Jump to content

Omosessualità in natura


LadyVanHelden

Recommended Posts

LadyVanHelden

[modbreak=yrian]Questo topic è il risultato dell'unione di più topic ridondanti. Segnalo inoltre i topic correlati: Omosessuali si nasce o si diventa?, “Guarire” l’omosessualità?, Cristianesimo e omosessualità, Credete all’Evoluzionismo?[/modbreak]leggete sto articolo per rispondere a tono a chi dice "l'omosessualità è contro natura" http://www.culturagay.it/cg/recensione.php?id=11546 :ah:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 72
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • yrian

    10

  • joshua-

    4

  • Alecto

    3

  • bside06

    3

Già, già, lo sapevo... :) Peccato che queste cose non si vedano spesso in tv; magari la gente sarebbe più tollerante!

 

[C'è solo un'inesattezza: l'ippocampo maschio non rimane incinto, ha solo una sacca dove la femmina depone le uova; c'è una certa differenza! :) ]

Link to comment
Share on other sites

Beh ho sentito a riguardo stolte opinioni che in base a questi dati ci consideravano alla stregua di "bestie con gli istinti impsazziti", è dura far cambiare opinione a certe persone!!

Link to comment
Share on other sites

[C'è solo un'inesattezza: l'ippocampo maschio non rimane incinto' date= ha solo una sacca dove la femmina depone le uova; c'è una certa differenza! :) ]

 

vero è la femmina che rimane incinta e poi deposita le uova nel maschio che alla fine viene usato come incubatrice...

sapevo che le scimmie avevano rapporti omosessuali ma ignoravo che lo facessero anche altre specie animali...la mia cultura è aumentata

comunque penso che se vai da un chiesarolo a dirlo lui ti risponde che è tutta colpa nostra e del peccato originale...

Link to comment
Share on other sites

ma certe persone pensano che siamo nati con il manuale del perfetto uomo un manuale che dice cosa è giusto e cosa non lo è...

Link to comment
Share on other sites

No' date=' è dura far cambiare opinione a chi NON VUOLE cambiarla perché ha paura delle conseguenze, direi...[/quote']

 

In fondo non hanno tutti i torti dai. è una realtà difficile da accettare. la celebrazione della propria sessualità è una cosa molto recente, e molto invisa alle persone. bisogna dare loro il tempo di assorbirla, e di rivalutare i cosidetti "valori famigliari". in fondo l'omosessualità è sempre esistita e non è una deviazione..

Link to comment
Share on other sites

anche il mio gatto preferito è gay... sta ripetutamente violentando il piccolino... e invece la mia gatta è una grandissima pu....a

 

comunque sia non trovo anormale niente e nessuno... il mondo è bello perchè è vario...

Link to comment
Share on other sites

l'omosessualità é un fenomeno naturale che per colpa della società schifosa é ridotto ad essere pensato come un qualcosa di immorale
Bella! :k: Possiamo metterla come definizione nella prossima edizione dei vocabolari?
Link to comment
Share on other sites

meno male che qualcuno l'ha scritto.Il prossimo che dice che l'omosessualità non è normale verrà trinciato da queste mie unghie.

 

però vi pongo una domanda:cosa fare se dopo questa argomentazione l'altro dice:"gli animali sono animali e gli uomini sono uomini,l'uomo non è una bestia,altrimenti brucherebbe erba o sbranerebbe zebre"?

io c'ho rinunciato,aiutatemi...

Link to comment
Share on other sites

però vi pongo una domanda:cosa fare se dopo questa argomentazione l'altro dice:"gli animali sono animali e gli uomini sono uomini' date='l'uomo non è una bestia,altrimenti brucherebbe erba o sbranerebbe zebre"?[/quote']

Bè, "l'altro" sbaglia. Gli uomini sono animali. Animali superiori, certo, ma pur sempre animali; e come tali, alla base della loro esistenza, ci sono sempre la stessa materia, le stesse leggi fisiche, gli stessi principi biologici, le stesse reazioni chimiche. Questo lo dice la scienza, non è un'opinione.

Link to comment
Share on other sites

sono la prima a dire che l'uomo è un animale,e ci sono milioni di prove che sia così..ma se la gente ha la testa dura..non so,io credo che con certe persone puoi addurre tutte le motivazioni scientifiche che vuoi,se non vuole capire non vuole..

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Leggendo il link del topic sono rimasto un pò perplesso, ma ciò che mi ha perplesso ancor di + sono certe annotazioni..

Il link del topic è, a mio giudizio, molto opinionabile e molto poco definibile come punto di riferimento.

Il suddetto link giudica l'homosessualità come naturale perchè è presente anche negli animali, e qui inizia la perplessità... poi vado avanti, e leggo che gli animali fanno tranquillamente orge, e si presuppone che tutto ciò venga fatto per il puro piacere.

 

Ora, l'argomentazione de link a me pare che sia in grado di dimostrare SOLO che il provare piacere sia naturale, ma che di fatto non c'entri nulla con l'homosessualità.

Scusate ma siamo proprio sicuri che se gli animali fanno qualcosa, allora quel qualcosa diventa automaticamente naturale e quindi giusto? (diciamo la verità dai.. questo discorso sulla natura dell'homosessualità in realtà ha poco a che fare con la natura, in realtà quando diciamo essere gay è naturale vogliamo dire al resto del mondo che essere gay è "giusto" come lo è essere etero, quindi non discriminateci e trattateci alla pari.)

Io non credo proprio che gli animali, solo perchè privi delle nostre avanzate facoltà mentali (con le dovute eccezioni..), agiscano solo per natura...

Ragazzi ma non trovate che sia degradante rifarsi agli animali per aggiudicarci la nomina di esseri normali?

Si perchè gli stessi animali che si trombano l'amichetto, sono anche gli stessi animali che si trombano la madre o il fratello all'occorrenza, a voi questo pare naturale?

Anche gli animali hanno delle perversioni (ATTENZIONE non sto dicendo che l'homosessualità sia perversione) e hanno delle anomalie e mille altri tipi di atteggiamenti... ma questo non li giustifica come totalmente naturali solo perchè privi di congetture sociali che invece noi abbiamo!

No cioè fatemi capire cosa intendete per naturale a sto punto...

Prendete per naturale l'homosessualità perchè presente anche negli animali... ma gli animali fanno anche orge, quindi sono naturali anche quelle?

Questa argomentazione basata sugli animali dimostra solo che provare piacere è naturale, niente di + niente di meno. Quel link non tratta un'argomentazione adatta al nostro scopo, non è ne valida ne lusinghiera. Inoltre mi pare che ci sia una grossa confusione tra il significato di naturale e di giusto.

 

Io credo che ciò che davvero è nel nostro interesse è far capire che il nostro non è un capriccio, non è una perversione, non è una deviazione mentale, ma una condizione NATURALE in cui, per varie ragioni, ci troviamo a dover convivere da grandi o da piccini.

Quel discorso sugli animali non mi pare in grado di dimostrare questo.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Plaudo. L'intervento di Howlingmoon mi pare molto sensato.

 

In effetti "naturale" o "non naturale" per la razza umana non dovrebbe essere importante, altrimenti non potremmo nemmeno usare per parlare organi che la natura ha deputato alla respirazione e all'alimentazione, non dovremmo viaggiare altrimenti che a piedi, non dovremmo farci la barba, non dovremmo bere il caffè perché lo facciamo evidentemente per piacere e non per sostenamento, non dovremmo nemmeno prenderci un'aspirina per combattere un naturalissimo raffreddore...

 

A parte questo, l'articolo è simpatico come curiosità. Come ho già detto: vivano i pinguini!

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
Guest werty

spunto preso da un altro forum:

 

Una sessualità sfrenata e goduriosa. E omosessualità registrata in 450 specie. I leoni maschi si penetrano, il 50% delle giraffe è omosex e le coppie di gabbiani sono tutte femmine.

Molti libri e studi hanno osservato nel corso dei decenni come la sessualità nel regno animale sia vissuta con estremo senso della libertà e ricerca del puro piacere. La lussuria per gli animali non è affatto un peccato, anzi. Nel 1995, nel corso della XXIV Conferenza Etologica Internazionale alcune tendenze sessuali degli animali sono state ufficialmente dichiarate campo di ricerca. Tra queste l'omosessualità. Da allora le pubblicazioni hanno man mano descritto come la sessualità racconti di animali dediti non solo alla lotta per la sopravvivenza, ma anche amanti della libido e della più sfrenata libertà sessuale. Si prenda per esempio l'orgia sfrenata a cui si sottopongono i serpenti giarrettiera (si chiamano proprio così!). Decine e decine di serpenti vanno in letargo insieme e quando si risvegliano a primavera si abbandonano ad un sesso di gruppo dai grovigli facilmente immaginabili.

Un comportamento che gli scienziati spiegherebbero nell'istintiva logica di continuità della specie. I serpenti giarrettiera hanno una sola breve stagione d'amore e così si accoppiano con chiunque, per aumentare le possibilità di fecondazione.

Per ciò che concerne l'omosessualità gli studi hanno dimostrato però che essa non è solamente atto di puro piacere fisico. Clamorosi casi di fedeltà di coppia omosessuale sono stati dimostrati in alcune specie come le oche grigie, con legami che perdurano fino a 15 anni e dei pinguini di Humboldt. Comportamenti omosessuali sono stati registrati in più di 450 specie: dai gorilla agli orangutan, dagli elefanti ai cervi, dagli struzzi alle balene e ai koala. Oltre alla penetrazione maschile, particolarmente diffusa tra i leoni, si registrano i numerosi atteggiamenti omosessuali femminili, soprattutto tra le femmine di gabbiano. Il gabbiano maschio viene infatti sfruttato come donatore di sperma, ma la coppia vera e propria è costituita da femmine. Le cifre comunque rivelano che in natura questi comportamenti sono più diffusi fra i maschi, e spesso in alcune specie riguarda o solo i maschi o le femmine. I “meno gay” sono le ostriche, solo 2-3%, mentre l’omosessualità impazza nelle giraffe e nelle orche, fino al 50%.

Un brutto colpo, questo, per chi dice che l'omosessualità è contro natura.

 

ora mi chiedo, se sono vere stè notiziuole, chi pensa che l'omosessualità sia contro natura, si sbaglia? (personalmente fino a un anno fa la pensavo anch'io così)

 

EDIT: Ho modificato il titolo; prima era semplicemente Non siamo soli... e, mentre aprivo il topic, stavo già immaginando la conferma che c'è vita intelligente nell'universo :asd::D

Link to comment
Share on other sites

Guarda, si sbaglierebbe comunque.

 

Non c'è bisogno di queste notiziole, perché uno che sostenga l'argomentazione stupidissima del "non si fa niente contro natura" per coerenza dovrebbe anche criticare la medicina (pure i batteri hanno diritto di vivere!), l'uso del telefono (la natura non vuole che ci si possa parlare oltre una certa distanza), la rasatura (se la natura ha deciso che i maschi devono avere la barba, radersi è un sacrilegio!) eccetera...

 

L'obiezione scientifica è una boiata. Chiunque abbia un minimo di familiarità (anche una infarinatura scolastica) con chimica e biologia SA che la natura, giustamente, tende al risparmio energetico e alla multifunzionalità. Alla fin dei conti noi per parlare usiamo gli stessi organi demandati alla nutrizione e usiamo per riprodurci gli stessi organi demandati all'escrezione (gli animali li usano ANCHE per altri scopi, come marcare il territorio)...

 

Quello che i più non riescono a capire è che il sesso non è solo fisiologia. E' sì riproduzione, ma è anche amore e - perché no - divertimento. Una volta accettato questo cade ogni pregiudizio nei confronti dell'omosessualità, dato che se lo fai per fini diversi dalla riproduzione allora non sei tenuto a farlo in ambito eterosessuale.

 

Certo, è dificile accettare che il sesso sia anche non-riproduttivo. Ma allora chi accetta il sesso solo come meccanismo riproduttivo accetta il cibo solo come meccanismo nutritivo? Aspetta che io becchi uno di questi signori mentre si strafogano di bignè alla crema e poi vedi...

 

P.S. VIVA I PINGUINI! :asd::D:D

Link to comment
Share on other sites

Guest conrad

Due uomini fanno sesso e uno dei due viene fecondato. Partorisce.

Questo si che è contro la natura :asd:.

 

Come dice yrian, nessuno, quando si parla di omosessualità, considera la mente umana e i sentimenti. Tutti si rifugiano nel finalismo.

E continuiamola sta specie, su! Che poi ci estinguiamo :D.

Link to comment
Share on other sites

Una volta ho visto una vignetta umoristica. C'era una dinosaura a letto tra le lenzuola coi bigodini e una rivista; accanto a lei il dinosauro marito con la sigaretta in bocca e la faccia inc*zzata che diceva: "Insomma, cara, se continui a fare così tutte le sere... finiremo per estinguerci!!!" :asd:

Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...
moderncrusader

Purtroppo la gente si ostina a non capire (forse perchè è troppo impegnata a portare sulle proprie spalle i padroni che le dicono cosa fare e cosa non fare, cosa dire e cosa non dire) che una delle più grandi libertà che la natura ci ha concesso è il sesso... Ma ci ha anche conesso la libertà di scegliere se provare attrazione per un individuo dello stesso sesso oppure no! E l'articolo sembra dimostrarla questa cosa.

 

L'omosessualità è un dono di natura!!! Perchè dovremmo mai considerarla come una malattia?

Link to comment
Share on other sites

Guest Lover_Of_Darkness

gli etero poi.. dicono sempre "è contro natura"....

e loro si credono all'altezza di parlare alla stessa altezza di madre natura??? poveri illusi....sono solo dei miseri mortali....ke non si permettano neanke di nominarla la natura...

madre natura è l'essere piu potente sulla terra...nessuno deve osare a parlare in sua vece....sfigati...

Link to comment
Share on other sites

Guest Lover_Of_Darkness

Si ma una cosa...sto qua ke ha scritto l'articolo non ha tenuto in conto ke loro possono sempre rispondere " si ma non siamo animali"

..siamo uomini...e noi proviamo anke dei sentimenti verso quelli del nostro stesso sesso...non vogliamo scopare...possiamo amare...

Molti etero credono ke tra un uomo-uomo ci possa essere solo coinvolgimento sessuale...

Questo articolo fa skifo!!!! non è in grado di giustificare proprio nulla...

La storia della papero...ke si accoppia con altri 40 paperi...non fa altro ke peggiorare la cosa...

Un etero leggendo questo articolo pensa ke i gay sanno solo pensare a scopare...ma io sto qua ke ha scritto l'articolo gli stakkerei il braccio e glilo ficcherei su per il CULO!!

Link to comment
Share on other sites

NorwegianWood

Dai, Lover... esisteranno anche degli etero intelligenti :) Etero che non giudicano una persona in base ai suoi gusti sessuali, né si fanno fanno portavoce della natura o chi per lei. Io, per mia fortuna, ne ho conosciuti! :eek:

 

Certo, ci sono anche gli altri, purtroppo... ma non facciamo di un'erba un fascio. E poi, soprattutto, non mettiamo limiti a Madre Natura: sarà ben capace di far nascere un etero con del sale in zucca! :asd:

 

EDIT: Il doppio post di Lover qua sopra è dovuto al fatto che ho spostato qui il suo intervento dato che aveva sbagliato topic! :D Ci tengo a precisarlo perché non ha infranto il regolamento. :)

Link to comment
Share on other sites

Risposta aggressiva che diedi alcune settimane fa ad un legionario:

- Ehi, fratello! Ti dico qualcosa perché vai a fighe?

- No!

- Bene, allora basta! La natura ha deciso con chi cazzo dovevo scopare e ha scelto i ragazzi! Va bene?

- ...

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Unfortunately, your content contains terms that we do not allow. Please edit your content to remove the highlighted words below.
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Create New...