Jump to content
thaas

Il primo anniversario: dimenticato.

15 posts in this topic Last Reply

Recommended Posts

thaas
Il primo anniversario: dimenticato.

Ciao popolo. Ritorno dopo tre mesi di assenza sul forum.

Nel topic precedente spiegavo le difficoltà  che nel rapporto c’erano.

Ma ora all’alba degli undici mesi con questa persona è successa una cosa, che dal mio punto di vista soggettivo ed amante delle piccole cose, è una cosa grave.

Tra un mese facciamo un anno.

Quanto ne abbiamo parlato, quante aspettative, quanto lo attendevo quel giorno per fare una giornata fuori dal comune. Tant’è che metto soldi da parte da più di un mese.

Due giorni fa, eravamo in una piazza, mi guarda con sguardo eccitato e dice: dal “giorno x” al “giorno y” viene mia sorella (che abita nella sua città natale). Dopo averci pensato un attimo gli dico: ma il 6 facciamo un anno. Lui spalanca gli occhi e dice: vabbè lo festeggiamo dopo. Gli chiedo in modo molto serio se avesse dimenticato e lui mi risponde dicendo che aveva realmente dimenticato che tra un mese avremmo dovuto festeggiare. Dopo un po’ si gira ed inizia a conversare con la sua amica.

Accendo una sigaretta e penso al fatto che assolutamente non mi da fastidio la presenza della sorella, in quanto è una bella persona e mi fa pure piacere vederla ma dio santo avrei preferito mi dicesse con calma che l’anniversario lo avremmo festeggiato dopo perché non poteva dire di no, invece che dimenticarsene completamente e (scusate il francesismo) sbattersene il cazzo.

Nel suo atteggiamento ho visto: menefreghismo, superficialità, (troppe canne), prendere sottogamba le mie sensazioni, non pensare a nulla per l’anniversario (perché se ti dimentichi vuol dire che non hai manco in mente di organizzare qualcosa), eccetera.

Le conseguenze: mi faceva schifo durante il rapporto sessuale - ero troppo sensibile -, distacco corporeo e mentale, mi diceva frasi come “fai o sei uno stronzo”, voglia di mandarlo a fanculo da un momento all’altro.

Ho cercato di fare il superiore e di usare la testa ma proprio non concepisco tutto ciò. Credo che questa è la goccia che farà traboccare il vaso. Nel weekend gli riporto i suoi vestiti e riprendo i miei (lo lascio).

scusate lo sfogo.

che ne pensate?

😞

Share this post


Link to post
Share on other sites
freedog

ma solo io mi ero quasi convinto alla fine dell'altro topic che vi foste già lasciati da un pezzo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
marco7

E' piu' grave che tu ti sia fumato una sigaretta che ti uccide rispetto alla sua dimenticanza.

ognuno ha la sua scala delle gravita' e non devi farne una tragedia se lui ha dimenticato.

Nel frattempo sei diventato versatile o fai sempre il passivo controvoglia o lui su fa pure scopare ora ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Almadel

OT: io non avrei voluto smettere di fumare per paura di diventare come marco7

e invece dopo quattro anni da non fumatore, posso confermare di non aver mai rotto le palle ai fumatori una sola volta.

🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
thaas
  • Topic Author
  • 1 hour ago, freedog said:

    ma solo io mi ero quasi convinto alla fine dell'altro topic che vi foste già lasciati da un pezzo?

    Ahhhhh, i sentimenti.

    52 minutes ago, marco7 said:

    E' piu' grave che tu ti sia fumato una sigaretta che ti uccide rispetto alla sua dimenticanza.

    ognuno ha la sua scala delle gravita' e non devi farne una tragedia se lui ha dimenticato.

    Nel frattempo sei diventato versatile o fai sempre il passivo controvoglia o lui su fa pure scopare ora ?

    Ognuno si ammazza a modo proprio, te n’ti ammazzi di seghe?

    scherzo. Comunque preliminari e stop

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    faby91

    Non ho letto le tue vicende passate ma leggendo solo questa discussione capisco che nella Vs relazione ci sono tanti problemi. 

    Io personalmente non bado molto a mesiversario (per i primi mesi) o anniversario (poi).  Se ci va, ceniamo fuori o facciamo qualcosa di molto easy. Di certo comunque non lo dimentico. 

    Nel tuo personale caso se sei così deciso a mollarlo, fallo. 

    Ps. Non capisco perché hai scritto che hai accesso una sigaretta ahah

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    yalen86
    57 minutes ago, faby91 said:

    Io personalmente non bado molto a mesiversario (per i primi mesi) o anniversario (poi).

    Perché c'è anche chi festeggia ogni mese? 
    Brrrr.. brividi. 

    Tornando al topic.. certo dimenticarsi la data fissata insieme come anniversario è un errore, un grave errore che potrebbe essere perdonato solo in determinati casi (stress, lavoro, salute, altri pensieri gravi ecc..).
    Non ho letto i vecchi post.. ma se ci sono altri problemi tra cui l'intesa sessuale.. beh credo che ci siano problemi più gravi di una data simbolica da risolvere ;) 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    metalheart

    Direi che fai bene a lasciarlo. A me sembra davvero una piccolezza questa sua dimenticanza (capita a tutti), ma per te avrà un altro significato nell'insieme (il suo fumarsi le canne, problemi a letto e sicuramente altri...). Non serbare altro rancore inutile, non tutte le relazioni funzionano

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    castello

    Ma dai!

    La stai vedendo da una angolazione sbagliata!   E' evidente!

    E' bellissimo:

    siete come una vecchia coppia!  Nella quale il maritino, ormai dimentica tutti gli anniversari….

    Come ti invidio!  Che bellooooo

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    Volevo fare la battuta: "Ah, dimentica l'anniversario? Lo fa per dimostrarti che è attivo" 🙂

    Poi dagli altri commenti ho capito che è un argomento su cui avrei dovuto sorvolare.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90

    Mah, il titolo del topic è fuorviante. Fra di voi ci sono problemi che vanno ben oltre il problema dell'anniversario, che non è dimenticato ma semplicemente rimandato perché c'è una visita di una sorella che magari si è organizzata, ha chiesto le ferie, ecc. ecc.

    Io posso capire che per alcuni di noi certe smancerie da scuola media possano essere vitali anche quando si è già adulti, tipo darsi i bacetti nel parco, regalarsi i Diddl per San Valentino [ma esiste sempre quella cosa orrenda che era Diddl? Era il male]

    Da fidanzato - felice e innamorato - io avrei semplicemente pensato "ubi maior..." e avrei tranquillamente lasciato lui a sua sorella e festeggiato quando possibile.

    Si vede che tu non sei né felice, né innamorato. 

    P.S. sono l'unico che non si ricorda quand'è il suo anniversario e/o che non intende festeggiarlo? Io mi ricordo solo il giorno in cui ci ho provato la prima volta, che non credo si possa definire anniversario, lol. [Oh no, mi dimentico sempre che non devo aprire parentesi personali, va be', ormai è andata]. Ma davvero, perché dare tutta questa vitale importanza a un giorno qualsiasi? (Posso capirlo, ripeto, se rientra in un piano di romanticismo eccessivo e ipercompensativo di quanto non si è vissuto durante l'adolescenza)

    Baci stellari

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Almadel

    A me piace festeggiare gli anniversari,

    anche perché usciamo a cena e compriamo vino costoso.

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    davydenkovic90

    Va be' ma non penso che la organizziate settimane prima questa cena, e se sopraggiunge qualche impegno è ovvio che si festeggia un altro giorno e nessuno se la prende al punto da scatenare psicodrammi e minacci di lasciare l'altro.  

    Ok l'attenzione alle piccole cose e ok uscire a cena, ma il topic starter fa passare per vitale un evento del cazzo, il che fa pensare che in realtà - come lui stesso afferma peraltro - sia la goccia che fa traboccare un vaso già molto pieno di altre trecentomila cose che non vanno. 

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Hinzelmann

    Premesso che l'opener avrebbe 19 anni, quindi non è un ragazzino ma neanche un adulto

    Potrebbe fare il ragazzino che si atteggia ad adulto, ma in una relazione con un 27nn e al primo anniversario in assoluto, forse neanche ci sta

    On 10/11/2018 at 11:30 AM, thaas said:

    Quanto ne abbiamo parlato

    Per me il punto sta tutto qui, cioè se della cosa si è veramente parlato dimenticarselo totalmente perchè viene una sorella, non è una bella cosa

    Neanche una tragedia...beninteso, è una gaffe da farsi perdonare

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites
    Fladimiro71
    On 10/11/2018 at 11:30 AM, thaas said:

    che ne pensate?

    😞

    Scusa per il ritardo comunque spero che tu abbia risolto ma comunque mi sento di darti il mio consiglio sia in un eventualità che tu non l'abbia lasciato sia perché in un futuro con un altro ragazzo tu non ricada nello stesso errore. Secondo me fai bene a lasciarlo e per un motivo ben preciso: Lui non ti ama! e tutti i vari problemi della vostra relazione sono collegati e conseguenza di ciò. In amore bisogna concedersi ( Mi rifaccio al tuo topic precedente) tu lo hai fatto concedendoti per il suo desiderio di fare tu il passivo anche se in realtà sei attivo ( da ciò concedendoti hai dimostrato di amarlo come per altro l'hai dimostrato tenendoci molto al vostro anniversario cosa che per lui si é rivelata ininfluente..). Se lui ti avesse amato ti avrebbe fatto fare a te l'attivo e vi sareste alternati perché in amore conta moltissimo la felicità del partner non esisto solo io e le mie voglie : Tu non sei il suo giocattolo ed é giusto che lui si alterni altrimenti non è amore bensi una scopamicizia dove lui ti sfrutta per venire e godere senza ricambiare il favore. Lui ti vede come uno scopamico e forse ti fa anche credere di essere fidanzato con lui anche quando lui non se lo sente e si sente di non essere sentimentalmente impegnato con te ma te lo fa credere per raggiungere il suo scopo: uno scopamico e avere una compagnia ma niente di più.... Da qui il perché ti ha detto: "sei o fai lo stronzo?" si è innervosito dal fatto che ti sei allontanato corporeamente  perché si é visto negare una cosa a cui tiene: scopare con te ( tralasciando il fatto che rispondendoti cosi invece di essere caldo e capire il tuo distacco significa  che non ti rispetta e che a te non ci tiene).

    Meriti qualcuno che ti ami.....

    Share this post


    Link to post
    Share on other sites

    Create an account or sign in to comment

    You need to be a member in order to leave a comment

    Create an account

    Sign up for a new account in our community. It's easy!

    Register a new account

    Sign in

    Already have an account? Sign in here.

    Sign In Now

    • Who Viewed the Topic

      38 members have viewed this topic:
      coeranos  castello  DoctorNievski  Hinzelmann  Fladimiro71  LocoEmotivo  davydenkovic90  marco7  Loredag  GlassOnion  Raffaele992  Indice  Paolo91  n1c0l4  freedog  Bloodstar  Almadel  Mercante di Luce  Saramandasama  BerryJuice  prefy  Cocito  Syfy  CutHere  Sampei  metalheart  Cassius Hueffer  yalen86  faby91  Dragon Shiryu  schopy  andy94  conrad65  pianist93  Mario1944  Duma  thaas  Oscuro 
    ×