Jump to content
Prince1999

Mappa dell'omofobia in Italia

Recommended Posts

Prince1999

Buon pomeriggio stelline, soprattutto freedog e castello che nel mio ultimo post sono stati gentilissimi con me. So che il topic suonerà noioso,ma dato che la vita si è un po' fermata per tutti, può essere utile comprendere cosa abbiamo fatto finora e in che situazione ci troviamo. Mi chiedevo da sempre, effettivamente,dato che l'Italia viene spesso definita un paese omofobo,come effettivamente questa omofobia si declini nelle diverse regioni italiane.

A parte chi dirà che al sud c'è un'omofobia maggiore (stupidi) credo sia necessario focalizzarsi proprio regione per regione.

Molti dicono che la capitale gay friendly per eccellenza è Milano,ma credo lo sia molto più Bologna dato un sondaggio di anni fa che dava la Lombardia come regione più omofoba d'Italia. Piemonte e Liguria dovrebbero essere relativamente tranquille,Valle d'Aosta e Trentino essendo particolarmente piccole non so come siano su questa questione...il Friuli che io sappia è molto omofobo,ma soprattutto il Veneto,luogo dove la Lega Nord effettivamente nacque,a quanto ricordo. Andando più a sud,la Toscana è una regione ottima in materia,ma soprattutto perché racchiude un po' un buon 55-60% della cultura italiana,per cui il progressismo sociale è sempre stato maggiore in questa regione. Umbria,Marche ,Abruzzo e Molise non so davvero come si pongano in merito,ma essendo regioni abbastanza rurali dubito abbiano una visione ampia e ben circostanziata sulle tematiche LGBT. Al sud,sempre criticato su questo,Campania e Sicilia sono sicuramente le regioni "migliori" per un LGBT, particolarmente se si vive a Napoli o Catania..certo diventa completamente diverso se si è di Enna o Avellino..la Puglia credo si ponga un po' a metà in questa situazione,mentre una fra Basilicata e Calabria detenga veramente il triste scettro di regione dove è più difficoltoso essere LGBT,mi confermeranno o smentiranno persone di lì,ammesso che ce ne siano. La Sardegna infine,a quanto so è messa abbastanza male,sebbene Sassari sia l'unica città del Sud,con Napoli,ad avere una sorta di centro di accoglienza per persone LGBT con difficoltà..chiedo scusa per la scrittura stravolta del topic.. però è da tempo che vorrei approfondire la questione..visto che l'utenza proviene da zone diverse d'Italia,dateci la vostra opinione!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Serpente

La Lombardia sembra essere la più omofoba perché è una delle regioni con più accessi ai mezzi social e di comunicazione e quindi con possibilità di esprimersi su qualcosa, non è la regione più omofoba d'Italia ovviamente. Per me è il Lazio la regione più omofoba.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Prince1999
  • Topic Author
  • Just now, Serpente said:

    La Lombardia sembra essere la più omofoba perché è una delle regioni con più accessi ai mezzi social e di comunicazione e quindi con possibilità di esprimersi su qualcosa, non è la regione più omofoba d'Italia ovviamente. Per me è il Lazio la regione più omofoba.

    Io anche dissento su questo..non credo sia la più omofoba..anche se è piena di piccoli centri,terreno fertile per l'omofobia..vedasi Sondrio,Como,Varese (fascistissima),Monza,Lecco,Lodi... Come mai parli proprio del Lazio? Dicci di più

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Serpente
    Just now, Prince1999 said:

    Io anche dissento su questo..non credo sia la più omofoba..anche se è piena di piccoli centri,terreno fertile per l'omofobia..vedasi Sondrio,Como,Varese (fascistissima),Monza,Lecco,Lodi... Come mai parli proprio del Lazio? Dicci di più

    Lodi?! Monza?! Varese?! No, guarda, ti assicuro di no.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 1 minute ago, Serpente said:

    Lodi?! Monza?! Varese?! No, guarda, ti assicuro di no.

    Beh Varese si dai... è ultra fascista e leghista attualmente

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Serpente
    8 minutes ago, Prince1999 said:

    Beh Varese si dai... è ultra fascista e leghista attualmente

    No, conosco l'Arcigay locale e il sindaco ora è del PD e hanno fatto il Pride. Storicamente era neonazista come zona, molti gruppi skinhead e nostalgici, ma è un po' cambiato.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • Just now, Serpente said:

    No, conosco l'Arcigay locale e il sindaco ora è del PD e hanno fatto il Pride. Storicamente era neonazista come zona, molti gruppi skinhead e nostalgici, ma è un po' cambiato.

    Bene allora mi fa piacere..che ne pensi delle restanti regioni?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Serpente
    2 minutes ago, Prince1999 said:

    Bene allora mi fa piacere..che ne pensi delle restanti regioni?

    A parte il Lazio e certe zone della Campania o della Calabria, credo sia difficile oggi ritenere zone d'Italia omofobe, ci siamo molto aperti.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 4 minutes ago, Serpente said:

    A parte il Lazio e certe zone della Campania o della Calabria, credo sia difficile oggi ritenere zone d'Italia omofobe, ci siamo molto aperti.

    Una curiosità,per la Campania di quale zone parli? Comunque secondo me ti sbagli,prova ad andare mano nella mano con un ragazzo a Verona, Potenza o Nuoro e vedi se ci siamo molto molto aperti 😂

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart

    non è noioso ma l'hai impostato in modo molto sciatto

    comunque secondo me meglio essere gay ad azzate buguggiate che a palermo o napoli 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 2 minutes ago, metalheart said:

    non è noioso ma l'hai impostato in modo molto sciatto

    comunque secondo me meglio essere gay ad azzate buguggiate che a palermo o napoli 

    Salve, benvenuto. Purtroppo la sciattezza è dovuta alla noia da quarantena. Come mai questa tua affermazione totalmente anti-meridionale? Io Napoli la frequento molto e ti posso garantire che non è difficile essere gay là... @Tyrael come la vedi?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Serpente
    6 minutes ago, Prince1999 said:

    Una curiosità,per la Campania di quale zone parli? Comunque secondo me ti sbagli,prova ad andare mano nella mano con un ragazzo a Verona, Potenza o Nuoro e vedi se ci siamo molto molto aperti 😂

    Non mi sbaglio, ho amici e conoscenti campani, mi parlano del Casertano come il Texas o l'Arkansas.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny

    Distinguendo in città grande, città piccola e provincia farei una "classifica" di omofobia dal meno omofobo al più omofobo del genere: 

    - Città grande del Nord con Toscana e Umbria 

    - Città piccola di Toscana, Umbria ed Emilia-Romagna 

    - Città grande del Centro a parimerito con città grande del Sud

    - Città piccola del Nord 

    - Provincia di Toscana, Umbria ed Emilia-Romagna

    - Provincia del Nord a parimerito con città piccola del Centro

    - Città piccola del Sud a parimerito con provincia del Centro 

    - Provincia del Sud 

    Ovviamente è una una classificazione grossolana ma secondo me tutto sommato veritiera

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 2 minutes ago, Uncanny said:

    Distinguendo in città grande, città piccola e provincia farei una "classifica" di omofobia dal meno omofobo al più omofobo del genere: 

    - Città grande del Nord con Toscana e Umbria 

    - Città piccola di Toscana, Umbria ed Emilia-Romagna 

    - Città grande del Centro a parimerito con città grande del Sud

    - Città piccola del Nord 

    - Provincia di Toscana, Umbria ed Emilia-Romagna

    - Provincia del Nord a parimerito con città piccola del Centro

    - Città piccola del Sud a parimerito con provincia del Centro 

    - Provincia del Sud 

    Ovviamente è una una classificazione grossolana ma secondo me tutto sommato veritiera

    Tu mi sei simpatico,ma fammi capire..come puoi pensare che una Latina,per dire,dato che al centro grandi città a parte Roma non ci sono,sia uguale a Catania sul piano degli LGBT? È IMPENSABILE! Poi anche le grandi città possono avere una storia di destra alle spalle,vedasi Roma che è costantemente divisa sul tema..forse sull'ultima posizione,se ti riferisci ai comuni di provincia quindi,per esempio,Piedimonte Matese, amorosi o contessa entellina,ti posso dare più che ragione..ma alcune cose stonano!

    Quali sarebbero i grandi centri del centro Italia? Roma,Perugia,Firenze e Livorno,stop. Latina è poco meno popolata di Livorno,ma essendo una città fascista è super omofoba,non me la puoi paragonare a una città come Napoli o Palermo secondo me

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny
    2 minutes ago, Prince1999 said:

    Tu mi sei simpatico,ma fammi capire..come puoi pensare che una Latina,per dire,dato che al centro grandi città a parte Roma non ci sono,sia uguale a Catania sul piano degli LGBT?

    Ma infatti Latina la considero città piccola 

    Del centro di città grande c'è appunto solo Roma se escludiamo la Toscana

    Poi ovvio che ogni città abbia le sue peculiarità, ma se vogliamo individuare delle tendenze generali allora la mia classificazione la vedo come valida

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • Posted (edited)
    2 minutes ago, Uncanny said:

    Ma infatti Latina la considero città piccola 

    Del centro di città grande c'è appunto solo Roma se escludiamo la Toscana

    Poi ovvio che ogni città abbia le sue peculiarità, ma se vogliamo individuare delle tendenze generali allora la mia classificazione la vedo come valida

    Ma non lo è!! È una delle città più popolate frà...se dici che non esistono grandi città al centro,come fai a paragonarle a quelle del sud?

    Edited by Prince1999

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny
    2 minutes ago, Prince1999 said:

    Ma non lo è!! È una delle città più popolare frà...se dici che non esistono grandi città al centro,come fai a paragonarle a quelle del sud?

    Con 120 mila abitanti Latina non è di certo una città grande

    Città grande direi che sia dai 250-300 mila abitanti in su 

    La grande città al Centro è Roma e questo è il paragone con quelle grandi del Sud 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
    8 minutes ago, Prince1999 said:

    Salve, benvenuto. Purtroppo la sciattezza è dovuta alla noia da quarantena. Come mai questa tua affermazione totalmente anti-meridionale? Io Napoli la frequento molto e ti posso garantire che non è difficile essere gay là... @Tyrael come la vedi?

    perché mi sembra che il topic sia stato aperto con lo scopo neanche tanto velato di farlo degenerare nella solita diatriba nord/sud 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • Just now, metalheart said:

    perché mi sembra che il topic sia stato aperto con lo scopo neanche tanto velato di farlo degenerare nella solita diatriba nord/sud 

    E io ti dico senza problemi che hai pensato una gran cazzata ;) non è assolutamente cosí.

    Just now, Uncanny said:

    Con 120 mila abitanti Latina non è di certo una città grande

    Città grande direi che sia dai 250-300 mila abitanti in su 

    La grande città al Centro è Roma e questo è il paragone con quelle grandi del Sud 

    Ah ok..allora sí ci può stare

    E poi non capisco caro @metalheart fammi capire gentilmente..ammesso e non concesso (perché Cosí NON è) che io abbia aperto il topic per fare flame nord contro sud (come se non parlassero già i fatti da sé) tu cosa fai,ti metti a lanciare benzina sul fuoco e alimentare luoghi comuni? Mi spiace ma hai fatto un intervento poco intelligente. Mi spiace sul serio perché lessi un tuo post in cui dovevi dichiararti e spero che ci sia riuscito etc,ma in questa discussione secondo me hai detto una cazzata cosí grande che penso non se ne siano mai viste di uguali su sto forum

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
    1 minute ago, Prince1999 said:

    E io ti dico senza problemi che hai pensato una gran cazzata ;) non è assolutamente cosí.

    per curiosità, cazzata quanto su una scala che va da "mi sembra che la lega sia stata inventata in Veneto" a "la Toscana contiene il 60% della cultura italiana"?

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 4 minutes ago, metalheart said:

    per curiosità, cazzata quanto su una scala che va da "mi sembra che la lega sia stata inventata in Veneto" a "la Toscana contiene il 60% della cultura italiana"?

     

    Allora innanzitutto se dobbiamo discutere,poniti con educazione perché io non conosco te e tu non conosci me,non ho parlato di inventare ma del fatto che la lega sia nata lì,e secondariamente non avrei motivo di supportare la Toscana random, perché non sono toscano prima di tutto,e in seconda battuta,la Toscana non è sud,quindi stai calmino gentilmente.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    1 hour ago, Prince1999 said:

    Umbria,Marche ,Abruzzo e Molise non so davvero come si pongano in merito

    in Umbria -essendo cmq una zona molto cosmopolita, tra università x stranieri & turisti- non abbiamo mai avuti grandi problemi, anzi c'è molta apertura mentale

    Marche, abruzzo & molise invece restano molto provinciali, nel senso di chiuse e poco aperte al nuovo in generale

    1 hour ago, Serpente said:

    Per me è il Lazio la regione più omofoba

    ma vaffanculo

    e mi limito...

    32 minutes ago, Prince1999 said:

    Latina è poco meno popolata di Livorno,ma essendo una città fascista è super omofoba

    :no:

    sarà l'effetto TZN (che è di lì), però a Latina negli ultimi anni hanno fatto dei bei pride, e parecchio partecipati, con tanto di patrocinio del comune

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 2 minutes ago, freedog said:

    in Umbria -essendo cmq una zona molto cosmopolita, tra università x stranieri & turisti- non abbiamo mai avuti grandi problemi, anzi c'è molta apertura mentale

    Marche, abruzzo & molise invece restano molto provinciali, nel senso di chiuse e poco aperte al nuovo in generale

    ma vaffanculo

    e mi limito...

    :no:

    sarà l'effetto TZN (che è di lì), però a Latina negli ultimi anni hanno fatto dei bei pride, e parecchio partecipati, con tanto di patrocinio del comune

     

    Mi fa piacere freedog...ma a cosa si deve il cosmopolitismo umbro? Sarà che non ho mai approfondito la regione.. però mi interessa molto,se mi dicessi di più ti sarei grato..su latina sono contento,ma non dimentichiamo che è comunque città fascista 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS
    Posted (edited)

    Un mio contatto aveva raccolto in una mappa tutte le notizie di omofobia di cronaca negli ultimi anni creando una mappa con tanti puntini, ma ovviamente non significa che dove ci siono piu puntini ci sia piu omofobia, significa che c'è piu gente che parla e denuncia ma serve a farsi una idea se la trovo la posto.

    La Puglia fa schifo, ci ho vissuto per anni e tranne la parentesi di turistica salentina di gallipoli e company (che consiste in Pride estivo e chiavate nelle pinete in quei 20 giorni in cui tutti tornano al sud a trovare i parenti) in tutto il resto della regione tutto il resto dell'anno non c'è praticamente nulla e la gente è tendenzialmente omofoba e repressa e questa cosa se la porta appresso anche quando in genere si trasferiscono altrove (è la prima regione per fuorisede in Italia in uscita) per cui quei pochi gay sono repressi, quelli che c'erano se ne vanno. Sconsiglio le relazioni con i pugliesi sono problematiche, tranne con me ovviamente. In Molise e Basilicata non c'è nulla e i collegamenti con i mezzi pubblici sono precari o inesistenti. 

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    19 minutes ago, Prince1999 said:

    ma a cosa si deve il cosmopolitismo umbro? Sarà che non ho mai approfondito la regione.. però mi interessa molto,se mi dicessi di più ti sarei grato

    beh, fin dall'epoca del gran tour in posti come Spoleto (dove c'è anche l'università per stranieri, noto ricettacolo storico di rikkioneria) o la stessa Assisi son sempre passate frotte di turisti, omosex compresi.

    e abbiam sempre saputo accoglierli a gamb.. ehm.. braccia aperte

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Serpente
    33 minutes ago, freedog said:

    ma vaffanculo

    e mi limito...

    Hai confermato ciò che penso.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Prince1999
  • Topic Author
  • 8 minutes ago, freedog said:

    beh, fin dall'epoca del gran tour in posti come Spoleto (dove c'è anche l'università per stranieri, noto ricettacolo storico di rikkioneria) o la stessa Assisi son sempre passate frotte di turisti, omosex compresi.

    e abbiam sempre saputo accoglierli a gamb.. ehm.. braccia aperte

    E dai anche a gambe aperte su hahahaha

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    2 minutes ago, Prince1999 said:

    E dai anche a gambe aperte su hahahaha

    aiuta, sai??

    :asd:

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart
    42 minutes ago, Prince1999 said:

    Allora innanzitutto se dobbiamo discutere,poniti con educazione perché io non conosco te e tu non conosci me,non ho parlato di inventare ma del fatto che la lega sia nata lì,e secondariamente non avrei motivo di supportare la Toscana random, perché non sono toscano prima di tutto,e in seconda battuta,la Toscana non è sud,quindi stai calmino gentilmente.

    mi spiace tu l’abbia presa così male. credo che Napoli e Palermo come anche Catania siano città bellissime e mi risulta anche avanti su temi come quello lgbt. Però so anche per certo che ci sono sacche di ignoranza e omofobia che non trovano rivali al nord e tanto mi basta per dire che io mi sentirei più sicuro in un paese piccolo al nord che dovunque al sud 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    SabrinaS
    Posted (edited)

    Perugia è stata per anni la piu grande piazza di spaccio d'Italia segno che la gente o si droga o non si diverte per nulla, sono  stato in Umbria due volte e per la durata di 3 giorni per ciascuna volta e l'ho trovata bella ma depressiva. La stazione di Perugia piena di drogati e brutti tipi. Terni mi ha dato l'idea di una città piena di ricchi vecchi, da ex città industriale qual è stata. Mi ha dato la stessa sensazione che mi ha dato la scena del giro in piazza prima della messa in Parenti Serpenti con le signore con le pellicce.

    Edited by SabrinaS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      1 member has viewed this topic:
      Edde 
    ×
    ×
    • Create New...