Jump to content
Sign in to follow this  
cambiapelle

Vorreste uno "Stato Gay"?

Recommended Posts

cambiapelle

[modbreak=yrian]Questo topic è il risultato dell'unione di due topic ridondanti. Segnalo i topic correlati: Identità omosessuale, Discriminazione al contrario, Cultura gay, cultura suicida?, Autoghettizzazione, I Gay-Pride, La “lobby gay”: esiste davvero?[/modbreak] a seguito di innumerevoli articoli su giornali e riviste su quanto si stia cercando di ghetizzare un po tutto, vorrei portare con questo nuovo topic un argomento ,che secondo me, e' degno di nota: fino a che punto i diritti dei gay possono  arrivare ? mi spiego meglio : e' giusto secondo voi la creazione di una ipotetica gaylandia dove gli eterosessuali sarebbero solo tollerati?...una societa' di soli doppi padri e doppie madri ove un ipotetico figlio imbarazzatissimo dichiarera' la propria eterosessualita' ai propri genitori ? (guardate che sto esagerando)insomma vorreste vivere in una fantomatica gaylandia se ce ne fosse la possibilita??.. o preferireste una integrazione graduale ?   (che comunque potrebbe anche non arrivare mai..)mi piacerebbe avere l'opinione sul limite del diritto gay da tutti voi......... -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest -NakedOnTheSand-

Nella maniera più assoluta. Sarebbe una ghettizzazione inutile. Anzi, sarebbe anche ridicolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dolcepensiero

Per quanto possa risultare fantastica come idea, mi sentirei non partecipe del mondo, mi farebbe star male.

Una città di soli gay, non resisterebbe a lungo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sweet

Ti confesso che ci ho pensato spesso, ma credo sia molto più auspicabile una società dove chiunque può essere gay o etero e non per questo essere discriminato. Insomma, un ambiente con un po' più di apertura mentale, dove se dici di stare con qualcuno la gente non presume che sia per forza un qualcuno dell'altro sesso, e dove i genitori chiedano al figlio se è gay o etero con la stessa naturalezza con cui gli chiederebbero com'è andata a scuola...

Share this post


Link to post
Share on other sites
R.POST

Noi tutti i giorni viviamo a Eterolandia e credo che qualche annetto in Gaylandia farebbe proprio bene a certa gente. Ma nonostante tutto sono un buono per cui rispondo: meglio una cosa graduale >_>

Share this post


Link to post
Share on other sites
NorwegianWood

L'idea di Gaylandia mi sa di baracconata in cui vivere qualche giorno di vacanza in stile Disneyland o Paese dei Balocchi, per poi tornare nella realtà, nel mondo esterno con le sue regole, possibilmente non trasformati in ciuchini.

Credo che la vera conquista dei nostri diritti sarà completa quando nessuno li metterà più in dubbio né su un piano diverso da quello degli eterosessuali, dei bisessuali, dei saturnovenusiani o quant'altro...

Ho un sogno. E in questo sogno ci sono solo "I Diritti". I Diritti e i Cittadini. Nessun colore, nessun sesso... solo la Vita.

Ma ci vorrà tempo, pazienza, coraggio -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites
cambiapelle
  • Topic Author
  • tutto il mio pensiero. non avrei saputo fare meglio

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FireSky

    Concordo con quanto già detto...

    Meglio un integrazione graduale. Gaylandia verrebbe a noia....e sarebbe ridicola.

    Voto x la supersocietà tollerante -_-

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest Lover_Of_Darkness

    ma per favore...ke cavolata.....cosi ci dissociamo troppo di base direi..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cambiapelle
  • Topic Author
  • ragazzi, era quasi scontato il vostro intervento, io non volevo riferirmi esclusivamente alla possibilita' di una ipotetica gaylandia, ma al limite dei diritti gay.

    e' vero che la soceta' e' sempre e comunque anti-gay e discriminante ? fino dove e' lecito intervenire per un nostro diritto? sul lavoro e' sempre vero che un gay dichiarato viene allontanato o deriso ? non e' forse vero che talvolta sono anche i nostri atteggiamenti che sono impropri ?se ad esempio trovo un lavoro in un supermercato ed ogni giorno mi presento con tatuaggi sparsi, borchie e mi metto a sculettare come una scema,non credo che un'eventuale licenziamento sia dovuto alla mia omosessualita'.

    insomma, l'uomo e' un animale sociale e l'omosessuale si deve distinguere piu' per l'aspetto sociale che per quello animale. quindi la nostra liberta' d'espressione e di comportamento, dovrebbe finire laddove incomincia quella altrui.

    quindi e' logico che la provocazione di gaylandia vive nel fatto che troppi gay cercano di differenziarsi troppo col ''resto del mondo'' e poi vanno a lamentarsi di non essere capiti. occorre quindi che noi gay facciamo una bella autocritica evitando di sbandierare scandali quando questi non ci sono... anche perche, spesso, siamo noi stessi a discriminarci. concludo citando una frase della lettera per marco di'' guardavi negli occhi?''

     

    quelli che scheccano solo per provocare una reazione sono come quegli etero che ruttano e poi ridono come ebeti di fronte al disgusto di chi gli siede accanto''

     

    ovviamente tutto questo non ha niente a che vedere con l'effeminatezza fine se stessa.

    spero di essere stato piu' chiaro... baci.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FireSky

    Per me era già chiaro prima, comunque mi spiego meglio.

    La cosa migliore a mio avviso è un integrazione graduale. Questo per dare la possibilità di metabolizzare il tutto all'intera popolazione...

    Ritengo infatti che se la cosa fosse fatta in maniera brusca ne nascerebbe solo il caos più totale, che darebbe vita a fenomeni ridicoli, che a loro volta farebbero nascere una discriminazione ancora più forte di quella combattuta.

    Spero di essermi spiegato, altrimenti sapete dove sono V_V.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    NorwegianWood

    Ritengo che ognuno abbia il diritto di essere se stesso fino in fondo, finché il suo comportamento non lede i diritti altrui (proprietà, libertà di espressione, diritto alla vita, diritto alla salute, ecc.). Insomma, ognuno può fare il macho o la checca quanto vuole, e nessuno può giudicare o essere giudicato per questo.

    Certo, ci sono lavori, ambienti, aziende che richiedono un atteggiamento, abbigliamento, modo di fare precisi. Ma questo è un altro discorso che va affrontato in sede contrattuale. Un datore di lavoro ha il diritto di pretendere il rispetto di alcune regole nella sua ditta. Così come chiunque ha il diritto di trovare un lavoro (se non questo, un altro) senza essere discriminato per il genere di appartenenza e l'orientamento sessuale.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sweet
    e' vero che la soceta' e' sempre e comunque anti-gay e discriminante ?

    Se stiamo parlando di Italia' date=' per me la risposta è sì, con buona pace di chi ci dà contro dicendo che noi gay siamo solo un mucchio di piagnucoloni che si lamentano nonostante ormai "siamo accettati ovunque" (EHHH????)

     

    sul lavoro e' sempre vero che un gay dichiarato viene allontanato o deriso ?

    Ovviamente no, dipende dall'intelligenza delle persone che si hanno attorno.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    white

    oddio no. il mondo va bene cosi com'è ..

    una madre un padre. . . e i gay. . .

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cambiapelle
  • Topic Author
  • oddio no. il mondo va bene cosi com'è ..

    una madre un padre. . . e i gay. . .

     

     

    beh, che vada bene cosi' com'e', scusa ma obietto fortemente !

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Aky_86

    be in teoria è una buona idea.. magari così quelle persone ke nn ci apprezzano potrebbero capire come c si sente a vivere come noi..

     

    xò credo ke il mondo nn sia ancora pronto x questo quindi direi di lasciare le cose come stanno e andare x gradi...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    xxxxxx

    sarebbe fantastico... nn ci si dovrebbe più nascondere dietro l'angolo soltanto per baciare e toccare un partner dello stesso sesso.... ci andrei subito

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    anker

    Inizio io...

    La cosa che mi da piu' alla nausea e' l'idea di normalita'...

    Cambiando anche il concetto di normalita', quindi gaya nomalita'...

    Si fomenterebbe al razzismo eterofobo...Il contrario di omofobo...

    Forse sarebbero cose normali abomini come l'incesto (cavoli quello si che fa schifo!)...(molti gay sono famosi per levarsi certe ideuzze del genere!)...

    Bè...

    Forse all'incesto pacsato è favorevole il signor Grillini dei DS visto che la proposta di legge Pacs contiene proprio queste eccezzioni...

    Non credo che sarebbe così semplice come oggi avere un rapporto stabile con una persona dello stesso sesso (oggi credo sia piu' semplice!Proprio perchè le difficoltà attuali dei rapporti tra persone dello stesso sesso redono più seplice e più istintiva la voglia di spalleggiarsi nelle difficoltà!)...

    Gli ormoni sarebbero 24 ore su 24 schizzati (qui parlo dei miei! ) :)

    Forse i rapporti amorevoli non sarebbero vissuti con la stessa intensità di oggi (dico sul serio!Proprio per quella voglia di fronteggiare assieme i problemi che dove sono maggiori è più istintiva!)...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Lum

    A me uno stato solo gay sembra una stupidaggine al livello degli stati "solo per neri", "solo per bianchi", "solo cristiani", "solo musulmani".

    Il mondo dovrebbe solo imparare ad essere più tollerante ma non è con la ghettizzazione che ci si arriva.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    HaNKy87PaNKY

    Come ho detto nel commento al sondaggio, sarebbe un ghetto di regine checcose ed isteriche... Insopportabile.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    lux

    quoto in pieno :) :) ma ce lo immaginiamo uno stato pieno di checche, regine, dive, acide ed isteriche? :) :gha: no no.. niente ghettizzazione pleaaassse!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    jackfb

    completamente d'accordo con gli ultimi interventi:sarebbe solo emarginazione!direi che è un'idea un po' sinistra e quasi nazista...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    anker
    Come ho detto nel commento al sondaggio' date=' sarebbe un ghetto di regine checcose ed isteriche... Insopportabile.[/quote']

     

    quoto in pieno :D :D ma ce lo immaginiamo uno stato pieno di checche' date=' regine, dive, acide ed isteriche? :D :D no no.. niente ghettizzazione pleaaassse![/quote']

     

    Confermo che oltre ai motivi citati su anche questo sarebbe un buon motivo...

    :sisi:

    E pensare che non volevo dirlo per non offendere nessuno! :asd::sisi: :ah:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    kiba
    Come ho detto nel commento al sondaggio' date=' sarebbe un ghetto di regine checcose ed isteriche... Insopportabile.[/quote']

     

    QUOTO...già ci sono i quartieri a milano...ma sono buoni solo per passare una vacanza..nulla più...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FireSky

    Concordo. La ghettizzazione non ha senso.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest jonah471
    A me uno stato solo gay sembra una stupidaggine al livello degli stati "solo per neri"' date=' "solo per bianchi", "solo cristiani", "solo musulmani".

    Il mondo dovrebbe solo imparare ad essere più tollerante ma non è con la ghettizzazione che ci si arriva.[/quote']

    quoto parola per parola! non è certo la soluzione quella di barricarsi! e poi scusate perchè rinunciare allo scambio con le persone etero? dovremmo forse rinunciare ai nostri amici o parenti cui vogliamo bene soltanto per vivere palesemente la nostra sessualità? mi sembra proprio una grossa idiozia questa idea dello stato gay!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Novgorod

    Dove andrebbe a finire poi il gusto del proibito? :sisi:

     

    Eppoi, concordo con quanto detto sopra... ci finirebbero solo depravati e Platinette-fan :sisi:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    contediluna

    niente stato gay! per favore!

     

    non ne vedrei il motivo, il senso, l'essere gay per me interessa solo ed esclusivamente la mia sessualità, non in mio modo di vivere o di essere.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marlboro_red

    mi sa che avete ragione...io avevo votato,sì ci abiterei,perchè lì x lì,cn la situazione odiosa che c'è adesso,che giri canale e ti senti il papa e seguaci che dicono cazzate sull'amore gay che è un amore debole ecc...beh sembrava una figata...lontano dalla gente stupida,seeee :D ...però pensandoci forse ci passerei una vacanza estiva e niente di +...

    A-perchè riunchiudersi in uno stato gay sarebbe dare ragione ai falsi moralisti,ovvero,siete diversi e state dve nn date fastidio a nessuno

    B-si toglierebbe quella maglia che c'è nell'amore omosessuale...puoi andare ingiro a dire "abbbona" ad una (mai fatto eh! :P ) o chiedere il num di telefono senza che nessuno ti insulti...eh no dai,che gusto c'è!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    Sign in to follow this  

    • Who Viewed the Topic

      51 members have viewed this topic:
      davydenkovic90  Bunny  Chtol  Krad77  Almadel  AndreDgl  freedog  Bullfighter4  nowhere  SabrinaS  Aspis  LuxAeterna  marco7  ldvrsp  Bloodstar  paraspera  AndrejMolov89  Serpente  castello  Mario1944  schopy  Hinzelmann  Giovanni02  metalheart  Isher  marce84  Saramandasama  conrad65  wwspr  Laen  Newgate  Uncanny  Tyrael  IlFinnico  Duma  Mercante di Luce  fabio88  Ohm  Adamjack  Paolo91  Podolski  Sampei  Hazel226  passionfruit  Dragon Shiryu  FreakyFred  Iron84  BeeFree  faby91  cloroformio  Marion2189 
    ×
    ×
    • Create New...