Jump to content
n1c0l4

[Film] Bohemian Rhapsody

8 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

n1c0l4

BOHEMIAN RHAPSODY

DATA USCITA: 29 novembre 2018

GENERE: Biografico, Drammatico, Musicale

ANNO: 2018

REGIA: Dexter Fletcher

Bohemian Rhapsody, il film diretto da Bryan Singer e Dexter Fletcher, è una coinvolgente celebrazione dei Queen, della loro musica e del loro leggendario frontman Freddie Mercury (Rami Malek), che sfidò gli stereotipi e infranse le convenzioni, diventando uno degli artisti più amati al mondo.

Il film ricostruisce la meteorica ascesa della band attraverso le sue iconiche canzoni e il suo sound rivoluzionario, la sua crisi quasi fatale, man mano che lo stile di vita vita di Mercury andava fuori controllo, e la sua trionfante reunion alla vigilia del Live Aid, quando Mercury, afflitto da una gravissima malattia, condusse la band in una delle performance più grandiose della storia del rock.

Facendo questo, il film cementa l'eredità di una band che è sempre stata più di una famiglia e che continua ancora oggi a ispirare gli outsider, i sognatori e gli appassionati di musica.

Ieri sera ho avuto l'opportunità di assistere all'anteprima di questo film in lingua originale, e devo dire che è stata davvero un'esperienza unica.

La regia, i giochi di luce, le transizioni tra le scene, ma anche solo la straordinaria performance di Malek, che merita la candidatura agli Oscar, mi hanno fatto rivivere quella musica che purtroppo io ho potuto sentire solo attraverso registrazioni e filmati.

Anche se si concentra molto su Freddie, come è normale che sia, il film scorre piacevolmente, e anche la tematica bisessualità viene trattata nel modo corretto. Quasi maniacali le ricostruzioni delle canzoni e del Live Aid, un po' meno alcuni passaggi durante la storia, ma è cosa normale per un film che vuole stare sotto le due ore.

Personaggi caratterizzati adeguatamente, tanto che durante alcune scene verso la fine mi sono quasi venuti i brividi. Molto interessanti i retroscena, uno su tutti il processo creativo che ha portato alla nascita di una delle loro più grandi hit. 

Consiglio vivamente la visione della pellicola, che, nonostante le concessioni necessarie per la messa in scena della storia dei Queen, risulta molto interessante e quasi toccante. 

Edited by n1c0l4

Share this post


Link to post
Share on other sites
davydenkovic90

Un film che vedrei, cioè, sono fan dei Queen quindi sicuramente mi interessa. I trailer che ho visto distrattamente non mi hanno entusiasmato, poi sono già stato al cinema 4 volte quest'anno, che per me è un record assoluto, quindi penso che non lo vedrò.

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

Malek braverrimo per mimica, sfrontatezza, eccetera, per carità;

però troppo agiografico su Freddy & i suoi capricci, con gli atri della band che sembra non contassero un cazzo o quasi (non a caso so che a Brian May non piacque -eufemismo..- e che per farlo star zitto l'hanno impaccato di soldi)

Share this post


Link to post
Share on other sites
n1c0l4
  • Topic Author
  • 5 hours ago, freedog said:

    però troppo agiografico su Freddy

    In effetti lo spazio dedicato a Freddie è molto, ma d'altronde capisco il motivo di questa scelta. Mi è piaciuto anche il fatto che non lo abbiano eroicizzato e non abbiano parlato troppo dell'AIDS

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fergus

    Non mi è piaciuto, sarebbe stato più interessante se avesse mostrato la vita nei locali di Freddie, con gli eccessi sessuali, visto che ha avuto una parte importante nella sua esistenza e si tratta magari dei posti dove può aver preso quello che l'ha portato alla morte.

    Per non parlare delle inesattezze, ho letto un articolo che diceva ad esempio che non seppe del contagio da HIV prima del Live Aid come invece mostra il film.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    n1c0l4
  • Topic Author
  • On 12/11/2018 at 5:15 PM, Fergus said:

    Non mi è piaciuto, sarebbe stato più interessante se avesse mostrato la vita nei locali di Freddie, con gli eccessi sessuali

    Credo che abbiano evitato ciò per abbracciare un pubblico più ampio possibile, e secondo me è capibile. 

    Alcune inesattezze ci stanno, altre un po' meno, ma è difficile condensare così tante cose in poco spazio, dividerlo in due parti forse sarebbe stato meglio. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    LocoEmotivo
    2 hours ago, n1c0l4 said:

    dividerlo in due parti

    Il cinema a puntate avrebbe pure rotto tre quarti di apparato riproduttore, eh.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    n1c0l4
  • Topic Author
  • Non lo so, almeno avrebbe permesso una maggiore attinenza con la realte e un approfondimento maggiore dei vari temi trattati

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    ×