Jump to content
Sign in to follow this  
orodeglistupidi

ELEZIONI EUROPEE 2009: SONDAGGIO

Il 6-7 Giugno voterai per le Elezioni Europee 2009? Chi voterai?  

  1. 1. Il 6-7 Giugno voterai per le Elezioni Europee 2009? Chi voterai?

    • Non voterò/Scheda Bianca
      6
    • La Destra + Autonomia Sud
      0
    • Lega Nord
      3
    • Popolo della Libertà
      3
    • Unione di Centro
      0
    • Italia dei Valori
      22
    • Partito Democratico
      8
    • Sinistra e Libertà
      13
    • Rifondazione Comunisti Italiani
      3
    • Lista Bonino (Radicali)
      10


Recommended Posts

white

ovvio...

bene grazie allora...

io credo voterò quindi idv.

l'unico dubbio  è la preferenza....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sbuffo

ovvio...

bene grazie allora...

io credo voterò quindi idv.

l'unico dubbio  è la preferenza....

 

Se tu sei del sud i candidati dell'Idv della circoscrizione Sud(Abruzzo,Basilicata,Calabria,Campania,Molise,Puglia) sono questi:

http://italiadeivalori.antoniodipietro.com/elezioni/candidati.php?dato=4

Per ogni candidato è inserita la foto, la professione, il curriculum, un video di presentazione, la mail, il profilo su facebook, il sito personale.

 

Per le europee mi pare si possano esprimere fino a 3 preferenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roby

Ma è una mia impressione o quasi tutti i candidati dell'IDV arrivano dal sud? Stavo guardando quelli della mia circoscrizione (Piemonte..) e sono un'ampia maggioranza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sbuffo

Ma è una mia impressione o quasi tutti i candidati dell'IDV arrivano dal sud? Stavo guardando quelli della mia circoscrizione (Piemonte..) e sono un'ampia maggioranza.

 

Non saprei può anche essere ma non credo sia importante dove si è nati ma quello che si pensa e per cui ci si batte.

Per altro queste sono elezioni europee non comunali, provinciali o di un ente locale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexego

io votero per il popolo delle libertà

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roby

Non saprei può anche essere ma non credo sia importante dove si è nati ma quello che si pensa e per cui ci si batte.

Per altro queste sono elezioni europee non comunali, provinciali o di un ente locale.

 

Non intendevo luogo di nascita ma dove si vive e risiede. (mi sono reso conto però di aver effettivamente visto ilc omune di nascita, che è una cosa poco rilevante).

 

Dal mio punto di vista la residenza dei candidati è un'ottimo indicatore di quanto un partito sia provinciale o personalistico. Un partito nazionale attinge dall'intera nazione. Un partito personalistico attinge tra le conoscenze personali del leader.

Share this post


Link to post
Share on other sites
white

grazie ci darò un'occhiata

Share this post


Link to post
Share on other sites
mario1960

Per quanto mi riguarda voterò PD, dato che e' l'unico che può opporsi in qualche modo a berlusconi (notare che l'ho scritto minuscolo... :eek::ok: :P)

 

Anche se onestamente il PD è un po' una scelta di ripiego...

Share this post


Link to post
Share on other sites
sugar85

Diedi un esame all'università sul rapporto di itanes sull elezioni del 2001:

 

che il centrosinistra non è più l'area politica dei disoccupati e degli operai è una cosa nota ormai da 10 anni per gli adetti ai lavori

 

non c'è nessun dubbio che il centrodestra sfondi nelle fascie di popolazione meno colte e con titolo di studio più basso (casalinghe, disoccupati, operai)

 

mentre il centro sinistra è diventata l'alapolitica dei liberi professionisti, insegnanti, laureati ecc

 

Ovvio non è corretto generalizzare ma i dati raccolti confermano questa tendenza da almeno 10 anni che io sappia

 

Il sondaggio quindi non mi sorprende minimamente

 

Comunque ribadisco il principio con cui voterò: qualsiasi cosa ma non il PD

Share this post


Link to post
Share on other sites
Roby

Il centro sinistra e i liberi professionisti non centrano niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bluelake

a votare devo andarci comunque, perché ci sono anche le comunali quel giorno  :ok:

penso che voterò Italia dei Valori, visto che tra le varie liste è quella che candida il maggior numero di persone che reputo essere persone serie... una volta tanto che si possono mettere le preferenze mi piace usarle  :eek:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sbuffo

grazie ci darò un'occhiata

 

Stai solo bene attento a chi dai la preferenza perchè ci sono alcuni candidati dell'Idv sulla cui laicità sinceramente non ci metterei la mano sul fuoco.

 

Non ho laucn dubbio sulla laicità di candidati idv come Gianni Vattimo.

 

Ma qualche dubbio sinceramente ce l'ho su candidati come Vincenzo Iovine che sul suo sito scrive:

Credo che, la decisione di dare un contributo fattivo attraverso la partecipazione diretta alla vita politica, scaturisce dall'amore che nutro verso il meridione d'Italia e dalla predilezione verso il prossimo infusa dalla mia profonda fede cattolica. A tal proposito, sono stato patrocinatore e redattore dei 4 volumi a carattere religioso dal titolo "La perla tra le righe" e dei volumi "Colloquio con Maria" e "I gradi di Maria".

http://www.vincenzoiovine.it/Programma.asp

 

Quindi informati e documentati bene sui candidati a cui dare la preferenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
orodeglistupidi
  • Topic Author
  • Vedo che Di Pietro non è l'unico candidato dell'IdV che non sa esprimersi in italiano corrente.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    white

    hahahahaha povero dipietro

    non me lo toccare.

    ok grazie della dritta sbuffo...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Isher

    Sondaggio effettuato tra il 08/08/2009 ed il 11/05/2009

     

    http://www.sondaggipoliticoelettorali.it/

     

    Domanda : Se ieri si fossero tenute le elezioni europee, Lei per quale partito avrebbe votato?..

     

    Risposta: Popolo della Libertà 41,0%; Lega Nord 10,0%; L'Autonomia 3,5%; Udc 6,0%; Partito Democratico 25,5%; Italia dei Valori 7,0%; Rifondazione Comunista e Comunisti Italiani 3,0%; Sinistra e Libertà 2,2%; Lista Pannella Bonino 1,03; Altri 0,5%.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    white

    idioti quelli della sinistra.lo ripeto sempre e sempre me ne convinco.

    uniti ce la potrebbero fare

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    pat87

    Penso che voto per De Magistris e per Sonia Alfano, quindi IDV.  :rotfl:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sbuffo

    Penso che voto per De Magistris e per Sonia Alfano, quindi IDV.  :rotfl:

     

    Ricordo che per le europee c'è la possibilità di dare 3 preferenze.

     

    Ad esempio nell'idv c'è anche Vattimo che è omosessuale e laico.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Isher

     

    Ad esempio nell'idv c'è anche Vattimo che è omosessuale e laico.

     

    No, Sbuffo, ti prego. Vattimo da quando è nato, e ha passato i 75 anni, credo, non ha fatto un

    cappero per gli omosessuali, ma proprio niente! Inoltre è uno dei deputati europei più assenteisti,

    e ha recentemente dichiarato che il Parlamento Europeo è il massimo della noia,

    talché a me proprio non me ne importa niente se è frocio. Si candida per mera vanità.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sbuffo

    No, Sbuffo, ti prego. Vattimo da quando è nato, e ha passato i 75 anni, credo, non ha fatto un

    cappero per gli omosessuali, ma proprio niente! Inoltre è uno dei deputati europei più assenteisti,

    e ha recentemente dichiarato che il Parlamento Europeo è il massimo della noia,

    talché a me proprio non me ne importa niente se è frocio. Si candida per mera vanità.

     

    Non è vero che è assenteista semmai l'opposto è stato tra i più presenti:

    VATTIMO, Gianni  78.27%

    http://www.fratelliditalia.eu/2004/06/10/il-pensiero-di-domiziano-chi-non-votare/

     

    In passato ha detto che il Parlamento Europeo è una noia mortale perchè spesso effettivamente è vero perchè di fatto non ha i poteri decisionali di un parlamento nazionale anche se cmq con il tempo ne ha acquisiti sempre di più e con il prossimo trattato di Lisbona se verrà approvato ne acquisterà ancora di più, ma questo non vuol dire che non ci sia andato.

     

    Poi sul cosa ha fatto ricordo che ha solo fatto una legislatura da eurodeputato dal 99 al 2004 non è che abbia potuto fare chissà cosa sia perchè non è che ha avuto tutto questo tempo sia perchè il parlamento europeo oggettivamente non è che abbia amplissimi poteri.

     

    Ma è grazie a eurodeputati come lui se il parlamento europeo in ogni votazioni si dimostra sempre essere laico e in difesa degli omosessuali.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    ben81

    IDV

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Isher

    D'accordo, Vattimo non è assenteista, mi ero sbagliato.

     

    Non ha fatto niente per l'omosessualità nel suo Paese per oltre 70 anni,

    pur avendo avuto l'accesso mediatico, l'influenza e le possibilità per farlo; questo anche

    e ben al di là della sua presenza nel parlamento europeo, che comunque definire di una

    «noia mortale» è piuttosto grave, anche se rientra perfettamente nel suo snobismo. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sbuffo

    D'accordo, Vattimo non è assenteista, mi ero sbagliato.

     

    Non ha fatto niente per l'omosessualità nel suo Paese per oltre 70 anni,

    pur avendo avuto l'accesso mediatico, l'influenza e le possibilità per farlo; questo anche

    e ben al di là della sua presenza nel parlamento europeo, che comunque definire di una

    «noia mortale» è piuttosto grave, anche se rientra perfettamente nel suo snobismo.   

     

    Vattimo non ha mica nessun particolare potere, nella sua vita è stato solo un docente universitario, non poteva fare mica nulla.

    Quel poco che poteva fare cioè spendere la sua visibilità per affermare la laicità lo ha fatto.

     

    Se andiamo avanti così a non votare personaggi laici al parlamento europeo alla fine ci ritroveremo un parlamento bigotto e retrogrado come quello italiano e poi però non lamentiamoci.

     

    Io penso che qualsiasi partito si voti a sinistra sia importante utilizzare la preferenza per premiare i candidati che si battono per la laicità e a favore di leggi per gli omosessuali.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Max

    sono indeciso tra Italia dei Valori, o Sinistra e Libertà.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Isher

    Qual è stato l'ultimo sondaggio reso noto sulle intenzioni di voto? Ora non sono più pubblici,

    crederei. Forse l'ultimo è quello pubblicato da Sbuffo qui sotto?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    oldboy

    ...praticamete i votanti dei radicali sono tutti dentro questo forum...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    lux

    Qual è stato l'ultimo sondaggio reso noto sulle intenzioni di voto?

    Probabilmente quello di sbuffo

     

    Ora non sono più pubblici

    Esatto.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    coeranos

    qualcuno mi aveva detto che tanta gente si vanta di votare i radicali perchè si vergogna di dire che vota i Pdl

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Isher

    ...praticamete i votanti dei radicali sono tutti dentro questo forum...

     

    Stai attento a quando fai i succhiotti perché potresti avvelenare qualcuno...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest
    This topic is now closed to further replies.
    Sign in to follow this  

    • Who Viewed the Topic

      2 members have viewed this topic:
      Steste  Sbuffo 
    ×
    ×
    • Create New...