Jump to content
Saramandasama

Il presidente di Grindr: Il matrimonio è tra uomo e donna

59 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

Saramandasama

Il presidente di Grindr: Il matrimonio è tra uomo e donna

 

https://www.theguardian.com/technology/2018/nov/29/grindr-apps-president-calls-marriage-holy-matrimony-between-man-and-woman?CMP=fb_gu&fbclid=IwAR1esfcIbOBBurAO83IRJFtv7s1MGlfIszaAvT1p-jp_MV5oGeloYOdXKS0

The president of Grindr wrote on Facebook that he believes “marriage is a holy matrimony between a man and a woman”, sparking backlash inside the gay dating app company.

Scott Chen, who became the president of Grindr after it was bought by a Chinese gaming corporation, wrote and later deleted a lengthy post on his personal page that criticized Christian groups fighting marriage equality, but also suggested that his personal beliefs clashed with gay marriage.

“Some people think the marriage is a holy matrimony between a man and a woman. And I think so too. But that’s your own business,” he wrote in the post, which appeared to be his commentary on a recent gay marriage debate in Taiwan. “Some people think the purpose of the marriage is to have a child carries your DNA. But again, that’s your own business.”

Fonte: Thegardian

Ma davvero?

 

"Some people think the marriage is a holy matrimony between a man and a woman. And I think so too. But that’s your own business,” 

Ecco la frase incriminata: « Alcune persone credono che il sacro vincolo del matrimonio sia tra uomo e donna. E lo credo anche io. Ma codesti sono solo affari vostri»

Non lo soh. Sarà libero di credere in ciò che vuole, ma se parliamo di opportunità.., boh. Un po' come se il Ceo del Jamon Iberico fosse vegano, no?

Edited by Saramandasama

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bloodstar

È tutta politica societaria. Deve preservare la gettonatissima categoria degli sposati insospettabili. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Uncanny

I cinesi si comprerebbero anche tua madre se potessero. Loro interesse è fare soldi e aumentare la propria influenza in Occidente e in tutto il globo, del resto se ne sbattono allegramente. 

Quindi non è strano trovarsi come presidente di un app di dating gay un eterosessuale sposato contrario al matrimonio fra persone dello stesso sesso, dal momento che il business è redditizio e con un'utenza globale. 

Comunque non mi sembra neanche così tremenda come posizione quella di questo Scott Chen, è come quelli che dicono "Personalmente sono contrario all'aborto ma non lo impedirei mai". 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saramandasama
  • Topic Author
  • In ogni caso ha ritrattato tutto

    IMG_20181130_081325.png

    Carino lui, sarà bisex?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    marco7

    Intanto ringraziatelo perche' vi permette di ciulare velocemente.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
  • Topic Author
  • Just now, marco7 said:

    Intanto ringraziatelo perche' vi permette di ciulare velocemente.

    Tesoro, non esiste solo grindr, eh!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    51 minutes ago, marco7 said:

    Intanto ringraziatelo perche' vi permette di ciulare velocemente.

    bah..

    il vecchio sistema delle fratte era molto più veloce:

    quasi sempre manco ci scambiavi mezza sillaba col partner, senza stà a perde tempo co tutte quelle chiacchiere per conoscersi:

    lo tiravi fuori e, se lui ci si attaccava, via alle danze!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel
    4 hours ago, Uncanny said:

    I cinesi si comprerebbero anche tua madre se potessero. Loro interesse è fare soldi e aumentare la propria influenza in Occidente e in tutto il globo, del resto se ne sbattono allegramente

    Ma queste sottolineature razziste le devi fare sempre su tutto?

    Possiamo dire che Dolce e Gabbana sono dei cretini senza rimarcare che sono l'uno siciliano e l'altro lombardo?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90

    Mi risulta che in Cina siano (o siano stati) piuttosto indietro in tema di diritti LGBT, ma che abbiano fatto passi da gigante nel momento in cui si sono accorti del potenziale commerciale.

    La frase del Ceo a me non sembra così grave, è la stessa cosa che pensa il Vaticano, per esempio, che non possiederà grindr ma di certo è un covo di omosessuali che al confronto un concerto di Cher è un raduno di etero.

    Io non uso Grindr e non l'ho quasi mai usato, l'unica persona che ho incontrato tramite grindr mi aveva mandato foto di un altro, quindi non  mi pongo nemmeno il problema di dover boicottare o meno. 

    Non mi sembra, ripeto, un'uscita così grave. Il matrimonio non è solamente un sacramento religioso ma un istituto giuridico, e se in un dato paese è consentito sposarsi fra persone dello stesso sesso  non c'è né da crederci né da non crederci: è un dato di fatto che va preso come tale. Sulla "santità" del matrimonio, invece, e sui significati mistici ognuno avrà una diversa interpretazione della cosa e, purché non intendano imporre a me questa interpretazione, per me possono avere quella che vogliono.

    Non siamo di fronte a un filosofo né a un attivista LGBT, e neanche stiamo parlando di un'app determinante per il benessere o i diritti futuri degli LGBT di tutto il mondo, anzi. Trovo che certe app vadano prese davvero con le pinze (con le bacchette cinesi, giusto per tirare di nuovo in ballo D&G) perché se da un lato possono costituire un'occasione per incontrarsi, dall'altro hanno modificato, a mio avviso, le interazioni e le relazioni fra lgbt, rendendole a volte quasi uno shopping online dove non si trova mai niente, e dove forse l'attività principale - a parte mostrare a oltranza le foto dell'unico muscolo venuto fuori dopo qualche mese d'iscrizione in palestra - è inveire contro l'app stessa e il mondo lgbt in genere. Gli unici per i quali quest'app è creata ad hoc forse sono davvero gli etero sposati bsx insospett. che cercano un twink di 20 anni sprovveduto che l'ha appena installata. A tutti gli altri io consiglio sempre di stare su grindr lo stretto necessario per poi cancellarsi e tentare di costruire rapporti altrove, partendo dai punti e obiettivi comuni con altri ragazzi gay piuttosto che nel competere sui mi piace, nel perdersi a mandare e ricevere foto, nel rispondere o non rispondere a messaggi, scrivere profili rancorosi e altre cose che ho visto.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    dreamer_
    7 hours ago, Saramandasama said:

    In ogni caso ha ritrattato tutto

    Nel post della discordia ha scritto che è etero. Inoltre dove ha ritrattato tutto?

    51 minutes ago, davydenkovic90 said:

    Non mi sembra, ripeto, un'uscita così grave.

    E' estremamente grave perché lo stiamo pagando. Visto che la concorrenza sul mercato delle App è piuttosto forte

    io ho immediatamente cancellato Grindr e installato PlanetRomeo che si è dimostrato molto più affine alle battaglie

    politiche del mondo gay.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny
    3 hours ago, Almadel said:

    Ma queste sottolineature razziste le devi fare sempre su tutto?

    Ma cosa avrei detto di razzista? Lo vedi ovunque. 

    L'imperialismo commerciale cinese è cosa più che nota. 

    Quale sarebbe poi il "tutto" a cui ti riferisci non mi è chiaro, evidentemente parli tanto per parlare. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
  • Topic Author
  • 21 minutes ago, dreamer_ said:

    Nel post della discordia ha scritto che è etero. Inoltre dove ha ritrattato tutto?

    E' estremamente grave perché lo stiamo pagando. Visto che la concorrenza sul mercato delle App è piuttosto forte

    io ho immediatamente cancellato Grindr e installato PlanetRomeo che si è dimostrato molto più affine alle battaglie

    politiche del mondo gay.

    https://www.google.it/amp/s/www.advocate.com/news/2018/11/29/grindr-pres-lashes-out-after-report-claims-he-opposes-marriage-rights%3Famp

    Chen continued to contradict himself. He ended his comment to Rodriguez by saying, “I am a huge advocate for LGBTQ+ rights since I was young. I support gay marriage and I am proud that I can work for Grindr.”

    Grindr, begun by gay California man Joel Simkhai in 2011, was fully purchased by the Chinese corporation Kunlun earlier this year.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    24 minutes ago, dreamer_ said:

    E' estremamente grave perché lo stiamo pagando.

    Non io. Comunque sì, l'unica cosa di cui si può discutere è, appunto, se sia il caso di boicottare grindr, in seguito alle affermazioni, oppure no.

    Io credo che grindr vada boicottato e disertato a prescindere dalle tali affermazioni, e la ragione la spiego nel mio precedente post.

    Le affermazioni, ti ripeto, non le reputo gravi perché rappresentano l'opinione di quella data persona che non mi sembra intenzionata ad imporle a qualcun altro.

    Il matrimonio come istituto giuridico è insindacabile. Qui stiamo parlando del valore, religioso o meno, che ogni persona attribuisce al matrimonio. Per esempio, c'è gente per cui il matrimonio è semplicemente una sfilata di moda. Per molte donne il matrimonio è un'occasione per "vestirsi da principessa". Per altri non avrà alcun senso, oramai direi per molti, visto che conosco numerosi etero, anche con figli, che decidono di non sposarsi (e non per motivi economici o altro, semplicemente perché per loro quel passo non ha alcun senso). Altri ancora crederanno al matrimonio come sacramento religioso, come evidentemente il signor Ceo di Grindr, anche se non so a che religione si riferisca. Ma è legittimo.

    Qualcuno ha fatto l'esempio del venditore di prosciutti vegano. Non è un esempio calzante. L'esempio calzante è piuttosto il seguente:

    Io vendo maionese. Arriva un cliente che mi dice che ha bisogno di maionese per condire la pastasciutta, perché a lui piace così. Io gliela vendo, anche se nella mia cultura è blasfemo condire la pastasciutta con la maionese, e mi riservo il  diritto di dirle che la pastasciutta si condisce con pomodoro e basilico.

    Il Ceo non mi sembra si sia espresso sul tema della legalizzazione del matrimonio gay, ha solamente detto che cos'è, per lui, il matrimonio. E non lo trovo grave. 

    Boicottare grindr, comunque, non può che farvi bene, quindi sono d'accordo, boicottate pure. 

    Planet Romeo non penso sia tanto più interessato a temi lgbt, ricordo solo più pubblicità di porno e sex shop online, mentre grindr se non sbaglio promuove Candy Crush o simili. Finché Romeo non cadrà in mani cinesi, se non c'è già finito. La scelta più etica e sana è boicottare tutto e andare al raduno del forum.

    Saluti e baci.

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
  • Topic Author
  • Invece è grave perché detto nell'ambito del referendum di Taiwan sul matrimonio egualitario. È presidente, non Ceo e la questione è più sottile e delicata di quello che si possa credere, tanto è vero che ha smentito e ritrattato.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    7 minutes ago, Saramandasama said:

    Invece è grave perché detto nell'ambito del referendum di Taiwan sul matrimonio egualitario

    e chi ci dice allora che non sia una fake tirata fuori per condizionare sto referendum e che DAVVERO sto tipo non ha mai detto qsa del genere?

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Bloodstar
    18 minutes ago, davydenkovic90 said:

    La scelta più etica e sana è boicottare tutto e andare al raduno del forum.

    Questa è saggezza.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    1 minute ago, Saramandasama said:

    Invece è grave perché detto nell'ambito del referendum di Taiwan sul matrimonio egualitario. È presidente, non Ceo e la questione è più sottile e delicata di quello che si possa credere, tanto è vero che ha smentito e ritrattato.

    Hai interpretato e tradotto male le sue parole, tra l'altro. Lui non ha detto che è contrario al matrimonio lgbt, se rileggi. Ha criticato un gruppo cristiano dicendo che sono fatti loro se reputano il matrimonio un sacro vincolo tra uomo e donna. E che quindi se lo stato, la società, l'umanità intera, lo reputano un'altra cosa, ovvero un'istituzione giuridica al pari di quello eterosessuale,  questa cosa va accettata e basta. Mi sembra un'idea piuttosto sana se vogliamo vivere decentemente in una società multiculturale. C'è chi mangia la pasta con la maionese, c'è chi lo ritiene blasfemo (magari il venditore di maionese stesso), nonostante questo nessuno impedisce all'altro di vivere liberamente secondo il proprio gusto e, anzi, ci rispettiamo e aiutiamo tutti a prescindere dalle differenze.

    Uno può anche credere nel matrimonio come sacro vincolo tra uomo e donna come questo tizio, ma non avere niente contro l'istituzione giuridica del matrimonio tra persone dello stesso sesso. Non afferro la contraddizione.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    dreamer_

    Appunto, @Saramandasama

    lui non ha affatto ritrattato né smentito. Ha ripetuto la frase e la posizione neutra che vuole assumere:

    non voglio che le aziende boicottino i gruppi omofobi e sono a favore dei gruppi LGBT.

    Il fatto è che Grindr non è un'azienda a valenza neutra, come potrebbe esserlo la Vileda, gli utenti si aspettano

    che Grindr abbia una posizione nettamente ed inequivocabilmente pro-LGBT il che vuol dire anche

    contro gli omofobi. Se Chen vuole fare l'investitore senza arte né parte si prepari a perdere migliaia di utenti

    politicamente schierati.

    Edited by dreamer_

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
  • Topic Author
  • 1 hour ago, freedog said:

    e chi ci dice allora che non sia una fake tirata fuori per condizionare sto referendum e che DAVVERO sto tipo non ha mai detto qsa del genere?

    Appunto

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    La situazione in Estremo Oriente - quanto ad omofobia - non è delle migliori.

    Parliamoci chiaro, in un paese come la Corea del Sud, dove i locali gay praticamente non esistono ( e quelli che ci sono sono di proprietà di gay che stanno all'estero )  e dove il governo autorizza sì il pride ma contemporaneamente anche le contromanifestazioni dei cristiani che lo circondano, Grindr è usato di più e non di meno.

    Il primo pride giapponese è del 2012, il primo pride coreano è del 2000 ( ma si trattava di 50 persone...) nel 2014 il pride fu interrotto dall'irruzione di cristiani coreani, nel 2015 proibito, solo dal 2016 la polizia divide con neutralità  le due parti...ma certo sfilare fra omofobi che ti insultano ( in alcuni caso fotografano i partecipanti per intimidire coloro che non hanno fatto CO sul lavoro o in famiglia pubblicando le foto sui loro siti ) non è ancora una festa

    La situazione relativamente migliore è a Taiwan ed è lecito sospettare che non sia estranea alla loro maggior tolleranza una distinzione rispetto alla Cina continentale che gli fa gioco ( anche se a Shangai la città più occidentalizzata del continente da 10 anni si tiene un pride ed esiste una vivace gaylife internazionale )Tuttavia anche a Taiwan i Cristiani si sono attivati con il referendum anti matrimonio

    In tutti questi paesi i gruppi cristiani forniscono ai genitori dei ragazzi gay che spesso mal digeriscono l'omosessualità dei figli per il familismo asiatico, le terapie di conversione ( che sono proibite solo a Taiwan e solo da questo anno ) che sono diventate uno strumento per fare proselitismo religioso fra le popolazioni locali

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
  • Topic Author
  • Ha detto letteralmente "lo penso anche io", riferito al fatto che il matrimonio sia un vincolo sacro tra uomo e donna. Traducendo lui stesso il suo post che era in cinese. Di che stiamo parlando?

    Il danno l'ha fatto, e non sarà indifferente.

    Edited by Saramandasama

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    3 hours ago, dreamer_ said:

    gli utenti si aspettano

    che Grindr abbia una posizione nettamente ed inequivocabilmente pro-LGBT 

    Non credo valga per tutti gli utenti, anzi, direi forse per una minima parte dato che chi bazzica Grindr spesso è omofobo. Il logo stesso dell'app è una maschera, mica una bandiera arcobaleno. 

    Lui deve stare attento a ciò che dice perché è facile che le sue parole vengano strumentalizzate e il suo business scalfito dal boicottaggio americano e politically correct, ma, volendo essere onesti, nelle sue parole non c'è omofobia, semmai il contrario. Lui ritiene che il matrimonio sia un sacro vincolo tra uomo e donna, un altro riterrà che il matrimonio sia un contratto, un altro riterrà che sia il coronamento di una relazione tra due uomini, un altro ancora un'occasione per chiamare Enzo Miccio e riempire tavoli di seta, organza e confetti. Tutte queste persone convivono e devono rispettarsi l'un l'altra, e nessuno deve imporre un proprio gusto o una propria visione del mondo all'altro, perché non c'è davvero niente di male nel ritenere il matrimonio un sacramento (e quindi un sacro vincolo fra uomo e donna). Il male sta nel volerlo imporre allo Stato e quindi ad altri individui che la pensano diversamente e che magari hanno bisogno, non dico di un sacramento, ma almeno di una legge che consenta loro di condurre vite con maggior dignità e ordine. 

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
  • Topic Author
  • 2 hours ago, Hinzelmann said:

    La situazione in Estremo Oriente - quanto ad omofobia - non è delle migliori.

    Parliamoci chiaro, in un paese come la Corea del Sud, dove i locali gay praticamente non esistono ( e quelli che ci sono sono di proprietà di gay che stanno all'estero )  e dove il governo autorizza sì il pride ma contemporaneamente anche le contromanifestazioni dei cristiani che lo circondano, Grindr è usato di più e non di meno.

    Il primo pride giapponese è del 2012, il primo pride coreano è del 2000 ( ma si trattava di 50 persone...) nel 2014 il pride fu interrotto dall'irruzione di cristiani coreani, nel 2015 proibito, solo dal 2016 la polizia divide con neutralità  le due parti...ma certo sfilare fra omofobi che ti insultano ( in alcuni caso fotografano i partecipanti per intimidire coloro che non hanno fatto CO sul lavoro o in famiglia pubblicando le foto sui loro siti ) non è ancora una festa

    La situazione relativamente migliore è a Taiwan ed è lecito sospettare che non sia estranea alla loro maggior tolleranza una distinzione rispetto alla Cina continentale che gli fa gioco ( anche se a Shangai la città più occidentalizzata del continente da 10 anni si tiene un pride ed esiste una vivace gaylife internazionale )Tuttavia anche a Taiwan i Cristiani si sono attivati con il referendum anti matrimonio

    In tutti questi paesi i gruppi cristiani forniscono ai genitori dei ragazzi gay che spesso mal digeriscono l'omosessualità dei figli per il familismo asiatico, le terapie di conversione ( che sono proibite solo a Taiwan e solo da questo anno ) che sono diventate uno strumento per fare proselitismo religioso fra le popolazioni locali

    Il nostro Seoul Mafia ne è un testimone diretto

    Edited by Saramandasama

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    dreamer_
    6 hours ago, davydenkovic90 said:

    matrimonio sia un contratto

    Il matrimonio per definizione non è un contratto e tu a difendere quest'uscita infelice

    fai il gioco di chi sostiene chi sostiene che l'omofobia sia un'opinione rispettabile.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90
    45 minutes ago, dreamer_ said:

    Il matrimonio per definizione non è un contratto e tu a difendere quest'uscita infelice

    fai il gioco di chi sostiene chi sostiene che l'omofobia sia un'opinione rispettabile.

    Suvvia,  capisco che tu non abbia voglia di leggere tutto, ma ricorri a un minimo sindacale di comprensione del testo e ragionamento, altrimenti la discussione diventa un po' inutile.

    1. Non ho detto che il matrimonio è un contratto, stavo passando in rassegna le diverse valenze che ogni singolo individuo dà al matrimonio, a seconda di suoi  gusti, obiettivi, eventuali credenze religiose, sensibilità, influenze culturali, familiari ecc.

    2. Non sto difendendo il post del CEO, aiutavo soltanto qualcuno un po' povero di ragionamenti a comprenderlo meglio: una persona può benissimo credere  nel matrimonio come "sacro vincolo indissolubile tra uomo e donna", purché non intenda imporre ad altri questa sua credenza che, appunto, come dice il CEO, è affar suo. Nella fattispecie: uno può credere al matrimonio come sacramento religioso, e quindi, che ne so, sposarsi solo in chiesa con l'abito bianco, ma allo stesso tempo avere pieno rispetto per chi si sposa in comune, per chi divorzia, oppure per chi si sposa con una persona del suo stesso sesso. Questa mi sembra un'ottima base da cui partire per vivere bene in una società multiculturale come è la nostra. 

    Certo, la cosa fa notizia perché è molto bizzarro... Uno si immagina che nelle alte sfere di un'app progettata per i gay ci sia un gayssimo secchione di San Francisco e, invece  ci tocca sapere che è stato acquistato da una multinazionale cinese con a capo un etero religioso. E' certamente molto strano. Comunque il problema dei diritti lgbt in Cina verrà risolto, secondo me, molto presto. Si è già visto che l'accettazione degli lgbt va di pari passo col business, e di business, in questo campo, ce n'è una bella fetta, quindi è solo questione di (poco) tempo e saranno molto più avanti di noi. (ahimé)

    Edited by davydenkovic90

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Non credo sia un etero molto religioso, suppongo sia un etero che - nel mezzo di una campagna referendaria sui diritti LGBT -scatenata dai Cristiani ha dato una risposta tentando di non inimicarseli.

    D'altronde se è vero che l'accesso ai portafogli dei gay è la motivazione di una società del genere, è pur vero che questo non significa voler perdere l'accesso ai portafogli di chi li avversa, facendo parte di un gruppo che chissà quante altre società contiene

    Se noi crediamo nella democrazia dobbiamo ritenere che il conflitto politico, anche attraverso le sconfitte che si possono subire da parte di chi ci avversa, sia meglio della cappa del silenzio imposto da un regime autoritario, tuttavia è del tutto evidente che il cd consumatore gay deve formarsi una coscienza ed una soggettività politica non si può contare solo sul fatto che degli etero siano interessati a pubblicizzare prodotti che - essendo destinati a tutti - sono destinati anche ai nostri avversari e quindi consigliano alle multinazionali di tenere un basso profilo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog
    6 hours ago, davydenkovic90 said:

    ricorri a un minimo sindacale di comprensione del testo e ragionamento, altrimenti la discussione diventa un po' inutile.

    ma chi, Uncanny? la nostra quota fascia..  ehm.. razzist.. ehm.. sovranista tra  froci?

     ancora ti intigni a volerci discute e/o ragionà? 

    auguri!

    ormai l'ho archiviato nel file cause perse e, se non mi attacca direttamente, manco ci perdo tempo, chè sarebbe solo del fiato sprecato

    -lo so, stavolta ho iniziato io, per cui adesso partirà il suo solito shitstorm isterico-

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Saramandasama
  • Topic Author
  • Togliete la fiaschetta a quest*!

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    freedog

    oh, scusa salamà, non t'avevo citato!

    azz, me sò scordato l'altro sovranista, sarà la vecchiaia (o il sabato mattina, vallo a capì)!

    -beh, almeno tu cmq non ti prendi troppo sul serio; questo a onor del vero va ammesso-

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Uncanny

    @freedog L'utente @davydenkovic90 stava rispondendo all'utente @dreamer_

    Ho capito che sei ossessionato da leghisti, grillini e via dicendo. Ma se questo porta a deformare la tua percezione visiva devo dire che è veramente ma veramente grave.

    Magari un qualche altro soliloquio nel thread sul governo può esserti d'aiuto, almeno sfoghi da qualche parte questa tua monomania. 

    Per il resto ci sono sempre i professionisti nel settore della salute mentale, se proprio non dovesse attenuarsi. 

    Anche questi scatti isterici, gli unici qui sono i tuoi, che hai al minimo accenno di qualcosa che possa avere a che fare col governo anche solo lontanamente, non sono affatto normali. 

    Edited by Uncanny

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    ×