Jump to content
Sbuffo

[Serie TV] Umbrella Academy

Recommended Posts

Sbuffo

260px-The_Umbrella_Academy.jpeg

Nuova serie di Netflix tratta dall'omonimo fumetto ed uscita pochi giorni fa (il 15 febbraio).

https://it.wikipedia.org/wiki/The_Umbrella_Academy_(serie_televisiva)

Vista e piaciuta.

Serie particolare, potremmo dire un misto tra fantasy/fantascienza con una struttura da giallo e anche con l'aggiunta di azione.

L'incipit sarebbe questo:
 

Quote

Nel 1989 43 donne in tutto il mondo partorirono senza però aver concepito i propri figli e senza una gravidanza, questi bambini erano dotati di abilità straordinarie, un uomo ricco ed eccentrico decide di adottare 7 di questi bambini.

Un giorno viene comunicato ai 7 figli che il padre adottivo è morto in circostanze misteriose e allo stesso tempo vengono a conoscenza del fatto che tra 8 giorni il mondo finirà.

Da qui si dipana la storia.

Qui il trailer:

Edited by Sbuffo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Syfy

Ho visto il primo episodio e non è male. Quei geni di Netflix hanno dato a Robert Sheehan un ruolo che è Nathan 2.0: ahh la nostalgia ??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel
19 hours ago, Syfy said:

a Robert Sheehan un ruolo che è Nathan 2.0

La versione persino più effeminata!

Lui e numero 5 comunque sono gli unici attori bravi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Syfy

L'ho finita ieri e per me è stata una delusione. E' una serie scritta male, anche se la colpa secondo me è di tipo produttivo: c'è troppa carne al fuoco. E' lodevole il voler fare una serie di supereroi con loro drammi psicologici da approfondire, però se hai 7 personaggi principali, più l'apocalisse, più i viaggi nel tempo, più i due agenti rincoglioniti finisce che anche le buone premesse che erano state presentate (prima su tutte la diversità) vengano trattate di fretta e talvolta male, così come alcuni personaggi subiscono evoluzioni frettolose proprio perché non c'è tempo (specie Klaus).

Il cliffhangerone finale era prevedibile da vari episodi prima, chiunque abbia visto un film degli X-Men  (da cui questa serie/fumetto un po' s'ispira) si potrebbe porre almeno una volta la domanda se 

Spoiler

Numero Cinque avesse i poteri di Nightcrawler, e infatti è così

Mi permetto anche un piccolo sfogo personale su Vanya, un personaggio che aveva in sé molte premesse interessanti (anche se la sua evoluzione è un po' telefonata), ma che comunque offre spunti interessanti. Mi ha dato fastidio il modo in cui il personaggio è stato trattato alla fine:

Spoiler

Al concerto lei non aveva alcuna intenzione di fare del male, infatti è contenta di vedere lì Allison, poi gli altri due la attaccano. Poco prima di andare in viaggio nel tempo, Cinque dice che tornano indietro nel tempo per "curare" ("fix her") Vanya, che in realtà fa quello che fa perché quegli stronzi dei suoi fratelli non l'hanno mai considerata e uno psicopatico le ha tirato fuori i poteri. Visto che la stagione si è aperta con il ritrovo della famiglia, il viaggio della prima stagione poteva essere la riscoperta del loro essere una famiglia, quindi si poteva chiudere non con 'andiamo a curarla' ma torniamo indietro e cambiamo le cose (quindi anche i nostri rapporti fraterni). Poi sarò io che empatizzato troppo col personaggio, però per una serie che si pone come supereroi con superproblemi avrei voluto vedere Diego e Luther che prendevano coscienza del loro essere stronzi.

Insomma una serie con premesse veramente molto buone, ma che causa un progetto produttivo che vuole andare più sul sicuro e sceneggiatori che fanno quello che possono (gli sceneggiatori principali sono Gabriel Bá, un novellino, e Steve Blackman, che tra le altre cose ha lavorato a "Fargo" e "Legion" e che fa un po' quello che può), sicuramente in mano a uno sceneggiatore con i contro-coglioni sarebbe uscito un capolavoro.

On 2/20/2019 at 3:56 PM, Almadel said:

La versione persino più effeminata!

Lui e numero 5 comunque sono gli unici attori bravi.

Per me Ellen Page ha fatto un buon lavoro. Numero 5 mi ha rotto il cazzo, che poi è un sociopatico non capisco come mai tutti impazziscano per lui... Inoltre Cameron Britton (Hazel) si conferma molto bravo (era stato candidato agli Emmy per aver interpretato Ed Kemper in "Mindhunter")

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77

Ma due parole su Klaus non le vogliamo spendere? Al di là di quanto possa essere simile a Nathan di Misfits?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Syfy
1 hour ago, Krad77 said:

Ma due parole su Klaus non le vogliamo spendere? Al di là di quanto possa essere simile a Nathan di Misfits?

E' un personaggio molto sopra le righe e caratterizzato con l'accetta. Ha un'evoluzione troppo veloce perché nella seconda metà di stagione per gli sceneggiatori non poteva più essere un drogato menefreghista. Robert Sheehan è bravo, già si sapeva, ma il personaggio non mi ha convinto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Krad77

Io sono all’ep 6 che ha un’ottima apertura

Spoiler

Anche il coming out con Diego arriva in modo particolarmente tranquillo, viene accettato subito 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Who Viewed the Topic

    16 members have viewed this topic:
    AndrejMolov89  Krad77  Syfy  Almadel  Sbuffo  Mario1944  nowhere  Bloodstar  SerialHenry  islanda10  Fred  freedog  Oscuro  castello  Sampei  Marion2189 
×
×
  • Create New...