Jump to content
Sign in to follow this  
wb

Rapporto con i genitori

Recommended Posts

wb

Leggendo un'opuscolo sull'omosessualità redatto da da una casa editrice cattolica ho trovato questa frase :"Padri abbracciate i vostri figli altrimenti lo farà un altro uomo."

 

All'inizio mi sono messo a ridere ma ragionando ho realizzato che da piccolo mio padre lavorava a Torino ed era assente per tutta la settimana e in generale non è mai stato affettivo nei miei confronti. E' sempre stato un ottimo genitore ma è mancata quasi del tutto la componente fisica, non ho alcun ricordo di abbracci tra me e lui, di evidenti manifestazioni di affetto, cose che con mia madre ancora ho :asd:.

 

E voi che rapporto avere/avete avuto con vostro padre?

 

scusate se esiste un thread simile ma non ne ho trovati

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ganimede

Io non l'ho proprio avuto, ma quella dell'opuscolo che riferisci è una logica sessista oltreché omofobica, e solo in parte accreditabile...

Sembra cioè che la spinta sessuale s'inneschi verso ciò che è "mancato" durante la crescita, e invece non verso ciò che si è avuto, ma se così fosse tutti i maschi abbracciati "anche" dalle madri dovrebbero essere immuni dall'interesse verso le femmine... :asd:

 

Se insomma per i maschi gay si verifica l'equazione "gli piacciono gli uomini perché gli è mancato il padre", io andrei a chiedere conto ai maschi etero di quanto gli sia mancata la madre :asd:

E quindi al monito dell'opuscolo cattolico ci sarebbe da rispondere "...e allora?!?" (=i vostri figli qualcuno dovrà pure abbracciarli :P )

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vega_Mizuno

 

All'inizio mi sono messo a ridere ma ragionando ho realizzato che da piccolo mio padre lavorava a Torino ed era assente per tutta la settimana e in generale non è mai stato affettivo nei miei confronti. E' sempre stato un ottimo genitore ma è mancata quasi del tutto la componente fisica, non ho alcun ricordo di abbracci tra me e lui, di evidenti manifestazioni di affetto, cose che con mia madre ancora ho :asd:.

 

E voi che rapporto avere/avete avuto con vostro padre?

 

scusate se esiste un thread simile ma non ne ho trovati

 

sono d'accordo con te.. mio padre ha fatto questo e lo fa tutt'ora! quasi non ci parlo neanche, ce l'ho troppo con lui per questo fatto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
adsf

Leggendo un'opuscolo sull'omosessualità redatto da da una casa editrice cattolica ho trovato questa frase :"Padri abbracciate i vostri figli altrimenti lo farà un altro uomo."

 

A quanto pare non c'è nessun collegamento tra le 2 cose...

E sopratutto cosa dovrebbe provocare la mancanza di un padre? Si cresce effeminati? no, non credo.

conosco persone che hanno un buon rapporto con il padre/genitori eppure sono gay...

sempre una fonte collegata alla chiesa sosteneva invece che i gay sono stati vittima di stupri/violenze quando erano piccoli...

Share this post


Link to post
Share on other sites
wb
  • Topic Author
  • @ Ganimede

    Io non do assolutamente ragione all'opuscolo, anzi più lo leggevo più rabbrividivo, quello che ho detto è solo la punta dell'iceberg, pensa che c'era un capitolo intero che dava la speranza agli omosessuali di poter cambiare e attraverso una serie di sedute diventare etero, e assicurava che la percentuale di FALLIMENTO era bassissima; sembrava una cosa da alcolisti anonimi...

     

    @Vega Mizuno

    Io non ce l' ho assolutamente con mio padre; quello che può fare per me è disposto a farlo solo che non può certo mettersi a fare le coccole a un diciasettenne quando non le ha mai fatte durante la mia infanzia.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    adsf

    Sai se ci sono dei psicologi in mezzo? lo sai che sussiste la possibilità di essere richiamati/radiati dal ordine se si propone una terapia riparativa? Potresti informati se si può far qualcosa contro questa cosa...

    Comunque come l'hai avuto quel volantino?

     

    (OT: forse sono leggermente OT considerata la domanda nel post iniziale...)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wb
  • Topic Author
  • Sinceramente l' ho trovato a scuola in classe e non ho la più pallida idea di chi sia; mi ricordo che si chiamava San Paolo la casa editrice; sembrava però vecchio e si chiama "L'ABC dell'omosessualità"

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Potanogiollo

    Ragazzi, esiste un sito, e un forum, si commentano da soli. Io ho postato...medioevo :asd:

    Aggiungo, oltre al link, che ho avuto un rapporto perfetto con mamma e papà, non mi è mancato nulla,e bla bla bla... semplicemente mi innamoro delle donne, è con una donna che desidero stare, e con una donna infatti sto. :asd: Tutto qui

     

    http://omosessualitaeidentita.blogspot.com/2007/11/forum-uscire-dallomosessualita.html

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Loup-garou

    Ragazzi, comprendo che opuscoli del genere possono creare forti risentimenti, ma mi sembrava di aver capito che il thread fosse sul rapporto padre-figlio, non sulle terapie riparative o altre posizioni omofobe. :asd:

     

     

    Io personalmente comunque non ho avuto un buon rapporto con mio padre, tant'è vero che non ci vediamo da un sacco di tempo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest Ray_of_Light_

    Non ho un gran rapporto con mio padre purtroppo. Nei momenti in cui siamo da soli ci scambiamo poche parole. Lui pensa che io sia troppo serio e silenzioso, io penso lo stesso di lui.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Albi

    Oddio il link non me lo dovevate dare  :asd: che pena che provo per quella gente.

     

    Per tornare IT, io con mio padre un rapporto non ce l'ho proprio. Ogni giorno gli dico le stesse tre parole, solo quelle, alle 2 e mezza, quando stanno per iniziare i Simpson: "Metti sul sei". Lui invece me ne dice due, quando io sono in camera e lui mi chiama per il pranzo: "E' pronto!".

    Sinceramente non so perchè ci siamo ridotti così, credo sia perchè non siamo compatibili come tipo di persone (anche le mie sorelle, con cui vado molto d'accordo, non hanno un gran rapporto con lui).

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    omega83

    Idem, rapporto col padre praticamente nullo. Con la scusa "lavoro tutto il giorno" (come fosse l'unico!) non sapeva e non sa nulla di me, gli unici ricordi che ho, sono "ti porto a messa" e "ti porto dal barbiere". Cioè, se una volta a settimana mi chiedi come va a scuola, pretendi che ti racconti tutta la mia vita? ti rispondo "bene" e morta lì!

    E' apatico, non fa sport, non ha interessi, non ha amici se non quelli "di famiglia" grazie a mia madre, non prende dicisioni...

    Dialogo di qualche mattina fa (ero in ferie ma mi sono alzato molto presto):

    LUI - come mai ti alzi adesso?

    IO - ho delle visite

    - per gli occhi?

    - no

    - al fegato?

    - no. per i pompieri.

    - ah

    - ciao

     

    Quando entra in camera mia mi metterei a ringhiare.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Nipote

    Io ho un buon rapporto con i miei genitori forse anche troppo stretto e questo mi porta non pochi problemi.

    Con mio padre ho un rapporto molto scherzoso e spesso capita che ci confrontiamo anche su discorsi molto seri; infatti a volte facciamo delle liti incredibili però dopo tutto passato :asd:

    Devo dire che il rapporto con i miei genitori l'ho riscoperto sopratutto dopo l'adolescenza anche perchè è stato un periodo in cui mi sono rinchuiso in me stesso e ancora oggi ne porto le cicatrici.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Yuichi

    Anche io ho sempre avuto un buon rapporto con mio padre, così come con mia madre. L'affetto non mi è di certo mancato. L'unico intoppo che c'è nel nostro rapporto è il fatto che io non riesco ad aprirmi con loro sulle mie questioni, per questo ho sempre "usato" gli amici, non ci riuscirei proprio con loro e mi pare che di questo ne abbiano un pò sofferto.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wb
  • Topic Author
  • Io mi sono accorto che ai miei genitori un po' dispiace che io racconti loro poco su di me, o almeno parlo moltissimo ma raramente di cose importanti e loro lasciano che sia io e infatti non mi hanno mai chiesto di ragazze o ragazzi, al massimo intuito ma non hanno mai approfondito. Di questo sono loro riconoscente perchè significa che mi rispettano ma a volte vorrei fossero un po' più invadenti in modo da riuscire a dire di me senza che io prenda la parola per primo..perchè proprio non ce la faccio :asd:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    pat87

    Io ultimamente ho un rapporto buono con i miei genitori. Mi confido spesso di più con mia madre, che sa del mio orientamento sessuale e del mio tipo, e con mio padre ci scherzo e parlo tranquillamente come se fosse un amico. Visto che studio lontano da loro, ogni volta che ritorno da loro sono sempre felicissimi di vedermi, e questo mi fa molto piacere.

    Non so come le cose cambierebbero se confessassi la mia omosessualità a mio padre. Non so davvero cosa aspettarmi.

    Per ora me la godo così.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Neom

    Io sono piuttosto riservato, anche se in casa parlo molto, ma "di tutto e di nulla" (sul generico). Con mio padre ci scontriamo molto spesso perchè abbiamo dei modi di vedere le cose assolutamente diversissimi, non potrei mai confidarmi con lui. Però si, parliamo e scherziamo, anche se non è un rapporto proprio amichevole (Non abbiamo troppi argomenti in comune...)! Con mia madre, invece, sono molto più complice di tutto quanto si verifica in casa. Molto spesso lei racconta a me delle cose che mio padre non sa (per es. cose che le sono successe a lavoro, o cose che le hanno detto, ecc...) o facciamo dei complotti...   :asd: eheheh. Spesso andiamo a fare spese insieme o anche solo a fare un giro per negozi senza comprare niente  :asd: Neanche a mia madre racconto certe cose troppo personali, ma sicuramente riesco ad essere più aperto rispetto a quanto lo sia con mio padre.

    Per quanto riguarda questioni sentimentali o cose del genere, ne parlo sono con i miei amici più fidati...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Akira86

    mmmh....dunque....la cosa è complicata.... :P

    vabbè con mia madre non ho mai avuto un gran rapporto....anzi, non ci siamo mai sopportati troppo....non lo so, è una cosa molto strana,siamo entrambi due persone molto testarde e molto permalose....è stato sempre difficile trovare punti d'incontro.... :asd:

    con papà non so dirvi bene....quando ero piccolo non era mai a casa...era sempre a lavoro e non mi filava un granchè....

    eppure delle volte quanto mi sarebbe piaciuto poter passare le domeniche al parco con mio lui....trascorrere delle belle giornate soltanto io e lui....

    negli ultimi tempi sto provando ad instaurarci un minimo di rapporto....entrambi adoriamo la montagna e spesso gli chiedo se vogliamo andarcene su qualche monte a fare qualche scalata....  :D

    cmq se non era per me saremmo rimasti due perfetti sconosciuti....  :asd:

    lui è una persona molto buona,mi ha sempre accontentato in tutto e non mi ha fatto mai mancare nulla a livello di scuola,sport e cavoli vari....

    ora mi sto rendendo conto che non mi sono mai interessate queste cose....però vabbè,da parte sua ha cercato di rendermi felice....

    gli voglio bene e cmq sia lo ritengo un ottimo punto di riferimento....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Max

    il rapporto con mio padre sta peggiorando sempre di più.. forse sarà l'età, ma stiamo scoprendo piano piano di avere sempre meno cose in comune..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Anakreon

    Abbracci e argomenti.

     

    Un argomento piuttosto debole, perché è facile opporgli:

     

    padri non abbracciate i vostri figli, perché potreste stimolare in loro il desiderio d'altri abbracci maschili, quando mancheranno i vostri.

     

    Anakreon.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ganimede

    Eh sì, dipende se si concepisce che l'appetito vien mangiando anziché con la fame :asd:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    madh87

    Il mio rapporto con mia madre è fondamentalmente buono, diciamo che andiamo d'accordo e ci scherzo volentieri con lei... Discorsi seri ne facciamo a volte ma è molto raro perchè da questo punto di vista non siamo nella stessa linea d'onda..

    Con mio padre diciamo che non ho un grande rapporto. A lui basta che gli dica che vado bene a scuola, che non faccio casini e faccio il bravo figlioletto....Gli basta.... Credo che preferisce non sapere tutto il resto e non sarò di certo io a dirglielo.

    Non sono cattive persone anzi, molta gente penso che invidierebbe genitori come i miei, ma non so perchè ma rimane tutto un pò sul superficiale nei rapporti con loro...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    seiya

    Non saprei... io ho un bellissimo rapporto con mia madre (che però non sa di me), ma un dialogo tendente allo zero con mio padre... e mi sento di dire per colpe spesso non mie, ma per una chiusura dall'altra parte (mentalità d'altri tempi...)

    A volte ho pensato a una relazione tra il mio orientamento sessuale e la mancanza dell'affetto paterno, ma credo che questa abbia inciso su altri aspetti del mio carattere

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    iknowthepain

    Non saprei... io ho un bellissimo rapporto con mia madre (che però non sa di me), ma un dialogo tendente allo zero con mio padre... e mi sento di dire per colpe spesso non mie, ma per una chiusura dall'altra parte (mentalità d'altri tempi...)

    A volte ho pensato a una relazione tra il mio orientamento sessuale e la mancanza dell'affetto paterno, ma credo che questa abbia inciso su altri aspetti del mio carattere

     

    Quoto tutto in pieno! Mi trovo nella tua stessa situazione..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Maes Hughes

    Secondo me non c'entra proprio nulla la mancanza del padre. E' proprio una fesseria, una delle solite delle nostra adorata istituzionchiesa...

     

    Mio padre non mi è mai mancato, nè fisicamente, nè affettivamente. Mi è sempre stato vicino sin da piccolo, e mi ha sempre coccolato quando ero un bambino, e tutt'ora abbiamo un buon rapporto, anche se un po' distaccato(ma lo sono anche con mia madre, visto che non posso aprirmi completamente con loro). In ogni caso non mi mancava alcun abbraccio da parte di un uomo. Se ora ho bisogno di un uomo che mi abbracci è perchè sono nato gay, e non perchè mio padre non mi ha abbracciato abbastanza.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    sheena

    se c'è una cosa che non accetto è il fatto di ricondurre l'omosessualità ad un cattivo rapporto con uno o entrambi i genitori o, più in generale, a qualche evento traumatico sopportato in tenera età... perchè è come assimilare l'essere gay o qualcosa che "non ha funzionato" e, quindi, è come dire che essere gay è sbagliato...

     

    comunque... io da piccola ero molto affettuosa e avevo un ottimo rapporto sia con mia mamma che con mio papà, poi crescendo mi sono un po' "chiusa", nel senso che ho iniziato a costruirmi una barriera per difendermi da tutto e tutti, comprese le persone più care e vicine... quindi mi sono molto allontanata dai miei genitori, adesso con mia mamma parlo abbastanza liberamente, con mio papà fatico molto di più ad avere un qualsiasi tipo di dialogo...

     

    io trovo che esternare i proprio sentimenti sia basilare nel rapporto genitore-figlio e no perchè se non si abbraccia il proprio figlio questo diventerà gay, ma perchè penso che quel famoso abbraccio possa dare ad un figlio più sicurezza e più forza di qualsiasi parola...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Yzel

    Splendidamente disastroso, preferirei avere Ratzinga come paparino..Potete immaginare quindi il mio immenso amore per i miei procreatori biologici  :roll:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    Sign in to follow this  

    ×
    ×
    • Create New...