Jump to content
SempliceBoy

C è qualcosa che non va in me. .

Recommended Posts

SempliceBoy

Salve.. credo che ci sia qualcosa che non va in me.. non posso affezionarmi a nessuno perché poi non riesco a vivere senza. . Da poco ho conosciuto un uomo attivo. . Io sono passivo. . Che all inizio sembrava interessato a me. . E io gli lasciavo tutti o suoi spazi. . Anzi era lui che era insistente e mi cercava sempre. . Fino a quando dopo 3 mesi mi sono affezionato e lui ha detto che non vuole essere il mio ragazzo ma solo un amico. . E ha smesso di cercarmi. . Io non lo cerco insistentemente perché non voglio pressarlo. . Se lui non mi vuole più be capita.. ma ora mi trovo a soffrire la sua mancanza mi ero abituato alla sua insistenza e a essere cercato .. mi faceva sentire importante. . E non capisco questo suo allontanamento. . Perché io non posso affezionarmi che poi mi manca l aria se subisco un sentimento di abbandono. . Vorrei essere più forte. . Ma non riesco. . Adesso sono io che gli ho detto di non cercarmi più.  Perché voglio disaffezionarmi. . Anche se penso di essermi preso una cotta per lui.. questo mi capita spesso.. ma non capisco dove sbaglio..  ho scritto di botto quindi mi scuso se ci saranno errori di ortografia. . 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Un mio amico per un problema simile al tuo ha provato con la psicoterapia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MicFrequentFlyer

Per curiosità, quanti anni hai? Comunque ad essere onesto è forse meglio affezionarsi troppo che troppo poco. Con quest'uomo è andata male, ma le occasioni si ripresentano, ne sono sicuro! Forza e coraggio!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tyrael

Quoto il consiglio 🤔 di almadel. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
SempliceBoy
  • Topic Author
  • Grazie a tutti per i consigli. . Ho 30 anni, sto già facendo terapia da 6 mesi da quando mi sono lasciato con il mio ex che se né andato in thailandia a trombare con le lady boy dicendomi bugie. . Ma l ho scoperto e ho dovuto chiudere una storia di 4 anni. . Sono stato malissimo e sono andato in terapia.. comunque capisco che non è semplice consigliare cosa fare quando si parla di sentimenti. . Comunque ora sto bene.. grazie al cielo. . Solo che mi affeziono a gente che non se lo merita. .  Grazie a tutti 💛 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer

    Non penso ci sia necessariamente qualcosa che non va in te se non sei una roccia in situazioni come queste

    Datti il tempo di digerire. Abbraccio

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SempliceBoy
  • Topic Author
  • Grazie Blaabaer.. 💛 Ma sono solo io così? Secondo voi mi affeziono troppo io, o è normale stare male quando inizi a credere in qualcuno che poi ti allontana?  Se sono l unico come fatte a essere forti in situazioni di delusione ? 

    Edited by SempliceBoy

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    7 hours ago, SempliceBoy said:

    mi faceva sentire importante

    Premetto che non sono psicologo e sinceramente online non si fanno diagnosi :aha: ma il problema io lo scorgo qui. Se hai bisogno di qualcuno per sentirti importante o necessiti di continue attenzioni vuol dire che c'è un qualche problema alla radice. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    blaabaer
    11 minutes ago, SempliceBoy said:

    è normale stare male quando inizi a credere in qualcuno che poi ti allontana? 

    Chiaro che è normale starci male, in una certa misura. C'è chi è più cinico e c'è chi no, c'è chi riesce a evitare del tutto di prendersi cotte

    Se i fatti che hai descritto, con una frequentazione di tre mesi, sono accaduti ieri e tra un mese sei ancora là a piangere sul cuscino, può darsi che tu abbia bisogno di un certo tipo di supporto che da solo non riesci a trovare per affrontare la situazione

    Altrimenti boh anch'io in passato ci sono stato molto male per situazioni non proprio uguali ma comunque sul filone del rifiuto/abbandono/cose che finiscono. Alcuni di quei brutti momenti li considero momenti di crescita molto importanti. Altri no il mio unico commento è che hanno fatto schifo e basta :sisi:

    4 minutes ago, Tyrael said:

    Se hai bisogno di qualcuno per sentirti importante o necessiti di continue attenzioni

    magari è così ma mi pare uno di quei momenti in cui riempiamo buchi di trama come ci va, lol

    Essere contenti perché qualcuno ci fa sentire importanti e desiderati, ed essere dispiaciuti quando la cosa finisce, non vuol dire avere questa necessità costantemente e non poter vivere senza attenzioni altrui

    (Poi c'è chi casca sempre in piedi e chi con la faccia nella merda ogni volta)

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    7 hours ago, SempliceBoy said:

    mi faceva sentire importante.

    Il fulcro è questo. Se tu ti sentissi importante a priori non patiresti in questo modo. Appoggio anche io il consiglio del percorso psicoterapico che già segui, indirizzandolo in modo da lavorare sul volerti un po' più bene. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90

    Affezionarsi subito non è mica un male, io non riesco a fare altrimenti. Specie quando uno mi piace molto, mi butto a pesce anche nelle circostanze più avverse.

    Sono diventato bravino nel leggere le intenzioni altrui e ho anche capito la necessità di coltivare rapporti superficiali, amicizie blande e conoscenze, che magari non ti faranno sentire importante ma faranno da cuscinetto nel momento in cui vivrai abbandoni o  fine di rapporti più importanti, che comunque capitano a tutti e durante tutto il corso della vita (mi riferisco anche ad amicizie che finiscono, oltre che relazioni sentimentali) e vanno messi in conto.

    Non sono mai caduto nel tranello di conformarmi a un certo cinismo che, a volte, vedo andare per la maggiore. Se mi affeziono, mi affeziono, punto. Non faccio il prezioso, non mi riesce proprio, e non reggo la parte. E, per una questione di forma mentis, non credo che nella vita si debba giocare sempre per vincere, ma anche un po' per perdere, altrimenti non c'è nemmeno gusto.

    Infine, non per sminuire il lavoro di un terapeuta, né per dire che tu non ne abbia bisogno, perché non posso certo giudicarti e capire tutto da un post, dubito molto della soluzione "psicologo" in risposta a un dispiacere per un due di picche ricevuto da un ragazzo con cui c'è stata una breve frequentazione. Sono cose che capitano a tutti, bisogna abituarsi, mettendo anche in conto l'assoluto rispetto per la volontà altrui di frequentare altri quando non ci desiderano più. 

    Se tu non provassi più nulla per qualcuno, che faresti? Rimarresti con lui  vita natural durante? No, lo lasceresti. E se ti vuoi riservare questo diritto, devi concedere anche a qualcun altro, ogni tanto, di non provare più nulla per te e lasciarti.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Renton
    1 hour ago, SempliceBoy said:

    Ma sono solo io così?

    No, assolutamente. A parte il fatto che rimanerci un po' male quando qualcuno a cui teniamo se ne va è normale, e assolutamente non sintomo di un problema di per sé... è vero che alcune persone ci soffrono di più, perchè sviluppano forme di dipendenza emotiva, di solito dipende dalla modalità di attaccamento che uno ha. Non so se sia il tuo caso, ma alcuni si attaccano proprio alle persone più sfuggenti, perché è come se volessero dimostrare a loro stesse che si saranno in grado di guadagnersi l'affetto e la considerazione... e se non ci riescono si sentono immeritevoli. Paradossalmente queste persone sono più attratte da chi si nega piuttosto che da chi le amerebbe senza bisogno che loro facciano chissà che sforzo. Nel caso fosse così anche per te, sicuramente la psicoterapia ti potrebbe aiutare a capire che non devi correre dietro a nessuno per dimostrare il tuo valore, e che chi ti ama lo fa gratis... Comunque per rispondere alla tua domanda, è una roba diffusissima, non sei sicuramente l'unico.

    Edited by Renton

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    8 hours ago, davydenkovic90 said:

    Sono cose che capitano a tutti, bisogna abituarsi,

    Guarda, è tutto vero ma il fatto è che avete la stessa età e tu stesso dici che ti ci sei abituato. Tu in paragone sei molto più avanti, e sei nella giusta fase della vita.

    Se a 30 anni il nostro @SempliceBoysoffre ancora così è giusto innanzitutto che sappia che non è sicuramente da solo, ma che questo non deve essere un motivo per sedersi sugli allori.

    8 hours ago, Renton said:

    Comunque per rispondere alla tua domanda, è una roba diffusissima, non sei sicuramente l'unico.

    Ricollegandomi a ciò che scrivevo aggiungerei che è diffusissimo come il male di testa, ovvero qualcosa di fastidioso che può essere ridotto o risolto. È comunque un disagio in cui non accoccolarsi. 

    Io ritengo che ciò che uno scrive di getto sia importante, e Semplice ha già detto molto :

    16 hours ago, SempliceBoy said:

    non posso affezionarmi a nessuno perché poi non riesco a vivere senza. .

    Assolutizzazione del problema : mi capita due volte ergo mi capiterà sempre. 

    16 hours ago, SempliceBoy said:

    Da poco ho conosciuto un uomo attivo. . Io sono passivo. .

    Semplice sottolinea i ruoli  : perché si focalizza qui ?

    E perche l'altro è UOMO e lui BOY? 

    Il fulcro non è l'amore, l'affezione. Il fulcro è sentirsi debole e di minor conto rispetto agli altri. 

    Ma la domanda viene spontanea : dopo sei mesi, sei lunghi mesi di - presumo- una seduta a settimana (24 sedute) come mai ancora oggi soffri in questo modo? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    18 minutes ago, Ghost77 said:

    Il fulcro non è l'amore, l'affezione. Il fulcro è sentirsi debole e di minor conto rispetto agli altri. 

    :ok:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SempliceBoy
  • Topic Author
  • Grazie a tutti per le risposte 💛 seguirò il vostro consiglio di continuare le sedute.. anche se "chi cazzo me lo fa fare a stare male per uomini egoisti. ." Grazie x il votro sostegno 💛 dolcissimi 💛

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...