Jump to content
Catilina

E' uscito il mio libro

Recommended Posts

Catilina

purtroppo non riesco a mostrare la copertina, comunque è uscito il mio "Semiofilia". Un testo in cui parlo della mia vita e dei miei interessi bizzarri per sensibilizzare il pubblico sullo spettro autistico. 

l'editore è il Gruppo Albatros il Filo

  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77

2-15-280x420.jpg

La metto io se vuoi
Sarai contento, un bel risultato

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
10 hours ago, Catilina said:

l'editore è il Gruppo Albatros il Filo

quanto hai pagato?

nb: quella casa editrice è nota per farsi pagare dagli autori che pubblica e non fare nessun lavoro di editing sui manoscritti che riceve: stampa quello che gli arriva, e rifila centinaia di copie all'autore* (che deve pagarle sotto la misteriosa voce "contributo spese") e mollando a lui/lei tutto il lavoro di promozione & distribuzione, che son compiti di qsi editore SERIO

purtroppo han fregato pure a te

allego un piccolo vademecum che ha scritto uno sceneggiatore con consigli pratici per non cedere nelle trappole/lusinghe de sti sciacalli

 

*nb: l'editore non ne stamperà altre, anche se da contratto dovrebbe. Ma tanto l'autore sarà così impegnato a piazzare tutte le copie che gli hanno mollato (usually 400, sulle 500 del contratto) che non controllerà MAI se sta parte del contratto verrà rispettata

piccola editoria & fregatura.doc

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
marce84
11 hours ago, Catilina said:

purtroppo non riesco a mostrare la copertina, comunque è uscito il mio "Semiofilia". Un testo in cui parlo della mia vita e dei miei interessi bizzarri per sensibilizzare il pubblico sullo spettro autistico. 

l'editore è il Gruppo Albatros il Filo

  

Di cosa parla? Tu di cosa ti occupi?

@freedog, poni un tema interessante: quando l'opera o l'autore (cosa ben diversa) non possiedono forza sufficiente, bisogna rinunciare a pubblicare?

Edited by marce84

Share this post


Link to post
Share on other sites
Isher
12 hours ago, Catilina said:

purtroppo non riesco a mostrare la copertina, comunque è uscito il mio "Semiofilia". Un testo in cui parlo della mia vita e dei miei interessi bizzarri per sensibilizzare il pubblico sullo spettro autistico. 

l'editore è il Gruppo Albatros il Filo

  

Congratulazioni!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
1 hour ago, marce84 said:

 

@freedog, poni un tema interessante: quando l'opera o l'autore (cosa ben diversa) non possiedono forza sufficiente, bisogna rinunciare a pubblicare?

Sì, è una questione interessante. L'autopubblicazione o la pubblicazione dietro pagamento è sempre esistita, non c'è niente di male. Però una casa editrice che ti fa sborsare di tasca tua per pubblicarti dovrebbe in prima istanza assicurarti un minimo di revisione editoriale, e in seconda istanza occuparsi della distribuzione. Se non lo fa ti sta dando una crepa e basta, quindi tanto vale che il libro te lo stampavi da te in una tipografia affidabile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
3 hours ago, marce84 said:

quando l'opera o l'autore (cosa ben diversa) non possiedono forza sufficiente, bisogna rinunciare a pubblicare?

beh, non sono così addentro al mondo editoriale da definirmi esperto in materia (potresti chede info al blog indicato sul file che ho allegato); quel che so è che avvoltoi che ti stampano solo se paghi sono praticamente dei truffatori legalizzati, vista la fama sinistra che giustamente li accompagna.

a quel punto forse è meglio darsi al self publishing (anche se resterebbe il problema che poi sto stampato va distribuito in giro), no?

1 hour ago, Bloodstar said:

L'autopubblicazione o la pubblicazione dietro pagamento è sempre esistita

ovvio; però poi c'è sempre il dettaglio che occuparsi anche di distribuzione & promozione -se te le curi da solo e non hai un nome "spendibile"- sarebbe come scalare l'everst a mani nude

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Catilina
  • Topic Author
  • a me hanno fatto pagare 100 copie che mi sono arrivate il mese scorso, adesso il libro risulta ordinabile nei motori di ricerca

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    7 hours ago, Catilina said:

    a me hanno fatto pagare 100 copie che mi sono arrivate il mese scorso, adesso il libro risulta ordinabile nei motori di ricerca

     

    sai qual è la tiratura  reale -che è diversa da quella dichiarata-??

    e a quante librerie lo hanno distribuito? (ok, magari staranno cominciando ora, visto che le librerie hanno riaperto da pochi giorni)

    ah, e quale sarà la tua percentuale sul venduto?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Catilina
  • Topic Author
  • sto cercando solo ora di avvisare tutti i conoscenti, è presto per dire come andrà a finire  

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    On 4/24/2020 at 2:41 AM, Catilina said:

    adesso il libro risulta ordinabile nei motori di ricerca

    con quali tempi di consegna?

    se segnano 24 ore vuol dire che l'hanno stampato davvero,

    se indicano una settimana-10 gg sta ancora nelle rotative...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy
    On 4/23/2020 at 3:20 PM, Bloodstar said:

    Sì, è una questione interessante. (...) Però una casa editrice che ti fa sborsare di tasca tua per pubblicarti dovrebbe in prima istanza assicurarti un minimo di revisione editoriale, e in seconda istanza occuparsi della distribuzione. 

    Un caro amico ha pubblicato a Natale la sua prima monografia con Palgrave Macmillan; è stato pagato, ma avendo scritto il testo in inglese la revisione di un madrelingua gli è costata decisamente più del compenso ricevuto. Il volume è talmente costoso che credo lo acquisteranno solo le biblioteche...noi amici che se non altro volevamo vederlo ci accontentiamo del pdf. Comunque, fa curriculum perciò ci si adatta 🙂 

    On 4/23/2020 at 2:32 AM, Catilina said:

    purtroppo non riesco a mostrare la copertina, comunque è uscito il mio "Semiofilia". Un testo in cui parlo della mia vita e dei miei interessi bizzarri per sensibilizzare il pubblico sullo spettro autistico. 

    Complimenti!!!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Catilina
  • Topic Author
  • finché non finisce la quarantena dubito che l'editoria si riattivi del tutto, inoltre questo periodo sto facendo del mio meglio per pubblicizzare il libro, quindi se qualcuno si degnasse di ordinarlo mi sarebbe di aiuto 

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    12 hours ago, Catilina said:

    finché non finisce la quarantena dubito che l'editoria si riattivi del tutto

    beh, le librerie hanno riaperto 20 giorni fa (15 nel Lazio); credo che ormai il motore si sia riattivato..

    12 hours ago, Catilina said:

    se qualcuno si degnasse di ordinarlo mi sarebbe di aiuto

    ho dato un'occhiata su amazon e NON lo dà disponibile.

    https://www.amazon.it/Semiofilia-Luigi-Lucantoni/dp/8830617121/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&dchild=1&keywords=semiofilia&qid=1588519022&sr=8-1

    purtroppo (per te) temo che sia come ti avevo scritto sopra

    e, credimi, mi rode tantissimo all'idea che abbiano intortato pure te, come troppi altri.

    ri-purtroppo c'hai un contratto-capestro firmato e ormai non puoi farci nulla: legalmente è tutto perfetto, praticamente t'hanno fregato

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Isher

    @Catilina, a te, come autore, hanno consegnato un certo numero di copie del tuo libro? Anche poche, secondo quanto ne prevedono il contratto o comunque gli accordi.

    Potrebbe essere una pubblicazione on demand, che si attiva quando ci sono degli ordini.

    In ogni caso, dovresti chiedere alla casa editrice: 1 se hanno stampato copie, e se sì, quante; 2 di fartene avere il numero pattuito; 3 se è invece una pubblicazione on demand (ma anche in questo caso se ne stampano sempre anche solo un basso numero di copie): se non altro perché due copie vanno comunque inviate per legge alle Biblioteche Nazionali di Roma e non ricordo se di Napoli o Firenze.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar

    Firenze. 

    La legge è ampiamente disattesa. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    ma secondo voi è normale che uno posta il suo libro affinche voi lo compriate e gli fate la paternale sui contratti che ha firmato? Se lo volete supportare contattatelo e compratelo e basta. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    24 minutes ago, Bloodstar said:

    La legge è ampiamente disattesa. 

    ma meno male!

    i libri di Giulia de Lellis eternizzati alla Nazionale anche no, eh!

    -nb: ovviamente ciò non c'entra niente con  @Catilina nè penso minimamamente di paragonarlo a quella decerebrata-

    16 minutes ago, SabrinaS said:

    ma secondo voi è normale che uno posta il suo libro affinche voi lo compriate e gli fate la paternale sui contratti che ha firmato? Se lo volete supportare contattatelo e compratelo e basta. 

    capisci sempre tutto tu, eh?

    il problema non è che @Catilina abbia scritto un libro (che sarà sicuramente bellerrimo, SE fosse possibile trovarlo in giro*), ma che sia caduto nella rete del gatto & la volpe.

    ripeto. non è il primo nè l'unico, purtroppo sono tantissimi a cascarci, però fa rabbia vedere gente che pur di vedere realizzato il proprio sogno nel cassetto -e ha buttato il cuore & l'anima in quel che ha scritto- si fa fregare così

    ---

    *a propò, @Catilina : ti sei fatto poi dire chi/come si occupa della distribuzione nella casa editrice?

    o ti dicono che chi lo vuole può richiederglielo?

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    Si ma se tu non te lo compri alla fine non cambia niente a parte fare polemica penso che lui lo sapesse già, se poi non piace il libro è un altro discorso. 

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    55 minutes ago, SabrinaS said:

    Si ma se tu non te lo compri alla fine non cambia niente

    oh, ma l'hai capito che se non è distribuito -o distribuito male, per essere molto ottimisti-, anche volendo leggerlo, non posso trovarlo per poterlo giudicare?

    se la casa editrice invece di fare il suo lavoro di promozione & distribuzione gli ha solo preso i soldi per stampare le copie che gli ha rifilato e dare al testo un codice isbn (ripeto: è tutto legale, eh!), posso dire che mi rode a vedere gente che stimo fregata così?

     

    o come al solito ti va solo di far polemiche inutili, manco fossi Luca Telese?

    2 hours ago, Isher said:

    Potrebbe essere una pubblicazione on demand, che si attiva quando ci sono degli ordini.

    no.

    l'on demand non ha codice isbn, perchè è uno stampato, NON un libro

    un po' come le dispense di un seminario all'uni

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    Si ma le copie le ha lui a casa li stanno bene se lo vuoi scrivigli e buy it sis stop drama pls

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    5 minutes ago, SabrinaS said:

    Si ma le copie le ha lui a casa li stanno bene

    oh.. e allora l'editore che ci sta a fà, se non lo promuove/distribuisce?

    a piglià solo i soldi per stampargli le cento (?) copie che gli ha rifilato e che magari lui manco sa dove metterle, una volta finito il giro amici&parenti?

    facile lavorà così, eh?

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    ma tu lo vuoi sto libro o no????  this is the question dell'editore non frega niente a nessuno il topic è sul suo libro non sull'editore cara pizzettara 

    PERIODT

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Catilina
  • Topic Author
  • ovviamente se non v'interessa non ve l'ha ordinato il medico di ordinarlo, io inoltre solo più in là potrò pubblicizzarlo meglio il libro (lo farò nella mia città e presso la comunità Asperger): uno dei librai della mia città mi ha consigliato di portargli un po' di copie a metà mese (presso lo stesso farò anche una presentazione), ad altri 2 librai ne ho già consegnate un po'  

    sul sito dell'editore (Gruppo Albatros) il libro risulta ordinabile sia in forma cartacea che in e-book; lo dico a chi abbia controllato solo su amazon

    Ad aprile l'editore mi ha spiegato che la disponibilità del libro nei vari motori di ricerca sarà graduale e che occorrerrà anche una presentazione col mio contributo.  

    1 hour ago, Isher said:

    @Catilina : ordinato

    grazie 1000 🙂

    Edited by Catilina

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    11 hours ago, Catilina said:

    sul sito dell'editore (Gruppo Albatros) il libro risulta ordinabile sia in forma cartacea che in e-book; lo dico a chi abbia controllato solo su amazon

    ma sarebbe "strano" se non lo proponessero sul sito!

    ti ripeto: qui mancano del tutto la promozione & la distribuzione!!

    1. quanta gente va a controllare il sito dell'editore? e quanta altra invece lo prenderebbe, magari cercando il tema, su amazon?
    2. non esiste che sei tu a doverlo proporre ai librai (anche perchè, una volta esaurite quelle che hai intorno a  casa, che fai? ti arrampichi per tutti i paeselli fino a vattelappesca di sotto per piazzar le copie?).

    SE fosse gente seria & profescional, ci dovrebero pensare loro a sti dettagli;

    devo ripetermi: questi non fanno i soldi vendendo libri, ma facendosi pagare dagli autori le copie che rifilano loro, e di tutto il resto del lavoro di un editore SERIO se ne fregano

    11 hours ago, Catilina said:

    Ad aprile l'editore mi ha spiegato che la disponibilità del libro nei vari motori di ricerca sarà graduale e che occorrerrà anche una presentazione col mio contributo. 

    questa è talmente una presa per il q che manco te la commento.

    per farti un esmpio nel campo cinematografaro, è come se tu (regista) ti fossi autoprodotto un gioiellino di film e se io (distributore) ti dicessi "bene, bravo, adesso piazzalo dove cazzo ti pare!" grattandomi la panza e strafregandomene di organizzarti un minimo di promozione

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Catilina
  • Topic Author
  •  

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar

    La barba ti sta bene, hai fatto bene a fartela crescere.

    Edited by Bloodstar

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog

    Albatros poi non t'ha fatto sapè più niente?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      1 member has viewed this topic:
      PiNKs 
    ×
    ×
    • Create New...