di farmi dire che casper ho... è veramente veramente straziante.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar

    Non hai una rete sanitaria legata all'università, ub ambulatorio dell'ateneo a cui puoi avere accesso? Do per scontato che sei lì in Erasmus. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Se hai dolori tremendi ci vuole il medico e non dei consigli da forum.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    14 hours ago, Prince1999 said:

    Pensi sia reflusso,freedog?

    beh, qualche sintomo del genere (bruciore, fiato corto, insonnia eccetera) ce l'ho avuto, specie quando capitano cene di lavoro o periodi in cui sto talmente sotto un treno che mangio qualcosina quando capita.

    In farmacia mi han consigliato di prende una pasticchetta di quelle PRIMA di cenare, e da allora non c'ho più avto sti disturbi.

    Però, giustamente, senti cmq un medico; e se sei in Spagna, come citadino comunitario hai DIRITTO all'assistenza ospedaliera gratuita anche solo con la tua tessera sanitaria nazionale

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • Raga sono andato a farmi una ulteriore visita...mi hanno effettuato numerose palpazioni in tutta la zona addominale, epigastrio compreso,e fondamentalmente sono sicuri che io non abbia nessun problema vero e proprio..ora..mi hanno prescritto i diazepam,degli ansiolitici...ma io sinceramente vedendo anche le recensioni su internet,sono terrorizzato,dicono che causino una dipendenza allucinante e che sia un po' come drogarsi..io quindi sono combattuto perché ho assolutamente bisogno di riposare...ma al contempo non voglio rischiare di creare una dipendenza e successivamente stare 10 volte peggio..mi sento in un tunnel senza uscita..stamani di nuovo il dolore era veramente forte... allucinante...e mi sentivo colmo di gas...non so davvero che fare.. finirà tutto questo?... L'ansia elevatissima ce l'ho da quando ho 11 anni..non ha mai somatizzato cosí...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    E' successo anche a mio padre: esami a posto e dolore alla bocca dello stomaco.

    Non può essere altro che ansia.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred

    Si, probabilmente è ansia; alcuni quando sono ansiosi sodomizzano molto.

     

    *Somatizzano

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Duma

    Mangi bene? Eviti cibi spazzatura tipo Mcdonalds? Ti idrati regolarmente con acqua? Fibre ne assumi?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marce84
    57 minutes ago, FreakyFred said:

    Si, probabilmente è ansia; alcuni quando sono ansiosi sodomizzano molto.

     

    *Somatizzano

    Come vorrei essere anch'io emotivo e sodomizzare. 😂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    2 hours ago, FreakyFred said:

    alcuni quando sono ansiosi sodomizzano molto.

    lapsus bellerrimo, questo!!!

    :laugh:

    3 hours ago, Prince1999 said:

    vedendo anche le recensioni su internet,sono terrorizzato

    ecco, questa è una cosa che non devi MAI fare, sennò ti convinci di avere una gravidanza isterica (minimo).

    al medico hai accennato alla possibilità che sia reflusso gastrico o ti sei limitato a dirgli che non dormi la notte (il che spiegherebbe perchè ti ha prescritto gli ansiolitici)?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    16 hours ago, Prince1999 said:

    mi è stata prescritta omeprazol

    L'omeprazolo è un principio attivo utilizzato per la terapia di patologie gastriche, quali l'ulcera e la malattia da reflusso gastroesofageo

    Più potente del malox, beninteso

    17 minutes ago, freedog said:

    al medico hai accennato alla possibilità che sia reflusso gastrico o ti sei limitato a dirgli che non dormi la notte (il che spiegherebbe perchè ti ha prescritto gli ansiolitici)?

    Prima gli hanno dato il farmaco per il reflusso gastro esofageo e poi - non essendo bastato - l'ansiolitico

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    6 minutes ago, Hinzelmann said:

    L'omeprazolo è un principio attivo utilizzato per la terapia di patologie gastriche, quali l'ulcera e la malattia da reflusso gastroesofageo

    Più potente del malox, beninteso

    Prima gli hanno dato il farmaco per il reflusso gastro esofageo e poi - non essendo bastato - l'ansiolitico

     

    :ok:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 3 hours ago, Duma said:

    Mangi bene? Eviti cibi spazzatura tipo Mcdonalds? Ti idrati regolarmente con acqua? Fibre ne assumi?

    Rispondo di sí a tutte queste..per cui è veramente strano.

     

    Ad ogni modo ho comprato le gaviscon.. cosi, sia che sia reflusso o ansia,creo una cazzo di barriera protettiva attorno all'epigastrio e va bene cosí..mi sento più tranquillo perché le recensioni su questo farmaco sono ottime..

    Quanto a colui che per sbaglio ha parlato di sodomizzare..ma magari sodomizzassi qualcuno,eppure non sono certo che basterebbe a farmi alleviare il dolore hahahahaha

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paolo91

    C'è stato un periodo dove avevo dei dolori fortissimi alla bocca dello stomaco. Presi del Riopan in quell'occasione e mi è passato. 

    Per l'ansia, lo stress e cose varie ormai c'ho quasi fatto l'abitudine. A volte non respiravo la notte e dovevo uscire per prendere una boccata d'aria, altre volte dolori alla testa o tensioni alla schiena spalle ecc ecc... Tutte cose probabilmente dettate da uno stato di ansia. Ormai me le riconosco anche da solo. 

    Cerca di seguire quello che ti hanno consigliato i medici. Se non vuoi andare per ansiolitici trova un tuo modo per rilassarti e ridimensionare il tutto. Se il problema persiste allora mi farei visitare più attentamente. E non leggere cose su internet. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 48 minutes ago, Paolo91 said:

    C'è stato un periodo dove avevo dei dolori fortissimi alla bocca dello stomaco. Presi del Riopan in quell'occasione e mi è passato. 

    Per l'ansia, lo stress e cose varie ormai c'ho quasi fatto l'abitudine. A volte non respiravo la notte e dovevo uscire per prendere una boccata d'aria, altre volte dolori alla testa o tensioni alla schiena spalle ecc ecc... Tutte cose probabilmente dettate da uno stato di ansia. Ormai me le riconosco anche da solo. 

    Cerca di seguire quello che ti hanno consigliato i medici. Se non vuoi andare per ansiolitici trova un tuo modo per rilassarti e ridimensionare il tutto. Se il problema persiste allora mi farei visitare più attentamente. E non leggere cose su internet. 

    Per ora prendo gaviscon.. incrociando le dita

    Per curiosità..questi dolori sorgevano da sveglio o da dormiente? A me sorgono mentre dormo,ormai sono la mia sveglia personalizzata hahahahha

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Il reflusso gastroesofageo si manifesta al massimo della sua potenza dopo le due di notte, quindi la possibilità che tu dorma c'è, ma se tu fossi sveglio ti prenderebbe da sveglio ugualmente.

    Comunque una volta tornato a casa se il disturbo persiste puoi sempre farti una gastroscopia

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paolo91
    1 hour ago, Prince1999 said:

    questi dolori sorgevano da sveglio o da dormiente?

    Per quanto riguarda lo stomaco ricordo vagamente che si verificava verso fine serata. Se non fosse passato avrei fatto la gastroscopia. 

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 1 hour ago, Hinzelmann said:

    Il reflusso gastroesofageo si manifesta al massimo della sua potenza dopo le due di notte, quindi la possibilità che tu dorma c'è, ma se tu fossi sveglio ti prenderebbe da sveglio ugualmente.

    Comunque una volta tornato a casa se il disturbo persiste puoi sempre farti una gastroscopia

     

    In effetti tutto torna..prendendo gaviscon a mezzanotte e un quarto suppongo di ridurre notevolmente il suo impatto...

     

    Per tornato a casa intendi dire tornato in Italia,giusto?

    1 hour ago, Hinzelmann said:

    Il reflusso gastroesofageo si manifesta al massimo della sua potenza dopo le due di notte, quindi la possibilità che tu dorma c'è, ma se tu fossi sveglio ti prenderebbe da sveglio ugualmente.

    Comunque una volta tornato a casa se il disturbo persiste puoi sempre farti una gastroscopia

     

    A me non so precisamente a che ora si manifesti..so solo che sorge,forte,io perdo del tempo a tentare di farlo passare,e alla fine,dopo un intervallo di tempo che non saprei definire perché lo trascorro intontito e quindi ho poca cognizione del tempo,mi alzo. Le ultime due volte erano in un caso le 8:11 e le 7:53 (oggi) ripeto..gli orari si riferiscono non a quando sorge,ma a quando io disperato e sfinito,mi sveglio. Perché poi una volta alzato e iniziata la giornata regolare,tutto si sistema, è da disteso che è un incubo vero e proprio.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    2 minutes ago, Prince1999 said:

    Per tornato a casa intendi dire tornato in Italia,giusto?

    ma non ti fidi proprio dei medici spagnoli?

    spero non siano così scarsi, su!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      32 members have viewed this topic:
      Prince1999  aguirre  davydenkovic90  Mako  Indice  makube  Sbuffo  Hinzelmann  freedog  castello  Tyrael  Almadel  Bloodstar  FreakyFred  Azotep92  Lor24  Duma  marce84  Paolo91  Saramandasama  marco7  Serpente  nayoz  Gondo  Mario1944  MaiFran78  Tex  fabio88  Marion2189  nowhere  Valgilon  Dav1de 
    ×
    ×
    • Create New...