Jump to content
davydenkovic90

McDonald's

Recommended Posts

davydenkovic90

Per la serie "topic salutisti", propongo un piccolo sondaggio e riflessione su McDonald's. Mi ha ispirato una pubblicità che ho appena visto, e che linko alla fine del post.

Io ci sono stato varie volte da adolescente (mia nonna era super fan di McDonald's, incredibile ma vero) ma non mi cibo più di vero McDonald's (panini, patatine, ecc.) da almeno 6 anni. Le ultime volte che ci sono stato (una da Burger King) è stato appositamente per la sorpresa a  tema Pokèmon e/o la carta da collezione dell'Happy Meal, e selezionavo sempre l'opzione meno peggio, quindi parmigiano, mela e yogurt.

A parte che non mi piace e lo trovo anche scaduto come qualità rispetto a 10-20 anni fa, lo disapprovo per varie ragioni: primo, perché è fatto per attrarre prevalentemente bambini e adolescenti (giostre fuori, compleanni organizzati, happy meal... e per quelli un pelino più grandicelli è un ambiente informale dove si può cazzeggiare senza essere giudicati), questo non fa altro che proporre delle cattive abitudini alimentari alle nuove generazioni che si spera non vengano seguite alla lettera.

Ma poi mi dà fastidio l'aura di ipocrisia, a tratti imbarazzante, che si respira insieme all'odore di fritto, in ogni pubblicità e mettendo piede in ogni locale. Riescono a farti credere non solo che è cibo economico (non lo è affatto, i menu costano attorno agli 8-9 euro, che è quanto spendi per un ottimo panino in un ottimo pub, con la differenza che da Mc ti danno anche le patatine di plastica e un bicchiere di ghiaccio con un pochino di Coca Cola dentro) ma ti danno a bere anche anche che è cibo sano, che è dieta mediterranea, e cose così... quando in realtà è palesemente e semplicemente un rifilare bei pacchettini con bellissime illustrazioni, che ti rendi conto avere un contenuto taroccato quando ormai sei già seduto al tavolo e stai dando il primo morso.

Ti vogliono addirittura inculcare l'idea che se vai a mangiare da McDonald's, troverai l'uomo o la donna ideale. Elemento presente in molte pubblicità, a essere onesti (se compri questa macchina, fai questo abbonamento, ti metti queste scarpe, ecc.ecc. allora scoperai con donne bellissime) ma fatta da McDonald's, e con questa trama di rimorchio intellettualoide tra bravi ragazzi che trovano l'anima gemella ordinando un big tasty, a me sembra veramente di un' ipocrisia colossale.

 

Edited by davydenkovic90

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Macdonald  e' una azienda quotata in borsa e come tale persegue principalmente l'obiettivo di fare guadagni per i suoi azionisti cioe' i proprietari dell'azienda.

basta questo per capire che roba vende e come la publicizza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marce84

Non entro nel merito della questione alimentazione non corretta, magari anche il panino col lampredotto o il calzone fritto non sono la cosa più sana al mondo. Dico, però, che quelle 3-4 volte in vita mia che ho mangiato in posti del genere, la roba era davvero cattiva. Perchè non mangiare una pizza (anche noi abbiamo il nostro cheap and slow food e lo dico da persona a cui la pizza non piace) o andare altrove a mangiare? Perchè è un rito collettivo. Come possedere un Iphone.

PS: le pubblicità mescolano sempre più spesso desideri di diversa natura per rendere ancora più cocente il bisogno. E quanti mali questa visione delle cose sta producendo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Un po' come col cibo Industriale per animali anche il cibo che mangi ai fastfood @marce84 e' studiato per provocare una certa dipendenza in chi lo mangia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fred

Vabbè, io mi auguro che ormai di fronte alle pubblicità ci siano degli anticorpi adeguati, perché è chiaro che in molti casi è paccottiglia pura e semplice.

Io ci sono andato due volte negli ultimi dieci anni. Il problema credo non sia, ovviamente, l'andarci sporadicamente, ma il farlo diventare una puntata fissa, come fanno non solo molti ragazzini (e lì vabbè, non molto vabbè ma vabbè), ma anche molti genitori, che per fare in fretta e non stare a sentire le lamentele dei figli prendono e li portano lì molto di frequente (ne vedo diversi). Il quasi ecologismo esibito fa altrettanto sorridere, visto che per vari motivi, in tempi di agitazioni per il clima, il tipo di dieta proposta non è né salutare né improntata all'ecologismo...

Purtroppo bisognerebbe rifletterci un attimo su queste cose, ma oggi la voglia e il tempo di riflettere sono pochi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90
  • Topic Author
  • 6 hours ago, marce84 said:

    Perchè non mangiare una pizza (anche noi abbiamo il nostro cheap and slow food e lo dico da persona a cui la pizza non piace) o andare altrove a mangiare?

    Uno dei punti di forza di McDonald's (ma come di altre catene, anche di abbigliamento, per es. H&M) è che è uguale a tutte le latitudini, nelle metropoli come nelle periferie o nei paesini. Quando entri sai cosa mangi e quanto ti costerà, infatti molti turisti lo preferiscono, paradossalmente, ad altre opzioni migliori anni luce ma più oscure per chi è appena atterrato da chissà dove. Ovvio che si perdono molto a non mangiare altro, però è anche vero che mi è capitato che mi chiedessero a Firenze dove fosse la cappella Sistina e a Venezia dove si prendesse il bus tipo city sightseeing a due piani per visitare la città, quindi, be', non mi stupisce che non abbiano voglia di spendere neanche due minuti a cercare una buona pizzeria o trattoria dove non si spenda un occhio. E poi dopo anni che li osservo mi sono convinto che i turisti amano proprio "fare i turisti", comprarsi la macchina fotografica nuova, infilare i sandali, bardarsi tutti con le borracce, cappellini, ecc. Non gliene frega una mazza di cosa stanno vedendo o mangiando.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Beppe_89

    Il cibo del McDonald's fa cagare però lo spot è carino dai.. Più originale di molti altri che hanno fatto. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny

    Il problema è quando in paesi come gli USA il cibo fast food è molto più economico del cibo salutare come frutta e verdura. I poveri possono solo permettersi una dieta del genere, fanno i pasti ai fast food e questo porta ad una forte incidenza di obesità e rischi per la salute. 

    In Italia invece mi sembra una problematica inesistente e i fast food non credo abbiano un impatto negativo. Il cibo da fast food non è ovviamente salutare, ma un conto è se lo mangi una volta alla settimana mentre un altro se lo fai tutti i giorni. Anche mangiare carne rossa tutti i giorni fa male, anche mangiarsi panini gourmet da Pescaria tutti i giorni non credo sia il massimo per la salute. 

    Sulla qualità delle materie prime di McDonald's secondo me si parla molto per stereotipi. Nell'ultimo decennio sono gradualmente passati, anche per essere competitivi su un mercato come quello italiano, ad una filiera sempre più corta con l'80% dei prodotti italiani, fornendo anche le dovute certificazioni e tracciabilità di tutti i fornitori. Mica se lo possono inventare, altrimenti sarebbero già stati come minimo multati. 

    Poi fatto in Italia non è sinonimo necessariamente di qualità - non tutto quello che facciamo è oro - e si potrebbe aprire un discorso infinito su cosa viene considerato ufficialmente "Made in Italy" o cosa no a livello generale (tutta la filiera su suolo italiano, solo una parte di filiera con materie prime importate, etc.). Ma certamente quella di McDonald's non è carne aliena riempita di chissà cosa, se vogliamo parlare di carne. E' su standard di qualità italiani, nel bene e nel male. 

    Personalmente mi preoccupa molto di più la qualità del cibo dei ristoranti cinesi o dei kebab, su cui ho sentito cose da far venire i brividi. 

    Da McDonald's ci vado molto raramente, non più di 3-4 volte l'anno, e non mi è mai dispiaciuto. Può piacere come non piacere, ma non ne vedo motivo di demonizzazione, all'italiano medio piace andarci contro a priori un po' come con gli Starbucks.

    Edited by Uncanny

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Aarwangen
    15 minutes ago, Uncanny said:

    In Italia invece mi sembra una problematica inesistente e i fast food non credo abbiano un impatto negativo. Il cibo da fast food non è ovviamente salutare, ma un conto è se lo mangi una volta alla settimana mentre un altro se lo fai tutti i giorni. Anche mangiare carne rossa tutti i giorni fa male, anche mangiarsi panini gourmet da Pescaria tutti i giorni non credo sia il massimo per la salute. 

    Da McDonald's ci vado molto raramente, non più di 3-4 volte l'anno, e non mi è mai dispiaciuto. Può piacere come non piacere, ma non ne vedo motivo di demonizzazione, all'italiano medio piace andarci contro a priori un po' come con gli Starbucks.

    Bravo, sono d'accordo (non lo sono sui kebab).

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy

    Con il tempo sono diventato molto selettivo a proposito di cibo, perciò no, non entro da McDonald's. Ma a casa mia siamo stati addestrati da subito a diffidare del fast food, e già da piccoli non si beveva Coca Cola, i sofficini erano considerati un cibo tossico e le patatine fritte si potevano mangiare solo in occasioni speciali...

    5 hours ago, davydenkovic90 said:

    ma ti danno a bere anche anche che è cibo sano, che è dieta mediterranea, e cose così...

    Questo perché anche McDonald's deve darsi una verniciata di rispettabilità. Trovo ci siano ottime alternative al plastic hamburger, quando vivevo da solo se mi trovavo a corto di contante andavo ghiotto di farinata di ceci.

    1 hour ago, Uncanny said:

    Personalmente mi preoccupa molto di più la qualità del cibo dei ristoranti cinesi o dei kebab, su cui ho sentito cose da far venire i brividi. 

    Preferisco non sapere...anche se temo il peggio :D

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Beppe_89
    11 minutes ago, schopy said:

    siamo stati addestrati

    😆

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77

    Considerando che raramente il pub compra l'hamburger fresco di macelleria ma si serve di surgelati macinati acquistati al cash and carry, che i pani del mac sono pari al pancarrè o ai panini in busta, che le salse sono salse e quindi grasse per eccellenza, che il formaggio usato è fuso come le sottilette del supermercato, si constata che... il panino è inutilmente ipercalorico. Il che significa che se ce lo facciamo a casa con pane mulino bianco, sottilette kraft e hamburger surgelati otteniamo lo stesso squilibratissimo prodotto. 

    Vai al mac perché ti servono velocemente, perché è aperto sempre, perché i mc cafe costano meno di un bar, perché puoi prenderti un dolcino quando vuoi. Poi se uno esagera, lo farà anche a casa. 

    Io e i miei amici, ora che possiamo, se vogliamo un hamburger possiamo andare nel posto con carni selezionate ma un liceale o una famiglia di quattro persone i soldi non li producono dal popò, e se vogliono concedersi un'uscita la fanno al mac o al bk. Perché con otto euro a testa (gli adulti) mangi, mentre per una pizza non basta il doppio. 

    Io vado al mac a volte il sabato pomeriggio col mio ragazzo a ora di merenda poiché usufruiamo del mc cafe per qualcosa di caldo e di dolce prima di farci i nostri giri. I panini non mi piacciono, non considero una cena il fast food ma non li demonizzo così come non demonizzo le gelaterie che usano le basi di preparato. 

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Tyrael
    6 hours ago, davydenkovic90 said:

    vogliono addirittura inculcare l'idea che se vai a mangiare da McDonald's, troverai l'uomo o la donna ideale. Elemento presente in molte pubblicità, a essere onesti (se compri questa macchina, fai questo abbonamento, ti metti queste scarpe, ecc.ecc. allora scoperai con donne bellissime) ma fatta da McDonald's, e con questa trama di rimorchio intellettualoide tra bravi ragazzi che trovano l'anima gemella ordinando un big tasty, a me sembra veramente di un' ipocrisia colossale.

    Mi sembra un po' eccessivo parlare di ipocrisia specialmente nel mondo di marketing ove tutto produce danaro 🤣 e mi sembra una visione troppo puritana e ingenua visto che le pubblicità devono attirare, incantare e invogliare. 

    Personalmente trovo pucciosa la pubblicità (come tante altre fatte per ingannare) 

    @lux che ne dici di promuovere il forum con uno spot dove due utentini si innamorano scrivendo i propri vissuti nei topic? Sarebbe ingannevole ma efficace 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣 

    Rotolo 🤣

    Per quanto riguarda il cibo prodotto mc li trovo buoni se consumati occasionalmente. Inoltre il problema dei cibi spazzatura non è dipeso da chi li produce (libertà di farlo) ma di chi li consuma (e ovviamente abusa). 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Gondo

    Al McDonalds ci sarò stato una volta o due in vita mia. Invece, recentemente, mi è capitato di andare al concorrente Burger King. Le porcherie che servono sono più o meno le stesse. In entrambi i casi ci vuole la soda caustica per digerire.

    Penso che la peggior trattoria di cucina italiana sia meglio del mcdonalds o dei ristoranti cinesi /giapponesi. Purtroppo quando mi capita di venire a Milano, in occasione di cene e compleanni, immancabilmente organizzano in quei cazzo di ristoranti giapponesi, che oltre ad offrire un servizio pessimo (ore di attesa, piatti che non arrivano o arrivano sfasati), servono di quelle porcherie innominabili.🤢

    Ma a Milano dove si mangia bene senza spendere un botto? Per il gay pride eravamo andati al giusto panino, un posto un po' caro, però i panini erano proprio sfiziosi 🤤 

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama

    I mc erano in fortissima decadenza. Ne hanno chiusi a centinaia in tutto il mondo. Ultimamente con la moda dei mukbang , che spopolano su YouTube, si sta assistendo ad una ribalta dei fast food. E quindi anche il mc ne viene trascinato. Ma era moribondo!

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny
    43 minutes ago, Saramandasama said:

    I mc erano in fortissima decadenza. Ne hanno chiusi a centinaia in tutto il mondo. Ultimamente con la moda dei mukbang , che spopolano su YouTube, si sta assistendo ad una ribalta dei fast food. E quindi anche il mc ne viene trascinato. Ma era moribondo!

    Non vedo la mukbang queen italiana! 

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred

    Mangio al McDonald's poche volte l'anno, e non posso dire di trovarlo spiacevole, ma al contempo per me è un last resort... Diciamo che il McDonald's rappresenta il livello minimo di qualità che sono disposto ad accettare in un pasto, la sufficienza. Per me mangiare al Mc è accettabile, soddisfacente diciamo. Sotto il livello McDonald's io mi rifiuto di mangiare.

    Pur non amandolo, però, la sufficienza gliela devo riconoscere; intendo: è comunque piacevole mangiare dal McDonald's per me, e non è scontato perché sul cibo sono un gran cacacazzo. Trovo che le accuse che a volte gli si rivolgono di fare roba "schifosa" o termini analoghi siano ingiuste, e tuttavia capisco perfettamente l'odio che alcuni provano verso il McDonald's, perché, beh... non è buona cucina, ovviamente. Ma al contempo, non si può neanche dire che oggettivamente abbia un sapore "cattivo". Il punto è che il gusto più semplice e se vogliamo volgare del mondo; roba grassissima e salatissima a tutto spiano con un milione di salse sopra... andiamo, quando ci metti tutto quel grasso e tutto quel sale e salsa per forza il piatto diventa palatabile, "buono". Ma, ovviamente, è un sapore senza alcuna profondità, un'esperienza gustativa insignificante. È ideale per i bambini, ma i buongustai non possono che odiarlo. 

    Io sono abbastanza buongustaio, eppure non odio visceralmente il McDonald's, alla fine ogni tanto ci può stare anche di abbuffarsi di roba grassissima e piena di salse. Il problema può sorgere piuttosto quando l'appiattimento generalizzato del gusto porta ad una decadenza generalizzata dell'arte. Un problema che vale per l'arte culinaria come per il cinema, la musica eccetera. In effetti vedo intorno a me un forte appiattimento dei gusti alimentari su standard comuni, mi pare si stia perdendo il gusto della ricerca e della sperimentazione nel cibo. Ma forse è solo una mia impressione. 

    Edited by FreakyFred

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    38 minutes ago, FreakyFred said:

    Io sono abbastanza buongustaio, eppure non odio visceralmente il McDonald's, 

    Condivido il tuo modo di approcciarti al cibo. È innegabile che formaggio e maionese siano una lordura piacevole. A me il Mc non soddisfa come cena poiché manca il rituale dello stare a tavola , a meno che non debba andare al cinema alle 20 e voglia mangiare qualcosa di rapido e vicino al multisala. 

    Perché alla fine la repulsione è tutta psicologica (a meno che non si sia salutisti 7 gg 7). Il mac è un gradino sotto ad un old wild West, che è un gradino sotto a Roadhouse, per citare dei brand noti. Ognuno ha un suo pubblico. 

    Ad esempio io detesto le pizzerie napoletane. E almeno comprendo che è una questione psicologica, non dico che sono merde cotte col legno delle bare, al modo in cui storco il naso quando sento l'espressione "panini di plastica" 🤔

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marce84

    Nel mio dire che si mangiava male non c'era pregiudizio. Ho mangiato panini molto più buoni in pub vari della zona che non presso la nota catena. Tutto qui.

    PS1: @Ghost77, questione psicologica.

    PS2: @Uncanny, mi piacciono sempre molto i tuoi interventi.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    1 hour ago, marce84 said:

    . Ho mangiato panini molto più buoni in pub vari della zona che non presso la nota catena

    Perfetto, anche io. 

    Il passo successivo è : quanto li paghi, al netto di patatine e bibita?

    In un pub : bibita media 4 euro, patatine fritte 3.50 minimo, panino 5-6 euro.

    Cavoli, è certo che a pagare 14 euro pretendo che sia più buono del mac! 😄

    Il paragone è tra un giaccone di Bershka a 30 euro e uno della wrangler a 110: stessa forma, diversi tessuti, diversi target! 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    FreakyFred

    Beh il McDonald's è cheap. In USA è considerato, come menzionava se ben ricordo @Uncanny, un cibo da poveri. Non si può pretenderne troppo.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Duma

    Han detto tutto @Uncanny e @Ghost77: inutile dice che il Mc fa cagare perché lo sappiamo tutti, si va lì perché il servizio è economico E veloce.

    Che poi le cheesecake sono buonissime e costano 2,7€, quando di norma costano tipo il doppio.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny
    23 minutes ago, Duma said:

    Che poi le cheesecake sono buonissime e costano 2,7€, quando di norma costano tipo il doppio.

    Le poche volte che vado al Mc di solito infatti prendo tutto meno che gli hamburger, ci sono un sacco di cose più buone fra salato e dolce. Anche cose particolari fatte apposta per il mercato italiano, ad esempio sono molto buone le pepite con asiago e speck dell'Alto Adige (DOP e IGP)

    2 hours ago, marce84 said:

    PS2: @Uncanny, mi piacciono sempre molto i tuoi interventi.

    Mi fa piacere :D 

    Edited by Uncanny

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
  • Topic Author
  • 15 hours ago, schopy said:

    i sofficini erano considerati un cibo tossico

    mia madre invece cucinava solo quelli (per incapacità,  non perché li ritenesse cibo sano) 

    15 hours ago, schopy said:

    McDonald's deve darsi una verniciata di rispettabilità.

    Forse non molti sanno che è stato per più di quarant'anni lo sponsor dei giochi olimpici, ovviamente per darsi un'aura di "cibo salutare" (associando la propria immagine alla competizione sportiva). E navigando, or ora, sul loro sito (cercavo i prezzi dei menu ma non ci sono) noto che hanno ingaggiato chef stellati per pubblicizzare nuove porcherie.

    Se non è ipocrisia questa.

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    schopy
    12 hours ago, FreakyFred said:

    Sotto il livello McDonald's io mi rifiuto di mangiare.

    Perché dici che si può mangiare di peggio...?

    12 hours ago, FreakyFred said:

    Un problema che vale per l'arte culinaria come per il cinema, la musica eccetera. In effetti vedo intorno a me un forte appiattimento dei gusti alimentari su standard comuni, mi pare si stia perdendo il gusto della ricerca e della sperimentazione nel cibo. Ma forse è solo una mia impressione. 

    In cucina direi che invece sperimentiamo parecchio, negli ultimi dieci anni in tv non fanno altro che cucinare...a me non piace la cucina "giovanilistica" del mac, preferisco un piatto di spaghetti al pomodoro.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Beh però l'appiattimento su standard comuni è l'essenza, di Mc Donald's e di ogni altra catena, per certi versi potremmo dire del consumismo americano nel suo complesso.

    Che tu sia ricco o che tu sia povero, che tu stia a Milano o Palermo, una Coca Cola è una Coca cola e non esiste la possibilità di averne una migliore

    [ sto parafrasando Andy Warhol su "la Coca cola come essenza del consumismo americano", ne parlavamo in altro topic ]

    Lo stesso vale per Mc Donald, ovunque tu sia e chiunque tu sia il cibo è lo stesso, il prezzo è quello che chiunque può pagare e per quanto tu possa pagare puoi incrementarne solo la quantità, c'è una illusione di uguaglianza che ha un forte effetto consolatorio e/o di rassicurazione ( ovviamente non dico che questo influisca sulla motivazione individuale di andarci ma crea una sorta di motivazione inconscia collettiva )

    Ovviamente quella che sarebbe percepita come una forma di odiosa e forzata "sovietizzazione" della ristorazione, una sorta di assemblaggio di cibo, non viene percepita da noi nello stesso modo, proprio perchè esistono i programmi TV sui grandi chef, la cucina casalinga, quella salutare, cioè tutta una serie di alternative che gli ruotano attorno

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marce84
    18 minutes ago, Hinzelmann said:

    Lo stesso vale per Mc Donald, ovunque tu sia e chiunque tu sia il cibo è lo stesso, il prezzo è quello che chiunque può pagare e per quanto tu possa pagare puoi incrementarne solo la quantità, c'è una illusione di uguaglianza che ha un forte effetto consolatorio e/o di rassicurazione ( ovviamente non dico che questo influisca sulla motivazione individuale di andarci ma crea una sorta di motivazione inconscia collettiva )

    Considerazione molto valida: una egualitarizzazione che rassicura e che va a braccetto con chi diceva che lo straniero, che sa cosa mangerà nella città che sta visitando, si sente più tranquillo.

    Edited by marce84

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Gondo
    10 hours ago, davydenkovic90 said:

    Se non è ipocrisia questa.

    Cosa ti aspetti che dica la pubblicità? Tutte promettono di far vivere esperienze memorabili. Non si tratta di mangiare solo un panino, al MC può trovarci pure l'amore.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann
    35 minutes ago, marce84 said:

    Considerazione molto valida

    Di Andy Warhol, io mi limito a trasporre il suo ragionamento dalla Coca cola al MC

    Certamente il discorso può essere articolato con : nessuno si sente straniero al MC

    Anche se questo aspetto forse è quello più avversato oggi, in nome di un recupero della tipicità locale

    16 hours ago, FreakyFred said:

    Il problema può sorgere piuttosto quando l'appiattimento generalizzato del gusto porta ad una decadenza generalizzata dell'arte.

    Va aggiunto che per Warhol la coca Cola era anche "buona" e ( presumo ) il fatto che il suo buono fosse del tutto artificiale e piatto era un punto in più, a suo favore, non c'erano in lui intenti polemici

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Ghost77
    2 hours ago, marce84 said:

    una egualitarizzazione che rassicura e che va a braccetto con chi diceva che lo straniero, che sa cosa mangerà nella città che sta visitando, si sente più tranquillo.

    Motivazione valida ma direi di poco conto, almeno in Italia. 

    Io, i clienti che vedo al mc, non me li immagino andare lì perché è un brand rassicurante ed unificato nel mondo. 

    Adolescenti tamarri, lavoratori di fretta e genitori all'ennesima festa di compleanno delle elementari sono lì perché è economico, veloce e ha spazi per accogliere i piccoli mostri senza cedere un rene. Neanche ci pensano al fatto che in Cina il big mac è uguale. Magari neppure lo sanno. 

    Diciamo che all'estero il mac è comodo per chi non mastica lingue straniere. Ti esprimi a gesti e vieni servito. E nella migliore dei casi ordini su un panel elettronico multi lingua senza doverti approcciare a nessuno. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      45 members have viewed this topic:
      Saramandasama  FreakyFred  castello  Uncanny  Almadel  Gondo  Roxas97  Mario1944  freedog  Sampei  Bloodstar  schopy  Hinzelmann  marco7  davydenkovic90  Aarwangen  Bullfighter4  coeranos  Icoldibarin  Tyrael  Pix  Skerd  LocoEmotivo  Lor24  Paolo91  Duma  Marion2189  Krad77  JohnDoo  Efestione7  Blink  Iron84  Paradigma  Dragon Shiryu  nowhere  lollone  Oscuro  LuxAeterna  Sbuffo  Mercante di Luce  prefy  DivoAugusto  nayoz  Fred  Capricorno57 
    ×
    ×
    • Create New...