Jump to content
marcusss

Quando nel rapporto l’unica cosa che va alla grande è il sesso

Recommended Posts

marcusss

Sono fidanzato da un po’ di tempo con un ragazzo caratterialmente molto diverso da me, evito di dilungarmi su questo.

Praticamente tra di noi va bene solo il sesso , che non significa che c’è solo sesso attenzione. Ci sono sentimenti e molta attrazione ma quasi niente in comune. Questo è un grosso problema perché togliendoci da un letto e da davanti ad un pc con la serie tv , c’è ben poco da fare.

Molto dipende dal fatto che lui sia atipico ( vuole sempre stare a casa, non ha molti interessi , ha difficoltà ad esprimere le sue emozioni ,molto intelligente ma troppo taciturno) in parte anche dal fatto che caratterialmente siamo diversi.

Come dicevo però il sesso va davvero alla grande, c’è una compatibilità e intesa enorme che nelle mie precedenti storie ho avuto solo un’altra volta e basta. E non è davvero di poco conto ....Per essere ironici come direbbe la ex manager di Pamela prati quando lo facciamo mi sento sposato😅

Tanti aprono la coppia perché forse annoiati a letto dal partner, beh con lui questo rischio non lo corro.

Per me non è una cosa di poco conto essendo io molto ma davvero molto passionale e rivestendo per me il sesso un ruolo enorme nella vita e nella coppia, direte voi “ per chi non è così? “ Per me però lo è davvero tanto ed è una delle prime cose che valuto prima di fidanzarmi con una persona e infatti se il sesso con un fidanzato è “ solo “ ok, non essendo uno che tradisce per svuotarsi , rimango frustrato.

Tuttavia non può davvero bastare, un fidanzato per me deve essere un compagno di vita con cui condividere i tuoi interessi , non riesco a fare come mi consigliava qualche amico ossia “ con noi esci ti diverti sfoghi i tuoi interessi e con lui ti vedi a casa e fai la vita da fidanzato” Io non riesco a scindere le due cose per me un fidanzato deve essere si una persona con cui il sesso va alla grande ma anche un amico, se così vogliamo dire.

Ho più volte pensato di lasciarlo perché insoddisfatto del nostro rapporto ma non ci riesco. Ho avuto altre relazioni in passato e so bene che se c’è tanto feeling ma il sesso è solo “ok” la cosa va a naufragare e infatti con uno dei miei ex finí per questo motivo. E sono anche conscio della difficoltà di trovare una persona con cui ci sia un tale feeling a letto. Il sesso occasionale non mi piace molto, a me piace il sesso fatto bene , con sentimento quello che fai appunto con un partner. E infatti conoscerlo per me è stata una rivelazione perché seppure io ami il sesso , quello occasionale dandomi poco, non lo praticavo con molta soddisfazione ed era molto frustrante per una persona passionale come me, mentre ora da quel punto di vista sono appagatissimo. L’idea di tornare single e farmi quelle scopate così inutili mi devasta ( detto così sembra che non lo lasci SOLO per il sesso ottimo non è così ovviamente , c’è anche un sentimento e quindi soffrirei pure per questo motivo a lasciarlo)

Però poi mi chiedo : posso mai continuare “ solo” per questo motivo ?

 

Qualcuno mi consiglierà di fare cose da coppia o attività insieme per sviluppare feeling: tempo sprecato ci ho provato mille volte , è un casalingo patologico , si può fare ben poco con lui e di insistere per fare anche la cosa più stupida come una cena al ristorante , mi sono annoiato dopo un anno. Per cui se ci togli il letto ed il pc la noia incombe ( per me almeno)

Lui è così cioè non posso cambiarlo posso solo decidere se mi sta bene o no. 
 

Se guardo indietro al mio passato però mi rendo conto che la persona giusta , realmente giusta, forse non esiste : con qualche ex non c’era tanto in comune, con altri il sesso non era da “wow”, di un altro non mi fidavo , di un altro ancora non ero innamorato realmente. 
Ed è per questo che mi chiedo, dando io una importanza così grande al sesso nella coppia, se sono stato fortunato e accettare allo stesso tempo le nostre diversità caratteriali o se invece chiudere e  andare avanti perché troverò prima o poi una persona con cui tutti gli aspetti della coppia possano andare molto bene ...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

A me è capitato un solo fidanzato col quale andava bene solo il sesso.

Un conto però è se siete poco compatibili e un altro conto è se litigate.

Noi litigavamo sempre (cioè lui litigava con me 🙂) e il sesso passava in secondo piano.

I tuoi amici ti hanno consigliato bene: devi investire di più sulle amicizie;

perché quello che stai descrivendo è un ottimo amante più che un fidanzato.

Costruire un progetto di vita con una persona con cui non fai sesso sembra un po' strano,

qui però bisognerebbe vedere quanto lui sia geloso e quanto stia male se frequenti altre persone.

Per gli eterosessuali di una volta era normale sposarsi con persone con cui non si aveva in comune nient'altro che il sesso,

noi gay invece siamo molto più esigenti: vogliamo praticamente scopare col nostro migliore amico 🙂

Io fossi in te investirei su una ragazza o su una coppia di amici gay, magari nella vostra stessa situazione.

Così mentre voi progettate rifugi per i cani abbandonati e vacanze in Tibet, lui può giocare con la Playstation.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marcusss
  • Topic Author
  • 24 minutes ago, Almadel said:

    A me è capitato un solo fidanzato col quale andava bene solo il sesso.

    Un conto però è se siete poco compatibili e un altro conto è se litigate.

    Noi litigavamo sempre (cioè lui litigava con me 🙂) e il sesso passava in secondo piano.

    I tuoi amici ti hanno consigliato bene: devi investire di più sulle amicizie;

    perché quello che stai descrivendo è un ottimo amante più che un fidanzato.

    Costruire un progetto di vita con una persona con cui non fai sesso sembra un po' strano,

    qui però bisognerebbe vedere quanto lui sia geloso e quanto stia male se frequenti altre persone.

    Per gli eterosessuali di una volta era normale sposarsi con persone con cui non si aveva in comune nient'altro che il sesso,

    noi gay invece siamo molto più esigenti: vogliamo praticamente scopare col nostro migliore amico 🙂

    Io fossi in te investirei su una ragazza o su una coppia di amici gay, magari nella vostra stessa situazione.

    Così mentre voi progettate rifugi per i cani abbandonati e vacanze in Tibet, lui può giocare con la Playstation.

    Finché io lo assecondo nello stare a casa perennemente ( ci vedo anche del patologico in questa cosa del voler stare sempre a casa, la trovo una cosa allucinante) non litighiamo , perché faccio la vita che vuole lui. Quando avanzo “ pretese “ ossia uscire insieme, uscire coi miei amici , vacanze in giro insomma cose da normale coppia, ecco che litighiamo pesantemente perché se mi fa storie e resistenza sono io che poi porto il broncio per giorni rimanendoci male.

    Io non voglio necessariamente un fidanzato migliore amico però sicuramente ci voglio condividere delle cose e la mia vita in generale.

    Non accetto questa sua natura così patologicamente casalinga( ma quante persone L’accetterebbero?) e quindi la risposta al cosa fare io ce L ‘ho ma non ne ho il coraggio. Ho paura che con il senno di poi potrei pentirmene.

    Per risponderti nel dettaglio, magari potessi programmare viaggi in Tibet coi miei amici , io amo viaggiare e anche spesso ma questa estate ha manifestato una gelosia ( avendo io solo amici single che a detta sua “ fanno cose da single”) per questa cosa per cui quando potremo tornare a viaggiare dovrò pure limitarmi molto. Se poi propongo a lui di viaggiare con me mi fa intossicare e comunque ci rimedierei un mini viaggio ogni 6 mesi al massimo.

    Non ho neanche tante amicizie purtroppo essendo i miei più cari amici non in Italia, è una brutta situazione purtroppo 😞


    Ho pure pensato in extremis di lasciarci e provare a mantenere una “ scopamicizia” ma a parte che non so se a lui starebbe bene ma poi ci sono dei sentimenti in gioco non so se io in primis potrei riuscirci 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Lor24

    Posso capire. 

    Spesso è il sesso a tenere in piedi le relazioni, molto più di tutto il resto. 
    Vedo coppie con grande intesa sessuale che vanno avanti nonostante tutto il resto sia lacunoso e coppie con pochissima intesa sessuale ma con maggiore affinità e interessi comuni che crollano abbastanza in fretta. 
    Il sesso è una forma di comunicazione, comunque. L'affinità sessuale è fondamentale, capire cosa piace all'altro.

    Anche io vivo un rapporto dove il sesso è una delle cose migliori.
    Io tra l'altro ho il problema di non avere proprio interesse per il sesso occasionale, sono anche io molto passionale e necessito di provare dei sentimenti per provare attrazione per un'altra persona. Con lui all'inizio infatti il sesso non era così travolgente, lo è diventato nei mesi.
    Anche il mio ragazzo vuole perennemente stare a casa a giocare e sembra privo di stimoli. Ogni attività, uscita, viaggio, lo programmo senza di lui.
    Anche perché, dopo averci tentato, ho capito che nemmeno mi piacerebbe viaggiare con lui, non avrebbe desiderio di conoscere persone, di conoscere luoghi e di fare esperienze. Se ne starebbe nel b&b un sacco di tempo e finirei per lasciarlo lì e girare da solo per una certa parte del viaggio.
    Per certi versi la cosa funziona e vivo con serenità, poi non ho molto da fare in periodo di pandemia.
    Ma alla fine si crea una dinamica un po' da coppia eterosessuale anni 50, dove il marito e la moglie non hanno granché in comune e fanno vite distanti con lei casalinga che lo aspetta a casa. Con la differenza che lui non è una casalinga anni 50, vuole attenzioni e può risultare un po' possessivo e geloso.

    Io non lo lascio perché sono molto innamorato di lui e perché mi aggrappo ai momenti in cui si smuove un po' da questa sua bolla casalinga fatta di giochi e nullafacenza.
    Quando l'ho conosciuto poi, pur descrivendosi come un pantofolaio, mi coinvolgeva in un sacco di attività.

    Però è bene che ne parli con lui. Io l'ho fatto, non so se abbia compreso ma vabbe', tento il tutto per tutto prima di abbandonare la nave. Ma mi sono dato una scadenza.

    La scopamicizia non funzionerà, probabilmente. Ma non si può nascondere la testa sotto la sabbia, magari resti assieme a lui per altri dieci anni in attesa che la passione si spenga. E penserai di aver perso tanto tanto tempo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    1 hour ago, marcusss said:

    Però poi mi chiedo : posso mai continuare “ solo” per questo motivo ?

    Per certi versi mi pare una falsa domanda, fintantoché duri la "passione sessuale"

    Certo la possibilità che questa si attenui o si vada spegnendo, esiste ; però tu dici che non ti piace il sesso occasionale e non è facile per te trovare una intesa sessuale con i partner, e questi elementi ( che non mi appartengono e non so quindi valutare negli altri ) magari spingono a favore del "mantenimento" della passione sessuale più a lungo di quanto non accadrebbe ad altri, al tuo posto.

    Inoltre anche se quanto ad affinità siamo messi veramente male, c'è sempre l'impegno che va valutato, cioè la volontà di stare insieme

    Questa persona è affidabile ( per quanto prevedibile e noiosa ) ?

    E' disponibile a lasciarti gli spazi che desideri con amici e persone affini, garantendoti di non essere geloso e di esserci, sempre?

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog

    A parte che finché siamo tra zone rosse, blu, arancioni, gialle e multicolor vari

    per amore o per forza pure tu devi fa' il pantofolaro senza se e senza ma (quindi ora è per chissà quanti altri mesi il problema non si pone a prescindere),

    essendo anch'io ormai pantofolaro incallito per età e acciacchi, se vuoi posso darti il punto di vista di qualcuno della categoria.

    Non è che noi si voglia stare sempre e solo tra le 4 mura domestiche modello hikikomori, più spesso capita che quel che ci viene proposto per passare la serata fuori o non ci interessa o capita in un momento in cui siamo stanchissimi dal lavoro e l'unica cosa cui ambiamo è passare la serata in un rapporto molto intimo o col nostro partner o col cuscino (se siamo letteralmente cotti).

    ora, non so quali interessi abbia il tuo boy oltre il lavoro e la ginnastica pelvica con te, e se coincidono coi tuoi.

    pero anche l'idea di uscire tutte le sere a fare vita mondana, alla lunga stanca: mica siamo tutti una Kardashan a caso o Paris Hilton, che ogni sera dobbiamo presenziare ad almeno 4-5 party diversi!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Krad77
    2 hours ago, marcusss said:

    Finché io lo assecondo nello stare a casa perennemente ( ci vedo anche del patologico in questa cosa del voler stare sempre a casa, la trovo una cosa allucinante)

    Ok ma avrete discusso di questa cosa. Lui cosa ti dice, qual è il suo punto di vista?

    Tu mi sembri intelligente, scrivi che lui è molto intelligente, perché non pensate ad un hobby intelligente da fare a casa? Comporre musica sinfonica, complicati giochi da tavolo, non so...

     

    2 hours ago, Lor24 said:

    Ma mi sono dato una scadenza.

    Hai fatto benissimo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Lor24
    Just now, Krad77 said:

    Ok ma avrete discusso di questa cosa. Lui cosa ti dice, qual è il suo punto di vista?

    Tu mi sembri intelligente, scrivi che lui è molto intelligente, perché non pensate ad un hobby intelligente da fare a casa? Comporre musica sinfonica, complicati giochi da tavolo, non so...

    Magari solo a marcuss piace la musica sinfonica, l'altro ha pochi interessi e non desidera avere stimoli nuovi 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Krad77

    Le persone intelligenti non rifiutano gli stimoli. In generale si ha bisogno di applicare l'intelligenza a qualcosa, non rimane lì inerte, altrimenti in qualche modo andrebbe a scemare.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Lor24

    Tendenzialmente sono d'accordo, ma ci sono persone di discreta intelligenza che rifiutano molti stimoli perché preferiscono applicarsi nelle loro mansioni e basta.

    Certamente non sono tra le persone più brillanti, ma non sono nemmeno necessariamente stupide.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marcusss
  • Topic Author
  • 5 hours ago, Lor24 said:

    Posso capire. 

    Spesso è il sesso a tenere in piedi le relazioni, molto più di tutto il resto. 
    Vedo coppie con grande intesa sessuale che vanno avanti nonostante tutto il resto sia lacunoso e coppie con pochissima intesa sessuale ma con maggiore affinità e interessi comuni che crollano abbastanza in fretta. 
    Il sesso è una forma di comunicazione, comunque. L'affinità sessuale è fondamentale, capire cosa piace all'altro.

    Anche io vivo un rapporto dove il sesso è una delle cose migliori.
    Io tra l'altro ho il problema di non avere proprio interesse per il sesso occasionale, sono anche io molto passionale e necessito di provare dei sentimenti per provare attrazione per un'altra persona. Con lui all'inizio infatti il sesso non era così travolgente, lo è diventato nei mesi.
    Anche il mio ragazzo vuole perennemente stare a casa a giocare e sembra privo di stimoli. Ogni attività, uscita, viaggio, lo programmo senza di lui.
    Anche perché, dopo averci tentato, ho capito che nemmeno mi piacerebbe viaggiare con lui, non avrebbe desiderio di conoscere persone, di conoscere luoghi e di fare esperienze. Se ne starebbe nel b&b un sacco di tempo e finirei per lasciarlo lì e girare da solo per una certa parte del viaggio.
    Per certi versi la cosa funziona e vivo con serenità, poi non ho molto da fare in periodo di pandemia.
    Ma alla fine si crea una dinamica un po' da coppia eterosessuale anni 50, dove il marito e la moglie non hanno granché in comune e fanno vite distanti con lei casalinga che lo aspetta a casa. Con la differenza che lui non è una casalinga anni 50, vuole attenzioni e può risultare un po' possessivo e geloso.

    Io non lo lascio perché sono molto innamorato di lui e perché mi aggrappo ai momenti in cui si smuove un po' da questa sua bolla casalinga fatta di giochi e nullafacenza.
    Quando l'ho conosciuto poi, pur descrivendosi come un pantofolaio, mi coinvolgeva in un sacco di attività.

    Però è bene che ne parli con lui. Io l'ho fatto, non so se abbia compreso ma vabbe', tento il tutto per tutto prima di abbandonare la nave. Ma mi sono dato una scadenza.

    La scopamicizia non funzionerà, probabilmente. Ma non si può nascondere la testa sotto la sabbia, magari resti assieme a lui per altri dieci anni in attesa che la passione si spenga. E penserai di aver perso tanto tanto tempo.

    Sembra un po’ la mia situazione. Da quanto state insieme ? Gli ho parlato e pure io mi diedi una scadenza ma poi c’è stato il coronavirus, poi subito dopo la seconda ondata per cui dobbiamo fare necessariamente la vita che vuole fare lui, comunque visto il periodo non avrei molte alternative.

    Ma quando questa estate ( si spera!) si ritornerà a vivere, non riuscirò più a farmi andare bene questa vita monastica, ne sono certo. Però poi mi manca il coraggio perché diciamocelo quando c’è il sesso che va alla grande e dei sentimenti è dura lasciare una persona.Soprattutto se come me e te , una persona non ama il sesso occasionale.

    Dici bene che ti passa pure la voglia a “ imporre” di fare cose per le quali l’altro non ha il minimo interesse.

    A volte penso che continuerò finché proprio non arriverò al punto di esasperazione, perché per far spegnere la passione mi sa che ce ne vorrà davvero tanto di tempo vista la nostra enorme compatibilità e attrazione sessuale per cui se romperemo dubito proprio sarà per lo scemare del desiderio sessuale 

    Quanti anni avete voi due?

    5 hours ago, Hinzelmann said:

     

    Questa persona è affidabile ( per quanto prevedibile e noiosa ) ?

    E' disponibile a lasciarti gli spazi che desideri con amici e persone affini, garantendoti di non essere geloso e di esserci, sempre?

     

    Relativamente guarda , perché già se nomino serate in discoteca ( dove mi piace andare ogni tanto!) più di una volta in 2 mesi, inizia a fare grosse storie. Idem se gli dico che mi faccio week end fuori coi miei amici ( che per lui essendo loro single possono trascinarmi in situazioni che lui non vorrebbe) Però 1) non mi dice vengo anche io con voi 2) non mi dice andiamoci insieme io e te a fare viaggi . È questo che non accetto proprio. 

    Che poi a me certe cose piacerebbe vivermele pure con lui perchè stare 7 giorni coi miei amici in vacanza che fanno ovviamente vita da single , mi pesa. Posso farlo qualche volta ma la prospettiva di farlo per sempre, con lui da un’altra parte , mi fa abbastanza schifo.

    Piu scrivo più mi rendo conto che le idee le ho chiare ma manca il coraggio per dei possibili sensi di colpa.


    È molto affidabile lui per rispondere alla tua domanda, ma non basta. 

    Come mai dicevi che la mia è una falsa domanda? Pensi la passione sessuale possa bastare a tenere in vita un rapporto? Sto domandando perché mi interessa davvero conoscere gli altri punti di vista 

    3 hours ago, freedog said:

    A parte che finché siamo tra zone rosse, blu, arancioni, gialle e multicolor vari

    per amore o per forza pure tu devi fa' il pantofolaro senza se e senza ma (quindi ora è per chissà quanti altri mesi il problema non si pone a prescindere),

    essendo anch'io ormai pantofolaro incallito per età e acciacchi, se vuoi posso darti il punto di vista di qualcuno della categoria.

    Non è che noi si voglia stare sempre e solo tra le 4 mura domestiche modello hikikomori, più spesso capita che quel che ci viene proposto per passare la serata fuori o non ci interessa o capita in un momento in cui siamo stanchissimi dal lavoro e l'unica cosa cui ambiamo è passare la serata in un rapporto molto intimo o col nostro partner o col cuscino (se siamo letteralmente cotti).

    ora, non so quali interessi abbia il tuo boy oltre il lavoro e la ginnastica pelvica con te, e se coincidono coi tuoi.

    pero anche l'idea di uscire tutte le sere a fare vita mondana, alla lunga stanca: mica siamo tutti una Kardashan a caso o Paris Hilton, che ogni sera dobbiamo presenziare ad almeno 4-5 party diversi!

    Infatti ora che siamo in quarantena e coprifuochi vari il problema non si pone molto. Ma già questa estate con la carie riaperture si era posto....

    Non gli ho mai proposto di uscire tutte le sere non piacerebbe neanche a me , quando però ti rendi conto che il massimo

    che puoi ottenere è una cena fuori al mese ( solo tu e lui) inizi a capire che c’è qualcosa che non va

    3 hours ago, Krad77 said:

     

     

    3 hours ago, Krad77 said:

    Ok ma avrete discusso di questa cosa. Lui cosa ti dice, qual è il suo punto di vista?

    Tu mi sembri intelligente, scrivi che lui è molto intelligente, perché non pensate ad un hobby intelligente da fare a casa? Comporre musica sinfonica, complicati giochi da tavolo, non so...

     

    Hai fatto benissimo

    Il suo punto di vista è che lui è così , vuole stare a casa e tranquillo ama la tranquillità e internamente ironizza che è un vecchio di 90 anni. 
    Se dovesse stravolgere la sua routine per me non ho alcun dubbio che mi lascerebbe per cui se ci voglio stare insieme sono io che devo adeguarmi a questo stile di vita “ atipico “
    Quella che proponi è una idea ma sarebbe sempre da fare a casa il punto è proprio il mio desiderio di uscire conoscere posti nuovi provare cibi nuovi vedere gente che non combacia proprio con il suo.

    Se ci togli il sesso siamo praticamente morti come coppia, ed è anche molto triste da ammettere

    Edited by marcusss

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael

    Il sex non può essere una colla che tiene uniti per sempre perché non si campa solo di sex (magari fosse così 🤣). Il punto che mi perplime un po' è: sto ragazzo è così casalingo per natura o c'è qualcosa che lo spinge a rifugiarsi tra quattro mura?🤔

    Edited by Tyrael

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    4 hours ago, marcusss said:

    Soprattutto se come me e te , una persona non ama il sesso occasionale.

    Non è che le persone che non amano il sesso occasionale diventano

    per forza schiave del primo che le incula per bene.

    Quello che tu dovresti dirgli è la nuda verità: "Trombi come un dio, ma sei di una noia mortale".

    Lui la prenderà bene, perché tutti i maschi adorano questo genere di complimenti.

    Aggiungici pure "Sarò per sempre tuo, perché il tuo cazzo è leggenda:

    ma lasciami uscire con gli amici perché mi togli la gioia di vivere".

    Cerca di ottenere dei nuovi spazi, mettendo in chiaro che non vuoi fare sesso con altri.

    Senza dirgli "Non lo faccio con altri perché sono molto serio e non mi piace il sesso occasionale"

    Digli proprio "A letto sei una bomba. E' impossibile che io tradisca un toro del tuo calibro"

    Cioè i complimenti falli a lui e non a te stesso.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    9 hours ago, marcusss said:

    Come mai dicevi che la mia è una falsa domanda? Pensi la passione sessuale possa bastare a tenere in vita un rapporto? Sto domandando perché mi interessa davvero conoscere gli altri punti di vista 

    Beh come tu stesso dici quest'anno è molto particolare per tutti, visto che di fatto causa covid non si può fare molto

    Diciamo che ti stai prospettando il problema per il futuro, tu dici per l'Estate prossima

    Non siamo dei robot, quindi la consapevolezza di un problema che sembra irresolvibile, potrebbe spegnere la passione sessuale già ora, ma certo una cosa è prospettarsi un problema, altra cosa discuterne concretamente, litigare, cioè viverlo nell'attualità.  Il fatto che lui sia poco disponibile, ma molto affidabile, fa pensare che la vostra relazione finirà quando lo deciderai tu, ed è già un secondo elemento che si aggiunge alla passione sessuale e la sostiene ( la persona inaffidabile tende a frustrare il desiderio sessuale e quindi causa malessere a breve termine mentre una persona affidabile, qualità da non trascurare, c'è e asseconda e soddisfa il tuo desiderio nel medio periodo )

    Ovvio che la sensazione generale che ne esce è quella di una relazione a termine, che si prolunga anche grazie ad un contesto esterno che congela le vostre dinamiche

    Quello in cui capita più spesso di imbattersi a livello di costume è il cd fidanzato "sacco di patate", cioè una persona trascinata a forza in contesti sociali, in cui in effetti non "brilla" ma di cui si dice che a letto faccia faville...questa tipologia di fidanzato però oltre ad essere affidabile è anche disponibile. Non è che si possa essere ugualmente forti in ogni aspetto della relazione, tutti allo stesso modo, però bisogna avere la volontà anche di misurarsi con i propri punti deboli ( accettando anche il fatto di essere più deboli in certi aspetti della vita di relazione )

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    nayoz
    7 hours ago, Hinzelmann said:

    Quello in cui capita più spesso di imbattersi a livello di costume è il cd fidanzato "sacco di patate", cioè una persona trascinata a forza in contesti sociali, in cui in effetti non "brilla" ma di cui si dice che a letto faccia faville...

    ah, ecco cosa intendevano, quando mi chiamavano sacco di patate anni fa 😛 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Lor24

     

    On 12/27/2020 at 10:47 PM, marcusss said:

    Sembra un po’ la mia situazione. Da quanto state insieme ? Gli ho parlato e pure io mi diedi una scadenza ma poi c’è stato il coronavirus, poi subito dopo la seconda ondata per cui dobbiamo fare necessariamente la vita che vuole fare lui, comunque visto il periodo non avrei molte alternative.

    Ma quando questa estate ( si spera!) si ritornerà a vivere, non riuscirò più a farmi andare bene questa vita monastica, ne sono certo. Però poi mi manca il coraggio perché diciamocelo quando c’è il sesso che va alla grande e dei sentimenti è dura lasciare una persona. Soprattutto se come me e te , una persona non ama il sesso occasionale.

    Dici bene che ti passa pure la voglia a “ imporre” di fare cose per le quali l’altro non ha il minimo interesse.

    A volte penso che continuerò finché proprio non arriverò al punto di esasperazione, perché per far spegnere la passione mi sa che ce ne vorrà davvero tanto di tempo vista la nostra enorme compatibilità e attrazione sessuale per cui se romperemo dubito proprio sarà per lo scemare del desiderio sessuale 

    Quanti anni avete voi due?

    Io 26, lui 24.
    Stiamo insieme da due anni. Abbiamo altri problemi oltre a questo, siamo spesso sul punto di lasciarci per problemi profondi di comunicazione e per una sua profonda immaturità emotiva e caratteriale (immaturità anche mia, senza dubbio).
    Ad esempio ora stiamo a distanza, gli ho parlato di questa problematica e ha smesso di rispondermi.
    Io sono quasi al punto di rottura, mi sono dato questo mese come scadenza, contando di fare terapia di coppia con lui, ma potrei non arrivarci in quanto mancherebbero comunque i presupposti per farla.
    Anche perché ok, il sesso mi mancherebbe tanto ed è stupendo, ci tengo a lui, ma in una relazione non si può sempre lottare per andare avanti. E non lo si può fare da soli, ci vuole un minimo di incontro.

     

    Come hanno già detto, il tuo partner sembra affidabile, caratteristica che non posso dire appartenente al mio, che dimostra spirito collaborativo solo in determinate occasioni.

    Edited by Lor24

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sampei

    La botte piena e la moglie ubriaca non si possono ottenere con questi presupposti, ma mi chiedo che cosa pensi lui di te: qui abbiamo il tuo punto di vista, la tua lettura cristallina della situazione e le tue critiche intense e precise, ma possiamo anche immaginare che per una persona indolente e pantofolaia debba essere micidiale avere intorno uno iperattivo che saltella per fare diecimila cose (iperattivo dal suo punto di vista).

    Ordunque perché non chiedersi: che cosa lo spinge a stare con te nonostante le enormi differenze?

    Anzi forse è una domanda che potresti porgli, in maniera tranquilla, lasciando perdere i sotterfugi che stai preparando nell'altro topic. Potrebbe essere un'idea per smuovere le acque in maniera gentile e senza scossoni, scossoni che sembrano preoccuparti molto.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      3 members have viewed this topic:
      Kuyashii  davydenkovic90  Goethiana 
    ×
    ×
    • Create New...