Jump to content
jamesjoyce1

Situazione hot con amico etero e ora imbarazzo!! Help!

Recommended Posts

jamesjoyce1

Ciao a tutti... situazione disperata, spero che qualcuno sappia consigliarmi davvero...

sono stefano e ho 27 anni.. sono gay ma non lo sa nessuno (non mi giudicate per questo...) se non 2 amici che non vivono più nella mia città da qualche anno...

Circa 7 anni fa mi sono ritrovato con un vecchio compagno di scuola e abbiamo iniziaato a uscire con la comitiva di amici in comune.

Ne è nata inizialmente una bella amicizia poi sfociata in qualcosa di sempre più intimo e profondo. Io ci sono sempre stato e lui anche.

Pian piano, ho dovuto confessare a me stesso di essermi innamorato di lui... e follemente. Lui non mi ha mai detto o fatto capire di aver capito che sono gay ma ho iniziato ad essere sempre più geloso, non delle sue ragazze  intendiamoci (anche perché con me si è instaurato nel tempo un bellissimo rapporto fatto di confidenze), ma degli altri amici. Si è quasi creato un rapporto di dipendenza affettiva al quale sono riuscito a sfuggire grazie alla distanza durante i mesi estivi. Il rapporto è migliorato e ci ha regalato il meglio che un'amicizia potesse darci. Ma io ero (sono) sempre innamorato di lui e la sera a casa era l'ultimo pensiero oltre che durante il giorno se mi venivano certe voglie (capitemi...)... Ho un album pieno di foto fatte con lui al mare in vacanza o a casa dopo aver fatto la doccia.. e questo album è dibventato un'ossessione... Una sera di un mese fa è venuto a dormire da me dpo un'uscita. Eravamo piuttosto alticci e dopo esserci fatti la doccia abbiamo deciso di vedere la nostra serie tv preferita su internet.. "Shameless" non so se la conoscete...

Fatto sta che eravamo sul divano e sorseggiavamo ancora della Sangria,entrambi in canottiera... mentre sul pc scorrevano le  immagini di due personaggi gay che si dichiaravano l'un l'altro e finivano col fare sesso... Per stuzzicarlo ho fatto qualche battutina e ho preso dalla caraffa un cubetto di ghiaccio (se fossi stato sobrio non lo avrei mai fatto...) e gliel'ho infilato nella canottiera vicino al capezzolo... considerate che è la cosa di  lui che mi eccita di pi ùin assoluto... E' un tipo atletico alto 1.88 con un corpo perfetto... muscoloso al punto giusto e un viso "pulito" ma anche da figlio di ... ha i capezzoli quasi tondi, e abbastanza grandi che quando si inturgidiscono spuntano parecchio fuori e il mio sogno era sempre stato quello di leccarglieli e morderglieli fino a falo godere. Insomma dopo che ci ho infilato il ghiaccio e lui scherzando faceva l'eccitato si è lamentato che la canottiera a quel punto fosse bagnata e se l'è tolta... io l'ho bloccato e gli ho leccato il capezzolo... lui era tutto rigido ma poi si è rilassato e ha iniziato ad ansimare finché non si è tirato fuori anche il suo "arnese".... e gliel'h succhiato.... Ci siamo addormentati sul divano ma il giorno dopo mi sono svegliato che era andato via e da allora siamo riusciti a parlarne solo una volta visto che poi è partito per operarsi ad un ginocchio e ancora non è tornato. Ai messaggi è sempre freddissimo e non risponde al telefono...  Che devo fare? A pasqua torna ma non so come affrontare la situazione!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Neanche io.

Mi è successo due volte (a dodici e a sedici anni)

e non ho mai più recuperato le amicizie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ForbiddenLove

fai finta di niente. non cercare di riparlarne. lascia passare un po' di tempo e comportati con lui in modo normale. lascia che pensi che per te non era nulla di troppo importante ma semmai una "trasgressione" aiutata dall'alcool

Edited by ForbiddenLove

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lor24

Questo racconto sembra un racconto inventato da un sedicenne.

A parte questo, ti direi che probabilmente è spaventato da quello che è successo tra voi dato che ha messo in dubbio la sua sessualità

Share this post


Link to post
Share on other sites
jamesjoyce1
  • Topic Author
  •  

    Questo racconto sembra un racconto inventato da un sedicenne.

    A parte questo, ti direi che probabilmente è spaventato da quello che è successo tra voi dato che ha messo in dubbio la sua sessualità

     

    A parte questo, ti direi che probabilmente è spaventato da quello che è successo tra voi dato che ha messo in dubbio la sua sessualità

    si ho scritto malissimo e tagliato un sacco di cose per non essere troppo invadente (è il mio primo post qui...) ma è successo e non so che fdare

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    jamesjoyce1
  • Topic Author
  • fai finta di niente. non cercare di riparlarne. lascia passare un po' di tempo e comportati con lui in modo normale. lascia che pensi che per te non era nulla di troppo importante ma semmai una "trasgressione" aiutata dall'alcool

    si penso possa essere l'unica cosa che potrebbe "funzionare". Magari sdrammatizzare se dice qualcosa di serio/grave=?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    La cosa bellissima sarà che per evitare che il suo amico

    pensi che fosse qualcosa di serio non si dichiarerà mai come gay

    e vivrà da single segaiolo per tutta la vita.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    cangrande

    si anch'io ti consiglio di non essere assilante e tornare a parlare della cosa, almeno inizialmente. Faresti vedere a lui, o dargli la conferma, che per te la cosa è stat importante e interessante (non che sia falso o irrelevante, ma se è spaventato la cosa potrebbe essere rischiosa).

    Per cui comportati normalmente.

     

    PS: credo che molti invidiano una serata come hai avuto tu ;)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    ForbiddenLove

    La cosa bellissima sarà che per evitare che il suo amico

    pensi che fosse qualcosa di serio non si dichiarerà mai come gay

    e vivrà da single segaiolo per tutta la vita.

    non c'è da essere così drastici... occorre prendersi del tempo per raddrizzare il tiro, tutto qui... una esperienza è una esperienza, può far paura ma se viene considerata come autoconclusiva si supera. il problema è che se è innamorato di lui, soffrirà parecchio a reprimersi ecc. con lui secondo me deve far finta di niente ma per sè stesso deve cercare di guardarsi intorno, di non far ruotare i suoi pensieri intorno a lui.

    Edited by ForbiddenLove

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

     

     

    Mi è successo due volte (a dodici e a sedici anni) e non ho mai più recuperato le amicizie.

     

    erano gay, bisex o etero quelli con cui ti è successo e con cui l'amicizia è andata a puttane ?

     

    ne valeva la pena ?

     

    tornassi indietro faresti lo stesso o rimani casto per tenerti l'amicizia ? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    ForbiddenLove

    si penso possa essere l'unica cosa che potrebbe "funzionare". Magari sdrammatizzare se dice qualcosa di serio/grave=?

    sì, sdrammatizzare... del tipo "è stata un'esperienza, anche piacevole, ma finisce lì"

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Demò

    eh vabbè, il prezzo di un schogno erotico realizzato

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    per conto mio dovresti sapere cosa vuoi da lui:

     

    1. vuoi altro sesso

    2. vuoi mantenere l'amicizia senza sesso.

    3. vuoi l'amicizia con sesso da lui

     

    il punto 3 è il più difficile.

    il punto 1 se lo vuoi divi dirglielo e chiederglielo.

    il punto 2 se lo vuoi devi dirgli che è stata una sbandata, che sei gay ma che gli prometti che non succederà più in futuro e che vorresti mantenere l'amicizia con lui.

     

    secondo me devi fare queste cose prima che vi vedete, ad esempio per e-mail. così lui ci pensa e ti da una risposta. dal vivo non va bene perchè lui magari per evitare il problema cercherebbe di evitare te dal vivo. sta a lui decidere in seguito e darti una risposta, se te la da.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    ForbiddenLove

    il punto 2 se lo vuoi devi dirgli che è stata una sbandata, che sei gay ma che gli prometti che non succederà più in futuro e che vorresti mantenere l'amicizia con lui.

    se è stata una sbandata, è stata di entrambi... lui si è slacciato i pantaloni...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog

    si ho scritto malissimo e tagliato un sacco di cose per non essere troppo invadente (è il mio primo post qui...) ma è successo e non so che fdare

    cose che mi sfuggono per questi tuoi *tagli*: 

    • il tuo amico è omofobo, indifferente alla questione (nel senso che fino a quella sera non s'era mai posto il problema) o frociarolo?
    • che tu sappia, era la prima volta in assoluto che un uomo lo spompinava? o già altre volte s'è tolto lo sfizio *trasgressivo*, magari con una trans?

    quanto alla sua reazione & ai suoi silenzi post-sbornia, ci sta che gli ci voglia un po' per mettere bene a fuoco cos'è successo; come il fatto che, essendosi dovuto operare, sia un po' sparito.

    io però, a differenza di quel che consigliano gli altri, aspetterei che sia lui a tornare sull'argomento, regolandomi su quel che mi dice per decidere come & cosa rispondergli.

    certo, lo andrei a trovare quando torna, ma solo per vedere come sta, senza rivangare il fattaccio!!

    Edited by freedog

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    In teoria sareste più grandi dell'età a cui capitano cose del genere

    per cui potrebbero esserci più margini per parlarne, però è anche

    vero che tu sei innamorato di lui, cioè non è solo un episodio

     

    Non ho capito cosa vi siete detti l'unica volta che ne avete

    parlato, mi pare una notizia essenziale

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Diaval

    Conferma alla mia teoria"sono tutti etero finché non gli diventa duro"

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Demò

    Embé certo, mica uno ha diritto di essere etero: ha il dovere morale di scoparsi tutti i froci di sta terra

     

     

    Come se poi non asfaltassimo dandole dell'omofoba ogni povera ragazza invaghita di un gay

     

    Mai che si senta dire "sono tutti froci finché non gli vien duro mangiando fiqua". Anzi no, lo dicono i bulletti etero ai compagni di classe gay "eh ma voglio vedere se una strafiga ti fa un pompino se non ti viene duro"

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Oscuro

    "Tutti etero, tutti gay, tutti convinti".

    Continua a dire "con amico etero" continua pure.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Velocifero

    Certo che di amici irriconoscenti sta pieno il mondo, che vergogna, non ti ha neanche ringraziato per il pompino? Ahah

     

     

    Comunque, scherzi a parte, e' ovvio che sia "imbarazzato", non mettergli pressione

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MrDadinski

    io affronterei la cosa comunque, cioè alla fine mi pare ci sia stato pure lui. Dovete chiarire, non vedo alternative anche perché non siete più quattordicenni. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Lor24

    Il fatto che voi due foste entrambi ubriachi (a proposito, eravate ubriachi o semplicemente brilli?) può aiutare a superare la faccenda e a presentarla come un'incidente di percorso.

    E poi, sebbene sia stato tu ad iniziare coi cubetti di ghiaccio sui capezzoli (poteva essere una cosa ironica visto il vostro rapporto quasi da "bromance"), è stato lui a tirare fuori l'arnese rendendo seria la faccenda.

     

    Comunque io ti consiglio, quando ne parlerete, di dirgli che sei gay, tanto avrà avuto qualche sospetto in passato e ora ne ha la conferma: inutile mentire.

    Al posto tuo direi anche che ti dispiace per quello che è successo e che ci tieni alla sua amicizia.

    A quel punto, se è interessato a te o se è bisessuale/omosessuale anche lui, molto probabilmente te lo dirà.

     

    In ogni caso evita di chiamarlo o di contattarlo con insistenza. Potrebbe sentirsi oppresso.

     

    Comunque rileggendo il tuo post manca un dettaglio fondamentale: ma la volta che avete parlato dopo questo accaduto cosa vi siete detti?

    Edited by Lor24

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91

    Il tuo amico etero non mi sembra ne amico ne etero. Detto ció, contattalo e chiedi come sta e dove é sparito..

     

    A me é successa una cosa simile e tornando indietro ne avrei riparlato subito con lui per chiarire. Invece abbiamo fatto finta di nulla e non ne abbiamo più riparlato se no dopo tre mesi o piú.. Vabbé comunque amicizia rovinata.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    jamesjoyce1
  • Topic Author
  • Grazie a tutti per le risposte.. Purtroppo sono fuori e non ho con me il pc fino a dopodomani, v risponderò uno x uno perché avete detto anche cose importanti . Quella volta, l unica, in cui ne abbiamo parlato eravamo di nuovo ubriachi, lui molto io un po meno. Lui non è omofobo. In quella occasione era giù per guai in famiglia, cose gravi.. Eravamo a casa sua soli, sul lettone matrimoniale dei suoi. Lo ho coccolato un po in realtà anche approfittando x infilargli la mano sotto il maglione e accarezzargli petto e capezzoli. E niente altro. Poi ansimando mi ha detto dai basta e mi habloccato la mano sul petto, continuando a parlare altri 20 minuti. Ha iniziato anche a piangere x la situazione ma a quel punto essendomi sentito una merda l ho solo consolato e alla fine mi ha detto sei un mio amico, il migliore che ho, non vedrei un uomo in quel senso. Devi farti passare l idea se la hai. Ti voglio bene non farci questo. E io muto non ho detto neanche a..,

    Lo amo ma voglio che rimaniamo amici xk è freddo e non risponde mai quasi? Sarà solo x l operazione?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    ma perchè vi risulta piu facile credere agli unicorni anziche agli etero curiosi? -_-

     

    Comunque noto che molte storie che vengono dette qua dentro partono con l'alcol continuano con un pompino fugace e un addio (freddezza, inesistenza e rifiuto di quello che è avvenuto) a rigor di logica, non tornerà più come prima!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Meno male che sei gay e non sei etero.

     

    Se leggevo una storia simile

    (alcool e suoi guai in famiglia)

    di te che lo facevi a una ragazza

    mi veniva da denunciarti :)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    jamesjoyce1
  • Topic Author
  • ma perchè vi risulta piu facile credere agli unicorni anziche agli etero curiosi? -_-

     

    Comunque noto che molte storie che vengono dette qua dentro partono con l'alcol continuano con un pompino fugace e un addio (freddezza, inesistenza e rifiuto di quello che è avvenuto) a rigor di logica, non tornerà più come prima!

    Qualcuno in privato mi ha anche detto che se non torna potrei almeno fargli qualche altro pompino.. Secondo me ci starebbe xk è il tipo che gli piace dominare e infatti quando glielo succhiavo mi spingeva forte la testa con la sua mano e mi ha "ordinato" di leccargli cosce e piedidicendomi con tono prepotente "inginocchiati!" ma rinuncereia questo pur di essere certo che non cambierà nulla

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SkStatic

    Sto ancora morendo dal ridere, eccezionale è la descrizione del fisico con dettaglio specifico dei capezzoli turgidi ... però poi ho indagato su Shameless, cercando qualche riferimento a tale dettaglio e senza volerlo ho trovato una parte dove una certa Svetlana elargisce consigli ad un certo Kevin, parlando anche di capezzoli appunto ( Serie tv da iniziare per avere una visione completa del tutto Xd ).

    Detto ciò, mi domando quanto uno debba essere ubriaco per farsi leccare da un amico, per poi eccitarsi come previsto nelle fantasie di un ipotetico amico omosessuale e infine calarsi il tutto, per liberarsi l'anima e farsi fare un lavoro completo senza mai scansare via l'altro ? Ahahah ma poi dico io, che amicizia è ? Tirata fuori dalle uova Kinder ? So che non dovrei giudicare situazioni che non mi competono, in quanto estraneo ai fatti, però oh :-P

     

    Cosa devi fare ? Realisticamente, ritrarre la lingua e serrare le labbra, perché altrimenti si rischia ahauah, scusa ma, oddio ç_ç non resisto ... cioè si rischia di finire come te e se fosse stata vera amicizia, una vergogna infinita ( almeno è ciò che avrei provato io ) ... alla prossima non tagliare nulla, please !

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    jamesjoyce1
  • Topic Author
  • Meno male che sei gay e non sei etero.

     

    Se leggevo una storia simile

    (alcool e suoi guai in famiglia)

    di te che lo facevi a una ragazza

    mi veniva da denunciarti :)

     

    ahahah qualche vantaggio ad essere gay ci deve pur essere

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    rinuncereia questo pur di essere certo che non cambierà nulla

    ma è già tutto cambiato dal momento in cui hai profanato la tua bocca con il suo membro... nulla gli vieta di dominarti come faceva khal drogo con daenerys eh e pensare che alla fine ci è scappato il morto :uhsi:

    Edited by Zafkiel

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...