Jump to content
Bttmfrancis9

Conviene iscriversi all'Università a 30 anni?

Recommended Posts

Bttmfrancis9

Pensate che convenga iscriversi all'Università (telematica, perché nel frattempo lavoro) a quasi 30 anni? La scelta ricadrebbe sul marketing, ambito che mi piace anche se è un qualcosa che non ha nulla a che vedere col lavoro che faccio, ma la terrei lì come piano di riserva. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
cocco9999
4 hours ago, Bttmfrancis9 said:

Pensate che convenga iscriversi all'Università (telematica, perché nel frattempo lavoro) a quasi 30 anni? La scelta ricadrebbe sul marketing, ambito che mi piace anche se è un qualcosa che non ha nulla a che vedere col lavoro che faccio, ma la terrei lì come piano di riserva. 

ciao

la mia risposta e SÍ al 100℅ Il bagaglio culturale che tidará l'Uni é fondamentale _sempre che tu scelga una facoltá congeniale a te e che la scuola sia valida. Ti servirá x avere un'arma + forte x la tua carriera futura grazie alle competenze che acquisirai. Potrai contrattare lavori migliori ed essere + appetibile x le aziende che cercano talenti. Sappi xó che non sará x niente facile conciliare i due impegni lavoro+Uni. Non farti scoraggiare dai momenti complicati. Ogni grande risultato aumenterá la tua autostima. Anch io sto studiando via web presso Uni straniere e la costanza é fondamnetale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Iron84

Ovviamente no, la laurea o la prendi seriamente con prospettive ed idee chiare o è solo una perdita di tempo per mantenere le aspettative sociali, un pò come il matrimonio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
PiNKs

Io la sto cominciando di nuovo ora a 28 anni e con due lavori. Non faccio la telematica e la faccio per soddisfazione e puro interesse personale. Mi è stato riconosciuto un anno . Non puoi chiedere agli altri se convenga o meno. Devi sentirtela tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites
metalheart

Se hai i mezzi per farlo ovviamente sì, non c’è altra risposta. Non importa se c’entra poco con il tuo lavoro, è comunque formazione e non fa mai male, e il marketing è una scelta ottima perché arricchisce qualunque tipo di cv e può darti spunti molto interessanti, inoltre si presta benissimo a corso di laurea per lavoratori, solo alcune domande

- sei gia laureato? Sai com’è studiare all’università?

- hai già guardato bene piani formativi delle università candidate? Credo ogni corso di laurea ormai preveda uno stage da almeno 150 ore presso un’azienda e potrebbe essere problematico se lavori

Share this post


Link to post
Share on other sites
blaabaer

Non saprei: c'è che riesce a studiare all'università pur avendo un lavoro. Per me sarebbe stato impossibile. Penso che dipenda sia dalle proprie capacità, sia dal corso di laurea

Se è una cosa che ti piacerebbe fare, e se ne hai la possibilità (tempo e finanze), secondo me è una bella idea. Se lo fai solo per avere un piano B per la tua carriera... dipende.
Forse a quel punto conviene seguirsi dei corsi e basta, anche fuori dall'università se li trovi. Non so a quanto interessi ai tuoi futuri datori di lavoro che tu abbia scritto una tesi di laurea

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
3 minutes ago, blaabaer said:

Se lo fai solo per avere un piano B per la tua carriera... dipende.
Forse a quel punto conviene seguirsi dei corsi e basta, anche fuori dall'università se li trovi. Non so a quanto interessi ai tuoi futuri datori di lavoro che tu abbia scritto una tesi di laurea

Esatto, esatto.

Se l'obiettivo è studiare qualcosa perché ti interessa e vuoi approfondirlo ad alto livello, allora ci sta che provi a fare l'università. Se l'obiettivo è puntare ad avere delle competenze da spendere sul lavoro, invece, non so quanto l'università possa esserti utile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Micioch

Io ho ricominciato a 38 anni ma con un obiettivo lavorativo preciso. Come piano b non l'avrei mai fatto ma non conosco la tua situazione. Se è per cultura generale allora mi studierei le stesse cose senza spendere soldi

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

sto periodo un po' tutti i corsi sono cmq via web, quindi sta gran differenza con le facoltà tradizionali non c'è, per quanto riguarda la frequenza.

e cmq c'è il dettaglio che spesso le lauree delle università telematiche valgono perfino meno della maturità presa in un diplomificio privato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
13 minutes ago, freedog said:

sto periodo un po' tutti i corsi sono cmq via web, quindi sta gran differenza con le facoltà tradizionali non c'è, per quanto riguarda la frequenza.

Non dare consigli su cose che non sai.

Il prossimo anno non si sa quanta parte dei corsi sarà in presenza e quanta a distanza. S

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
1 minute ago, Bloodstar said:

Il prossimo anno non si sa quanta parte dei corsi sarà in presenza

mi dicono pochissime lezioni in presenza; FORSE qualche esonero o esame, ma nemmeno tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
1 minute ago, freedog said:

mi dicono pochissime lezioni in presenza; FORSE qualche esonero o esame, ma nemmeno tutti

Sono congetture a livello chiacchiere da bar. 

Alla Sapienza, ma anche a Torino o al politecnico di Milano, già questo semestre gli esami sono tornati quasi tutti in presenza. Già alcuni corsi in Sapienza ad aprile e maggio erano tornati in presenza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
20 hours ago, Bttmfrancis9 said:

Pensate che convenga iscriversi all'Università (telematica, perché nel frattempo lavoro) a quasi 30 anni? 

Prova! Alla peggio se vedi che non ce la fai con i ritmi lavorativi abbandoni...che ci perdi? Qualche tassa di iscrizione? Se te lo puoi permettere fallo.

1 hour ago, Bloodstar said:

Se l'obiettivo è studiare qualcosa perché ti interessa e vuoi approfondirlo ad alto livello

Vorrebbe studiare Marketing, che non è una disciplina come la Matematica o la Filologia, ed io credo che, con una laurea, per futuri lavori potrebbe proporsi meglio di ora...ipotizzo anche che la redazione della tesi (se poi l'Università è online non parliamone :D ) sia qualcosa di molto più celere e molto meno approfondito.

Sì, lo so, tu & blaabaer non potete davvero immaginare che qualcuno non punti ad "approfondire ad alto livello" una "materia pura", ma il mondo viaggia molto più in basso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog
Posted (edited)
1 hour ago, Bloodstar said:

Sono congetture a livello chiacchiere da bar. 

Alla Sapienza, ma anche a Torino o al politecnico di Milano, già questo semestre gli esami sono tornati quasi tutti in presenza. Già alcuni corsi in Sapienza ad aprile e maggio erano tornati in presenza. 

Mo' non e' che tutto il mondo accademico ruoti intorno alla Sapienza, eh...

Tor Vergata & Roma 3 so per certo che faranno 80% on line (soprattutto lezioni) e 20% in presenza (soprattutto esoneri & esami), perche' pure gli ingressi nelle citta' universitarie o in facolta' saranno ancora un minimo contingentati.

E questo per limitarci a Roma; ma mi dicono che in tante altre uni andra' cosi'

Edited by freedog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar
35 minutes ago, freedog said:

Mo' non e' che tutto il mondo accademico ruoti intorno alla Sapienza, eh...

Ti ho citato altre due università.

 

1 hour ago, schopy said:

Sì, lo so, tu & blaabaer non potete davvero immaginare che qualcuno non punti ad "approfondire ad alto livello" una "materia pura", ma il mondo viaggia molto più in basso.

Probabilmente è un mio grosso limite, sì.

Share this post


Link to post
Share on other sites
schopy
59 minutes ago, Bloodstar said:

Probabilmente è un mio grosso limite, sì.

Potrebbe pure essere un pregio 🙂 facevo solo una considerazione.

3 hours ago, blaabaer said:

Penso che dipenda sia dalle proprie capacità, sia dal corso di laurea.

Dipende dal corso di laurea e dal tipo di Università che si frequenta; a quel che ho visto in passato, tra conoscenti e colleghi, i corsi di laurea online sono già pensati per studenti lavoratori. Occorre sempre dell'impegno, ma meno di quello richiesto in un'Università tradizionale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bttmfrancis9
  • Topic Author
  • 6 hours ago, metalheart said:

    Se hai i mezzi per farlo ovviamente sì, non c’è altra risposta. Non importa se c’entra poco con il tuo lavoro, è comunque formazione e non fa mai male, e il marketing è una scelta ottima perché arricchisce qualunque tipo di cv e può darti spunti molto interessanti, inoltre si presta benissimo a corso di laurea per lavoratori, solo alcune domande

    - sei gia laureato? Sai com’è studiare all’università?

    - hai già guardato bene piani formativi delle università candidate? Credo ogni corso di laurea ormai preveda uno stage da almeno 150 ore presso un’azienda e potrebbe essere problematico se lavori

    Rispondo al tuo commento ma mille grazie a tutti per i consigli. Vi si ama. 

     

    Cmq no, non lo farei per una "soddisfazione mia"..se è per quello me ne sto bene a casa a leggere e la cultura me la faccio da me. 

    Il fatto è che dopo il diploma (10 anni fa) mi sono rifugiato nell ufficio di mio padre. Però non so.. Per ora non lo sento esattamente come "lavoro mio".. Forse un giorno. Ho voglia di smarcarmi e prendere la mia strada. Quindi riflettevo su un po di cose. Marketing fu uno dei pochi esami che diedi all'uni (mi iscrissi,poi lasciai) superato con 29,mi piacque parecchio. Il problema dell'Università telematica è che costa un bel po e l'universitá tradizionale la escludo. Boh ci penserò un po. Punterei anche su un corso, ma non capisco quanto possano davvero rivelarsi utili. Inoltre con l'Università la preoccupazione principale è: Lo assumono qualcuno che è neo laureato a 33/34 anni? Bah😔

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy
    1 hour ago, Bttmfrancis9 said:

    Lo assumono qualcuno che è neo laureato a 33/34 anni? Bah😔

    Ti assumerebbero anche in virtù della passata esperienza lavorativa 🙂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    1 hour ago, Bttmfrancis9 said:

    Il fatto è che dopo il diploma (10 anni fa) mi sono rifugiato nell ufficio di mio padre. Però non so.. Per ora non lo sento esattamente come "lavoro mio".. Forse un giorno. Ho voglia di smarcarmi e prendere la mia strada. Quindi riflettevo su un po di cose. Marketing fu uno dei pochi esami che diedi all'uni (mi iscrissi,poi lasciai) superato con 29,mi piacque parecchio. Il problema dell'Università telematica è che costa un bel po e l'universitá tradizionale la escludo. Boh ci penserò un po. Punterei anche su un corso, ma non capisco quanto possano davvero rivelarsi utili. Inoltre con l'Università la preoccupazione principale è: Lo assumono qualcuno che è neo laureato a 33/34 anni? Bah😔

    allora forse più che un corso universitario (telematico o meno) ti conviene cercare qsa tra i corsi specialistici post diploma

    ce ne sono millantamila ovunque, e più di qualcuno pure valido

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Micioch

    Io ti consiglio di capire cosa ti piacerebbe fare come lavoro e vedere quali sono gli studi o i certificati che ti servirebbero per essere assunto. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...