Jump to content

Notizie lgbt


marco7

Recommended Posts

  • Replies 1.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • marco7

    384

  • freedog

    138

  • lr02

    83

  • Pugsley

    78

Top Posters In This Topic

Posted Images

On 4/3/2019 at 11:30 PM, marco7 said:

vabbeh tanto tu vivi in svizzera e non hai nemmeno figli...giusto per sicurezza: com'è la situazione in svizzera invece ? avete un termine neutro tipo genitore ?

Link to comment
Share on other sites

On 4/6/2019 at 4:27 AM, nayoz said:

giusto per sicurezza: com'è la situazione in svizzera invece ? 

In Svizzera è legale l'adozione del configlio.

Link to comment
Share on other sites

Pillon sarebbe da internare in un ospedale psichiatrico. Comunque finalmente gli omofobi cominciano a dover rendere conto delle loro sparate, prima la De Mari e ora lui. Ci sarebbe da notare però che le condanne per quanto sacrosante si limitano alla fattispecie della diffamazione verso associazioni, non c'è un sanzionamento dell'omofobia in sé non esistendo una legge in proposito. 

Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, Uncanny said:

Ci sarebbe da notare però che le condanne per quanto sacrosante si limitano alla fattispecie della diffamazione verso associazioni, non c'è un sanzionamento dell'omofobia in sé non esistendo una legge in proposito. 

Io trovo sia buono che la diffamazione e' contro delle persone gay vere e non contro l'omosessualita' come concetto astratto.

altrimenti torniamo ai tempi in cui lo stupro era un delitto contro la morale e non contro la vittima dello stupro.

Link to comment
Share on other sites

Non è diffamazione "contro persone gay", di fatto è semplice diffamazione come potrebbe essere verso qualsiasi altra persona. 

Non è riconosciuta nessuna aggravante per omofobia, che in Italia non rientra fra i crimini d'odio come accade per altre categorie stabilite dalla legge Mancino. 

Edited by Uncanny
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 2 months later...

Madrid
Plaza Cibeles a Madrid stracolma per il culmine della settimana del Gay Pride in Spagna. Ma non senza polemiche.

I movimenti LGBT hanno lamentato che la tradizionale bandiera arcobaleno esposta dal 2015 sulla facciata di Palacio Cibeles, sede del Municipio, quest'anno è stata sistemata più lateralmente e di dimensioni più ridotte rispetto al passato.

Effetto del nuovo governo della città, Partito Popolare e Ciudadanos. con l'appoggio di Vox.

La parte centrale del palazzo, di solito riservata alla bandiera arcobaleno, è stata occupata dalla bandiera spagnola.

"Qui guardi le coppie che si tengono per mano e questo non succede in Colombia", dice un ragazzo colombiano, Juan Sebastián, "il problema è difficile in America Latina, qui puoi stare con il tuo ragazzo o la tua ragazza ed è super bonito. Si parla di amore, sto vedendo amore in ogni angolo. Non ho mai visto una cosa cosi grande come questa".

Londra

Centinaia di migliaia di persone sono scese nelle strade del centro di Londra per la più grande parata dell'orgoglio LGBT del Regno Unito.

Il Gay Pride londinese ha celebrato il 50° anniversario della rivolta di Stonewall, quando gli attivisti gay si scontrarono con la Polizia a New York, dando il via al movimento per l'uguaglianza.

A Londra era presente anche il Sindaco Sadiq Khan.

Budapest
Molto numerosa anche la partecipazione di giovani al Gay Pride di Budapest, nonostante l'Ungheria - insieme alla Polonia - venga considerata, mancanza di diritti e dati di denunce alla mano, la capitale dell'omofobia nell'Unione Europea.

La statistiche riguardanti le denunce per fatti di omofobia sono in aumento, peraltro, anche in Spagna e nel Regno Unito.

https://it.euronews.com/2019/07/07/b...box=1562507660

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

A Gaza vengono buttati giù dai palazzi. 

Gaza e Cisgiordania sono realtà separate. 

Poi resta che una persona lgbt se la passi di merda, merda più o merda meno, in entrambi i luoghi. 

Link to comment
Share on other sites

10 hours ago, marco7 said:

Una notizia molto strana in quanto credevo che nei territori occupati gli lgbt venissero semplicemente eliminati.

https://www.lastampa.it/esteri/2019/08/20/news/l-autorita-palestinese-mette-al-bando-le-associazioni-gay-1.37363610?refresh_ce

Ma è quella Palestina che la Sinistra-sinistra tanto difende? 

Link to comment
Share on other sites

Ho letto le dichiarazioni di quest'associazione AlQaws, a quanto pare l'unica nella Cisgiordania, colpita dal divieto. 

In pratica hanno fatto un pippozzo lunghissimo elencando 5 punti su come sostenerli. Il sunto è "Colpa di Israele".

Vengono fatti chiudere dall'autorità palestinese e vengono da essa repressi e perseguitati ma il problema è il pinkwashing lol

Decine di righe di condanna a Israele, non una e dico una verso l'autorità palestinese. Rifiutano ogni forma di aiuto da associazioni lgbt israeliane. 

Fortuna che molti gay palestinesi negli anni hanno trovato pace fuggendo in Israele, unica oasi liberale in tutto il Medio Oriente, checché ne pensi AlQaws. 

http://www.gaypost.it/allarme-comunita-lgbt-palestinese-sotto-attacco

 

Edited by Uncanny
Link to comment
Share on other sites

3 minutes ago, Uncanny said:

Ho letto le dichiarazioni di quest'associazione AlQaws, a quanto pare l'unica nella Cisgiordania, colpita dal divieto. 

In pratica hanno fatto un pippozzo lunghissimo elencando 5 punti su come sostenerli. Il sunto è "Colpa di Israele".

Vengono fatti chiudere dall'autorità palestinese e vengono da essa repressi e perseguitati ma il problema è il pinkwashing lol

Decine di righe di condanna a Israele, non una e dico una verso l'autorità palestinese. Rifiutano ogni forma di aiuto da associazioni lgbt israeliane. 

Fortuna che molti gay palestinesi negli anni hanno trovato pace fuggendo in Israele, unica oasi liberale in tutto il Medio Oriente, checché ne pensi AlQaws. 

http://www.gaypost.it/allarme-comunita-lgbt-palestinese-sotto-attacco

 

Posso chiedere il parere dei miei due amici palestinesi

(una femminista ex musulmana* e un gay arabo cristiano maronita con passaporto israeliano**),

ma temo che mi risponderebbero "MORTE A ISRAELE" in caps lock svariate volte prima di darmi una risposta articolata 🙂

Se vuoi però chiedo loro davvero un'opinione e te la posto, col loro permesso.

 

*Una delle migliori amiche di Schopy

** L'ex del fidanzato di Demò

- Fine momento gossip -

 

Link to comment
Share on other sites

Chiedi loro @Almadel perche' palestinesi, arabi ed israeliani non riescono a vivere in pace da buoni vicini. Perche' non vogliono la pace ?

** l'ex di demo' indica il fidanzato che 'ora' ha demo' o uno del passato lontano ? Perche' si tiene il passaporto israeliano se odia quel paese ?

Edited by marco7
Link to comment
Share on other sites

19 minutes ago, Almadel said:

Posso chiedere il parere dei miei due amici palestinesi

(una femminista ex musulmana* e un gay arabo cristiano maronita con passaporto israeliano**),

ma temo che mi risponderebbero "MORTE A ISRAELE" in caps lock svariate volte prima di darmi una risposta articolata 🙂

Se vuoi però chiedo loro davvero un'opinione e te la posto, col loro permesso.

Perché no, se vogliono. Viste le premesse però credo non leggerò nulla di particolarmente interessante e intelligente.

Probabilmente finirebbero per parlare di occupazione e tutta un'altra serie di cose che non c'entrano nulla. 

La questione è cosa c'entri Israele con la repressione omofoba operata dall'autorità palestinese, che AlQaws neanche condanna se non in qualche accenno indiretto. Come se negli altri paesi musulmani, dove non c'è nessun Israele cattivo su cui scaricare la colpa di ogni cosa, i gay se la spassassero e vivessero tranquilli.  

 

Link to comment
Share on other sites

Sì, lo so. I Palestinesi sono una brutta razza di benaltristi.

Comunque il consiglio di scendere dalla tua torre d'avorio di amici bianchi è sempre valido.

 

Edited by Almadel
Link to comment
Share on other sites

19 minutes ago, Almadel said:

Comunque il consiglio di scendere dalla tua torre d'avorio di amici bianchi è sempre valido.

Ma che c'entra? Mi conosci per caso poi? Lol

Non sai nulla di quali siano le mie amicizie, ma proprio zero e non è ovviamente mia intenzione entrare nel dettaglio perché sarebbe altamente patetico. 

Ho spesso contatti, più o meno approfonditi, con persone di cultura diversa dalla mia che ho sempre piacere di approfondire. Sono cose che non dovrei neanche stare a dire perché col discorso non c'entrano nulla. 

Ah poi "amici bianchi" non vuol dire nulla ed è velatamente razzista, se proprio ci tieni puoi dire "amici di cultura italiana/europea". 

Edited by Uncanny
Link to comment
Share on other sites

Stavo prendendo in giro il tuo leit-motiv della "torre d'avorio",

locuzione che ripeti anche un paio di volte per post 🙂

Avrei potuto scommettere che te ne saresti uscito con qualche frase

tipo: "Ho molti amici gay..." o "Lei non sa chi sono io!"

Lo faccio solo per triggerarti, scusami.

 

Link to comment
Share on other sites

@Almadel Torre d'avorio credo di averlo detto una volta riferito a un preciso utente che ha 1944 nel nome e un paio di volte riferito agli intellettuali queer, e direi a ragion veduta. Non mi è chiaro dove vedi questo leit-motiv, ma lieto di essere smentito con riferimenti precisi e dettagliati. Prego. 🙂

Le frasi che ho usato erano risposte ad accuse ben precise, ma non devo comunque dimostrare nulla a nessuno effettivamente. 

Comunque tranquillo, sono assolutamente chill. 🙂

EDIT: Spiego meglio. Ovvio @Almadel che se mi dici di avere solo "amici bianchi" ti rispondo dicendo che magari non è così o al massimo soprassiedo, cosa dovrei dire altrimenti chi lo sa.

Per il resto non ho mai e dico mai tirato in ballo la frase "Ho tanti amici..." in discussioni in cui non c'entrava nulla come le mille sull'immigrazione, lo ius soli o simili. 

Per essere bait sono pure scadenti i tuoi, eh. 

Edited by Uncanny
Link to comment
Share on other sites

Quote

..non di certo i teorici queer che vivono arroccati nelle loro torrid'avorio .

...Le vittime di intolleranza non sono di certo intellettualoidi che vivono arroccati nelle loro torri d'avorio immersi nelle loro elucubrazioni e i loro sofismi quali i teorici queer.

...Tutta la montagna di merda contro il "gender" che è più che a danno loro che vivono nelle loro torri d'avorio è andata a danno di persone lgbt comuni che il queer neanche sanno cosa siano, è colpa loro.

...Poi se tu sei vissuto chiuso in una torre d'avorio è un altro discorso.

Dai sù, tre di queste nella stessa discussione e solo una per Mario1944,

guarda che la funzione "cerca" è attiva in questo forum: basta scrivere "avorio" :D

Sembri un bimbominkia dell'alt-right che ripete a pappagallo gli stessi slogan

e per un mese li usa di continuo come quando all'asilo impariamo una nuova parolaccia.

Ci sarebbero anche i rolex d'oro, gli yacht, Bibbiano, i 35 euro e i marò;

ma a te piace proprio la TORRE D'AVORIO.

Un ottimo segnale freudiano per noi Italiani attivi preoccupati dall'invasione africana, te lo concedo.

Per questo sapevo che avresti risposto al mio scherzo  - con sovranista cipiglio - in modi pre-registrati.

 

In ongi caso non incazzarti con me: è solo un gioco.

Ci mancherebbe altro che anche tu mi facessi le paranoie sul politicamente corretto

 

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Unfortunately, your content contains terms that we do not allow. Please edit your content to remove the highlighted words below.
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...