Jump to content
freedog

sanremo 2021

Recommended Posts

freedog
Posted (edited)

Mi state diludendo, ragazzi!

possibile che ancora nessuno abbia aperto un apposito post sulla baracconata di quest'anno?

Premetto che ieri sera l'ho visto più niente che poco e che verso mezzanotte me ne sò andato pure a dormì, visto che era sicuro che avrebbero fatto la solita furbata di finì all'alba per alzà lo share ( infatti mi dicono che hanno staccato verso le 2..).

Furbata che però non è andata bene, a vedè gli ascolti e paragonandoli a quelli dell'anno scorso: L'ascolto è più basso, e di parecchio, rispetto al 2020:  11.176.000 spettatori con il 46,4% di share. L'anno scorso la serata inaugurale era stata vista da 12.480.000 spettatori con il 51,2% di share.

Insomma, un crollo del 5% secco, e sì che c'è il coprifuoco alle 22 (che l'anno scorso ancora non c'era) e zero controprogrammazione sugli altri canali. Inutile girarci attorno, questi sò gli unici numeri che interessano chi mette su il baraccone, e non sono per niente buoni.

---

Come dicevo, io ho visto poco (i giovani abbastanza dimenticabili, Arisa new look m'è piaciuta, la Bertè è sempre più la Ozzy Osbourne italiana: non si può non amarla e basta; invece le gag di Fiorello non le reggo più, il monologo sull'anulo non si poteva sentì; e infatti dopo di quello ho proprio spento e mi sò messo a fà altro).

Se qualche braveheart s'è sciroppato tutto, che gliene è parso?

e che ne pensate e sta classifica?

1 – Annalisa, Dieci

2 – Noemi, Glicine

3 – Fasma, Parlami

4 – Francesca Michielin e Fedez, Chiamami per nome

5 – Francesco Renga, Quando trovo te

6 – Arisa, Potevi dare di più

7 – Maneskin, Zitti e buoni

8 – Max Gazzè, Il farmacista

9 – Colapesce Dimartino, Musica leggerissima

10 – Coma_Cose, Fiamme negli occhi

11 – Madame, Voce

12 – Ghemon, Momento perfetto

13 – Aiello, Ora

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iron84
Posted (edited)

Ovvio e andrà sempre peggio.
Sanremo vive di glamour, dell'attesa, dei collegamenti fuori all'Ariston, Sanremo vive dell'evento e non è un evento all'interno di un teatro chiuso che in ogni momento ti ricorda la pandemia.

L'errore è a monte, aver voluto fare Sanremo all'Ariston, era meglio farlo in uno studio televisivo ad hoc, con il pubblico, senza tafazzisti, autolesionisti che dicono "perchè loro si e io no uffa!" senza capire un cazzo.

Credo che Amadeus abbia accettato perchè pensava di vincere facile. Probabile che qualsiasi altra scelta fosse stata fatta difficilmente si sarebbero bissati i successi degli anni precedenti, comunque anche a livello di cantanti in gara si è pescato su troppi semisconosciuti.

Sinceramente un Sanremo senza patina perde d'appeal ma dai che lo sapevamo, quindi a chi rompe le palle dicendo che a Sanremo la musica va in secondo piano possiamo dire "Ecco a voi un Sanremo con la musica in primo piano" che nemmeno senza programmazione e con il coprifuoco riesce a reggere.

Ma ovviamente questo si è sempre saputo e lo sapevano anche le persone che si lamentavano a riguardo però fa figo lamentarsi che c'è poca musica e troppo glamour cattivo e volgaVe

Edited by Iron84

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    43 minutes ago, Iron84 said:

    Credo che Amadeus abbia accettato perchè pensava di vincere facile.

    mmhh.. a quanto ne so un mesetto e mezzo fa (quando gli vietarono i figuranti sulla nave eccetera) Fiorello & lui* avevano praticamente mollato tutto, con panicone generale.

    secondo me che andasse un po' peggio se l'aspettavano, perchè è cmq il loro secondo anno, perchè c'è la pandemia eccetera; ma meno 5% è forse peggio delle previsioni più nere

    ---

    *per la serie si sa ma non si dice: Amadeus risulta direttore artistico perchè è l'unico sistema che han trovato per far fare sanremo a Fiorello, che è il vero capo della baracca

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    1 hour ago, freedog said:

    possibile che ancora nessuno abbia aperto un apposito post sulla baracconata di quest'anno?

    zio freedog esiste un girone all'inferno per tipi come te :sisi: stai togliendo il cibo di bocca a @Dragon Shiryu visto che spesso è lui ad aprire sto topic, vergognati :asd:

    sinceramente non sapevo che ieri iniziasse sanremo infatti me ne sono accorto andando in cucina e vedendo la scenetta col calciatore (triste e patetica imho)

    poi ritornando ho visto loredana cantare con le cosce al vento (trash che a tratti era affascinante)

    ancora non ho ascoltato le song quindi attendo un po' :sisi:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Iron84
    47 minutes ago, freedog said:

    *per la serie si sa ma non si dice: Amadeus risulta direttore artistico perchè è l'unico sistema che han trovato per far fare sanremo a Fiorello, che è il vero capo della baracca

    Sinceramente anche sto Fiorello io non lo capisco proprio, punta sempre a fare della sua presenza tv un evento televisivo, il gioco ha funzionato ma lui deve imparare anche a metterci la faccia.

    Che lo conduca lui una volta per tutte senza usare sti mezzucci, da anni ronza intorno al festival, si decidesse

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
  • Topic Author
  • 43 minutes ago, Tyrael said:

    zio freedog esiste un girone all'inferno per tipi come te :sisi: 

    uno solo?

    azzo, allora c'ho le quotazioni in ribasso!!

    43 minutes ago, Tyrael said:

    loredana cantare con le cosce al vento (trash che a tratti era affascinante)

    ahò, trattame male la Bertè e te sdrumo: arrivace te a 70 anni colle gambe ancora così toniche e ne riparlamo!!

    Loredana non se critica, se ama a prescinde!!!!!!

    Just now, Iron84 said:

    Sinceramente anche sto Fiorello io non lo capisco proprio, punta sempre a fare della sua presenza tv un evento televisivo, il gioco ha funzionato ma lui deve imparare anche a metterci la faccia.

    Che lo conduca lui una volta per tutte senza usare sti mezzucci, da anni ronza intorno al festival, si decidesse

    c'ha paura de fà la fine de Panariello, che s'è bruciato male quando l'ha presentato (e ancora si deve riprende da quella botta dopo 15 anni); allora mette Amadeus a faje da scudo davanti

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Iron84
    10 minutes ago, freedog said:

    uno solo?

    azzo, allora c'ho le quotazioni in ribasso!!

    ahò, trattame male la Bertè e te sdrumo: arrivace te a 70 anni colle gambe ancora così toniche e ne riparlamo!!

    Loredana non se critica, se ama a prescinde!!!!!!

    c'ha paura de fà la fine de Panariello, che s'è bruciato male quando l'ha presentato (e ancora si deve riprende da quella botta dopo 15 anni); allora mette Amadeus a faje da scudo davanti

    Vuoi mettere Panariello e Fiorello ma io mi meraviglio di come Panariello abbia avuto il suo momento di gloria.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar

    Ma quanti retroscena conoscete? Io mica vi seguo. 

    Musicalmente è successo qualcosa di rimarchevole? In senso buono e in senso cattivo. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer

    mi sono collegato su raiplay ieri sera per 30 secondi durante uno sketch, al che ho detto "è il solito polpettone" e ho staccato

    Però mi sto pian piano guardando su youtube le performance, perché sono curioso

    Vorrei chiedere un'opinione a chi di musica se ne intende, sulla bravura e la tecnica degli artisti in gara - perché io che sicuramente non potrei dare lezioni di canto a un gatto selvatico comunque ho la sensazione che da un po' di anni salga sul palco di sanremo gente (giovane) che "non sa cantare". O meglio, canta in un modo che non mi aspetto. Forse perché stecca, o suona "piattissimo". Oppure perché la canzone richiede l'abilità di stare su due note, vedi soldi di mahmood, o quel gnegnegne dell'anno scorso di achille lauro (che infatti poi quando l'hanno messo a cantare mia martini potevo benissimo essere io in una serata karaoke qualsiasi). Vorrei capire cosa mi manca, perché i giovani cantino "così", in che modo possa io farmi l'orecchio, o se semplicemente sono irrecuperabilmente "vecchio"

    Tipo mi sono guardato la performance di Madame, il testo per carità è bello ma la canzone che roba è ma questa qua altro che cantare, probabilmente non sa manco parlare (quasi ironico visto che la canzone parla di lei che ha perso la voce). Giuro mi è venuto il dubbio che fosse straniera, e invece è di Vicenza

    I coma_cose secondo me come voce sono a livello zecchino d'oro, poi il testo ahahahah me li immagino quanto fighi si sono sentiti, quante seghe si sono fatti nel comporre "grattugio le tue lacrime / ci salerò la pasta / ti mangio la malinconia / così magari poi ti passa"

    Poi invece ci sono personaggi (a me) più noti tipo arisa, noemi, annalisa eccetera, gente che a naso direi "ok sa cantare" ma le canzoni boh, un po' sul genere lagna.

    Max gazzè si fa ascoltare :sisi: forse non lo includerei tra i suoi pezzoni migliori but still.

    I måneskin non ho capito se si pronunciano alla danese, alla norvegese o alla amadeus, ho cercato su internet e ho letto frasi tipo "la a in Måneskin si pronuncia..." che ha senso quanto "la z in Arisa si pronuncia..." - comunque la canzone non mi è piaciuta granché.

    Il tizio con l'autotune l'ho retto quindici secondi.

    Aiello così così, forse non meritava l'ultimo posto? Ma anche urlare era inutile? Comunque è bono. Non lo conoscevo, ora lo cerco su instagram

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    13 minutes ago, Iron84 said:

    Vuoi mettere Panariello e Fiorello ma io mi meraviglio di come Panariello abbia avuto il suo momento di gloria.

    chiaro che no; però so per certo che Fiorello ha una fifa blu di bruciarsi là sopra , da quando quasi 30 anni fa si presentò come cantante strafavorito e finì quinto o sesto

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Dragon Shiryu
    1 hour ago, Tyrael said:

    zio freedog esiste un girone all'inferno per tipi come te :sisi: stai togliendo il cibo di bocca a @Dragon Shiryu visto che spesso è lui ad aprire sto topic, vergognati :asd:

    io nemmeno ci ho pensato ad aprirlo... hahahaha

     

    cmq io nemmeno l'ho visto tutto, sono arrivato fino all'inutile esibizione di Achille Lauro e ho spento perchè avevo sonno...

    Nonostante adori Annalisa, la sua canzone (sentita questa mattina) è bella, ma non eccellenti come le altre canzoni presenmtate al festival (vedi Il mondo prima di te, ad esempio). Le altre ascoltate ieri però non mi sembrano grandissimi capolavori, ma potrei cambiare idea riascoltandole anche nella loro versione cd.

    Per me la canzone migliore era, per dire, "Figlia di" di Loredana Bertè, pensate un po'.... ahahah

    Ibrahimovic per me totalmente inutile e infine la questione dei fiori: io il prossimo anno rivoluzionerei. O a tuttii cantanti (maschi e femmine) o a nessuno!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
  • Topic Author
  • 1 minute ago, blaabaer said:

    Vorrei chiedere un'opinione a chi di musica se ne intende, sulla bravura e la tecnica degli artisti in gara - perché io che sicuramente non potrei dare lezioni di canto a un gatto selvatico comunque ho la sensazione che da un po' di anni salga sul palco di sanremo gente (giovane) che "non sa cantare". O meglio, canta in un modo che non mi aspetto. Forse perché stecca, o suona "piattissimo". Oppure perché la canzone richiede l'abilità di stare su due note, vedi soldi di mahmood, o quel gnegnegne dell'anno scorso di achille lauro (che infatti poi quando l'hanno messo a cantare mia martini potevo benissimo essere io in una serata karaoke qualsiasi). Vorrei capire cosa mi manca, perché i giovani cantino "così", in che modo possa io farmi l'orecchio, o se semplicemente sono irrecuperabilmente "vecchio"

    si chiama autotune, e secondo me è la rovina di qsi forma di musica; penso che il sor maestro possa confermare

    3 minutes ago, blaabaer said:

    mi sono guardato la performance di Madame, il testo per carità è bello ma la canzone che roba è ma questa qua altro che cantare, probabilmente non sa manco parlare (quasi ironico visto che la canzone parla di lei che ha perso la voce). Giuro mi è venuto il dubbio che fosse straniera, e invece è di Vicenza

    beh, è un raro caso di canzone dichiaratamente lesbica su quel palco (l'unico precedente che mi ricordo è Gli amori diversi di Rossana Casale e Grazia di Michele 30 anni fa): Insomma, non se ne può parlare malissimo per la Causa

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer
    10 minutes ago, freedog said:

    un raro caso di canzone dichiaratamente lesbica

    lesbica solo perché gioca sul fatto che "voce" è un sostantivo femminile?

    allora a sto punto anche "vivo per lei" cantata da bocelli e giorgia racconta di un rapporto poli

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart

    Non se lo filano neanche i gay sui social questo Sanremo, vuol dire che è la sua fine

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer

    comunque a me ha fatto ridere il video dei the jackal con beppe vessicchio

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    Posted (edited)

    senza conoscere sta madame ho sperato fosse madame sisi 😆 però  vedendo il video su youtube mi ha fatto pensare a mia martini  🤔

    55 minutes ago, freedog said:

    azzo, allora c'ho le quotazioni in ribasso!!

    c'è tempo per rimediare per più gironi :lol:

     

    per ora la canzone che mi sta piacendo tra quelle scritte da freedog è questa :aha: 9 – Colapesce Dimartino, Musica leggerissima  

    ha un sound vintage anni 80

     

    Edited by Tyrael

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Micioch

    È bello notare che Sanremo si sta piano piano modernizzando e ora sta attraversando la fase glam anni 70. 

    Non vedo l'ora di vedere Sanremo grunge con gente vestita male e strafatta di ero

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    1 hour ago, freedog said:

    si chiama autotune, e secondo me è la rovina di qsi forma di musica; penso che il sor maestro possa confermare

    Das ist freedog: ti caca il cazzo a ogni occasione dandoti del passatista, e poi se ne esce con queste cose che manco Maurizio Battista (con tutto il rispetto per Battista che io adoro).

    1 hour ago, blaabaer said:

     O meglio, canta in un modo che non mi aspetto. Forse perché stecca, o suona "piattissimo"

    Chi si è costruito l'orecchio in tempi passati o con musica più vecchia non può che restare disorientato davanti a delle esibizioni tanto precarie o davanti all'uso diffuso dell'autotune.

    Il fatto è che le doti canore non sono più una priorità, conta di più l'espressione. E' una dinamica propria del cantautorato che si è riverberata un po' su tutto. Uno non sentiva Paolo Conte, Battiato o Guccini per la bella voce (tutti e tre l'hanno brutta assai e il terzo neppure ha competenze musicali di livello) ma per quello che avevano da dire. 

    La differenza grossa è che cantare intonato era uno standard sotto cui, fino a qualche anno fa, non si poteva andare. Oggi invece questo standard è stato superato in nome della maggiore capacità espressiva. Il fenomeno della trap in fondo è questo: non so cantare ma ho molto da dire, dunque lo dico comunque.

    Aggiungici che oggi, oramai, con delle competenze minime chiunque o quasi può prodursi la sua propria musica in maniera spendibile. Questo crea inevitabilmente una certa fioritura disordinata ma anche un abbassamento del livello medio, perché "ci si accontenta" di prodotti più grezzi. 

    L'autotune è un accessorio come un altro, come le biblioteche di suoni o i programmi di editing. E' un tassello di un quadro generale che riduce il peso della voce e della musica a favore del messaggio.

    La cosa sgradevole è che spesso il messaggio latita (ma questo è una costante nella musica leggera, no?) e nemmeno ti resta qualcosa di musicalmente o vocalmente accattivante. Pensiamo a I ricchi e poveri e a Claudio Villa, tanto per dire. 

    Per concludere: bisogna sforzarsi di capire che questo è il mondo e poi tornarsene tranquillamente a sentire la musica bella.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Micioch
    21 minutes ago, Bloodstar said:

    Il fatto è che le doti canore non sono più una priorità, conta di più l'espressione. 

    Non mi pare che l'espressione conti di più. Non sento voci espressive, nel senso comunemente inteso di esprimere emozioni con la timbrica o l'enfasi della voce. 

    Mi pare che chi fa musica trap compone i testi in 5 minuti e non gli importi nulla né di metrica e nemmeno di rime. Anzi sembra che mettano apposta qualche verso che funziona male. 

    29 minutes ago, Bloodstar said:

    Per concludere: bisogna sforzarsi di capire che questo è il mondo e poi tornarsene tranquillamente a sentire la musica bella.

    Concordo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    8 minutes ago, Micioch said:

    Non mi pare che l'espressione conti di più. Non sento voci espressive, nel senso comunemente inteso di esprimere emozioni con la timbrica o l'enfasi della voce. 

    Non intendevo l'espressione propriamente musicale, quanto proprio l'esprimersi, il condividere con gli altri qualcosa che si ritiene importante. 

    Fino a pochi anni fa esprimersi in musica era appannaggio di pochi, perché bisognava quanto meno sapere un minimo cantare. Oggi pressoché chiunque può farlo. E sembra che questo esprimersi in relativa libertà sia molto apprezzato.

    11 minutes ago, Micioch said:

    Mi pare che chi fa musica trap compone i testi in 5 minuti e non gli importi nulla né di metrica e nemmeno di rime. Anzi sembra che mettano apposta qualche verso che funziona male. 

    Io avevo aperto un paio di anni fa una discussione sulle esigenze metriche che si sono perdute. Mi pare che fosse finita con io e Almadel che ci dicevamo d'accordo sul fatto che Mahmood è fregno.

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    2 hours ago, blaabaer said:

    Tipo mi sono guardato la performance di Madame, il testo per carità è bello ma la canzone che roba è ma questa qua altro che cantare, probabilmente non sa manco parlare (quasi ironico visto che la canzone parla di lei che ha perso la voce). Giuro mi è venuto il dubbio che fosse straniera, e invece è di Vicenza

    A me la canzone di Sanremo non è piaciuta:

    credo sia troppo acerba ancora per quel palco:

    ma a me lei non dispiace affatto.

    2 hours ago, blaabaer said:

    I måneskin non ho capito se si pronunciano alla danese, alla norvegese o alla amadeus, ho cercato su internet e ho letto frasi tipo "la a in Måneskin si pronuncia..." che ha senso quanto "la z in Arisa si pronuncia..." - comunque la canzone non mi è piaciuta granché.

    Anche loro mi piacciono: reggono abbastanza il palco.

    La canzone era però un po' boh.

    2 hours ago, blaabaer said:

    I coma_cose secondo me come voce sono a livello zecchino d'oro, poi il testo ahahahah me li immagino quanto fighi si sono sentiti, quante seghe si sono fatti nel comporre "grattugio le tue lacrime / ci salerò la pasta / ti mangio la malinconia / così magari poi ti passa"

    Seguo anche loro, ma non li ho ancora ascoltati a Sanremo.

    Sì, tutti i loro testi hanno questo stile. Non so perché.

    Spesso risultano un po' cringe.

    2 hours ago, blaabaer said:

    Max gazzè si fa ascoltare :sisi: forse non lo includerei tra i suoi pezzoni migliori but still.

    Dovrei ascoltare lui e Colapesce-Demartino. Poi mi farò un'idea.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer

    Oh @Bloodstar grazie della spiegazione, ho un sacco di perplessità a dire il vero

    tipo se hai qualcosa da dire ma non sai cantare, perché non registri un podcast o, che ne so, scrivi?

    Sennò non si spiega l'autotune, che credo sia usato pure perché parte di una certa estetica che... non riesco ad apprezzare.
    Cioè piuttosto fai senza. Ce ne sono di canzoni "parlate" anche di gente che si suppone sappia cantare

    Alcune hanno anche vinto sanremo

    Spoiler

    es.

     

     

    3 minutes ago, Almadel said:

    Sì, tutti i loro testi hanno questo stile. Non so perché.

    se devo ascoltarmi parole a caso ripesco le luci della centrale elettrica piuttosto

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    Posted (edited)
    34 minutes ago, blaabaer said:

    tipo se hai qualcosa da dire ma non sai cantare, perché non registri un podcast o, che ne so, scrivi?

    C'è un bordello di gente che fa i podcast e scrive per condividere ciò che ritiene di dover dire.

    Visto che i mezzi ormai lo consentono, qualcuno ormai tenta anche la via della musica (che ha il suo indubbio fascino) diventando a volte pure famoso. Tutto qua.

    Dobbiamo rivedere il nostro concetto di musica come modello di espressione molto alto perché richiede molte competenze specifiche. Ormai, con le biblioteche di suoni e i programmi di editing, non è proprio più così. 

    E' un discorso che va anche oltre il pop, oltetutto.

    35 minutes ago, blaabaer said:

    se devo ascoltarmi parole a caso ripesco le luci della centrale elettrica piuttosto

    O Battiato.

    Edited by Bloodstar

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90

    La classifica secondo me è:

    3 Arisa

    2 Noemi

    1 Sulla fiducia, la Somma KueeN

    Orietta Berti a Sanremo 2021 viola il coprifuoco, cosa è successo davvero.  Il racconto a Storie Italiane: «Inseguita dalla polizia»

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
  • Topic Author
  • 4 hours ago, Tyrael said:

    la canzone che mi sta piacendo tra quelle scritte da freedog

    piccola precisazione: quella è la classifica di ieri sera; io 3/4 di ste canzoni le devo ancora sentì mezza volta!

    4 hours ago, Bloodstar said:

    Das ist freedog: ti caca il cazzo a ogni occasione dandoti del passatista, e poi se ne esce con queste cose che manco Maurizio Battista (con tutto il rispetto per Battista che io adoro).

    :kiss:

    se poi magari eviti de paragonamme a fascistoni dichiarati come Battista, la cosa sarebbe gradita

    4 hours ago, Bloodstar said:

    Il fatto è che le doti canore non sono più una priorità, conta di più l'espressione. E' una dinamica propria del cantautorato che si è riverberata un po' su tutto.

    mmmhh... nì; i patres cantautores (semper laudentur!) tre accordi di fila li sapevano buttà giù (esempio classico La canzone del sole di Battisti); questi, a forza de autotune, manco sanno legge uno spartito. E, se vuoi fare musica, non è esattamente un dettaglio

    tutto il resto l'ha già detto qualche anno fa Danielino (nel senso di Silvestri)

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    2 minutes ago, freedog said:

    tre accordi di fila li sapevano buttà giù (esempio classico La canzone del sole di Battisti)

    Vedi? Continui a dire cazzate, con tutto l'affetto. 

    Battisti non era un cantautore e queste sono le basi.

    In seconda istanza, Battisti era uno di quelli con la preparazione e l'estro musicali migliori. La canzone del sole può essere ridotta a un giretto stupido d'accordi ma è l'eccezione. La gran parte della produzione di Battisti a livello musicale e di una difficoltà e di una raffinatezza spaventevoli. 

    7 minutes ago, freedog said:

    a forza de autotune, manco sanno legge uno spartito. E, se vuoi fare musica, non è esattamente un dettaglio

    Che ci azzecca l'autotune con la preparazione armonico-compositiva, cristo di dio. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    11 minutes ago, Bloodstar said:

    Vedi? Continui a dire cazzate, con tutto l'affetto. 

    Battisti non era un cantautore e queste sono le basi.

    ma va?  sui testi di Mogol e le MUSICHE di Battisti c'hanno campato 15 anni, finchè Rapetti non ha litigato con Lunezia nell'80, subito prima che uscisse Una giornata uggiosa.

    E, strano ma vero, in quella rottura non c'entravano i soldi, come avviene quasi sempre quando si interrompono simbiosi come la loro; Mogol stesso più volte ha detto che erano arrivati al punto che non si capiva più dove finisse il lavoro di uno e iniziasse quello dell'altro

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer

    che bravi sti primi tre giovani

    ma li fanno cantare per primi perché sono minorenni e non possono esibirsi dopo la mezzanotte?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    Ma Aiello è un mengoni duepuntozero?🤔

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    3 hours ago, freedog said:

    se poi magari eviti de paragonamme a fascistoni dichiarati come Battista, la cosa sarebbe gradita

    Eh però Bloddy un po' ha ragione, il paragone è istantaneo "l'artro giorno è arivata mi fija, m'haddetto APPAPAAAA SENTI COME CANTOBBENE CO'ST AUTOTUNE! " seguito da spiegone agli ottuagenari in platea che non capiscono e ridono di questi tempi moderni, signora mia .

    E sempre meglio Battista che Pucci eh !!!!

    Tornando a Sanremo, la prima serata non ho sentito nulla che mi piacesse . Annalisa è innegabilmente talentuosa ma ha presentato un pezzo terribilmente moscio. I Maneskin, cattivissimi, non hanno portato qualcosa di orecchiabile . Il tipo che ha cantato Goal credevo fosse uno dei The Jackal o della cricca di Maccio Capatonda che prendesse in giro i cantanti indie, e invece era proprio vero .

    Gazzè che palle con ste canzoni a stampino, pari pari a Sotto Casa .

    Seconda serata : bravo Bugo . Ma l'ultimo album è davvero bello, mi aspettavo qualcosa di ruspante e incisivo e l'ha fatto .

    Questa Gaia chi è, e perchè sta cantando un pezzo che poteva cantare la Lamborghini? 

    22 minutes ago, Tyrael said:

    Ma Aiello è un mengoni duepuntozero?

    Pensa che quando lo sentii le prime volte in radio quest'estate, pensavo fosse una donna !

    Ma lo Stato Sociale che si credono i Devo, i B52 e Paolo Rossi ?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...