Jump to content
HaNKy87PaNKY

Che università fate/farete/avete fatto?

Recommended Posts

Guest apn

Io frequento Lingue e Letterature Straniere alla statale di Milano... ma a settembre mi trasferirò a Mediazione Linguistica e Culturale...

 

Sono un po' fissato con le lingue, sono la mia passione... dopo 3 anni alle elementari, 3 anni alle medie e 5 anni alle superiore passati a studiare inglese, francese e tedesco ho deciso di continuare su questa strada :eek:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Liberty

Mi sono appena iscritto al corso di Chimica all'Università TorVergata di Roma *__*

 

Non vedo l'ora di cominciare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Frattaglia

QUesto è ormai il 4° anno che sono iscritta a ingegneria informatica alla sapienza...e me ne servirà almeno un altro, di anno, per laurearmi...ma ormai ci sono quasi  :eek:

Share this post


Link to post
Share on other sites
cirdan

Mi sono appena iscritto al corso di Chimica all'Università TorVergata di Roma *__*

 

Non vedo l'ora di cominciare!

 

Potrei amartiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!

ragazzi, il secondo gay chimico del forum :eek: :eek:

(preparati a dimenticare la tua vita sociale per almeno 3 o 4 mesi all'anno...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
filippogherardi

uffa solo io e saltatempo facciamo matematica?

ma è un bellissimo mondo di matti!

certo se non siete portati ve la sconsiglio!

ma se siete portati venite pure a divertirvi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
HaNKy87PaNKY
  • Topic Author
  • Io frequento Lingue e Letterature Straniere alla statale di Milano... ma a settembre mi trasferirò a Mediazione Linguistica e Culturale...

     

    In statale?? E' un corso molto bello!! Io l'avevo messa tra le possibili scelte e ho provato ad accedervi.. Anche se passassi l'ammissione però non m'interesserebbe xkè ormai ho scelto scienze umanistiche per la comunicazione!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    CuteBoy

    sono due giorni ch eho iniziato ingegneria informatica al politecnico >.> c'ho 2 prof scemi *-* quella di mate ha detto: "ragazzi.. io vi libererò dalla schiavitù delle derivate" "il nostro nemico piu grande è il tempo, anzi lo spazio-tempo" ._.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest NSAIBOY

    Il nemico di chi è iscritto all'Università, invece, da Vecchio Ordinamento è il Nuovo Ordinamento!

    Tra un pò rischiamo il dimenticatoio...

    Nessuno del V.O. che sa consolarmi???§

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    alde1254

    Io ho fatto il primo anno di informatica a pisa, sotto la facolta di scenze matematiche fisiche e naturali, un massacro, poi pisa è rinnomata ma è troppo difficile, come organizzazione niente da dire, tessere elettroniche, siti web, laboratori grandissimi, wi-fi, aria condizionata, edificio nuovo, ascensori macchinette a basso prezzo, però cè troppa gente e per fare selezione è troppo difficile, contate che in media a ogni esame passa dal 40%(quelli + facili) all'1% degli studenti, e poi ci sono quelli della normale a scassare nel mezzo a tutti noi, difatti il prox anno se tutto va bene vo a firenze

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    True_Vampire

    Devo ammettere che in quanto a scelte universitarie sono sempre stato particolarmente fermo. A parte i primi tempi passati a valutare ogni singola opzione ed ogni particolare che mi potesse interessare al fine di non ripetere lo stesso errore fatto con la scelta del Liceo, la mia scelta è sempre stata indirizzata verso le lingue.

    Facendo dei piccoli ragionamenti ho realizzato che le lingue sono state una delle mie passioni che mi ha sempre accompagnato fin da quando, per la prima volta, cominciai a fare inglese alle scuole medie.

    I miei timori, però, una volta deciso, erano che io non avevo avuto una solida base linguistica in almeno tre lingue e quindi che avrei fatto fatica in un futuro a mettermi alla pari. Però quando la passione ci si accende dentro non si bada a queste cose. E così non ho fatto...

    Ho scelto una facoltà linguistica all'università Cattolica di Milano (scelta fatta solo ed esclusivamente per l'ottima preparazione linguistica che conferisce). Convinto e deciso a fare di tutto - sacrifici e non - per realizzare un mio piccolo sogno, ho preso a testa alta e con cognizione di causa questa mia scelta.

    Le mie lingue di specializzazione saranno russo e tedesco (con inglese come terza lingua biennale non specialistica). Sono lingue toste ed impegnative, ma tanto tanto interessanti ed affascinanti. Il mio curriculum sarà Lingue e letterature straniere. So che oggigiorno a sentir parlare di letteratura qualcuno potrebbe storcere il naso dicendo che non serve a nulla. Ma io non mi sono posto il pensiero di quello che accadrà dopo l'università (so che magari farò fatica a trovare lavoro con una preparazione più umanistica che pratica), quanto il pensiero di ciò che io volessi fare, di ciò che mi piacesse fare e di ciò per cui avrei pianto e sofferto e sputato sangue volentieri.

    Il mio sogno nel cassetto (ora come ora) sarebbe di intraprendere, una volta finito il ciclo di studi triennale e specialistico, la carriera accademica e così insegnare in università. E' una lunga ed ardua strada, lo so, ma io ci proverò lo stesso.

    Non sono mai stato così deciso di nient'altro...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Lfn

    dimenticavo di dire la mia, sono al terzo anno di informatica (triennale) all'uni statale di milano >.<'' con tre esami indietro :ass: e un bel po' di lavoro davanti :gha:

    cmq conto e spero di trovarmi un lavoretto appena terminata la prima laurea (XD) e magari proseguire la specialistica da lavoratrice :gha:

    lfn :look:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    ernam

    Ma sono l'unico iscritto in Psicologia ? in ogni caso se volete fare nuove conoscenze

     

    Dovete venire a Trieste, alla scuola superiore di Interpreti e traduttori, perchè li le uniche etero sono le ragazze e questo mi ha colpito tantissimo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    _Tristania_

    Pensavo di fare medicina e poi prendere la specializzazione in Psichiatria...

    E' molto bello poter aiutare qualcuno capace di capire(scusate il gioco di parole) ciò che dici, ma trovo ancora più interessante CERCARE di aiutare qualcuno che non può, in un certo senso, essere guarito.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Magic_Andy

    io sono disperato

    tra poco dovrò scegliere e non ho nemmeno un'idea!!!!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    logan

    scienze politiche

     

    università degli studi di milano....

     

     

    :P

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Jersey

    è praticamente da due anni che sono decisissima a puntare su scienze della mediazione linguistica, anche se qui dalle mie parti entrarci è un po' complicato visto che è abbastanza presa d'assalto..comunque sono decisamente convinta dei miei mezzi ^^ poi vorrei specializzarmi in interpretariato di conferenza, anche se il mio sogno più grande rimane fare la traduttrice per l'editoria *_*

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    out

    Ma sono l'unico iscritto in Psicologia ? in ogni caso se volete fare nuove conoscenze

     

    No, ci sono anche io che sono iscritto in Psicologia a Palermo.  :D

    La specializzazione ancora non l'ho scelta... è pur vero che comunque cambiano di anno in anno.  :asd:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    paperotto

    Io ho fatto il primo anno di informatica a pisa, [...]

     

    Ed io sono, anche se un po' più grande, un tuo collega della stessa facoltà ma di TORINO.

    Anche qui come tecnologie, aule e organizzazione siamo okay ma siamo decisamente meno di Pisa, e questo è solo un bene perchè i professori ci seguono molto. Ma che sia chiaro, le aule sono sempre da 200 persone.  B)

     

    Credo sia diverso da facoltà a facoltà ma immagino che tu abbia iniziato con Logica Matematica e Programmazione I. CARINE!!!  :asd:

    Un consiglio: CERCA DI SALTARE MENO ESAMI DEL PRIMO ANNO!!! Il secondo è il più tosto (indovina in che anno sto per la 2°  volta???  :D)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest Dead on Arrival

    Io non son stata proprio ferma nella mia decisione :roll:.....al primo anno ero iscritta ad Architettura a Roma..poi sono passata ad Archeologia sempre a ROma.......ed ora faccio di nuovo il 1° anno di Archeologia a Parma...olè!!.....vinto qualcosa?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Daniele987

    scienze politiche

     

    università degli studi di milano....

     

     

    :D

     

    Primo anno? Ci vanno molti miei friends..

    Io cmq Dietistica in Statale MI:P

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mic

    Io iniziaii a fare i test d'orientamento

     

    :D io l'ho fatto adesso, tanto per vedere cosa usciva.

    Ebbene, scopro al seconod anno di specialistica di essere un "cavallo di zorro" (individuo generalemente di sesso femminile :D)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest occhiVerdi

    Arrivo in ritardo come sempre...  :P

    Io mi son laureata a ottobre 2005 al DAMS, indirizzo cinema e tv.

    Ora faccio la seconda laurea in scienze umanistiche della comunicazione a Milano.

     

    Io amo studiare...  :rotfl:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    paperotto

    Io, frequentando la facoltà d'informatica che ha una base approfondita della matematica, dopo essermi laureato potrei sostenere altri pochi esami e laurearmi anche in matematica. :P

    Che dite, faccio questa pazzia??? :rotfl:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    phoenix21

    medicina..

    università degli studi di brescia..

    è lunga..difficile..fa impazzire per la mole di esami..ma la amo alla follia  :rotfl:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    logan
    Primo anno? Ci vanno molti miei friends..Io cmq Dietistica in Statale MI:P
    rispondo un po' in ritardo... :rotfl:sisi primo anno.......nessuno che bazzica in facoltà di scienze politiche? :gha:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Corwin

    Allora, io dopo ragioneria, mi sono buttato suEconomia e Legislazione d'Impresa, (tanti corsi di economia per qualche differenza minima),comunque sia, l'ho scelto dopo aver scartato altre opzioni:- Ingengeria Informatica (troppa matematica)- Giurisprudenza (troppo mnemonica)Allora ho scleto il corso di economia più equilibrato,poca matematica, più diritto, due lingue straniere ecc.Insomma, le materie che mi paicevano di più ^^Ora spero di andare avanti bene e non fermarmi...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    filippogherardi
    Io, frequentando la facoltà d'informatica che ha una base approfondita della matematica, dopo essermi laureato potrei sostenere altri pochi esami e laurearmi anche in matematica. :D Che dite, faccio questa pazzia??? :P
    Sììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììla matematica è :D(non credetemi, sono un matematico pazzo)come opinione seria:vedi tu, la laurea in matematica come opportunità di lavoro, insegnamento e ricerca a parte, non ti darà molte possibilità in più.in ogni modo secondo me rimane un'importante scelta formativa, magari ti specializzi sul calcolo numerico (se ti piace questa materia) ( a me proprio :gha:) oppure sulla grafica, è una delle frontiere d'avanguardia ed è assai carina,m mischia tante conoscenze, comprese materie più carine come la geometria :D.(spero di esserti stato d'aiuto...)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    paperotto

    Beh, credo che per me sia molto utile per il calcolo informatico, un argomento che è molto importante e ci sono molti posti di lavoro perchè a quasi nessuno piace (me compreso XD).

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    filippogherardi

    Ti dico, da me a Bologna ci sono vari corsi riguardanti il calcolo numerico, ciò che ti consiglio è valutare se il corso di laurea di mate al quale ti iscrivi prevede una buona dose di esami di calcolo numerico, se non fra i corsi obbligatori, almeno fra gli opzionali.Se ti devi fare 10 corsi di algebra e geometria, che diventano veramente impestate per chi non c'è abituato, per farti 2 corsi in tutto di calcolo, allora forse ti consiglierei di seguire solo quei due corsi come privatista senza iscriverti...Poi il calcolo informatico effettivamente rende bene, abbiamo incontrato come orientamento post laurea una laureata in matematica che lavora presso la Ferrari settore corse per ottimizzare i calcoli dei loro elaboratori....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      1 member has viewed this topic:
      Decvian 
    ×
    ×
    • Create New...