Jump to content
Felfer

Poliamore gay?

Recommended Posts

Felfer

Salve a tutti. Oggi ho una quesito alquanto particolare, ma data la mia ignoranza vergognosa in certi temi, mi rivolgo a voi, i cultori del mondo gay. Tutti conosciamo il poliamore, vi do la def. del sito poliamore.org: Per poliamore si intende la pratica (o la sua accettazione, come possibilità) di intrattenere più relazioni intime contemporaneamente, con la consapevolezza e il consenso di tutte le persone coinvolte.
Avete conosciuto un gruppo di persone legate da poliamore gay? Condividete questa visione amorosa?

 


 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dreamer_93

Personalmente ritengo possibile che una persona si innamori di più persone contemporaneamente. Allo stesso modo, tuttavia, ritengo una situazione simile alquanto instabile. Specialmente se entrano in gioco questioni di privilegi/gelosia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Kuyashii

Anche io ritengo possibile una situazione del genere, ma ne riconosco le problematiche. Sarebbe interessante conoscere il parere di un diretto interessato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Felfer
  • Topic Author
  • Nel poliamore non dovrebbero esserci gelosie o preferenze.
    Condizione ideale, forse utopistica. Ma qualche segno di poliamore etero c'è, quindi perché non testarlo ne mondo gay?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Conosco solo pochi casi.

    Tre "triangoli equilateri" e due "triangoli isosceli"

    e un caso piuttosto ambiguo.

     

    Il primo tipo si riferisce a tre persone legate reciprocamente:

    ho conosciuto un trio gay, un trio lesbico e un trio bisex (MMF) 

    e il secondo tipo a delle relazioni in cui vi una persona con due relazione,

    ma il secondo e il terzo non sono in relazione tra loro:

    in un caso sono tutti e tre gay e nell'altro un maschio bisex con uomo e una donna.

    Il caso ambiguo si riferisce a un triangolo gay che si pensava equilatero e si è rivelato isoscele.

     

    So di altre persone, ma non le conosco di persona.

    In due dei casi che ho citato sono stato coinvolto personalmente

    (il primo trio gay ed ero il bisex con un fidanzato e una fidanzata).

    Dalla mia ultima esperienza di poliamore sono passati undici anni.

     

    Per me furono delle esperienze molto stressanti

    e in entrambi i casi fui io a lasciare tutti.

    Adesso che avrei la maturità e il carattere per gestirlo

    non mi è più capitato, anche se c'è stato qualche abbozzo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fab_90

    No, non conosco persone legate da un rapporto poliamoroso e non condivido questo genere di cose..

     

    Per me se sei innamorato di una persona esiste solo quella, non te ne frega di nessun altro manco lontanamente.. Oltretutto non accetterei mai di condividere il mio ragazzo con un'altra persona, uomo o donna che sia

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91

    Per me se sei innamorato di una persona esiste solo quella, non te ne frega di nessun altro manco lontanamente.. Oltretutto non accetterei mai di condividere il mio ragazzo con un'altra persona, uomo o donna che sia

    Quoto, sottoscrivo e firmo! :D

     

    Quando ami qualcun* non ti passa manco per

    L'anticamera del cervello di altri. Quindi

    Dovresti innamorarti contemporaneamente di

    Tutti e due! Impossibile..

     

    Mi puzza molto di coppia aperta o quelle cose

    Lí..

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marcCA

    ho conosciuto una tripla etero: marito, moglie e ragazzo della moglie, erano in campeggio insieme (tende diverse, ma vicine)

    il ragazzo conosceva la ragazza dalle superiori, si sono persi di vista e reincontrati quando lei era gia sposata.

     

    una cosa mi ha fatto sorridere: il ragazzo, ad una domanda rispose: "devo chiederlo prima alla mia ragazza, e' la in tenda con suo marito"

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fab_90
    faby91, on 03 Sept 2013 - 3:51 PM, said:

    Quoto, sottoscrivo e firmo! :D

     

    Quando ami qualcun* non ti passa manco per

    L'anticamera del cervello di altri. Quindi

    Dovresti innamorarti contemporaneamente di

    Tutti e due! Impossibile..

     

    Mi puzza molto di coppia aperta o quelle cose

    Lí..

     

    Grande Fabio, grazie del supporto :D

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Kador88

    Quoto quanto detto dai due Fabii sopra di me xD. Sarà che ho un cervello piccolo e che si surriscalda in fretta a fare più cose contemporaneamente, ma condividere chi amo con altri proprio non sarei in grado di farlo. Se mi piace qualcuno, bon è quello e nessun altro. Non dico che non esista gente che ci riesce, ma semplicemente che non fa per me!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Iron84

    Ma se già è difficile far funzionare la coppia in due figuriamoci in tre, ma per carità!

    Ad ogni modo  ognuno è libero di farsi del male nel modo che ritiene essere più opportuno.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wasabi

    Mi sembra una situazione tendenzialmente troppo complessa da gestire per poter funzionare sui grandi numeri e nel lungo periodo.

    Io non ne sarei capace, soprattutto per il fatto che sono troppo geloso e un tantino possessivo, non credo che riuscirei a condividere il mio ragazzo con un'altra persona. 

     

    Condivido l'opinione di @Dreamer_93

     


    Personalmente ritengo possibile che una persona si innamori di più persone contemporaneamente. Allo stesso modo, tuttavia, ritengo una situazione simile alquanto instabile. Specialmente se entrano in gioco questioni di privilegi/gelosia.

     

    Edited by wasabi

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    dreamer_

    Credo ci fosse già un topic sulle "Troppie" ossia le coppie a tre, dove tutti partecipanti sono affettivamente e sessualmente coinvolti dagli altri due.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    anakin

    Ammesso e nn concesso che nn possano esistere rapporti intimi plurimi perfettamente paritari, tale realtà è meno utopistica se si ragiona in termini di comunità poliamorosa (chi è parte di una relazione secondaria in un, p.e., trio può al tempo stesso esserlo di una primaria in un altro) e se si contempla la pura "secondarietà" di una relazione come un possibile vantaggio (alcuni prepongono il lavoro, lo studio, un ideale alla costruzione dell'intimità). D'altra parte qui nn si parla di solo sesso, ma di intimità (una comunione spirituale e materiale di vita) e gli assetti proprietari di una realtà capitalistica mi sembra remino contro. Cmq non era questo ciò che Felfer chiedeva; quindi: 1) nn ho mai conosciuto nessun gruppo di questo tipo 2) nn la condivido per ora perché vorrei prima, almeno per una volta, sperimentare qualcosa di totalizzante ed assoluto.

    Edited by anakin

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    @anakin, credo invece cheil problema di un trio sia proprio questo:

    è troppo assoluto e totalizzante e ti invade eccessivamente.

    Probabilmente per viverlo bene serve una certa dose di leggerezza,

    perché una profonda gestione emotiva in tre è sfiancante.

     

    Non so però se dipenda dal trio, da me o dagli altri.

    Non ho sufficiente esperienza personale per essere certo

    che la causa del mio stress fosse il trio in quanto tale.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wasabi

    Vivendo i rapporti intensamente a livello emotivo come faccio io, credo che ci rimarrei secco in breve tempo :-D

    Edited by wasabi

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    anakin

    @almadel le tue impressioni sono state le stesse sia per il "triangolo isoscele" sia per quello "equilatero"?

     

    P.S.la mia espressione è stata infelice, nn contesto la pervasività del trio, intendevo che vorrei provare ad essere io (ed io solo) l'esperienza assoluta e totalizzante di qualcun altro (cosa anche compatibile con l'essere l'apice di un triangolo isoscele, ma meglio procedere per gradi).

    Edited by anakin

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Anche qui è difficile rispondere.

    Nel mio triangolo isoscele mi dividevo

    tra i week-end dalla ragazza a due ore e mezza di distanza in treno

    e la settimana col fidanzato. Durante i mesi della maturità. Pieno di psicofarmaci.

    Probabilmente non sarei riuscito neppure a gestire un gatto.

     

    A essere sincero non capisco molto bene il desiderio

    di "essere l'esperienza assoluta e totalizzante per qualcuno"

    per quanto vada quasi sempre a finire in questo modo

    non è una cosa che vorrei a priori.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wasabi

    Come non lo capisci?

    E' una cosa naturale da desiderare. E' qualcosa che più o meno tutti sognano ...

    Almeno parlando di desiderio ideale, non mi viene in mente niente che sia condiviso da un maggior numero di persone.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy

    m non credo il poliamore farebbe per me...

    non ho un'idea così avvincente delle relazioni, mi parrebbe una cosa troppo complessa da gestire...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    @wasabi, io penso che tutti desiderino una persona che li faccia star bene,

    così tanto bene da volerci stare bene insieme per sempre

    e non qualcuno che ci consideri una specie di semidio

    a cui dedicarsi in modo totale e assoluto.

    Credo comunque che sia OT.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Il triangolo isoscele funziona meglio nel caso del

    poliamore etero, con una donna che ha due relazioni

    con due maschi etero o con un uomo che ha due

    relazioni con due femmine etero, secondo me.

     

    Questo presupponendo che stiamo parlando di una

    convivenza poliamorosa....e non di una mera relazione

    a tre.

     

    A queste condizioni molti aspetti si semplificano e

    può crearsi un equilibrio stabile, perchè c'è un vertice

    del triangolo che tiene in mano il bandolo della matassa

    e determina la paritarietà.

     

    Ovviamente la possibilità della poliandria elimina ogni

    sospetto di misoginia e di fatto esistono molte donne 

    che hanno capacità di gestione della "non-monogamia

    affettiva" e sono in grado di distribuire benessere a due

    partner contemporaneamente.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wasabi

    @Almadel Ma non c'entra essere considerati un semidio, non credo fosse questo il senso di ciò che diceva @anakin .

    Tu dicevi che per te "va quasi sempre a finire in questo modo". Non vorrai dire che i tuoi partner ti venerano e si dedicano solo a te? Non credo.

    Il desiderio di assoluto e di un rapporto totalizzante è normalissimo quando si parla di un rapporto amoroso (specie quando se ne parla a livello ideale), senza che esso sfoci in una dipendenza che investe tutte le sfere della vita.

    Edited by wasabi

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    @wasabi, se "non investe tutte le sfere della vita"

    allora secondo me non è "totalizzante".

    E se "non pensano solo a me" non è "assoluto".

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    wasabi

    Allora spero che non ti capiti davvero spesso che qualcuno abbia con te rapporti assoluti e totalizzanti in quel senso :-P

    La maggior parte delle persone, quando usa questi aggettivi, ha in mente qualcosa di più "sano" , dove "totalizzante" e "assoluto" si riferiscono solo alla sfera amorosa.

    Edited by wasabi

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Iron84

    Mmmmm ma io mi chiedo, quando parlate di triangoli, quadrati o parallelepipedi, vi riferite a storie passeggere, esperienze sentimentali o pensate che una simile unione possa durare per la vita ed essere alternativa alla coppia?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    @Iron84, non lo so.

    Il triangolo più lungo che conosco (lesbico) è durato due anni e mezzo.

    E' molto difficile fare una stima su quanto duri una relazione poligamica

    visti i pochi esempi e i molti possibili punti di frattura.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Mikafan

     

     


    No, non conosco persone legate da un rapporto poliamoroso e non condivido questo genere di cose..
    Per me se sei innamorato di una persona esiste solo quella, non te ne frega di nessun altro manco lontanamente.. Oltretutto non accetterei mai di condividere il mio ragazzo con un'altra persona, uomo o donna che sia

     

     

     


    Quoto, sottoscrivo e firmo!

    Quando ami qualcun* non ti passa manco per
    L'anticamera del cervello di altri. Quindi
    Dovresti innamorarti contemporaneamente di
    Tutti e due! Impossibile..

    Mi puzza molto di coppia aperta o quelle cose
    Lí..

     

    Quoto :sisi:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Pare che  negli USA abbiano fatto un reality show

    su due coppie poliamorose

     

    Polyamory: Married and Dating

    www.sho.com/sho/polyamory-married-and-dating/season/1/episode/1#/index

     

    Polyamory: Married and Dating makes it clear that the advantages of open relationships come at a price: While the members of the cast have a lot of sex, they spend much more time deconstructing their emotions and debating each other’s rights and responsibilities.

     

    E qualche primo tentativo di studi descrittivi

     

    Earlier this year, an Internet survey of 1,100 polyamorists conducted by Melissa Mitchell at Simon Fraser University – the largest academic survey of polyamorists to date – found that majority of poly individuals (64 per cent) have two partners, with 61 per cent of the women identifying their two closest partners as both men and 86 per cent of men identifying their two closest partners as both women.

    The majority of the women in the sample identified as bisexual (68 per cent), while bisexual men are less frequent (39 per cent) and exclusive homosexuals are rare (3.9 per cent for women and 2.9 per cent for men).

    The study found that on average, polyamorists spend more time with and feel more committed to their primary partners than their secondary partners, though they may find secondary partners better satisfy their sexual needs. Seventy per cent of the sample live with their closest partner and 47 per cent are married to him/her. The average relationship length was nine years for closest partners and 2.5 years for second-closest partners.

    [...]

    A 2011 literature survey by Dr. Sheff and Corie Hammers, which compiled racial and class data on polyamorists and related groups from 36 independent studies, confirmed that sexual minorities are heavily weighted toward upper-middle-class whites.

    It makes sense, Dr. Sheff says: People who face poverty or racism often cannot afford to take the risks associated with defying social norms, which could lead to losing their jobs, homes or kids. Legal protection is particularly scarce for polys, which is less of a problem for those with the financial resources to hire lawyers.

     

    fonte: the globe and mail

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Felfer
  • Topic Author
  • A me piacerebbe provare una convivenza a tre, non a caso è il numero perfetto di Dante ;D
    Poliamore non inteso come orgia, ma come convivenza. Un modo alternativo, inoltre spesso capita che fra i due amanti, vi siano differenze di carattere enormi. La presenza di un terzo, ugualmente importante ai due precedenti, potrebbe essere quello di "mediatore". Insomma, perché no? :P
    L'unica cosa che mi sento di dire ironicamente è la seguente: Povero passivo!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      5 members have viewed this topic:
      Rocco88  davydenkovic90  blaabaer  Sampei  PiNKs 
    ×
    ×
    • Create New...