Jump to content
gardus

Peanuts

1163 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

gardus

Inizio questa discussione per condividere con voi la mia grande passione per questi fumetti. Da quando ho capito la vera rilevanza del lavoro di Charles Monroe Schulz, ho passato giorni interi cercando di analizzare tutti i possibili significati che ci ha lasciato con le sue strisce. Non so voi, ma io considero infatti alcune strisce dei veri capolavori: con solo 4 vignette spesso Schulz è riuscito a trasmettere dei messaggi (anche a livello psicologico) molto profondi. La lettura di questo libro ha poi confermato le mie idee:

 

http://www.amazon.it...i/dp/8804481552

 

Pensate che addrittura "Abraham Twerski, attraverso la sua esperienza di psichiatra, ha scoperto che l'arguzia e la saggezza delle strisce di Schulz non fa solo sorridere i propri pazienti, ma li aiuta a vedere se stessi sotto una nuova luce e a capire la radice dei loro problemi."

 

Non a caso, per sottolineare la portata di questi lavori, Umberto Eco scrisse:

« Se poesia vuol dire capacità di portare tenerezza, pietà, cattiveria a momenti di estrema trasparenza, come se vi passasse attraverso una luce e non si sapesse più di che pasta sian fatte le cose, allora Schulz è un poeta »

 

Quali strisce sono per me dei capolavori? Per esempio queste:

 

charlie-brown-04.jpg4c40487c4df1886506ccc28a8db0e3d6_medium.jpgpeanuts04.jpg

 

 

Voi apprezzate questi fumetti? Quali sono le strisce che vi hanno colpito subito, non appena le avete lette?

Edited by gardus

Share this post


Link to post
Share on other sites
Spike88

Purtroppo il fumetto non l'ho mai letto , ma i cartoni li vedevo in continuazione.....memorabili .....e già dal cartone si intravedeva la profondità delle storie .... però in un modo o nell'altro mi lasciavano sempre un retrogusto amaro ..

Share this post


Link to post
Share on other sites
gardus
  • Topic Author
  • però in un modo o nell'altro mi lasciavano sempre un retrogusto amaro

     

    Se ti hanno lasciato quel retrogusto un po' amaro, pur facendoti sorridere, significa che hanno colpito nel segno ;)

     

    Questa è fenomenale:

    Linus-biblioteca_bordo.jpg

     

    (inutile dirvi quanto mi sentissi come Charlie Brown in questa vignetta, qualche anno fa,

    prima di riuscire ad accettarmi e fare il primo grande CO: quello con me stesso)

    Edited by gardus

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Spike88

    Invece io mi sento proprio così tutt'ora ..comunque il tuo post mi ha fatto venir voglia di andare a a leggere qualche striscia ...questa è spassosa ...mi ha ricordato me alle medie ( quando ancora mi piacevano le piccine ) intento a dare un pacchetto di cioccolatini a una ragazzina della classe accanto per San Valentino ..alla fine non ci riuscii di persona ...ingaggiai un mio amico ..ma lo scemo lo diede a quella sbagliata ...una racchia brutta e antipatica ....non me la scrollai di dosso per un anno intero ...e io che amavo tanto la "ragazzina con i capelli rossi" :maninlove:

    charlie_brown_san_valentino.jpg

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Illeaniz

    :) ciao!

    devo ammettere che non sono così esperta,però il post mi piace è carino e volevo partecipare.

    Con questo video :) tratto da 'Sii il mio Valentino Charlie Brown'

     

    Edited by Illeaniz

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SaZiRi

    Li ho sempre adorati, e possiedo tutti i numeri della collana BUR/Rizzoli. Posso dire senza esagerazioni che hanno formato il mio senso dell'umorismo, e sono stati

    una piccola consolazione ai tempi dell'adolescenza. A volte passavo la ricreazione leggendo le strisce di Charlie Brown, come me solitario su una panchina durante

    l'intervallo. Lui era il mio... uh... "eroe" : )

    C'era qualcosa di profondamente malinconico nelle strisce dei Peanuts, e allo stesso tempo dolce, positivo e incoraggiante; ma non si scadeva mai nel melenso o nell'ottimismo facilone.

    Avevano... hanno un perfetto equilibrio tra serio e giocoso che è assai difficile da ottenere, tipico dei migliori umoristi nella storia.

    Edited by SaZiRi

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    scorza

    Adoro!

    Charlie Brown, Snoopy-Barone Rosso, la ragazzina dai capelli rossi, Linus e il grande cocomero.In assoluto adoro Linus :)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mercante di Luce
    54051022947490717015916.jpg

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    gardus
  • Topic Author
  • A volte passavo la ricreazione leggendo le strisce di Charlie Brown, come me solitario su una panchina durante

    l'intervallo. Lui era il mio... uh... "eroe" : )

     

    No dai, davvero?? Anche tu? ^_^

    Io non so di preciso quale fosse il mio eroe, lo erano in fondo un po' tutti.

    Adorando Beethoven, stravedevo (e stravedo) per Schroeder, ma anche Snoopy con i suoi sogni e le sue avventure immaginarie ha conquistato il mio cuore. I suoi tentativi di scrivere un romanzo di successo mi hanno sempre divertito molto: con che tenacia persevera nel desiderio di farcela, anche se non sembra particolarmente dotato come scrittore:

     

    snoopy-writer.pngSnoopy.jpg

     

     

    @@Mercante di Luce mi hai strappato il solito sorriso malinconico... quanto è vero...

     

    @@Spike88 già, purtroppo viviamo in un mondo reale XD

    Edited by gardus

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Spike88

    Questa è tragicomica ..la frase finale rappresenta il personaggio di Charlie Brown in toto .....povero Charlie :(

    peanuts.jpg

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    scorza

    Lo sapete, sì, che ilpost.it pubblica una striscia dei Peanuts al giorno...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    scorza

    Lo sapete, sì, che ilpost.it pubblica una striscia dei Peanuts al giorno...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    gardus
  • Topic Author
  • Dedicata a tutti noi:

     

    peanuts4.jpg

    (è andato giù pesante Schulz con questa eh?)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Aquarivs

    Credo che questi fumetti raccontino in silenzio tutta la sua arte, le capacità visionarie di un talento che purtroppo non c'è più da una decade.

    Certi artisti sembrano essere dei doni divini che vivono per darci qualcosa che noi non siamo in grado di cogliere da soli per poi andarsene via.

    Ed è quando si spengono che tingono tutte le loro opere di malinconia e tristezza. Perchè si ci rende conto di avere avuto un genio accanto che riusciva a vedere il mondo attraverso i nostri occhi.

    Edited by Aquarivs

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SaZiRi

    Er, dubito che sia un originale... lo dimostra anche la calligrafia, diversa da quella di Schulz. ;)

     

    peanuts4.jpg

    Edited by SaZiRi

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    gardus
  • Topic Author
  • Er, dubito che sia un originale...

     

    Sì, hai perfettamente ragione, grazie della precisazione, mi sa che ho preso un granchio ;) (però per essere un falso è carina!)

    Sarà stata la mente non più fresca, ma quando l'ho letta, sebbene non l'avessi mai vista prima, ho pensato solo di condividerla sul forum, senza assicurarmi che fosse autentica (in effetti Charlie Brown che dice di essere gay avrebbe dovuto insospettirmi parecchio). Scusate per l'errore veramente stupido e grazie ancora a @@SaZiRi per avermi corretto.

     

    Per farmi perdonare ne metto un'altra con il mio adorato Snoopy (questa volta però originale al 100%)

     

    165369_178224195550890_106949626011681_415121_7320089_n.jpg

     

    @@Aquarivs hai proprio ragione ^_^

    Edited by gardus

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    privateuniverse

    Sono contento che sia stata aperta questa discussione sui Peanuts. E' una striscia assolutamente geniale.

     

    Mi piacciono perché è una striscia che unisce la profondità al divertimento, e soprattutto perché, pur nella varietà dei tipi rappresentati dai personaggi (e nella quale, significativamente, mancano gli adulti) è piena di simpatia per i perdenti senza per questo essere strappalacrime. Allo stesso tempo, pur essendo spesso tagliente e critico nei confronti della società, era un fumetto che dipingeva la cattiveria senza farla propria, senza sguazzarci (a differenza di fumetti come i Simpson o South Park, che detesto). Anche per questo a me, a differenza di Spike88, i Peanuts non lasciano un retrogusto amaro.

     

    Mi ricordo un'intervista a Schulz, molti anni fa, nella quale diceva che questo derivava dalla sua convinzione che, nella vita, i perdenti fossero molto più numerosi delle persone di successo.

     

    A casa ho due o tre libriccini di strisce e alcune videocassette dei cortometraggi che anni fa erano anche trasmessi in televisione e che, periodicamente, venivano rilanciati come serie nelle edicole, per poi essere interrotti dopo alcune uscite.

     

    Credo che la striscia che è stata riportata, quella dell'uomo che regala alla moglie un san bernardo di nome Estrema Riluttanza, sia una delle mie preferite in assoluto. E' veramente esilarante.

     

    Tra i personaggi credo che il mio preferito sia senz'altro Woodstock, che è veramente l'emblema dell'outcast per eccellenza, seguito da Linus, Snoopy e Marcia (l'amica di Piperita Patty).

     

    Ma a voi che siete più esperti di me, a questo punto devo chiedere un consiglio. Fra poco è il mio compleanno e mi avete dato un'idea su cosa farmi regalare. Potete consigliarmi un volume di raccolta di strisce, preferibilmente in ordine cronologico?

    Edited by privateuniverse

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Lum

    Non è un volume solo, ma Panini da qualche anno sta pubblicando *tutta* la raccolta delle strisce dei Peanuts, incluse le tavole domenicali. Ne escono 2 volumi all'anno, al momento ce ne sono una dozzina. Non so qui, ma nell'edizione Usa fanno anche dei pack con 2 o 4 volumi assieme, un po' più convenienti. Io ho i primi due e spero prima o poi di prendere gli altri, l'edizione è veramente ottima.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    privateuniverse

    Hai quelli statunitensi o quelli italiani?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Lum

    Statunitensi, perché all'epoca la traduzione italiana ancora non esisteva. Però ho fatto un confronto in libreria e sono assolutamente identiche, tranne, ovviamente per la traduzione... Ma formato, carta, rilegatura e prefazione (in ogni volume c'è qualche approfondimento) sono le stesse.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    gardus
  • Topic Author
  • @@privateuniverse a me lasciano un retrogusto particolarmente amaro quelle in cui vedo riflessi i miei comportamenti, quelle in cui al posto del personaggio di turno (Charlie Brown, Linus, Snoopy, ...) potrei esserci io. Sorrido, sì, ma è un sorriso malinconico. Questa, per esempio, è una di quelle:

     

    charlie3-copia.jpg?w=331&h=280

     

    Poi, è chiaro, ci sono anche quelle spassose che non mi lasciano nessun retrogusto amaro, anzi, mi fanno proprio ridere di gusto!

    Una delle più esilaranti è quella che hai apprezzato molto anche tu, altre sono queste:

     

    eraunanotte.pngsnoopy.png

     

    (Snoopy che cerca di diventare uno scrittore di successo mi fa impazzire xD)

    Edited by gardus

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    scorza

    Al liceo il prof di italiano ci diede una volta come titolo per il tema a casa: "era una notte buia e tempestosa..."

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    privateuniverse

    @@privateuniverse a me lasciano un retrogusto particolarmente amaro quelle in cui vedo riflessi i miei comportamenti, quelle in cui al posto del personaggio di turno (Charlie Brown, Linus, Snoopy, ...) potrei esserci io. Sorrido, sì, ma è un sorriso malinconico.

     

    A me, se devo dire la verità, no.

    Anzi, a dire il vero, anche quando mi trovo riflesso in certe strisce (non capita spesso, ma in parte sì) prevale il senso di sollievo perché penso che certi stati d'animo che, magari, temevo fossero solo miei, sono in realtà "concepibili".

    Questo prevale su ogni altra considerazione.

    Forse però è vero che Charlie Brown, in qualche modo, è un po' patetico (un po' troppo patetico).

    Per questo i personaggi che preferisco sono altri.

     

    (Comunque le vignette che hai pubblicato sono, in effetti, molto divertenti, compresa quella di Charlie Brown.)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Orlok88

    I Peanuts sono a dir poco geniali! Io li amo!

    Ho letto un sacco di strisce e possiedo il Libro d'Oro dei Peanuts, in cui, alle strip, vengono affiancati i testi di Schulz in persona che spiega, passo per passo, come ha partorito certe idee, certi personaggi e i celeberrimi tormentoni ('la felicità è un cucciolo caldo' o la coperta di sicurezza di Linus).

    Vi consiglio, inoltre, la lettura de 'Piccola storia dei Peanuts' di Simona Bassano di Tufillo. Una interessantissima analisi sociologica del fumetto più venduto al mondo, davvero ben fatta! :D

     

    L'ho già detto che per me Schulz è Dio?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    gardus
  • Topic Author
  • Snoopy... ti adoro.

     

    snoopy1.jpg

     

    @@privateuniverse ti cito perché se hai apprezzato le strisce di Snoopy che ho pubblicato in passato, questa devi leggerla :)

    Edited by gardus

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    privateuniverse

    Eh, ma questa è veramente surreale, in un modo geniale.

    Anche se quella di Estrema Riluttanza è la mia preferita. :)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    privateuniverse

    Grazie gardus, mi vengono le lacrime agli occhi dalle risate. :)

     

    Dove le trovi?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    conrad65

    ho tutti i librettini della BUR (la Universale Rizzoli) che si ricordano una trentina d'anni

    tipo questo

     

    1211059-1008387_schuls_caroamico_super_super.jpg

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    ×