Jump to content
Mario1944

Luoghi da evitare.

Recommended Posts

Mario1944
Luoghi da evitare.

Caffè Zucchi di Monza:

image.png.85b56a74564edffa1f90f87fa71ce0de.png

Non è chiaro quale sia la "devianza analoga" che il titolare del Caffè Zucchi di Monza non gradisce frequenti il suo locale, ma è chiaro che persone omoeroticamente inclinate conviene che ne stiano alla larga:

perché non accontentarlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Orfeo87

Queste storie, ancora prima di dimostrare che in Italia c'è un buon 30% di italiani che non è effettivamente venuto a patti con l'esistenza (pubblica) degli omosessuali, sono per me lo specchio di un problema ancora più grave. Ovvero che c'è un mare di piccoli imprenditori, commercianti, artigiani, ecc. che aprono attività senza avere la ben più che minima idea di come si sta sul mercato al giorno d'oggi (condizione che presuppone oltretutto di conoscere un minimo anche le leggi italiane).
Ai tempi di tripadvisor e dei social, pensare di poter insultare la propria clientela come faceva il tipo in questione (rispondendo in malo modo a chiunque scrivesse una recensione negativa al suo locale) senza pagarne le conseguenze suscita quasi tenerezza per l'ingenuità. 
Ma del resto se abbiamo Stefano Gabbana che in un messaggio su Twitter insulta il paese più popoloso del mondo, per quale motivo dovremmo prendercela con il titolare analfabeta del Bar Zucchi?

Edited by Orfeo87

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pix

Il compito di un esercente è proprio quello di trattare i clienti in modo gratificante, per fidelizzarli. Questo tizio ha capito proprio tutto su come si gestisce un bar.

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

Sono scioccato     ma non ho capito bene: quelle offese sono state rivolte a te personalmente? ?

Edited by prefy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paradigma

Se fa il caffè buono non ho motivo per non entrare, basta non fargli "avvertire la malaugurata percezione nei dintorni" e tutto dovrebbe andare bene.

Vorrà dire che nasconderò la mia camicetta scozzese da boscaiolo e la bandiera lgbt che porto sempre con me in tasca, purtroppo non posso far niente per l'aura arcobalenosa che ho attorno ma spero non se ne accorga.

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

mmmhhh <_<  ...forse è questo tipo di atteggiamento che non ci fa andare avanti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ghost77

Bisognerebbe farlo diventare un bar gay. Un centinaio di gay ogni giorno a sfrociare nel locale e a salutare il proprietario con un "ciao bella", è troppo facile non andarci, il vero dispetto è questo! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paradigma

Organizzate il prossimo raduno li, magari poi si scopre che il proprietario è un gay represso e si unisce alla festa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
LocoEmotivo
1 hour ago, Ghost77 said:

Bisognerebbe farlo diventare un bar gay.

Assolutamente.

Devono morì gonfi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uncanny
1 hour ago, Ghost77 said:

Un centinaio di gay ogni giorno a sfrociare nel locale e a salutare il proprietario con un "ciao bella", è troppo facile non andarci, il vero dispetto è questo! 

Ma così la tipa i soldi se li fa comunque. 

Bisognerebbe piuttosto entrare, sfrociare e dire:

"Ciao tesoro, vorrei un caffè ginseng in tazza grande ma non troppo, macchiato caldo ma a 60 gradi giusti altrimenti mi si irrita il palato, con aggiunta di zucchero di canna della Patagonia e un pizzico di vaniglia delle isole Tonga" 

Poi: 

"Ah non ce l'hai? Allora sei proprio out ama, non ho parole" lanciando un'occhiataccia e uscendo dal bar in grande stile. 

Edited by Uncanny

Share this post


Link to post
Share on other sites
prefy

ma se quello odia i gay non temete che vi sputi (dinascosto) nel caffè? o vi serva altre schifezze?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mario1944
  • Topic Author
  • On 1/16/2019 at 5:42 PM, Orfeo87 said:

    Ovvero che c'è un mare di piccoli imprenditori, commercianti, artigiani, ecc. che aprono attività senza avere la ben più che minima idea di come si sta sul mercato al giorno d'oggi (condizione che presuppone oltretutto di conoscere un minimo anche le leggi italiane).

    Che siano un mare non penso:

    sarebbero già falliti tutti.

    Penso invece che quelli che trattano male i clienti o addirittura li invitano a non acquistare i beni o servizi che offrono, per ragioni che nulla hanno a che fare con l'oggettivo negozio commerciale, siano molto pochi, tanto più in tempi di crisi, e proprio perciò questi fanno (mala) notizia.

    On 1/16/2019 at 9:19 PM, Paradigma said:

    Se fa il caffè buono non ho motivo per non entrare, basta non fargli "avvertire la malaugurata percezione nei dintorni" e tutto dovrebbe andare bene.

    E' buona educazione non andare dove non si è graditi.... ? 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    MicFrequentFlyer
    On 1/16/2019 at 10:27 PM, Uncanny said:

    "Ciao tesoro, vorrei un caffè ginseng in tazza grande ma non troppo, macchiato caldo ma a 60 gradi giusti altrimenti mi si irrita il palato, con aggiunta di zucchero di canna della Patagonia e un pizzico di vaniglia delle isole Tonga" 

    Mi accodo. 

    On 1/16/2019 at 1:49 AM, Mario1944 said:

    Luoghi da evitare.

    Caffè Zucchi di Monza:

    Più che altro spererei che i gay di Monza gli negassero ogni servizio quando è lui un cliente da qualche parte.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Join the conversation

    You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

    Guest
    Reply to this topic...

    ×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

      Only 75 emoji are allowed.

    ×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

    ×   Your previous content has been restored.   Clear editor

    ×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


    ×
    ×
    • Create New...