Jump to content
Sign in to follow this  
Paolo

ecco la lettera per i miei genitori..

Recommended Posts

Paolo

salve ragazzi.. di seguito c'è la lettera che ho scritto per i miei genitori.. non gliel'ho ancoa consegnata... ho bisogno di sentire l'opinione di qualcuno...

 

Cari Mamma e Papà,

sinceramente non saprei perché mi ritrovo a scrivere queste parole. Forse mi illudo che tutto possa cambiare. Mi illudo che la mia vita, misera ed insignificante in questo mondo, possa prendere una strada diversa da quella illuminata dal destino. Da sempre mi sono reso scrigno di un segreto indicibile. Molti direbbero che sono esagerato, che non è niente. Molti (e credetemi sono molti di più), ne resterebbero indifferenti, forse schifati. Prima di arrivare al dunque, voglio che sappiate una cosa: voi mi avete sempre ricoperto d’amore, non mi avete fatto mancare niente e sono molto fortunato ad avere dei genitori come voi. Mi avete sempre incoraggiato, in qualunque scelta io facessi. Mi avete sempre reso libero di prendere le strade che volevo, e sono pochi oggi i genitori così. Io vi ringrazio infinitamente per questo e perché mi avete reso il ragazzo responsabile e umile che sono oggi.

 

Con questa lettera vi sto rendendo partecipi di una cosa mia, molto personale ed intima. Non farò molti giri di parole. Giuro che sarà breve. In fondo lo sapete che io non sono uno di molte parole: voi vi aspettate che io un giorno vi porti a casa una ragazza, che mi sposi e che vi renda nonni. Vorrei tantissimo, credetemi. In questo momento mi sento come se vi stessi facendo un torto. Purtroppo la maggior parte di “noi” si sente così. Si sente in colpa quando in realtà colpa non ne ha. Ma in fondo non siamo noi ad essere sbagliati, ma la società che corre dietro a degli stereotipi assurdi che non hanno ne capo ne coda. Ormai credo sia inutile continuare a parlare a ruota libera. Penso che il concetto si sia capito.

 

Ho paura. Ho paura di aver rovinato tutto. Ho paura che guardandovi negli occhi non veda più quelle persone straordinarie che mi hanno tirato su. Chissà quanti desideri avevate. Forse

pensavate :”un giorno si sposerà… un giorno avrà dei figli… e io in tre secondi vi ho rovinato tutto. L’ultima cosa che voglio è deludervi, credetemi. Forse avrei potuto tenermi tutto dentro e fingere di essere ciò che non sono: avrei potuto cercare una ragazza, sposarla e fare dei figli. Ma avrei sprecato l’unica vita che ho a disposizione. Mi dispiace ma non sono disposto a questo. Pure io sono desideroso di amare qualcuno e di essere amato per quello che sono e non per quello che fingo di essere. Vi prego, non me ne vogliate. E’ troppo pure per me. Io vi amo e spero con tutto il mio cuore che mi possiate capire. In ogni caso io sono qua. Qualunque dubbio, qualunque perplessità, vi prego di parlarmene. Non voglio che questa lettera rimanga solo un pezzo di carta. Vorrei che rappresentasse l’inizio della mia nuova vita. Volete farne parte?

 

con affetto

 

Paolo

 

 

che ne pensate??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dario

Mi sembra perfetta. Sei molto coraggioso, complimenti. :ok:

Non aver paura e consegnala. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo
  • Topic Author
  • ti ringrazio.. avevo bisogno di un poco di incoraggiamento..  :ok:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    acunamatata

    chiara e molto semplice nei concetti.

    in bocca al lupo!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Trincia

    Personalmente non lo farei mai tramite lettera, ma se per te è la scelta migliore... Vai e spacca  :ok: I miei migliori auguri  :)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paolo
  • Topic Author
  • lo so che la lettera nn è un buon mezzo... ma non sono adatto per una confessione orale... comunque hai ragione... dovrei farlo a voce... ma non ne ho il coraggio... :ok:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo

    Minchia, mi hai emozionato  :ok:

    Bravo. Bella. Bellabellabellabellabella.

    Mi è piaciuta, sì.

    Però posso darti un suggerimento?

    Ricopiala in bella copia, e poi leggigliela.

    Leggila proprio tu, dalle la tua voce, le tue emozioni - e sii lì quando i tuoi genitori ti abbracceranno o t'insulteranno o ti copriranno di baci.

    Non perderti quest'occasione: pensaci.

     

    Facci sapere

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77

    Il fatto che scrivi che non usi giri di parole ma che poi alla fine non glielo dici, è voluto? Altrimenti, facci caso, non hai detto una volta una quello che intendi comunicare loro. Spero che abbiano sospetti, altrimenti potrebbe anche solo sembrare una lettera in cui comunichi che sei sterile, o che vuoi farla finita e che quindi non saranno mai nonni.

    Non sto facendo ironia, sto dicendo sul serio, occhio al fatto che il messaggio passi.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paolo
  • Topic Author
  • vabbè se nn volessi semplicemente sposarmi o avere figli, di certo non scriverei una lettera così.... e se fossi sterile loro lo saprebbero sicuramente... vedi mi sembrava brutto dire "sono gay" o "sono omosessuale"... la mia intenzione era farglielo sapere senza dover essere costretto ad usare queste frasi troppo dirette.. mio padre è sofferente... nn vorrei ucciderlo...  :ok: se hai qualch suggerimento, sarò felice di prenderlo in consideraione...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77

    Il fatto è che spesso i genitori non vogliono capire e potrebbero appigliarsi ad ogni cosa per non crederci e immaginarsi tutt'altro! (esempio: "povero caro, sei timido con le ragazze e non ce la fai a conoscerle? ma guarda che non e' difficile bla bla bla")

    Speriamo vada tutto ok, un abbraccione!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest JanitorOfLunacy

    Ti faccio i miei migliori auguri, vedrai che andrà tutto bene :ok:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    chuno

    che dire... davvero molto bella... in bocca al lupo!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Anima.Noir

    E' vero che non è la strada migliore...ma se ci pensate bene le parole scritte a volte possono arrivare prima al cuore di una persona....E sopratutto darebbe loro modo di riflettere....e di non avere reazioni "negative". E' molto bella, toccante. Bravo :ok:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    misterbaby

    Premesso che anche io penso sia meglio dirlo di persona, così almeno rispondi a tutti i loro dubbi e inoltre non ti troverai a dover ribadire lo stesso concetto più volte. Comunque sia, bella lettera, però eliminerei questa frase "vita misera ed insignificante in questo mondo", potrebbe essere troppo forte per i tuoi genitori, che oltre a preoccuparsi del fatto che tu sia omosessuale, potrebbero pensare che tu abbia manie suicide. Altro appunto, quoto GhostHunter77, credo che tu debba essere brevse sì, come lo sei stato, ma anche più chiaro, perchè è vero ciò che è stato detto, i genitori faranno di tutto pur di  non capire che si sta parlando della tua omosessualità. Ciao in bocca al lupo, tienici aggiornati =)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Wunderkind

    Sei molto coraggioso se hai deciso di fargliela leggere. Io mi trovo in una situazione praticamente identica alla tua ma non ho il tuo stesso coraggio. La lettera è quasi perfetta, dico quasi peché anche secondo me il fatto che nemmeno una volta abbia usato il termine diretto potrebbe portare ad un malinteso iniziale che potrebbe rivelarsi pericoloso. Magari prova a dire un cosa del tipo "Non sono eterosessuale" forse dà meno effetto però è chiarissimo ugualmente, oppure qualcosa di analogo. Non voglio metterti il panico però capisci bene che un genitore cerca sempre di tergiversare davanti una cosa del genere, devi metterti nei loro panni e pensare un po' come loro...

     

    In ogni caso, in bocca al lupo e buona fortuna! ^^.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paolo
  • Topic Author
  • vi ringrazio per i consigli... mi sa mi sa che avete ragione... dovrei essere leggermente più diretto... apporterò giusto qualche modifica... vi ringrazio di nuovo... un bacio..

     

    p.s.purtroppo per fargielaavere se ne parla domani perchè oggi abbiamo ospiti a casa... ce palleee.... ho l'ansia... vabbè dai... vi tengo aggiornati... bacio...ciaoooooooo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Neom

    Anche la strada orale potrebbe non essere la migliore in alcuni casi. Dipende dalla persona che parla e dalla persona che ascolta. Se nel suo caso è meglio una lettera, che sia!

     

    Io penso che se è arrivato il momento giusto e te la senti devi farlo nel modo migliore che sai. Se il modo adatto al tuo caso è la lettera, fai bene così.

    E poi non credo che la lettera si ambigua; credo che sia comprennsibilissima anche senza dire "sono gay". Anzi, forse proprio questo sarà lo spunto di una discussione, nel caso in cui ci siano dubbi.

     

    In bocca al lupo, facc sapere!  :ok:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    CutHere

    credo sia difficile dire vada o non vada bene

    in fin dei conti si tratta di schiudere il guscio un attimo e far intravere un pezzettino

    di interiorita' che al momento conservi

     

    io la posso trovare vagamente tenera nella sua sincerita'

    probabilmente i tuoi genitori leggendola con un po' piu' sentimento

    ne avrebbero impressioni ancora migliori

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    riuiki

    Ciao,anche secondo me sarebbe stato meglio parlarne direttamente  a voce con i tuoi , penso che anche così vada benissimo e sicuramete dopo le correzioni che farai specificando dell'omoseussualità sarà ancora meglio.Ricordati che sicuramente dopo aver letto la lettera i tuoi genitori vorranno parlarne  e avere un confronto con te e a quel punto spero tu sia forte , perchè  saprai come hanno reagito i tuoi in bene o in male. Se ti vogliono molto bene (come immagino ) non ci saranno problemi tranne ovvio un pò di commozione sia da parte loro che tua .

    Un abbraccione e forza !!!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sweet

    io faccio parte del gruppo che sconsiglia la lettera, pero' se questa e' la tua decisione, allora non posso fermarti... sono d'accordo con chi ha detto che devi essere piu' chiaro, pero', capisco che possa non piacerti usare le frasi "sono gay" o "sono omosessuale" ma e' necessario per evitare fraintendimenti. A volte la gente VUOLE fraintendere, anche le cose piu' chiare.

     

    Poi non prendertela, ma avverto un po' di servilismo nelle tue parole. come se tu ti stessi scusando di essere gay, ma come puoi scusarti di una cosa che non e' colpa tua?? Sarebbe come dire "mi dispiace che sono nato maschio" - qualcosa su cui non hai controllo.

     

    Aspettati molte domande dopo che i tuoi avranno letto la lettera. Forse sarebbe meglio se sin da subito dicessi che dopo la lettura vorresti avere una chiacchierata in gruppo, una specie di sessione di domanda e risposta, e ti prepari le risposte alle domande che piu' sicuramente arriveranno. Io mi aspetterei che ti chiedano "ma non puoi cambiare", "come puoi sapere che non sia una fase" e "ma non vorresti comunque provare con una ragazza", poi mi dirai se ci ho azzeccato...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    CutHere

    oddei ma non e'servilismo =3

    caspita ha 19 anni

    ha una vita davanti per metabolizzare e far metabollizare per bene la situazione =s

     

    sono solo io che a 19 anni stavo ancora imparando a dirmi mi piace il cazzo?

     

    io trovo gia' sempre un piccolo grande passo..solamente il fatto di iscriversi qui <.<

    sbandierarsi a destra e sinistra e a gran voce non rientra forse, subito ,nel carattere di tutti

     

    ma del resto non e' cosa che si costruisce nel tempo? essu' ia' :3

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sweet

    no, per servilismo intendevo alcune espressioni che usa, come il fatto di continuare a ricordare ai genitori quanto siano straordinari, come se questo indori la pillola e gli renda piu' facile accettare che Paolo sia gay. e' un modo come un'altro di comprarsi l'affetto di qualcuno, "sei straordinario quindi spero mi capirai"?... non saprei, per me e' piu' vero il contrario, prima vedo se mi capirai, poi se mi capisci, allora pensero' che tu sia straordinario...

     

    certo ci sono un sacco di genitori che sanno far bene il loro mestiere, e riescono a vincere l'affetto dei figli con naturalezza perche' proprio se lo meritano, ma secondo il mio punto di vista (troppe volte l'ho visto succedere) spesso una confessione di omosessualita' spazza via tutto questo, e i genitori cambiano completamente atteggiamento, e smettono di essere tanto eccezionali. Chi invece eccezionale lo rimane, e mostra coerenza con quanto fatto fino ad allora, e' davvero straordinario... ma non puoi saperlo fino a dopo che hai fatto il tuo coming out.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paolo
  • Topic Author
  • sweet hai ragione... una persona si dimostra straordinaria se il suo comportamento rimane immutato dopo il CO... ma dimmi.. credi davvero che il comportamento di tutti i genitori che hanno accettato i figli omosessuali rimanga immutato al 100%? anche se mi dovessero accettare (cosa molto possibile), qualcosa cambierà per forza... sto per dirgli che per 19 anni hanno creduto di me qualcosa che non esiste e che non esisterà mai... è inevitabile un cambiamento... sicuramente dopo il confronto che ne scaturirà nn se ne parlerà mai più... ma almeno sono sicurò che nn dovrò più mentire... sarò sicuro che quando mi guarderanno vedranno Paolo e nessun'altro... sono persone straordinarie sul serio e se l'ho scritto è perchè è così... non cerco di fare il "leccaculo" o di comprarmi la loro accettazione... l'ho scritto perchè è così.. se poi metti caso nn dovessero accettarmi... beh... fatti loro... ma io intanto, cieco della loro reazione, penso che siano persone eccezionali e glielo dico.. no credo ci sia niente di male... credimi non cerco di fare il ruffiano.. dico solo ciò che sento.. un bacioo!!  :ok:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sweet

    Paolo forse e' cosi', forse nessuno rimane immutato al 100% pero' esistono cambiamenti radicali, e cambiamenti irrilevanti, che non fanno poi tanta differenza. spero per te che sia la seconda, ma leggendo l'altro topic che hai messo, un po' il dubbio viene. L'unica cosa che mi tranquillizza riguardo alla tua situazione, e' che hai scritto che hai fatto CO con tutti gli amici e tutti lo hanno accettato, che e' un'ottima cosa perche' nel caso in cui questo CO non vada bene tanto quanto gli altri hai comunque delle persone attorno, anche se non dei familiari, che ti sapranno offrire appoggio se ne avrai bisogno. Allo stesso tempo e' bruttissimo quando dopo CO tutti positivi ne arriva uno negativo. Credimi spero davvero tanto che non lo sia - se hai cosi' tanta fiducia nei tuoi genitori spero che sia ben riposta. Io lo dico solo in quanto la mia esperienza in prima persona e' stata deludente - la mia fiducia era stata mal riposta (pero' dopo tanti anni e con fatica le cose si sono aggiustate). Per te spero che tu possa saltare la fase della fatica, e che vada tutto bene sin da subito.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    acunamatata

    riprendendo il mio primo post in effetti il concetto è chiaro se hanno sospetti, avevo la stessa opinione però non avevo scritto nulla perchè penso che se l'abbia messa così è perchè lui conosca i suoi. Un accenno però senza mettere le parole "omosessuale" o "gay" semplice tipo i miei sentimenti sono per gli uomini magari può essere più soft.

    vedi tu, e in bocca al lupo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Paolo
  • Topic Author
  • lettera consegnata.. Oddio sono ancora in lacrime... beh... devo dire che meglio di così non poteva andare... ieri notte (quatto quatto) ho messo una copia della lettera nella borsa di mia madre... stamattina (che è andata a avoro) l'ha letta e mi ha mandato un messaggio: "amore mio, ti adoro più di prima!!" non potete capire la mia felicità... poi ne ha mandato un altro:"sei un ragazzo meraviglioso e non devi soffrirne... per me non cambia niente e ti vorrò sempre bene!!!" poi l'ho chiamata (credevo fosse giusto farlo) e mi ha detto che sia lei sie mio padre, avevano un sospetto... un giorno ne avevano parlato e tutti e due erano d'accordo sul fatto che non sarebbe cambiato niente.... poi si è messa a piangere e mi ha detto:"piango perchè immagino la tua sofferenza nel vivere questa cosa da solo!!".. beh che dire... è andata bene... a mio padre lo dirò insieme a lei (sempre tramite la lettera... non posso fare disparità!!)... spero di non crollare.. un bacio. a dopooooooooo!!!!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Wunderkind

    Bellissimo. Sono davvero felice per te. Non esistono lacrime più belle di queste. Sii felice in tutto, adesso. Ciao ^^

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Dario

    Che mito tua mamma, sono felice per te  :rotfl:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    G77

    Bravo Paolo, hai visto? Avevi ragione! Le tu speranze erano ben riposte ed è andato tutto benissimo! :rotfl: Ora goditi questo momento di felicità perché è una cosa bellissima. Vedrai, adesso sarà tutto più facile: con tua madre a fianco andrà tutto bene anche con tuo padre! :rotfl:

     

    @Wunderkind: trai coraggio da questo episodio, se non già per fare coming-out coi tuoi, almeno per vedere il mondo che ti circonda e la tua vita in modo un po' più sereno di quel che hai scritto nel topic "Speranze spente". :rotfl:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    madh87

    Complimenti davvero Paolo, la lettera era davvero bellissima e solo un mostro senza cuore avrebbe potuto rifiutarti dopo una lettera così. Fortunatamente così nn è stato, anzi tua mamma è davvero una persona splendida! In bocca al lupo!  :rotfl:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    Sign in to follow this  

    • Who Viewed the Topic

      4 members have viewed this topic:
      ByWord  Krad77  LocoEmotivo  Uncanny 
    ×
    ×
    • Create New...