Jump to content
LucAlice

Lesbica-maschio-biologico

Recommended Posts

LucAlice
Lesbica-maschio-biologico

Lesbica-maschio-biologico, che mi sembra di scandire le credenziali di accesso a qualche sito per adulti. Lesbica come le Converse che porto ai piedi questa sera, felicemente cliché..maschio biologico non so bene in che senso, se ha senso.

Qualcuna si è mai rapportata con il tema, salvo il personaggio-macchietta della prima stagione di L Word? E' il mio primo passo verso un coming out (sarà lunga) che aspetta da vent'anni almeno, e io scopro di saperne relativamente meno di quanto creda (e mi arrangio a etero)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Se sei nata maschio e ti piacciono le donne io rifletterei prima di definirmi "lesbica".

Molte lesbiche sono piuttosto "territoriali" con la loro identità e potrebbero non reagire bene.

Se ci tieni a definirti una trans lesbica, preparati all'eventualità di incontrare qualche ostilità.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
MP93

Se sono terf e cioè contro le donne in particolare transessuali come dice Almadel certo...fortunatamente non tutte le lesbiche sono così.

però appunto identità di genere e orientamento sessuale sono due cose diverse.

Però appunto vuoi sapere se qualcuna ha esperienze simili a te? o come trattare il coming out?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dav1de

Nel dubbio meglio definirsi Queer secondo me. Poi dipende molto dal tuo percorso, se sei out ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites
nowhere

Sarò sincera, non ho capito. 

Mtf lesbica? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
LucAlice
  • Topic Author
  • Ciao a tutti. Si ho effettuato un lungo percorso, la mia identità di genere è rimasta pressapoco tale e quale con vari livelli di manifestazione negli anni, diciamo così 🙂 Ostilità e incomprensione già trovate, devo purtroppo confermare.

    Nowhere, se può far comodo ad altri per definirmi può andare bene, personalmente non mi posso definire ne' queer, ne' trans, ne' altro. Nello spettro, è semplicemente la corrispondenza più adeguata e il mio percorso di vita corrisponde a quello, non ad altro. Il sesso biologico è un discorso separato (per me) quando ha poca incidenza. Per vivere serenamente mi accontento di un "non binario", se ho poca voglia di spiegare, ma comunque..

    In un certo senso mi fa piacere vedere che è ancora un tema taboo. E' anche la ragione che mi ha sempre spinta lontana da communities varie. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    nowhere

    Non mi pare un tema taboo, semplicemente sono onesta nel dire che non ho capito quanto hai scritto.

    Ed ho optato per chiedere se fosse una condizione da "mtf". e l'mtf si riferisce al sesso biologico, visto che a livello di orientamento ho ipotizzato che tu possa di conseguenza essere lesbica.

    Se invece sei non binario, è un altro discorso ancora.

    Se darti una definizione lo percepisci come un taboo e ti tiene lontana dalle communities varie, scusami ma è un tuo modo di porti sulla difensiva e non colpa dell'ostilità altrui.

    Che colpa ci sarebbe nel non capire qualcosa e chiedere se ci si può spiegare meglio?

    Allo stesso modo se la risposta che mi si viene data è una come la tua, sinceramente sospendo qualsiasi interesse nel voler capire chi ho di fronte se questa cosa deve portare ad una mal interpretata ostilità da parte mia.

    Cordiali Saluti

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LucAlice
  • Topic Author
  • Penso che la vera risposta stia nella tua stessa domanda. La mia identità di genere la conosco, è scritta nel titolo ed era quantificata in qualcosa come.. 0,7% dei maschi americani trent'anni fa, qualcosa del genere? (sovrastima credo). Ad ogni buon conto, mi hai ipoteticamente "cambiato" etichetta e poi posto la domanda, era proprio quel che facevo notare, semplicemente è un'identità che suscita ancora più di una diffidenza, ci mancherebbe che non capisco le reazioni. Mi scuso se sono stata vaga o spiacevole, grazie per il confronto...per il resto non si può piacere a tutti 🙂

    Saluti

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Mi sfugge un passaggio.

    "Mtf lesbica" corrisponde con "lesbica maschio biologico".

    Poiché chi si definisce "maschio biologico" presuppone un'identità di genere femminile.

    Mi sono perso qualcosa?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    nowhere
    On 6/25/2019 at 12:58 AM, nowhere said:

    Sarò sincera, non ho capito. 

    Mtf lesbica? 

    Non ho cambiato etichetta, ma all'etichetta è susseguito un bel punto interrogativo, a chiedere conferma. 

    Ma piuttosto che addentrarmi in una discussione del genere già partita malissimo, lascio ad @Almadel fare gli onori di casa. 

    C'ho poca pazienza in questi casi, perdonatemi. 

     

     

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Per come io capisco e' una persona donna che ha un corpo maschile e  che si sente attratta da altre donne.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MP93
    5 hours ago, marco7 said:

    Per come io capisco e' una persona donna che ha un corpo maschile e  che si sente attratta da altre donne.

    Concordo, poi appunto ognuno vive la proprio identità di genere in maniera personale, per il non binarismo fortunatamente sta venendo sempre più fuori come tematica e quindi ti voglio anche rassicurare che dipende dalle associazioni/communities che si frequenta .-. non facciamo di tutta l'erba un fascio.

    Tornando però al tema iniziale sperando di poter aiutare @LucAlice per quanto riguarda l'identità di genere si anche io da donna biologica mi sono posta domande anche sulla mia identità di genere e sono arrivata alla conclusione di esser genderfluid e star bene nel corpo che ho. Per il resto devi star bene e circondarti di persone che ti stimano indipendentemente da come ti senti...

    Per il coming out lo stesso se senti che è arrivato il momento fallo con chi vuoi, sarà un doppio coming out. Comunque sta cosa mi ricorda anche un personaggio in Dykes che si sentiva lesbica ed era un uomo biologico 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Aarwangen

    Se fossi lesbica saresti una donna biologica.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...