Jump to content
MrNatasha

Non sopporto gli etero sono eterofobo?

Recommended Posts

metalheart
3 minutes ago, MrNatasha said:

vostra famiglia lgbt

Amo, non siamo una famiglia io e te: sceglierei comunque mia zia omofoba, nonostante tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS
2 minutes ago, MrNatasha said:

Dimmi dove trovarli allora questi fantomatici etero, io così li vedo solo nei telefilm, dal vivo, sia a scuola, all'università o quando faccio ogni tanto lavori saltuari solo i classici "rotto in culo" "culattone di merda" come offesa random, mentalità omofobe, goliardia e misoginia come umorismo e solite robe, io sarei davvero ma davvero sai quanto mi piacerebbe, qualcuno che sembrava così l'ho anche conosciuto, ma poi appena arrivavano altri etero boom branco e i neuroni spariscono, cedeva all'ignoranza del macho e mi scadeva completamente e mi sentivo anche molto escluso e a disagio

Sull'ultima domanda la risposta è semplice, hai ragione anche la comunità gay non è così inclusiva, ma non sono loro quelli che nel momento più fragile della crescita mi hanno bullizzato, non quando era tutta la classe e che statisticamente non potevano essere 20 maschi gay repressi neanche a volerlo e la comunità gay con tutti i difetti che non nego mi ha dato un posto dove essere accettato e trovare le mie prime amicizie

Non ti permettere comunque di offendere e di dire che dico minchiate o deliri, se avete tutto questo amore per gli etero e neanche un minimo di spirito di solidarietà per la vostra famiglia lgbt andate in un forum etero

No vivo in un paesello sperduto tra i monti veneti sopratutto in questo periodo obbligato a tornarci causa covid

comunque hai ragione, ma beh allora devi uscire con Almadel e diventare sua amic* e dei suoi amici progressisti eteri e vedere come va e se cambi idea

Share this post


Link to post
Share on other sites
Laen

Continui a riportare esempi soggettivi, figli della tua PERSONALE esperienza che NON è l'esperienza di moltissime altre persone che invece, me compreso, hanno conosciuto e conoscono maschi etero apprezzabilissimi e friendly.

Io mi permetterei di offendere? Hai riletto attentamente le tue risposte ad alcuni utenti che hanno risposto al tuo thread? Non farmi ridere, su'

Io non difendo MAI coloro che pretendono di rendere assoluta la loro individuale esperienza, gay o etero che siano: tu sei il primo discriminante, ti auguri che gli tutti gli etero in quanto tali soffrano e hai anche il coraggio (o spero, piu' benevolmente, che tu non te ne renda semplicemente conto) di venir qui ed esigere di innescare una rivolta anti-etero, basata proprio sul tuo singolo vissuto non avallato da alcuna evidenza oggettiva che possa valere per l'intera categoria indistintamente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cely McFarland
11 minutes ago, MrNatasha said:

Beh beato te io purtroppo non ho mai trovato questo tipo di amicizie etero così aperte, gay in classe manco a parlarne se ce ne sono stati sicuramente erano ancora velati e lo nascondevano benissimo, sia che fosse medie e superiori, università già un pò meglio ma è più un finto essere civile di certa gente

Sicuramente sono stato fortunato, però molto sta anche al nostro approccio.
Se non sei nell'ambiente giusto per te, guardati intorno. Cambia. Prima o poi troverai le persone più giuste da avere intorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MrNatasha
  • Topic Author
  • 10 minutes ago, Laen said:

    Continui a riportare esempi soggettivi, figli della tua PERSONALE esperienza che NON è l'esperienza di moltissime altre persone che invece, me compreso, hanno conosciuto e conoscono maschi etero apprezzabilissimi e friendly.

    Io mi permetterei di offendere? Hai riletto attentamente le tue risposte ad alcuni utenti che hanno risposto al tuo thread? Non farmi ridere, su'

    Io non difendo MAI coloro che pretendono di rendere assoluta la loro individuale esperienza, gay o etero che siano: tu sei il primo discriminante, ti auguri che gli tutti gli etero in quanto tali soffrano e hai anche il coraggio (o spero, piu' benevolmente, che tu non te ne renda semplicemente conto) di venir qui ed esigere di innescare una rivolta anti-etero, basata proprio sul tuo singolo vissuto non avallato da alcuna evidenza oggettiva che possa valere per l'intera categoria indistintamente.

     

    Chissà perchè gli etero si supportano sempre a presciundere se torto o ragione

    Invece i gay spirito di solidarietà per la loro comunità MAI, questa è una cosa tutta italiana, di chi non è cresciuto o frequenta un ambiente lgbt, che non mi piace per niente, a me sembra che invece tu imponga la tua di soggettività che siccome probabilmente non ti senti appartenente alla queer nation e probabilmente più affine agli etero preferisci andare contro la tua stessa categoria pur di spezzare una lancia a favore di quella a te in antitesi

    io non parlo di rivolta anti etero, ma se ora mi vuoi venire a dire che tendenzialmente la maggior parte dei gay non vanno d'accordo con i maschi etero e li trovano noiosi, quello che sfasa la realtà sulla sua personale esperienza sei proprio tu, e che vuoi difendere a tutti i costi le tue amicizie etero perchè tu ti sei trovato bene come se la sofferenza di chi subisce omofobia dagli etero fosse irrilevante perchè chi se ne frega, tu ti sei trovato bene

    Edited by MrNatasha

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    natasha comunque io ti do ragione però forse la racconti troppo prepotentemente e da rivoluzionaria e ai forumers non piace questa cosa 

    siamo un po' democristiani qui capisci

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrNatasha
  • Topic Author
  • 1 minute ago, SabrinaS said:

    natasha comunque io ti do ragione però forse la racconti troppo prepotentemente e da rivoluzionaria e ai forumers non piace questa cosa 

    siamo un po' democristiani qui capisci

    Lo so la diplomazia non è il mio forte mi spiace e spesso mi inalbero troppo con chi mi da contro gratuitamente su cose per me importanti e temi sensibili

    5 minutes ago, Cely McFarland said:

    Sicuramente sono stato fortunato, però molto sta anche al nostro approccio.
    Se non sei nell'ambiente giusto per te, guardati intorno. Cambia. Prima o poi troverai le persone più giuste da avere intorno.

    Ma è sicuramente vero infatti nelle mie amicizie mi scelgo solo persone a me affini e non ho assolutamente di questi problemi, però anche i compagni di classe dell'università sopratutto se a numero chiuso non te li scegli e che sembra devono per forza fare l'etero medio ignorante e che devi sopportarteli h24 nei gruppi whatsapp e ogni giorno a lezione

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Laen
    10 minutes ago, MrNatasha said:

    Chissà perchè gli etero si supportano sempre a presciundere se torto o ragione

    Invece i gay spirito di solidarietà per la loro comunità MAI, questa è una cosa tutta italiana, di chi non è cresciuto o frequenta un ambiente lgbt, che non mi piace per niente, a me sembra che invece tu imponga la tua di soggettività che siccome probabilmente non ti senti appartenente alla queer nation e probabilmente più affine agli etero preferisci andare contro la tua stessa categoria pur di spezzare una lancia a favore di quella a te in antitesi

    io non parlo di rivolta anti etero, ma se ora mi vuoi venire a dire che tendenzialmente la maggior parte dei gay non vanno d'accordo con i maschi etero e li trovano noiosi, quello che sfasa la realtà sulla sua personale esperienza sei proprio tu

    Hahahahahaha, scusa eh, ma fai ridere

    La peggior ghettizzazione si manifesta proprio nello spalleggiare gli appartenenti alla propria comunità sempre e comunque, anche quando si crede che abbiano torto.
    Bé, io non son fatto così: se a mio avviso stai dicendo una minchiata, tale è che tu sia gay, etero, bisex o zoofilo che sia (da bravo, prendi alla lettera anche "zoofilo e leggilo pure come insulto personale).

    Io non impongo proprio nulla, anzi vado contro chi lo fa: tu sei libero di non apprezzare, denigrare e ritenere che tutti gli etero siano insulsi e mediocri, ma non puoi ergerti a depositario della verità assoluta ed esigere che tutti la vedano come te insultando ferocemente chi non lo fa.

    Molte esperienze altrui si discostano dalle tue, come la configuriamo quindi?

    Il fatto che molti gay non vadano d'accordo coi maschi etero può perfettamente essere frutto di differenze caratteriali, di gusti, di passioni e di atteggiamenti: quindi? ciò fa degli stessi una categoria da demonizzare integralmente? Anche no.

    Libero comunque di delirare ulteriormente e di sperare che tue provocazioni stupidine accendano gli animi, io non intendo continuare. Saluti e baci 😉

    Edited by Laen

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    comunque io non vado neanche d'accordo con le femmine se ti puo far piacere naty

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    Uhm 🤔 da un lato potrei comprendere la rabbia che pervade il nostro nuovo "amico"... Tutti abbiamo assaporato quel gusto misto pure a delusione, paura e sconforto. Che potrebbe annebbiare la mente. Un leoncino in gabbia forzata nutrito a violenza, "desiderio" sbranerebbe chiunque si trovasse davanti🤔 però una cosa non mi torna :aha: hai parlato di comunità :aha: di eleganza e tutti sappiamo che la scortesia è peccato ma come mai non ti sei presentato sul forum?🤔 

    As essere sincero di te sappiamo che hai sofferto o stai soffrendo ma non altro tipo se sei fregno e twink, quali sono le tue passioni (odiare gli etero è una xD). 

    Illuminami :aha:

    Edited by Tyrael

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrNatasha
  • Topic Author
  • 1 minute ago, Laen said:

    Hahahahahaha, scusa eh, ma fai ridere

    La peggior ghettizzazione si manifesta proprio nello spalleggiare gli appartenenti alla propria comunità sempre e comunque, anche quando si crede che abbiano torto.
    Bé, io non son fatto così: se a mio avviso stai dicendo una minchiata, tale è che tu sia gay, etero, bisex o zoofilo che sia (da bravo, prendi alla lettera anche "zoofilo e leggilo pure come insulto personale).

    Io non impongo proprio nulla, anzi vado contro chi lo fa: tu sei libero di non apprezzare, denigrare e ritenere che tutti gli etero siano insulsi e mediocri, ma non ergerti a depositario della verità assoluta ed esigere che tutti la vedano come te insultando ferocemente chi non lo fa.

    Molte esperienze altrui si discostano dalle tue, come la configuriamo quindi?

    Il fatto che molti gay non vadano d'accordo coi maschi etero può perfettamente essere frutto di differenze caratteriali, di gusti, di passioni e di atteggiamenti: quindi? ciò fa degli stessi una categoria da demonizzare integralmente? Anche no.

    Libero comunque di delirare ulteriormente e di sperare che tue provocazioni stupidine accendano gli animi, io non intendo continuare. Saluti e baci 😉

    Sei un gay che parla di non ghettizzarsi

    Ti commenti da solo

    Mi raccomand poi solo mxm, no chi frequenta locali, i pride solo solo carnevalate, non bisogna baciarsi in pubblico o esibirsi troppo

    Vai così

    Felice di delirare se signifca essere quanto più lontano da quelli come te

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    c'è sempre qualcosa che mi delude alla fine o sono leghiste o sono grilline oppure poi sono cattoliche o fanno finta di esserlo tipo che a te dicono di non essere credenti poi si fidanzano e fanno il matrimonio in chiesa per fare la sceneggiata... deludenti.

    infatti io sono come donatella del diavolo veste prada praticamente non parlo piu con nessuno, non mi piace scendere a compromessi in amore e amicizia

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrNatasha
  • Topic Author
  • 5 minutes ago, Tyrael said:

    se sei fregno e twink

    sono due parole che non possono stare una accanto all'altra e gradirei non tornare su quell'argomento grazie

    4 minutes ago, SabrinaS said:

    c'è sempre qualcosa che mi delude alla fine o sono leghiste o sono grilline oppure poi sono cattoliche o fanno finta di esserlo tipo che a te dicono di non essere credenti poi si fidanzano e fanno il matrimonio in chiesa per fare la sceneggiata... deludenti.

    infatti io sono come donatella del diavolo veste prada praticamente non parlo piu con nessuno, non mi piace scendere a compromessi in amore e amicizia

    Sfondi una porta aperta ma poi qua mi accusano di chissà cosa

    Provo un rapporto conflittuale con le donne, ci vado molto d'accordo, ma poi si mettono assieme ai maschi etero e mi sento tradito

    E' come dire di essere dalla parte degli ebrei ma poi ti fidanzi con un nazista

    Diciamo che per evitare questi conflitti preferisco le single

    Edited by MrNatasha

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Laen

    Sì, in notturna sono abitualmente dedito alle pratiche spinte nelle dark mentre di giorno, nella vita reale skifo i gays perché son brutte perzone
    L'unica cosa che sei stato capace di fare è attaccarti alla parola "ghettizzare", che di certo è scevra dal concetto di comunità coesa che mira ad una causa specifica e che invece, ovviamente, appoggio.

    Tu credi di esprimere la tua finalità solidale dando contro gratuitamente a chi alla comunità non appartiene?
    Che bravo, sei un militante esemplare!

    Ma vai a cagare, te e i tuoi preconcetti Lol

    (mannaggia a me che non riesco a non rispondere)

    Edited by Laen

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    2 minutes ago, MrNatasha said:

    gradirei non tornare su quell'argomento

    Come preferisci :aha: 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hazel226

     

    5 minutes ago, MrNatasha said:

    Provo un rapporto conflittuale con le donne, ci vado molto d'accordo, ma poi si mettono assieme ai maschi etero e mi sento tradito

    E' come dire di essere dalla parte degli ebrei ma poi ti fidanzi con un nazista

    MORTO :rotfl:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    comunque io non le odio le donne o gli uomini, ma è proprio una cosa unilaterale la mia. Mi basta una minima cosa che mi pare incoerente e già non sopporto più nessuno. Pure i gay.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrNatasha
  • Topic Author
  • 10 minutes ago, Laen said:

    Sì, in notturna sono abitualmente dedito alle pratiche spinte nelle dark mentre di giorno, nella vita reale skifo i gays perché son brutte perzone
    L'unica cosa che sei stato capace di fare è attaccarti alla parola "ghettizzare", che di certo è scevra dal concetto di comunità coesa che mira ad una causa specifica e che invece, ovviamente, appoggio.

    Tu credi di esprimere la tua finalità solidale dando contro gratuitamente a chi alla comunità non appartiene?
    Che bravo, sei un militante esemplare!

    Ma vai a cagare, te e i tuoi preconcetti Lol

    (mannaggia a me che non riesco a non rispondere)

    Qualsiasi essere umano in un momento di sfogo tende a estremizzare le cose ancora di più se attacato, pensi sia più solidale dare supporto a quella persona della tua comunità e in toni pacati e cordiali mostrando empatia o semplicemente uscirsene con "no la categoria che ti ha fatto più soffrire in vita tua non è così brutta tutta colpa tua che dici minchiate"

    Tu pensi che quando una ragazza rompe con il fidanzato e si sfoga con le altre ragazze mandando a cagare il genere maschile le tirino un sermone su come non bisogna fare di tutta l'erba un fascio e molti maschi non sono così o in quel momento le dicano semplicemente "hai ragione i maschi sono sempre degli stupidi" idem i maschi fanno lo stesso, non si mettono a fare anche loro sermoni del genere, non è ciò che in quel momento quella persona ha bisogno di sentirsi dire

    Ma contento te ripeto, sicuramente sei una persona di molto supporto e tu si che comprendi veramente le persone

    Edited by MrNatasha

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AndreDgl

    @MrNatasha

    Ti rendi conto che sei aggressivo e scostante anche con chi cerca di interessarsi a te? E Tyrael è gay anche lui, dovrebbe essere escluso dalla tua crociata. Se vedi "offese velate" anche in un post innocuo come il suo, inizio a capire perché ti senti minacciato da qualsiasi forma di vita che non un maschietto gay e che ti da ragioni su qualsiasi cosa tu dica. Mai sentito parlare di manie di persecuzione? 

    Agli altri rispondi come un disco rotto sempre le stesse cose a ripetizione... È come parlare (o scrivere in questo caso) con un muro di gomma. 

    Spiegami, tu che sei illuminato, per quale motivo la tua esperienza personale e le tue convinzioni del tutto arbitrarie su una categoria di miliardi di persone accumanate solo dal provare attrazione per il sesso opposto, dovrebbero essere più valide di chi ha vissuto il contrario? Perché il tuo vissuto e le tue esperienze valgono più delle nostre? Perché tu dovresti essere più esemplificativo della realtà e della verità assoluta di tutti gli altri? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Laen

    Eh no, caro, tu sei stato "aggredito" in risposta agli insulti di cui TU hai ricoperto i tuoi interlocutori.

    Allacciandomi al tuo esempio, le amiche tradite che cercano sfogo e conforto non inveiscono così violentemente qualora le consolanti gli dicano che non tutti gli uomini vanno demonizzati, cosa che invece tu hai ripetutamente fatto e che non t'autorizza pertanto a lamentarti se vieni ricambiato in egual maniera.

    Quindi rileggiti e comprenderai perché la discussione si è accesa.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrNatasha
  • Topic Author
  • 2 minutes ago, AndreDgl said:

    @MrNatasha

     

    Spiegami, tu che sei illuminato, per quale motivo la tua esperienza personale e le tue convinzioni del tutto arbitrarie su una categoria di miliardi di persone accumanate solo dal provare attrazione per il sesso opposto, dovrebbero essere più valide di chi ha vissuto il contrario? Perché il tuo vissuto e le tue esperienze valgono più delle nostre? Perché tu dovresti essere più esemplificativo della realtà e della verità assoluta di tutti gli altri? 

    La domanda è perchè trasformi uno sfogo personale in cerca di supporto in un accanimento contro le tue amicizie etero delle quali non me ne può interessare di meno

    Ricopio ciò che ho scritto prima

    Tu pensi che quando una ragazza rompe con il fidanzato e si sfoga con le altre ragazze mandando a cagare il genere maschile le tirino un sermone su come non bisogna fare di tutta l'erba un fascio e molti maschi non sono così o in quel momento le dicano semplicemente "hai ragione i maschi sono sempre degli stupidi" idem i maschi fanno lo stesso, non si mettono a fare anche loro sermoni del genere, non è ciò che in quel momento quella persona ha bisogno di sentirsi dire

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AndreDgl
    3 minutes ago, MrNatasha said:

    Tu pensi che quando una ragazza rompe con il fidanzato e si sfoga le altre ragazze mandando a cagare il genere maschile le tirino un sermone su come non bisogna fare di tutta l'erba un fascio e molti maschi non sono così o in quel momento le dicano semplicemente "hai ragione i maschi sono sempre degli stupidi" idem i maschi fanno lo stesso, non si mettono a fare anche loro sermoni del genere, non è ciò che in quel momento quella persona ha bisogno di sentirsi dire

    Se non sono del tutto cretine non rispondono che tutti gli uomini sono stupidi... Se l'amicizia è vera non di risponde quello che si vuole sentir dire l'altra persona ma quello che è giusto anche se non è la cosa più gradevole da dire. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrNatasha
  • Topic Author
  • Just now, Laen said:
    1 minute ago, Laen said:

    Eh no, caro, tu sei stato "aggredito" in risposta agli insulti di cui TU hai ricoperto i tuoi interlocutori.

    Allacciandomi al tuo esempio, le amiche tradite che cercano sfogo e conforto non inveiscono così violentemente qualora le consolanti gli dicano che non tutti gli uomini vanno demonizzati, cosa che invece tu hai ripetutamente fatto e che non t'autorizza pertanto a lamentarti se vieni ricambiato in egual maniera.

    Quindi rileggiti e comprenderai perché la discussione si è accesa.

    Io ho risposto animatamente a chi ha preso la cosa come una crociata contro le proprie amicizie etero dandomi contro e mettendo a difendere loro, guarda caso con moltri altri utenti che non si sono porsi così no

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hazel226

    Ok, mi sembra chiaro che il punto, al di là della forma espositiva aggressiva, delle generalizzazioni, ecc. sia frustrazione, l'alienazione, il senso di prigionia, ecc. sentimenti comprensibili da parte di una persona che si ritrova a dover ritornare "nel paesello sperduto tra i mondi", specialmente dopo aver visto uno spiraglio di luce; dico bene? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrNatasha
  • Topic Author
  • 5 minutes ago, Hazel226 said:

    Ok, mi sembra chiaro che il punto, al di là della forma espositiva aggressiva, delle generalizzazioni, ecc. sia frustrazione, l'alienazione, il senso di prigionia, ecc. sentimenti comprensibili da parte di una persona che si ritrova a dover ritornare "nel paesello sperduto tra i mondi", specialmente dopo aver visto uno spiraglio di luce; dico bene? 

    Praticamente si, e non capisco questa croficissione dei gay super supporter degli etero, non la concepisco proprio, non mi pare siano una categoria che ha bisogno di essere tutelata dai cattivi gay che minano la loro serentià

    6 minutes ago, AndreDgl said:

    Se non sono del tutto cretine non rispondono che tutti gli uomini sono stupidi... Se l'amicizia è vera non di risponde quello che si vuole sentir dire l'altra persona ma quello che è giusto anche se non è la cosa più gradevole da dire. 

    Bello questo concetto di amicizia dove si va contro e non si supporta

    Edited by MrNatasha

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Cely McFarland
    6 minutes ago, MrNatasha said:

    Bello questo concetto di amicizia dove si va contro e non si supporta

    Ma un vero amico però ti da un punto di vista oggettivo, non si limita ad assecondarti.

    Se io ho un problema e sono in errore, il mio amico ha il dovere di farmelo notare. Dandomi ragione non mi sta aiutando, ma solo dando il contentino senza consentirmi di sviluppare un minimo di riflessione e crescita personale...

    Se una mia amica venisse da me e mi dicesse ad esempio "gli uomini sono tutti stronzi, quindi ci sta che tizio ti ha mollato", sinceramente mi sentirei rincuorato li per li... ma cosa ne avrei tratto? Nulla.

    Solo astio verso gli altri uomini, pregiudizio. Ok essere consolati e sostenuti, ma sempre con cognizione di causa.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    AndreDgl
    12 minutes ago, Hazel226 said:

    Ok, mi sembra chiaro che il punto, al di là della forma espositiva aggressiva, delle generalizzazioni, ecc. sia frustrazione, l'alienazione, il senso di prigionia, ecc. sentimenti comprensibili da parte di una persona che si ritrova a dover ritornare "nel paesello sperduto tra i mondi", specialmente dopo aver visto uno spiraglio di luce; dico bene? 

    Non è comunque una giustificazione valida per cercare di far passare come giuste idee improntate sull'odio per una determinata categoria, facendolo oltretutto con modi del tutto discutibili e senza la minima apertura a posizioni diverse dalla tua. 

    Non vedo alcuna differenza tra l'aggressività di quelli che alle medie per 2 anni mi hanno bullizzato chiamandomi Betty e quella dell'opender che non rielabora in nessun modo quanto ha subito ma riversa solo altro odio. 

    Come potremo mai essere migliori se rispondiamo a chi ci fa del male, infliggendo un dolore peggiore?!? Passeremmo solo da vittime a carnefici! 

    Edited by AndreDgl

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrNatasha
  • Topic Author
  • 6 minutes ago, AndreDgl said:

    Non è comunque una giustificazione valida per cercare di far passare come giuste idee improntate sull'odio per una determinata categoria, facendolo oltretutto con modi del tutto discutibili e senza la minima apertura a posizioni diverse dalla tua. 

    Non vedo alcuna differenza tra l'aggressività di quelli che alle medie per 2 anni mi hanno bullizzato chiamandomi Betty e quella dell'opender che non rielabora in nessun modo quanto ha subito ma riversa solo altro odio. 

    Come potremo mai essere migliori se rispondiamo a chi ci fa del male, infliggendo un dolere peggiore?!? Passeremmo solo da vittime a carnefici! 

    Hai ragione sono la personificazione del male e tu, Betty, un angelo puro

    E' colpa mia se non vado d'accordo con gli etero e non trovo divertente averci a che fare, reprimerò la mia persona le mie passioni e i miei gusti perchè è giusto apprezzare gli etero e andarci d'accordo e farò quello che piace a loro perchè loro sono cosa buona e giusta

    Edited by MrNatasha

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Laen

    Io invece ho l'impressione che MrNatasha abbia elaborato ben razionalmente ogni pensiero espresso in questo thread.

    Le sue posizioni non hanno le sembianze di un mero sfogo, che mi sarei aspettato risultare piu' sconclusionato ed impulsivo: sono posizioni discriminatorie e pregiudiziali piuttosto salde, che si appoggiano a idee a mio avviso scorrette ma adeguatamente costruite.

    Non credo molto alla versione tenera del ragazzo ferito che ha bisogno di sfogo e supporto incostruttivo, ma probabilmente sarò cattivo e totalmente incapace di comprendere le perzoneh

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrNatasha
  • Topic Author
  • 6 minutes ago, Laen said:

    Io invece ho l'impressione che MrNatasha abbia elaborato ben razionalmente ogni pensiero espresso in questo thread.

    Le sue posizioni non hanno le sembianze di un mero sfogo, che mi sarei aspettato risultare piu' sconclusionato ed impulsivo: sono posizioni discriminatorie e pregiudiziali piuttosto salde, che si appoggiano a idee a mio avviso scorrette ma adeguatamente costruite.

    Non credo molto alla versione tenera del ragazzo ferito che ha bisogno di sfogo e supporto incostruttivo, ma probabilmente sarò cattivo e totalmente incapace di comprendere le perzoneh

    Ma l'ho detto che sono il male e voi gay buoni dovete sconfiggermi per difendere i poveri etero discriminati dai gay cattivi come me

    a34de1361f265b72de7e9a1039d9454c-1.gif

    Edited by MrNatasha

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      1 member has viewed this topic:
      PiNKs 
    ×
    ×
    • Create New...