Jump to content
Sign in to follow this  
Ganimede

Nessuno conosce un musulmano da invitare QUI?

Recommended Posts

Ganimede

Stavo pensando che sarebbe interessante confrontarci con qualche musulmano, in maniera diretta,

anziché trovarci tra non-musulmani a farvi riferimento, non di rado un po' polemico, vista la rilevanza della presenza di musulmani e il generale risveglio della religione islamica nel mondo...

 

In fondo parliamo della religione che di qui a poco tempo diverrà maggioritaria nel mondo, salvo imprevisti, e che arriverà a dominare anche molti dei nostri paesi occidentali, come minimo democraticamente quando la loro natalità ci sommergerà... E le premesse di una società islamica, persino tra le più moderate, non mi paiono incoraggianti per il mondo omosessuale, anche se però appunto non vorrei fare polemiche sul nulla, ripeto, sarebbe interessante dialogare qui direttamente con un musulmano; ovviamente sappiamo che qualsiasi musulmano non potrà essere "rappresentativo" del mondo islamico, giacché tra loro sono divisissimi e diversissimi anche più di noi benché tendano a negarlo, comunque sarebbe bene iniziare a confrontarsi con una realtà con cui dovremo fare i conti sempre più spesso. D'islam "italiano" o meglio ancora immigrato in Italia su internet mi pare si trovi pochissimo e quasi mai affronta temi come l'omosessualità.

 

Io però d'islamici non ne conosco, o meglio, conosco soltanto due immigrati pakistani che però non vedo da parecchio tempo, e quando li vedevo non avevano internet... Erano due giovani adulti, fratelli, piuttosto religiosi, uno sposato con figli da tempo e l'altro idem soltanto dall'anno scorso, però intanto dal più giovane mi capitò di ricevere apprezzamenti appena lui si trovò a vedermi in calzoncini, mi disse "sei bello" per ben 2 volte :D:asd:

La curiosità insomma è forte e credo sia anche utile per tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Io non consoco neanche i cristiani (e sto in Italia) figuriamoci se risco a trovare un mussulmano.

Ovviamente tutti quelli che frequento di cultura islamica, sono tutti atei (vedi sopra).

L'unico mio amante mussulmano praticante si vergogna tantissimo della sua religione e fingerebbe di essere tutto prima di ammettere la verità... come sapete la maggior parte dei gay non vede l'Islam di buon occhio...

 

In questo forum già è difficile trovare un cattolico praticante...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Eru

Ne è passato uno qua una volta, ma naturalmente s'è eclissato prima che potessi evocare il Drago-Pavone e maledirgli la famiglia subito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
beppe77

Ma!!! Io nè conosco, ma non gay... devo provare ad informarmi... vi faccio sapere!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest [ennoia]

sarebbe bello un dialogo di questo tipo... ma all'atto pratico piuttosto improbabile, per i motivi che voi stessi avete citati; a meno che non si conosca un musulmano omosessuale: in questo caso avrebbe un "motivo reale" per vedere il forum ed eventualmente entrare, ma non dimentichiamo che essere omosessuali non significa automaticamente essere in pace con se stessi e ben disposti a parlarne. lo sappiamo, no?

purtroppo non conosco nessuno con questi requisiti  :D ma nel caso ci venissi a contatto, lo proporrò sicuramente!

 

edit: ho aperto il topic linkato da Eru, che mi leggerò poi con calma visto il numero di pagg. ... beh, non che tirasse bella aria. indubbiamente, se dovessimo avere l'occasione di questo benedetto dialogo, spererei (ma non ci giurerei) che sia intelligente ed improntato alla curiosità e alla comprensione. cose che traspaiono dal post iniziale di Ganimede, ma non certo da quello che ha dato il via a quell'altra discussione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cosgrove

Gli chiederei: cosa pensi dell'integralismo islamico, e delle continue stragi che commette, unltima quella dove oggi è stata assassinata Benazhir Bhutto? Come giustifica la propria esistenza una "cultura" di cui si parla soprattutto per narrare di lapidazioni, impiccagioni, assassinii, stragi, opèpressioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites
FreeSpiritRis

Un Mulsummano in un sito Gay... mi sembra un tantino difficile non credi ???  se lo sgamano non fà una bella fine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest [ennoia]

ecco appunto... sono giusto queste le cose che rendono impossibile il dialogo, in qualsiasi contesto, altro che estremismo islamico. questa è idiozia, pura e semplice.

Share this post


Link to post
Share on other sites
FreeSpiritRis

appunto !!! ... sull'idiozia si fonda il loro essere etremisti..quindi di cosa ti stupisci :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest [ennoia]

appunto !!! ... sull'idiozia si fonda il loro essere etremisti..quindi di cosa ti stupisci :D

 

mi stupisco del fatto che ciò che ho scritto nel post precedente non sia stato minimamente recepito... e che di conseguenza tu sia convinto che io abbia usato la parola "idiota" (abdicando per una volta alla diplomazia) riferendomi all'estremismo islamico (che fra l'altro non è l'argomento di questo topic) piuttosto che al modo in cui tu e cosgrove avete scritto righe di inutile e assai bassa polemica.

 

evidentemente ha ragione chi pensa che spesso chi risponde a una discussione non la legga nemmeno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demian

Come giustifica la propria esistenza una "cultura" di cui si parla soprattutto per narrare di lapidazioni, impiccagioni, assassinii, stragi, opèpressioni?

 

La virgolettatura si spiega col fatto che quella islamica non sarebbe una cultura? O sarebbe una pseudo-cultura o una anti-cultura?

Che poi la "cultura" islamica parli soprattutto di tutte quelle cose che citi mi risulta una novità, dovrò documentarmi e non lo dico ironicamente.

Però permettimi Cosgrove, il tuo post mi sembra un chiaro esempio di bias, dovresti cercare prima di tutto di rimuovere tutto ciò che dai per assunto,

l'islamismo non è costituito perlopiù da pazzi, esaltati o terroristi come leggo chiaramente dalle tue parole.

Ho dei colleghi provenienti da paesi islamici e parlando quotidianamente con loro ti assicuro che l'esistenza di una cultura islamica è più che legittimata.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ganimede
  • Topic Author
  • Ma!!! Io nè conosco, ma non gay... devo provare ad informarmi... vi faccio sapere!!!

     

    Il musulmano non dev'essere necessariamente gay, anche se mi rendo conto che è già difficile trovare interessati alle tematiche dell'omosessualità tra la gente non-gay... Eppure, gli spunti per solleticarlo al tema non mancherebbero, perché mi risulta ad esempio che proprio le culture islamiche siano tra le più "ufficiosamente tolleranti", ehm, verso la pratica omosessuale, purché intesa come ripiego in situazioni di segregazione tra i sessi, o al limite con la classica valutazione su come s'inserisce la diffusione dell'immaginario lesbico tra i maschi eterosessuali... Poi ovviamente io direi di evitare di far degenerare il discorso in una richiesta di conto di lapidazioni, impiccagioni, attentati ecc., comunque i musulmani credo che ormai ci siano anche abituati a doversi "difendere" da queste cose.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    sugar85

    L'idea è carina ma deve essere una cosa spontanea

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreeSpiritRis
    link=topic=11732.msg239797#msg239797 date=1198783247]

    ....tu sia convinto che io abbia usato la parola "idiota" (abdicando per una volta alla diplomazia) riferendomi all'estremismo islamico ... piuttosto che al modo in cui tu e cosgrove avete scritto righe di inutile e assai bassa polemica.

     

    Esprimere un pensiero diverso dal tuo non vuol dire fare bassa polemica, sul aver pensato che la parola "idiota" fosse riferita a me o altri... beh diciamo mi era sfiorata la possibilità che tu fossi un pò prepotente e superbo/a ma arrivare ad offendere e poi sottolinearlo per una semplice diversità di vedute mi sembra eccessivo, a meno di tue scuse difficilmete ci saranno occasioni di confronto "serio" tra di noi... abbiamo vissuto tranquillamente... continueremo a farlo anche senza dilaologo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Dovremo riflettere, prima o poi, sul fatto che i musulmani, che non conosciamo o non

    conosciamo molto e che in ogni caso anche su questo forum sono di fatto "i musulmani

    che non ci sono", ci fanno "litigare" puntualmente fra di noi.... :D

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest [ennoia]

    Dovremo riflettere, prima o poi, sul fatto che i musulmani, che non conosciamo o non

    conosciamo molto e che in ogni caso anche su questo forum sono di fatto "i musulmani

    che non ci sono", ci fanno "litigare" puntualmente fra di noi.... :D

     

    già... paradossale e significativo  :asd:

     

    free: superba non sono, tutt'altro, e proprio perchè non lo sono mi irrita l'atteggiamento giudicante... tale trovo sia stato il post di cosgrove, anche se certamente demian ha esplicitato la cosa in maniera ben più moderata e utile.

    mi sono inevitabilmente riferita anche a te dal momento che, anche se in maniera ben diversa, ti sei inserito sulla sua scia riprendendo i termini del discorso "estremismo" e "idiozia": avrei dovuto scrivere meno istintivamente e con più criterio io stessa.

    non ho però sottolineato quanto avevo già detto per il gusto di farlo, sia chiaro, ma perchè era evidente non fosse stato inteso.

    per quanto riguarda la prepotenza, sì, mi capita di farne uso alle volte pur se "inavvertitamente" e non con intenzioni belliche e bellicose; ergo, me ne scuso.

     

    tornando al nostro discorso, mi chiedevo poco fa se fosse possibile (e magari fosse capitato a qualcuno di voi) di fare l'esperienza inversa: ovvero, trovarsi a discutere in un forum dedicato all'islam o più in generale alla cultura dei paesi di religione islamica di omosessualità.

    in passato ne ho discusso in forum dedicati all'ebraismo ed al paganesimo, entrambe le volte positivamente; ma finora non ho avuto interesse a trovarne di simili per quanto riguarda l'islam e non saprei dire cosa potrebbe venirne fuori.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreeSpiritRis

    «Un fedele della Verità non dovrebbe fare nulla per rispetto delle convinzioni. Deve essere sempre pronto a correggersi e ogni qualvolta scopra di essere nel torto deve confessarlo, costi quel che costi, ed espiare.»

    .:.Mahatma Gandhi .:.

     

    Questo presuppone una certa predisposizione a fare autoanalisi... ennoia lo hai fatto e quindi accetto le tue scuse :asd:

     

    Il mio era un post ironico... perchè rimango convinto che un Islamico in un sito gay è come chiedere la luna.. magari sarebbe utile trovare un forum Islamico (ti invito a farlo) su cui iscriverci e inizizare a confrontarci sulle varie tematiche.

     

    Rimango in attesa...  :D

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Guest [ennoia]

    ho provato a fare una ricerchina con il mitico google, e qualche forum l'ho trovato... ora gli darò un'occhiata uno per uno, e vi giro quelli che mi sembrano meglio gestiti. chissà...  :D

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Ah, questo lo faccio spesso.

    Parlare di omosessualità con un mussulmano è mooolto divertente.

    Più divertente che parlare di omosessualità con un cattolico.

     

    I mussulmani (etero) interrogati sull'argomento mi hanno risposto in tre modi diversi:

     

    1) "L'omosessualità non è un peccato, è IL peccato. Tutte le sciagure del mondo sono dovute ai gay: sono loro che hanno convinto Bush a dichiarare la guerra all'Islam." - Nigeriano mussulmano, operaio, 35 anni -

    Questo convincimento ce l'hanno anche molti Ortodossi (è stata la Lobby Gay a convincere Clinton a bombardare Belgrado) e ovviamente i nostri amici Cattolici, per i quali (recenti parole del Papa) noi siamo la causa della guerra, in quanto la famiglia tradizionale è la principale agenzia di pace.

     

    2) "L'omosessualità non è affatto un problema. Esiste anche nei paesi mussulmani, ma almeno dalle nostre parti non la ESIBIAMO". - Marocchino, 30 anni, scaricatore - Anche qui niente di nuovo; è il pensiero della destra liberale nel nostro paese e di moltissimi (quasi tutti) gli omosessuali. Gay sì, ma niente Gay Pride.

     

    3) Il terzo punto di vista è stato quello che mi ha fatto più ridere. "Dio ci ha creato per le donne" - Tunisino, 25 anni, spacciatore -. Di per sè niente di nuovo, sembra l'argomentazione sul "contro natura". Mi ha fatto ridere che, se una simile argomentazione me l'avesse detta una donna; l'avrei considerato un segno della sua sottomissione. Il ragazzo che me lo disse aveva un'espressione triste, come quei fascisti che dicono che è troppo facile essere gay: Dio e la Patria vogliono che manteniamo le odiate donne e gli schifosi marmocchi...

     

    4) "Non sono mussulmano, cazzo! Sono solo marocchino! Le religioni sono una cazzata per fottere la testa degli ignoranti! A te piace il Papa? Che merda... A me fanno schifo tutti" - Marocchino, 20 anni, cameriere, conosceva sei lingue ed era un vero superdotato... -

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    ZoroZ

    L'unico musulmano che conosco fa spesso discorsi omofobi, ma raramente ci mette in mezzo la religione, essendo abituato nei suoi comizî a gente di altre religioni.

     

    Ho appena chiesto su MSN ad un altro che è stato educato all'Islam, ma che con un pizzico di orgoglio si definisce ateo e dice di non aver mai sentito riferimenti espliciti all'omosessualità nel Corano (un po' come succede nella Bibbia cristiana).

     

    A mio parere è solo una questione di background culturale omofobo e non di religione, e che la situazione non sarebbe stata diversa se in queste culture fossero stati in prevalenza cristiani.

     

    Almadel, mi fai conoscere il quarto tizio?  :salut:(in verità ho cliccato su Reply solo per questo)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ganimede
  • Topic Author
  • Religione e background culturale sono spesso legate in forme sincretiche... nei mondi musulmani così come nei nostri, anche se i difensori delle religioni si sbracciano a svincolare gli ambiti.

    I contrasti e le accuse nascono poi dal fatto che ciascuno nota quei sincretismi spiacevoli essenzialmente nelle culture altre e sminuisce invece quelli della propria...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

    Sign in to follow this  

    • Who Viewed the Topic

      2 members have viewed this topic:
      Euterpe  Steste 
    ×
    ×
    • Create New...