Jump to content
davydenkovic90

Sesso occasionale

Recommended Posts

freedog
36 minutes ago, Demò said:

Mi suggeriscono che più che metafora sulla banana split era meglio il confronto tra sushi a pranzo e sushi a cena

 

 

toh! aria di casa... cosa si risente (again..)

vabbè, per chi non lo sapesse, questa cazzat.. ehm.. canzone l'ha scritta Roberto Vecchioni sotto pseudonimo,

e canticchia pure da basso al finale

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
FreakyFred

Fra metafore/analogie a Davy vigono rapporti di odio reciproco ed aperto, ma ho scoperto che non sono il forte di nessuno da queste parti. Penso sia meglio evitarle a priori ed esprimersi invece... boh... per disegni? Poesie? Io mi sto trovando decentemente con la narrativa, mi sa che d'ora i miei pareri li metto solo in Scritti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Forse non sapete che nell'operazione per la riassegnazione chirurgica del sesso

il pene viene tagliato longitudinalmente per poi crearvi le piccole labbra.

L'ombrellino che - come detto da Hinzelmann e Bloodstar richiama la femminilità e l'essere colorati -

mi pare evidentemente una metafora del crossdressing, mentre la ciliegia candita

potrebbe essere un rimando alla clitoridizzazione del glande, sempre prevista nel cambio di sesso.

Potrebbe trattarsi di un processo di femminilizzazione forzata per via chirurgica. 😨

Dovremmo smetterla col nostro cinismo superficiale e aiutare il fidanzato di Davy a denunciarlo.

Il fatto di aver subito violenza da due ungheresi non lo autorizza a fare del male a un ragazzo che lo ama!

 

Forse è tutto solo nella mia fantasia; ma "Gulash & BananaSplit"

sarebbe una perfetta fanfiction come manga erotico a tema sadomaso. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
5 hours ago, Almadel said:

il pene viene tagliato longitudinalmente per poi crearvi le piccole labbra.

La banana split ricorda anche la subincisione del pene australiana. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tyrael
12 hours ago, FreakyFred said:

mi sa che d'ora i miei pareri li metto solo in Scritti.

A me interessa sapere il tuo punto di vista (culinario 🤣 e non ) sul tema :sisi:

Cmq non è più semplice paragonare il sesso occasionale alle spezie?🤔 Ciò implica la ricerca di qualcosa di esotico paprika, curry, wasabi, curcuma, che può stimolare l'appetito ma che non crea un trauma se non te piace o ha aspettative deludenti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
43 minutes ago, Tyrael said:

Cmq non è più semplice paragonare il sesso occasionale alle spezie?🤔 Ciò implica la ricerca di qualcosa di esotico paprika, curry, wasabi, curcuma, che può stimolare l'appetito ma che non crea un trauma se non te piace o ha aspettative deludenti. 

Ok, ma quindi a cosa paragoneresti quello coniugale?

E perché non distinguere quello occasionale, quello coniugale e quello scopamicale?

Share this post


Link to post
Share on other sites
FreakyFred
12 minutes ago, Tyrael said:

A me interessa sapere il tuo punto di vista (culinario 🤣 e non ) sul tema :sisi:

Seriamente, l'ho messo in "Scritti" xD

Il sesso occasionale a me è servito a superare alcune specifiche barriere o inibizioni, una funzione che svolge per molti gay. Le mie primissime esperienze BDSM le ho avute in un contesto occasionale, e tutt'ora ne ho con una certa frequenza. Inoltre è anche utile per rinfrancare l'autostima, magari dopo una batosta; molti gay "adolescenti" (consideriamoli adolescenti fino a 55 anni in via provvisoria) fanno tanto sesso semplicemente per fare punti Exp e prepararsi meglio a sconfiggere Der Richter. 

Al di là di questo elemento di "rottura", secondo me non aggiunge niente al vissuto. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
37 minutes ago, FreakyFred said:

molti gay "adolescenti" (consideriamoli adolescenti fino a 55 anni in via provvisoria)

ma anche meno eh...

insomma, vabbè che tanti ranokkietti dormono in piedi e fino a 18-20 anni non escono dal guscio e/o dall'armadio,

ma adolescenti a 55 anni mi pare un filo eccessivo, perfino per uno che ama i paradossi come te!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tyrael
22 minutes ago, Almadel said:

Ok, ma quindi a cosa paragoneresti quello coniugale?

Restando in tema spezie un rapporto coniugale lo identificherei con qualcosa di tradizionale della nostra tradizione culinaria, che è fortemente soggettivo eh. Per me potrebbe essere il pepe (che va bene ovunque) per te potrebbe essere il peperoncino, per FF il rosmarino. Il paragone può essere fatto con tanti esempi: vini, birre, pizze. Di base ciò che per me tende a marcare una linea di confine è che nel sesso occasionale, c'è la ricerca di qualcosa di non comune, che può permettere di sperimentare a 360 gradi (se becchi qualcuno di complementare xD). Mentre in un rapporto coniugale spesso bisogna sottostare a un compromesso piacevolissimo talvolta,  limitante altre volte. Ecco perché, sempre in un ottica personale eh, uno non dovrebbe privarsi né del pepe né di altre spezie e qui un ruolo fondamentale è dato dalla possibilità di non chiudersi ma di aprirsi (ottica di coppia). 

Poi la mia sulle spezie voleva essere una semplificazione su ciò che dite sulla banana, ombrellino , ecc 🤣 

 

41 minutes ago, FreakyFred said:

Seriamente, l'ho messo in "Scritti" xD

Sicuro? Se vado su activity non mi risulta nessun up dei tuoi topic 🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
FreakyFred
4 minutes ago, freedog said:

ma adolescenti a 55 anni mi pare un filo eccessivo, perfino per uno che ama i paradossi come te!

Temo che sia riduttivo in realtà xD

2 minutes ago, Tyrael said:

Sicuro? Se vado su activity non mi risulta nessun up dei tuoi topic 🤔

sarà stato un paio di settimane fa

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
  • Topic Author
  •  

    On 12/21/2019 at 7:35 AM, Almadel said:

    Non è che ti sei scelto un'aragosta d'allevamento.

    Ti sei scelto un'aragosta e hai deciso di "allevarla" perché fosse disponibile il più spesso possibile.

    Non mi sono scelto niente. Un tir di banane split mi ha investito in pieno.

    La zuppa di gulasch (non gulasch: sono due cose diverse) rappresenta bene tutto il sesso torbido che ho fatto in gioventù, al quale riconosco i pregi che ho elencato, ma sempre una zuppaccia resta, e non ne sento più tutto 'sto bisogno impellente, attrazione fatale o curiosità come un tempo.

    La banana split è il più bono di tutti, quello che prendi senza fare tanti calcoli, che ti mette di buonumore appena lo vedi, che è  simpatico e pazzerello, e dopo svariati orgasmi e dopo esserti fatto fare e avergli fatto di tutto,  alle 4 di notte sei ancora lì a leccargli la faccia.

    A me è andata così.

    On 12/21/2019 at 5:47 PM, Demò said:

    se fossi etero non avrei mai scopato con così tante persone, lo considero un privilegio e un dono di Dio

    Indubbiamente i maschi si confanno di più al nostro stesso senso pratico.  

     

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred

    Questa metafora è come l'origano sulla Margherita insieme al basilico: non ha nessun cazzo di senso e non si spiega come faccia ad esistere qualcuno che se la mette in bocca.

    Ragazzi, comunque mai dare metafore in pasto a @davydenkovic90. È come fare la meringa italiana senza il termometro: non capisci niente, ti bruci le dita e alla fine esce un pastrocchio tremendo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    12 hours ago, davydenkovic90 said:

    A me è andata così.

    Ti ringrazio per la spiegazione.

    Come tu facessi a dare per scontato che noi avessimo i tuoi stessi gusti

    in fatto di spezzatini e dessert per me è un mistero. :D

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred

    È un po' come il passato di verdura della mensa: chi l'ha fatto sa cosa c'è dentro (circa), ma a te tocca deglutirlo senza avere la minima idea di cosa sia.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Oh no, di nuovo :(

    In che modo la frase

    6 minutes ago, FreakyFred said:

    chi l'ha fatto sa cosa c'è dentro (circa), ma a te tocca deglutirlo senza avere la minima idea di cosa sia

    può essere un paragone con il sesso occasionale?

    Ti riferisci alle malattie veneree? ("Chi le ha sa di averle, ma quando ingoi non hai idea di quali abbia"?)

    O ai cosmetici e alle foto fake del membro, che rendono una persona diversa da quella che poi incontri (ma che poi ti sbatti ugualmente)?

    E l'Amore sarebbe una sorta di controllo sanitario dei NAS per accertare che non ci siano sofisticazioni o batteri?

     

    Oppure con "chi l'ha fatto" intendi "chi ha fatto sesso occasionale"?

    E chi ha fatto sesso occasionale sa in cosa consiste, mentre tu che non l'hai fatto devi "deglutirlo" senza sapere cosa sia?

    Così però ha ancora meno senso.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred

    Non ha senso perché stavo parlando dell'uso ... diciamo "creativo" delle metafore. Era una forma di meta-umorismo. Un po' quei dolci che sono fatti a forma di altra roba da mangiare!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
  • Topic Author
  • 1 hour ago, Almadel said:

    Ti ringrazio per la spiegazione.

    Come tu facessi a dare per scontato che noi avessimo i tuoi stessi gusti

    in fatto di spezzatini e dessert per me è un mistero. :D

     

    Non è uno spezzatino, è una zuppa!

    Anche senza avere gli stessi gusti (a me l'aragosta non piace, manco andare a pesca), senza aver mai mangiato in vita tua una zuppa di gulasch e/o una banana split, anche visivamente, cercando su google immagini, si capiva abbastanza la mia similitudine. Senza usare la scusa delle allegorie per cadere nel solito repertorio dell'attivo virile, del passivo effeminato, del sesso interraziale, che sapppiamo già.

    Poi, le aragoste di allevamento, per come la vedo io, sono più i partner occasionali che trovi nelle dark room dove vai tu che aderiscono a certi protocolli e standard dati dalla frequentazione assidua di quei luoghi.

    La trota di fiume è invece proprio il forumista bono ma inconsapevole di esserlo, che sta rintanato in biblioteca, e a stanarlo c'è molta più soddisfazione che andare in un battuage dove sono tutti vecchi. E poi ci metti in piede la relazione decennale e l'unione civile perché semplicemente sei obbligato e non puoi fare altrimenti, perché la persona diventa insostituibile e non c'è un altro che ti va di vedere più di lui. Men che meno la silhouette di profili di grindr tutti uguali di quelli che potresti scoparti nelle dark o nei bagni dei locali (Ma questa, lo ripeto, è un'idea mia. Non sono un nazista della monogamia e penso che le scappatelle siano anche un bene. Tuttavia, al momento, dal mio punto di vista, non ci vedo un senso. Evidentemente tu sei diverso e io sono a favore della biodiversità)

    Per fare un altro esempio culinario, e anche per ridere un po', dai... Demò lo paragonerei a una carbonara dopo due mesi di dieta. Avessi avuto dieci anni in meno, un fidanzato in meno e  fossi vissuto un pochino più a nord, probabilmente mi sarei fatto scaricare da lui nella famosa sala da té  e con spirito sadomasochistico gli avrei fatto recapitare lettere d'amore scritte col pennino e il calamaio, firmate "il tuo ammiratore segreto".  

    E' anche strano perché io sarei il matematico, eppure sono quello che fa meno calcoli. Mi affido all'istinto e istintivamente mi dirigo verso quello che mi oddisfa di più, anche solo alla vista, e che mi fa più simpatia o mi strappa un sorriso, e cioè, appunto, una banana split servita in un contenitore a forma di gondola veneziana, ombrellino e ciliegina, in una gelateria di una cittadina di mare, piuttosto che una zuppa marrone imperscrutabile, non certo memorabile, assaggiata per curiosità, forse sproporzionata rispetto all'effettivo ricordo che lascia. 

    Infatti, curiosamente, di tutto il sesso occasionale che ho fatto in gioventù ricordo più vivamente e volentieri quello che non mi è piaciuto, e potrei anche  qui fare degli esempi e controesempi.

    Per esempio mi sovviene quella volta in cui feci sesso con un mio amico molto carino e che non provai niente di che. Un po' brilli, un po' felici, ma mi dava più piacere quando uscivamo a mangiare la pizza e per scherzo mi tirava il cordoncino della felpa. 

    Quando ero molto inesperto cercavo di proposito gente molto più esperta e spesso più matura d'età, a volte anche molto dotati, e neanche questo ho capito che m'interessa più di tanto. Alcuni erano un po' troppo monosillabici o sbrigativi, e questo è un tipo di sesso che proprio non mi piace.  Capivo però ancor meno quelli eccessivamente coccolosi. Cioè, io ci stavo, ma che puoi avere di tanto urgente da esprimere a coccole o baci a un tizio che hai conosciuto da cinque minuti? E' vero che anche nelle uscite "bon ton" che facevo su grindr, arrivavo molto presto al bacio e alle coccole, ma già avevamo fatto una passeggiata, bevuto un té e mi aveva intenerito col suo eventuale racconto di coming out o con un qualche sorriso buffo a una mia battuta fuori luogo. Diversi (ritornando ai partner occasionali) avrebbero voluto rivedermi, diventare scopamici o addirittura frequentarsi, ma ho sempre rifiutato perché, come dicevo altrove, uno dei vantaggi del sesso occasionale è proprio uscire dalla routine e farlo ogni volta con uno diverso, e  ce ne sono talmente tanti a disposizione che dove sta il senso di organizzare sempre con lo stesso? 

    A volte il sesso occasionale non mi piaceva e fingevo, ma fingevo talmente bene che gli altri pensavano che mi piacesse e già si prefiguravano chissà quali sviluppi.

    Purtroppo, crescendo, mi accorgo che è una mia cifra, quella di essere sempre frainteso, e che gli altri pensino sempre che io sia o più snob, o più cervellotico, più macchinatore, o più cattivo, di quello che poi in effetti sono....è una cosa che mi hanno sempre detto. Al mio ragazzo (e ad altri) sono sembrato annoiato durante le nostre prime uscite, perché stavo spesso in silenzio, invece pendevo dalle sue labbra e dai suoi occhioni verdi... ai professori a scuola sembravo disattento o stupido, si stupivano sempre durante le verifiche. Dicevano sempre ai miei "suo figlio sembra che non ci ascolti e stia nel suo mondo, invece poi..."

    Con alcuni tizi fingevo un coinvolgimento emotivo o sessuale che poi non c'era... mi veniva meglio di quando lo facevo perché realmente attratto dall'altro (braccia rubate al porno, proprio)

    Questa cosa del sesso occasionale mi ha fatto anche un po' pensare, soffrire non direi ma pensare sì, perché in effetti è brutto che io sembri così coinvolto nel sesso, e che poi sotto ci sia ben poco... A me dava soddisfazione aver dato soddisfazione all'altro, ma mi dispiaceva un po' e ritenevo un po' tossico (ecco, qui ci sta a pennello) scaricare l'altro, dopo un certo approccio, dal suo punto di vista andato benissimo.( ATTENZIONE: questo non succedeva sempre, svariate volte il sesso occasionale mi è piaciuto, o mi era piaciuto il mio partner). Io poi son sempre stato gentilissimo e correttissimo coi partner occasionali. Piuttosto un incontro in meno, ma non arrivavo mai a casa di uno per dirgli "guarda non me la sento" perché in foto era carino e dal vivo non mi piaceva, come mi hanno consigliato di fare certi miei amici ai tempi in cui gli raccontavo di sesso con gente che non mi era piaciuta.

    Non mi sono fidanzato per smettere di fare sesso occasionale o cancellarmi dalle app. Mi sono fidanzato perché era l'evoluzione naturale di una conoscenza intrapresa per casualità. Non capisco quando leggo, a volte, su grindr "sono stanco di stare qui dentro", così come non capisco la critica alla promiscuità fatta da persone promiscue. Pensano di darla a bere a chi, esattamente? Io poi non ho mai concepito la permanenza sulle app come una condanna o una situazione sgradevole anche se - nota di colore - passeggiando ieri per la città e aspettando che il mio ragazzo staccasse da lavoro, ho notato un sacco di coppie gay di ragazzi che conosco di vista irriducibili delle app (ricordo che li vedevo sempre sulle app, durante le brevi parentesi in cui mi ci iscrivevo, a distanza di mesi l'una dall'altra, e sempre con lo stesso profilo) abbracciati e felicemente accoppiati. Boh, si vede che a natale, oltre che essere tutti più froci, bisogna essere tutti accoppiati per fare le passeggiatine e per le decorazioni natalizie... del resto il battuage la sera della vigilia, con questo freddo, non dev'essere il massimo della vita. Anche se io preferirei di gran lunga il battuage che il pranzo coi parenti.

    Più avanti c'è Pepsi.

     

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred

    Questo post era come il pranzo di Natale.

    "Ah, che scorpacciata, ora sono proprio pieno!"
    "Ma come? Ci sono ancora le lasagne."
    "Ah, che buone, ma non mi entra proprio uno spillo di più."
    "Aspetta, ci sono i tortellini."
    "Oddio, finalmente abbiamo finito..."
    "Aspetta, c'è il tacchino."
    "Ditemi che ora abbiamo finito..."
    "No c'è lo spezzatino di coniglio adesso. E il polpettone!"
    "Abbiate pietà!"
    "E le patate al forno! E  fagiolini! E il purè!"
    "No, vi prego, basta..."
    "E il panettone! E il pandoro! E gli struffoli! E il torrone!"
    "NOOOOO!"
    "E la pignolata! E i cannoli! E i fichi caramellati! E due chili di agrumi!"
    E alla fine se sopravvivi passano tre giorni e ancora devi digerire.
     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Per fortuna io ho già sboccato 🙂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama

    Il cibo da attivi palestrati sarebbe petto di pollo, albumi d’uovo e riso in bianco?

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Demò
    48 minutes ago, Saramandasama said:

    Il cibo da attivi palestrati sarebbe petto di pollo, albumi d’uovo e riso in bianco?

     

    Ma il settimo giorno c'è il cheat day

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
    2 hours ago, Demò said:

    Ma il settimo giorno c'è il cheat day

    Tu hai messo su un po’ ti massa o deleghi tutto alla mazza?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      9 members have viewed this topic:
      Frost  iloveyoumen  Minamimoto  LuxAeterna  BerryJuice  castello  Simba  Mike  PiNKs 
    ×
    ×
    • Create New...