Jump to content
Syfy

[film] Boy Erased

Recommended Posts

Syfy

[film] Boy Erased

Boy Erased è un film del 2018 diretto da Joel Edgerton con Lucas Hedges ("Manchester by the sea"), Russell Crowe, Nicole Kidman,  Joel Edgerton e Xavier Dolan.

Il film tratto da un'autobiografia, si pone l'intento di raccontare la realtà delle terapie riparative a cui viene sottoposto Jared (Lucas Hedges), figlio del pastore Marshall (Russell Crowe) e di sua moglie Nancy (Nicole Kidman).

Di recente è stato rilasciato un primo trailer del film che uscirà prossimamente: vi condivido il trailer con sottotitoli italiani

Spoiler

Commento personale: il film sembra realizzato bene ed è una storia che abbiamo bisogno di sentire, tuttavia è impossibile non notare come questo film sia un'operazione raccatta Oscar. Non a caso il film uscirà in America tra novembre e dicembre (che è appunto il periodo buono per far uscire un film candidabile) e complici i recenti "Moonlight" e "Chiamami col tuo nome" si sa ad Hollywood che i temi lgbt tirano Oscar...

Per quanto riguarda la distribuzione italiana penso che il film verrà rilasciato tra gennaio e febbraio (sempre per seguire la scia degli Oscar...). Se non sbaglio dovrebbe essere la Universal ad occuparsene...

Edited by Syfy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Syfy
  • Topic Author
  • Ho letto il libro e l'ho apprezzato molto, quindi ho hype a riguardo ?

    Il film è stato presentato alla Festival di Roma ad ottobre sebbene non abbia riscontrato molte critiche positive... 

    Il film uscirà nelle sale italiane il 7 febbraio 2019, qui il trailer:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    On 12/8/2018 at 5:59 PM, Syfy said:

    Il film è stato presentato alla Festival di Roma ad ottobre sebbene non abbia riscontrato molte critiche positive... 

    eufemismo..

    mi pare che ne parlammo anche in un altro thread, o ricordo male?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Syfy
  • Topic Author
  • 2 hours ago, freedog said:

    mi pare che ne parlammo anche in un altro thread, o ricordo male?

    Parlammo di "La diseducazione di Cameron Post"

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    11 hours ago, Syfy said:

    Parlammo di "La diseducazione di Cameron Post"

    ah ok.

    possibilissimo che li confonda, data la tematica simile.

    cmq sì, ho mezzo visto pure questo a Roma; diciamo che non m'è sembrato indimenticabile..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    1 hour ago, Hinzelmann said:

    No vabbè...oramai siamo ai pisolini?

    tesò, quando vedi 200-250 film l'anno, capita che alla fine li confondi, specie se non ti hanno particolarmente colpito.

    nel bene o nel male.

    poi, oh, volete continuà a dì che ormai c'ho l'artereosclerosi, l'alzheimer & il rincoglionimento senile?

    se v'accontentate de così poco, buon divertimento...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Beh in teoria dell'altro film avevamo scritto un mese fa...io mi ero pure andato a controllare il romanzo sgangherato da cui era tratto etc

    Questo io non l'ho visto...ma un film con Russel Crowe Nicole Kidman e Xavier Dolan non dovrebbe essere un film qualunque

    Quindi abbiamo un film dimenticabile, ma di cui avevamo parlato da poco ed un film di cui non avevamo parlato ma che dovresti ricordare anche solo per il cast

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    4 minutes ago, Hinzelmann said:

    film di cui non avevamo parlato ma che dovresti ricordare anche solo per il cast

    non necessariamente da cast stellari vengon fuori kolossal indimenticabili: quante volte i risultati son stati boiate e/o banalità assortite?

    cmq, ripeto: sinceramente di sto film ricordo poco/niente; mi pare di aver visto l'inizio alla festa del cinema e di essermene andato, non ricordo se per noia o per chissà quale motivo (magari mi avran cercato per qualche rogna organizzativa; capita).

    e infatti, data la tematica simile, lo stavo confondendo con l'altro; per cui non esprimo pareri -più o meno sensati che possiate trovarli-.

    banalmente, è tutto qui

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Syfy
  • Topic Author
  • Secondo trailer ufficiale in italiano:

    Spoiler

    Questo trailer sebbene più spoileroso per lo meno mi ha rassicurato sulla fedeltà dell'adattamento (specie sul tema del coming out). Crowe e la Kidman si confermano ottime scelte, Lucas Hedges mi convince sempre di più ed Edgerton nei panni di Smid (non ricordo il nome fittizio che il personaggio ha nel film) mi piace però temo che possa avere una caratterizzazione sopra le righe... vedremo...

    Comunque ho hype ?

    Edited by Syfy

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Syfy
  • Topic Author
  • 'Sti stronzi della Universal nonostante alle giornate professionali del cinema di Sorrento abbiano annunciato il film per il 7 febbraio, lo hanno posticipato di un mesetto: ora la data d'uscita è il 14 marzo, immagino che sperino che il film vinca qualche Oscar...

    A proposito di Oscar il film è stato inserito nella shortlist (non nomination ufficiali, ma una lista di chi può accedervi) della migliore canzone originale, "Revelation" di Troye Sivan e Jonsi.

    Spoiler

    P.S. A me la canzone non fa impazzire, però vabbé...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    10 hours ago, Syfy said:

    Sti stronzi della Universal nonostante alle giornate professionali del cinema di Sorrento abbiano annunciato il film per il 7 febbraio, lo hanno posticipato di un mesetto

    beh, visto che pare bazzichi l'ambiente,

    non dovresti stupirti eccessivamente se accade: non dico sia la normalità che -anche all'ultimo secondo- si sposti la data di uscita in sala di un film, ma di sicuro capita abbastanza spesso

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Syfy
  • Topic Author
  • 2 hours ago, freedog said:

    non dovresti stupirti eccessivamente se accade: non dico sia la normalità che -anche all'ultimo secondo- si sposti la data di uscita in sala di un film, ma di sicuro capita abbastanza spesso

    So benissimo che fanno queste cose, però non vuol dire che uno non possa dargli dei rompicoglioni. Capisco tuttavia che ad oggi la metà di marzo agli occhi di un distributore appaia più tranquilla, in quanto la settimana del 21 è molto scialba come uscite e non ce ne sono molte con lo stesso target (forse solo Dolan la settimana prima)

    2 hours ago, freedog said:

    beh, visto che pare bazzichi l'ambiente,

    Purtroppo ancora pare perché sto ancora all'Università, ma sono in regola con gli esami e spero, in futuro, di bazzicarlo l'ambiente...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    2 minutes ago, Syfy said:

    Purtroppo ancora pare perché sto ancora all'Università, ma sono in regola con gli esami e spero, in futuro, di bazzicarlo l'ambiente...

    mettiamola così: a naso, di numeri interessanti ce n'hai, visto che la materia la sai maneggiare con sapienza già ora da esterno, e di sicuro non da profano.

    -sono molto convinto di ciò, pure se non sei quasi mai d'accordo con quel che dico, eh!-

    perchè intanto non cominci a proporti a qualche testata web per qualche collaborazione, recensione o simili?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Syfy
  • Topic Author
  • 3 minutes ago, freedog said:

    mettiamola così: a naso, di numeri interessanti ce n'hai, visto che la materia la sai maneggiare con sapienza già ora da esterno, e di sicuro non da profano.

    -sono molto convinto di ciò, pure se non sei quasi mai d'accordo con quel che dico, eh!-

    perchè intanto non cominci a proporti a qualche testata web per qualche collaborazione, recensione o simili?

    Ti ringrazio per quello che hai scritto, so che hai sofferto mentre digitavi quelle parole. Scherzi a parte, grazie 

    Faccio già una collaborazione per una testata web per cui scrivo recensioni e rubriche varie da circa un anno. Ora ho iniziato anche una collaborazione con una web-radio, oltre ad aver già fatto uno stage...Insomma quando posso muovere il culo, lo faccio  ?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Rui

    Quali sono le critiche negative che sono state appuntate a quest film? Sarei curioso.

    Comunque a me tutto sommato è piaciuto, film sul tema ne ricordo pochissimi quello più rilevante per me è stato "Save me". Questo non l'ho trovato da meno, mi è piaciuta la crudezza con la quale è stata raccontata la storia, la scena dello stupro mi ha parecchio scosso e la regia funziona perché riesce nell'intento di immergerti nella psicologia dei personaggi. Il rapporto del protagonista con i genitori l'ho trovato realistico e ben sviluppato, la recitazione degli attori è impeccabile, ma d'altronde il cast è una garanzia. Certo, il regista avrebbe potuto osare di più, ci sono molti personaggi secondari appena abbozzati che avrebbero meritato maggiori approfondimenti. Non ci troviamo di fronte a un grande film, ma è comunque meritevole di interesse anche a scopo didattico per far divulgare più conoscenza su queste pratiche malate (non oso neanche definirle terapie). Ora mi piacerebbe leggere il libro, ho l'impressione che sia molto più interessante del film.

    Edited by Rui

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Syfy
  • Topic Author
  • @Rui il film in Italia tecnicamente è ancora inedito. Nessuno ti giudica per aver recuperato il film per vie traverse, però per lo meno usa la finestra dello spoiler. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    14 hours ago, Rui said:

    Certo, il regista avrebbe potuto osare di più, ci sono molti personaggi secondari appena abbozzati che avrebbero meritato maggiori approfondimenti

    E' vero che ci sono le vicende di alcuni personaggi secondari che sono quasi citate di passaggio, io credo sia per il fatto che erano funzionali a sorreggere la condanna inequivoca di queste terapie, d'altronde oramai abbastanza pacifica. C'era bisogno di approfondire meglio? Secondo me no...non è questo il punto, in fondo negli USA sono terapie vietate per legge.

    Abbiamo un ragazzo gay, due genitori, un ambiente sociale ed una terapia. La parte sulla terapia alla fine va bene così, dove il film funziona meno è sul rapporto ragazzo-genitori-ambiente.  L'ambiente è totalmente trascurato si risolve quasi in una targa di macchina, manca ogni intento polemico diretto o indiretto su religione e ambiente sociale e sugli effetti psicologici che produce sul ragazzo ( le cui vicende personali raccontate in flashback sono troppo asettiche..) Aggiungiamoci il fatto che Russel Crowe e Nicole Kidman sono stati molto bravi a dare profondità psicologica ai loro personaggi, con il risultato indiretto di schiacciare ulteriormente il figlio gay, che viene quasi cancellato una seconda volta.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    9 hours ago, Syfy said:

     il film in Italia tecnicamente è ancora inedito.

    nota tecnica:

    poichè purtroppo specie a Roma sto periodo è drammatico per le sale (ci sono quelle di Viperetta/Ferrero sotto sequestro da un mesetto, come tutti i suoi beni -è aperto solo l'Adriano perchè too big to fall, tutto il resto [Reale, Royal, eccetera] è chiuso a tempo indeterminato- in più sti giorni l'asl ha chiuso il barberini causa topi) il calendario delle uscite programmate sta semplicemente saltando in aria e nessuno ha idea anche solo di quel che verrà proiettato da giovedì prox e dove.

    Ergo, l'unica cosa certa è che sto film uscirà. Prima o poi (ma probabilmente poi)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Syfy
  • Topic Author
  • @freedog ah capisco. Quello che volevo dire è che visto che il film io me lo voglio vedere al cinema quando uscirà, non giudico chi ora se lo guarda in streaming sub-ita, ma porca puttana @Rui e @Hinzelmann usate quella merda di tasto spoiler per parlare del film! Mi chiedo ancora una volta dove siano i moderatori...

    Edited by Syfy

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Non uso il tasto spoiler intenzionalmente

    L'unica alternativa è fra leggermi così o non leggermi....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    21 minutes ago, Syfy said:

    dove siano i moderatori

    Forse te lo sei perso, i mod non ci sono piu, non segnalate! Con tutto il fatto che hai ragione ovviamente. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog

    esce oggi, dopo sestordici rinvii

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Syfy
  • Topic Author
  • Yess, io lo vedrò domani pomeriggio. Comunque per essere un film a tema LGBT mi sembra abbia avuto una buona distribuzione, almeno qui a Milano lo si trova pure nei cinema commerciali The Space o UCI (di solito questi film qui escono se va bene solo all'Anteo e/o al Beltrade/Mexico)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    26 minutes ago, Syfy said:

    Comunque per essere un film a tema LGBT mi sembra abbia avuto una buona distribuzione

    beh, con quel cast è impensabile darlo solo nei soliti 4 sgabuzzini sfigati

    -e infatti è stato questo il motivo dei ritardi nell'uscita-

    cmq, lista dei 224 cinema italici in cui viene proiettato

    https://www.comingsoon.it/cinema/trovacinema/?idf=13254 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fergus

    Bene per il tema che affronta, ma non è che lo consideri un bel film. Faccio una domanda per chi l'avesse già visto.

    Spoiler

    Dopo lo stupro subito dal protagonista chiamano a casa dal college, quello che chiama si vede di spalle e penso che sia un dirigente del college. Il figlio chiede insistentemente alla madre se ha detto il suo nome, non ho capito cosa intendesse. Se aveva detto il nome dello stupratore, o se si era presentato?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    Posted (edited)
    Spoiler

    A me pare di ricordare sia un outing - abbastanza chiaro - da parte del ragazzo gay con cui aveva fatto sesso

    Insomma l'altro ragazzo lo sputtana coi suoi perchè lui -dopo l'assalto sessuale che ha subito e l'imbranataggine di entrambi nel gestire il dopo- se ne tiene alla larga ( mi pare di ricordare lui che piange in una scena e l'altro che guarda il telefono sperando di ricevere un suo messaggio o qualcosa del genere )

    Quindi rabbia, gelosia e....vendetta dell'altro gay considera che hanno 19 anni quindi sono anche dei ragazzini

    Non so se il tutto sia girato di spalle perchè è una ricostruzione che si intende suggerire ma lo stesso autore del libro di memorie di fatto lo suppone soltanto...il libro non l'ho letto so che le vicende narrate sono vere e quindi ci sta di sottolineare che quei fatti sono plausibili anche se non provati al 100%

    Comunque una telefonata anonima fatta direttamente a casa, senza parlare prima con lo studente interessato anzi visto quanto successo con entrambi gli studenti...non è una consulenza, o un intervento disciplinare della scuola, è un outing-sputtanamento di un privato e l'unica altra persona al corrente dei fatti non può che essere il gay con cui ha fatto sesso

    Insomma di fatto : cornuto e mazziato o se preferisci sodomizzato e sputtanato

    Edited by Hinzelmann

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fergus
    1 hour ago, Hinzelmann said:
      Hide contents

    A me pare di ricordare sia un outing - abbastanza chiaro - da parte del ragazzo gay con cui aveva fatto sesso

    Insomma l'altro ragazzo lo sputtana coi suoi perchè lui -dopo l'assalto sessuale che ha subito e l'imbranataggine di entrambi nel gestire il dopo- se ne tiene alla larga ( mi pare di ricordare lui che piange in una scena e l'altro che guarda il telefono sperando di ricevere un suo messaggio o qualcosa del genere )

    Quindi rabbia, gelosia e....vendetta dell'altro gay considera che hanno 19 anni quindi sono anche dei ragazzini

    Non so se il tutto sia girato di spalle perchè è una ricostruzione che si intende suggerire ma lo stesso autore del libro di memorie di fatto lo suppone soltanto...il libro non l'ho letto so che le vicende narrate sono vere e quindi ci sta di sottolineare che quei fatti sono plausibili anche se non provati al 100%

    Comunque una telefonata anonima fatta direttamente a casa, senza parlare prima con lo studente interessato anzi visto quanto successo con entrambi gli studenti...non è una consulenza, o un intervento disciplinare della scuola, è un outing-sputtanamento di un privato e l'unica altra persona al corrente dei fatti non può che essere il gay con cui ha fatto sesso

    Insomma di fatto : cornuto e mazziato o se preferisci sodomizzato e sputtanato

    Grazie Hinzy

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    1 hour ago, Hinzelmann said:
      Reveal hidden contents

    A me pare di ricordare sia un outing - abbastanza chiaro - da parte del ragazzo gay con cui aveva fatto sesso

    Insomma l'altro ragazzo lo sputtana coi suoi perchè lui -dopo l'assalto sessuale che ha subito e l'imbranataggine di entrambi nel gestire il dopo- se ne tiene alla larga ( mi pare di ricordare lui che piange in una scena e l'altro che guarda il telefono sperando di ricevere un suo messaggio o qualcosa del genere )

    Quindi rabbia, gelosia e....vendetta dell'altro gay considera che hanno 19 anni quindi sono anche dei ragazzini

    Non so se il tutto sia girato di spalle perchè è una ricostruzione che si intende suggerire ma lo stesso autore del libro di memorie di fatto lo suppone soltanto...il libro non l'ho letto so che le vicende narrate sono vere e quindi ci sta di sottolineare che quei fatti sono plausibili anche se non provati al 100%

    Comunque una telefonata anonima fatta direttamente a casa, senza parlare prima con lo studente interessato anzi visto quanto successo con entrambi gli studenti...non è una consulenza, o un intervento disciplinare della scuola, è un outing-sputtanamento di un privato e l'unica altra persona al corrente dei fatti non può che essere il gay con cui ha fatto sesso

    Insomma di fatto : cornuto e mazziato o se preferisci sodomizzato e sputtanato

    che poi somiglia molto a quello che fanno i preti quando dicono che non sono loro ad essere porci, ma i ragazzi(ni) ad essere demoniaci perchè stanno lì a tentarli/provocarli

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Syfy
  • Topic Author
  • Posted (edited)

    Allora per me è un buon film, poteva essere meglio ma mi ha soddisfatto, è riuscito a trasmettermi un disagio che mi è durato fino a sera. Edgerton fa un lavoro alla regia migliore di quello che mi sarei aspettato, però...

    Spoiler

    Sulla scena dello stupro doveva seguire la traccia del libro, che narrava gli eventi come in un film di Hitchock. Il lettore sa da prima che gli eventi abbiano luogo che lui è stato stuprato e questo crea suspense e disagio maggiori. A prova di ciò quella scena mette molta ansia se si sa cosa accadrà (il piano medio a camera fissa sul letto del protagonista aiuta in tal senso), mentre la persona che ha visto il film con me era tranquilla perché non se lo aspettava

    La regia l'ho trovata molto buona, è riuscita a creare sequenze di ansia non da poco. A differenza de "La diseducazone di Cameron Post"  qui c'è un'idea e una denuncia più concreta alla rieducazione. 

    Il finale delude un po', forse come dice il critico Francesco Alò, Edgerton non credeva abbastanza nel suo film e voleva una scena forte nel finale quando il film reggeva da sé senza una conclusione straordinaria. O forse non voleva che il film vertesse troppo sul thriller che sul dramma in modo da farlo candidare agli Oscar... Certo è che nel libro...

    Spoiler

    La risoluzione del conflitto con il padre è risolta in poche pagine, per intenderci la narrazione principale s'interrompe con Garrad che esce dal centro, ciò che viene dopo è raccontato velocemente come il capitolo "19 anni dopo" in Harry Potter 7. Ciò nonostante la scena con Russell Crowe è fantastica.

    Come gusto personale, Lucas Hedges non mi ha convinto fino in fondo...

    Andrò controcorrente ma a me sto film è piaciuto, certo è che la lettura del libro prima della visione migliora il film.  A livello oggettivo la regia di Edgerton è ispirata e a me è piaciuta molto, i long take e i piani sequenza sono efficaci così come le sequenze di Henry e Xavier. Tra l'altro, non se sia una mia interpretazione o altro, ma la scena in cui Sykes presenta alla lavagna l'Inventario Morale mi ha ricordato, come messa in scena e movimenti di macchina,  "Elephant" nella scena dell'associazione gay a inizio film.  Ci sono dei problemini di sceneggiatura ma ho visto di peggio, leggasi "La diseducazione di Cameron Post".

    2 hours ago, Hinzelmann said:
      Hide contents

    A me pare di ricordare sia un outing - abbastanza chiaro - da parte del ragazzo gay con cui aveva fatto sesso

    Insomma l'altro ragazzo lo sputtana coi suoi perchè lui -dopo l'assalto sessuale che ha subito e l'imbranataggine di entrambi nel gestire il dopo- se ne tiene alla larga ( mi pare di ricordare lui che piange in una scena e l'altro che guarda il telefono sperando di ricevere un suo messaggio o qualcosa del genere )

    Quindi rabbia, gelosia e....vendetta dell'altro gay considera che hanno 19 anni quindi sono anche dei ragazzini

    Non so se il tutto sia girato di spalle perchè è una ricostruzione che si intende suggerire ma lo stesso autore del libro di memorie di fatto lo suppone soltanto...il libro non l'ho letto so che le vicende narrate sono vere e quindi ci sta di sottolineare che quei fatti sono plausibili anche se non provati al 100%

    Comunque una telefonata anonima fatta direttamente a casa, senza parlare prima con lo studente interessato anzi visto quanto successo con entrambi gli studenti...non è una consulenza, o un intervento disciplinare della scuola, è un outing-sputtanamento di un privato e l'unica altra persona al corrente dei fatti non può che essere il gay con cui ha fatto sesso

    Insomma di fatto : cornuto e mazziato o se preferisci sodomizzato e sputtanato

    Spoiler

    Tanto per fare il fan-nazi: nel romanzo, più precisamente a pagina 147, si dice chiaramente che è lui a chiamare i genitori, così come è mostrato nel film. Le uniche differenze sono che il suo nome non è Henry ma David, e che Garrad/Jared è al college quando chiama sua madre e non a casa sua. Inoltre nel libro, essendo una raccolte di memorie dell'autore, non vengono dette le parole esatte che Henry/David dice al telefono, quella della scusa dell'impiegato del college è un'invenzione di sceneggiatura.

    Edited by Syfy

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      26 members have viewed this topic:
      Rui  Lorenzo  Isher  Hinzelmann  cangrande  Syfy  freedog  Fergus  Dragon Shiryu  Mario1944  Bloodstar  Krad77  marco7  Indice  Sampei  conrad65  Paradigma  Teoblogger  faby91  Icoldibarin  Almadel  n1c0l4  dreamer_  Saramandasama  Olimpo  Sbuffo 
    ×
    ×
    • Create New...