Jump to content
Silverselfer

Padova - Caivano perché tornano le aggressioni omofobe?

Recommended Posts

Silverselfer

Aggressione alla coppia di ragazzi gay a Padova avvenuta dopo quella mortale di Caivano per mano addirittura del fratello della ragazza gay ---> Cosa sta succedendo? 

Diciamocelo, se al ministero degli interni ci fosse stato ancora Salvini, avremmo tutti puntato il dito sulla sua politica aggressiva tutta puntata sugli antichi e sani valori di una famiglia tradizionale eccetera ... ma lui è oramai più di una anno che si è tolto dai piedi da solo, e allora? Chi sta fomentando il virilismo tipo quello dei bulli di Colleferro che ammazzano di botte il piccolo eroe capoverdiano? 

Nell'aggressione di Padova erano presenti anche delle ragazze e questo mi sembra "atipico", saranno forse delle fan della Meloni? 

Io sono abbastanza sorpreso perché in tutto il periodo di lockdown siamo stati pervasi da un overdose di retorica alla volemoce bene, abbracciamoci, aiutiamoci, insieme ce la faremo e poi, questo è l'effetto? 

Io non ho risposte ...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Forse quelli del volemoce bene non sono gli stessi che picchiano i froci....

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Tu @Demò sei di destra no ? Anche se non ammetti apertamente di appartenere a forzanuova....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

nel secondo caso l'aggressore sembrerebbe uno di mezza età con famiglia al seguito

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Demò

baciato anche per strada

una volta l'ho fatto apposta perchè ho visto arrivare un gruppo di campagnoli (che per sotto hanno commentato tra loro in dialetto basiti. Penso fosse la prima volta che vedevano)

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS

se demo fosse sveglia potrebbe sia trovare da scopare e sia diventare famosa facendo come cathy la torre e facendo l'avvocatessa dei ricchioni sul web, peccato sia timida. Già me lo immagino a difendere gratis i twink picchiati e cacciati di casa. Glielo dissi pure, ma nessuno crede io dia consigli sensati, purtroppo per loro.. infatti i risultati poi si vedono.  

Edited by SabrinaS

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario1944
3 hours ago, Silverselfer said:

Io sono abbastanza sorpreso perché in tutto il periodo di lockdown siamo stati pervasi da un overdose di retorica alla volemoce bene, abbracciamoci, aiutiamoci, insieme ce la faremo e poi, questo è l'effetto? 

Be' ma guarda che delitti si commettono e guerre si portano ancora a dispetto della retorica sulla pace e concordia universale da millenni continuamente ricorrente.

3 hours ago, Silverselfer said:

Nell'aggressione di Padova erano presenti anche delle ragazze e questo mi sembra "atipico", saranno forse delle fan della Meloni? 

Ma dai, le donne non hanno mai avuto bisogno della Sorella d'Italia per menare le mani, dai tempi delle Amazzoni.... ;-)

 

3 hours ago, Silverselfer said:

Aggressione alla coppia di ragazzi gay a Padova

Pare sia avvenuta presso piazza delle Erbe, dove una decina (credo)  d'anni fa fu aggredito Almadel ed il compagno perché camminavano mano nella mano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uncanny

A me sembra che aggressioni del genere ci siano sempre state, non noto nessun particolare ritorno 

In passato magari passavano più in sordina, questo sì

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
1 hour ago, Mario1944 said:

Pare sia avvenuta presso piazza delle Erbe, dove una decina (credo)  d'anni fa fu aggredito Almadel ed il compagno perché camminavano mano nella mano.

In realtà in Piazza delle Erbe tirarono una bottiglia contro Lux e il suo ragazzo mentre si baciavano,

solo che - grazie al mio magnete per omofobi - la bottiglia colpì me :D

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
SabrinaS

le foto choc dell'aggressione

main-qimg-322c3b0de838ced5c24c7a0db548d371.gif.c604fa59fde8474e3fa50978b1ef31f3.gif

 

Edited by SabrinaS

Share this post


Link to post
Share on other sites
marce84
22 minutes ago, SabrinaS said:

le foto choc dell'aggressione

main-qimg-322c3b0de838ced5c24c7a0db548d371.gif.c604fa59fde8474e3fa50978b1ef31f3.gif

 

Non so se più maligno o più geniale.😂

Tornando seri, credo che la vicenda di Caivano sia diversa dalle aggressioni alle coppie omosessuali (quellue di Padova e Napoli alla ribalta delle cronache oggi o quella di cui furono vittima Almadel e compagno).

 

Edited by marce84

Share this post


Link to post
Share on other sites
LocoEmotivo
11 hours ago, marce84 said:

Tornando seri, credo che la vicenda di Caivano sia diversa dalle aggressioni alle coppie omosessuali

Concordo: c'è un elemento tribale che è sempre fortemente radicato nelle aggressioni ma non così esplicitato ed evidente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Caivano in effetti è molto diverso.

E' possibile che sarebbe capitato anche se Ciro fosse stato cis.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hinzelmann

E' difficile farsi una idea così a ridosso dei fatti, certo un caso come quello di Caivano può anche accendere la luce su altri, che altrimenti sarebbero passati in sordina

Mi pare di aver letto che a Napoli nel 2020 ci sarebbero state 11 aggressioni a sfondo omofobico ( dato che comunque tende ad essere interpretato in modo "positivo" perchè al sud fino a pochi anni fa non si denunciava...)

C'è poi il caso di Novara

https://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/ragazze_lesbiche_aggredite_novara_cosa_e_successo-5470623.html

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Credo che "cis uomo" mi avrebbe stupito meno come notizia rispetto a "cis donna".

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7
9 minutes ago, Almadel said:

Credo che "cis uomo" mi avrebbe stupito meno come notizia rispetto a "cis donna".

Perche' ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Perché di solito i fratelli possessivi sono meno gelosi delle sorelle lesbiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario1944
15 hours ago, Almadel said:

grazie al mio magnete per omofobi - la bottiglia colpì me

Faresti fortuna se ti proponessi come guardia del corpo contro gli omofobi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Silverselfer
  • Topic Author
  • Non voglio mettermi a questionare su Imma Battaglia e men che mai sui dettagli motivanti la transizione di genere di Ciro, dico solo che ognuno compie il suo percorso ed è sbagliato sempre trarne regole generalizzanti.

    Forse non volevo neanche focalizzare il tema omofobia, che pure trovo sempre sbagliato derubricarlo come fate voi a un gesto come tanti. Farlo è un po' come legittimarli o, quantomeno, giustificarli per un motivo o per l'altro. Un po' come la ragazza in minigonna che si cerca la molestia e allora che bisogno c'era di baciarsi in pubblico nel centro di Padova? Ma che si era messo in testa Ciro a volersi far accettare come un qualunque fidanzato nato maschio? E Willy se si era fatto i cazzi suoi, ora sarebbe ancora vivo ... 

    Io ci ho riflettuto, specie dopo aver l'etto un articolo di Dacia Maraini che chiamava in ballo un certo machismo fascista ... lascerei da parte il fascismo, ma non gli antichi valori cui traeva ispirazione. Neanche parlerei di patriarcato, di cui mi pare di aver letto da qualche parte. Forse si tratta di voglia di certezze che la pandemia ha accentuato, facendoci diventare un po' tutti reazionari. Accadde la stessa cosa con l'HIV e anche allora il virilismo spazzò via decenni di conquiste sociali. 

    Sono solo dei miei presentimenti e potrei bene sbagliarmi ... anzi, lo spero proprio! 

     

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    1 hour ago, Silverselfer said:

    Non voglio mettermi a questionare su Imma Battaglia e men che mai sui dettagli motivanti la transizione di genere di Ciro, dico solo che ognuno compie il suo percorso ed è sbagliato sempre trarne regole generalizzanti.

    Sì ma questo non impedisce di fare anche generalizzazioni sbagliate un discorso è dire che i/le trans che si operano si "normalizzano" ( rispetto ad una legge che spinge per il cambiamento di sesso che si vuole liberalizzare ) altro discorso è dire il contrario esatto e cioè che tutte le persone non operate hanno solo un problema di ruolo di genere come Imma Battaglia e quindi di fatto se sei trans devi cambiare sesso

    Il primo discorso è progressista, il secondo è conservatore

    1 hour ago, Silverselfer said:

    Forse si tratta di voglia di certezze che la pandemia ha accentuato, facendoci diventare un po' tutti reazionari.

    E' presto per dirlo, io direi intanto che si potrebbe ipotizzare "più aggressivi"

    Che poi questa aggressività si scarichi di più su minoranze e soggetti deboli conseguirebbe anche alla stupidità umana, quanto al machismo ci sta che quando tutto attorno a te crolla ( il lavoro le prospettive di vita ) si formino delle sub culture che vedono nell'esibizione della maschilità l'unica cosa che può dare valore o riscatto alla tua vita, ma direi che sia un po' presto per dirlo

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Demò
    1 hour ago, Hinzelmann said:

    Che poi questa aggressività si scarichi di più su minoranze e soggetti deboli conseguirebbe anche alla stupidità umana, quanto al machismo ci sta che quando tutto attorno a te crolla ( il lavoro le prospettive di vita ) si formino delle sub culture che vedono nell'esibizione della maschilità l'unica cosa che può dare valore o riscatto alla tua vita, ma direi che sia un po' presto per dirlo

    mica tanto presto, è esattamente quello che la trap propone ai ragazzini

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Come proposta culturale certamente hai ragione tu, io parlavo solo degli effetti sociali sul piano della delinquenza giovanile

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    ma il rap italiano è tutto finto, fanno i ghetto rapper e poi abitano a 20m dal Duomo lungo la linea metro verde cioè. 

    i veri ghetto star sono i neomelodici napoletani che hanno tutto un mercato a parte, a volte anche pieno di irregolarità e mistero, e vendono un botto e ricevono milioni di visualizzazioni su youtube molto piu delle canzoni "mainstream" 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Non capisco il senso di questa osservazione😅

    E' corretto dire che i neomelodici al contrario degli autori della canzone classica napoletana, che nascevano prevalentemente borghesi, nascono nella stessa classe sociale dei fruitori della propria musica e grazie alla musica diventano benestanti, mi pare però che sia esattamente la stessa cosa che avviene nel rap o trap, che dir si voglia

    E direi che il fatto di trasferirsi a 20 m dal duomo e farcela, piuttosto che al Vomero convalida il messaggio delle loro canzoni ed i valori veicolati

    Altro discorso è se uno a 20m dal Duomo c'è nato e fa finta di essere nato nel ghetto per omologarsi agli stilemi di successo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS

    ma no... i vari fedez (milano) o mahmood (gratosoglio, milano che andava al CPM che costa un botto) o Ghali (baggio) sono tutta gente nata o cresciuta a Milano che poi è diventata famosa e che poi per darsi un tono si danno quell'area da "nigga del bronx" che poi non fa proprio parte della nostra cultura e storia. Praticamente quasi tutti questi sono milanesi o di prima e seconda cintura e degli anni 90. Una cosa proprio diversa rispetto ad esempio ai quartieri redlined e ghetto americani dove è nato il rap...

    O tipo Sfera Ebbasta (sesto san giovanni). Oppure Achille Lauro (anche se non è un trapper) col padre magistrato che è cresciuto a Roma lol E' che si confonde il fatto che siano dei burini pazzeschi che abbiano abbandonato la scuola - gratuita, garantita e libera - con il fatto che siano "ghetto". 

    Marracash è uno dei pochi che forse si può dire che "ce l'ha fatta" perché dal paesino siciliano e da genitori a basso reddito la sua famiglia è andata a vivere a Milano anche se in un quartiere piuttosto centrale (chinatown) però dalla sua ha il fatto che erano altri tempi, ma comunque parliamo della zona più ricca e sviluppata d'Italia e di persone con tutta la libertà di questo mondo, categorie non oppresse nella maggior parte delle volte (il massimo massimo può essere famiglia mista) dato che quasi tutti poi sono anche etero (tranne mahmoood...ops).

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      13 members have viewed this topic:
      Mario1944  Bttmfrancis9  busdriver  Almadel  BeeFree  SINE  freedog  blaabaer  Secretwindow  marco7  Saramandasama  Micioch  Fulmine81 
    ×
    ×
    • Create New...