Jump to content
Saramandasama

Il pranzo della domenica di un gay medio!

Recommended Posts

Saramandasama
Il pranzo della domenica di un gay medio!

Cosa mangiate di solito il giorno dedicato al signore, o al riposo?

preparazioni speciali?

dolci?

ristorante?

menù ricorrente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Alterniamo ogni settimana un menù di pesce (preparato da mio padre) a uno di carne preparato da mia madre;

tranne quando torna in Italia mio fratello pescetariano quando mangiamo solo pesce.

Il menu di carne prevede un primo a base di funghi raccolti da mio padre (risotto o tagliatelle) seguito da arrosto di vitello o coniglio al forno con radicchio rosso e patate.

Il menu di pesce prevede invece spaghetti con le cozze o gamberi e zucchine, seguito da seppie con la polenta o branzino al forno.

Quasi sempre è previsto un dolce e dei pasticcini acquistati per l'occasione e una vasta scelta di grappe alle erbe fatte in casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

Il fratellino quando sta fidanzato @Almadel porta pure la sua dolce meta' a prenzo dai tuoi genitori ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

Sì, certo.

Sta con una psicoterapeuta più grande di lui,  che non ci dispiace affatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saramandasama
  • Topic Author
  • 4 hours ago, marco7 said:

    Il fratellino quando sta fidanzato @Almadel porta pure la sua dolce meta' a prenzo dai tuoi genitori ?

    Parlaci del tuo menù vegano

    insalatina e cereali antichi?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Come ho detto in shout @Saramandasama oggi non ho paranzato, poi ho mangiato biscotti e tra poco fagioli con pomodoro e farro.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fred

    Fettuccine FISSE, con ragù o con funghi. Salsiccia eventuale.

    Fettine panate (già immagino nella vostra testa 10 minuti di... "Cristina D'Avena che dice fettine panate)

    Verdura: adesso carciofi, ma anche insalata, broccoletti, varie ed eventuali.

    Paste: diplomatici tutta la vita, poi bigné con panna e alla crema. Cioccolato solo se ce se vole allargà.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    @Fred

    che sarebbero le fettucine FISSE ?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar

    Madonna, quanto tempo è che non faccio un pranzo della domenica di domenica...

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fred

    Marco, s'intende che le fettuccine sono un MUST di tutte le domeniche, della serie "menu fisso". Fisso come aggettivo ha anche l'accezione di "qualcosa che si ripete come un'abitudine e che non si vuole cambiare".

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Sbuffo

    Per me non cambia molto, l'unica differenza è che alla domenica generalmente magio pasta fresca (tipo gnocchi, trofie, agnolotti) mentre durante la settimana la pasta secca della (tipo mezze penne o spaghetti).

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    La fai con le tue manine la pasta fresca @Sbuffo ?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    islanda10

    Di solito un primo di pasta fresca tipo fettuccine o tagliolini con sughi che spaziano dagli asparagi selvatici  all'astice a seconda delle stagioni, alternati con lasagne o altra pasta al forno tipo cannelloni crepes ecc... Poi un secondo di carne variabile dal manzo alle lumache e contorno di verdura di stagione. 

    Da piccolo ricordo di pietanze più "arcaiche" che purtroppo stanno scomparendo, ne stavo parlando proprio ieri con mia madre, tipo il sugo con le zampe e le interiora della gallina, i piedi di maiale con i fagioli, la trippetta e le stesse lumache che diventano difficili da trovare.   Anche la cicoria tenera da condire in insalata che si raccoglieva in primavera nei campi di grano sono anni che non la mangio, per non parlare del sanguinaccio dolce con le uvette.

    In 20 anni si è praticamente cancellata la storia gastronomica del mio territorio.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    PiNKs

    Ora che vivo solo praticamente già è tanto se riesco ad alzarmi per pranzo visto che il sabato notte faccio baldoria. 

    Quando invece stavo con i miei e c'era ancora mio fratello il pranzo della domenica era bellissimo. I miei preparavano la pasta con i funghi o altri piatti di cui io e mio fratello eravamo veramente ghiotti. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    • Who Viewed the Topic

      46 members have viewed this topic:
      Alfierebanaman  Dav1de  LuxAeterna  Isher  Orfeo87  Catilina  Pix  Theo  Icoldibarin  LocoEmotivo  ben81  AlvinS83  Uncanny  davydenkovic90  coeranos  pianist93  marco7  rifenix73  bluesky02  POWERLEO  estraneo  prefy  Rui  Alex994  HummingBurq  Capricorno57  MarcoRainbow83  Elia99  Marcoleddu  BeYou  Stilisnky  stebo74  camillomago  Marion2189  d.gar88  Plutone  mirtillamirtilla  Layer  FreakyFred  AnaisNin  Duma  Shell  Saramandasama  AndrejMolov89  faby91  OLEG 
    ×
    ×
    • Create New...